dal 01/01/2017 Vi abbiamo fatto Risparmiare € 834.013,00 dal Prezzo di Listino.
Ad oggi abbiamo Servito n° 124.311 Clienti. Grazie.

Cochem

de

Popolazione 4940

Con case a graticcio, strade strette e tortuose e la sua bella passeggiata sulle rive della Mosella, dove è possibile degustare i vini della regione, deve il suo fascino alle tracce lasciate dal Medioevo. Dalla piazza del mercato, fatte da strette scale angolari, ci si ritrova al convento dei Cappuccini costruito su una sporgenza di una montagna dominata dal 1630. Il castello di Chochem, che non solo è ben conservato da fuori, rivela al suo interno i tesori della sua storia.
Questo fortezza è una popolare attrazione per i turisti, ma anche una testimonianza della storia della regione e della città. Fu nel 1000 che il sito è stato costruito durante il regno di Conte Ezzo Palatino. Dopo la perdita di rango del conte, Re Konrad III lo usò come base militare nel 1151.
Fu distrutta nel 1689 da un incendio durante una battaglia contro i francesi, per la conquista della Mosella e lasciato in rovina. Nel 1868 fu acquistato da Louis Ravene e infine nel 1978 la città ne prese possesso creando la SARL Reichburg Cochem sito culturale e turistico. L'attrazione più popolare del rocca è la visita de suoi particolari luoghi, naturalmente, oltre al suo ristorante che propone una cucina raffinata e molto apprezzata. L'intrattenimento in tenuta medievale con armi da combattimento sono molto apprezzati dal pubblico, alcune delle quali vengono utilizzati ogni anno.

Dopo aver attraversato il castello delle fiabe di Reichburg, si può visitare il municipio per poi passare attraverso la porta della città di Balduinstor e infine la Chiesa di San Martino, un capolavoro di architettura gotica, accompagnati o seguiti da una passeggiata sulle rive della Mosella.

Latitudine: 50.090000. Longitudine: 7.000000

Scegli la Tua Crociera

I Clienti sono i nostri Veri Sostenitori.
premi

Servizi per i Crocieristi

Informazioni Utili

Iscrizione Newsletter Lavora con noi

Applicazioni