Nord Europa / Fiordi: Germania - Norvegia

Richiesta 2 prenotazioni nelle ultime 48 ore
7 persone stanno guardando questa crociera

Crociera Costa Favolosa con imbarco da Kiel
Partenza 07 agosto 2020, Arrivo 18 agosto 2020

Compagnia: Costa Crociere
Nave: Costa Favolosa
Durata: 11 Notti
Imbarco: Kiel
Partenza: 07 agosto 2020
Arrivo: 18 Agosto 2020
Codice: FA11200807
Solo 9 cabine rimaste sul nostro sito
Prezzo per Persona Tasse Incluse
Il prezzo indicato si riferisce alla quota per adulto in cabina doppia. Alcuni prezzi possono riferirsi a Promozioni con disponibilità limitata.
Per ricevere le Promozioni:
Germania Giorno 1
Kiel

Arrivo: - Partenza: 17:30
kiel
Giorno 2
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Norvegia Giorno 3
Alesund

Arrivo: 10:30 Partenza: 19:00
alesund
Giorno 4
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Norvegia Giorno 5
Honningsvåg

Arrivo: 12:30 Partenza: 20:30
honningsvag
Norvegia Giorno 6
Tromso

Arrivo: 08:30 Partenza: 17:00
tromsoe
Norvegia Giorno 7
Leknes

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
leknes
Norvegia Giorno 8
Trondheim

Arrivo: 13:00 Partenza: 19:00
trondheim
Norvegia Giorno 9
Andalsnes

Arrivo: 07:00 Partenza: 17:00
andalsnes
Norvegia Giorno 10
Bergen

Arrivo: 09:00 Partenza: 19:00
bergen
Giorno 11
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Germania Giorno 12
Kiel

Arrivo: 08:00 Partenza: -
kiel
Costa Favolosa-1 Costa Favolosa-2 Costa Favolosa-3 Costa Favolosa-4 Costa Favolosa-5 Costa Favolosa-6 Costa Favolosa-7 Costa Favolosa-8

Sfarzosa e ricca nave della flotta, elegantemente curata in ogni particolare, l'effetto è a dir poco magico; un castello incantato che solca i mari e le sue onde, Costa Favolosa è lo scenario perfetto per le vostre prossime vacanze.
Non ci si fa mancare nulla; cristalli, marmi, pietre e legni pregiati: eleganza in ogni dettaglio che non smette mai di stupire l'ospite, indubbiamente sarete a bordo di una delle navi meglio realizzate al mondo.
Ma l'eccellenza non si limita agli ambienti ed ai loro incredibili arredi e decori; su Costa Favolosa ogni pasto è un banchetto, infatti ogni ingrediente è scelto con cura ed attenzione per soddisfare il palato di ogni passeggero; anche il più esigente sarà soddisfatto grazie al servizio a cinque stelle.Relax e benessere alla Samsara Spa, ideale per ritrovare equilibrio psicofisico e farsi coccolare dai preparatissimi esperti.
Potrai godere di tutti i benefici del clima e dell'atmosfera marina sommati all'eccezionale efficacia di antichi rituali e trattamenti orientali.
Non vi scorderete mai l'assoluto relax che proverete immersi nella jacuzzi sul terrazzo della vostra cabina privata ammirando e perdendo sguardo e sensi nell'imfinità del mare. Sorprendetevi nella nuova area "PlayGround" con Cinema 4D, PlayStation ed altre attrazioni. L'incantevole sorpresa di Costa Favolosa trasporterà i vostri bambini in arrembaggi avventurosi al "galeone dei pirati" in un vero e proprio Acqua Park completo di tutte le attrazioni situato sul ponte.
Poi simulatori di realtà virtuale con Golf, Simulazioni di guida su circuito... Insomma l'unico modo per credere a tutto ciò e imbarcarsi ospiti a bordo di questa incredibile nave.

Dati Tecnici
Anno costruzione: 2011
N° Ospiti: 3800
N° Equipaggio: 1100
N° Ponti: 17
Stazza: 114500 tonnellate
Lunghezza: 290.00 metri
Larghezza: 35.00 metri
Velocità crociera: 23 nodi
Servizi
Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Cassaforte in cabina
Telefono in cabina
Faq
Costruita il 5 novembre 2009
La lunghezza totale della nave è 290 m
Costa Favolosa può ospitare fino a 3800 passeggeri
A bordo di Costa Favolosa troverai ottimi ristoranti e tanti spazi dedicati allo sport e alla cura e benessere della persona. Noi consigliamo di prendere un aperitivo all’Aperol Spritz Bar magari prima di provare l’emozione di un vero cinema 4D! Per i golosi da non perdere la gelateria Amarillo, mentre per gli amanti del ballo tutte le sere ci si può scatenare in discoteca o ascoltare musica nei vari bar presenti a bordo di Costa Favolosa.
Interna Interna

Interna (IN)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Basic Interna Basic

Interna Basic (IV)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Pronti&Via Interna Pronti&Via

Interna Pronti&Via (IX)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Singola

Interna Singola (RI)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Interne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo!

Interna Samsara Interna Samsara

Interna Samsara (SI)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Le cabine Samsara, situate all’interno dell’area termale, con accesso illimitato, privilegiato e diretto, inoltre includono:
- Filtro doccia purificante
- Diffusore di essenze
- Bilancia pesa persona
- Bollitore con una selezione di tè aromatici

Esterna Esterna

Esterna (ET)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.
Le cabine esterne sono fornite di:
- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Basic Esterna Basic

Esterna Basic (EV)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.
Le cabine esterne sono fornite di:
- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Pronti&Via Esterna Pronti&Via

Esterna Pronti&Via (EX)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.
Le cabine esterne sono fornite di:
- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Singola

Esterna Singola (RE)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Esterne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo con vista sul mare!

Balcone Balcone

Balcone (BA)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Esterna con Balcone Basic Esterna con Balcone Basic

Esterna con Balcone Basic (BV)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Balcone Pronti&Via Balcone Pronti&Via

Balcone Pronti&Via (BX)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Balcone Samsara Balcone Samsara

Balcone Samsara (SB)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Le cabine Samsara, situate all’interno dell’area termale, con accesso illimitato, privilegiato e diretto, inoltre includono:
- Filtro doccia purificante
- Diffusore di essenze
- Bilancia pesa persona
- Bollitore con una selezione di tè aromatici

Gran Suite

Gran Suite (GS)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Mini Suite Mini Suite

Mini Suite (MS)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Suite Con Balcone Suite Con Balcone

Suite Con Balcone (S)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Samsara Suite con Veranda e Balcone Samsara Suite con Veranda e Balcone

Samsara Suite con Veranda e Balcone (SG)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Samsara Suite con Balcone Samsara Suite con Balcone

Samsara Suite con Balcone (SU)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Samsara Suite con Veranda Samsara Suite con Veranda

Samsara Suite con Veranda (SV)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Costa Favolosa 262 opinioni: 8.5/10


8.5
Destinazioni
8.7
Bar
8.4
Spettacoli
8.6
Cabina
8.5
Pulizia
8.9
Qualità
8.3
Escursioni
5.8
Camera
8.5
Ristorante
8.5
Staff
8.5
Cibo
8.3
Strutture
8.7

Crltmr76h49g408x
13 Ottobre 2019
10
  • Personale gentile, ottima pulizia
  • Clienti della nave spesso maleducati con lo staff

Roberto
17 Agosto 2019
9
  • ORGANIZZAZIONE
  • ESCURSIONE A BERGER DA ELIMINARE.. PESSIMA.. SAREBBE MEGLIO UN GIORNO IN PIU' SU UN ALTRO FIORDO

Luciana
15 Giugno 2019
10
  • Mi è piaciuto tutto ! Costa si rivela sempre una garanzia
  • Unica nota dolente. I fotografi . Ho avuto con loro un problema, mi sn state messe le mani adosso da uno di essi, con testimoni, ma nonostante la miei rimostranze al servizio clienti non è stato preso alcun provvedimento. Di questo faro presento a costa crociere tramite reclamo scritto alla.loro mail.

Brignoglio vittorio
20 Maggio 2019
8
  • Nell’insieme mi sono piaciuti i luoghi in cui si è fermata la nave, tutte le varie attività svolte e l’organizzazione del personale.
  • Ritengo che le escursioni che abbiamo effettuato siano molto costose in relazione alle prestazioni date. In particolare modo la cena a Lisbona nel ristorante scelto, è stata deludente, in quanto non abbiamo mangiato nulla, pur avendo pagato 150 € in due!!!!!! Inoltre, nei giorni di sola navigazione, era quasi impossibile trovare libero un lettino, in quanto vi erano tutti asciugamani appoggiati e nessuno disteso sopra!!!!!!

