pag. 1 / 1
Destinazioni: 8
Bar: 10
Spettacoli: 9
Cabina: 10
Pulizia: 10
Qualità: 10
Escursioni: 10
Camera: 10
Ristorante: 10
Staff: 10
Cibo: 10
Strutture: 9
Berni
06 Ottobre 2013
10
Destinazioni: 8
Bar: 10
Spettacoli: 9
Cabina: 10
Pulizia: 10
Qualità: 10
Escursioni: 10
Camera: 10
Ristorante: 10
Staff: 10
Cibo: 10
Strutture: 9
Ho cercato in giro nella rete, e ho pensato: è la mia prima crociera, dove la farò? ho scelto il mediterraneo. Ho Prenotato comunque tramite agenzia (on-line), una volta sulla nave mi danno una cabina 3537, giungiamo in cabina e qui troviamo tutto a posto ordinato pulito, lo spazio benissimo per due persone, che bella accoglienza! Saliamo su per essere sul ponte della nave! Che posso dire: ““che bello!” cosi trascorro i 7 giorni, lasciamo la nave molto sodisfati. Nostri complimenti al personale, il servizio di pulizia, la attenzione in ristorante: eccellente 10 e lode!
Con dispiacere scrivo quello che mi sembra deva essere migliorato, dico con dispiacere, perché tutto era eccellente. Ma la Sovereingn della Pullmantur, accoglie persone in diverse porti, nonostante che la partenza ufficiale e Barcellona, quindi chi parte da Civitavecchia si trova in messo a due gruppi di persona, è come fare due crociere perché cambia il 90 percento delle persona cambiano in Barcellona: non è carino!, poi tutto va pensato sul porto di Barcellona, se chiediamo un libro, dobbiamo restituirlo prima di Barcellona, ma noi siamo solo a metta crociera no alla fine, poi a Barcellona abbiamo prenotato un tour, ma tutto è in caos, giacché la nave sbarca e imbarca il 90% delle persone, tornando del tour ci lasciamo nel parcheggio del porto, ci sono file interminabile, ma cosa succede? Finalmente qualcuno della accoglienza ci aiuta riusciamo a avvicinarsi al ingresso della nave, ma non senza aspettare lunghissimo. Ma, ripeto: “noi siamo solo a metta crociera”, mi domando ancora, perché il porto di Barcellona deve essere cosi stressante, e non un porto come tutte gli altri? Facile la nave in verità parte e conclude il suo percorso in Barcellona e non in Civitavecchia, appunto lo svantaggio di una compagnia che prende gente in altri porti, e non pensa veramente a queste persone a dargli un altro trattamento (sembriamo quasi dimenticati). In quanto alle strutture a bordo, per me manca un cappella, con tanto spazio! E con 800 persone a bordo senza contare il personale, ci sarà qualcuno che gradirebbe un attimo di raccoglimento, come si trova a Fiumicino a Termini, perché non nella Sovereign.
pag. 1 / 1

App Android
App IPhone
Ticketcrociere lo trovi Ovunque.