Emirati Arabi / Dubai: Italia - Grecia - Israele - Giordania - Oman - Bahrain - Qatar - Emirati Arabi Uniti

Richiesta 3 prenotazioni nelle ultime 72 ore
7 persone stanno guardando questa crociera

Crociera Costa Diadema con imbarco da Civitavecchia
Partenza 28 settembre 2020, Arrivo 20 ottobre 2020

Compagnia: Costa Crociere
Nave: Costa Diadema
Durata: 22 Notti
Imbarco: Civitavecchia
Partenza: 28 settembre 2020
Arrivo: 20 Ottobre 2020
Codice: DI22200928
Solo 14 cabine rimaste sul nostro sito
Prezzo per Persona Tasse Incluse
Il prezzo indicato si riferisce alla quota per adulto in cabina doppia. Alcuni prezzi possono riferirsi a Promozioni con disponibilità limitata.
Per ricevere le Promozioni:
Italia Giorno 1
Civitavecchia

Arrivo: - Partenza: 19:00
civitavecchia
Italia Giorno 2
Palermo

Arrivo: 09:00 Partenza: 18:00
palermo
Giorno 3
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Grecia Giorno 4
Atene

Arrivo: 08:00 Partenza: 17:00
atene
Giorno 5
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Israele Giorno 6
Haifa

Arrivo: 06:00 Partenza: -
haifa
Israele Giorno 7
Haifa

Arrivo: - Partenza: 22:00
haifa
Giorno 8
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Giorno 9
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Giordania Giorno 10
Aqaba

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
aqaba
Giorno 11
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Giorno 12
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Giorno 13
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Giorno 14
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Oman Giorno 15
Salalah

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
salalah
Giorno 16
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Oman Giorno 17
Muscat

Arrivo: 07:00 Partenza: 17:00
muscat
Giorno 18
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Bahrain Giorno 19
Al Hidd

Arrivo: 08:00 Partenza: 16:00
al-hidd
Qatar Giorno 20
Doha

Arrivo: 08:00 Partenza: 20:00
doha
Emirati Arabi Uniti Giorno 21
Abu Dhabi

Arrivo: 11:00 Partenza: -
abu-dhabi
Emirati Arabi Uniti Giorno 22
Abu Dhabi

Arrivo: - Partenza: 23:59
abu-dhabi
Emirati Arabi Uniti Giorno 23
Dubai

Arrivo: 08:00 Partenza: -
dubai
Costa Diadema-1 Costa Diadema-2 Costa Diadema-3 Costa Diadema-4 Costa Diadema-5 Costa Diadema-6 Costa Diadema-7 Costa Diadema-8

Costa Diadema é la nave da crociera piú grande mai costruita battente bandiera italiana.
La nuova ammiraglia, che é entrata a far parte della flotta di Costa Crociere ad Ottobre 2014 scalzando Costa Fascinosa dal ruolo di ammiraglia della flotta, propone novitá esclusive per ció che riguarda l'offerta gastronomica, il divertimento e la tecnologia a bordo.
Le cabine si sviluppano su 15 ponti e sono arredate con il massimo gusto per accoglierti in qualunque momento della giornata e farti sentire come a casa. Puoi scegliere tra cabine interne, vista mare e balconi, ma non solo: Costa Diadema ti propone Mini Suite, Suite e Gran Suite con Balcone sul Mare, oltre che le fantastiche cabine Samsara, per avere il massimo della privacy.
Costa Diadema è dotata di ogni forma di comfort, dall’area benessere di 6.200 mq, dove trovi la piscina per la talassoterapia, sauna, bagno turco, solarium e vasche idromassaggio, alle forme di intrattenimento, che sono le più svariate: se hai dei bambini, hai trovato la soluzione per farli divertire senza stancarti! Lo squok club di Costa Diadema è tra i più attrezzati in assoluto e lo staff Costa Crociere si prenderà cura dei più piccoli mentre tu potrai prenderti una pausa e rilassarti al cento per cento.

Dati Tecnici
Anno costruzione: 2014
N° Ospiti: 4927
N° Equipaggio: 1253
N° Ponti: 13
Stazza: 132500 tonnellate
Lunghezza: 306.00 metri
Larghezza: 27.00 metri
Velocità crociera: 20 nodi
Interna

Interna (IN)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Basic

Interna Basic (IV)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Pronti&Via

Interna Pronti&Via (IX)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Singola

Interna Singola (RI)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Interne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo!

Interna Samsara

Interna Samsara (SI)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Esterna

Esterna (ET)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.

Questa cabina esterna offre:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

oltre a una magnifica vista mare che ti accompagna per tutta la durata della tua crociera.

Esterna Basic

Esterna Basic (EV)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.

Questa cabina esterna offre:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

oltre a una magnifica vista mare che ti accompagna per tutta la durata della tua crociera.

Esterna Pronti&Via

Esterna Pronti&Via (EX)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.

Questa cabina esterna offre:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

oltre a una magnifica vista mare che ti accompagna per tutta la durata della tua crociera.

Balcone

Balcone (BA)


Questa cabina con balcone offre:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Esterna con Balcone Basic

Esterna con Balcone Basic (BV)


Questa cabina con balcone offre:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Balcone Pronti&Via

Balcone Pronti&Via (BX)


Questa cabina con balcone offre:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Balcone Samsara

Balcone Samsara (SB)


Questa cabina con balcone offre:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

 Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Gran Suite

Gran Suite (GS)


Gran Suite con ampio balcone privato composta da: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con vasca idromassaggio.

Mini Suite

Mini Suite (MS)


Suite con ampio balcone composta da: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con doccia o vasca da bagno. La cabina verrà riordinata 2 volte al dì, lenzuola e asciugamani vengono cambiati regolarmente.

Suite Con Balcone

Suite Con Balcone (S)


Suite con balcone privato fornita di: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con doccia.

Samsara Suite con Veranda e Balcone

Samsara Suite con Veranda e Balcone (SG)


La suite viene riordinata 2 volte al giorno, lenzuola e asciugamani cambiate con regolarità. La cabina è dotata di bagno privato, balcone, veranda, jacuzzi , aria condizionata, TV, minibar, cassaforte ed asciugacapelli.Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Samsara Suite con Veranda

Samsara Suite con Veranda (SV)


La suite viene riordinata 2 volte al giorno, lenzuola e asciugamani cambiate con regolarità. La cabina è dotata di bagno privato, jacuzzi, veranda, aria condizionata, TV, minibar, cassaforte ed asciugacapelli. Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Costa Diadema 392 opinioni: 8.8/10


8.8
Destinazioni
8.6
Bar
8.8
Spettacoli
8.8
Cabina
8.7
Pulizia
9.1
Qualità
8.7
Camera
8.7
Ristorante
8.8
Staff
9
Cibo
8.8
Strutture
9.2
Escursioni
6.4

Dalla sabbia ai grattacieli
31 Dicembre 2019
8
  • Destinazioni, personale di bordo sempre gentile e col sorriso
  • - pancake introvabili - Coda x patatine fritte impossibile, ci sarebbero volute 2 postazioni - scarico bagno in cabina rotto 3 volte in 1 settimana - Ristorante non all’altezza (Spesso piatti freddi, Grissini senza glutine rotti, pizza menu baby PESSIMA [impasto duro, formaggio non distribuito, 5 rotelle di würstel sopra)] - Qualità buffet decisamente inferiore rispetto alle altre Crociere ma comunque sempre meglio del ristorante alla carta - Vini (sia rosso che bianco) al bicchiere "imbevibili" (bianco una volta acido e l’altra volta sciacquato), rosso acido - chiesto un prosecco e non si poteva bere durante la cena perché sarebbe stato servito dopo per il Brindisi. Arrivato comunque caldo - primi e secondi portati contemporaneamente - Tortellini che sembrano industriali - Tortino pere e cioccolato è in realtà un muffin, e senza pere

Elisa
29 Dicembre 2019
9
  • Escursione nel deserto e cena
  • Self service e qualità del cibo

Giovanna talarico
08 Dicembre 2019
9
  • La cortesia e gentilezza del personale ed il divertimento a bordo
  • Gestione sbarco e volo di rientro (attesa di 7 ore x lo scalo)

Roberta
04 Dicembre 2019
10
  • Nave molto bella con ampi saloni e personale dell'animazione stupendo.
  • L'organizzazione del Tour Office della Nave.

Claudio
03 Dicembre 2019
9
  • Gentilezza del personale e pulizia
  • Cattiva organizzazione imbarco (comunicato per le 19 ma effettivamente possibile come da comunicazione dalle 15} costringendoci a prenotare una stanza per evitare l'attesa di oltre 12 ore dal arrivo dell'aereo all'imbarco. Se fosse stato comunicato il reale orario delle 15 ci saremmo potuti organizzare diversamente

Faenza
13 Ottobre 2019
9
  • Tutto
  • (Le vibrazioni della nostra gabina a poppa per il brutto tempo

Mirko argiolas
28 Settembre 2019
9
  • Tutto bellissimo,seconda crociera su Diadema..livello generale di soddisfazione molto alto..
  • Piccola nota negativa la pulizia della cabina,meno premurosa della scorsa crociera!!

Francesco deriu
23 Agosto 2019
10
  • Abbiamo apprezzato l'animazione per adulti, la musica del dj, la nave e i servizi bar e ristorante
  • Avremmo preferito un itinerario con mete alternative, in quanto, essendo la quarta crociera che facciamo, i porti sono sempre gli stessi

Pietro solinas
06 Luglio 2019
9
  • Praticamente bellissima
  • Avrei preferito una migliore pulizia delle piscine

Roberto
06 Luglio 2019
8
  • Pulizia e cortesia
  • Trasferimenti tra nave e centro città di approdo

Leonardo salaris
06 Luglio 2019
9
  • .
  • Cabina con troppi rumori da vibrazioni

Flavio de masi
20 Maggio 2019
8
  • Club dei piccoli, squock
  • Il quinto letto in cabina era aggiunto ma non c’era spazio per aprirlo. Di fatto la cabina era una quadrupla. Il quinto letto non è mai stato usato.

Lucia
05 Maggio 2019
10
  • Tutto
  • Niente tutto perfetto

Bernardi sylvia
01 Maggio 2019
10
  • Cabine et bateau; propre spacieux beau. Personnels très aimables, discrets. Tout confort. Animations et spectacles bons. Bonne organisation, tout bien expliqué.
  • Navigation avec du vent les 2 dernieres nuits, gros bruits et fortes vibrations nous étions au 1er étage devant, ce qui explique peut etre cela. j'aurai aimé un message pour nous rassurer sur ces perturbations.

Roberta
28 Aprile 2019
10
  • Bellissima esperienza staff eccezionale in tutti i campi...esperienza da ripetere
  • Direi che di negativo non ho trovato nulla

Maurizio di paola
27 Aprile 2019
8
  • Quasi tutto
  • La cabina rumorosa e i messaggi in cabina delle esercitazioni di emergenza

Chantal
15 Aprile 2019
9
  • Cette croisiére est trés agréable .nous avons été ravis mes petits enfants 5ans 10ans 11ans n'ont pas vu le temps passé et n'étaient pas pressés de retrouver leurs parents
  • Parfois des problemes de communication avec le francais

Arianna
10 Marzo 2019
9
  • i ragazzi dello squok club molto bravi e coinvolgentitutto il personale di servizio (bar,ristorante,cabine...)molto attento alle richieste è sempre con il sorriso.
  • Cabina interna premium non ho notato differenze con le altre che costano meno. Il cibo al ristorante è molto molto scarso come quantità. 3 tortelloni o 3 gnocchi alla romana mi sembrano veramente pochi!!!

Neste vesa
02 Marzo 2019
9
  • Well organized..
  • Buffet restaurants were too crowded.

Yan
19 Febbraio 2019
8
  • Gestion du nombre de passagers... A aucun moment nous avons eu l'impression d'être aussi nombreux. Décor magnifique. Personnel en majorité dévoué....
  • Restaurant bon mais repas expéditif. Les serveurs devraient savoir que quand nous sommes 4 à table, nous mangeons ensemble le même plat. Les excursions sont excessivement chère malgré un réel intérêt pour certaine.

Costa Diadema: 15 ponti per i passeggeri

A bordo della nave da crociera Costa Diadema ci sono 15 ponti dedicati ai passeggeri. I ponti 3, 4, 5, 14 e 15 sono dedicati esclusivamente alle aree comuni della nave come ristoranti, teatro, area Spa e fitness, mentre gli altri ponti ospitano le cabine della nave. Scopri nelle seguenti immagini la posizione delle differenti tipologie di cabine a bordo di Costa Diadema.

Le escursioni elencate sono fornite da Costa Crociere per questa specifica partenza ma possono essere soggette a disponibilità limitata o possono subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Giorno 2
Palermo
Cod: EXC_00J7 Durata: 04:00 h Adulti da 30 € Bambini da 21 €

Una passeggiata alla scoperta di Palermo e dei suoi sapori

Descrizione

Un tour a piedi dello splendido centro storico di Palermo, alla scoperta dei suoi punti nevralgici e luoghi più famosi. Ne ammiriamo le celebri piazze, circondate da capolavori dell'architettura, e ci lasciamo inebriare dal folklore che sprigiona uno dei suoi mercati più caratteristici.

Cosa vediamo
  • Centro storico di Palermo
  • Chiesa di Sant'Agostino
  • Cattedrale
  • Mercato del Capo
  • Teatro Massimo
Cosa facciamo
  • Ci raduniamo attorno alla nostra guida che ci attende al molo per iniziare il tour a piedi.
  • Durante la visita allo splendido centro storico di Palermo, ammiriamo la bellissima Chiesa di Sant'Agostino, costruita nel XIII secolo, con il suo incredibile chiostro e rosone.
  • La passeggiata prosegue attraverso Via Maqueda (detta Strada Nuova), Piazza Vigliena (meglio nota come 'i Quattro Canti') e Piazza Pretoria, dalla contestata storia, per arrivare infine alla Cattedrale, dove la guida ci fornisce alcune utili e interessanti informazioni dall'esterno.
  • Ci gustiamo un po' di tempo libero per scoprire la città, prima di procedere in gruppo verso lo storico mercato del Capo, famoso per la sua grandezza e il folklore che lo contraddistingue.
  • Attraversiamo questo animatissimo e caratteristico mercato, restando rapiti dai suoi colori e dai richiami dei venditori che ci attirano verso le numerose e vivaci bancarelle, fino a raggiungere il celebre Teatro Massimo e fare poi ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Palermo.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 2
Palermo
Cod: EXC_01F2 Durata: 04:00 h Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Palermo da scoprire - premium tour

Descrizione

Un tour assolutamente da non perdere per andare alla scoperta di Palermo, una delle città più belle d'Italia per la sua storia e la sua cultura millenarie, in cui si mescolano influssi normanni, greci, romani, arabi e bizantini. 

Cosa vediamo
  • Porto di Palermo
  • Cappella Palatina: cupola, transetto e absidi
  • Quartiere di Kalsa: Chiesa Magione e Chiesa dello Spasimo 
  • Teatro Massimo
Cosa facciamo
  • Partendo dal porto di Palermo, iniziamo un breve tour panoramico in pullman per dare uno sguardo generale alla città.
  • Arriviamo alla Cappella Palatina, celebre basilica a tre navate dedicata a san Pietro apostolo che si trova all'interno del complesso architettonico del Palazzo dei Normanni. La Cappella Palatina fu fatta costruire a partire dal 1130 per volere di re Ruggero II di Sicilia e dal 2015 fa parte del Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. Passeggiando al suo interno abbiamo la sensazione di fare un tuffo nel passato del XII secolo, alla scoperta della storia dei re della Sicilia: ammiriamo la cupola, il transetto e le absidi interamente decorate in alto da splendidi mosaici bizantini su fondo d'oro, tra i più importanti dell'isola e raffiguranti il Cristo Pantocratore benedicente, gli evangelisti e scene bibliche varie.
  • Terminata la visita alla Cappella Palatina, riprendiamo il nostro tour in pullman fino all'antico quartiere di Kalsa, costruito durante la dominazione islamica, un tempo cittadella fortificata ove avevano dimora l'emiro e i suoi ministri. Ancora oggi vi aleggia una particolare atmosfera orientale accentuata dalla presenza di monumenti in stile arabo-normanno. Qui possiamo visitare la Chiesa Magione, realizzata in stile romanico nel XII sec. da Matteo d'Ajello, notabile al servizio dei sovrani normanni, con il suo chiostro e la Chiesa dello Spasimo, che è stata costruita nel 1506 e ha ospitato per circa un secolo un dipinto di Raffaello (Spasimo di Sicilia) oggi conservato al Museo del Prado di Madrid.
  • Prima di tornare alla nave, facciamo una sosta al Teatro Massimo, il più grande teatro lirico d'Italia, e uno dei più grandi d'Europa, terzo per ordine di grandezza architettonica dopo l'Opéra National di Parigi e la Staatsoper di Vienna. Qui abbiamo un po' di tempo a disposizione per acquistare qualche souvenir.
Giorno 2
Palermo
Cod: EXC_01QN Durata: 04:30 h Adulti da 20 € Bambini da 14 €

Transfer a mondello beach (mezza giornata)

Descrizione Trascorriamo una rilassante giornata sulla splendida spiaggia di Mondello, deliziosa località turistica nei pressi di Palermo.

Cosa vediamo

  • Spiaggia di Mondello

Cosa facciamo
    • Raggiungiamo in pullman la spiaggia di Mondello, rinomata località turistica nella periferia di Palermo, amata per le sue acque cristalline e il suo litorale di sabbia bianca finissima.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • L'escursione non prevede guida, ma l'assistenza di un accompagnatore locale che fornirà informazioni in lingua inglese o italiana.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_0235 Durata: 04:30 h Adulti da 55 € Bambini da 38 €

    Il meglio di Palermo e Monreale

    Descrizione

    Visita a due dei più celebri, maestosi e preziosi edifici religiosi della provincia: la Cattedrale di Palermo e il Duomo di Monreale.

    Cosa vediamo
    • Cattedrale di Palermo
    • Monreale e il suo Duomo
    • Degustazione di un'Arancina
    Cosa facciamo

    • Dal porto, la nostra guida ci accompagna attraverso il centro storico di Palermo per un tour panoramico a piedi, durante il quale possiamo visitare la splendida Cattedrale.
    • Un pullman ci porta poi a Monreale per visitarne la costruzione più rappresentativa: il Duomo, classico esempio di arte normanna, con elementi arabi, nordici, classici e bizantini, il cui interno è illuminato dai magnifici mosaici d'oro.
    • Oltre alle bellezze culturali della cattedrale di Palermo e del Duomo di Monreale non fatevi sfuggire il sapore unico delle arancine. La giusta combinazione tra cultura e gastronomia: scoprite le bellezze dell'arte in stile bizantino e la gustosità delle arancine.
    • Al termine della visita abbiamo un po' di tempo libero per acquistare souvenir.

    Cosa c'è da sapere
    • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
    • L'escursione al Duomo di Monreale prevede un percorso su gradini.
    • In caso di celebrazioni religiose, la visita della Cattedrale di Palermo e del Duomo di Monreale sarà effettuata solo esternamente. In questo caso, le visite interne saranno sostituite rispettivamente da quelle alla Chiesa della Martorana di Palermo e del Chiostro Benedettino di Monreale.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_0237 Durata: 08:00 h Adulti da 45 € Bambini da 31 €

    Visita a cefalù: borgo e spiaggia

    Descrizione

    Visita al caratteristico borgo medievale di Cefalù, di cui ammiriamo i luoghi più rappresentativi, seguita da momenti di relax in spiaggia.

    Cosa vediamo
    • Cefalù
    • Duomo
    • Palazzo Osterio Magno
    • Lavatoio medioevale
    • Spiaggia
    Cosa facciamo
    • In porto ci attende il pullman per condurci alla famosa cittadina balneare di Cefalù. Ne visitiamo innanzitutto l'imponente Duomo normanno, per poi addentrarci nel borgo medievale attraverso le sue caratteristiche stradine, dove ci soffermiamo ad ammirare gli esterni dell'Osterio Magno, storico palazzo fortificato trecentesco, e del Lavatoio medioevale.
    • Trovandoci in uno dei maggiori centri balneari della regione, nel tempo libero a nostra disposizione non possiamo fare a meno di raggiungere la spiaggia e concederci un tuffo in queste splendide e tiepide acque.
    • Dopo questa piacevole sosta in spiaggia, raggiungiamo il pullman che ci attende per riportarci a Palermo, dove effettuiamo un breve giro panoramico per il centro della città prima di rientrare alla nave.
    Cosa c'è da sapere
    • Il pranzo non è incluso nel prezzo dell'escursione.
    • Non dimenticare costume da bagno, asciugamano, occhiali da sole e lozione solare protettiva.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_0242 Durata: 04:00 h Adulti da 55 € Bambini da 38 €

    Palermo dei misteri

    Descrizione

    Una visita che ci guida attraverso la città di Palermo, presentandocene i luoghi più rappresentativi e immergendoci nella sua storia e nei suoi misteri. Ci lasciamo emozionare dalle Catacombe dei Cappuccini,  appassionare dalla romanzesca storia che ruota attorno alla Cattedrale.

    Cosa vediamo
    • Teatro Politeama
    • Teatro Massimo
    • I Quattro Canti
    • Palazzo Reale
    • Piazza Pretoria
    • Catacombe dei Cappuccini
    • Cattedrale di Palermo
    Cosa facciamo
    • La prima parte dell'escursione è dedicata a un tour panoramico della città per ammirarne i monumenti più belli: il Teatro Politeama, il Teatro Massimo, i Quattro Canti, il Palazzo Reale e Piazza Pretoria.
    • Ci spostiamo poi a visitare le impressionanti Catacombe dei Cappuccini, una vera curiosità del passato, dove ancora oggi sono visibili più di 8.000 corpi mummificati di monaci, nobili e cittadini che ancora indossano i vestiti del XVIII e XIX secolo.
    • L'ultima tappa di questa Palermo misteriosa è rappresentata dalla prestigiosa Cattedrale, di aspetto goticheggiante per la presenza delle torri a bifore e colonnine e dalle merlature ad archetti che corrono lungo tutto il fianco destro della costruzione; si presenta con le quattro torri d'epoca normanna e la bella cupola, collegata al Palazzo Arcivescovile con due grandi arcate ogivali su cui s'innalza la torre campanaria con l'orologio.
    • L'interno custodisce le tombe imperiali e reali dei normanni, intorno alle quali ruota una storia romanzesca e ricca d'interesse legata a Ruggero II, re dal 1130, al successore Federico II e al padre Enrico VI.
    Cosa c'è da sapere
    • La visita alle Catacombe dei Cappuccini è sconsigliata ai bambini e alle persone impressionabili.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_0244 Durata: 05:00 h Adulti da 45 € Bambini da 31 €

    Panorama su Palermo e le bellezze di cefalù

    Descrizione

    Una duplice escursione che ci porta ad attraversare il meraviglioso centro storico di Palermo, ammirandone i luoghi e gli edifici più rappresentativi comodamente seduti sul pullman. Lo stesso ci conduce poi alla splendida località balneare di Cefalù, per passeggiare tra le viuzze del suo borgo medievale e conoscerne i principali monumenti.

    Cosa vediamo
    • Centro storico di Palermo
    • Cefalù
    • Duomo
    • Lavatoio Medioevale
    • Osterio Magno
    • Borgo
    Cosa facciamo
    • La nostra guida ci attende sul molo per condurci a bordo di un pullman con il quale percorriamo le vie principali del centro storico di Palermo, scoprendone i luoghi più caratteristici e gli edifici più illustri.
    • Dopo questo interessante tour della città, l'escursione prosegue verso la prossima tappa. Lungo il percorso sull'autostrada costiera ammiriamo gli incantevoli paesaggi tra terra e mare che si susseguono fino a raggiungere il pittoresco villaggio di pescatori di Cefalù.
    • Qui una guida ci porta a visitare il rinomato Duomo in stile arabo-normanno, il restaurato Lavatoio medioevale e lo storico palazzo fortificato trecentesco dell'Osterio Magno.
    • Sfruttiamo poi il tempo libero a nostra disposizione in questa ridente cittadina normanna, per esplorare il borgo, dove scopriamo che le abitazioni hanno mantenuto intatto il loro fascino siciliano originario, anche se molte sono state riconvertite in negozi e boutique.
    • Ci perdiamo nel fascino delle sue caratteristiche viuzze che confluiscono tutte a Piazza Duomo.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_02GD Durata: 04:30 h Adulti da 55 € Bambini da 38 €

    Palermo e i sapori della Sicilia: lo street food

    Descrizione

    Palermo è stata inserita nella top ten delle migliori città al mondo per lo street food: con questa escursione compiamo un autentico viaggio nelle prelibatezze da strada della tradizione siciliana che ad ogni morso ci fanno scoprire un capitolo della storia locale.

    Cosa vediamo
    • Quartiere Kalsa
    • Degustazione di fritti siciliani
    • Mercato di Ballarò
    • Degustazione di sarde a beccafico
    • Cattedrale, mercato del Capo, Teatro Massimo
    • Degustazione di cannoli
    Cosa facciamo
    • Il nostro viaggio gastronomico alla scoperta del 'cibo da strada' siciliano inizia nel quartiere Kalsa, sorto durante la dominazione islamica, cittadella fortificata dove risiedevano l'emiro e i suoi ministri.
    • Passeggiando tra le vivaci stradine dall'anima popolaresca, respiriamo una particolare atmosfera orientale accentuata dalla presenza di monumenti in stile arabo-normanno e facciamo una sosta per gustare gli sfiziosi fritti siciliani: panelle, arancini e crocchette che ci riempiono il palato di felicità.
    • Ci addentriamo nei vicoli della città vecchia fino a raggiungere il mercato di Ballarò, dove tra schiamazzi e battute in dialetto ammiriamo distese di frutta succosa, spezie e pesci appena pescati.
    • Anche qui ci attende una pausa che solletica i sensi: ci accomodiamo in una tipica trattoria locale per assaggiare le famose sarde a beccafico, una pietanza particolarmente saporita e ghiotta, che ci porta dritti nel cuore della tradizione gastronomica siciliana.
    • Il nostro itinerario prosegue per farci ammirare alcuni monumenti del centro: passiamo di fronte alla Cattedrale, un'affascinante commistione di forme e stili, attraversiamo il mercato del Capo, famoso per la sua grandezza e il folklore che lo contraddistingue, e ammiriamo il Teatro Massimo, il più grande edificio teatrale lirico d'Italia.
    • Facciamo quindi un'ultima sosta nella caffetteria più famosa di Palermo dove le nostre papille gustative raggiungono il sublime: degustiamo un cannolo, il re dei tradizionali dessert siciliani, che rappresenta il perfetto coronamento della nostra avventura gastronomica.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_02SA Durata: 04:00 h Adulti da 40 € Bambini da 28 €

    Urban nordic walking a Palermo: tra santi e dèi pagani

    Descrizione Un'entusiasmante esperienza nei luoghi più suggestivi di Palermo - dai pittoreschi vicoli del centro storico alla verdeggiante Villa Giulia - secondo la filosofia del Nordic Walking che unisce benessere, turismo urbano e armonia con la natura. Impugniamo i nostri bastoncini da Nordic Walking e prepariamoci a vivere quest’indimenticabile avventura!

    Cosa vediamo
    • Centro di Palermo
    • Mercato della Vucciria
    • Scultura del Genio di Palermo al Garraffo
    • Quattro Canti e Palazzo Pretorio
    • Chiesa di Santa Caterina
    • La monumentale Fontana Pretoria
    • L'orientaleggiante quartiere Kalsa
    • Gli splendidi giardini di Villa Giulia (tempo libero)
    • Foro Italiaco e la Cala
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto a piedi per esplorare Palermo con un'attività fisica leggera: la cosiddetta 'camminata nordica', o Nordic Walking, che si avvale di appositi bastoni da passeggio, sui quali deve essere applicata una forza ad ogni passo.
    • Percorriamo le stradine della città intenti a osservarne gli scorci più pittoreschi, seguendo un itinerario che ci permette di scoprire affascinanti racconti sui numerosi santi patroni e numi tutelari di Palermo, dove la popolazione ha instaurato da tempo immemore un forte legame con la spiritualità, sia pagana che cristiana.
    • Ci addentriamo fra le variopinte bancarelle della Vucciria, il mercato più antico e popolare di Palermo dove, nel fitto intreccio di vicoli e piazzette, si vendono pesce fresco, frutta e verdura.
    • Passiamo accanto alla scultura marmorea del Genio di Palermo al Garraffo, antico nume tutelare della città di origine pre-romana, e proseguiamo fino ai Quattro Canti, o piazza Villena, con la sua struttura perfettamente ottagonale rappresenta il fulcro dello splendido barocco palermitano.
    • Poco oltre, ammiriamo le fattezze di Palazzo Pretorio, affacciato sull'omonima piazza, uno dei luoghi simbolo più suggestivi della città, e visitiamo la chiesa di Santa Caterina, che ci affascina con la sua splendida facciata in stile tardo rinascimentale.
    • Sostiamo quindi brevemente nei pressi della monumentale Fontana Pretoria, composta da due anelli concentrici sormontati da scalinate con una profusione di statue che rappresentano divinità pagane della mitologia greco-romana.
    • Proseguiamo la nostra corroborante passeggiata esplorando il quartiere Kalsa, lungo stradine dall'anima popolaresca in cui si respira una particolare atmosfera orientale accentuata dalla presenza di monumenti in stile arabo-normanno, ed entriamo negli splendidi giardini di Villa Giulia dove, in un susseguirsi di viali alberati, ponti, collinette e specchi d'acqua, possiamo ammirare un'altra rappresentazione scultorea del Genio di Palermo.
    • Dopo una breve sosta a Villa Giulia, con un po' di tempo libero a nostra disposizione, riprendiamo baldanzosi la via del ritorno passando per il Foro Italico, una grande area verde che forma uno dei lungomare cittadini, e costeggiamo la Cala, un arco di mare che corrisponde al porto più antico di Palermo, fino a riguadagnare il molo dove è ancorata la nostra nave.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • A ogni partecipante verranno forniti bastoncini da Nordic Walking.
    • Età minima: 12 anni.
    • Altezza minima: 150 cm.
    • Si raccomanda di indossare scarpe sportive, preferibilmente con tacchetti.
    • Si raccomanda di portare con sé una bottiglietta d'acqua
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_0306 Durata: 07:30 h Adulti da 50 € Bambini da 35 €

    Un tuffo nel mare di sicilia

    Descrizione

    Un'escursione tutta dedicata al magnifico mare di Sicilia e in particolare alla famosa località balneare di Mondello, dove trascorrere una giornata all'insegna del relax in spiaggia o visitando il caratteristico borgo. 

