Congratulazioni, Comandante!

Sfoglia le offerte
09 Settembre 2013

Il 4 settembre 2013, il presidente albanese Bujar Nishani ha conferito l'alta onoreficenza per il Valore Civile a Giovanni Cosini, il Capitano della Costa Voyager che nella primavera scorsa ha soccorso due giovani pescatori albanesi alla deriva da 48 ore nelle acque al largo di Durres.

La medaglia, massimo riconoscimento per meriti civili in Albania, è stata consegnata nel palazzo presidenziale di Tirana alla presenza dell'ambasciatore italiano.

I due giovani albanesi sono stati soccorsi all'alba del 30 marzo 2013, alle 7 del mattino, quando la loro piccola imbarcazione da pesca è stata avvicinata dalla Voyager, ormai alla deriva a 15 miglia marine dalla costa.

Provati dal naufragio, i pescatori sono stati assistiti dallo staff della Voyager, mentre il capitano Giovanni Cosini provvedeva ad avvisare la Guardia Costiera. Poco tempo dopo, i giovani marinai hanno potuto finalmente riabbracciare i propri cari.