Pccmhl49a04a522u
18 Maggio 2019
10
  • soddisfatto di tutto in particolare al ristorante il cameriere SOFYAN HELMI la pulizia della cabina curata da jenny, inoltre con grande piacere ho rivisto il tenore Armaz Darashvili che avevo già visto sulla Costa Pacifica a fine settembre 2018 crociera alle canarie GRAZIE
  • nn

Mario
30 Aprile 2019
5
  • Molto poco si salvano solo alcuni cameriere
  • I servizi molto scarsi il poco personale mancanza di soverveglianza nelle vasce idromassaggi

Gian pietro
25 Dicembre 2018
9
  • Il programma
  • Il sistema operativo scarso sempre flle interminabili sia nel sel Sel servi che altrove la compagnia aerea mi anno perso i bagagli deluso la crociera in questo campo più brutta rimanere senza valigie

Pietro davi
13 Novembre 2018
9
  • Le tappe , e il cibo
  • Le soste brevi da 4/5 ore troppo poco sono una mazzata

Francesco
13 Novembre 2018
7
  • Le destinazioni La pulizia
  • Qualità del Cibo. Escursioni troppo veloci

Armano
02 Novembre 2018
9
  • Nave pulita
  • Pranzo non incluso a Málaga escursioni molto care

Giovanna maria
24 Ottobre 2018
9
  • la nave nel complesso favolosa,
  • la brevissima sosta a Valencia e a Barcellona. Sebbene abbia apprezzato l'introduzione dei piatti nel buffet, in luogo dei vassoi,deterrenti ottimi per gli sprechi come visti e deplorati nelle precedenti crociere, tuttavia non ho apprezzato le troppe pietanze a pagamento e la chiusura del buffet dalle ore 21,00. In buona sostanza si è passati da una politica di sovrabbondanza eccessiva ad un'altrettanta eccessiva riduzione delle prestazioni, non giustificabili soprattutto al rientro serale dalle escursioni.

Aldo invernizzi
17 Ottobre 2018
8
  • Destinazione
  • Ristorante e qualità del cibo

Fabio
13 Ottobre 2018
8
  • Buona organizzazione, personale gentile e sempre pronto per soddisfare ogni richiesta. Bravi con l'animazione
  • Non tanto che non ci sia piaciuto ma ci farebbe un animazione diretta anche alle persone giovani.. Diciamo meno grandi

Stefano pierasco
15 Settembre 2018
10
  • I fiordi sono qualcosa di meraviglioso, la nave in generale tutto impeccabile.
  • Quando si fa una vacanza di questo tipo, non potrà essere tutto perfetto, ma Costa Crociere ha una organizzazione che si avvicina molto alla perfezione. Quindi non ho nulla di segnalare di negativo. Anzi un plauso a tutti i membri dell'equipaggio, per una settimana ti fanno sentire coccolato.

Elisa
02 Settembre 2018
10
  • La pulizia il cibo i servizi l’intrattenimento in particolare Vipul Badha e Aryo
  • Niente

Grace patricia testai
31 Agosto 2018
7
  • Ho visto paesaggi e paesi meravigliosi
  • Ho pagato un prezzo esagerato per una cabina interna per 4 persone che a mala pena poteva ospitarne 2.

Denaro
27 Agosto 2018
9
  • Itinerario stupendo, spettacoli bellissimi
  • Cibo eccellente ma poca varietà. Servizi fotografici troppo cari. Personale da sala non conosce lingua italiana.

Buonadonna raffaello
27 Agosto 2018
9
  • posti bellissimi ma da non ripetere.
  • volo massacrante da torino scalo roma. ore di attesa per arrivo a destinazione.

La mensa
05 Agosto 2018
8
  • L’allestimento delle parti comuni della nave e gli spettacoli
  • La mancanza del buffet no stop; le escursioni troppo care

Grace patricia testai
05 Agosto 2018
7
  • Gli spettacoli serali dell'animazione
  • Ho pagato un prezzo esorbitante per una quadrupla interna che a mala pena poteva ospitare due persone

Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Cassaforte in cabina
Telefono in cabina

Scopri i 14 ponti della nave Costa Favolosa

I nomi dei 14 ponti di Costa Favolosa sono ispirati ai palazzi più affascinanti del mondo. Ecco che troviamo l'Alhambra, l'Hermitage, Versaille, la Zarzuela, el Prado e Villa Borghese tra i tanti. Scopri nelle immagini qui di seguito la posizione delle cabine, delle suite e delle aree comuni a bordo di questa nave davvero da favola!

Le escursioni elencate sono fornite da Costa Crociere per questa specifica partenza ma possono essere soggette a disponibilità limitata o possono subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Giorno 1
Kiel
Cod: EXC_012P Durata: 07:00 h Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 74 € Bambini da 51 €

Alla scoperta di amburgo

Descrizione

Il porto più grande della Germania, un celebre quartiere a luci rosse ed eleganti residenze signorili lungo il fiume Elba: tutto questo è Amburgo! Questo fantastico tour ci darà l'opportunità di scoprire la vivace città di Amburgo. I luoghi d'interesse non mancano: in centro lambiremo il lago formato dal fiume Alster e gli esclusivi quartieri residenziali, Jungfernstieg con le sue lussuose boutique e i suoi centri commerciali, il Municipio e la Borsa in stile rinascimentale, esempi di architettura urbana moderna, parchi e giardini, la torre della televisione, il centro espositivo, edifici di corte ottocenteschi e molto altro ancora. Tempo e traffico permettendo, avremo l'opportunità di scendere dal pullman per qualche sosta fotografica. Il tour si chiude con una visita dall'esterno della celebre chiesa di St. Michaelis (chiamata affettuosamente "Michel"). Ci verranno illustrate in dettaglio anche le "Kramer Amtsstuben", un complesso ben conservato di edifici restaurati che riproduce le condizioni di vita dei primi del Settecento.

Giorno 1
Kiel
Cod: EXC_012O Durata: 06:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 74 € Bambini da 51 €

Lubecca, il gioiello del baltico

Descrizione

Lubecca, offre molto, non solo agli amanti della storia!Partiti dal porto di Kiel, l'escursione prevede un tragitto panoramico di circa 1,5  ore. Giunti a Lubecca iniziaremo la nostra visitadall'Holsten Gate, prima tappa e opportunità per poter scattare bellissime foto. Questa porta risalente al 15mo secolo è il simbolo nonsolo della città medievale ben fortificata ma anche della sua potenza e fermezza di città regina della Lega Anseatica. La visita a piediinizierà nel centro della città. La nostra guida ci condurrà attraverso il pittoresco centro storico, dichiarato Patrimonio Culturaledell'Umanità dall'UNESCO nel 1987. Passeggiando attraverso storici vicoli e cortili, vedremo le 7 guglie e l'ospedale del Sacro Fantasma,eretto nel 1280. Quest'ospedale non è solo una delle più antiche Istituzioni sociali ma anche uno dei più importanti edifici monumentalidel Medioevo. Continuando il nostro tour a piedi arriveremo al vecchio Municipio, eretto nel 13mo secolo e considerato uno dei più antichi e magnifici di tutta la Germania. Di notevole interesse sono pure Ie numerose residenze patrizie del 15mo e 16mo secolo e i magazzini del sale. Passeremo poi dalla Buddenbrook House, antica residenza degli autori Heinrich e Thomas Mann, nativi di Lubecca. Un'altra attrazione è la singolare esposizione di sculture in marzapane al Caffè Niederegger. Avremo quindi tempo libero per il pranzo e per esplorare i vicoli e le strette stradine ciottolate costeggiate da piccoli ed eleganti negozi.

Cosa c'è da sapere

il tragitto in bus per Lubecca è di circa 1,5  ore per tratta. Guide in lingua italiana e posti disponibili in numero limitato, si consigl;ia quindi di prenotare per tempo. L'escursione non è consigliata agli ospiti con difficoltà motorie. Si consigliano scarpe comod

Giorno 1
Kiel
Cod: EXC_2850 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Tour panoramico di kiel e testimonianze storiche a laboe

Descrizione

Dalla città portuale di Kiel alle testimonianze storiche della cittadina di Laboe, sulla sponda orientale del fiordo di Kiel.