    Cosa vediamo
    • Borgo di Mondello
    • Monte Pellegrino e Monte Gallo
    • Stabilimenti balneari di Mondello
    Cosa facciamo
    • Partiamo dal porto in pullman per raggiungere il famoso borgo di Mondello, situato nel cuore di una baia spettacolare, dominata dai rilievi rocciosi del Monte Pellegrino (definito da Johann Wolfgang von Goethe 'il promontorio più bello del mondo') e del Monte Gallo, sul cui promontorio si trovano alcune grotte famose per i disegni e le iscrizioni in caratteri punici.
    • L'antico borgo di pescatori è oggi una località balneare alla moda, meta estiva di turisti locali e stranieri e amata per la sua spiaggia sabbiosa e il suo mare cristallino. Molte delle ville in stile liberty presenti nella zona sono state realizzate del celebre architetto Ernesto Basile e sono tra i migliori esempi dell'Art Nouveau in Italia e in Europa.
    • Arriviamo quindi presso uno dei più esclusivi ed eleganti stabilimenti balneari di Mondello dove, in un'area riservata, abbiamo a disposizione lettini e ombrelloni per trascorrere una splendida giornata in completo relax. In alternativa possiamo anche fare una piacevole passeggiata per i caratteristici vicoli della cittadina.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida. 
    • Nell’escursione è incluso il noleggio di lettini e ombrelloni.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_0309 Durata: 03:30 h Adulti da 30 € Bambini da 21 €

    Easy tour Palermo

    Descrizione Adagio Tour è un’esperienza pensata in collaborazione con Costa Crociere Foundation e Aism per soddisfare le esigenze di tutti gli ospiti che desiderano ritmi più “lenti” e accessibili per assaporarne al meglio le tappe e le sue attrattive, con un itinerario che limiti al massimo le barriere architettoniche.La versione 'Adagio Tour' di questa escursione è disponibile esclusivamente su Costa Diadema. Un tour da vivere comodamente a bordo del pullman, da cui scoprire, apprezzare e immortalare i principali monumenti e le più note attrazioni di valore storico, religioso e turistico della splendida città di Palermo.

    Cosa vediamo
    • Palazzo Reale
    • Cattedrale
    • Piazza dell'Indipendenza
    • Il Lungomare del Foro Italico
    • Porta Felice
    • Parco della Favorita
    • Monte Pellegrino
    • Mondello
    • Piazza Massimo
    Cosa facciamo
    •  Il pullman ci attende in porto per compiere un tour panoramico della città, di cui ammiriamo i principali monumenti: il Palazzo Reale, la Cattedrale e le vie principali del centro storico con le sue imponenti chiese e facciate.
    • Durante il percorso ci avviamo verso Piazza Indipendenza passando di fronte al Palazzo Reale, per proseguire al Foro Italico e ammirare il Lungomare della città, arricchito dai maestosi palazzi, dallo splendido parco e dalla monumentale porta d'ingresso della città vecchia: Porta Felice.
    • Il nostro pullman ci conduce quindi al Parco della Favorita, per poi raggiungere la collina sacra dei palermitani: il Monte Pellegrino. Qui si trova il Santuario di Santa Rosalia, raggiungibile anche in taxi o in minivan, dove la Santa Patrona della città si ritirò in solitudine e preghiera. Poco prima del piazzale si trovano i bagni accessibili con due rampe, una per entrare e una per uscire. Dalla rocca del Monte Pellegrino si potrà godere di uno dei promontori più suggestivi al mondo. Una breve sosta permetterà di fotografare questa vista indimenticabile.
    • Si torna sul pullman per raggiungere la spiaggia di Mondello dove, a bordo del mezzo, godiamo di un piacevole giro panoramico.
    • Sulla via del ritorno ci attende l'ultima sosta fotografica in Piazza Verdi, altresì nota come Piazza Massimo, dal nome dell'omonimo Teatro che vi sorge. Il Teatro Massimo è accessibile attraverso un ingresso laterale con rampe. All’interno sono presenti bagni accessibili, un ascensore per salire al primo piano e un altro all’interno per i piani superiori.
    Cosa c'è da sapere
    • Per gli ospiti disabili è necessaria la presenza di un accompagnatore.
    • Per gli ospiti con sedia a rotelle la prenotazione dell’Adagio Tour deve necessariamente essere effettuata tramite il proprio referente crociera.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_0683 Durata: 04:30 h Adulti da 40 € Bambini da 28 €

    Spiaggia di mondello

    Descrizione

    Trascorriamo una rilassante giornata sulla splendida spiaggia di Mondello, deliziosa località turistica nei pressi di Palermo. Il tragitto in pullman sulla via del ritorno ci permette di ammirare alcuni dei luoghi più belli e significativi del centro di Palermo.

    Cosa vediamo
    • Parco della Favorita
    • Via della Libertà
    • Teatro Politeama
    • Via Ruggero Settimo
    • Teatro Massimo
    • Spiaggia di Mondello
    Cosa facciamo
    • Raggiungiamo in pullman la spiaggia di Mondello, rinomata località turistica nella periferia di Palermo, amata per le sue acque cristalline e il suo litorale di sabbia bianca finissima .
    • Lungo il tragitto per giungere a Mondello, percorriamo le strade costiere di Palermo e attraversiamo il bellissimo Parco della Favorita.
    • Interessante la storia di questo incantevole parco. Si narra, infatti, che Ferdinando III di Borbone, a seguito della Rivoluzione Partenopea, fuggì da Napoli con la moglie Marie Caroline nel 1798 e si rifugió a Palermo. Qui, desiderando coltivare il suo interesse per la caccia, acquistò un podere di circa 400 ettari sul versante del Monte Pellegrino e diede a questo immenso parco il nome di Reale Tenuta della Favorita.
    • Una volta arrivati a Mondello, raggiungiamo lo stabilimento balneare e ci sistemiamo sulle sdraio sotto l'ombrellone per godere del tempo libero alla spiaggia.
    • Al ritorno attraversiamo nuovamente il Parco della Favorita e successivamente il centro della città: percorriamo Via della Libertà (considerata la strada più importante della città per la sua grandezza, l'eleganza dei negozi ed il suo viale alberato), ammiriamo il Teatro Politeama (il teatro principale della città eretto nel XIX secolo), Via Ruggero Settimo (così nominata in onore dell'ammiraglio e senatore Ruggero Settimo, conosciuta come il salotto di Palermo per l'eleganza dei suoi negozi) ed il Teatro Massimo (il Teatro dell'Opera di Palermo costruito alla fine del XIX secolo in stile neoclassico).
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • L'escursione non prevede guida, ma l'assistenza di un accompagnatore locale che fornirà informazioni in lingua inglese o italiana.
    • Nell’escursione è incluso il noleggio di lettini e ombrelloni.
    Giorno 2
    Palermo
    Cod: EXC_02UR Durata: 08:30 h Adulti da 85 € Bambini da 59 €

    La valle dei templi di agrigento

    Descrizione Visitiamo il celebre Parco archeologico della Valle dei Templi di Agrigento,simbolo della città, restando estasiati di fronte ai maestosi templi del periodo ellenico eccezionalmente conservati.

    Cosa vediamo
    • Valle dei Templi di Agrigento
    • Tempio di Giunone
    • Tempio della Concordia
    • Tempio di Ercole
    • Tempio di Zeus Olimpio
    • Tempio dei Dioscuri
    Cosa facciamo
    • Al porto di Palermo saliamo sul pullman diretti alla Valle dei Templi di Agrigento, percorrendo una superstrada che attraversa il cuore della Sicilia. Il Parco è stato inserito dall'UNESCO nella Lista del Patrimonio dell'Umanità nel 1997, quale una delle testimonianze più rappresentative della civiltà greca classica.
    • Fondata nel 582 a.C. da coloni greci con il nome di Akragas, la città raggiunse nell'arco di pochi decenni uno straordinario sviluppo, fino a divenire uno dei più importanti centri economici e culturali del Mediterraneo, definita dal grande poeta greco Pindaro 'la più bella città dei mortali'.
    • La Valle dei Templi è oggi la testimonianza più grandiosa di quell'epoca, capace di incantare la moltitudine di visitatori illustri che le hanno reso omaggio nel corso dei secoli, da Ariosto a Goethe, da Maupassant a Pirandello.
    • In compagnia della nostra guida, proviamo anche noi le stesse emozioni nell'ammirare il Tempio di Giunone, il grandioso Tempio della Concordia, che ci stupisce per l'imponenza, l'armonia della struttura architettonica e il perfetto stato di conservazione.
    • La nostra visita si conclude con il Tempio di Ercole, l'eroe della città, il Tempio di Zeus Olimpio, costruito come offerta di ringraziamento alla divinità dopo la vittoria sui Cartaginesi ad Himera ed il Tempio dei Dioscuri, divenuto simbolo di Agrigento e della Sicilia.
    Cosa c'è da sapere
    • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.
    • La durata del trasferimento alla Valle dei Templi è di circa 3 ore.
    • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 4
    Atene
    Cod: EXC_01FV Durata: 07:00 h Adulti da 25 € Bambini da 17 €

    Transfer ad atene (giornata intera)

    Descrizione Un'escursione  per scoprire in tutta libertà Atene, culla della civiltà occidentale, dove ogni angolo parla di storia e di arte.

    Cosa vediamo

    • Syngrou Avenue
    • Atene: passeggiata in libertà
    Cosa facciamo

    • Dopo aver ascoltato le raccomandazioni del nostro coordinatore, lasciamo il porto del Pireo in pullman e seguiamo la strada che costeggia il litorale, attraversando Syngrou Avenue, fino ad arrivare al centro di Atene.
    • Da qui siamo liberi di scoprire in assoluta autonomia ogni angolo di Atene, vivace città impreziosita da splendidi monumenti dal fascino indiscutibile e dominata dalla suggestiva Acropoli.
    • Possiamo visitare Museo Archeologico Nazionale, che custodisce capolavori provenienti da tutta la Grecia, o passeggiare per la città alla ricerca dei monumenti che testimoniano il glorioso passato dell'Antica Grecia, come l'arco di Adriano o l'Agorà. La scelta è solo nostra e la scoperta di Atene è un'esperienza che plasmiamo con le nostre mani.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, né un accompagnatore.
    Giorno 4
    Atene
    Cod: EXC_01QV Durata: 04:00 h Adulti da 49 € Bambini da 34 €

    La riviera ateniese e capo sunio

    Descrizione

    Percorriamo la suggestiva costa a sud di Atene, ammirando panorami di rara bellezza che hanno per protagonisti le montagne e il mare, fino a raggiungere Capo Sunio dove restiamo incantati di fronte alla maestosità del tempio di Poseidone e ai soavi scorci sul Mediterraneo.

    Cosa vediamo
    • Tour panoramico della riviera ateniese
    • Vouliagmeni e Varkiza
    • Capo Sunio e tempio di Poseidone
    Cosa facciamo
    • Partiamo per un tour panoramico della riviera ateniese, che si snoda tra panorami montuosi e scorci fantastici sull'azzurro del mare in un susseguirsi frastagliato di insenature, baie e spiagge.
    • Passiamo accanto ad alcune delle strutture realizzate per i Giochi Olimpici del 2004, oltrepassiamo Vouliagmeni, sobborgo marinaro cosmopolita in cui si alternano deliziose baie e spiagge, e la località balneare di Varkiza, meta prediletta di atleti professionisti o semplici appassionati che vogliono allenarsi o praticare sport acquatici.
    • Raggiungiamo quindi Capo Sunio, la punta estrema dell'Attica, promontorio ricco di suggestione che regala un colpo d'occhio magnifico sul mare e su maestose rovine dell'età dell'oro di Atene.
    • Qui abbiamo del tempo libero per ammirare il magnifico tempio di Poseidone che si erge a 60 metri sul mare. 
    • Costruito nel V secolo a.C. sotto la direzione di Pericle, il tempio è dedicato al dio dei mari. Molte navi da crociera che passano oggi per Capo Sunio rendono ancora omaggio a Poseidone ammainando la bandiera o suonando la sirena della nave.
    • Dal tempio godiamo di una splendida vista sul Golfo Saronico e sulle Cicladi: un vero spettacolo per gli occhi e per l'anima!
    Cosa c'è da sapere

    • Il trasferimento panoramico in pullman per raggiungere Capo Sunio prevede un itinerario della durata di 75 minuti circa.

    Giorno 4
    Atene
    Cod: EXC_01QW Durata: 05:00 h Adulti da 49 € Bambini da 34 €

    Tour di atene tra monumenti e gastronomia

    Descrizione

    Un avvincente tour di Atene, parte a piedi e parte in pullman, per ammirare le più importanti vestigia storiche di questa città millenaria, con una incursione nel pittoresco quartiere di Monastiraki per assaggiare il famoso gyros pita e tempo libero a disposizione per lo shopping o una visita facoltativa dell'Acropoli.

    Cosa vediamo
    • Centro di Atene
    • Collina della Pnice
    • Stadio Panatenaico, Accademia Nazionale, Parlamento Greco
    • Piazza Syntagma
    • Monastiraki: spuntino con gyros pita
    • Plaka
    • Tempo libero per lo shopping o visita dell'Acropoli
    Cosa facciamo

    • Lasciamo il porto del Pireo in pullman e con un breve tragitto raggiungiamo nella città cosmopolita di Atene, culla della civiltà occidentale e capitale della Grecia.
    • Scendiamo a terra alle pendici della maestosa Acropoli e da qui saliamo a piedi sulla collina della Pnice. Questo sito, peraltro poco visitato, offre meravigliose vedute di Atene e della stessa Acropoli.
    • La collina della Pnice è uno dei siti più antichi e più importanti nello sviluppo della democrazia. Già nel 507 a.C., gli ateniesi si riunivano qui per la loro assemblea popolare, l'ecclesia, la prima forma di governo democratico al mondo.
    • Riprendiamo il nostro tour panoramico che ci porta alla scoperta di altri monumenti significativi, come lo Stadio Panatenaico, l'unico grande stadio al mondo costruito interamente in marmo bianco, l'elegante edificio neoclassico dell'Accademia Nazionale e la sede del Parlamento greco.
    • Scendiamo nuovamente a terra nella centralissima Piazza Syntagma e insieme alla guida ci concediamo una passeggiata verso il pittoresco quartiere Monastiraki, celebre per il suo affollato mercato delle pulci.
    • Qui ci viene offerto il più famoso e tipico assaggio della cucina tradizionale greca, il gyros pita, uno dei cibi da strada preferiti dai greci composto da una pita farcita con carne, verdure e patatine fritte.
    • In seguito, raggiungiamo il quartiere più antico di Atene: la Plaka, dove si celano eleganti edifici neoclassici, antichi monumenti, negozi dal sapore antico, intervallati da ristoranti tipici, caffetterie e boutique.
    • Al termine del tour guidato a piedi, abbiamo del tempo libero a disposizione per passeggiare e fare shopping nei dintorni della Plaka o visitare l'Acropoli.

    Cosa c'è da sapere
    • La visita dell'Acropoli è facoltativa e gli ospiti potranno accedervi pagando il biglietto di ingresso.
    Giorno 4
    Atene
    Cod: EXC_0839 Durata: 05:00 h Adulti da 60 € Bambini da 42 €

    Panorami e sapori di atene

    Descrizione

    Un'occasione unica per immergersi nelle meraviglie storico-architettoniche di Atene, la culla della civiltà occidentale, e per scoprirne gli aromi e i sapori nel miglior ristorante di Microlimano.

    Cosa vediamo
    • Porto di Zea
    • Atene
    • Acropoli, Partenone
    • Stadio Panatenaico, Università, Libreria nazionale, Accademia nazionale e Piazza Sintagma, Parlamento greco e la tomba del milite ignoto (tour panoramico)
    • Plaka, Vecchia Università, Torre dei Venti, Antica Agorà e monumento a Lisicrate
    • Microlimano, degustazione in un ristorante tipico
    Cosa facciamo
    • Dal porto del Pireo costeggiamo in pullman il porto navale di Zea, costruito da Temistocle per difendersi dall'impero persiano all'inizio del V secolo a.C.
    • Arriviamo ad Atene, la culla della civiltà occidentale e capitale della Grecia. A circa cento metri sulla città si erge l'Acropoli, che risale al V secolo a.C., età d'oro di Atene. Scattiamo una foto ricordo ai piedi della celebre scalinata e proseguiamo la nostra escursione.
    • Si manifesta in tutto il splendore l'opera più famosa: il Partenone, costruito come tempio in onore della dea Atena, patrona di Atene.
    • Il nostro tour panoramico continua in direzione dell'imponente stadio Panatenaico, l'unico grande stadio al mondo costruito interamente in marmo bianco. Se il traffico ce lo consente, facciamo una breve sosta fotografica.
    • Proseguiamo il nostro tour e ammiriamo l'Università, la Libreria nazionale, l'Accademia nazionale e Piazza Sintagma con il Parlamento greco e la tomba del milite ignoto.
    • Lasciamo il pullman e a piedi andiamo a scoprire il quartiere più antico di Atene: la Plaka. Qui si celano eleganti edifici neoclassici, antichi monumenti, negozi dal sapore antico, intervallati da ristoranti tipici, caffetterie e boutique. Ammiriamo estasiati la Vecchia Università, la Torre dei Venti, l'Antica Agorà e il monumento a Lisicrate.
    • Dopo aver fatto un po' di shopping, ritorniamo sul pullman per raggiungere l'incantevole lungomare di Microlimano, che in greco significa "piccolo porto". Qui i pescherecci trovano riparo e fanno da sfondo a un fantastico scorcio. Non sorprende che questo porto, secondo al Pireo, richiami turisti da tutta l'Attica. In uno dei tanti ristoranti tipici sul lungomare ci attende un assaggio di deliziosa cucina locale, accompagnata dalle note allegre del sirtaki, la tipica danza greca.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 4
    Atene
    Cod: EXC_0898 Durata: 05:00 h Adulti da 55 € Bambini da 38 €

    Una passeggiata nel cuore dell'antica atene

    Descrizione

    Ci perdiamo nel cuore di Atene, dove l'antico si fonde con il moderno, per sublimare la vista con monumenti di rara bellezza, vestigia dell'Antica Grecia. Per concludere in bellezza la visita, facciamo un assaggio della Grecia moderna assaporando il delizioso Gyros pita e passeggiando tra i quartieri più vivaci.

    Cosa vediamo
    • Porto di Zea (tour panoramico)
    • Stadio Panatenaico, Università, Biblioteca Nazionale e Accademia Nazionale (dall'esterno)
    • Acropoli (visita libera)
    • Agorà
    • Monastiraki
    • Gyros pita
    Cosa facciamo
    • Iniziamo il tour dal porto del Pireo e, durante il tragitto, ammiriamo il porto navale di Zea, costruito da Temistocle per difendersi dall'impero persiano all'inizio del V secolo a.C.
    • In poco tempo raggiungiamo la cosmopolita Atene, culla della civiltà greca, dove moderno e antico convivono in perfetta armonia.
    • Un tour panoramico ci porta alla scoperta del monumenti più importanti della città, come lo Stadio Panatenaico, l'unico grande stadio al mondo costruito interamente in marmo bianco. Ci lasciamo poi affascinare dall'eleganza degli edifici in neoclassico come l'Università, la Biblioteca Nazionale e l'Accademia Nazionale.
    • Sulla città domina l'Acropoli, magnifica testimonianza dell'età d'oro di Atene. Non ci lasciamo sfuggire l'occasione di visitarla e di scattare meravigliose foto ricordo.
    • Proseguiamo a piedi per visitare quello che un tempo era il centro più vivace della città: l'antica Agorà di Atene. Qui si riuniva il popolo per affari politici, commerciali e amministrativi, ma anche per questioni religiose e per intessere relazioni sociali. L'Agorà era anche sede di giustizia e proprio qui, nel 399 a.C., Socrate fu condannato a morte con l'accusa di ?aver portato strani dei e di aver corrotto la gioventù?.
    • Insieme alla guida, continuiamo la passeggiata verso il pittoresco quartiere Monastiraki, dove ci viene offerto il più famoso e tipico assaggio della cucina tradizionale greca, il gyros pita, uno dei cibi da strada preferiti dai greci composto da una pita farcita con carne, verdure e patatine fritte, accompagnato da un bicchiere di ouzo_ o vino, o da una bevanda e acqua.
    • Prima di salutare la città, passeggiamo a Monastiraki o alla Plaka per curiosare tra i negozietti oppure possiamo sederci in uno dei tanti caffè che costellano via Andrianou dove possiamo non staccare lo sguardo dalla meravigliosa Acropoli.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 4
    Atene
    Cod: EXC_0909 Durata: 04:30 h Adulti da 65 € Bambini da 45 €

    Tra le mura del canale di corinto

    Descrizione

    Non ci lasciamo sfuggire questa occasione unica e, a bordo di un'imbarcazione, attraversiamo uno dei canali più suggestivi al mondo: il canale di Corinto.

    Cosa vediamo
    • Canale di Corinto
    • Attraversamento del canale a bordo di un'imbarcazione
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto del Pireo e raggiungiamo il villaggio di Istmia dove ha inizio la nostra emozionante escursione. A bordo di un'imbarcazione, attraversiamo il Canale di Corinto: lungo 6 chilometri, largo 23 metri e profondo 8 metri, il canale è costeggiato da argini che raggiungono gli 80 metri di altezza.
    • In realtà, l'idea di costruire un canale che tagliasse l'istmo e collegasse il Mar Ionio al Mar Egeo risale almeno ai tempi dei romani, ma l'opera fu avviata solo nel 1881.
    • Mentre sorseggiamo una bevanda rinfrescante, ci facciamo strada tra le mura strette e ripide del canale e lo spettacolo è davvero sensazionale.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 4
    Atene
    Cod: EXC_0937 Durata: 04:30 h Adulti da 20 € Bambini da 14 €

    Transfer ad atene (mezza giornata)

    Descrizione

    Un'escursione di mezza giornata per scoprire in tutta libertà Atene, culla della civiltà occidentale, dove ogni angolo parla di storia e di arte.

    Cosa vediamo
    • Syngrou Avenue
    • Atene: passeggiata in libertà
    Cosa facciamo
    • Dopo aver ascoltato le raccomandazioni del nostro coordinatore, lasciamo il porto del Pireo in pullman e seguiamo la strada che costeggia il litorale, attraversando Syngrou Avenue, fino ad arrivare al centro di Atene.
    • Da qui siamo liberi di scoprire in assoluta autonomia ogni angolo di Atene, vivace città impreziosita da splendidi monumenti dal fascino indiscutibile e dominata dalla suggestiva Acropoli.
    • Possiamo visitare Museo Archeologico Nazionale, che custodisce capolavori provenienti da tutta la Grecia, o passeggiare per la città alla ricerca dei monumenti che testimoniano il glorioso passato dell'Antica Grecia, come l'arco di Adriano o l'Agorà. La scelta è solo nostra e la scoperta di Atene è un'esperienza che plasmiamo con le nostre mani.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, né un accompagnatore.
    Giorno 4
    Atene
    Cod: EXC_0949 Durata: 05:00 h Adulti da 30 € Bambini da 21 €

    Tour panoramico di atene - easy tour

    Descrizione

    Un comodo e interessante tour panoramico di Atene in pullman, che ci consente di ammirare le principali attrattive della città e conoscere le tappe fondamentali della storia del paese.

    Cosa vediamo
    • Porto di Zea e lungomare di Microlimano
    • Atene, centro storico (tour panoramico)
    • Plaka
    • Via Andrianou
    • Pireo
    Cosa facciamo
    • Lasciando il Pireo costeggiamo in pullman il porto navale di Zea, costruito da Temistocle per difendersi dall'impero persiano all'inizio del V secolo a.C.
    • Percorriamo quindi l'incantevole lungomare di Microlimano, che in greco significa 'piccolo porto', dove i pescherecci trovano riparo e fanno da sfondo a un fantastico scorcio.
    • Da qui proseguiamo per il centro della città cosmopolita di Atene, dove in mezzo a edifici moderni si trovano importanti monumenti storici, tra cui il Tempio di Zeus, lo Stadio, il Parlamento, l'Università, la Biblioteca Nazionale, Piazza della Costituzione, Viale Vassillis Sofia e il Palazzo Presidenziale.
    • Una volta giunti ai piedi del più imponente e famoso tempio del mondo antico abbiamo del tempo libero a disposizione per scattare meravigliose fotografie.
    • In seguito, raggiungiamo il quartiere più antico di Atene: la Plaka. Qui si celano eleganti edifici neoclassici, antichi monumenti, negozi dal sapore antico, intervallati da ristoranti tipici, caffetterie e boutique.
    • La guida ci accompagna quindi in Via Andrianou, dove abbiamo del tempo libero per esplorare il quartiere o per fare shopping prima di ritrovarci con il resto del gruppo per partire alla volta del centro del Pireo per un tour panoramico.
    • La città del Pireo ha una lunga storia, che risale all’antica Grecia. La posizione geografica e la natura del territorio sono state cruciali per il suo destino storico, che ha seguito quello della città di Atene, con l'alternarsi di alti e bassi fino a diventare oggi il porto più grande del paese.
    Giorno 10
    Aqaba
    Cod: EXC_00KK Durata: 10:00 h Adulti da 220 € Bambini da 165 €

    Premium tour: Petra

    Descrizione Templi e monumenti scavati nella roccia rosa, un percorso nelle profondità di uno stretto canyon alto quasi 100 metri e l'abbagliante sorpresa del Tesoro di Petra... un'esperienza da provare almeno una volta nella vita.

