Algeri (Algeria)

Regione Algeria

Algeri è la capitale dell'Algeria e il porto più importante del Mediterraneo del nord-ovest dell'Africa, è anche soprannominata 'El bahdja' o "Alger la blanche" (Algeirs la bianca) a causa dei suoi edifici candidi.

Territorio La città è divisa in tre zone con diverse caratteristiche. La parte più bassa, fu costruita dai francesi in riva al mare, vi posizionarono gli uffici dell'amministrazione coloniale. Lo stile architettonico è quello tipicamente francese, ricco di ampi boulevard, teatri, cattedrali e musei. La parte più alta, o città vecchia, nota come Casbah, fu costruita nel XVI secolo come fortificazione ottomana. La terza area, più esterna, è costituita da quartieri più periferici risalenti perlopiù al periodo postcoloniale.

Latitudine: 36.763100. Longitudine: 3.050560

Cultura La cortesia e l'offerta sincera di ospitalità sono una parte importante della cultura algerina come nel resto del mondo arabo.Le lingue ufficiali sono l'arabo e berbero (Tamazight), ma il francese è ancora usato per la maggior parte degli uffici e per le transazioni commerciali.

Clima Pur appartenendo all'area climatica mediterranea, il Maghreb esibisce le caratteristiche tipiche di questo clima solo sulla costa. Ad Algeri la temperatura media annua si aggira sui 18 °C (media invernale 12 °C, estiva 24 °C)

Storia Algeri ha una grande e lunga storia ,è stata governata da diversi popoli conquistatori conquistatori: Romani, Vandali, Bizantini, Arabi, spagnoli, e francesi.