Cosa vediamo
  • Kiel: principali punti d'interesse della città, palazzo del municipio, Canale di Kiel
  • Laboe: Monumento ai Marinai caduti in guerra e mostra al suo interno, sommergibile U995 con museo
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto per intraprendere un interessante tour panoramico della città di Kiel. La capitale dello Stato federale dello Schleswig-Holstein vanta una lunga tradizione di città marittima e portuale, che ne pervade la vita quotidiana.
  • Il nostro percorso si snoda tra i principali punti di interessedella città, tra cui il palazzo del municipioe l'impressionante Canale di Kiel, che collega il Mare del Nord e il Mar Baltico.
  • Concluso il tour della città ci dirigiamo in pullman verso la sponda orientale del fiordo di Kiel fino ad arrivare nella cittadina di Laboe dove visitiamo il Monumento ai Marinai caduti in guerra. La torre, inizialmente eretta per commemorare i soldati della marina militare tedesca caduti durante la Prima Guerra Mondiale, fu poi dedicata anche ai marinai caduti nella Seconda Guerra Mondiale per diventare poi nel 1954 un monumento a tutti i caduti delle marine militari di qualsiasi nazionalità.
  • Dopo una visita all'interessante mostra presente all'interno del monumento, saliamo fino in cima all'edificio per godere dello spettacolare panoramache si apre dinanzi ai nostri occhi.
  • Infine, sulla spiaggia antistante ci attende il sommergibile U995, uno dei temibili U-Boat che nella Seconda Guerra Mondiale fecero strage di navi alleate nell'Atlantico nord-orientale e che adesso ospita un museo dove possiamo conoscere alcuni aspetti tecnici della dura vita dell'equipaggio a bordo dei sottomarini.
  • Conclusa la visita al memoriale partiamo in pullman alla volta dell'aeroporto di Amburgo.
Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Le guide lasceranno il gruppo al termine del tour di Kiel. Il viaggio fino all'aeroporto non prevede guida.
  • L’escursioneè riservata agli ospiti che sbarcano a Kiel, con voli dopo le ore 16:00, se lanave arriva alle 08:00 e per ospiti con volli dopo le 17:00 se la nave arrivaalle 09:00.
Giorno 1
Kiel
Cod: EXC_2856 Durata: 04:30 h Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Tour panoramico di amburgo

Descrizione

Un esaustivo tour panoramico della vibrante città di Amburgo, il porto più grande della Germania.

Cosa vediamo
  • Lago d'Alster
  • Jungfernstieg
  • Palazzi rinascimentali del Municipio e della Borsa
  • Parte moderna della città
  • Chiesa di San Michele
  • Krameramtsstuben
Cosa facciamo
  • Questo fantastico tour ci darà offre l'opportunità di scoprire la vivace città di Amburgo, seconda metropoli della Germania dopo la sua capitale Berlino.
  • Il nostro tour panoramico si snoda attraverso i principali punti di interesse della città. Il percorso costeggia innanzitutto il Lago formato dal fiume Alsternel centro della città, per poi attraversare i quartieri residenziali e la Jungfernstieg, la famosa via della moda costellata di boutique di lusso e centri commerciali.
  • Passiamo dinanzi ai palazzi rinascimentali del Municipio e della Borsaper poi immergerci nella parte più moderna della città, tra parchi e giardini, la torre della televisione, edifici ottocenteschi e molto altro ancora.
  • Tempo e traffico permettendo, avremo l'opportunità di scendere dal pullman per qualche sosta fotografica.
  • La tappa successiva è una visita esterna alla Chiesa di San Michele, affettuosamente chiamata ?Michel? dagli abitanti di Amburgo; si tratta della principale chiesa protestante della città, nonché una delle più importanti strutture architettoniche in Germania.
  • Il tour si conclude presso nell'area dei Krameramtsstuben, un complesso di 5 edifici costruiti tra il 1620 e il 1676 dall'associazione dei mercanti per ospitare le vedove dei commercianti e molto ben preservati, tanto da darci un'idea di com'era la vita all'inizio del XVIII secolo.
  • Inseguito avremo il trasferimento all’aeroporto di Amburgo. 
Cosa c'è da sapere
  • L’escursioneè riservata agli ospiti che sbarcano a Kiel, con voli dopo le ore 16:00, se lanave arriva alle 08:00 e per ospiti con volli dopo le 17:00 se la nave arrivaalle 09:00.

Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_015K Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 100 € Bambini da 70 €

Escursione alle isole di Giske e Godøy con visita dell'acquario

Descrizione

Un'escursione imperdibile tra storia e natura: alle isole di Giske e Godøy, facciamo un tuffo nella storia e nella cultura vichinga, lasciandoci sedurre da incantevoli panorami, per poi andare alla scoperta delle meraviglie sottomarine all'Acquario di Ålesund. Con un ultimo sguardo, abbracciamo vedute mozzafiato dalla cima del Monte Aksla.

Cosa vediamo
  • Isola di Giske: chiesa di Giske (visita interna guidata)
  • Isola di Godøy: faro nel borgo di Alnes
  • Acquario di Ålesund
  • Monte Aksla: punto panoramico
Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione partendo dall'isola di Giske, una delle tante che compongono l'arcipelago omonimo e i cui abitanti (circa 6.300) possono contare su un collegamento di traghetti con Ålesund e il continente. Le isole possono essere raggiunte attraverso ponti e tunnel sottomarini, di cui il più lungo misura 4,2 km.
  • La leggendaria isola di Giske è conosciuta anche come 'isola delle saghe', poiché il capoclan vichingo Rollo, antenato di Guglielmo il Conquistatore, nacque proprio qui e in seguito si insediò sulla costa settentrionale della Francia conosciuta oggi con il nome di Normandia. Gli insediamenti nella fertile e pianeggiante isola di Giske risalgono ai primordi dell'età del bronzo.
  • Visitiamo quindi la chiesa di Giske, costruita nel 1150 e rivestita di lastre di marmo, che era in origine una cappella di famiglia appartenente al potente clan Giske. La chiesa vanta una pala d'altare policroma e un pulpito finemente lavorato.
  • Ci spostiamo quindi nella seconda isola prevista dal nostro tour, l'isola di Godøy, che ha una struttura unica, divisa quasi in due da una catena montuosa.
  • Qui visitiamo il faro del 1876 situato nel piccolo borgo di pescatori di Alnes affacciato sull'Oceano Atlantico. Per assaporare pienamente il senso di isolamento del luogo, chi se la sente può salire le scale dei cinque piani che compongono la struttura costruita interamente in legno e che conducono in cima al faro, fino al balcone circolare. Ogni piano ospita tele del celebre artista norvegese Ørnulf Opdahl.
  • Prima di tornare a bordo, visitiamo l'Acquario di Ålesund, uno dei più caratteristici d'Europa. Grandi vasche di acqua salata si allineano lungo la costa, offrendoci l'opportunità di conoscere il mondo sottomarino dell'Atlantico settentrionale. Attraverso un pannello trasparente lungo 18 metri, osserviamo la vita marina all'interno della vasca più grande, che contiene 4 milioni di litri d'acqua.
  • Sulla via del ritorno, ammiriamo alcuni raffinati dettagli dell'architettura in stile liberty, prima di dirigerci verso i sobborghi con le loro affascinanti ville di legno e i giardini ben tenuti, diretti verso il punto panoramico del Monte Aksla. Qui ci fermiamo ad ammirare la spettacolare vista della città, delle incantevoli isole circostanti e delle maestose Alpi di Sunnmøre prima fare ritorno al porto.
Cosa c'è da sapere
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.
Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_015L Durata: 03:00 h Livello: Difficile Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Hiking sul monte Sukkertoppen

Descrizione

Un'escursione per ammirare da vicino la maestosità del fiordo di Ålesund, conquistando a piedi la vetta del Monte Sukkertoppen che ci ricompensa con panorami di rara bellezza.