    Cosa vediamo
    • Siq al-Barid (Piccola Petra)
    • Scale, templi e triclini scavati nella roccia
    • Little Petra
    • Il Siq
    • Il Tesoro di Petra
    • Tombe, teatri e monumenti romani
    Cosa facciamo
    • Dal porto ci dirigiamo a Petra, conosciuta come la 'Città Rosa': Petra fu per molto tempo dimenticata, nascosta tra le montagne del sud della Giordania. Fondata dai Nabatei, una tribù beduina che arrivò dall'Arabia 2.000 anni fa, la città si presenta come una fortezza che si sviluppò per proteggere le carovane che passavano in quei luoghi.
    • Il quartiere nord di Petra, noto con il nome di Siq al-Barid, 9 km a nord della città di Wadi Musa, viene presentato ai visitatori come la 'Piccola Petra', con le sue alte gole e muri scavati nella profondità della roccia. Questo luogo mantiene un'atmosfera e una tranquillità che ormai non si trovano più nell'area centrale di Petra; entrando ci rendiamo conto del perché è stato chiamato Siq al-Barid ('il freddo Siq'): la luce del sole quasi non riesce a penetrare nella gola per scaldarla.
    • Con solamente 300 metri di lunghezza, il Siq alterna passaggi più stretti ad ampi slarghi in cui troviamo diverse attrazioni scavate nella roccia: scale, templi e triclini, sale da pranzo probabilmente utilizzate per rifocillare i mercanti e i viaggiatori, occupano quasi ogni superficie disponibile. Le scale intagliate nella roccia si dirigono in ambe le direzioni, costruendo così un percorso con differenti livelli che in passato vibravano di vita. Fu un giovane esploratore svizzero a restituire le bellezze di Petra al mondo intero, quando la riscoprì nel 1812. Più recentemente la città è stata set del popolare film di Steven Spielberg 'Indiana Jones e l'ultima crociata'.
    • Arriviamo poi nel cuore di questa misteriosa città: uno stretto percorso ci introduce all'entrata del Siq, originariamente il letto di un fiume, oggi una strada molto stretta ed in discesa che attraversa la gola per un percorso di circa 2,5 Km.
    • Osserviamo le pareti che si ergono come maestose torri di roccia per 91 metri di altezza, e nella curva finale dall'oscurità ci appare la brillante facciata del Tesoro di Petra, 42 metri di solida roccia.
    • Più avanti incontriamo templi alti come torri, tombe reali, teatri romani, lapidi interrate, case di svariate dimensioni ed edifici pubblici. Furono gli antichi romani a rendere Petra una città tra le più uniche al mondo, creando così un arredo straordinario di sculture e monumenti a partire dal 106 d.C., anno di inizio della loro dominazione.
    • Al ritorno facciamo il percorso inverso per rientrare ad Aqaba.
    Cosa c'è da sapere
    • Il pranzo al ristorante prevede piatti tipici locali.
    • All'interno del sito non è consentito portare alcun tipo di genere alimentare.
    • La durata del trasferimento da Aqaba a Petra è di circa 2 ore.
    • L'escursione prevede un percorso a piedi di circa 45 minuti dal parcheggio dei pullman al sito. Il ritorno al parcheggio verrà effettuato a piedi lungo lo stesso cammino.
    • Si raccomanda di indossare scarpe comode e abbigliamento sportivo.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 10
    Aqaba
    Cod: EXC_02KJ Durata: 05:00 h Adulti da 180 € Bambini da 135 €

    Avventura nel wadi rum in treno a vapore e 4x4 per rivivere l'emozione della rivolta araba

    Descrizione

    Un'emozionante avventura in treno a vapore e jeep 4x4 in uno dei luoghi più suggestivi e spettacolari della Giordania, il deserto del Wadi Rum, con le sue rocce plasmate dal vento e il tripudio di colori che non smettono di sorprendere. Lasciamoci ammaliare dal silenzio e dall'atmosfera senza tempo di questo paesaggio millenario, oltre che dai suoi abitanti e dal loro folklore.

    Cosa vediamo
    • Deserto del Wadi Rum
    • Sabbia e rocce scolpite dal vento, tripudio di sfumature
    • Treno a vapore con rappresentazione dal vivo della Rivolta Araba
    • Sosta nella tenda beduina: danze e musiche folkloristiche e degustazione di tè e dolci orientali
    • Tour in jeep tra le dune del deserto con soste fotografiche
    Cosa facciamo

    • Questa escursione attraverso il deserto del Wadi Rum ci riporta indietro nel tempo, precisamente al 1916, quando ebbe inizio la famosa Rivolta Araba capeggiata dall’emiro della Mecca Husain ibn ?Ali al-Hashimi contro gli Ottomani. Questa guerra durò circa 2 anni, si svolse in Giordania e in particolare nel Wadi Rum, che oggi si presenta come un paesaggio lunare e suggestivo, una vasta e silenziosa distesa fatta di sabbia e rocce scolpite dal vento. Il tempo ha trasformato questa terra  in formazioni di una bellezza insuperabile con un tripudio di sfumature che vanno dal giallo al rosso e fino al marroncino.
    • Una grande vallata già abitata in epoca preistorica, come testimoniano alcuni ritrovamenti di strumenti in pietra che risalgono al Paleolitico e al Neolitico, cioè quasi 7000 anni a.C. Per millenni il deserto è stato percorso da cacciatori e nomadi che hanno lasciato interessanti tracce del loro passaggio, mentre oggi è abitato dai beduini che vivono nelle tende e si prendono cura delle loro greggi. Il deserto è famoso anche per essere stato il set cinematografico di diversi film, tra cui il celebre 'Lawrence d'Arabia' del 1962, 'Pianeta rosso' del 2000 e il più recente 'Sopravvissuto - The Martian' del 2015 per la regia di Ridley Scott.
    • Dopo un tragitto in pullman di circa un'ora dal Porto di Aqaba, arriviamo finalmente al Wadi Rum dove saliamo a bordo del più vecchio (oltre 100 anni) e caratteristico treno a vapore della regione. Il treno é stato decorato e allestito appositamente per allietare il nostro percorso di circa 40 minuti attraverso il deserto.
    • Come possiamo vedere, tutto il personale del treno indossa la stessa uniforme usata all'epoca dagli Ottomani. Durante il tragitto, inoltre, assistiamo a una rappresentazione dal vivo della Rivolta Araba in cui compaiono i beduini in sella ai loro cavalli, mentre gli Ottomani cercano di difendere il treno.
    • Terminato il tour in treno, la nostra escursione prosegue nella tenda beduina dove possiamo assistere a un piccolo spettacolo con danze e musiche folkloristiche, mentre sorseggiamo del tè locale e assaggiamo dolci orientali.
    • Dopo la sosta nella tenda beduina, saliamo a bordo della jeep 4x4 per affrontare l'ultima parte dell'escursione: ci addentriamo nel paesaggio unico del deserto, tra le sue dune e le rocce, immersi nel silenzio misterioso che lo caratterizza e restiamo affascinati dalle sorprendenti creazioni della natura.
    • Durante le numerose soste del percorso in jeep, abbiamo la possibilità di scattare foto per cogliere l'atmosfera magica e i segreti di questo splendido deserto.

    Cosa c'è da sapere

    • Si raccomanda portare con sé un foulard per proteggere naso e bocca dalla sabbia.
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • L'escursione non è consigliata agli ospiti con mobilità ridotta.

    Giorno 10
    Aqaba
    Cod: EXC_6233 Durata: 09:00 h Adulti da 170 € Bambini da 127 €

    Comfort Petra: la città rosa, tra magia e sapori

    Descrizione

    Un'escursione alla scoperta della città scavata nella roccia rosa, in un percorso nelle profondità di uno stretto canyon alto fino quasi a 100 metri tra la magia dell'abbagliante Tesoro di Petra e i sapori tipici.

    Cosa vediamo
    • Il Siq
    • Il Tesoro di Petra
    • I templi e le tombe romane
    • L'anfiteatro romano
    Cosa facciamo
    • Partiamo da Aqaba alla volta di Petra, la "città rossa come rosa, antica quasi quanto il tempo". Petra rimase sconosciuta al mondo per secoli, nascosta tra le montagne nel sud della Giordania. Fondata dai Nabatei, una tribù araba beduina che giunse dall'Arabia 2.000 anni fa, la città-fortezza di Petra divenne un'importante roccaforte a protezione delle numerose carovane di passaggio.
    • La città divenne veramente famosa solo nel 1812, quando fu riscoperta da un giovane esploratore svizzero e restituita al mondo intero. In seguito divenne anche set cinematografico del film "Indiana Jones e l'ultima crociata" di Steven Spielberg.
    • Dopo aver lasciato il pullman, proseguiamo a piedi verso l'entrata del "Siq", il letto di un fiume stretto e tortuoso che si snoda nella gola per circa due chilometri e mezzo.
    • Imponenti pareti rocciose si stagliano verso l'alto fino a cento metri. Poi, dall'oscurità, ecco apparire lo sfavillio del Tesoro di Petra scolpito nella roccia, alto quaranta metri e largo trenta.
    • Oltre il Tesoro, ammiriamo i templi grandiosi, le tombe reali, l'anfiteatro e le camere sepolcrali costruiti dai romani che assunsero il dominio della città nel 106 d.C., e che si aggiunsero alle tombe e ai monumenti nabatei già esistenti, dando vita a una città scolpita nella pietra.
    • Al termine della visita percorriamo a ritroso il tragitto dell'andata e raggiungiamo il centro turistico e il parcheggio dove ci attendono i pullman e dove è ubicato anche il ristorante nel quale sostiamo per il pranzo, per gustare alcune specialità locali.
    • Prima di rientrare abbiamo a disposizione del tempo libero per comprare qualche souvenir nei pressi del sito.
    Cosa c'è da sapere

    • Il pranzo al ristorante prevede piatti tipici locali.
    • La durata del trasferimento da Aqaba a Petra è di circa 2 ore.
    • L'escursione prevede un percorso a piedi di circa 45 minuti dal parcheggio dei pullman al sito. Il ritorno al parcheggio verrà effettuato a piedi lungo lo stesso cammino.
    • La visita del sito prevede un percorso a piedi di circa 2 ore e 30 minuti.
    • Si raccomanda di indossare scarpe comode e abbigliamento sportivo.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • All'interno del sito non è consentito portare alcun tipo di genere alimentare.
    Giorno 10
    Aqaba
    Cod: EXC_6234 Durata: 08:00 h Adulti da 155 € Bambini da 116 €

    Casual Petra: la città rosa, tra fascino e scoperta

    Descrizione

    Un percorso nel cuore della città di Petra e del suo affascinante passato arabo e romano, alla scoperta di templi e monumenti antichi scavati nella roccia rosa e dell'abbagliante e maestoso Tesoro di Petra.

    Cosa vediamo
    • Il Siq
    • Il Tesoro di Petra
    • I templi e le tombe romane
    • L'anfiteatro romano
    • Le strade e gli edifici scavati nella roccia
    Cosa facciamo
    • Partiamo da Aqaba alla volta di Petra, la "città rossa come rosa, antica quasi quanto il tempo". Fu infatti fondata dalla tribù araba dei Nabatei ben 2.000 anni fa, e divenne un'importante roccaforte a protezione delle numerose carovane di passaggio. Petra rimase sconosciuta al mondo per secoli, nascosta tra le montagne nel sud della Giordania, fino al 1812, quando fu riscoperta da un giovane esploratore svizzero.
    • Dopo aver lasciato il pullman, proseguiamo a piedi verso l'entrata del "Siq", il letto di un fiume stretto e tortuoso che si snoda nella gola per circa due chilometri e mezzo.
    • Imponenti pareti rocciose si stagliano verso l'alto fino a cento metri. Poi, dall'oscurità, ecco apparire lo sfavillio del Tesoro di Petra scolpito nella roccia, alto quaranta metri e largo trenta.
    • Oltre il Tesoro, ammiriamo i templi grandiosi, le tombe reali, l'anfiteatro romano e le camere sepolcrali. I romani assunsero infatti il dominio della città nel 106 d.C. e scavarono templi, bagni, un arco di trionfo, palazzi, mercati, che andarono ad aggiungersi alle tombe e ai monumenti nabatei preesistenti, dando vita a una città scolpita nella pietra.
    • Al termine della visita percorriamo a ritroso il tragitto dell'andata e raggiungiamo il centro turistico. Abbiamo a disposizione del tempo libero per comprare qualche souvenir, per poi dirigerci al parcheggio dove ci attendono i pullman.
    Cosa c'è da sapere
    • La durata del trasferimento da Aqaba a Petra è di circa 2 ore. I posti a disposizione sono limitati, si consiglia quindi di prenotare per tempo.
    • L'escursione prevede un percorso a piedi di circa 45 minuti dal parcheggio dei pullman al sito. Il ritorno al parcheggio verrà effettuato a piedi lungo lo stesso cammino.
    • La visita del sito prevede un percorso a piedi di circa 2 ore e 30 minuti. 
    • Si raccomanda di indossare scarpe comode e abbigliamento sportivo.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • Il pranzo consiste in un cestino da viaggio che verrà consumato in pullman.
    • All'interno del sito non è consentito portare alcun tipo di genere alimentare.
    Giorno 10
    Aqaba
    Cod: EXC_6235 Durata: 05:00 h Adulti da 85 € Bambini da 63 €

    Avventura in 4x4 nel deserto del wadi rum

    Descrizione

    Un'emozionante avventura in jeep in uno dei luoghi più suggestivi e spettacolari della Giordania, il deserto del Wadi Rum, con le sue rocce plasmate dal vento e il tripudio di colori che non smettono di sorprendere. Lasciamoci ammaliare dal silenzio e dall'atmosfera senza tempo di questo paesaggio millenario, oltre che dai suoi abitanti e dalle loro usanze.

    Cosa vediamo
    • Deserto del Wadi Rum
    • Sabbia e rocce scolpite dal vento, tripudio di sfumature
    • Sorprendenti e spettacolari creazioni della natura
    • Sosta nella tenda beduina per degustazione di tè e dolci orientali
    Cosa facciamo
    • Il deserto del Wadi Rum che ci apprestiamo a visitare è un paesaggio lunare e suggestivo, una vasta e silenziosa distesa fatta di sabbia e rocce scolpite dal vento e che il tempo ha plasmato in formazioni di una bellezza insuperabile con un tripudio di sfumature che vanno dal giallo al rosso e fino al marroncino.
    • Una grande vallata già abitata in epoca preistorica, come testimoniano alcuni ritrovamenti di strumenti in pietra che risalgono al Paleolitico e al Neolitico, cioè quasi 7000 anni a.C. Per millenni il deserto è stato percorso da cacciatori e nomadi che hanno lasciato interessanti tracce del loro passaggio.
    • Oggi il deserto del Wadi Rum è abitato dai beduini che vivono nelle tende fatte con pelo di capra e si prendono cura delle loro greggi conservando uno stile di vita che dura da migliaia di anni. Il deserto è famoso anche per essere stato il set cinematografico di diversi film, tra cui il celebre 'Lawrence d'Arabia' del 1962, 'Pianeta rosso' del 2000 e il più recente 'Sopravvissuto - The Martian' del 2015 per la regia di Ridley Scott.
    • Al Centro visitatori ci attende una jeep 4x4 per dare inizio alla nostra escursione: saliamo a bordo e ci apprestiamo a vivere un'emozionante esperienza in questo paesaggio unico, immersi nel silenzio misterioso che caratterizza il deserto del Wadi Rum. Lungo il percorso, restiamo affascinati a ogni sosta dalle sorprendenti e spettacolari creazioni che la natura ci regala.
    • Prima di rientrare alla nave, facciamo una sosta in una tipica tenda beduina dove possiamo sorseggiare del tè locale e assaggiare dolci orientali.
    • Terminata la sosta nella tenda beduina, risaliamo a bordo del nostro pullman per fare rientro ad Aqaba.
    Cosa c'è da sapere

    • Si raccomanda portare con sé un foulard per proteggere naso e bocca dalla sabbia.
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • L'escursione non è consigliata agli ospiti con mobilità ridotta.

    Giorno 10
    Aqaba
    Cod: EXC_6237 Durata: 05:00 h Adulti da 53 € Bambini da 39 €

    Relax in spiaggia

    Descrizione

    Esperienza di completo relax in uno dei Resort più esclusivi di tutta la Giordania.

    Cosa vediamo
    • Relax al Resort 
    • Meravigliosa spiaggia sabbiosa
    Cosa facciamo

    • Sfruttiamo la possibilità di raggiungere uno dei resort più eleganti ed esclusivi della Giordania. Trascorreremo del tempo in spiaggia in completo relax sulle rive del Mar Rosso, godendo delle sue nelle acque turchesi e delle oltre 500 specie di coralli che lo popolano. Questa struttura a 5 stelle dispone di 300 metri di spiaggia privata e di una piscina esterna con vista sul golfo, oltre ad ospitare all'interno una rinomata spa dall'ampia offerta di trattamenti.

    Cosa c'è da sapere

    • L'escursione non prevede guida.
    • Asciugamano fornito dal resort.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

    Giorno 15
    Salalah
    Cod: EXC_006R Durata: 08:00 h Adulti da 100 € Bambini da 75 €

    Le meraviglie di salalah, tra archeologia e relax

    Descrizione

    Un'interessante escursione alla scoperta dei tesori archeologici di Salalah, con momenti di relax assoluto in un resort esclusivo.

    Cosa vediamo
    • La Grande Moschea (visita esterna)
    • Suk di Al Husn
    • Palazzo di Al Husn
    • Sito archeologico di Al-Balid
    • Pranzo e relax in un esclusivo resort
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Salalah, ci dirigiamo verso la Grande Moschea.
    • In seguito proseguiamo verso il Suk di Al Husn, il vecchio mercato dove si vendono incenso, tessili, oro e argento.
    • Visitiamo quindi dall'esterno il Palazzo Al Husn, residenza estiva di Sua Maestà il sultano Qaboos.
    • La tappa successiva del nostro tour è il sito archeologico di Al-Balid, dove abbiamo l'opportunità di conoscere l'archeologia, la storia e il patrimonio della regione.
    • Al termine della visita, ci rechiamo al resort per gustare il pranzo internazionale a buffet e trascorrere del tempo libero in piscina.
    • Dopo questa pausa rilassante in piscina, facciamo ritorno al porto di Salalah e rientriamo in nave.
    Cosa c'è da sapere
    • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • Giovedì, Venerdì e durante Feste Nazionali: musei moschee siti archeologici e negozi potrebbero essere chiusi senza preavviso.
    Giorno 15
    Salalah
    Cod: EXC_6021 Durata: 04:00 h Adulti da 60 € Bambini da 45 €

    Relax nella bianchissima spiaggia di salalah

    Descrizione

    Trascorriamo qualche ora di assoluto relax su una spiaggia da sogno di finissima sabbia bianca

    Cosa vediamo
    • Sosta rilassante presso un lussuoso resort locale
    • La bianca spiaggia di Salalah
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Salalah, ci dirigiamo in un fantastico resort locale, dove possiamo rilassarci in piscina o immergerci nelle acque cristalline della spiaggia, costituita da finissima sabbia bianca.
    • Dopo 3 ore di relax, ci facciamo ritorno al porto di Salalah.
    Cosa c'è da sapere

    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio.
    • L’escursione non prevede guida ma la presenza di un accompagnatore locale in lingua inglese.

    Giorno 15
    Salalah
    Cod: EXC_6022 Durata: 04:00 h Adulti da 60 € Bambini da 45 €

    Relax e tranquillità a salalah

    Descrizione

    Un'escursione alla scoperta di Salalah, città nel sud dell'Oman, che trabocca di bellezze naturali, soprattutto nella stagione del Khareef (primavera/estate), quando la regione viene accarezzata dall'annuale monsone trasformandola in un lussureggiante giardino con ruscelli e cascate.

    Cosa vediamo
    • La Grande Moschea
    • La città di Salalah
    • Il sito archeologico di Al-Balid
    • La moschea Shanfari (visita esterna)?
    • Suk Al Husn
    • Sito delle quattordici impronte del cammello sacro del Profeta Saleh
    • Palazzo Al Husn
    Cosa facciamo

    • Capitale della regione del Dhofar, antico regno della regina di Saba, nel sud dell'Oman, Salalah è detta la 'città del profumo'. Posta sulla via dell'incenso, è un gioiello incastonato tra il blu dell'oceano indiano e l'inaspettato verde intenso delle sue montagne.
    • La nostra escursione di mezza giornata a Salalah, importante località importante anche sotto il profilo storico e archeologico, inizia con la visita della Grande Moschea, la più grande a Salalah.
    • La prossima tappa consiste nella visita del sito archeologico di Al-Balid, che raccoglie elementi del patrimonio culturale, storico e archeologico dell'intera regione.
    • Ci dirigiamo quindi alla moschea Shanfari per una visita dall'esterno e per una sosta dedicata alle fotografie.
    • Proseguiamo il nostro tour al suk Al Husn, il suggestivo mercato vecchio dove si vendono incenso, stoffe, oro e argento.
    • In seguito visitiamo il sito delle quattordici impronte del cammello sacro del Profeta Saleh.
    • Infine, passiamo davanti al Palazzo Al Husn, residenza estiva di sua maestà il sultano Qaboos.

    Cosa c'è da sapere
    • Nel suk sono accettati i dollari.
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta da una guida le cui spiegazioni verranno fornite in italiano da un traduttore locale.
    • Per l'ingresso alla moschea è obbligatorio indossare un abbigliamento consono ai luoghi di culto: in particolare il regolamento prevede che le signore debbano coprirsi il capo con una sciarpa e/o scialle, indossare pantaloni larghi e lunghi che coprano le caviglie e abiti con maniche lunghe che coprano i polsi, evitare di indossare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia, abiti senza maniche e vestiti aderenti/trasparenti e che i signori debbano indossare pantaloni lunghi e maglie a maniche corte e/o lunghe, evitare maglie senza maniche. Inoltre, eventuali tatuaggi visibili devono essere coperti. Infine, per entrare nella moschea è necessario togliersi le scarpe. È fondamentale attenersi a tale regolamento per evitare che l'ingresso alla moschea venga negato.
    • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio.
    • Giovedì, Venerdì e durante Feste Nazionali: luoghi di culto e negozi potrebbero essere chiusi senza preavviso.
    Giorno 15
    Salalah
    Cod: EXC_6024 Durata: 04:00 h Adulti da 60 € Bambini da 45 €

    I tesori di salalah e i suggestivi geyser vicino al mare

    Descrizione

    Un'affascinante tour alla scoperta dei più antichi siti di Salalah e un'insolita visita ai geyser marini.

    Cosa vediamo
    • Tomba del profeta Ayoub (Giobbe) a Jebel Qara
    • Spiaggia di Mughsail e i geyser marini
    • Suk di al-Husn
    • Tour panoramico di Salalah
    Cosa facciamo
    • A Jebel Qara visitiamo la suggestiva tomba del profeta Ayoub, meglio conosciuto con il nome biblico di Giobbe.
    • Proseguendo alla volta della spiaggia di Mughsail, ammiriamo gli spettacolari paesaggi che si presentano ai nostri occhi durante il tragitto.
    • Tra le magnifiche spiagge ubicate a ovest di Salalah, Mughsail è una delle più conosciute per i suoi 'geyser marini', che eruttano dalle sporgenze rocciose a ridosso della costa. Con un po' di fortuna, poiché non sempre è possibile trattandosi di fenomeni naturali, assistiamo allo spettacolo dei sensazionali getti d'acqua e schiuma che sgorgano da aperture naturali scavate nella roccia e che talvolta raggiungono persino i 15 metri.
    • Ci rechiamo quindi al suk di al-Husn, il vecchio mercato dove possiamo dedicare un po' di tempo libero allo shopping e all'acquisto di prodotti dell'artigianato locale.
    • Prima di fare ritorno al porto, concluderemo la nostra escursione con un tour panoramico di Salalah.
    Cosa c'è da sapere

    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • Dalla spiaggia di Mughsail ai geyser marini ci sono 34 gradini; il tragitto che conduce ai geyser marini è un sentiero roccioso.
    • Si raccomanda di non indossare pantaloni corti, costume da bagno o magliette senza maniche.
    • Nel suk sono accettati i dollari.
    • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio.
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta da una guida le cui spiegazioni verranno fornite in italiano da un traduttore locale.
    • Giovedì, Venerdì e durante Feste Nazionali: musei moschee siti archeologici e negozi potrebbero essere chiusi senza preavviso.
    Giorno 15
    Salalah
    Cod: EXC_6025 Durata: 07:30 h Adulti da 95 € Bambini da 71 €

    Archeologia e geyser marini ad oriente ed occidente di salalah

    Descrizione

    Un affascinante tour nella zona del Dhofar, tra scavi archeologici e geyser marini.

    Cosa vediamo
    • Il sito archeologico di Al-Balid
    • Il villaggio di pescatori di Taqah (rovine)?
    • La baia di Khor Rori
    • Pranzo in hotel a Salalah
    • Spiaggia di Mughsail con i geyser marini
    Cosa facciamo
    • Iniziamo il nostro tour con la visita al sito archeologico di Al-Balid, dove vengono esposti reperti che illustrano il patrimonio archeologico, storico e culturale della regione.
    • Proseguiamo quindi alla volta del villaggio di pescatori di Taqah. Terza 'città' del Dhofar per estensione e da sempre popolata da agricoltori e pescatori, Taqah è oggi famosa soprattutto per le sue gustose sardine.
    • Da Taqah ci dirigiamo alla baia di Khor Rori, dove si pensa sorgesse la città distrutta di Sumhuram, capitale dell'esotico commercio dell'incenso dell'antica Arabia. Nell'antichità, il Dhofar era un importante centro per il commercio dell'incenso. Non a caso, la leggenda vuole che il re magio che portò questo dono al bambino Gesù provenisse proprio dal Dhofar. Al giorno d'oggi, tuttavia, l'incenso non è più utilizzato come una volta e questi alberi ormai si trovano solo in pochi luoghi (Yemen e Oman). Gli scavi effettuati in loco hanno portato alla luce testimonianze di un antico centro abitato che aveva rapporti commerciali marittimi con l'Estremo Oriente nonché con la lontana Grecia. Inoltre, si crede che sia anche il luogo dove sorgeva il palazzo della leggendaria regina di Saba, oggi in rovina e in fase di restauro.
    • Per pranzo faremo sosta in un hotel a Salalah.
    • Sulla strada del ritorno verso la nave, ci fermiamo sulla spiaggia di Mughsail: 3 chilometri di meravigliose spiagge bianche e incontaminate, incorniciate da alte scogliere su entrambe le estremità e numerose aree picnic. Queste bianchissime spiagge sono note per la presenza dei geyser marini: con un po' di fortuna, dai fori naturali nella roccia possiamo ammirare getti d'acqua alti anche più di 15 metri.
    • Infine, visitiamo il suk, antico mercato dove possiamo dedicare un po' di tempo libero allo shopping.
    Cosa c'è da sapere
    • Nel suk sono accettati i dollari.
    • All'uscita dal sito di Samhuram vi sono circa 32 gradini.
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta da una guida le cui spiegazioni verranno fornite in italiano da un traduttore locale.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • Giovedì, Venerdì e durante Feste Nazionali: musei moschee siti archeologici e negozi potrebbero essere chiusi senza preavviso.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_000Y Durata: 01:30 h Adulti da 65 € Bambini da 43 €

    Hop-on/hop-off Muscat

    Descrizione

    Parola d'ordine: libertà assoluta! Tutti i tesori e i grandi monumenti di Muscat sono a portata di mano con questa confortevole escursione in pullman che consente di scendere e risalire a piacere lungo un percorso prestabilito, da cui divagare a piedi per ammirare imperdibili gioielli, come l'opulento Palazzo di Al Alam.

    Cosa vediamo
    • Tour di Muscat in pullman a due piani
    Cosa facciamo
    • Saliamo a bordo di un confortevole pullman a due piani: al primo livello godiamo di aria condizionata e belle vedute sulla città dagli ampi finestrini, al secondo livello, privo di copertura, proviamo l'emozione di sentirci un tutt'uno con i panorami a 360 gradi che ci sfilano accanto.
    • Il giro in pullman prevede numerose soste con la formula 'hop-on, hop-off': possiamo scendere e salire a nostro piacimento, scegliendo di volta in volta cosa visitare tra le numerose attrazioni della città. I pullman sul nostro itinerario fanno servizio a intervalli regolari e siamo dunque liberi di tornare a bordo quando vogliamo per compiere un altro percorso alla scoperta di Muscat.
    • Durante i tragitti in pullman, possiamo ascoltare l'interessante audioguida (disponibile in 6 lingue diverse) che ci racconta notizie interessanti sui monumenti e i siti di cui ammiriamo la bellezza, comodamente seduti al nostro posto.
    • Una delle tappe imperdibili del tour è senza dubbio lo sfarzoso Palazzo di Al Alam, ornato da colonne riccamente decorate in oro e blu e ricco di archi, maioliche e intagli davvero degni di un sultano. Con questo tour, tutte le bellezze della capitale dell'Oman sono a portata di mano!
    Cosa c'è da sapere
    • Si raccomanda di indossare abbigliamento leggero e scarpe comode.
    • Per l'ingresso alla moschea è obbligatorio indossare un abbigliamento consono ai luoghi di culto. In particolare, non sono consentiti pantaloncini corti o leggings, capi di vestiario senza maniche, aderenti e/o trasparenti; pantaloni e gonne devono coprire la caviglia; le signore devono coprirsi il capo con una sciarpa o scialle.
    • L'escursione non prevede guida.
    • Sul pullman è previsto l'uso di cuffie auricolari.
    • Wi-fi disponibile su tutti i pullman.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_00K8 Durata: 08:30 h Adulti da 90 € Bambini da 63 €

    Muscat la mistica e relax al resort

    Descrizione Alla scoperta dell'anima più mistica di Muscat, dalla Grande Moschea al centro storico, tra interessanti musei e un'architettura tradizionale e caratteristica, per un'esperienza che si conclude nel segno del relax in uno splendido resort.

