dal 01/01/2017 Vi abbiamo fatto Risparmiare € 169.436,00 dal Prezzo di Listino.
Ad oggi abbiamo Servito n° 104.829 Clienti. Grazie.

Kralendijk

Regione Bonaire island

Kralendijk è la capitale dell'isola di Bonaire nelle Antille olandesi, situata nel Mar dei Caraibi al largo delle coste del Venezuela. Circondata da una barriera corallina che rende la sua fama mondiale, la città ha un ricco patrimonio culturale che attrae ogni anno molti turisti, grazie alla sua ricca flora e fauna. L'isola di Bonaire è stata scoperta da Alonso de Ojeda e Amerigo Vespucci nel 1499, fu allora parte del territorio spagnolo. Poi, nel 1633, è stata la volta degli olandesi a possedere l'isola. Successivamente le Antille olandesi divennero francesi, nel 1805, dopo la conquista di Napoleone. Nel 1816, a seguito del Trattato di Parigi, la ripassarono nelle mani degli olandesi. L'abolizione della data di schiavitù avvenne nel 1863. Quasi un secolo dopo, nel 1943, venne costruita l'aeroporto internazionale Flamingo promuovendo lo sviluppo dell'isola. Bonaire ha ottenuto l'indipendenza il 10 ottobre 2010. Il porto a forma di boomerang, è pieno di navi da crociera che si fermano per consentire una visita ai turisti. La città di Kralendijk offre strade asfaltate con alcuni negozi, ristoranti e bar sul lungomare. Nelle vicinanze si trova il Forte Orange, costruito nel 1639 per difendere il porto principale di Bonaire. Il centro di Kralendijk è il luogo ideale per lo shopping, i negozi sono generalmente aperti dalle 8 del mattino a mezzogiorno e dalle 14h alle 18h. Questo posto è molto più tranquillo e più rilassate rispetto agli altri porti delle Antille olandesi. Il splendido Parco Nazionale di Bonaire è considerato una delle migliori destinazioni per immersioni nei Caraibi, mentre il parco Washington-Slagbaai in Brandaris è il punto più alto dell'isola. Altri siti popolari da vedere sono le piramidi di sale e il faro Willemstoren.

Latitudine: 12.1507. Longitudine: -68.2767

Ultime notizie sulle Crociere

17/02/2017

Norwegian Cruise Line non si ferma nella costruzione di nuove e moderne navi: la compagnia ha infatti appena siglato un accordo con Fincantieri per la costruzione di ben 4 nuove ammiraglie.La consegna di queste nuove navi è prevista tra il 2022 e 2025 e avrà un costo stimato di circa 800 milioni di euro. NCL ha già in cantiere alcune navi: Norwegian Bliss prevista per Aprile 2018 che effettuerà crociere in Alaska, Norwegian Joy, prima nave dedicata completamente al mercato orientale. La compagnia si sta espandendo sempre più velocemente sul mercato crocieristico grazie agli ottimi servizi offerti a bordo e al suo incofondibile stile Freestyle che permette grande flessibilità a bordo, servizio All Inclusive personalizzato grazie alla possibilità di scegliere pacchetti omaggio a bordo tra Bevande Incluse, Ristoranti Specialità,...

I Clienti sono i nostri Veri Sostenitori.
Iscrizione Newsletter Lavora con noi