Cosa vediamo
  • Tour di Ålesund in pullman
  • Trekking sul Monte Sukkertoppen
  • Sosta panoramica sulla vetta
Cosa facciamo
  • A bordo di un pullman, partiamo alla scoperta della città con un breve tour panoramico di Ålesund, che sorge su piccole isole collegate fra loro ed è famosa per essere stata ricostruita in stile liberty nel 1904, dopo un incendio che la rase al suolo.
  • Il pullman ci accompagna quindi sull'isola di Hessa, a circa 4 km del centro città, lasciandoci ai piedi del Monte Sukkertoppen, letteralmente 'vetta di zucchero'.
  • Ci incamminiamo a piedi verso la cima, seguendo per 2 km un percorso di trekking immerso nella natura, attraverso paesaggi che variano con l'altitudine, dal lieve declivio iniziale alla vegetazione lussureggiante di mezza costa fino alle brughiere rocciose della cima.
  • La nostra arrampicata, che dura circa un'ora, ci porta da 50 metri sul livello del mare fino ai 304 metri di altezza della vetta, da cui possiamo godere di panorami mozzafiato. Ammiriamo una veduta incredibile sulla città di Ålesund e sullo spettacolare Borgundfjord, fino alle suggestive Alpi Sunnmøre. Lo sguardo divaga affascinato su paesaggi che lo sospingono fino al mare aperto e alle isole circostanti.
  • Al termine dell'escursione, conquistati dalla maestosa bellezza dei fiordi norvegesi, ci attendono i pullman per un confortevole viaggio di ritorno fino al porto.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • È necessario compilare una liberatoria.
  • L'escursione prevede una camminata di circa 2 km su terreno dissestato, con un dislivello di circa 265 metri; una parte del tragitto è in salita.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode e punta chiusa o scarpe da trekking e un abbigliamento comodo e a strati.
  • L’escursione si svolgerà in qualsiasi condizione meteo, si raccomanda pertanto di portare con sé il giusto equipaggiamento, tra cui uno zaino e una giacca a vento.
  • I partecipanti devono essere in ottime condizioni fisiche.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti con problemi di cuore e difficoltà motorie.
  • Il percorso prevede tratti con terreni ripidi e irregolari.
Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_01FB Durata: 06:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Adulti da 140 € Bambini da 98 €

Escursione sui monti di stranda

Descrizione

L'emozione di navigare tra le scoscese pareti di un fiordo, il divertimento di ascendere in cabinovia sopra i 1000 metri di altitudine e l'estasi di ammirare panorami mozzafiato, gustando un pranzo comodamente seduti: con questa escursione la Norvegia si offre in tutto il suo splendore.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Ålesund
  • Ascesa in cabinovia
  • Sosta sul belvedere e pranzo
  • Monte Aksla: punto panoramico
Cosa facciamo
  • La nostra escursione inizia con un breve tour panoramico di Ålesund, famosa per la sua architettura in stile liberty e l'incantevole posizione, incastonata fra arabeschi acquatici e alte vette montuose.
  • Ci dirigiamo quindi verso la località di Stranda. Per raggiungerla, attraversiamo il fiordo a bordo di un traghetto che percorre le spettacolari vie d'acqua di questa regione, strette fra pendii scoscesi dove la natura è padrona assoluta.
  • All'arrivo, prendiamo la suggestiva cabinovia, che ci porta verso la cima del monte alle spalle di Stranda, fino a raggiungere i 1042 metri sul livello del mare.
  • Il panorama ci lascia estasiati: verdi prati, capre al pascolo e neve ancora presente in estate, l'ideale per i bambini che così possono divertirsi a giocare. Dal belvedere sulla cima del monte possiamo ammirare il maestoso fiordo di Geiranger, dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO, e il ghiacciaio Jostedal, il più grande in Europa situato sulla terraferma.
  • Abbiamo a disposizione un po' di tempo libero per rilassarci a contatto con l'ambiente montano, prima di sederci a tavola per gustare un delizioso pranzo, continuando a godere di una meravigliosa vista panoramica.
  • Dopo pranzo riprendiamo la cabinovia per scendere a valle, dove ci attende il nostro pullman per condurci all'imbarco del traghetto.
  • Attraversiamo di nuovo il fiordo, con una rotta differente rispetto a quella dell'andata, per vivere appieno l'incredibile esperienza di navigare in questo sottile braccio di mare che ci riserva innumerevoli scorci di magnifica bellezza.
  • Sulla via del ritorno, prima di rientrare alla nave, facciamo una breve sosta sul monte Aksla, una delle maggiori attrazioni di Ålesund, per scattare qualche foto panoramica. Da qui, infatti, è possibile godere di una stupenda veduta della città, delle incantevoli isole circostanti e delle maestose Alpi di Sunnmøre. 
Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_01FG Durata: 03:30 h Livello: Facile Adulti da 100 € Bambini da 70 €

Crociera nel Hjørundfjord

Descrizione Lasciamoci incantare dall'Hjørundfjord, considerato da molti come uno dei fiordi più belli del mondo, con il suo aspetto selvaggio e maestoso, che percorriamo fino alla sua estremità nel raccolto silenzio di una natura incontaminata.

Cosa vediamo
  • Hjørundfjord
  • Scenari suggestivi sulle montagne
  • Borgo di Øye (dal mare)
Cosa facciamo

  • Saliamo a bordo di un battello turistico per una crociera nel Hjørundfjord, un braccio di mare lungo 33 km nel cuore delle Alpi Sunnmøre con cime aguzze che circondano la baia su entrambi i lati.
  • Il battello turistico ci accompagna lungo il suggestivo scenario che già 100 anni fa l'imperatore Guglielmo II di Germania aveva lodato per la sua bellezza.
  • Godendo di una vista mozzafiato sulle montagne, con le loro ripide pareti di rocce, isolate fattorie di montagna e piccoli villaggi rurali, raggiungiamo l'estremità nord del fiordo, dove il mare tocca la ragguardevole profondità di 441 metri. Qui sorge il borgo di Øye, dove sorge l'Hotel Union Øye, meta privilegiata della classe aristocratica di fine '800, che è stato completamente ristrutturato nella sua versione originale e riportato al suo massimo splendore.

Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_02DR Durata: 03:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Acquario di Ålesund e monte aksla

Descrizione

Un emozionante tour alla scoperta di Ålesund, importante città portuale della Norvegia, con la sua storia e la tipica architettura Art Nouveau, ma anche del particolarissimo Acquario con le infinite varietà di fauna marina, il tutto immersi in un'atmosfera da fiaba, fatta di colori e panorami spettacolari.

Cosa vediamo
  • Visita all'acquario di Ålesund: fauna e habitat del mare di Norvegia
  • Stile architettonico Art Nouveau ad Ålesund
  • Sosta panoramica al monte Aksla
Cosa facciamo
  • Andiamo alla scoperta di Ålesund, la città più grande della costa nord-occidentale della Norvegia, costruita su numerose isole che si estendono nell'oceano. Ålesund è molto pittoresca ed è uno dei porti pescherecci più attivi della Norvegia, tanto da essere riconosciuta ancora oggi come la capitale norvegese del pesce.
  • Gran parte della città è stata distrutta dall'incendio del 1904 e ricostruita nello stile Art Nouveau, tipico del primo decennio del Novecento.
  • Fu proprio l'imperatore tedesco Guglielmo II, grande amico dei re norvegesi e che era solito andare in vacanza nel Sunnmøre, ad inviare quattro navi cariche di aiuti per la città. La ricostruzione venne effettuata in pietra e mattoni, almeno per il suo nucleo centrale, onde limitare ulteriori incendi.
  • Oggi Ålesund ha una popolazione di circa 40.000 abitanti, ma il centro città è relativamente piccolo e facile da percorrere a piedi.
  • È una città vivace dove il settore ittico e quello dei mobili sono le principali fonti di reddito.
  • La nostra escursione prevede la visita all'Acquario di Ålesund, unico in Norvegia e in Europa.
  • Questo parco acquatico, molto consigliato per i bambini vista la sua funzione didattica, riproduce la fauna e l’habitat marino del Mare di Norvegia e dei climi del nord. In numerose e ampie vasche sono esposte le specie marine più disparate, poi vi sono anche vasche tattili nelle quali possiamo toccare alcune specie innocue di pesci. Nella parte esterna, si trovano le grandi vasche delle foche e dei pinguini affacciate sulle isole al largo di Ålesund.
  • La vasca più grande contiene 4 milioni di litri di acqua di mare e possiamo ammirare la vita marina attraverso un pannello trasparente, lungo 18 m, alto 4 m e spesso 26,5 cm.
  • Lungo la via del ritorno abbiamo l'opportunità di ammirare alcuni dei raffinati dettagli dell'architettura Art Nouveau e fare così una sorta di tuffo nel passato, soprattutto nella zona pedonale. Proseguiamo quindi verso i sobborghi di Ålesund, caratterizzati da affascinanti ville in legno e giardini ben curati, prima di salire sul monte Aksla. Il monte Aksla, assieme ai punti panoramici di Fjellstua e Kniven, costituisce una delle maggiori attrazioni di Ålesund. Da qui è possibile godere di una stupenda veduta della città, delle incantevoli isole circostanti e delle maestose Alpi di Sunnmøre.
  • Ci fermiamo qui per una breve sosta e per ammirare lo splendido panorama verso l'oceano e le numerose isole dell'arcipelago, prima di terminare il nostro tour tornando al molo.
Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_02EL Durata: 03:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 40 € Bambini da 28 €

Alla scoperta di Ålesund a piedi

Descrizione Un emozionante tour alla scoperta di Ålesund, importante città portuale della Norvegia, con la sua storia e la tipica architettura Art Nouveau, visitandone il museo, ma senza dimenticare l'aspetto paesaggistico e naturalistico del monte Aksla e del suo parco.