    Cosa vediamo
    • Grande Moschea 
    • Strada costiera, la Corniche 
    • Souk di Muttrah 
    • Museo di Bait Al Zubair 
    • Palazzo reale Al-Alam (esterno)
    • Sosta in un resort
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Mina Qaboos, ci dirigiamo verso la Grande Moschea e percorreremo a bordo di un mezzo la Corniche, l’incantevole strada costiera della città, per raggiungere il souk (il vecchio mercato) di Muttrah, un affascinante connubio di antico e moderno circondato da splendide case di mercanti risalenti al XVIII secolo. Qui abbiamo un po' di tempo libero per dedicarci allo shopping.
    •  Ci dirigiamo quindi al museo di Bait Al Zubair. Edificato nel 1914 dalla famiglia Al Zubair come residenza privata e convertita in centro espositivo nel 1998, vanta un'interessante collezione sul patrimonio storico omanita.
    •  Tappa successiva del nostro tour è il centro storico di Muscat, dove possiamo ammirare il Forte Al-Mirani, completato nel 1587, e il Forte Al-Jalali, completamente restaurato e oggi sede di un museo dedicato al patrimonio storico e culturale omanita e visitato da capi di stato e teste coronate.
    •  Ci fermiamo quindi ad ammirare dall'esterno il Palazzo reale Al-Alam, ornato da colonne riccamente decorate in oro e blue ricco di archi, maioliche e intagli davvero degni di un sultano. Noto anche come Palazzo della Bandiera, è la residenza cerimoniale del Sultano Qaboos, nel cuore della vecchia Muscat. 
    • La nostra escursione si conclude in bellezza con una lunga sosta presso un resort, dove abbiamo a disposizione un lettino individuale e un ombrellone per due circa e dove finalmente possiamo abbandonarci al relax.
    Cosa c'è da sapere
    • È richiesto un abbigliamento appropriato nel rispetto della cultura del Paese visitato. 
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
    • Il numero dei posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
    • Per l'ingresso alla moschea è obbligatorio indossare un abbigliamento consono ai luoghi di culto. In particolare il regolamento prevede che le signore debbano coprirsi il capo con una sciarpa e/o scialle, indossare pantaloni larghi e lunghi che coprano le caviglie e abiti con maniche lunghe che coprano i polsi, evitare di indossare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia, abiti senza maniche e vestiti aderenti e/o trasparenti e che i signori debbano indossare pantaloni lunghi e maglie a maniche corte e/o lunghe, evitare maglie senza maniche. Infine, per entrare nella moschea è necessario togliersi le scarpe. È fondamentale attenersi a tale regolamento per evitare che l'ingresso alla moschea venga negato. Inoltre, informiamo che ai bambini minori di 12 anni non è consentito entrare all'interno della moschea. 
    • La spiaggia è una spiaggia pubblica e quindi non sono presenti ombrelloni e lettini. 
    • Al souk i dollari sono accettati.
    • Il venerdì, feste e in caso di chiusure straordinarie, la Grande Moschea sarà chiusa e visitata solo dall'esterno
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_00KA Durata: 05:00 h Adulti da 60 € Bambini da 42 €

    Muscat, le sue bellezze e i suoi profumi

    Descrizione Suggestiva escursione alla scoperta dei tesori di Muscat e dell'Amouage, nota manifattura di profumi.

    Cosa vediamo
    • Grande Moschea 
    • Manifattura profumiera Amouage
    • Museo Bait Adam 
    • La Corniche, l’incantevole strada costiera 
    • Suk di Muttrah
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Mina Qaboos, ci addentriamo nel cuore di Muscat, dove sorge la Grande Moschea del Sultano Qaboos, importante centro religioso e culturale il cui influsso scientifico e intellettuale s’irradia in tutto il mondo musulmano. Le sale interne sono decorate con motivi artistici che richiamano stili architettonici e culture di tutto il mondo, dall'Andalusia alla Cina. Sulle parti esterne della moschea sono stati incisi alcuni versetti sacri, profondi addirittura per due centimetri, per assicurarne la perennità. 
    • La nostra tappa successiva è la sede di Amouage, un'azienda di profumeria di lusso fondata nel 1983 in Oman. Amouage è anche il nome del primo e più prestigioso profumo creato dall'azienda l'anno successivo. Lussuosa casa di profumi di nicchia, Amouage trae ispirazione dal fascino del Sultanato dell'Oman, per instillare tutta la ricchezza e la varietà del patrimonio culturale omanita nelle sue sensuali fragranze. 
    • Terminata la visita all'Amouage, ci rechiamo al Museo Bait Adam, situato al piano terra di una casa privata, dove possiamo intrattenerci con il proprietario e ammirare una collezione unica nel suo genere: monete, dipinti, fotografie, pistole e molto altro. Al nostro arrivo, siamo accolti con calorosa cordialità e ci vengono offerti caffè arabo accompagnato da deliziosi datteri, mentre il capofamiglia ci intrattiene raccontandoci i dettagli sulla vita in Oman dall'antichità a oggi, sulle ricorrenze religiose e sul mese del Ramadan. Infine, percorriamo a bordo di un mezzo la Corniche, l’incantevole strada costiera della città, per raggiungere il suk (antico mercato) di Muttrah, un affascinante connubio di antico e moderno circondato da splendide case dei mercanti, risalenti al XVIII secolo. Qui disponiamo di un'ora di tempo da dedicare allo shopping prima di fare ritorno al porto di Mina Qaboos.
    Cosa c'è da sapere
    • È richiesto un abbigliamento appropriato nel rispetto della cultura del Paese visitato.
    •  Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
    • Al souk i dollari sono accettati.
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • Per l'ingresso alla moschea è obbligatorio indossare un abbigliamento consono ai luoghi di culto. In particolare il regolamento prevede che le signore debbano coprirsi il capo con una sciarpa e/o scialle, indossare pantaloni larghi e lunghi che coprano le caviglie e abiti con maniche lunghe che coprano i polsi, evitare di indossare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia, abiti senza maniche e vestiti aderenti e/o trasparenti e che i signori debbano indossare pantaloni lunghi e maglie a maniche corte e/o lunghe, evitare maglie senza maniche. Infine, per entrare nella moschea è necessario togliersi le scarpe. È fondamentale attenersi a tale regolamento per evitare che l'ingresso alla moschea venga negato. 
    • Ai bambini minori di 12 anni non è consentito entrare all'interno della moschea.
    • Le spiegazioni all’interno del museo Bait Adam vengono fornite in lingua inglese.
    • Il venerdì, feste e in caso di chiusure straordinarie, la Grande Moschea sarà chiusa e visitata solo dall'esterno.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_00KB Durata: 05:00 h Adulti da 61 € Bambini da 42 €

    Relax al sole e shopping a Muscat

    Descrizione Un tour all'insegna del relax in un lussuoso resort e l'immancabile sosta al suggestivo suk di Muttrah.

    Cosa vediamo
    • Visita al resort 
    • La Corniche 
    • Suk di Muttrah
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Mina Qaboos, ci dirigiamo verso un bellissimo resort, dove abbiamo a disposizione un lettino da spiaggia individuale e un ombrellone per due. Qui, possiamo rilassarci al sole e immergerci nelle acque cristalline dell'Oman oppure nella piscina del resort. 
    • Dopo tre ore di assoluto relax, percorriamo a bordo di un mezzo la Corniche, l’incantevole strada costiera della città, per raggiungere il suk (antico mercato) di Muttrah, un affascinante connubio di antico e moderno circondato da splendide case dei mercanti, risalenti al XVIII secolo. Qui abbiamo un po' di tempo per dedicarci allo shopping, prima di fare ritorno alla nave.
    Cosa c'è da sapere
    • Questa escursione non prevede la presenza di una guida. Sarà un accompagnatore locale a fornire assistenza in lingua inglese.
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Nel prezzo sono inclusi: un ombrellone ogni 2/4 persone e un lettino per ogni ospite adulto presso la piscina. 
    • È richiesto un abbigliamento adeguato nel rispetto della cultura del paese visitato.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_02JE Durata: 00:00 h Adulti da 15 € Bambini da 10 €

    Visita al souk di muttrah

    Descrizione Un'escursione tutta dedicata alla scoperta di uno dei luoghi più caratteristici e tradizionali di Muscat e del mondo arabo, il souk di Muttrah, lasciandoci inebriare dai colori delle mercanzie, dalle fragranze delle essenze e dal luccichio di pietre e gioielli, alla ricerca dell'anima più autentica della città.

    Cosa vediamo
    • Souk di Muttrah: splendide case dei mercanti del XVIII secolo
    • Bancarelle di frutta e verdura, erbe e spezie, prodotti tessili, capi di abbigliamento tradizionali, incenso, pipe, ceramica e articoli di artigianato
    • Vita brulicante e inebrianti profumi orientali di oli e spezie
    • Oggetti di antiquariato, metalli preziosi e gioielli in oro
    Cosa facciamo
    • Ci trasferiamo al Souk di Muttrah, uno dei più antichi e famosi mercati dell'Oman e di tutto il Medio Oriente, affascinante connubio di antico e moderno circondato da splendide case dei mercanti risalenti al XVIII secolo. L'ingresso del souk è rappresentato da una sorta di loggia realizzata in cemento che è anche punto di ritrovo di turisti e della popolazione locale.
    • Per secoli è stato il luogo di scambio delle merci che transitavano dal porto di Muscat, provenienti da India, Cina e paesi del Medio Oriente, ma è attivo e vivace ancora oggi, con numerose bancarelle che propongono frutta e verdura di produzione locale, erbe e spezie, oltre a prodotti tessili tradizionali, capi di abbigliamento, gioielli, incenso, pipe, ceramica e articoli di artigianato.
    • Ci tuffiamo così nella vita brulicante e negli inebrianti profumi orientali che si respirano tra i banchi colmi di merci in esposizione. Soprannominato dagli abitanti locali 'Al Dhalam Souq', cioè il 'Mercato ombreggiato', in passato era formato da strette stradine con edifici dai muri di argilla e palme che facevano da schermo al cocente sole dell'Oman. Oggi, il souk è stato ristrutturato e decorato in stile arabo contemporaneo, con vetrate a piombo e luminose lanterne sotto un robusto tetto in legno.
    • Entrati nel souk, ci lasciamo guidare dalle intense fragranze degli oli profumati e delle spezie. I piccoli negozi che si aprono sui suoi corridoi espongono merci riccamente decorate, tessuti ricamati, veli e abiti caratteristici. Alcuni di essi traboccano di oggetti di antiquariato, metalli preziosi e gioielli in oro di origine indiana e omanita accatastati fino al soffitto, mentre altri offrono lo spettacolo variopinto delle tinture multicolori e profumate.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, né la presenza di un accompagnatore.
    • È richiesto un abbigliamento adeguato nel rispetto della cultura del paese visitato.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_6011 Durata: 04:00 h Adulti da 56 € Bambini da 39 €

    Muscat, la mistica

    Descrizione Un'escursione negli angoli più caratteristici e tradizionali di Muscat, tra suk e musei, alla ricerca dell'anima più autentica della città. 

    Cosa vediamo
    • La Grande Moschea
    • Il suk di Muttrah
    • Il museo di Bait Al Zubair
    • Palazzo Al-Alam (visita esterna)
    • Esterni del Forte Al-Jalali
    Cosa facciamo
    • Partiamo dal porto di Mina Qaboos in direzione della Grande Moschea. 
    • Ci dirigiamo quindi verso il litorale per visitare il suk di Muttrah, il mercato vecchio, una suggestiva commistione di antico e moderno sotto una magnifica loggia dei mercanti del XVIII secolo. Qui, abbiamo la possibilità di dedicarci allo shopping. 
    • Prossima meta del nostro tour è il museo di Bait al- Al Zubair, originariamente costruito a scopo abitativo nel 1914 e destinato a museo del patrimonio culturale omanita nel 1998. 
    • Lasciato il museo, ci dirigiamo al Palazzo Al-Alam per una visita esterna. Da qui, possiamo ammirare anche il Forte Al-Mirani, completato nel 1587, nonché gli esterni del Forte Al-Jalali. Quest'ultimo, completamente ristrutturato e anch'esso adibito a museo del patrimonio culturale omanita, è riservato ad ospitare capi di stato e membri di famiglie reali. 
    Cosa c'è da sapere
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
    • Al suk i dollari sono accettati.
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • Per l'ingresso alla moschea è obbligatorio indossare un abbigliamento consono ai luoghi di culto. In particolare il regolamento prevede che le signore debbano coprirsi il capo con una sciarpa e/o scialle, indossare pantaloni larghi e lunghi che coprano le caviglie e abiti con maniche lunghe che coprano i polsi, evitare di indossare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia, abiti senza maniche e vestiti aderenti e/o trasparenti e che i signori debbano indossare pantaloni lunghi e maglie a maniche corte e/o lunghe, evitare maglie senza maniche. Infine, per entrare nella moschea è necessario togliersi le scarpe. È fondamentale attenersi a tale regolamento per evitare che l'ingresso alla moschea venga negato. Inoltre, informiamo che ai bambini minori di 12 anni non è consentito entrare all'interno della moschea.
    • Il venerdì, feste e in caso di chiusure straordinarie, la Grande Moschea sarà chiusa e visitata solo dall'esterno
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_6012 Durata: 03:30 h Adulti da 70 € Bambini da 49 €

    Scivolando sulle acque dell'oman in dhow

    Descrizione Una crociera lungo le coste dell'Oman, per inebriare la vista delle maestose montagne  a bordo del Dhow, tradizionale imbarcazione in legno omanita.

    Cosa vediamo
    • Gli spettacolari paesaggi costieri dell'Oman
    • Crociera sul Dhow
    • Datteri, tè, caffè e dolci tipici arabi
    Cosa facciamo
    • Scivoleremo sulle acque turchesi e cristalline dell'Oman a bordo del Dhow, tradizionale imbarcazione anticamente utilizzata per navigare tra Oman, Emirati Arabi, India, Iran e altri paesi dell'area. A bordo del Dhow, possiamo gustare datteri, tè, caffè e dolci tipici arabi.
    • Al termine di questa suggestiva crociera di due ore, faremo ritorno alla marina per il trasferimento al porto di Mina Qaboos, dove ci attende la nostra nave.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, ma un accompagnatore locale in lingua inglese. 
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare.
    • È richiesto un abbigliamento adeguato nel rispetto della cultura del paese visitato.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_6013 Durata: 08:00 h Adulti da 100 € Bambini da 70 €

    Nizwa e il forte di jabrin

    Descrizione Suggestiva visita alla città di Nizwa e al più bel forte dell'Oman.

    Cosa vediamo
    • La zona di Nizwa
    • Forte di Jabrin
    • Pranzo presso il Falaj Hotel
    • Forte di Nizwa
    • Suk di Nizwa
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Mina Qaboos, dopo un viaggio di circa 2 ore e 30, raggiungiamo Nizwa, città situata nell'entroterra del Paese, di cui è stata anche una storica capitale. Da qui raggiungiamo il Forte di Jabrin, probabilmente il più bello e pittoresco di tutto l'Oman. Costruito nel 1670 durante la dinastia Ya'aruba in un periodo di pace e prosperità, è un grandioso esempio di architettura difensiva, che conserva all'interno numerosi e interessanti reperti, oltre ad oggetti di uso quotidiano dell'epoca. 
    • Al termine della visita, pranzeremo presso il Falaj Daris Hotel
    • Nel pomeriggio, ci rechiamo al maestoso Forte di Nizwa. Costruito nel 1668, oltre ad essere il più antico dell'Oman, è anche il monumento più visitato nel paese Paese. Restiamo subito colpiti dall'immensa torre di guardia centrale a pianta rotonda, del diametro di 45 metri. La sua costruzione richiese trent'anni di lavoro. Dalla cima della torre, è possibile godere di una splendida vista sulla città, la moschea e le montagne che circondano Nizwa. 
    • Terminata la visita al Forte, ci recheremo al suk (il vecchio mercato) di Nizwa, dove troveremo articoli di artigianato locale fra cui argenteria, rami e tessuti. 
    • Al termine dell'escursione, faremo ritorno al porto di Muscat.
    Cosa c'è da sapere
    • È richiesto un abbigliamento appropriato nel rispetto della cultura del Paese visitato.
    • Si consiglia un abbigliamento modesto e di evitare abiti trasparenti.
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Il tragitto in pullman da Muscat a Nizwa dura 2 ore e trenta circa a tratta.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_6014 Durata: 04:00 h Adulti da 74 € Bambini da 52 €

    Emozionante escursione con incontro dei delfini

    Descrizione Un'indimenticabile avventura nelle acque cristalline dell'Oman per incontrare i delfini.

    Cosa vediamo
    • Escursione in barca
    • Avvistamento di delfini
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Mina Qaboos, ci dirigeremo al Marina Bander al-Rowda, dove trascorreremo una giornata veramente particolare tra i delfini. L'avvistamento dei delfini avrà luogo a bordo di motoscafi, sui quali durante l'escursione ci saranno serviti acqua e succhi di frutta. Malgrado gli avvistamenti non siano garantiti al cento per cento, i nostri esperti pescatori fanno vela ogni mattina in mare aperto per localizzare i delfini comunicandosi i loro spostamenti. Inoltre, i delfini sono molto diffusi lungo le acque costiere di tutto l'Oman e intorno all'isola di Fahal, dove spesso si divertono a inseguire tonni. Le possibilità di un incontro, quindi, sono molto elevate.
    Cosa c'è da sapere
    • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • Il tour non prevede guida, ma un accompagnatore locale in lingua Inglese.
    • Le possibilità di un incontro con i delfini sono molto elevate, ma gli avvistamenti non sono garantiti al 100%.
    • Questo tour non è raccomandato agli ospiti che soffrono di mal di mare.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_6016 Durata: 09:00 h Adulti da 110 € Bambini da 77 €

    Avventura in fuoristrada alla volta del wadi bani khalid

    Descrizione Un'escursione in fuoristrada alla scoperta del suggestivo Wadi Bani Khalid e le dune del deserto omanita.

    Cosa vediamo
    • Pranzo al sacco nel Wadi Bani Khalid
    • Il deserto omanita detto 'Wahiba Sands'
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Mina Qaboos, iniziamo il nostro viaggio in fuoristrada verso il Wadi Bani Khalid attraversando una lunga serie di suggestivi villaggi montani. 
    • In seguito, la strada ci porta verso il wadi costeggiando un esteso specchio d'acqua poco profondo e incorniciato dalla vegetazione, al termine del quale giungiamo in un altro villaggio.
    • Ci fermiamo in un altro wadi per consumare il pranzo al sacco. 
    • Dopo pranzo, a bordo delle jeep proseguiamo in direzione del grande deserto omanita, denominato 'Wahiba Sands'. I nostri esperti guidatori ci faranno assaporare il brivido di un percorso sulle dune di sabbia.
    • Terminato il viaggio nel deserto, faremo ritorno al porto.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, l'autista fornirà informazioni in inglese.
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • Gli ospiti devono essere in buone condizioni fisiche.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie, problemi a schiena e/o collo.
    • Questa escursione a bordo della jeep implica un tragitto su strada asfaltata per 6 ore circa e un tragitto fuoristrada per un'ora circa.
    • Non è consentito partecipare all’escursione alle donne in stato interessante.
    • I bambini di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione.
    • Le jeep hanno una capacità di 4 persone, pertanto saranno condivise con altri ospiti.
    • Non garantiamo il posto sulla stessa jeep ai nuclei familiari.
    • Non è possibile portare a seguito passeggini nella jeep.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_6260 Durata: 08:00 h Adulti da 91 € Bambini da 63 €

    Experience - Muscat panoramica e al hazm

    Descrizione Un’escursione panoramica alla scoperta delle bellezze di Muscat e Al Hazm .

    Cosa vediamo
    • Palazzo Al-Alam (visita esterna)
    • Museo di Bait Al Zubair
    • La Corniche, strada costiera
    • Suk di Muttrah
    • Pranzo a buffet presso l'Al Nahda Resort
    • Forte Al Hazm
    • Sorgenti di Nakhl
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto di Mina Qaboos, costeggiamo dall'esterno il maestoso Palazzo Al-Alam, residenza ufficiale del Sultano Qaboos, ubicato nel cuore della vecchia Muscat e ornato da colonne decorate in oro e blu, con archi, maioliche e intagli.
    • Ci dirigiamo quindi al museo di Bait Al Zubair, costruito nel 1914 come abitazione privata e inaugurato come museo nel 1998 allo scopo di esporre e riscoprire il patrimonio culturale omanita.
    • Proseguiamo lungo la Corniche per visitare il suk (il vecchio mercato) di Muttrah, una commistione tra antico e moderno, immerso nelle splendide case dei mercanti, risalenti al XVIII secolo. Qui, disponiamo di un po' di tempo libero per dedicarci allo shopping prima di raggiungere l'Al Nahda Resort, sulla costa di Batinah, per un rifocillante pranzo a buffet.
    • Nel pomeriggio visiteremo il forte Al Hazm e le sorgenti di Nakhl, per poi fare ritorno alla nave.
    Cosa c'è da sapere
    • È richiesto un abbigliamento appropriato nel rispetto della cultura del Paese visitato.
    • Si consiglia un abbigliamento modesto e di evitare abiti trasparenti.
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
    • Il tragitto in pullman da Muscat a Nakhl dura 2 ore circa per tratta.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_6878 Durata: 07:00 h Adulti da 115 € Bambini da 80 €

    Oman incontaminato: alla scoperta del wadi al arbeieen in 4x4

    Descrizione Un'avventurosa escursione alla scoperta di straordinari paesaggi, alte montagne rocciose, e oasi lussureggianti: una natura quasi sbalorditiva, caratterizzata da luoghi e villaggi rimasti quasi inviolati nel tempo.

    Cosa vediamo
    • Paesaggi montani dalle differenti colorazioni 
    • Il Wadi Al Arbeieen con la sua lussureggiante vegetazione 
    • Laghetti e piscine naturali formate dal corso d'acqua 
    • Water bashing a bordo del 4x4 
    • Piscine naturali
    • Canyon e paesaggi lunari formati da rocce vulcaniche
    • Il Wadi Dayqah
    Cosa facciamo
    • A bordo dei 4x4, partiamo dalla capitale Muscat in direzione del Wadi Al Arbeieen. Già dopo pochi chilometri, ci troviamo immersi in un paesaggio quasi lunare, dove montagne dall'aspetto surreale e dalle differenti colorazioni conquistano il nostro sguardo quasi spaesato, ma certamente affascinato.
    • Lasciata la strada asfaltata, percorriamo un percorso offroad fino al Wadi Al Arbeieen, uno stupendo canyon dalle alte pareti e dalla vegetazione lussureggiante, dove il corso d'acqua ha creato laghetti e piscine d'acqua dal colore verde-azzurro con trasparenze incredibili, che possiamo immortalare scattando un'infinità di fotografie.
    • Nelle vicinanze del wadi, visitiamo anche un tipico villaggio omanita, dove i ritmi di una vita semplice e quotidiana non sono stati modificati dalla modernità: i suoi abitanti sono sempre cordiali e ospitali e i bambini, meravigliosi, ci vengono incontro con i loro sorrisi disarmanti e commoventi.
    • Terminata la visita al villaggio, torniamo ad avventuraci a bordo delle nostre jeep, con cui proveremmo l'emozione del 'water bashing' (guado del corso d'acqua), non impegnativo ma comunque davvero divertente.
    • In seguito, ci dirigiamo presso la località dove chi lo desidera ha la possibilità di fare il bagno, circondati da un anfiteatro naturale di rara bellezza e immersi in una natura imponente.
    • Al termine di questa pausa rilassante, percorriamo un tracciato offroad, durante il quale possiamo ammirare scenari mozzafiato: angusti canyon si alternano a paesaggi lunari, caratterizzati da rocce vulcaniche dalle colorazioni che variano dal grigio al rossastro, dal nero lava al rosa all'ocra.
    • Giungiamo quindi al villaggio di Mazara, con le antiche rovine del suo castello che domina tutta la vallata circostante.
    • Proseguiamo verso lo Wadi Dayqah, dove una diga forma un lago meraviglioso completamente coronato dalle maestose e incantevoli montagne.
    • Nel corso dell'ultimo tratto, durante il rientro, percorriamo ancora alcuni chilometri offroad: le emozioni vissute e l'intenso ricordo dei momenti più belli del tour ci accompagneranno durante il ritorno in nave e nei giorni successivi.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, l'autista fornirà informazioni in inglese.
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • Gli ospiti devono essere in buone condizioni fisiche.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie, problemi a schiena e/o collo.
    • Non è consentito partecipare alle donne in stato interessante.
    • I bambini di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione.
    • Questa escursione implica un tragitto su strada asfaltata e fuoristrada a bordo della jeep di circa 4 ore.
    • Le jeep hanno una capacità di 4 persone, pertanto saranno condivise con altri ospiti.
    •  Non garantiamo il posto sulla stessa jeep ai nuclei familiari.  
    • Non è possibile portare a seguito passeggini nella jeep.
    • È richiesto un abbigliamento appropriato nel rispetto della cultura del Paese visitato.
    • Il pranzo consiste in un cestino da viaggio che verrà consumato in jeep.
    Giorno 17
    Muscat
    Cod: EXC_00XQ Durata: 04:00 h Adulti da 0 € Bambini da 0 €

    Muscat la mistica (escursione inclusa nel prezzo della crociera giro del mondo)

    Descrizione Un'escursione negli angoli più caratteristici e tradizionali di Muscat, tra suk e musei, alla ricerca dell'anima più autentica della città.

    Cosa vediamo
    • La Grande Moschea (visita esterna)
    • Il suk di Muttrah
    • Il museo di Bait Al Zubair
    Cosa facciamo
    • Partiamo dal porto di Mina Qaboos in direzione della Grande Moschea.
    • Ci dirigiamo quindi verso il litorale per visitare il suk di Muttrah, il mercato vecchio, una suggestiva commistione di antico e moderno sotto una magnifica loggia dei mercanti del XVIII secolo. Qui, abbiamo la possibilità di dedicarci allo shopping.
    • Prossima meta del nostro tour è il museo di Bait al- Al Zubair, originariamente costruito a scopo abitativo nel 1914 e destinato a museo del patrimonio culturale omanita nel 1998.
    Cosa c'è da sapere
    • È richiesto un abbigliamento appropriato nel rispetto della cultura del Paese visitato. 
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
    • Al suk i dollari sono accettati. 
    • Si consiglia di indossare scarpe comode.
    • Non è necessario prenotare questa escursione in quanto già inclusa nel prezzo della vostra crociera.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02J3 Durata: 04:00 h Adulti da 65 € Bambini da 45 €

    Tour panoramico di doha

    Descrizione Andiamo alla scoperta di Doha, capitale del Qatar, che non disdegna affatto la modernità, eppure ha tutte le sfumature della tradizione araba. Un tour panoramico, un tuffo nel souk più antico della città e la visita a uno splendido museo oppure a un insediamento in perfetto stile arabo (in base ai giorni di apertura): una sola escursione, tanto da scoprire.

    Cosa vediamo
    • Visita guidata di Doha
    • Souq Waqif
    • La Corniche
    • West Bay Area e The Pearl-Qatar (sosta fotografica)
    • Doha Golf Club e sede di Al Jazeera
    • Museo di Arte Islamica oppure Katara Cultural Village
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto comodamente seduti a bordo di un pullman, intraprendiamo una visita guidata di Doha, che in arabo significa 'il grande albero', la scintillante capitale cosmopolita del Qatar.
    • La nostra prima meta è il Souq Waqif, l'affascinante bazar della capitale, attraversato da alcune strade ampie, costeggiate dai tavoli all'aperto di caffetterie e ristoranti, che nell'intrico laterale di stradine lasciano il posto a un'infinità di negozietti tipici, gestiti solo da uomini, dove si può acquistare davvero di tutto: ceramiche e tessuti, spezie, dolci arabi, frutta candita e capi di abbigliamento tradizionale, nonché i classici souvenir.
    • Riprendiamo il nostro tour panoramico percorrendo La Corniche, lo splendido lungomare che serpeggia lungo la grande baia su cui affaccia la città, costeggiato da un'alternanza di edifici antichi e moderni, mentre nel porto sono ormeggiate decine di antiche navi di legno a evocare il glorioso passato marinaresco del Qatar.
    • Procediamo fino alla West Bay Area, la zona più moderna della città, con i suoi svettanti palazzi, fino a raggiungere il quartiere più glamour della capitale: The Pearl-Qatar, un vasto complesso costruito su un'isola artificiale con alti edifici residenziali e ville di lusso, famosi hotel e lussuosi centri commerciali, boutique delle più grandi firme internazionali, caffè e ristoranti per tutti i gusti.
    • Oltrepassiamo il Doha Golf Club, enorme e verdissimo comprensorio con due campi da gioco e attrezzature tra le più moderne e raffinate del settore, e la sede della celebre stazione televisiva Al Jazeera.
    • Raggiungiamo così la seconda meta della nostra escursione: il Museo di Arte Islamica, un modernissimo edificio che sembra sospeso sul mare, dove è custodita una delle principali collezioni d'arte islamica al mondo. Passeggiando tra le sale, scopriamo opere d'arte e manufatti di grande bellezza che coprono 14 secoli di storia: dipinti e manoscritti, ceramiche, tessuti, oggetti in vetro e metallo, pietre preziose e gioielli che provengono da ogni angolo del mondo arabo.
    • In alternativa, quando il Museo di Arte Islamica è chiuso (giorno di riposo: martedì), il nostro tour panoramico ci porta a visitare un'altra affascinante destinazione: il Katara Cultural Village, un raffinato polo di sviluppo ricco di teatri, gallerie e strutture per l'intrattenimento ed eventi culturali che reinterpreta in chiave innovativa il patrimonio architettonico della regione. Una passeggiata in questo connubio di modernità e tradizione locale ci consente di apprezzare la cultura del Qatar in tutte le sue sfumature.
    Cosa c'è da sapere
    • Il Museo di Arte Islamica è chiuso il martedì. In questo caso, il tour prevede in alternativa la visita del Katara Cultural Village.
    • Si consiglia di chiedere l'autorizzazione prima di scattare foto della popolazione e delle autorità locali, in particolare di donne e anziani.
    • È richiesto un abbigliamento adeguato nel rispetto della cultura del paese visitato.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02J5 Durata: 05:00 h Adulti da 55 € Bambini da 38 €

    L'eredità storica del qatar

    Descrizione

    Andiamo alla scoperta del patrimonio storico del Qatar con un tour panoramico che ci consente di apprezzare e visitare interessanti siti archeologici e architettonici.

