dal 01/01/2017 Vi abbiamo fatto Risparmiare € 836.898,00 dal Prezzo di Listino.
Ad oggi abbiamo Servito n° 124.430 Clienti. Grazie.

Idra

gr

Popolazione 2719

L'isola si trova tra quelle di Poros e di Spetses, non lontana dalla costa del Peloponneso, da cui la separa il ristretto golfo di Idra, e a 37 miglia nautiche dal Pireo (Atene).

Fa parte della prefettura dell'Attica. Il codice postale è 180 40

È di forma allungata, con una larghezza minima di 6 km e una lunghezza massima di 23 km. La superficie è di 52 km², con 55 km di coste, ed ha 2.719 abitanti (2001). Il rilievo è piuttosto accentuato. L'altitudine massima è raggiunta dal monte Eros (592 m s.l.m.) e la costa prevalentemente rocciosa.

Il clima è temperato mediterraneo, con poche precipitazioni, con estati fresche e inverni miti. I venti prevalenti soffiano da nord.

Latitudine: 37.331100. Longitudine: 23.466600

Storia

Nell'interno dell'isola (località di Episkopi) sono state trovate tracce di frequentazione risalenti al neolitico Nell'antichità fu sede di uno stanziamento miceneo: in quest'epoca secondo lo storico greco Erodoto era sede del popolo dei "Driopi", che praticavano agricoltura, pesca e pastorizia.

In epoca storica era probabilmente in gran parte disabitata e doveva far parte del territorio della città di Hermione, situata sulla vicina costa del Peloponneso. Intorno al 525 a.C. sembra fosse venduta a fuoriusciti dalla città di Samo.

Nell'epoca romana e bizantina l'isola doveva ancora essere quasi disabitata, sebbene gli scavi di Episkopi dimostrino la presenza di abitati nell'interno. Uno dei principali ostacoli per il popolamento fu determinato dalla scarsità di acqua.

Agli inizi del XV secolo l'isola era abitata solo da poche famiglie di pastori, ma a partire dal 1460 alcuni albanesi ortodossi che avevano combattuto con i Veneziani contro i Turchi, si stabilirono nell'isola come pescatori. A quest'epoca risale il più antico insediamento di Kafia, nella parte più alta della attuale cittadina di Idra.

Nel XVI e XVII secolo si stabilirono a Idra diverse famiglie provenienti da diverse zone della Grecia (Lazarou, Zerba, Mitarou, Nega, Gini, Gouma, Tompazi, Tsamados, Oikonomou).

Nel XVIII secolo ebbe un grande sviluppo la sua flotta commerciale e agli inizi del XIX secolo l'isola aveva una popolazione di 27.000 anime e una flotta di 150 navi. A quest'epoca risale la costruzione delle più importanti residenze, proprietà dei ricchi armatori, edifici in pietra a tre o quattro piani (lo sviluppo in altezza era reso necessario dalla pendenza del terreno).

Nel 1802 fu inviato come governatore di George Dimas Boulgaris, che combatté i pirati e contribuì allo sviluppo economico dell'isola.

Durante le guerre napoleoniche furono le navi di Idra a rifornire la Francia e la Spagna, rompendo il blocco inglese.

L'entrata in rivolta contro il governo ottomano fu dichiarata il 16 aprile 1821 e la popolazione contribuì attivamente alla lotta per l'indipendenza greca contro i Turchi (1821-1829) in particolare con la sua flotta.
Strada della parte alta della città di Idra, con asini al pascolo nel letto asciutto del torrente

Durante il XX secolo si sviluppò la pesca e la raccolta delle spugne, ma questa attività in seguito declinò. Fino a quest'epoca si ricavava l'acqua dai pozzi, ma questi si asciugarono in seguito ad una attività sismica intorno alla metà del secolo e attualmente l'acqua deve essere importata dalla terraferma.

A partire dagli anni 1950 ebbe un forte sviluppo turistico, sia per la sua vicinanza alla capitale Atene, sia a causa della completa mancanza di automobili o motociclette (i trasporti sono effettuati per mezzo di asini e muli). L'intera isola è considerata monumento nazionale e poiché qualsiasi alterazione agli edifici deve essere autorizzata, queste limitazioni hanno permesso che mantenesse intatto il suo carattere.

Hanno avuto case nell'isola il poeta e cantante canadese Leonard Cohen e il pittore Jannis Kounellis. Vi fu girato il film "Il ragazzo sul delfino (1957), con Sophia Loren

Scegli la Tua Crociera

I Clienti sono i nostri Veri Sostenitori.
premi

Servizi per i Crocieristi

Informazioni Utili

Iscrizione Newsletter Lavora con noi

Applicazioni