Cosa vediamo
  • Art Nouveau Centre
  • Architettura Art Nouveau in città
  • Parco ai piedi del monte Aksla: piante esotiche, pietra commemorativa di Guglielmo II e statua del guerriero vichingo 'Gange-Rolv'
  • Vista panoramica del monte Aksla
Cosa facciamo
  • Andiamo alla scoperta di Ålesund, la città più grande della costa nord-occidentale della Norvegia, costruita su tre isole che si estendono nell'oceano e che si stagliano su uno sfondo scenografico di cime montuose impressionanti.
  • Gran parte della città è stata distrutta dall'incendio del 1904 e ricostruita nello stile Art Nouveau, tipico del primo decennio del Novecento.
  • Fu proprio l'imperatore tedesco Guglielmo II, grande amico dei re norvegesi e che era solito andare in vacanza nel Sunnmøre, ad inviare quattro navi cariche di aiuti per la città. La ricostruzione venne effettuata in pietra e mattoni, almeno per il suo nucleo centrale, onde limitare ulteriori incendi.
  • Oggi Ålesund ha una popolazione di circa 40.000 abitanti, ma il centro città è relativamente piccolo e facile da percorrere a piedi.
  • Iniziamo il nostro tour visitando l'Art Nouveau Centre, museo situato in uno degli edifici più belli decorati in questo stile: si tratta di una vecchia farmacia che al suo interno conserva ancora, sugli scaffali, vecchi contenitori di erbe e medicinali molto vintage.
  • Il museo, articolato su tre piani, fornisce un'interessante panoramica sulla storia di Ålesund, dell'incendio del 1904 e del periodo creativo in stile Art Nouveau.
  • Lungo il tragitto, ci viene spiegata l'importanza delle pescherie nel porto più grande della Norvegia per l'esportazione del pesce. Abbiamo anche la possibilità di vedere vari esempi dello stile Art Nouveau nell'architettura della città, che ha reso famosa Ålesund come una delle ultime tre 'città Art Nouveau' in Europa.
  • Continuiamo la nostra escursione salendo fino al piccolo parco ai piedi del monte Aksla.
  • Nel parco troviamo numerose piante esotiche oltre a una pietra commemorativa dedicata all'imperatore Guglielmo II, per l'aiuto fornito alla ricostruzione della città dopo l'incendio del 1904.
  • Qui si erge anche la statua del guerriero vichingo 'Gange-Rolv', che navigò da Ålesund all'attuale Normandia, il cui nome deriva appunto dai conquistatori norvegesi.
  • Possiamo passeggiare nel parco e fare una pausa prima di tornare al molo e alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • Gli ospiti devono essere in grado di camminare per circa 3 km su superfici asfaltate e ciottolose con pendenze.
  • I bambini al di sotto dei 16 anni devono essere accompagnati da un adulto.
Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_2321 Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Visita di Ålesund

Descrizione

Un tour completo di Ålesund, uno dei porti pescherecci più attivi della Norvegia, per ripercorrere insieme la storia e le tradizioni della cultura marinara di questa città, senza tralasciare l'aspetto naturalistico con una sosta allo spettacolare monte Aksla.

Cosa vediamo
  • Ålesund: Borgundfjord, quartieri moderni e vecchio centro commerciale, museo Sunnmøre con antiche case e collezione di artigianato
  • Monte Aksla
Cosa facciamo
  • Partiamo insieme alla nostra guida che ci accompagna alla scoperta di Ålesund, il porto di pescatori più famoso della Norvegia per la pesca in alto mare e la lavorazione di aringhe e merluzzi.
  • La città, che si estende da ovest a est su tre isolette, di fronte al mare di Norvegia, fu fondata nel 1793 e, in seguito a un incendio che aveva distrutto le vecchie case in legno e lasciato più di 10.000 persone senzatetto, fu quasi interamente ricostruita nel 1904 in stile Art Nouveau da architetti norvegesi che si ispirarono allo stile europeo.
  • Percorrendo l'itinerario lungo il Borgundfjord, passiamo dalla vista dei moderni quartieri al vecchio centro commerciale.
  • Facciamo quindi un vero e proprio tuffo nel passato visitando il Sunnmøre Museum, un museo all'aria aperta che, situato in un affascinante scenario, custodisce 30 case antiche originali provenienti da varie parti del Paese. Il museo riproduce scene della tradizione locale e possiede una curiosa collezione di artigianato, ripercorrendo così la storia, gli usi e i costumi della cultura marinara. Per gli appassionati di nautica, vi è anche una collezione di circa 40 imbarcazioni storiche, tra cui spiccano ricostruzioni di navi vichinghe e un vascello mercantile che risale al 1000 d.C. circa.
  • Sulla via del ritorno, facciamo una breve sosta sul monte Aksla per scattare qualche foto panoramica. Il monte Aksla, assieme ai punti panoramici di Fjellstua e Kniven, costituisce una delle maggiori attrazioni di Ålesund. Da qui è possibile godere infatti di una stupenda veduta della città, delle incantevoli isole circostanti e delle maestose Alpi di Sunnmøre.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_2322 Durata: 03:00 h Livello: Facile Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Escursione alle isole di Giske e godøy

Descrizione

Un'escursione imperdibile alle isole di Giske e Godøy, per fare un tuffo nella storia e ripercorrere così le vicende e le tradizioni della cultura vichinga e dei clan che secoli addietro popolarono questo splendido arcipelago.

Cosa vediamo
  • Isola di Giske: chiesa di Giske
  • Isola di Godøy: faro nel borgo di Alnes
  • Monte Aksla: punto panoramico
Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione partendo dall'isola di Giske, una delle tante che compongono l'arcipelago omonimo e i cui abitanti (circa 6.300) possono contare su un collegamento di traghetti con Ålesund e il continente. Le isole possono essere raggiunte attraverso ponti e tunnel sottomarini, di cui il più lungo misura 4,2 km.
  • La leggendaria isola di Giske godeva in epoca vichinga di una posizione particolarmente privilegiata e ha ospitato le dimore di alcune delle più importanti famiglie norvegesi. Giske è conosciuta come l'"isola delle saghe", poiché il capoclan vichingo Rollo, antenato di Guglielmo il Conquistatore, nacque proprio qui e in seguito si insediò sulla costa settentrionale della Francia conosciuta oggi con il nome di Normandia. Gli insediamenti nella fertile e piatta isola di Giske risalgono ai primordi dell'età del bronzo.
  • Visitiamo quindi la chiesa di Giske, costruita nel 1150 e rivestita di lastre di marmo, che era in origine una cappella di famiglia appartenente al potente clan Giske. La chiesa vanta una pala d'altare policroma e un pulpito finemente lavorato.
  • Ci spostiamo quindi nella seconda isola prevista dal nostro tour, l'isola di Godøy, dove visitiamo il faro del 1876 situato nel piccolo borgo di pescatori di Alnes affacciato sull'Oceano Atlantico. Per assaporare pienamente il senso di isolamento del luogo, chi se la sente può salire le scale dei cinque piani che compongono la struttura costruita interamente in legno e che conducono in cima al faro, fino al balcone circolare.
  • Terminata la visita al faro, torniamo ad Ålesund passando per il punto panoramico del Monte Aksla che, assieme ai punti panoramici di Fjellstua e Kniven, costituisce una delle maggiori attrazioni di Ålesund. Da qui è possibile godere infatti di una stupenda veduta della città, delle incantevoli isole circostanti e delle maestose Alpi di Sunnmøre.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
Giorno 3
Alesund
Cod: EXC_2323 Durata: 02:00 h Livello: Difficile Adulti da 160 € Bambini da 112 €

Safari in gommone a largo di Ålesund

Descrizione

Un vero e proprio safari a largo di Ålesund a bordo di un gommone a scafo rigido, per ammirare paesaggi mozzafiato e scoprire le innumerevoli specie di uccelli e di altri animali che popolano questi luoghi spettacolari.