    Cosa vediamo
    • Tour panoramico dell'entroterra
    • Forte di Al Zubarah
    • Torri Barzan
    Cosa facciamo
    • Ci lasciamo il porto alle spalle e puntiamo verso nord-ovest con un tour panoramico dell'entroterra, che ci consente di scoprire il volto meno noto del Qatar, lontano dai palazzi e dalle strade di Doha.
    • La nostra meta è il forte di Al Zubarah, posto in un sito archeologico di ben 60 ettari, che comprende un'intera città affacciata sul mare e dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
    • Esploriamo il forte, che ancora oggi ospita intorno a sé campagne di scavi archeologici per scoprirne i segreti rimasti celati. Risalente al XVIII–XIX secolo, è caratterizzato da spesse mura e una splendida facciata impreziosita da numerosi elementi architettonici e decorativi.
    • Torniamo quindi verso Doha e ci fermiamo ad ammirare le torri Barzan, le fortificazioni meglio conservate del paese, risalenti al XVIII-XIX secolo.
    • Utilizzate probabilmente come posto di vedetta per proteggere le sorgenti d'acqua locali e come osservatorio per determinare le date del calendario lunare, le torri sono state recentemente restaurate e oggi possiamo ammirarle in tutto il loro splendore.
    • Affiancate da una moschea e una madrasa (scuola), le torri ci offrono testimonianza di due diversi stili architettonici: la torre orientale è costruita nello stile tradizionale del Quatar, mentre quella occidentale vanta caratteristiche uniche nella regione.
    Cosa c'è da sapere
    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alla cultura di un paese musulmano.
    • Si raccomanda di chiedere sempre il permesso prima di scattare fotografie alla popolazione locale, in particolare donne e persone anziane.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02J6 Durata: 04:00 h Adulti da 70 € Bambini da 49 €

    Il museo sheikh faisal e il circuito per corse di cammelli

    Descrizione Visitiamo un interessante museo privato, che ci permette di conoscere meglio la cultura araba attraverso innumerevoli reperti e manufatti, e assistiamo a uno degli sport tradizionali: le corse dei cammelli.

    Cosa vediamo
    • Tour dell'entroterra fino ad Al-Shahaniya
    • Museo Sheikh Faisal bin Qassim Al Thani
    • Circuito per corse di cammelli
    Cosa facciamo
    • Comodamente seduti a bordo di un pullman, raggiungiamo con circa un'ora di viaggio la città di Al-Shahaniya, il cuore del Qatar, circondata dal caratteristico deserto del paese.
    • Qui, ci fermiamo per visitare il Museo Sheikh Faisal bin Qassim Al Thani, uno dei più grandi musei privati del mondo, ospitato in un magnifico edificio appositamente eretto in stile tradizionale, che è già di per sé motivo sufficiente per una visita.
    • All'interno del museo possiamo ammirare vaste collezioni di reperti che spaziano dall'arte ai manufatti personali, oltre a molti oggetti domestici e tradizionali che evocano la vita del Qatar nell'era pre-petrolifera.
    • Al termine della visita, raggiungiamo il circuito per corse di cammelli di Al Shahaniya, dove si pratica uno sport tradizionale che attira folle di spettatori durante la stagione invernale ((da novembre a febbraio).
    • Il pullman ci accompagna direttamente sulla pista, che percorriamo in tutta la sua lunghezza mentre la guida ci illustra la storia delle corse di cammelli, praticate da pochi privilegiati a causa dei costi molto elevati: un cammello da corsa può arrivare a costare 100.000 dollari!
    • Assistere a una gara o ad un allenamento è un autentico evento! E a sorprenderci non sarà soltanto l'emozione di veder correre animali così esotici: in groppa ai cammelli cavalcano super tecnologici fantini-robot, telecomandati a distanza dai proprietari degli animali sulle loro jeep a bordo pista!
    Cosa c'è da sapere
    • I cammelli sono sensibili ai flash delle macchine fotografiche, pertanto non è consentito avvicinarsi alla pista.
    • Scendere dal pullman potrebbe non essere consentito in presenza di particolari eventi, gare o allenamenti. In questo caso, il pullman percorre la strada parallela al circuito e sarà possibile scattare fotografie dai finestrini.
    • Durante lo svolgimento delle gare, il servizio d'ordine potrebbe impedire al pullman di entrare nel circuito.
    • Non è prevista la visita delle stalle.
    • Lungo il tragitto da Al Wakrah fino a Doha sono presenti numerosi cantieri.
    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alla cultura di un paese musulmano.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02J7 Durata: 04:00 h Adulti da 65 € Bambini da 45 €

    Il msheireb enrichment centre e vip tour di katara

    Descrizione Compiamo un viaggio nella cultura del Qatar visitando un centro espositivo, che ripercorre la storia del paese con uno sguardo al futuro, e il Katara Cultural Village dove approfondiamo ulteriormente la nostra conoscenza della realtà locale con un trattamento da vip.

    Cosa vediamo
    • La Corniche
    • Msheireb Enrichment Centre
    • West Bay Area
    • Katara Cultural Village: vip tour
    Cosa facciamo
    • Dopo avere lasciato il porto a bordo di un pullman percorriamo La Corniche, lo splendido lungomare che serpeggia lungo la grande baia su cui affaccia la città, costeggiato da un'alternanza di edifici antichi e moderni.
    • Lungo questa arteria, sorge il Msheireb Enrichment Centre, creato per esaltare il patrimonio storico-culturale del paese, con un affascinante ritorno al passato e un viaggio nel futuro del Qatar.
    • Accompagnati da una guida esperta, ripercorriamo la storia di Doha, scoprendo aneddoti e notizie curiose mentre osserviamo alcuni reperti immersi in un'atmosfera high-tech e interattiva che illustra piacevolmente i contenuti con un forte apporto multimediale.
    • Dopo la visita del centro, attraversiamo la West Bay Area, la zona più moderna della città, con i suoi svettanti palazzi, fino a raggiungere il Katara Cultural Village, un raffinato polo di sviluppo ricco di teatri, gallerie e strutture per l'intrattenimento ed eventi culturali che reinterpreta in chiave innovativa il patrimonio architettonico della regione.
    • Intraprendiamo un tour guidato da autentici vip all'interno del comprensorio, un connubio di modernità e tradizione locale che ci consente di apprezzare la cultura del Qatar in tutte le sue sfumature: ammiriamo il palazzo dell'opera, il teatro di arte drammatica, una moschea, e accediamo a luoghi esclusivi, interdetti persino ai cittadini di Doha, sentendoci dei veri e propri privilegiati.
    • Al termine del nostro giro, facciamo ritorno alla nave portandoci dietro un po' della ricchezza culturale del Qatar.
    Cosa c'è da sapere
    • Nel Katara Cultural Village, non è consentito l'uso del flash all'interno delle gallerie.
    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alla cultura di un paese musulmano.
    • Si raccomanda di chiedere sempre il permesso prima di scattare fotografie alla popolazione locale, in particolare donne e persone anziane.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02J8 Durata: 04:00 h Adulti da 100 € Bambini da 70 €

    In kayak tra le mangrovie

    Descrizione Un itinerario alla scoperta di una delle straordinarie bellezze naturali che il Qatar ha da offrire: la foresta di mangrovie di Al Thakhira, a nord di Doha, che esploriamo pagaiando placidamente a bordo di un kayak.

    Cosa vediamo
    • Borgo marinaro di Al Khor
    • Foresta di mangrovie di Al Thakhira
    • Escursione in kayak tra le mangrovie
    • Avvistamento di fauna selvatica
    Cosa facciamo
    • Con un tragitto di circa un'ora, raggiungiamo il borgo marinaro di Al Khor, ubicato lungo la costa a nord di Doha, una località oggi in piena trasformazione, essendo stata scelta come sede per uno degli 8 stadi che saranno costruiti in vista dei Mondiali di calcio nel 2022.
    • Da qui, ci rechiamo alla vicina foresta di mangrovie di Al Thakhira, un'ampia area ricoperta di vegetazione che attira numerose specie di uccelli, tra cui fenicotteri e aironi, che contrasta nettamente con il paesaggio desertico circostante.
    • Ci prepariamo a esplorare la foresta in kayak, solcando ad un ritmo rilassato acque placide e tranquille, lungo i canali scavati dall'azione delle maree.
    • Il panorama rilassante e la facile navigazione si prestano anche a famiglie con bambini e a chiunque ami il contatto con la natura. Durante le due ore di itinerario, abbiamo infatti l'opportunità di avvistare numerose specie di uccelli che popolano questo habitat silenzioso e verdeggiante, così diverso dall'indaffarato brulicare di Doha.
    Cosa c'è da sapere
    • Età minima: 6 anni.
    • L'escursione è vietata alle donne in gravidanza e agli ospiti che soffrono di disturbi cardiaci, problemi alla schiena o pressione alta.
    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alla cultura di un paese musulmano.
    • Questa escursione non include una guida, ma uno specialista di kayak di lingua inglese.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02J9 Durata: 06:30 h Adulti da 145 € Bambini da 101 €

    Safari in fuoristrada nel deserto - pranzo incluso

    Descrizione Un'avvincente escursione nel deserto, 'surfando' su e giù per le dune di sabbia in fuoristrada affidati alle abili mani di conducenti esperti, che ci regala emozioni a non finire e panorami spettacolari. Concludiamo con un pranzo in stile barbecue, brindando al deserto.

    Cosa vediamo
    • Costa meridionale e Sealine Beach Resort
    • Safari in jeep nel deserto
    • Salite e discese adrenaliniche sulle dune
    • Panorami mozzafiato e foto spettacolari
    • Khor Al Adaid (mare interno)
    • Pranzo con barbecue tradizionale
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto a bordo di un fuoristrada e ci allontaniamo dalla città di Doha percorrendo la litoranea diretti verso sud.
    • Raggiungiamo il Sealine Beach Resort, una favolosa struttura ricettiva affacciata sul mare e circondata dal deserto, punto di partenza ideale per la nostra escursione in questo ecosistema spettacolare.
    • Facciamo una breve sosta per consentire allo staff di preparare il nostro veicolo: è infatti necessario sgonfiare in parte gli pneumatici per affrontare la sabbia del deserto in tutta sicurezza.
    • Finalmente partiamo! Affidato a un conducente esperto, il fuoristrada si arrampica su gigantesche dune per poi scivolare morbidamente sulla sabbia fine: l'adrenalina sale mentre la jeep sgomma e sterza sui pendii lasciando dietro di sé nubi di polvere.
    • Intorno a noi si susseguono panorami mozzafiato e, tra un'emozione e l'altra, questa escursione offre magnifiche opportunità per scattare fotografie sensazionali.
    • Superando alte dune, lontano dalle strade battute, il nostro ardito safari ci porta fino allo spettacolare Khor Al Adaid, il 'mare interno', una riserva naturale riconosciuta dall'UNESCO e uno dei pochi luoghi al mondo dove il mare si insinua in profondità nel cuore del deserto, creando paesaggi favolosi in cui la vista si perde in un orizzonte sconfinato di mare e sabbia dorata.
    • Concludiamo questa esperienza entusiasmante con un barbecue tradizionale nello scenario di un rustico accampamento: degna conclusione di una giornata eccezionale!
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non è consentita alle donne in gravidanza e agli ospiti che soffrono di disturbi cardiaci o problemi alla schiena.
    • I bambini di età inferiore a 6 anni non possono partecipare all'escursione.
    • I conducenti sono in costante comunicazione radiomobile tra loro durante l'escursione nel deserto per garantire la sicurezza.
    • Altezza minima per partecipare a questa escursione: 130cm.
    • Se desideri nuotare durante la sosta nel campo, porta un costume da bagno.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02JA Durata: 06:30 h Adulti da 160 € Bambini da 112 €

    Tour di doha fra modernità e tradizione

    Descrizione Esploriamo la città di Doha con un tour che ci porta a scoprire il volto ultramoderno e le antiche tradizioni del Qatar in un gioco straordinario di contrasti, tra arte, cultura, shopping e panorami mozzafiato sul mare.

    Cosa vediamo
    • Museo di Arte Islamica
    • Souq Waqif
    • Pranzo in un locale del souk
    • Escursione in dau nella baia
    Cosa facciamo
    • La nostra escursione alla scoperta del volto antico e moderno di Doha ha inizio con una visita al Museo di Arte Islamica, un modernissimo edificio che sembra sospeso sul mare dove è custodita una delle principali collezioni d'arte islamica al mondo: dipinti e manoscritti, ceramiche, tessuti, oggetti in vetro e metallo, pietre preziose e gioielli che provengono da ogni angolo del mondo arabo.
    • Proseguiamo il tour con una passeggiata attraverso il Souq Waqif, l'affascinante bazar della capitale, attraversato da alcune strade ampie, costeggiate dai tavoli all'aperto di caffetterie e ristoranti, che nell'intrico laterale di stradine lasciano il posto a un'infinità di negozietti tipici, dove si può acquistare davvero di tutto: ceramiche e tessuti, spezie, dolci arabi, frutta candita e capi di abbigliamento tradizionale, nonché i classici souvenir.
    • Dopo incessanti contrattazioni con i negozianti del bazar, ci concediamo un sontuoso pranzo a base di piatti della cucina internazionale in uno dei locali del Souq Waqif.
    • Chiudiamo la giornata con una escursione in dau, la tipica imbarcazione araba con una o più vele triangolari, utilizzata per secoli nel Mar Rosso, lungo il Golfo Persico e nell'Oceano Indiano, parte integrante della cultura e della storia marinara del Qatar.
    • Solcando le acque della West Bay, scivoliamo lungo lo skyline di Doha ammirando suggestivi panorami sulla città e sul golfo, con l'isola di Al Safliya che occhieggia sullo sfondo.
    Cosa c'è da sapere
    • Per l'ingresso al Museo di Arte Islamica è necessario avere spalle e ginocchia coperte.
    • Si raccomanda di chiedere sempre il permesso prima di scattare fotografie alla popolazione locale e alle forze di polizia.
    • Non è consentito l'uso di treppiedi e flash nelle gallerie.
    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento comodo.
    • Età minima: 6 anni
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02JB Durata: 03:30 h Adulti da 110 € Bambini da 77 €

    Education city: alla scoperta di cultura e tradizioni

    Descrizione Ci immergiamo nella cultura araba del Qatar visitando due destinazioni nell'immenso comprensorio di Education City: un centro equestre dedicato all'antica razza del cavallo arabo e una raccolta di biblioteche dove possiamo ammirare una collezione straordinaria di manoscritti, manufatti e testi pluricentenari.

    Cosa vediamo
    • Education City
    • Al Shaqab Equestrian Center
    • Pranzo
    • National Library e Heritage Library
    Cosa facciamo
    • Per dare inizio alla nostra escursione, raggiungiamo Education City, una vasta area che copre 14 chilometri quadrati alla periferia della capitale, concepita e organizzata per ospitare tutte le attività di formazione e ricerca del paese, con campus universitari e istituzioni di vario indirizzo.
    • All'interno di questo grande concentrato di cultura, visitiamo l'interessante Al Shaqab Equestrian Center, progettato per dare lustro e risalto alla classica bellezza del cavallo arabo nonché alle sue eccezionali abilità.
    • Il centro occupa un enorme edificio a ferro di cavallo, che nei suoi 980.000 metri quadrati ospita numerose soluzioni architettoniche intervallate da aree verdi fino a raggiungere la grande arena centrale, offrendo il massimo piacere e comfort di visitatori e cavalli.
    • Consumiamo il pranzo all'interno di questo affascinante complesso per poi dirigerci verso un altro edificio di spicco di Education City, progettato dal celebre architetto danese Rem Koolhaas: la National Library, che riunisce in un'unica sede le risorse bibliotecarie di Doha.
    • Al suo interno, è presente l'imperdibile Heritage Library, formata da antichi testi e manoscritti relativi alla civiltà arabo-islamica, mappe e atlanti a partire dalla fine del XV secolo, fotografie storiche e splendidi mappamondi.
    Cosa c'è da sapere
    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alla cultura di un paese musulmano.
    • Si raccomanda di chiedere sempre il permesso prima di scattare fotografie alla popolazione locale, in particolare donne e persone anziane.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02OQ Durata: 06:00 h Adulti da 160 € Bambini da 112 €

    Relax di lusso su una favolosa isola privata

    Descrizione

    La magia del Qatar, con il suo mare azzurro e i panorami mozzafiato, in una versione confortevole e lussuosa: trascorriamo una giornata indimenticabile in un resort da sogno su un'isoletta privata al largo di Doha, con ben due voucher inclusi per consumare pasti e acquistare i servizi offerti dal resort.

    Cosa vediamo

    • Transfer in traghetto di lusso
    • Banana Island Resort Doha by Anantara
    • Meraviglioso giardino botanico
    • Spettacolare spiaggia privata lunga 800 metri
    • Accesso libero alla spiaggia e alla piscina del resort
    • Asciugamani gratuiti, lettini e ombrelloni a disposizione
    • Voucher di 200 rial/persona da spendere nei punti ristoro
    • Voucher di 50 rial/persona per accedere a qualunque servizio

    Cosa facciamo

    • Lasciamo il porto per attraversare a bordo di un traghetto di lusso il breve tratto di mare che separa il centro di Doha dalla graziosa isoletta su cui si trova la meta della nostra escursione.
    • Raggiungiamo così il favoloso Banana Island Resort Doha by Anantara, un autentico paradiso del relax dove ci apprestiamo a trascorrere una giornata indimenticabile.
    • Questa struttura ricettiva, che gode di una posizione davvero invidiabile, adotta una filosofia di rispetto della cultura locale e per questa ragione non vengono serviti alcolici in nessuno dei punti di ristoro presenti sull'isola.
    • Il resort è immerso in un meraviglioso giardino botanico, che dialoga con l'azzurro del mare visibile tutto intorno all'isola, e dispone di una spettacolare spiaggia privata lunga 800 metri sulla quale possiamo trovare lettini e ombrelloni a nostra disposizione, con tanto di asciugamano gratuito.
    • Nel tempo a nostra disposizione, possiamo nuotare nelle meravigliose acque del mare che lambiscono la spiaggia o nella piscina del resort, immersi in uno scenario da sogno dove lasciar andare tutti i pensieri per raggiungere il massimo del relax.
    • Il nostro pacchetto prevede un trattamento da vip, con un voucher da 200 rial a persona da spendere liberamente in qualsiasi ristorante del resort e un secondo voucher da 50 rial a persona per accedere ad altre attività.

    Cosa c'è da sapere

    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alla cultura di un paese musulmano.
    • All'interno del resort non vengono serviti alcolici.
    • Si raccomanda di chiedere sempre il permesso prima di scattare fotografie alla popolazione locale, in particolare donne e persone anziane.
    • Il tour non prevede guida, ma un accompagnatore locale in inglese.

    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02OR Durata: 05:00 h Adulti da 50 € Bambini da 35 €

    Hop-on/hop-off doha

    Descrizione

    Un'opportunità unica per visitare la splendida città di Doha in assoluta autonomia, ma con quel tocco di comodità che non guasta: un itinerario percorso da pullman, che consentono di scendere e risalire a nostro piacimento, ci porta ad ammirare imperdibili gioielli, tra cui imponenti moschee, musei di grandissimo interesse, il vivace bazar cittadino e i quartieri del lusso.

    Cosa vediamo

    • Tour di Doha in pullman a due piani?

    Cosa facciamo

    • Saliamo a bordo di un confortevole pullman e partiamo alla volta di un tour panoramico di Doha, capitale del Qatar, una metropoli che abbraccia la modernità pur conservando tutte le sfumature della tradizione araba.
    • Il giro in pullman prevede numerose soste diverse con la formula 'hop-on, hop-off': possiamo scendere e salire a nostro piacimento, scegliendo di volta in volta cosa visitare tra le numerose attrazioni della città. I pullman sul nostro itinerario fanno servizio a intervalli regolari e siamo dunque liberi di tornare a bordo quando vogliamo per compiere un altro percorso alla scoperta di Doha.
    • Durante i tragitti in pullman, possiamo ascoltare l'interessante audioguida, che ci racconta notizie interessanti sui monumenti e i siti di cui ammiriamo la bellezza, comodamente seduti al nostro posto.
    • L'itinerario tocca siti d'interesse imperdibili, come il Souq Waqif, l'affascinante bazar della capitale dove si respirano ancora le atmosfere più autentiche del passato, o il Museo di Arte Islamica, un modernissimo edificio che sembra sospeso sul mare dove è custodita una delle principali collezioni d'arte araba del mondo.
    • Come resistere alla tentazione di visitare la Grande Moschea di Doha, che mescola elementi in stile antico a soluzioni architettoniche moderne, oppure The Pearl-Qatar, un elegantissimo quartiere costruito su un'isola artificiale? Ma il problema non si pone: con questo tour, tutte le bellezze di Doha sono a portata di mano!

    Cosa c'è da sapere

    • L'escursione non prevede guida.
    • Sul pullman è previsto l'uso di cuffie auricolari.
    • Le spiega?zioni tramite auricolari verranno fornite in lingua inglese.

    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02Y3 Durata: 04:00 h Adulti da 50 € Bambini da 35 €

    Tour di doha con visita al souq waqif

    Descrizione Un tour panoramico alla scoperta di Doha, capitale del Qatar, che non disdegna affatto la modernità, eppure ha tutte le sfumature della tradizione araba: dal Katara Cultural Village con i suoi teatri e le gallerie che esaltano la cultura e lo stile arabi, passando per The Pearl-Qatar, isola artificiale super-lusso, fino ad arrivare al souq Waqif, il più antico bazar della capitale, dove acquistare di tutto lasciandosi inebriare dai profumi orientali.

    Cosa vediamo
    • Katara Cultural Village: teatri, gallerie e strutture per l'intrattenimento ed eventi culturali
    • Sosta fotografica a The Pearl-Qatar: quartiere super-lusso costruito su un'isola artificiale
    • Visita alla parte più antica di Doha e al souq Waqif: tempo a disposizione per shopping in negozietti tipici
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il molo a bordo di un comodo pullman e percorriamo la celebre Corniche, il lungomare di circa 7 km che copre l'intera lunghezza della Baia di Doha, costeggiato da un'alternanza di edifici antichi e moderni, fino ad arrivare al Katara Cultural Village, un raffinato polo di sviluppo ricco di teatri, gallerie e strutture per l'intrattenimento ed eventi culturali, che reinterpreta in chiave innovativa il patrimonio architettonico della regione e contribuisce a diffondere la cultura del Qatar.
    • Il Katara Cultural Village è stato suddiviso in diversi ambienti e siamo quindi liberi di passeggiare nell’area principale, costruita nello stile dei tradizionali vicoli del Qatar, chiamati Al Fareej, ma di ammirare anche zone più moderne con attrazioni di vario tipo, ristoranti, caffetterie, aree verdi e centri di informazione.
    • Riprendiamo quindi il nostro tour per recarci a The Pearl-Qatar, isola artificiale al largo della costa di West Bay caratterizzata da porticcioli turistici in puro stile mediterraneo gremiti di yacht, alti edifici residenziali e ville di lusso, hotel di fama internazionale e lussuosi centri commerciali con gli showroom e le boutique delle più grandi firme internazionali. Qui ci fermiamo per una sosta fotografica.
    • Risaliamo a bordo del pullman per raggiungere la parte più antica della città, la vecchia Doha, una delle zone più affollate, il cui centro è rappresentato dalla moschea e dal celebre souq Waqif, l'affascinante bazar dove si respirano ancora le atmosfere più autentiche del passato.
    • Qui abbiamo circa un'ora di tempo a disposizione per visitare il souq e fare qualche acquisto. Attraversato da alcune strade ampie, il souq è costeggiato dai tavoli all'aperto di caffetterie e ristoranti, che nell'intrico laterale di stradine lasciano il posto a un'infinità di negozietti tipici, gestiti solo da uomini, dove si può acquistare davvero di tutto: ceramiche e tessuti, spezie, dolci arabi, frutta candita e capi di abbigliamento tradizionale, nonché i classici souvenir.
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02Y4 Durata: 04:30 h Adulti da 50 € Bambini da 35 €

    Tour panoramico di doha con shopping

    Descrizione Un tour panoramico alla scoperta di Doha, capitale del Qatar, con la sua anima antica e moderna, affascinante e coinvolgente, con i suoi centri culturali e le moderne zone commerciali dove dedicarsi allo shopping e concedersi un po' di relax assaggiando piatti di ogni tipo in lussuosi ristoranti.

    Cosa vediamo
    • Lungomare la Corniche con edifici antichi e moderni
    • City Centre Doha: tempo a disposizione per visitare negozi e pranzare nei ristoranti
    • Katara Cultural Village: teatri, gallerie e strutture per l'intrattenimento ed eventi culturali
    • Villaggio Mall: shopping al centro commerciale con oltre 200 negozi, marchi famosi del lusso
    Cosa facciamo
    • Iniziamo il nostro tour lasciando il porto e percorrendo la celebre Corniche, il lungomare di circa 7 km che copre l'intera lunghezza della Baia di Doha, costeggiato da un'alternanza di edifici antichi e moderni, fino ad arrivare al City Centre Doha, un enorme centro commerciale dove abbiamo del tempo a disposizione per visitare i numerosi negozi di marchi internazionali presenti al suo interno oppure mangiare qualcosa in uno dei raffinati ristoranti e caffè.
    • L'escursione prosegue con la visita al Katara Cultural Village, un raffinato polo di sviluppo ricco di teatri, gallerie e strutture per l'intrattenimento ed eventi culturali, che reinterpreta in chiave innovativa il patrimonio architettonico della regione e contribuisce a diffondere la cultura del Qatar.
    • Il Katara Cultural Village è stato suddiviso in diversi ambienti e siamo quindi liberi di passeggiare nell’area principale, costruita nello stile dei tradizionali vicoli del Qatar, chiamati Al Fareej, ma di ammirare anche zone più moderne con attrazioni di vario tipo, ristoranti, caffetterie, aree verdi e centri di informazione.
    • Prima di rientrare alla nave, l'ultima tappa del nostro tour ci porta al Villaggio Mall, situato nella parte occidentale di Doha e la cui architettura si ispira allo stile veneziano. Il Villaggio Mall è considerato il centro commerciale più bello del Qatar e vanta oltre 200 negozi, tra cui molti marchi famosi del lusso di livello internazionale. Qui abbiamo a disposizione circa un'ora per visitare il centro commerciale e fare qualche acquisto.
     
    Giorno 20
    Doha
    Cod: EXC_02J4 Durata: 04:00 h Adulti da 80 € Bambini da 56 €

    Safari in fuoristrada nel deserto

    Descrizione Un'avventura adrenalinica nel deserto, 'surfando' su e giù per le dune di sabbia in fuoristrada, grazie all'abilità di conducenti esperti, che ci regala emozioni mai provate prima e l'opportunità di ammirare panorami spettacolari.

    Cosa vediamo
    • Costa meridionale e Sealine Beach Resort
    • Safari in jeep nel deserto
    • Salite e discese adrenaliniche sulle dune
    • Panorami mozzafiato e foto spettacolari
    • Khor Al Adaid (mare interno)
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto a bordo di un fuoristrada e ci allontaniamo dalla città di Doha percorrendo la litoranea diretti verso sud.
    • Raggiungiamo il Sealine Beach Resort, una favolosa struttura ricettiva affacciata sul mare e circondata dal deserto, punto di partenza ideale per la nostra escursione in questo ecosistema spettacolare. 
    • Facciamo una breve sosta per consentire allo staff di preparare il nostro veicolo: è infatti necessario sgonfiare in parte gli pneumatici per affrontare la sabbia del deserto in tutta sicurezza.
    • Finalmente partiamo! Affidato a un conducente esperto, il fuoristrada si arrampica su gigantesche dune per poi scivolare morbidamente sulla sabbia fine: l'adrenalina sale mentre la jeep sgomma e sterza sui pendii lasciando dietro di sé nubi di polvere.
    • Intorno a noi si susseguono panorami mozzafiato e, tra un'emozione e l'altra, questa escursione offre magnifiche opportunità per scattare fotografie sensazionali.
    • Superando alte dune, lontano dalle strade battute, il nostro ardito safari ci porta fino allo spettacolare Khor Al Adaid, il 'mare interno', una riserva naturale riconosciuta dall'UNESCO e uno dei pochi luoghi al mondo dove il mare si insinua in profondità nel cuore del deserto, creando paesaggi favolosi in cui la vista si perde in un orizzonte sconfinato di mare e sabbia dorata.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non è consentita alle donne in gravidanza e agli ospiti che soffrono di disturbi cardiaci o problemi alla schiena.
    • I bambini di età inferiore a 6 anni non possono partecipare all'escursione.
    • I conducenti sono in costante comunicazione radiomobile tra loro durante l'escursione nel deserto per garantire la sicurezza.
    • L'autista fornirà informazioni generali in inglese.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_0004 Durata: 04:00 h Adulti da 95 € Bambini da 66 €

    Experience - safari nel deserto in jeep e cammello

    Descrizione

    Dune sabbiose attraversate sul dorso di un cammello e un caffè tradizionale immersi nella vera cultura beduina: ad Abu Dhabi alla scoperta di antiche tradizioni.

    Cosa vediamo
    • Le dune del deserto
    • Villaggio beduino, oasi
    • Degustazione di caffè tradizionale beduino
    Cosa facciamo
    • Per iniziare il nostro viaggio alla scoperta dell'antica civiltà beduina, attraversiamo le dune sabbiose del deserto sul dorso di un cammello.
    • Esploriamo le terre che da più di un secolo appartengono ai beduini così da immergerci completamente nel cuore di questa cultura.
    • Facciamo tappa in un villaggio immerso in un'oasi dove avremo la possibilità di provare l'autentico caffè tradizionale accompagnato da gustosissimi datteri.
    • Prima del ritorno in città avremo del tempo a disposizione per riposare.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida. Un accompagnatore locale fornirà informazioni generali in lingua inglese.
    • Si raccomanda di indossare scarpe e abiti comodi.
    • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
    • I bambini di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione.
    • L'escursione è vietata alle donne in gravidanza o ospiti con problemi alla schiena.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • L’escursione è sconsigliata per gli Ospiti con difficoltà motorie.
    • I fuoristrada hanno una capacita’ capacità di 4-6 persone, pertanto saranno condivisi con altri ospiti.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_000N Durata: 02:30 h Adulti da 65 € Bambini da 41 €

    Visita di Abu Dhabi in bus sali e scendi

    Descrizione

    Il fascino arabo si unisce a fantasie futuristiche in questo tour di Abu Dhabi in autobus. Sali e scendi per scoprire le ricche tradizioni conservate all’interno della Grande Moschea e dell’Heritage Village, la maestosità moderna del Louvre e sensazioni da brivido al Ferrari World di Yas Island. Puoi decidere se scendere a esplorare le 26 fermate a piacere o rimanere sull’autobus per godere dell'eccellente vista sulla città offerta dall’autobus a due piani a tetto scoperto.

    Cosa vediamo
    • Tour sali-scendi di un giorno: tour panoramico di Abu Dhabi
    Cosa facciamo
    • Ci sono oltre 26 fermate “sali-scendi” da sfruttare a nostro piacimento per vedere i luoghi di interesse che preferiamo. Gli autobus ripetono l’itinerario a intervalli regolari, quindi possiamo salire e scendere quando più preferiamo per continuare a scoprire Abu Dhabi.
    • Due itinerari diversi sono disponibili con lo stesso biglietto: quello rosso attraversa il centro ogni 30 minuti, mentre quello verde (tour di Yas Island) parte ogni 90 minuti dalla fermata n. 6 (Grande Moschea dello Sceicco Zayed) e dura 2 ore. Abbiamo a disposizione l’intera giornata, quindi c’è solo che l’imbarazzo della scelta!
    • Mentre stiamo comodamente seduti sull’autobus, possiamo ascoltare interessanti audio guide (disponibili in 8 lingue) che forniscono informazioni sui monumenti e i luoghi d’interesse da ammirare lungo la via.
    • Come resistere alla tentazione di visitare la Grande Moschea dello Sceicco Zayed, una delle più imponenti al mondo, o l’Heritage Village, che riproduce la vita di ogni giorno nel paese prima della scoperta del petrolio? Nessun problema: grazie a questo tour, tutti i tesori di Abu Dhabi sono di facile accesso!
    • Inoltre, il nostro biglietto ci garantisce accesso gratuito a fantastiche attrazioni quali l’Ethiad Modern Art Gallery e l’Heritage Village. Possiamo addirittura goderci un'escursione su un dau, una tipica imbarcazione araba con una o molteplici vele triangolari.
    Cosa c'è da sapere
    • Spalle, braccia e ginocchia devono essere coperte per visitare i luoghi di culto.
    • Le moschee non sono aperte al pubblico il venerdì.
    • L'escursione non prevede guida.
    • Cuffie disponibili sull’autobus.
    • Il biglietto è valido per l’intera giornata.
    • WiFi gratuita su tutti gli autobus.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_006S Durata: 00:00 h Adulti da 395 € Bambini da 395 €

    Notti arabe: safari nel deserto e pernottamento in un accampamento di lusso (camera singola)

    Descrizione

    Lontano dal rumore e dalle luci sfavillanti della città, vicino al cuore del deserto e all’incantevole luccichio delle stelle: questa indimenticabile escursione notturna da mille e una notte ci porterà a ripercorrere i sentieri della storia.

    Cosa vediamo
    • Dune del deserto
    • Deserto di Al Khatem, Arabian nights Village
    • Buffet di piatti tipici della tradizione araba, spettacolo di danza del ventre, notte del deserto
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto in in jeep e raggiungiamo il deserto di Abu Dhabi per immergerci nella distesa sconfinata di dune sabbiose, in prossimità delle quali effettuiamo una breve sosta per sgonfiare le gomme della jeep e adeguare così l'assetto al percorso. 
    • Il safari nel deserto è un'esperienza unica, fatta di continui saliscendi in questo paesaggio estremo e al tempo stesso incredibilmente affascinante. 
    • Al termine del giro in jeep, giungiamo all’Arabian Nights Village, un villaggio incastonato nel deserto tra vaste e spettacolari dune di Al Khatem, dove il patrimonio storico degli Emirati si mescola perfettamente alla modernità. 
    • In questa incantevole cornice, dove sono stati ricostruiti gli antichi insediamenti delle popolazioni autoctone, vivremo un momento unico nel suo genere che ci regalerà ricordi indelebili. 
    • A completare degnamente questa magnifica esperienza ci viene servito un buffet a base di piatti tipici della tradizione araba, durante il quale assistiamo a uno spettacolo di danza del ventre, immersi nel suggestivo scenario della notte nel deserto
    • La  mattina seguente  potremo fare una nuotata in piscina e deliziarci con la prima colazione in questa cornice da sogno prima di rientrare.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida.
    • Il numero dei posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Gli ospiti devono essere in buone condizioni fisiche, l'escursione è sconsigliata agli ospiti con difficoltà motorie.
    • L’escursione è sconsigliata agli ospiti con problemi a schiena, collo, cuore.
    • Si raccomanda di indossare scarpe comode (adatte al deserto) e vestiti sportivi.
    • Il tour prevede un tragitto di circa un'ora e mezza in autostrada per raggiungere il deserto.
    • Il buffet sarà a base di piatti tipici della tradizione araba.
    • I bambini di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione.
    • Alle donne in stato interessante è caldamente raccomandato di non prendere parte all'escursione.
    • Non garantiamo il posto sulla stessa jeep ai nuclei familiari.
    • Non è possibile portare a seguito passeggini nella jeep.
    • I fuoristrada hanno una capacita’ capacità di 6 persone, pertanto saranno condivisi con altri ospiti.
    • La struttura non dispone di camere triple e non è possibile aggiungere un terzo letto all’interno delle camere doppie.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_006T Durata: 00:00 h Adulti da 295 € Bambini da 295 €

    Notti arabe: safari nel deserto e pernottamento in un accampamento di lusso (camera doppia)

    Descrizione

    Lontano dal rumore e dalle luci sfavillanti della città, vicino al cuore del deserto e all’incantevole luccichio delle stelle: questa indimenticabile escursione notturna da mille e una notte ci porterà a ripercorrere i sentieri della storia.

    Cosa vediamo
    • Dune del deserto 
    • Deserto di Al Khatem, Arabian nights Village 
    • Buffet di piatti tipici della tradizione araba, spettacolo di danza del ventre, notte del deserto
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto in in jeep e raggiungiamo il deserto di Abu Dhabi per immergerci nella distesa sconfinata di dune sabbiose, in prossimità delle quali effettuiamo una breve sosta per sgonfiare le gomme della jeep e adeguare così l'assetto al percorso. 
    • Il safari nel deserto è un'esperienza unica, fatta di continui saliscendi in questo paesaggio estremo e al tempo stesso incredibilmente affascinante. 
    • Al termine del giro in jeep, giungiamo all’Arabian Nights Village, un villaggio incastonato nel deserto tra vaste e spettacolari dune di Al Khatem, dove il patrimonio storico degli Emirati si mescola perfettamente alla modernità. 
    • In questa incantevole cornice, dove sono stati ricostruiti gli antichi insediamenti delle popolazioni autoctone, vivremo un momento unico nel suo genere che ci regalerà ricordi indelebili. 
    • A completare degnamente questa magnifica esperienza ci viene servito un buffet a base di piatti tipici della tradizione araba, durante il quale assistiamo a uno spettacolo di danza del ventre, immersi nel suggestivo scenario della notte nel deserto
    • La mattina seguente  potremo fare una nuotata in piscina e deliziarci con la prima colazione in questa cornice da sogno prima di rientrare.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida.
    • Il numero dei posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Gli ospiti devono essere in buone condizioni fisiche, l'escursione è sconsigliata agli ospiti con difficoltà motorie.
    • L’escursione è sconsigliata agli ospiti con problemi a schiena, collo, cuore.
    • Si raccomanda di indossare scarpe comode (adatte al deserto) e vestiti sportivi.
    • Il tour prevede un tragitto di circa un'ora e mezza in autostrada per raggiungere il deserto.
    • Il buffet sarà a base di piatti tipici della tradizione araba.
    • I bambini di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione.
    • Alle donne in stato interessante è caldamente raccomandato di non prendere parte all'escursione.
    • Non garantiamo il posto sulla stessa jeep ai nuclei familiari.
    • Non è possibile portare a seguito passeggini nella jeep.
    • I fuoristrada hanno una capacita’ capacità di 6 persone, pertanto saranno condivisi con altri ospiti.
    • La struttura non dispone di camere triple e non è possibile aggiungere un terzo letto all’interno delle camere doppie.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_024F Durata: 04:00 h Adulti da 75 € Bambini da 52 €

    Louvre e tour panoramico di abu dhabi, heritage village

    Descrizione

    Andiamo alla scoperta di alcuni dei luoghi più famosi e interessanti di Abu Dhabi con un piacevole tour panoramico, visitiamo la ricostruzione di un tipico villaggio del passato, prima della modernizzazione legata alla scoperta del petrolio, e chiudiamo in bellezza entrando nel nuovissimo e mirabolante Louvre di Abu Dhabi.

    Cosa vediamo
    • Grande Moschea Sheikh Zayed (visita esterna)
    • Corniche
    • Emirates Palace Hotel (visita esterna)
    • Heritage Village
    • Louvre di Abu Dhabi
    Cosa facciamo
    • Iniziamo la nostra escursione con un tour panoramico di Abu Dhabi, che ci consente di apprezzare i mille volti di questa città modernissima e cosmopolita.
    • Facciamo una prima sosta fotografica davanti alla Grande Moschea Sheikh Zayed, una delle più imponenti al mondo, vera e propria oasi di pace caratterizzata dalla commistione di elementi architettonici tipici di svariate regioni del mondo islamico.
    • Proseguiamo la visita della città percorrendo la Corniche, l'incantevole strada costiera che separa gli alti grattacieli dalle bianche spiagge del lungomare, e ci fermiamo presso l'Emirates Palace Hotel per immortalare con le nostre macchine fotografiche questa vera e propria icona del lusso, un riuscito connubio tra splendore arabo e ultimissime tecnologie.
    • Visitiamo l'Heritage Village, una struttura che ospita un piccolo museo e alcune abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio alla fine degli anni '50.
    • La nostra ultima tappa è il Louvre di Abu Dhabi, pensato e progettato come una città-museo, un vero e proprio capolavoro dell'architettura contemporanea, dove possiamo ammirare opere d'arte provenienti da tutto il mondo.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si prega di prenotare per tempo.
    • È richiesto un abbigliamento adeguato nel rispetto della cultura del paese visitato.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_024I Durata: 03:30 h Adulti da 35 € Bambini da 24 €

    Tour panoramico di abu dhabi

    Descrizione

    Il meglio di Abu Dhabi tra antico e moderno: andiamo alla scoperta dei luoghi più interessanti di questa affascinante città, dove architetture all'avanguardia e opere futuristiche convivono con edifici appartenenti a un lontano passato.

    Cosa vediamo
    • Tour panoramico di Abu Dhabi
    • Grande Moschea Sheikh Zayed (foto stop)
    • Corniche e Marina Café
    • Piazza Ittihad
    • Qasr Al Hosn
    Cosa facciamo
    • Intraprendiamo un piacevole tour panoramico di Abu Dhabi, modernissima e ricchissima capitale degli Emirati Arabi Uniti, una città cosmopolita e multiculturale dove la tradizione incontra l'innovazione.
    • Effettuiamo una prima sosta fotografica davanti alla Grande Moschea Sheikh Zayed, una delle più imponenti al mondo, capace di ospitare fino a 40.000 persone, una vera e propria oasi di pace caratterizzata dalla commistione di elementi architettonici tipici di svariate regioni del mondo islamico.
    • Proseguiamo il tour percorrendo la Corniche, l'incantevole strada costiera della città, che separa gli alti grattacieli dalle bianche spiagge del lungomare.
    • Ci fermiamo per una sosta fotografica al Marina Café per immortalare lo spettacolare skyline di Abu Dhabi e ammirare la meravigliosa vista panoramica che si spalanca dinanzi ai nostri occhi.
    • Con un breve tragitto raggiungiamo Piazza Ittihad, il cui nome in arabo significa 'unione', per ammirare gli spettacolari monumenti d'avorio bianco, tra cui una grande caffettiera e un bruciatore d'incenso, che simboleggiano la rinomata ospitalità araba e la sua lunga tradizione.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02HC Durata: 10:00 h Adulti da 195 € Bambini da 136 €

    Il meglio di Dubai

    Descrizione

    Un tour eccezionale alla scoperta di Dubai, per estensione la seconda città dei sette emirati, considerata la capitale economica del paese e del Medio Oriente. Per la sua antica tradizione commerciale, è comunemente denominata la 'Città dei Mercanti'. Dubai è una miscela straordinaria di Oriente e Occidente, un pot-pourri di fascino orientale e modernità occidentale e grazie a questa escursione avremo modo di scoprirlo.

    Cosa vediamo
    • Sosta fotografica al Burj Al Arab
    • Spiaggia e moschea di Jumeirah
    • Burj Khalifa: spettacolare vista panoramica a 360 gradi dal 124° piano
    • Città vecchia e Zaabel Palace
    • Dubai Frame
    Cosa facciamo
    • A bordo del nostro pullman lasciamo il porto e ci dirigiamo verso il Burj Al Arab, il celeberrimo hotel a 7 stelle dalla particolare forma a vela, diventato uno dei simboli della città. Questo hotel, il cui nome in arabo significa 'Torre degli Arabi' e che si trova su un'isola artificiale collegata alla terraferma da un ponte, è frutto dell'ambizione dello sceicco Mohammed bin Rashid ?l Makt?m, emiro di Dubai e attuale Primo Ministro degli Emirati Arabi. L'edificio è stato completato in cinque anni e con i suoi 321 metri di altezza è il 48° grattacielo più alto del mondo. Ci fermiamo per scattare qualche bella foto ricordo.
    • Torniamo a bordo del pullman e, costeggiando la spiaggia di Jumeirah, ci dirigiamo verso la moschea di Jumeirah, un magnifico esempio di architettura islamica che possiamo immortalare in indimenticabili scatti. Questo luogo di culto è uno degli edifici più emblematici della città: può accogliere fino a 1.200 fedeli ed è costruito interamente in pietra bianca. Ha una grande cupola centrale incorniciata da due torreggianti minareti gemelli.
    • Proseguiamo il nostro tour con la visita al Burj Khalifa, attualmente, con i suoi 830 metri, il grattacielo più alto del mondo, fulcro di un quartiere animato da hotel, negozi di ogni genere e tantissime opzioni per l'intrattenimento.
    • Dalla reception raggiungiamo il 124° piano con una vertiginosa salita in ascensore, che percorre 18 metri al secondo battendo il record mondiale di velocità, e accediamo così alla piattaforma di osservazione At the Top, dove grandi vetrate a tutta parete si affacciano sul centro di Dubai.
    • Dall'alto del grattacielo, a 450 metri di altezza, abbiamo una spettacolare vista panoramica a 360 gradi sulla città con il suo incredibile skyline, sul deserto e sull'oceano.
    • Ci dirigiamo quindi verso la città vecchia passando davanti al magnifico Zabeel Palace, ufficio e residenza di sua altezza lo sceicco Mohammed Bin Rashid ?l Makt?m. Abbiamo del tempo a disposizione per scattare qualche foto o scoprire i mercati tradizionali della città vecchia e addentrarci nelle sue strette viuzze.
    • L'ultima tappa della nostra escursione prevede una sosta a un'attrazione recentemente aperta nello Zabeel Park, il Dubai Frame, una cornice gigante alta 150 metri che spicca come un grandioso capolavoro di ingegneria e regala ai visitatori una panoramica mozzafiato su ogni angolo della città. Da qui salutiamo Dubai con un'ultima foto ricordo prima di tornare ad Abu Dhabi.
    Cosa c'è da sapere
    • Si raccomanda l'abbigliamento adeguato ai luoghi di culto da visitare. 
    • Il trasferimento dal porto al Burj al Arab di Dubai ha una durata di circa 2 ore.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02HD Durata: 03:30 h Adulti da 30 € Bambini da 21 €

    La grande moschea by night

    Descrizione

    Visitiamo la Grande Moschea Sheikh Zayed, resa ancora più affascinante dal gioco di luci e ombre al calar della sera.

    Cosa vediamo
    • Grande Moschea Sheikh Zayed
    • Wahat Al Karama
    • Tour panoramico del centro
    • Sosta fotografica sullo skyline di Abu Dhabi
    Cosa facciamo
    • Mentre scende la sera, ci lasciamo il porto alle spalle per inoltrarci nella città di Abu Dhabi fino a raggiungerne uno dei monumenti simbolo: la Grande Moschea Sheikh Zayed, una delle più imponenti al mondo, capace di ospitare fino a 40.000 persone, voluta dall'emiro a cui è dedicata, considerato il padre degli Emirati Arabi Uniti.
    • Ne ammiriamo l'affascinante commistione di elementi architettonici tipici di svariate regioni del mondo islamico, mentre luci sapientemente orchestrate ne mettono in risalto la sfilata di cupole candide che sovrastano lunghi porticati illuminati a contrasto.
    • Entriamo a visitare gli interni che ci lasciano a bocca aperta per la loro grandiosità e magnificenza.
    • Riprendiamo quindi il tragitto in pullman diretti al memoriale Wahat Al Karama, dedicato ai soldati caduti per la patria e composto da 31 imponenti lapidi placcate in alluminio poggiate l'una sull'altra: da qui si gode una vista spettacolare sulla Grande Moschea.
    • Torniamo quindi verso il centro di Abu Dhabi compiendo un tour panoramico nei pressi dell'Emirates Palace Hotel, autentica icona del lusso arabo, e chiudiamo l'escursione con una sosta fotografica presso il molo frangiflutti per immortalare lo skyline di Abu Dhabi.
    Cosa c'è da sapere
    • Per l'ingresso alla moschea, è obbligatorio indossare un abbigliamento adatto ai luoghi di culto. 
    • Le donne devono coprire la testa con una sciarpa e indossare abiti lunghi che coprano le caviglie e i polsi.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02HE Durata: 04:00 h Adulti da 145 € Bambini da 101 €

    Experience tour: la grande moschea e un assaggio di lusso

    Descrizione Visitiamo la Grande Moschea Sheikh Zayed, che ci stupisce con le sue dimensioni e la tipica magnificenza araba, per poi vivere in prima persona la quintessenza del lusso con un tour da vip nello sfarzoso Emirates Palace Hotel, dove ci attende una degustazione da milionari.

    Cosa vediamo
    • Grande Moschea Sheikh Zayed
    • Emirates Palace Hotel: vip tour
    • Degustazione del Palace Cappuccino
    Cosa facciamo
    • Diamo inizio alla nostra escursione visitando la Grande Moschea Sheikh Zayed, una delle più imponenti al mondo, capace di ospitare fino a 40.000 persone, voluta dall'emiro a cui è dedicata, considerato il padre degli Emirati Arabi Uniti.
    • Ne ammiriamo l'affascinante commistione di elementi architettonici tipici di svariate regioni del mondo islamico, con la sua sfilata di cupole candide che sovrastano lunghi porticati e si riflettono in grandi specchi d'acqua.
    • Entriamo a visitare gli interni che ci lasciano a bocca aperta per la loro grandiosità e magnificenza, tra immensi lampadari di cristallo e soffici tappeti tessuti a mano dagli intricati disegni.
    • Ci dirigiamo quindi verso l'Emirates Palace Hotel, autentica icona del lusso, un riuscito connubio tra splendore arabo e ultimissime tecnologie.
    • Qui ci attende un tour da vip all'interno di questo tempio dello splendore arabo, che desta immancabilmente il nostro stupore.
    • Chiudiamo la visita con un assaggio di autentico lusso: ci accomodiamo in una location esclusiva per sorbire il famoso Palace Cappuccino, una miscela di caffè sopraffino con pagliuzze di vero oro 24 carati sulla morbida schiuma, servito su un vassoio d'argento e accompagnato da uno speciale dattero e cioccolato fondente.
    • L'ultima tappa della nostra escursione ci porta a visitare l'Heritage Village, una struttura che ospita un piccolo museo e alcune abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio alla fine degli anni '50.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti sono limitati, si consiglia di prenotare per tempo.
    • Si consiglia abbigliamento elegante, casual (è raccomandata una camicia col colletto, no scarpe sportive, t-shirt, jeans o pantaloni corti) e scarpe chiuse (le donne possono calzare anche scarpe aperte).
    • Per l'ingresso alla moschea è obbligatorio indossare un abbigliamento consono ai luoghi di culto. Le donne devono coprire la testa con una sciarpa e indossare abiti lunghi che coprano le caviglie e i polsi.
    • Non sarà consentito dalle autorità locali fotografare la tomba di Sheik Zayed.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02JV Durata: 07:00 h Adulti da 220 € Bambini da 154 €

    Il meglio di abu dhabi e pranzo da sceicchi all'emirates palace (termina all'aeroporto)

    Descrizione Un'escursione pensata per cogliere il meglio di Abu Dhabi, modernissima e ricchissima capitale degli Emirati Arabi Uniti, una città cosmopolita e multiculturale dove la tradizione incontra l'innovazione.

    Cosa vediamo
    • Piazza Al Ittihad
    • Corniche e impressionante skyline di Abu Dhabi
    • Heritage Village
    • Visita e pranzo all'Emirates Palace
    • Grande Moschea Sheikh Zayed
    Cosa facciamo
    • Iniziamo la nostra escursione con una prima sosta fotografica a Manarat Al Saadyat e Piazza Al Ittihad, il cui nome in arabo significa 'unione', per immortalare gli spettacolari monumenti d'avorio bianco, tra cui una grande caffettiera e un bruciatore d’incenso, a simboleggiare la rinomata ospitalità araba e la sua lunga tradizione.
    • Proseguiamo il tour percorrendo la Corniche, lo splendido lungomare che si estende per diversi chilometri, dove possiamo ammirare l'impressionante skyline della città con i numerosi grattaceli ultramoderni in vetro e gli eleganti complessi residenziali che sono valsi ad Abu Dhabi l'appellativo di 'Manhattan del Golfo Persico'.
    • Successivamente, arriviamo all'Heritage Village, una struttura che ospita un piccolo museo e delle abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio alla fine degli anni '50.
    • La tappa successiva della nostra escursione è l'Emirates Palace, dove si respira intenso lo charme di Abu Dhabi e dove ci attende un delizioso pranzo. Il palazzo, che è un hotel di lusso, si affaccia sul Golfo Persico ed ha una struttura tipicamente araba, fra cui svettano le 114 cupole che riflettono i vari colori della sabbia e della pietra e, ovviamente, la grande cupola, alta più di 70 metri. All’interno, a illuminare le finiture in oro, madreperla e cristalli ci pensano 1002 lampadari a bracci, di cui il più grande pesa oltre 2 tonnellate.
    • Ripartiamo alla volta della Grande Moschea Sheikh Zayed, una delle più imponenti al mondo, capace di ospitare fino a 40.000 persone, una vera e propria oasi di pace caratterizzata dalla commistione di elementi architettonici tipici di svariate regioni del mondo islamico. Gli archi sono sostanzialmente moreschi, mentre i minareti sono in stile arabo classico. Il marmo utilizzato per la costruzione è italiano e le 96 colonne interne sono intarsiate con la madreperla. La moschea è dotata di 80 cupole, circa 1.000 colonne, lampadari placcati d'oro a 24 carati e con cristalli Swarowski e il tappeto iraniano annodato a mano più grande del mondo con un peso di 35 tonnellate. Gli specchi d'acqua esterni lungo i portici riflettono le colonne della moschea, che di notte diventano colorate, grazie a un sistema di illuminazione unico.
    • Conclusa la visita alla Grande Moschea, raggiungiamo l'aeroporto di Abu Dhabi dove termina la nostra escursione.
    Cosa c'è da sapere
    • Per visitare l'Emirates Palace è obbligatorio un dress code casual ma elegante: si raccomanda perciò di non indossare vestiti scollati o trasparenti, pantaloni corti, jeans, scarpe da ginnastica. Si suggerisce di scegliere camicie coprenti e scarpe chiuse (anche se alle donne è consentito indossare sandali).
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • Per l'ingresso alla moschea, è obbligatorio indossare un abbigliamento adatto ai luoghi di culto. Le donne devono coprire la testa con una sciarpa e indossare abiti lunghi che coprano le caviglie e i polsi.
    • Le autorità locali non consentono di fotografare la tomba di Sheikh Zayed.
    • L'escursione è riservata ai passeggeri che sbarcano e che hanno un volo con partenza prevista dopo le ore 20:30.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02JW Durata: 04:00 h Adulti da 65 € Bambini da 45 €

    Abu dhabi: la capitale degli emirati arabi tra tradizione e modernità (termina all'aeroporto)

    Descrizione Una città cosmopolita e vivace, strade e grattacieli ultramoderni ma anche una forte tradizione: un'escursione perfetta per conoscere la poliedrica capitale degli Emirati Arabi.

    Cosa vediamo
    • Piazza Ittihad
    • Palazzo Presidenziale
    • Skyline dal Marina Cafè
    • Corniche
    • Wahat Al Karama
    • Sosta fotografica per immortalare la Grande Moschea
    Cosa facciamo
    • Lasciato il molo, iniziamo la nostra escursione ad Abu Dhabi, città adagiata su una piccola penisola circondata da un minuscolo arcipelago e fondata nel 1761 dalla tribù Bani Yas; il nome della città, che significa 'padre della gazzella', fu scelto in omaggio alla tradizione secondo la quale fu proprio una gazzella a guidare a una fonte d'acqua dolce la prima tribù arrivata ad Abu Dhabi.
    • Facciamo una prima sosta fotografica a piazza Ittihad, il cui nome in arabo significa 'unione', per immortalare gli spettacolari monumenti d'avorio bianco, tra cui una grande caffettiera e un bruciatore d'incenso, a simboleggiare la rinomata ospitalità araba e la sua lunga tradizione.
    • Dopo una sosta fotografica al Marina Cafè, dove abbiamo tempo di immortalare lo spettacolare skyline di Abu Dhabi, proseguiamo fino a raggiungere Wahat Al Karama, memoriale dedicato ai soldati caduti per la patria e composto da 31 imponenti lapidi placcate in alluminio poggiate l'una sull'altra.
    • Da qui, prima di dirigerci verso l'aeroporto, facciamo un'ultima sosta fotografica per immortalare la Grande Moschea.
    Cosa c'è da sapere
    • Questo tour è disponibile solo per gli ospiti che hanno un voli in partenza dopo le ore 15:30.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02KT Durata: 05:30 h Adulti da 95 € Bambini da 66 €

    Un parco tematico da scegliere ad abu dhabi

    Descrizione Un'escursione che prevede la scelta di uno qualsiasi dei tre parchi a tema di Abu Dhabi: il Ferrari World per gli sportivi che amano la velocità e il mondo delle corse, il Warner Brothers World per incontrare i famosi personaggi dei cartoon e, per finire, il Yas Waterworld, un enorme parco acquatico con 43 attrazioni tra scivoli, giochi d’acqua e piscine. Il divertimento è assicurato!