Cosa vediamo
  • Costa di Ålesund
  • Isola di Runde
  • Fauna locale: uccelli, foche
Cosa facciamo
  • Dopo aver indossato il giubbotto salvagente e ascoltato alcune informazioni sulla sicurezza, usciamo dal porto a bordo di un gommone a scafo rigido (RIB) per godere appieno delle acque a largo della costa di Ålesund.
  • Se le condizioni del tempo sono buone e non c'è molto vento, possiamo raggiungere l'isola di Runde, famosa per la grande quantità di uccelli presenti. L'isola, situata a 67 km a sud-ovest di Ålesund e collegata alla terraferma da un ponte, ospita mezzo milione di uccelli marini di 230 specie diverse, fra cui 100.000 pulcinella di mare e 50.000 coppie di gabbiani tridattili, oltre a colonie di sule, procellarie, gazze marine e urie che nidificano in queste zone.
  • In caso di condizioni meno favorevoli, ci manteniamo entro le acque riparate di Ålesund. Anche qui gli uccelli sono moltissimi e con un po' di fortuna, possiamo perfino riuscire ad avvistare un'aquila di mare.
  • Il nostro accompagnatore ci aiuta ad avvistare esemplari interessanti di fauna locale e ci porta nelle vicinanze di uno scoglio dove possiamo osservare le foche che si crogiolano al sole.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • È necessario compilare una liberatoria.
  • È ammesso un numero massimo di 12 ospiti per partenza.
  • Per partecipare all'escursione è necessario essere in buona forma fisica e non soffrire di dolori alla schiena.
  • È necessario saper nuotare.
  • Se la nave è ormeggiata, ci sono circa 300 metri da percorrere a piedi dalla banchina all'imbarco usato dai RIB. Se la nave si trova in rada, i tender usano lo stesso approdo dei RIB.
  • Si raccomanda di indossare scarpe basse, preferibilmente con suola in gomma in quanto vi è la possibilità che si bagnino.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • La durata approssimativa dell'escursione è di circa 1 ora e 30 minuti, compresa la dimostrazione su come indossare il giubbotto di salvataggio.
Giorno 5
Honningsvåg
Cod: EXC_02EN Durata: 03:00 h Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Arte e tradizione sul tetto del mondo: galleria d'arte 'east of the sun' e north cape christmas and winter house

Descrizione

Un tour nella regione più a nord del mondo, tra villaggi di pescatori, cottage colorati e paesaggi mozzafiato, ma anche un'escursione all'insegna della tradizione culturale e artistica norvegese, con la visita alla Galleria d'arte 'East of the Sun' e alla 'North Cape Christmas and Winter House' per immergersi nell'inconfondibile atmosfera natalizia.

Cosa vediamo
  • Honningsvåg
  • Skips Fjord con hotel, cottage e camping
  • Sosta fotografica al villaggio di Kamøyvær sull'isola di Magerøya
  • Galleria d'arte 'East of the Sun' dell'artista Eva Schmutterer
  • Villaggio di Skarsvåg e North Cape Horn
  • North Cape Christmas and Winter House
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour attraversando in pullman la città di Honningsvåg, che si contende con Hammerfest il titolo di città più a nord del mondo, per poi continuare lungo lo Skips Fjord, splendido fiordo punteggiato da cottage colorati, hotel e camping.
  • Proseguiamo arrivando fino a Kamøyvær, il più piccolo villaggio di pescatori sull'isola Magerøya con appena 100 residenti.
  • Il villaggio è situato in una posizione riparata, è caratterizzato da bungalow e cottage dalle tinte pastello e vanta una fabbrica per la lavorazione del pesce, una piccola flotta di pescherecci, un faro e un pittoresco porticciolo.
  • Prima di proseguire il tour, facciamo qui una breve sosta fotografica.
  • Ci fermiamo anche per una visita culturale alla Galleria East of the Sun ('A est del sole') che espone oggetti d'arte e artigianato, ma anche le tele dai colori luminosi dell'artista Eva Schmutterer, che adora fare personalmente da guida alla sua mostra e al suo laboratorio.
  • Tra le opere esposte vi sono immagini esotiche realizzate con ossa di pesce, gioielli realizzati con pietre e vetro e modellini di renne, tutti fatti a mano.
  • Riprendendo la strada principale, continuiamo verso nord in direzione Skarsvåg-krysset, per poi lasciarla di nuovo e a arrivare fino al piccolo villaggio di pescatori di Skarsvåg, situato a circa 14 km da Capo Nord.
  • Ci fermiamo al punto panoramico dove è possibile intravedere North Cape Horn, una formazione rocciosa un tempo utilizzata come luogo di culto pagano per i sacrifici Sami.
  • A Skarsvåg, ci fermiamo per visitare la North Cape Christmas and Winter House. Possiamo così immergerci nell'atmosfera natalizia e invernale tipica della Norvegia del Nord, visto che la casa è addobbata con decorazioni natalizie. Ma non solo: in vendita possiamo trovare anche bicchieri, ceramiche, cartoline, foto e articoli di maglieria.
Giorno 5
Honningsvåg
Cod: EXC_01Z1 Durata: 00:00 h Livello: Moderata Adulti da 240 € Bambini da 168 €

In elicottero a capo nord

Descrizione

Un emozionante tour in elicottero per scoprire la bellezza dei panorami più settentrionali d'Europa, sorvolando Capo Nord, la costa con i suoi fiordi e le isole.

Cosa vediamo
  • Tour in elicottero
  • Panorami su Honningsvåg e sulla costa
  • Capo Nord
  • Knivskjellodden
  • Isola di Gjesværstappan
  • Villaggio di Kjelvik
Cosa facciamo
  • Il nostro tour ha inizio dal porto di Honningsvåg, da cui ci allontaniamo con una breve passeggiata piedi per raggiungere il punto di decollo.
  • Saliamo a bordo dell'elicottero e ci libriamo in volo sopra i magnifici panorami della Norvegia, ammirando vedute spettacolari sull'oceano, la costa e le principali attrazioni lungo il percorso.
  • Sotto di noi scorrono splendidi panorami: Honningsvåg con il suo porto, il litorale frastagliato disseminato di laghi e infine il promontorio di Capo Nord, sul quale si erge il famoso Globo, una grande scultura in ferro che rappresenta un mappamondo.
  • Con la sua scogliera a picco sul mare, l'altopiano di Capo Nord è considerato il punto più settentrionale d'Europa, anche se in realtà questo primato spetta a Knivskjellodden, un promontorio allungato che degrada dolcemente verso il mare ed è ben visibile dal nostro elicottero.
  • Proseguiamo il nostro emozionante tour verso ovest e sorvoliamo la famosa isola di Gjesværstappan, un vero e proprio santuario per gli uccelli marini, tra cui pulcinelle di mare, cormorani, gazze marine e aquile di mare.
  • Pieghiamo quindi verso il villaggio di Kjelvik, un tempo capoluogo della regione e oggi trasformato in località di vacanza dopo essere stato distrutto durante la seconda guerra mondiale. Da qui facciamo ritorno a Honningsvåg.
Cosa c'è da sapere
  • In caso di condizioni meteo sfavorevoli, la vista panoramica potrebbe essere ridotta.
  • Peso massimo per passeggero: 120 kg.
  • Per salire in elicottero occorre sollevarsi da soli superando un alto gradino, pertanto l'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'elicottero ha una capacità massima di 4 passeggeri. L'assegnazione dei posti avviene a discrezione del pilota.
  • Non tutti i posti sono a lato finestrino, ma è comunque garantita una buona veduta dei panorami.
  • Durante il volo saranno fornite informazioni in lingua inglese.
  • Si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato alle condizioni meteorologiche della giornata.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Il tempo di volo è di circa 20 minuti
Giorno 5
Honningsvåg
Cod: EXC_2401 Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 95 € Bambini da 66 €

Transfer a capo nord

Descrizione

Questa escursione ci porta alla fine di un continente e all'inizio di una nuova avventura: benvenuti a Capo Nord, il punto più settentrionale in Europa.

Cosa vediamo
  • Capo Nord
  • Nordkapphallen: cappella, bar, ristorante, vista spettacolare sull'oceano
  • Film sulla storia e le quattro stagioni del luogo
Cosa facciamo
  • La nostra escursione ci porta a Capo Nord, il punto più settentrionale in Europache da centinaia di anni attira generazioni di esploratori da tutto il mondo. Rappresenta la frontiera finale con l'oceano artico ed è uno dei luoghi migliori nella Norvegia del Nord da cui osservare l'aurora boreale.
  • Qui troviamo il Nordkapphallen, centro di accoglienza turisticache ci offre ampi spazi dove ammiriamo un paesaggio spettacolare, ci rilassiamo, facciamo uno spuntino al caffè, facciamo qualche acquisto e visitiamo la cappella situata più a nord del pianeta. All'ultimo piano dell'edificio troviamo un ristorante che ci regala una vista incredibile sull'altopiano e sull'infinito oceano.
  • Rimaniamo incantati da un filmche ci fa scoprire la storia di generazioni di abitanti e ci fa viaggiare attraverso le quattro stagioni del luogo in un paesaggio di contrasti, luci spettacolari e scenari mozzafiato con musiche coinvolgenti di accompagnamento. Il film viene proiettato sul primo schermo a 180° al mondo
  • Il sito si trova a 307 metri sul livello del mare e il vento soffia sempre impetuoso. Si raccomanda pertanto di indossare una giacca.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione comprende il trasferimento in pullman a Capo Nord.
  • L'escursione non prevede guida.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 5
Honningsvåg
Cod: EXC_2402 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 130 € Bambini da 91 €

Le colonie di uccelli di gjesvaer

Descrizione

Buone notizie per gli amanti degli animali: un'escursione dedicata alla scoperta della flora e la fauna sull'isola di Magerøy tra tantissime specie di uccelli e renne al pascolo.

Cosa vediamo
  • Honningsvåg
  • Fabbriche di lavorazione del pesce e Skipsfjord
  • Altopiano dello Skipsfjord, varietà di piante e renne al pascolo
  • Gjesvær e isole Stappan
  • Bird safari
Cosa facciamo
  • Il nostro punto di partenza di questa escursione è Honningsvåg, capoluogo dell'isola dell'isola di Magerøy. La cittadina conta circa 3200 abitanti e viene visitata spesso sia dalle navi da crociera, sia dalle imbarcazioni commerciali provenienti dalla Russia.
  • Partiamo in pullman da Honningsvåg e vediamo le fabbriche di lavorazione del pesce, gli hotel e la pista per gli aerei per poi costeggiare lo Skipsfjord con i suoi bungalow per i turisti del fine settimana.
  • Saliamo quindi sull'altopiano. Sull'isola non crescono alberi, ma qui, sorprendentemente, troviamo numerose specie di piante. Nei mesi estivi questa è la zona di pascolo di circa 5000 renne e, con un po' di fortuna, possiamo avvistarne alcune. Sono animali addomesticati di proprietà della popolazione Sami, una minoranza etnica concentrata soprattutto nella contea di Finnmark. Il 10% di questa comunità conduce tuttora un'esistenza di carattere nomade, seguendo le renne fino alla costa in primavera per poi tornare verso l'interno in autunno.
  • La tappa successiva è Gjesvær, un paesino situato 37 km a ovest di Honningsvåg con un porto protetto e un centinaio di isole di varie dimensioni al largo della costa: tra queste le isole Stappan, riserve naturali e avicole. Saliamo in barca e ci dirigiamo verso le isole, ma dobbiamo tenerci a una certa distanza per la protezione della fauna locale.
  • Si chiama Bird Safari: nell'arcipelago, situato 15 km a ovest di Capo Nord, scopriamo i nidi di una grande varietà di uccelli marini: gabbiani tridattili, pulcinelle di mare, gazze marine, urie comuni, cormorani, marangoni europei dal ciuffo e sule. Ci sono buone probabilità che riusciamo ad avvistare anche un'aquila marina.
  • Dopo circa due ore ripartiamo per Gjesvær, dove prendiamo il pullman per tornare a Honningsvåg.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie e che soffrono di mal di mare.
  • Non saranno presenti guide che parlano la lingua italiana. L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
Giorno 5
Honningsvåg
Cod: EXC_2403 Durata: 02:30 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 105 € Bambini da 73 €

Alla scoperta dei granchi reali

Descrizione

Chi ha detto che la Norvegia è solo fiordi? Raggiungiamo la località di Sarnes e scopriamo il sapore incredibile della carne prelibatissima del granchio reale, direttamente dalle acque norvegesi.

Cosa vediamo
  • Sarnes
  • Granchi reali
  • Degustazione granchi reali preparati secondo la tradizione locale
Cosa facciamo
  • Oggi scopriamo un alimento tipico e speciale di questa zona: il granchio gigante reale. Fu introdotto nel Mare di Barents dagli scienziati russi negli anni Sessanta. In queste acque il crostaceo proliferò, diffondendosi rapidamente verso ovest, tanto che oggi ha colonizzato anche la costa settentrionale della Norvegia. Poiché si tratta di milioni di esemplari, si teme che il loro impatto sull'ecosistema possa essere disastroso e pertanto ne è consentita al pesca controllata.
  • Raggiungiamo Sarnese vediamo i granchi reali, che sono tenuti in vasche o in apposite gabbie e vengono prelevati per poi essere cucinati e serviti all'interno di una lavvo, la tradizionale tenda lappone, accompagnati da pane, burro e caffè scaldato sul fuoco.
  • Assaporiamo il granchioe scopriamo una carne deliziosa, paragonabile all'aragosta; non a caso, si vende sul mercato a prezzi elevati.
  • Impariamo qualche altra cosa su questo animale: può vivere anche 30 anni, arrivare a misurare 2 metri tra le chele e pesare ben 10 chili. Tuttavia, i granchi pescati hanno di solito un peso inferiore, tra i 3 e i 7 chili. Le ottime carni bianche delle zampe e delle chele sono particolarmente succose ed hanno un gusto dolce. Una zampa è sufficiente a sfamare una persona adulta. Una sola chela è sufficiente a sfamare un adulto!
  • Dopo questo succulento pranzo riprendiamo il pullman e torniamo alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • Non saranno presenti guide che parlano la lingua italiana. L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Non è consentita la partecipazione alle persone allergiche ai crostacei.
Giorno 5
Honningsvåg
Cod: EXC_2406 Durata: 02:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 125 € Bambini da 87 €

Avventura in gommone e ice bar

Descrizione

N'emozionante avventura a bordo di un gommone a scafo rigido nell'estremità più settentrionale del mondo, con tappa finale in un bar fatto interamente con il ghiaccio della zona.

Cosa vediamo
  • Honningsvåg
  • Villaggio di pescatori di Kjelvik e faro di Helnes
  • Artico Ice Bar, sosta con qualche drink
Cosa facciamo
  • Il guidatore del nostro gommone ci accoglie sul molo e ci accompagna al punto di partenza.
  • Indossiamo subito le tute termiche e ascoltiamo le indicazioni di sicurezza.
  • Il nostro giro a bordo del gommone ci porta nei pressi del villaggio di pescatori di Kjelvike del faro di Helnes, costruito nel 1908. Situato a est di Capo Nord, è uno dei più settentrionali della Norvegia.
  • Il conducente rallenta un po' per permetterci di apprendere qualcosa in più sulla vita nel villaggio di pescatori e sul faro di Helnes prima di fare ritorno a Honningsvåg.
  • Una volta tornati a Honningsvåg, scendiamo dal nostro gommone e, con ancora indosso le tute termiche, ci dirigiamo verso l'Artico Ice Bar, un bar costruito interamente con il ghiaccio della zona.
  • Sorseggiamo due drink analcolici, seduti su pezzi di ghiaccio ricoperti da pelle di renna.
  • Lasciato questo speciale e altrettanto tipico Ice Bar, dall'altra parte della strada possiamo tornare ad indossare i nostri soliti abiti. La passeggiata di ritorno alla nave non prevede l'accompagnamento di una guida, quindi possiamo passare ancora un po' di tempo nell'Artico Ice Bar oppure dedicarci allo shopping.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • I partecipanti devono essere in grado di camminare per circa 1 chilometro su superfici piane con 2-3 gradini per entrare e uscire dall'imbarcazione.
  • L'escursione è sconsigliata alle donne in gravidanza e agli ospiti che hanno difficoltà motorie o problemi alla schiena, al collo o alle coronarie.
  • Durante l'escursione è obbligatorio indossare il salvagente.
  • I partecipanti devono prestare attenzione nel salire e nello scendere dall'imbarcazione.
  • Condizioni meteo sfavorevoli e mare mosso possono provocare mal di mare, si raccomanda pertanto di prendere le necessarie precauzioni.
  • I panorami e i paesaggi inclusi nell'escursione potrebbero subire variazioni a causa delle condizioni meteo o in caso di acqua alta e/o mare agitato. Il comandante si riserva inoltre il diritto di annullare, cambiare, accorciare o interrompere l'escursione in qualsiasi momento per le ragioni di cui sopra.
  • Età minima: 6 anni.
  • Gli gli effetti personali possono essere lasciati in custodia nel negozio RIB, che rimarrà chiuso a chiave durante il tour.
  • Si raccomanda di non portare con sé oggetti di valore.
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_2432 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Best Tour Adulti da 90 € Bambini da 63 €

Visita di Tromsø e giro in funivia

Descrizione

Andiamo alla scoperta della città più popolosa della Norvegia settentrionale, immersa in un paesaggio mozzafiato fatto di isole, fiordi e montagne, un tempo abitata da cacciatori di foche ed elefanti marini e punto di partenza di varie spedizioni artiche e oggi città universitaria caratterizzata da un'architettura variegata che mescola vecchio e nuovo.