    Cosa vediamo
    • Un parco a scelta tra:
    • Ferrari World
    • Warner Brothers World
    • Yas Waterworld
    Cosa facciamo
    • Il primo parco tematico che possiamo scegliere è il Ferrari World situato sulla Yas Island: si tratta del primo parco a tema del mondo interamente dedicato al marchio Ferrari e contiene, tra l'altro, una pista, un teatro, molte attrazioni, un cinema 3D, il più grande store Ferrari, la galleria delle auto storiche, la riproduzione del paddock e dell'Italia in miniatura, nonché un'ampia scelta di opzioni per la ristorazione con menù tipici della tradizione italiana.
    • Il Ferrari World si fa notare per la sua imponenza: sotto l'enorme tetto rosso, ospita ben 37 attrazioni mozzafiato distribuite su un'area di 200.000 metri quadrati e la struttura riprende le forme sinuose di una Ferrari e quelle delle dune del deserto. Il parco vuole essere un tributo alla passione e allo stile della Casa di Maranello.
    • Il Ferrari World è aperto tutto l'anno e offre un'esperienza davvero unica per i visitatori di tutte le età. Tra le attrazioni più famose, per gli amanti dell'adrenalina ci sono le montagne russe più veloci del mondo, denominate Formula Rossa, capaci di un'accelerazione da 0 a 250 km/h in soli 4,9 secondi. Ma il parco offre anche attrazioni più tranquille e adatte ai più piccoli, simulatori, go-kart elettrici, spettacoli dal vivo, ecc.
    • Il secondo parco visitabile è il Warner Brothers World, un altro parco tematico tra i più grandi al mondo, completamente climatizzato, dedicato a tutti i leggendari personaggi animati e dei cartoon della Warner Bros.
    • Da Superman a Batman e Wonder Woman passando per i celebri Bugs Bunny, Scooby-Doo, e Fred Flintstone: tutti questi personaggi e molti altri sono alloggiati all'interno della struttura che copre un'area di 153.290 metri quadrati e ospita 29 attrazioni di primissimo livello con l’utilizzo delle più innovative tecnologie, attrazioni interattive per famiglie, spettacoli dal vivo unici, molti ristoranti e negozi esclusivi.
    • L'esperienza magica inizia non appena i visitatori mettono piede nel parco e vengono trasportati nei diversi mondi di azione e avventura divisi in sei aree tematiche: Gotham City, Metropolis, Cartoon Junction, Bedrock, Dynamite Gulch e Warner Bros Plaza. Tutte avranno scenari e ambientazioni originali e anche i ristoranti saranno a tema.
    • Il terzo e ultimo parco da scegliere è il Yas Waterworld, un parco acquatico futuristico che si estende su un'area grande quanto 15 campi da football e comprende ben 43 attrazioni, cinque delle quali assolutamente inedite.
    • Tra scivoli che s’intrecciano, giochi d’acqua e piscine, a stupire i visitatori sono anche gli innumerevoli effetti speciali e le illuminazioni. Fra le attrazioni di punta c’è il più grande tornado del mondo, il primo a essere alimentato con tecnologia idromagnetica: lungo 235 metri ha una larghezza mai vista prima, potendo contenere fino a sei persone.
    • Per gli amanti dell'adrenalina c'è Bubble’s Barrel, con le sue onde di tre metri d’altezza, è la più grande superficie ondosa per il flowborad e il bodyboard.
    • Bandit Bomber è invece un circuito di montagne russe di 550 metri con effetti laser e getti d’acqua che permettono d’ingaggiare una battaglia acquatica con gli spettatori a terra.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, ma la presenza di un coordinatore locale.
    • Ai bambini di altezza inferiore a 120 cm non è consentito effettuare alcuni percorsi.
    • Gli ospiti di questo tour riceveranno un buono sconto del 20% da utilizzare su cibo, bevande e merce nel parco.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02PN Durata: 04:00 h Adulti da 65 € Bambini da 45 €

    Abu dhabi: la capitale degli emirati arabi tra tradizione e modernità (termina in aeroporto)

    Descrizione Una città cosmopolita e vivace, strade e grattacieli ultramoderni ma anche una forte tradizione: un'escursione perfetta per conoscere la poliedrica capitale degli Emirati Arabi.

    Cosa vediamo
    • Piazza Ittihad
    • Palazzo Presidenziale
    • Skyline dal Marina Cafè
    • Corniche
    • Wahat Al Karama
    • Sosta fotografica per immortalare la Grande Moschea
    Cosa facciamo
    • Lasciato il molo, iniziamo la nostra escursione ad Abu Dhabi, città adagiata su una piccola penisola circondata da un minuscolo arcipelago e fondata nel 1761 dalla tribù Bani Yas; il nome della città, che significa 'padre della gazzella', fu scelto in omaggio alla tradizione secondo la quale fu proprio una gazzella a guidare a una fonte d'acqua dolce la prima tribù arrivata ad Abu Dhabi.
    • Facciamo una prima sosta fotografica a piazza Ittihad, il cui nome in arabo significa 'unione', per immortalare gli spettacolari monumenti d'avorio bianco, tra cui una grande caffettiera e un bruciatore d'incenso, a simboleggiare la rinomata ospitalità araba e la sua lunga tradizione.
    • Dopo una sosta fotografica al Marina Cafè, dove abbiamo tempo di immortalare lo spettacolare skyline di Abu Dhabi, proseguiamo fino a raggiungere Wahat Al Karama, memoriale dedicato ai soldati caduti per la patria e composto da 31 imponenti lapidi placcate in alluminio poggiate l'una sull'altra.
    • Da qui, prima di dirigerci verso l'aeroporto, facciamo un'ultima sosta fotografica per immortalare la Grande Moschea.
    Cosa c'è da sapere
    • Questo tour è disponibile solo per gli ospiti che hanno un voli in partenza dopo le ore 15:30.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02PO Durata: 04:30 h Adulti da 65 € Bambini da 45 €

    Abu dhabi 2030: nuovi orizzonti

    Descrizione Progetti avveniristici, grandi passioni sportive e un tour panoramico della città: un'escursione per conoscere passato e futuro di una città in continua evoluzione.

    Cosa vediamo
    • Isola di Saadiyat
    • Isola di Yas, circuito di F1 Yas Marina (visita esterna), Ferrari World
    • Sosta fotografica a Wahat Al Karama: Grande Moschea Sheikh Zayed
    • Panoramica di Abu Dhabi
    • Galleria d'arte
    • Shopping al Marina Mall
    Cosa facciamo
    • Il progetto avveniristico di sviluppo urbano 'ABU DHABI 2030' ha dato il via ad un'evoluzione culturale che ogni anno compie passi da gigante. Il tour si propone di andare alla scoperta dei progetti futuri percorrendo la grande autostrada di 27 km che attraversa l'isola di Saadiyat, detta isola della felicità, dove , si trova il Louvre recentemente inaugurato.
    •  Raggiungiamo poi l'Isola di Yas, teatro d'eccezione per il circo dei motori, dove Abu Dhabi ospita l'ultima e la più importante gara di Formula 1 del calendario, così come il Ferrari World, il primo parco tematico interamente dedicato alla Ferrari.
    • Effettuiamo una sosta fotografica a Wahat Al Karama, punto panoramico privilegiato davanti alla Grande Moschea di Sheikh Zayed, una delle moschee più grandi al mondo e la più grande degli Emirati Arabi. una delle più imponenti al mondo, capace di ospitare fino a 40.000 persone, una vera e propria oasi di pace caratterizzata dalla commistione di elementi architettonici tipici di svariate regioni del mondo islamico. Gli archi sono sostanzialmente moreschi, mentre i minareti sono in stile arabo classico. Il marmo utilizzato per la costruzione è italiano e le 96 colonne interne sono intarsiate con la madreperla. La moschea è dotata di 80 cupole, circa 1.000 colonne, lampadari placcati d'oro a 24 carati e con cristalli Swarowski e il tappeto iraniano annodato a mano più grande del mondo con un peso di 35 tonnellate. Gli specchi d'acqua esterni lungo i portici riflettono le colonne della moschea, che di notte diventano colorate, grazie a un sistema di illuminazione unico.
    • È poi la volta di conoscere la città di Abu Dhabi, che esploreremo percorrendo le vie costellate di moderni palazzi ed hotel, come l'Emirates Palace Hotel.
    • Proseguiamo fino alla barriera frangiflutti dalla quale apprezziamo il meraviglioso spettacolo della skyline di Abu Dhabi, prima di concederci un po' di shopping al Marina Mall, interamente costruito su un'isola creata dall'uomo. Trascorso il tempo a disposizione Proseguiamo quindi con la galleria d'arte e facciamo rientro al porto Zayed.
    Cosa c'è da sapere
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
    • Gli ospiti devono seguire un codice di abbigliamento adeguato, modesto, senza indumenti rivelatori o trasparenti.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_02PP Durata: 06:30 h Adulti da 175 € Bambini da 122 €

    Il meglio di abu dhabi e pranzo da sceicchi all'emirates palace

    Descrizione Maestosi monumenti, svettanti grattacieli, musei di interesse storico, e l'esclusivo Emirates Palace, dove ci aspetta un sontuoso pranzo: Abu Dhabi è una città dai mille interessi che stupisce con le sue architetture e la spettacolare skyline.

    Cosa vediamo
    • Piazza Al Ittihad
    • Corniche
    • Skyline
    • Heritage village
    • Zayed Cultural Center
    • Pranzo all'esclusivo Emirates Palace Hotel
    • Sosta fotografica a Wahat Al Karama: Grande Moschea di Sheikh Zayed
    • Le isole di Yas e Saadiyat
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto, la nostra escursione nella cosmopolita capitale degli Emirati Arabi inizia con una sosta fotografica a Piazza Al Ittihad, il cui nome in arabo significa 'unione': immancabili le foto alla caffettiera e al bruciatore d'incenso, entrambe d'avorio bianco.
    • La tappa successiva prevede un ulteriore stop fotografico alla Corniche, lo spettacolare lungomare con i suoi numerosi grattacieli ultramoderni in vetro, le sfavillanti moschee bianche e gli eleganti complessi residenziali che sono valsi ad Abu Dhabi l'appellativo di 'Manhattan del Golfo Persico'.
    • Ci dirigiamo poi all'Heritage Village, una struttura che ospita un piccolo museo e delle abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio alla fine degli anni '50.
    • Ci attende quindi una visita allo 'Zayed Cultural Center' per curiosare nella vita del sultano fondatore degli Emirati Arabi Uniti, un uomo vicino al suo popolo, che diede un immenso contributo alla sua nazione e al mondo intero, noto per la sua equità, generosità e predisposizione a soccorrere i più bisognosi.
    • Nel centro è possibile visitare due gallerie supplementari che illustrano i primi giorni successivi alla scoperta del petrolio, ad opera della compagnia ADCO nel lontano 1958 e un'altra sezione dedicata al Corpo di Polizia di Abu Dhabi, dalla sua nascita sino ai giorni nostri.
    • La tappa successiva della nostra escursione è l'Emirates Palace Hotel, dove si respira intenso lo charme di Abu Dhabi e troveremo ad attenderci un delizioso pranzo.
    • Effettuiamo una sosta fotografica a Wahat Al Karama, punto panoramico privilegiato davanti alla Grande Moschea di Sheikh Zayed, una delle moschee più grandi al mondo e la più grande degli Emirati Arabi. una delle più imponenti al mondo, capace di ospitare fino a 40.000 persone, una vera e propria oasi di pace caratterizzata dalla commistione di elementi architettonici tipici di svariate regioni del mondo islamico. Gli archi sono sostanzialmente moreschi, mentre i minareti sono in stile arabo classico. Il marmo utilizzato per la costruzione è italiano e le 96 colonne interne sono intarsiate con la madreperla. La moschea è dotata di 80 cupole, circa 1.000 colonne, lampadari placcati d'oro a 24 carati e con cristalli Swarowski e il tappeto iraniano annodato a mano più grande del mondo con un peso di 35 tonnellate. Gli specchi d'acqua esterni lungo i portici riflettono le colonne della moschea, che di notte diventano colorate, grazie a un sistema di illuminazione unico.
    • Cominciamo poi un giro panoramico lungo i ponti che collegano Abu Dhabi alla terraferma, in direzione dell'Isola di Yas, conosciuta per il circuito di Formula 1 ed il parco Ferrari World, e verso l'Isola Saadiyat, dove nei prossimi anni apriranno i battenti le sedi di Abu Dhabi di prestigiosi musei quali il Guggenheim, il Louvre Abu Dhabi e altri ancora.
    • Concluso il tour panoramico facciamo ritorno al porto.
    Cosa c'è da sapere
    • Posti limitati, prenotare per tempo.
    • Si consiglia abbigliamento elegante, casual (è raccomandata una camicia col colletto, no scarpe sportive, t-shirt, jeans o pantaloni corti) e scarpe chiuse (le donne possono calzare anche scarpe aperte).
    • È richiesto un abbigliamento adeguato nel rispetto della cultura del paese visitato.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6191 Durata: 04:00 h Adulti da 60 € Bambini da 42 €

    Abu dhabi: la capitale degli emirati arabi tra tradizione e modernità

    Descrizione Una città cosmopolita e vivace, strade e grattacieli ultramoderni ma anche una forte tradizione: un'escursione per conoscere la poliedrica capitale degli Emirati Arabi.

    Cosa vediamo
    • Piazza Al Ittihad
    • Palazzo presidenziale (panoramica)
    • Skyline
    • Heritage Village
    • Corniche
    • Marina Mall
    • Emirates Palace (panoramica)
    • Sheikh Zayed Exhibition
    Cosa facciamo
    • Lasciato il molo, iniziamo la nostra escursione ad Abu Dhabi, città adagiata su una piccola penisola circondata da un minuscolo arcipelago e fondata nel 1761 dalla tribù Bani Yas; il nome della città, che significa 'padre della gazzella' fu scelto in omaggio alla tradizione secondo la quale fu proprio una gazzella a guidare a una fonte d'acqua dolce la prima tribù arrivata ad Abu Dhabi. 
    • Facciamo una prima sosta fotografica a piazza Al Ittihad, il cui nome in arabo significa 'unione', per immortalare gli spettacolari monumenti d'avorio bianco, tra cui una grande caffettiera e un bruciatore d’incenso, a simboleggiare la rinomata ospitalità araba e la sua lunga tradizione. 
    • Visitiamo la Sheikh Zayed Exhibition, un museo ospitato all'interno di un villaggio tradizionale degli Emirati ricco di cammelli, in un omaggio incredibile all'uomo che ha dato forma alla nazione. Una galleria fotografica di Sheikh Zayed e molti reali e autorità regionali e internazionali in visita occupa le pareti del museo, che contiene anche tantissimi memorabilia personali come i suoi fucili da caccia preferiti. Al centro della scena ci sono i veicoli cari al Presidente - che spesso li guidava per la città senza guardie del corpo - e i regali che riceveva da ogni parte del mondo, come leoni e ghepardi impagliati. 
    • Continuando la nostra passeggiata, visitiamo l'esterno del Palazzo Presidenziale e ci fermiamo al Marina Cafe Café, dove abbiamo tempo di fare un'altra sosta fotografica per immortalare lo spettacolare skyline di Abu Dhabi. 
    • Arriviamo così all'Heritage Village, una struttura che ospita un piccolo museo e delle abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio alla fine degli anni '50. 
    • È la volta poi della spettacolare Corniche, lo splendido lungomare che si estende per diversi chilometri, dove possiamo ammirare i numerosi grattaceli ultramoderni in vetro e gli eleganti complessi residenziali che sono valsi ad Abu Dhabi l'appellativo di 'Manhattan del Golfo Persico'. 
    • Al termine dell'escursione raggiungiamo la barriera frangiflutti, da dove possiamo ammirare il superbo panorama dello straordinario profilo cittadino.
    Cosa c'è da sapere
    • Di venerdì Il tour si svolgerà di pomeriggio e l’esposizione Sheik Zayed sarà sostituita con un foto stop della grande moschea. 
    • È richiesto un abbigliamento adeguato nel rispetto della cultura del paese visitato.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6193 Durata: 06:00 h Adulti da 120 € Bambini da 84 €

    In fuoristrada tra le dune del deserto

    Descrizione Dune dorate altissime e in continua trasformazione: lo spettacolo mozzafiato della natura del deserto.

    Cosa vediamo
    • Grande Moschea di Sheikh Zayed (sosta per foto)
    • Deserto di Al Khatem
    • Le dune più grandi del mondo
    • Barbecue in stile arabo
    Cosa facciamo
    • Lasciamo Abu Dhabi e, a bordo del nostro fuoristrada, ci dirigiamo innanzitutto verso la maestosa Grande Moschea di Sheikh Zayed, dove facciamo una sosta fotografica per immortalare nelle nostre foto ricordo la più grande moschea degli Emirati Arabi e l'ottava più grande del mondo, capace di ospitare fino a 40.000 persone.
    • Una volta risaliti in jeep, ci lasciamo alle spalle le moderne strade di Abu Dhabi per addentrarci nel deserto di Al Khatem, in prossimità del quale effettuiamo una breve sosta per sgonfiare le gomme della jeep e adeguare così l'assetto al percorso.
    • Entrati nel deserto, ci ritroviamo a inerpicarci sulle dune più grandi del mondo, che raggiungono maestosamente i 300 metri di altezza. Queste montagne di sabbia in continuo movimento sono uno spettacolo che ci lascerà letteralmente senza fiato.
    • Di tanto in tanto, nel nostro saliscendi nel mare di sabbia dell'Al Khatem, facciamo alcune soste fotografiche per apprezzare appieno il paesaggio e scattare foto indimenticabili di queste montagne di sabbia mai uguali a sé stesse.
    • Immancabile poi la sosta in un accampamento per ristorarci con un gustoso barbecue in stile arabo.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida.
    • I posti a disposizione sono limitati: si consiglia pertanto di prenotare per tempo.
    • Gli ospiti devono essere in buone condizioni fisiche.
    • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie o problemi alla schiena.
    • Non è consentito partecipare all’escursione alle donne in stato interessante.
    • I bambini di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione.
    • Si raccomanda di indossare scarpe comode (adatte al deserto) e vestiti sportivi.
    • I fuoristrada hanno una capacità di 6 persone, pertanto saranno condivisi con altri ospiti.
    • Per fare una foto di fronte alla moschea gli ospiti sono gentilmente pregati di evitare di indossare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia o abiti senza maniche. È infatti necessario che siano completamente coperte sia braccia che gambe. Le signore devono coprirsi il capo con una sciarpa.
    •  L’utilizzo della piscina presso il villaggio dove ci fermeremo per il pranzo non è compreso nel prezzo dell’escursione. Per gli ospiti che ne desiderassero usufruirne, qualora disponibile, il pagamento sarà da effettuarsi direttamente in loco.
    • Non garantiamo il posto sulla stessa jeep ai nuclei familiari.
    • Non è possibile portare a seguito passeggini nella jeep.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6238 Durata: 06:30 h Adulti da 105 € Bambini da 73 €

    Un tuffo nella modernità di abu dhabi: high tea all'inglese alle etihad towers

    Descrizione Dai maestosi grattacieli ai lussuosi shopping mall: una ricca escursione per scoprire e ammirare le attrazioni ultramoderne di Abu Dhabi, senza dimenticare la tradizione con la visita alla grande moschea bianca e concedersi qualche momento di shopping.

    Cosa vediamo
    • Hotel Jumeirah at Etihad Towers
    • Art Gallery
    • Grande Moschea Sheikh Zayed
    • Isola di Al Mariah
    • Abu Dhabi Mall
    Cosa facciamo
    • La nostra escursione inizia nella svettante cornice della piattaforma di osservazione dell'elegantissimo hotel Jumeirah at Etihad Towers, dove ci fermiamo per gustare un high tea all'inglese ammirando lo skyline di Abu Dhabi e il lussuoso Emirates Palace Hotel da ben trecento metri di altezza.
    • Costeggiando a bordo di un mezzo il parco divertimenti Ferrari World e il circuito di Formula Uno Yas Marina, proseguiamo il nostro percorso per raggiungere la Grande Moschea Sheikh Zayed e visitarla dall'interno. La più grande moschea degli Emirati Arabi è una vera e propria oasi di pace caratterizzata dalla commistione di elementi architettonici tipici di svariate regioni del mondo islamico.
    • La sosta successiva prevede l'arrivo sull'Isola di Al Mariah, con i suoi imponenti edifici, quali il nuovissimo centro commerciale 'Abu Dhabi Mall', dove troviamo le boutique dei migliori marchi al mondo. Abbiamo tempo a disposizione per fare shopping, farci un regalo e portare un souvenir unico ad amici e familiari.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • Per l'ingresso alla moschea il regolamento prevede che le donne debbano coprirsi il capo con un foulard, indossare pantaloni larghi e lunghi e abiti con maniche lunghe. Evitare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia, abiti senza maniche e vestiti aderenti. Per gli uomini consigliamo di indossare pantaloni lunghi e maglie a maniche corte e/o lunghe e di evitare maglie senza maniche. Infine, per entrare nella moschea è necessario togliere le scarpe. È fondamentale attenersi a tale regolamento per evitare che l'ingresso alla moschea venga negato.
    • Non è consentito dalle autorità locali fotografare la tomba di Sheikh Zayed.
    • Si consiglia abbigliamento elegante, casual (è raccomandata una camicia col colletto, no scarpe sportive, t-shirt, jeans o pantaloni corti) e scarpe chiuse (le donne possono calzare anche scarpe aperte).
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6570 Durata: 07:30 h Adulti da 175 € Bambini da 122 €

    Premium - best abu dhabi, dinner at emirates palace & the grand mosque

    Descrizione Maestosi monumenti, svettanti grattacieli, musei di interesse storico e l'esclusivo Emirates Palace, dove ci aspetta una sontuosa cena: Abu Dhabi è una città dai mille interessi che stupisce con le sue architetture e la spettacolare skyline.

    Cosa vediamo
    • Piazza Ittihad
    • Corniche
    • Skyline
    • Heritage village
    • Zayed Cultural Center
    • Emirates Palace Hotel
    • Grande Moschea di Sheikh Zayed
    • Le isole di Yas e Saadiyat,
    Cosa facciamo
    • Lasciato il porto, la nostra escursione nella cosmopolita capitale degli Emirati Arabi inizia con una sosta fotografica a Piazza Ittihad, il cui nome in arabo significa 'unione', per immortalare gli spettacolari monumenti d'avorio bianco, tra cui una grande caffettiera e un bruciatore d'incenso, a simboleggiare la rinomata ospitalità araba e la sua lunga tradizione.
    • La tappa successiva prevede un ulteriore stop fotografico alla Corniche, lo spettacolare lungomare con i suoi numerosi grattacieli ultramoderni in vetro, le sfavillanti moschee bianche e gli eleganti complessi residenziali che sono valsi ad Abu Dhabi l'appellativo di 'Manhattan del Golfo Persico'.
    • Ci dirigiamo poi all'Heritage Village, una struttura che ospita un piccolo museo e delle abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio alla fine degli anni '50.
    • Ci attende quindi una visita allo 'Zayed Cultural Center' per curiosare nella vita del sultano fondatore degli Emirati Arabi Uniti, un uomo vicino al suo popolo, che diede un immenso contributo alla sua nazione e al mondo intero, noto per la sua equità, generosità e predisposizione a soccorrere i più bisognosi.
    • Nel centro è possibile visitare due gallerie supplementari che illustrano i primi giorni successivi alla scoperta del petrolio, ad opera della compagnia ADCO nel lontano 1958 e un'altra sezione dedicata al Corpo di Polizia di Abu Dhabi, dalla sua nascita sino ai giorni nostri.
    • La tappa successiva della nostra escursione è l'Emirates Palace Hotel, dove si respira intenso lo charme di Abu Dhabi e troveremo ad attenderci una deliziosa cena.
    • Ripartiamo alla volta della maestosa Grande Moschea di Sheikh Zayed, la più grande moschea degli Emirati Arabi, per poi iniziare un giro panoramico lungo i ponti che collegano Abu Dhabi alla terraferma, in direzione dell'Isola di Yas, conosciuta per il circuito di Formula 1 ed il parco Ferrari World, e verso l'Isola Saadiyat, dove nei prossimi anni apriranno i battenti le sedi di Abu Dhabi di prestigiosi musei quali il Guggenheim, il Louvre Abu Dhabi e altri ancora.
    • Concluso il tour panoramico facciamo ritorno al porto.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • Potrebbero pertanto formarsi code all’ingresso.
    • Si raccomanda di indossare abiti eleganti o casual (camicia con collo, no scarpe sportive, jeans e t-shirt) e scarpe chiuse (ammesse le scarpe aperte per le donne).
    • Per l'ingresso alla moschea il regolamento prevede che le donne debbano coprirsi il capo con un foulard, indossare pantaloni larghi e lunghi e abiti con maniche lunghe. Evitare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia, abiti senza maniche e vestiti aderenti. Per gli uomini consigliamo di indossare pantaloni lunghi e maglie a maniche corte e/o lunghe e di evitare maglie senza maniche. Infine, per entrare nella moschea è necessario togliere le scarpe. È fondamentale attenersi a tale regolamento per evitare che l'ingresso alla moschea venga negato.
    • Non è consentito dalle autorità locali fotografare la tomba di Sheikh Zayed.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6711 Durata: 05:30 h Adulti da 125 € Bambini da 87 €

    Un pomeriggio indimenticabile fra le dune e cena nel deserto

    Descrizione La magia del deserto ci avvolge completamente durante questa escursione che ci porta alla scoperta di antiche tradizioni e del tipico barbecue in stile arabo.

    Cosa vediamo
    • Deserto di Abu Dhabi 
    • Accampamento beduino 
    • Passeggiata sul dorso di un cammello, sci sulle dune di sabbia (previa disponibilità), tatuaggi all'hennè, tramonto nel deserto 
    • Barbecue in stile arabo
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto in fuoristrada e raggiungiamo il deserto di Abu Dhabi per immergerci nella distesa sconfinata di dune sabbiose, in prossimità delle quali effettuiamo una breve sosta per sgonfiare le gomme della jeep e adeguare così l'assetto al percorso.
    • Il safari nel deserto è un'esperienza unica, fatta di continui saliscendi in questo paesaggio estremo e al tempo stesso incredibilmente affascinante.
    • Accompagnati da autisti qualificati, attraversiamo questo paesaggio suggestivo godendo di un'esperienza davvero unica e arriviamo presso un tipico accampamento beduino
    • Durante la sosta possiamo provare l'emozione di salire a dorso di un cammello, sciare sulle dune di sabbia e farci tatuare con l'hennè oppure ammirare il sole che calando abbraccia le sabbie dorate del deserto.
    • Nell'accampamento ci viene offerto un tipico barbecue buffet con il quale assaporare gli aromi arabi, mentre una ballerina ci intrattiene con una suggestiva danza del ventre.
    • Quando il fresco della sera sta per avanzare, ci prepariamo per il ritorno alla nave.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, ma una scorta locale che fornirà informazioni generali in inglese.
    • I posti a disposizione sono limitati: si consiglia pertanto di prenotare per tempo.
    • I fuoristrada hanno una capacità di 6 persone, pertanto saranno condivisi con altri ospiti.
    • Gli ospiti devono essere in buone condizioni fisiche.
    • Questa escursione non è raccomandata a ospiti con difficoltà motorie o problemi alla schiena.
    • Non è consentito partecipare alle donne in stato interessante.
    • I bambini di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione.
    • Non garantiamo il posto sulla stessa jeep ai nuclei familiari.
    • Non è possibile portare a seguito passeggini nella jeep.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6713 Durata: 03:00 h Adulti da 110 € Bambini da 77 €

    Crociera e cena a bordo del dhow

    Descrizione A bordo del battello arabo tradizionale per godere di panorami cittadini e viste incantevoli accarezzati dalla brezza marina: un'esperienza per assaporare un pezzo di tradizione araba davvero indimenticabile e una gustosissima cena a buffet direttamente a bordo.

    Cosa vediamo
    • Imbarcazione tradizionale dhow
    • Crociera lungo la Corniche
    • Cena a bordo
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto per dirigerci direttamente verso il tradizionale dhow, un'imbarcazione interamente costruita in legno che nell'antichità veniva usata per la pesca delle perle e per il commercio all'interno della regione, ma che adesso viene usata prevalentemente per far vivere un'esperienza unica a chi vista la capitale degli Emirati.
    • Navigando all'aria aperta a bordo del tradizionale battello arabo, avvolti dall'incantevole brezza marina, abbiamo tutto il tempo per ammirare il panorama della Corniche, lo splendido lungomare che si estende per diversi chilometri, dove possiamo ammirare i numerosi grattaceli ultramoderni in vetro e gli eleganti complessi residenziali che sono valsi ad Abu Dhabi l'appellativo di 'Manhattan del Golfo Persico'.
    • Lungo tutto il tragitto siamo allietati da un piacevole accompagnamento di musica araba che si sposa alla perfezione con le incantevoli vedute che si susseguono davanti ai nostri occhi.
    • Alle gioie per gli occhi e la mente si aggiungono poi delle vere delizie del palato: direttamente a bordo, infatti, ci viene preparata una gustosissima cena a buffet, conclusa la quale facciamo ritorno al porto.
    Cosa c'è da sapere
    • Si consiglia di prenotare per tempo poiché è disponibile solo un numero limitato di posti. 
    • Si consiglia di indossare scarpe e abbigliamento comodi.
    • Questo tour è sconsigliato agli ospiti con difficoltà motorie.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6717 Durata: 04:30 h Adulti da 65 € Bambini da 45 €

    Abu dhabi 2030: nuovi orizzonti e escursione pomeridiana alla grande moschea

    Descrizione Progetti avveniristici, grandi passioni sportive e un tour panoramico della città: un'escursione per conoscere passato e futuro di una città in continua evoluzione. 

    Cosa vediamo
    • Isola di Saadiyat
    • Isola di Yas, circuito di F1 Yas Marina, Ferrari World (visita esterna)
    • Grande Moschea Sheikh Zayed 
    • Panoramica di Abu Dhabi 
    • Galleria d'arte 
    • Shopping al Marina Mall 
    Cosa facciamo
    • Il progetto avveniristico di sviluppo urbano 'ABU DHABI 2030' ha dato il via ad un'evoluzione culturale che ogni anno compie passi da gigante. Il tour si propone di andare alla scoperta dei progetti futuri percorrendo la grande autostrada di 27 km che attraversa l'isola di Saadiyat, detta isola della felicità, dove , si trova il Louvre  recentemente inaugurato. 
    • Raggiungiamo poi l'Isola di Yas, teatro d'eccezione per il circo dei motori, dove Abu Dhabi ospita l'ultima e la più importante gara di Formula 1 del calendario, così come il Ferrari World, il primo parco tematico interamente dedicato alla Ferrari. 
    • La visita prosegue verso l'attrazione più conosciuta di Abu Dhabi: la Grande Moschea di Sheikh Zayed, una delle moschee più grandi al mondo e la più grande degli Emirati Arabi. Visitandola, non solo veniamo a diretto contatto con l'affascinante cultura dell'Islam, ma possiamo anche apprezzare le nuove tecnologie e le tecniche utilizzate per la sua costruzione. Suggestiva anche la visita dell'adiacente tomba di Sheikh Zayed, padre fondatore degli Emirati Arabi Uniti. 
    • È poi la volta di conoscere la città di Abu Dhabi, che esploreremo percorrendo  le vie costellate di moderni palazzi ed hotel, come l'Emirates Palace Hotel.
    • Proseguiamo fino alla barriera frangiflutti dalla quale apprezziamo il meraviglioso spettacolo della skyline di Abu Dhabi, prima di concederci un po' di shopping al Marina Mall, interamente costruito su un'isola creata dall'uomo. Trascorso il tempo a disposizione Proseguiamo quindi con la galleria d'arte e facciamo rientro al porto Zayed.
    Cosa c'è da sapere
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
    • Per entrare nella moschea, il regolamento prevede che le signore debbano coprirsi il capo con una sciarpa e/o scialle, indossare pantaloni larghi e lunghi che coprano le caviglie e abiti con maniche lunghe che coprano i polsi, evitare di indossare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia, abiti senza maniche e vestiti aderenti/trasparenti e che i signori debbano indossare pantaloni lunghi e maglie a maniche corte e/o lunghe, evitare maglie senza maniche. Inoltre, eventuali tatuaggi visibili devono essere coperti. Infine, per entrare nella moschea è necessario togliersi le scarpe. È fondamentale attenersi a tale regolamento per evitare che l'ingresso alla moschea venga negato. 
    • Non sarà consentito dalle autorità locali fotografare la tomba di Sheik Zayed. 
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6718 Durata: 08:00 h Adulti da 110 € Bambini da 77 €

    Abu dhabi e ferrari world: una giornata all'insegna del divertimento

    Descrizione Una giornata di puro divertimento all'interno del Ferrari World, il più grande parco tematico del mondo, non prima però di aver visto le principali attrazioni di Abu Dhabi.

    Cosa vediamo
    • Piazza Al Ittihad
    • Grande Moschea di Sheikh Zayed , Hotel Emirates Palace (visita esterna), Marina Café 
    • Isola di Yas, Parco Ferrari World con attrazioni e aree espositive 
    • Corniche
    Cosa facciamo
    • Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti, è adagiata su una piccola penisola circondata da un minuscolo arcipelago. Fu fondata nel 1761 dalla tribù Bani Yas; che significa 'padre della gazzella'
    • Lasciato il molo, facciamo una prima sosta fotografica a piazza Al Ittihad (Ittihad significa 'unione'). Proseguiamo la nostra visita percorrendo lo splendido lungomare della Corniche e attraversando la città di Abu Dhabi - conosciuta come la 'Manhattan di Arabia' per i suoi numerosi grattacieli ultramoderni in vetro, le sfavillanti moschee bianche e gli eleganti complessi residenziali - fino alla barriera frangiflutti per una vista spettacolare sul magnifico profilo della città , passando inoltre davanti al famosissimo Hotel Emirates Palace
    • Dopo una sosta fotografica al Marina Café.
    • Un giro panoramico di Al Bateen, con meravigliose abitazioni private e il palazzo ufficiale dello sceicco e del principe ereditario di Abu Dhabi. Raggiungiamo finalmente lo splendore bianco della Grande Moschea di Sheikh Zayed Bin Sultan, una delle moschee più grandi al mondo. Visitandola, scopriremo qualcosa in più sulla cultura e sull'arte dell'Islam, apprezzando le nuove tecnologie e tecniche utilizzate per la sua costruzione. Suggestiva anche l'adiacente tomba di Sheikh Zayed, padre fondatore degli Emirati Arabi Uniti. 
    •  La visita prosegue sull'Isola di Yas, con il Parco Ferrari World, primo parco divertimenti dedicato alla Ferrari e il più grande nel suo genere. Il parco è un tributo alla bellezza, all’eccellenza, alla performance e alla tecnica innovativa che da decenni contraddistinguono la casa del cavallino rampante. 
    • Attraversando la porta principale, ci aspetta un'esperienza multisensoriale intensa adatta a curiosi di tutte le età. Innumerevoli le attrazioni tra le quali scegliere: possiamo sperimentare l'accelerazione gravitazionale con la G-Force; scoprire la V12, un viaggio emozionante nel cuore di una Ferrari con motore a 12 cilindri; guardare ammirati i tanti modelli esposti nella Galleria Ferrari, la più grande dopo quella di Maranello; in Made in Maranello possiamo vedere in prima persona il processo di costruzione di questi capolavori dell'ingegneria automobilistica; nel Paddock, infine, ci ritroveremo in una realistica ricostruzione dei box di F1. Non mancano inoltre le specialità gastronomiche italiane e una vasta area dedicata allo shopping, per un'esperienza Ferrari a 360°. 
    • Usciti dal Ferrari World, rientriamo al porto.
    Cosa c'è da sapere
    • Secondo le disposizioni del Parco Ferrari non è consentito portare cibo e bevande dall'esterno. Tuttavia all’interno del Parco sono presenti ristoranti e bar a pagamento.
    • Le attrazioni “Scuderia Challenge”, Mini Cart, VR Challenge e la guida della Ferrari sono accessibili a pagamento.
    • I bambini devo essere alti almeno 1.5 mt per utilizzare il maggior numero delle attrazioni all’interno del Parco Ferrari World.
    • Possibilità di code per partecipare alle attrazioni.
    • In caso di lavori di manutenzione, alcune attrazioni potrebbero restare temporaneamente chiuse.
    • I posti sono limitati, pertanto si consiglia di prenotare per tempo.
    • Per l'ingresso alla moschea è obbligatorio indossare un abbigliamento consono ai luoghi di culto: in particolare il regolamento prevede che le signore debbano coprirsi il capo con una sciarpa e/o scialle, indossare pantaloni larghi e lunghi che coprano le caviglie e abiti con maniche lunghe che coprano i polsi, evitare di indossare pantaloncini corti, abbigliamento da spiaggia, abiti senza maniche e vestiti aderenti/trasparenti e che i signori debbano indossare pantaloni lunghi e maglie a maniche corte e/o lunghe, evitare maglie senza maniche. Inoltre, eventuali tatuaggi visibili devono essere coperti. Infine, per entrare nella moschea è necessario togliersi le scarpe. È fondamentale attenersi a tale regolamento per evitare che l'ingresso alla moschea venga negato.
    • Non sarà consentito dalle autorità locali fotografare la tomba di Sheik Zayed.
    Giorno 21
    Abu Dhabi
    Cod: EXC_6809 Durata: 07:00 h Adulti da 75 € Bambini da 52 €

    Al maya: l'isola esotica per una giornata di relax

    Descrizione Sull'isola di Al Maya, un vero paradiso terreste a pochi minuti da Abu Dhabi, ci rilasseremo sull'esclusiva spiaggia, nella splendida cornice del Golfo d'Arabia.

    Cosa vediamo
    • Isola Al Maya 
    • Acque cristalline e paesaggi incantevoli 
    Cosa facciamo
    • Dal porto di Abu Dhabi ci trasferiamo al molo dove ci attende l'imbarcazione sulla quale saliremo per salpare alla volta dell'isola Al Maya, una delle 200 isole naturali che compongono l'emirato di Abu Dhabi. Sin dall'arrivo l'isola si presenta come un vero angolo di paradiso, riservandoci una calda accoglienza impreziosita dalla spettacolare vista sul Golfo di Arabia. 
    • Sull'isola, che ospita oltre 5000 gazzelle, animale caro alla città perché è proprio da esso che deriva il nome Abu Dhabi, possiamo concederci qualche ora di puro relax sulla spiaggia attrezzata a nostra disposizione, oppure rinfrescarci con un tuffo nelle splendide acque cristalline. 
    • E se inizia a farsi sentire un languorino non c'è niente di meglio che sedersi a uno dei tavoli del ristorante presente sull'isola prima di fare ritorno alla nave.
    Cosa c'è da sapere
    • L’escursione non prevede guida, ma un accompagnatore locale in lingua inglese.
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
    • Nel prezzo sono inclusi: un ombrellone ogni 2 persone, un lettino e un asciugamano. 
    • Sport acquatici, qualora disponibili, a pagamento e sotto la responsabilità degli ospiti. 
    • Informiamo i gentili ospiti che secondo le disposizioni di Al Maya Island non è consentito portare cibo e bevande dall'esterno, se non una piccola bottiglia d'acqua. Tuttavia sull'isola è presente un ristorante a pagamento.
    • È consentito fotografare le gazzelle, ma è vietato inseguirle.
    Giorno 23
    Dubai
    Cod: EXC_00UY Durata: 12:30 h Adulti da 205 € Bambini da 143 €

    Grand tour: Dubai ieri, oggi e domani (tour di un giorno e mezzo)

    Descrizione Conosciuta per la sua ricchezza e modernità, Dubai conserva anche scorci storici legati al periodo precedente alla scoperta del petrolio nella regione e alle sue tradizioni: un appassionante tour alla scoperta dei diversi volti dell'emirato di Dubai.

    Cosa vediamo
    • Palazzo Zabeel (esterno)
    • Burj Khalifa 
    • Dubai Mall 
    • Hotel Burj Al Arab (esterno)
    • Al Bastakiyah (esterno) 
    • Museo di Dubai 
    • Traversata in abra
    • Souk dell'oro e delle spezie
    • Spettacolo d'acqua alla Dubai Fountain 
    • Moschea di Jumeirah (esterno) 
    • Dubai International Financial Centre (esterno) 
    • Palm Jumeirah 
    • Hotel'Atlantis 
    • Acquario Lost Chambers 
    • Dubai Marina 
    • Mall of the Emirates
    Cosa facciamo
    • Il primo giorno ha inizio con una sosta fotografica per ammirare il Palazzo Zabeel, residenza dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, primo ministro e vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti nonché emiro di Dubai.  
    • Riprendiamo il nostro pullman per raggiungere il Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo; una vertiginosa salita nell'ascensore, che percorre 10 metri al secondo, ci porta al 124° piano, dal quale ammiriamo la vista panoramica a 360° sulla città, sul deserto e sull'oceano.
    • Tornati con i piedi per terra, abbiamo del tempo libero a disposizione per passeggiare e fare shopping nel Dubai Mall, considerato il centro commerciale più grande del mondo con i suoi 1200 negozi.
    • La tappa successiva ci porta ad ammirare l'affascinante forma a vela del lussuosissimo hotel Burj Al Arab, diventato un simbolo di Dubai. Nel nostro album di ricordi di Dubai non può mancare una fotografia di questo splendido edificio e della costa del Golfo Arabico che lo incornicia.
    • Dopo il pranzo, andiamo alla scoperta della parte antica di Dubai: ammiriamo il fascino di Al Bastakiyah, una zona che preserva il suo patrimonio storico risalente al periodo della scoperta dei pozzi di petrolio. Le mura delle case racchiudono ancora il fascino dei giardini in cui si scorgono le decorazioni di cui un tempo erano ricchi. La curiosità di questi locali è la presenza delle cosiddette barjeel, torri del vento che ne sormontano i tetti e che avevano il compito d’incanalare il vento e condurlo all’interno dei giardini e delle stanze di modo che refrigerasse gli ambienti, e che sono diventate un simbolo del quartiere.
    • Dopo una visita al Museo di Dubai, non lontano da Al Bastakiyah, proviamo l'emozionante esperienza di una traversata del Dubai Creek a bordo di un abra, un'imbarcazione in legno utilizzata come taxi fluviale. 
    • Aromi speziati e pietre scintillanti sono i protagonisti della sosta successiva, ai souk dell’oro e delle spezie. 
    • La prima giornata si conclude con gli spettacolari giochi d'acqua e musica della Dubai Fountain, la stupenda fontana lunga 275 metri all'interno del lago antistante il Burj Khalifa, e i cui getti d'acqua raggiungono 150 metri, l'equivalente di un edificio di 50 piani.
    • Il secondo giorno inizia con una sosta fotografica alla moschea di Jumeirah.
    • Successivamente ci spostiamo verso il Dubai International Financial Centre, il cuore pulsante del mondo finanziario di Dubai.
    • Il nostro tour prosegue in direzione della Palm Jumeirah, presentata da Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum come l'ottava meraviglia del mondo, dove l'hotel'Atlantis ci attende in tutta la sua imponenza.
    • L'enorme complesso dell'albergo ospita un parco acquatico, un delfinario e un acquario: proprio nell'acquario Lost Chambers possiamo avventurarci con l'immaginazione nelle misteriose rovine di Atlantide e ammirare le oltre 65.000 specie marine che vivono al suo interno.
    • Il tour continua nel recentissimo distretto di Dubai Marina con la sua affascinante e moderna architettura, per poi concludersi al Mall of the Emirates, centro commerciale famoso per la sua pista da sci lunga 400 metri.
    Cosa c'è da sapere
    • Il numero di posti a disposizione è limitato, pertanto si consiglia di prenotare in anticipo.
    • Il Burj Khalifa è una delle attrazioni turistiche più importante di Dubai, ed è anche una delle più frequentate: potrebbero pertanto formarsi code all’ingresso.
    • La durata del tour sarà di circa 8 ore il primo giorno, al termine del quale si rientrerà a bordo, e di 4 ore il secondo.
    Giorno 23
    Dubai
    Cod: EXC_024H Durata: 03:30 h Adulti da 35 € Bambini da 24 €

    Tour di Dubai by night

    Descrizione Un'escursione serale alla scoperta della città di Dubai, di cui scopriamo i numerosi volti, dalle atmosfere più tradizionali a quelle più moderne e sfarzose, concludendo con un favoloso spettacolo di getti d'acqua e musica alla famosa Dubai Fountain.

    Cosa vediamo
    • Hotel Burj Al Arab (foto stop)
    • Souk Madinat Jumeirah
    • Moderno centro di Dubai (panoramico)
    • Sosta fotografica al Burj Khalifa
    • Spettacolo d'acqua alla Dubai Fountain
    Cosa facciamo
    • La prima tappa della nostra escursione ci porta ad ammirare l'affascinante forma a vela del lussuosissimo hotel Burj Al Arab, diventato un simbolo di Dubai. Nel nostro album dei ricordi non può mancare una fotografia di questo splendido edificio e della costa del Golfo Arabico che lo incornicia.
    • Raggiungiamo quindi il souk Madinat Jumeirah, un centro commerciale che ricrea l'architettura e l'ambientazione di un antico mercato tradizionale mediorientale, dove troviamo una vasta scelta di pashmine e artigianato locale.
    • Dalle atmosfere di una volta torniamo ai giorni nostri attraversando il centro moderno di Dubai con le sue mirabolanti architetture.
    • Facciamo un'ultima sosta fotografica al Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, fulcro di un quartiere animato da hotel, negozi di ogni genere e tantissime opzioni per l'intrattenimento.
    • Concludiamo l'escursione assistendo agli spettacolari giochi d'acqua e musica della Dubai Fountain, la stupenda fontana lunga 275 metri all'interno del lago antistante il Burj Khalifa, e i cui getti d'acqua raggiungono 150 metri, l'equivalente di un edificio di 50 piani.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti sono limitati, pertanto si consiglia di prenotare per tempo.
    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alla cultura di un paese musulmano.
    • Gli ospiti in sedia a rotelle non possono partecipare a questa escursione.
    Giorno 23
    Dubai
    Cod: EXC_024K Durata: 04:30 h Adulti da 90 € Bambini da 63 €

    Dubai dall'alto

    Descrizione Un'escursione tutta dedicata all'incredibile grattacielo Burj Khalifa: saliamo fino al 124° piano con l'ascensore più veloce del mondo per godere di panorami mozzafiato sulla città e diamo sfogo alla nostra voglia di shopping in uno dei centri commerciali più grandi del mondo.

    Cosa vediamo
    • Grattacielo Burj Khalifa
    • Piattaforma di osservazione At the Top
    • Vedute panoramiche sulla città
    • Telescopi digitali con realtà aumentata
    • Shopping al Dubai Mall
    • Dubai Frame
    Cosa facciamo
    • La nostra escursione ha inizio al grattacielo Burj Khalifa, di fatto la struttura più alta mai costruita dall'uomo, fulcro di un quartiere animato da hotel, negozi di ogni genere e tantissime opzioni per l'intrattenimento.
    • Dalla reception raggiungiamo il 124° piano con una vertiginosa salita in ascensore, che percorre 18 metri al secondo battendo il record mondiale di velocità, e accediamo così alla piattaforma di osservazione At the Top, dove grandi vetrate a tutta parete si affacciano sul centro di Dubai.
    • Dall'alto del grattacielo, a 450 metri di altezza, ammiriamo una spettacolare vista panoramica a 360 gradi sulla città con il suo incredibile skyline, sul deserto e sull'oceano. Non perdiamo l'occasione per divertirci con gli speciali telescopi digitali che offrono viaggi virtuali con viste in tempo reale del passato e del futuro.
    • Scendiamo nuovamente al piano terra, dove abbiamo del tempo libero per fare shopping al Dubai Mall, uno dei centri commerciali più grandi del mondo, curiosando tra negozi di lusso, ristoranti e attrazioni di vario genere.
    • L'ultima tappa della nostra escursione prevede una sosta a un'attrazione recentemente aperta nello Zabeel Park, il Dubai Frame, una cornice gigante alta 150 metri che spicca come un grandioso capolavoro di ingegneria e regala ai visitatori una panoramica mozzafiato su ogni angolo della città. Da qui salutiamo Dubai con un'ultima foto ricordo prima di tornare.
    Cosa c'è da sapere
    • Il numero di posti a disposizione è limitato, pertanto si consiglia di prenotare per tempo.
    • Il Burj Khalifa è una delle attrazioni turistiche più importante di Dubai, ed è anche una delle più frequentate: potrebbero pertanto formarsi code all’ingresso.
    • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alla cultura di un paese musulmano.
    • L'escursione sarà condotta in lingua inglese.
    Giorno 23
    Dubai
    Cod: EXC_6205 Durata: 06:00 h Adulti da 120 € Bambini da 84 €

    Avventura sulle dune con barbecue in stile arabo

    Descrizione La magia del deserto ci avvolge completamente durante questa escursione che ci porta alla scoperta di antiche tradizioni e del tipico barbecue in stile arabo

    Cosa vediamo
    • Deserto di Dubai 
    • Accampamento beduino
    • Passeggiata sul dorso di un cammello, sci sulle dune di sabbia (previa disponibilità), tramonto nel deserto 
    • Barbecue in stile arabo 
    • Narghilé 
    •  Spettacolo di danza del ventre
    Cosa facciamo
    • A bordo dei nostri comodi fuoristrada sperimentiamo il brivido di viaggiare su e giù lungo le dune di sabbia dorata. 
    • Dopo questa corsa spericolata ci fermiamo in un accampamento, un luogo tranquillo e riparato dove è stata ricreata un'autentica atmosfera araba. Qui possiamo rilassarci nel silenzio del deserto, circondati da imponenti dune di sabbia che paiono fiammeggiare nella luce del tramonto. 
    • Giunge l'ora di cena, dove l'ospitalità dell'accampamento sfocia in un sontuoso barbecue in stile arabo a base di succulente carni e fresche insalate. 
    • Dopo cena ci rilassiamo fumando il narghilé (shisha) mentre assistiamo all'affascinante spettacolo della danza del ventre sotto un cielo puntellato di stelle. 
    • L'accampamento ci permette di provare altre emozionanti esperienze che solo il deserto può offrire: passeggiare sul dorso di un cammello, sciare sulle dune di sabbia o ancora, se la giornata lo permette, ammirare il tramonto dietro le dune. Di sicuro, sarà una serata indimenticabile.
    Cosa c'è da sapere
    • L'escursione non prevede guida, ma un'escort locale che parlerà inglese.
    • I posti a disposizione sono limitati: si consiglia pertanto di prenotare per tempo. 
    • Gli ospiti devono essere in buone condizioni fisiche. 
    • Questa escursione non è raccomandata a ospiti con difficoltà motorie o problemi alla schiena.
    •  Non è consentito partecipare all’escursione ai minori di 4 anni e donne in stato interessante.
    • Le jeep hanno una capacità di 6 persone, pertanto saranno condivise con altri ospiti. 
    • Non garantiamo il posto sulla stessa jeep ai nuclei familiari. 
    • Non è possibile portare a seguito passeggini nella jeep.
    Giorno 23
    Dubai
    Cod: EXC_6219 Durata: 04:30 h Adulti da 130 € Bambini da 91 €

    Scorci di Dubai e tè all'hotel Atlantis

    Descrizione Altissimi grattacieli e lussuosissimi hotel fanno da contraltare a mercati tipici: Dubai è tradizione e modernità, come abbiamo modo di scoprire in questa escursione coronata da un rilassante tè al ristorante Ayamna.

    Cosa vediamo
    • Burj Al Arab (foto stop)
    • Palm Jumeirah
    • Hotel'Atlantis
    • Tè all'Ayamna 
    • Lost Chamber
    • Souk Al Bahar
    • Burj Khalifa (foto stop)
    Cosa facciamo
    • La nostra escursione ha inizio all'esterno del celeberrimo hotel Burj Al Arab, dove possiamo scattare splendide fotografie alla sua caratteristica struttura a vela.
    • La tappa successiva ci porta alla Palm Jumeirah, presentata da Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum come l'ottava meraviglia del mondo, dove l'hotel'Atlantis ci aspetta in tutta la sua imponenza: 1539 stanze e suite inserite nel contesto della una scenografica isola artificiale situata al centro della mezzaluna di Palm Jumeirah e collegata alla terraferma tramite una monorotaia.
    • Impossibile non rimanere a bocca aperta davanti all'impressionante scultura di vetro posta nella hall centrale: alta 10 metri e costata circa 10 milioni di dollari, per la sua realizzazione sono stati necessari due anni di lavoro e più di 3000 pezzi di vetro soffiato.
    •  La nostra degustazione è accompagnata da odori e sapori locali, dosati sapientemente nell'atmosfera araba della sala da tè Ayamna, ed arricchiscono arricchisce la nostra esperienza in questo resort davvero fuori del comune.
    • Il mito della città perduta di Atlantide torna in vita spostandoci attraverso i passaggi e i tunnel segreti della Lost Chamber.
    • Lasciato l'hotel, visitiamo il souk Al Bahar, detto “mercato dei pescatori'. Nonostante il suo nome, questo mercato offre molte varietà di profumate fragranze arabiche, tappeti tessuti a mano e macchine fotografiche di ultima generazione. Inoltre costituisce un luogo eccezionale dal quale scattare magnifiche fotografie di Burj Khalifa, la torre più alta del mondo.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • È d'obbligo un abbigliamento elegante, con scarpe chiuse (le donne possono calzare anche scarpe aperte) e camicia con collo; vietato indossare scarpe da tennis, t-shirt o blue jeans.
    • L'età minima per consumare bevande alcoliche è di 21 anni.
    Giorno 23
    Dubai
    Cod: EXC_6225 Durata: 05:00 h Adulti da 55 € Bambini da 38 €

    Tour panoramico di Dubai e shopping

    Descrizione Un tour panoramico per visitare i principali luoghi d'interesse turistico di Dubai e concederci dei rilassanti momenti di shopping

    Cosa vediamo
    • Moschea di Jumeirah (foto stop)
    • Hotel Burj Al Arab (foto stop)
    • Mall of the Emirates
    • Dubai Mall
    Cosa facciamo
    • Il nostro tour inizia con una sosta fotografica davanti alla splendida moschea di Jumeirah, un magnifico esempio di architettura islamica moderna.
    • Nel nostro album fotografico di Dubai non possono mancare fotografie del caratteristico hotel Burj Al Arab, celebre in tutto il mondo per la sua particolare forma a vela.
    • Passiamo ora a soddisfare la nostra voglia di shopping, facendo le seguenti tappe:il Mall of the Emirates ed il Dubai Mall, mastodontici centri commerciali dove possiamo trovare una vasta gamma di articoli provenienti da tutto il mondo.
    Cosa c'è da sapere
    • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
    • L’escursione è dedicata a tutti gli ospiti che non sbarcano a Dubai e a coloro che, sbarcando, abbiano un volo dopo le ore 19.00 dall’aeroporto di Dubai. 
    • I bagagli vanno lasciati fuori dalla cabina secondo il proprio orario di sbarco (consultare il Diario di Bordo). 
    • Sarà a disposizione a bordo della nave un deposito bagagli a mano.
    Giorno 23
    Dubai
    Cod: EXC_6430 Durata: 04:00 h Adulti da 110 € Bambini da 77 €

    Experience - i grattacieli di Dubai con aperitivo panoramico al the observatory

    Descrizione Dubai ha stupito il mondo con le sue lussuose stravaganze e gli imponenti grattacieli che ne delineano lo skyline: questa escursione ci permette di ammirare i più ammalianti e di vivere l'esperienza unica di un aperitivo a 200 metri di altezza

    Cosa vediamo
    • Burj Khalifa
    • Burj Al Arab (sosta fotografica)
    • Palm Jumeirah (sosta fotografica)
    • Aperitivo al The Observatory
    Cosa facciamo
    • La nostra emozionante escursione ha inizio al Burj Khalifa, di fatto la struttura più alta mai costruita dall'uomo. La visita del grattacielo ha inizio alla reception al piano terra, dove una presentazione multimediale ci espone l'affascinante storia di Dubai e del Burj Khalifa.
    • Dalla reception una vertiginosa salita nell'ascensore, che percorre 10 metri al secondo, ci porta al 124° piano, dal quale ammiriamo la vista panoramica a 360° sulla città, sul deserto e sull'oceano.
    • Successivamente ci spostiamo ad ammirare il lussuosissimo hotel Burj Al Arab, una caratteristica struttura a vela situata su un'isola artificiale che possiamo immortalare in stupende fotografie dall'esterno.
    • Proseguiamo la nostra esplorazione ammirando l'affascinate Palm Jumeirah, una grande isola artificiale con resort e hotel di alta categoria definita l''ottava meraviglia del mondo', e una zona residenziale dove effettuiamo una sosta per scattare delle fotografie lungo il frangiflutti artificiale che si estende per 12 chilometri.
    • La nostra ultima tappa ci porta al ristorante The Observatory all'interno dell'hotel Marriott Harbour; qui ci gustiamo un rinfrescante aperitivo godendoci a 200 metri di altezza la splendida vista del sole che tramonta sul mare, gettando sfumature mozzafiato di colori su Dubai Marina e la Palm Jumeirah.
    Cosa c'è da sapere
    • Il numero di posti a disposizione è limitato, pertanto si consiglia di prenotare per tempo.
    • Il Burj Khalifa è una delle attrazioni turistiche più importante di Dubai, ed è anche una delle più frequentate: potrebbero pertanto formarsi code all’ingresso.
    • Si raccomanda di indossare scarpe e abiti comodi.
    • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
    • Si consiglia abbigliamento elegante, casual (è raccomandata una camicia col colletto, no scarpe sportive, t-shirt, jeans o pantaloni corti) e scarpe chiuse (le donne possono calzare anche scarpe aperte).