Cosa vediamo
  • Museo dell'Università
  • Ponte di Tromsø
  • Cattedrale Artica
  • Giro panoramico in funivia
Cosa facciamo
  • La prima tappa della nostra visita è il caratteristico Museo dell'Università, rinomato per la geologia, la geografia, la botanica e l'affascinante cultura Sami.
  • Attraversiamo quindi il ponte di Tromsøper raggiungere la Cattedrale Artica, che abbiamo la possibilità di ammirare dall'esterno. Questa splendida cattedrale è caratterizzata da un'architettura ultra moderna e da una forma che ricorda una tenda Sami o la punta di un iceberg.
  • Concludiamo il nostro tour in bellezza con un giro panoramico in funivia, per osservare dall'alto la città, i fiordi e le montagne circostanti.
Cosa c'è da sapere
  • In caso di maltempo si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_02SB Durata: 03:30 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 165 € Bambini da 165 €

In slitta trainata dagli husky…su ruote!

Descrizione

Un’esperienza unica e indelebile a contatto con la natura da vivere all’interno del campo da golf a 18 buche più a nord del mondo, nei pressi dell’incanvevole Tromsø: quest'escursione in sleddog su terra offre un'esperienza unica a contatto con la natura e con un'allegra muta di straordinari Alaskan Husky. Un'avventura estiva originale e intensa, ideale per esplorare questo angolo di paesaggio nordico, nella splendida cornice delle Alpi di Lyngen, da una prospettiva insolita e affascinante.

Cosa vediamo
  • Allegra muta di Alaskan Husky
  • Esperienza in slitta su ruota!
  • Viste delle Alpi di Lyngen
  • Numerose soste fotografiche
  • Una reale immersione nella natura
  • Tempo a disposizione per coccolare i cuccioli di husky
Cosa facciamo
  • Iniziamo questa originale esperienza facendo amicizia con l’allegra muta di Alaskan Husky preposta al traino dei nostri carrelli su ruota. Piacevole alternativa alla versione con slitta da neve, le escursioni in sleddog su terra sono offerte nei mesi più caldi, quando con lo sciogliersi della neve le distese bianche lasciano riemergere il paesaggio sottostante.
  • Dai nostri carrelli possiamo ammirare in tutta comodità le bellezze naturali e le viste mozzafiato sulle Alpi di Lyngen.
  • Questa speciale sessione di sleddog su ruota si svolge all’interno del campo da golf a 18 buche più a nord del mondo: guidati dai nostri husky, possiamo così incontrare i golfisti, salutarli e ammirarne le prodezze mentre si sfidano gli uni gli altri.
  • Nel corso dell’escursione abbiamo anche modo di effettuare numerose soste fotografiche per immortalare il bellissimo paesaggio norvegese ma anche per fotografarci insieme ai nostri splendidi amici a quattro zampe.
  • Praticare sleddog trainati da questi bellissimi cani da slitta è un’occasione unica e irripetibile per comprendere a fondo il vero potenziale di questi animali straordinari. Possiamo vivere in un modo completamente diverso i paesaggi norvegesi d'estate, facendo una reale immersione nella natura e creando un rapporto speciale con i cani a cui ci affidiamo.
  • Al termine dell’escursione, approfittiamo del tempo libero a nostra disposizione per accarezzare e coccolare questi magnifici esemplari di husky e anche con alcuni cuccioli, così teneri e adorabili da far capitolare anche i più duri di cuore.
  • Infine, concludiamo nel modo migliore questa stupenda esperienza gustando una golosa torta accompagnata da buon caffè o tè.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • È necessario compilare una liberatoria.?
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_02GB Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Una passeggiata nel borgo marinaro di sommarØy

Descrizione

Ammiriamo gli splendidi panorami norvegesi diretti verso l'isola di Sommarøya, dove scendiamo a passeggiare nel grazioso borgo marinaro che la anima, circondati da magnifici picchi montuosi e con vedute spettacolari tutte da fotografare.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Tromsø
  • Isola di Kvaløya
  • Borgo marinaro di Sommarøy
  • Visita guidata a piedi
  • Tragitto panoramico lungo il Kattfjorden
Cosa facciamo
  • Saliti a bordo di un pullman, intraprendiamo un breve tour panoramico di Tromsø, fondata nel XIII secolo e divenuta nei secoli un fiorente centro di scambi commerciali con la vicina Russia.
  • Attraversiamo il ponte Sandnessund per raggiungere l'isola di Kvaløya, detta anche 'isola delle balene', dove sorge il sobborgo più moderno di Tromsø, immerso in uno splendido scenario circondato da picchi montuosi.
  • Proseguiamo lungo la costa fino a raggiungere, dopo un altro ponte, il borgo marinaro di Sommarøy, posto sull'omonima isola, circondato da spiagge candide e da montagne frastagliate con bianchi cappucci di neve.
  • Intraprendiamo una visita guidata a piedi del borgo, una vivace comunità costiera, dove la caccia e la pesca hanno da sempre rappresentato la principale attività di sostentamento.
  • Ammiriamo le imbarcazioni che si dondolano lente nel grazioso porticciolo e le magnifiche vedute panoramiche, spingendo lo sguardo fino ad abbracciare la grande isola di Senja verso sud, i paesaggi costieri verso nord e lo sconfinato oceano verso ovest.
  • Facciamo quindi ritorno a Tromsø con un tragitto panoramico lungo il Kattfjorden, passando accanto al maestoso Blåmann, il picco più elevato dell'isola di Kvaløya.
Cosa c'è da sapere

0

Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_02EE Durata: 04:30 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 135 € Bambini da 94 €

Family tour - trekking con gli husky

Descrizione

Un'escursione che diverte ed emoziona tutta la famiglia: raggiungiamo un allevamento di husky e ce ne andiamo insieme a loro in giro per le montagne, tornando poi al campo base per scoprire prodotti tipici locali.

Cosa vediamo

  • Allevamento di cani husky
  • Trekking con una muta di husky
  • Splendidi panorami e osservazione della fauna locale
  • Degustazione di prodotti tipici norvegesi
  • Dessert in una lavvo
  • Coccole con i cuccioli di husky

Cosa facciamo
  • Lasciamo Tromsø a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso nord per raggiungere un allevamento di cani husky, circondato da una splendida natura selvaggia e incontaminata.
  • In compagnia della nostra guida, facciamo amicizia con splendidi husky dal folto pelo, apprezzati per la loro costituzione robusta e muscolosa che li rende adatti al traino della slitta. Grazie al loro carattere amichevole e gentile, li troviamo subito simpatici!
  • In compagnia di un'allegra muta di cani, intraprendiamo un'escursione di trekking tra le splendide montagne della Norvegia, circondati dagli husky perfettamente addestrati che conoscono a menadito i sentieri e trottano al nostro fianco rallegrandoci l'animo.
  • Lungo il percorso possiamo ammirare i panorami mozzafiato che circondano Tromsø, con vette torreggianti e aspre che si s'innalzano verso il cielo. Abbiamo anche l'occasione per osservare più da vicino la fauna locale imparando a conoscere gli habitat naturali della Norvegia.
  • Torniamo infine al campo base dove ci attende una degustazione di prodotti tipici locali.
  • Non manchiamo di assaggiare la golosa torta al cioccolato che ci viene servita come dessert all'interno di una lavvo, la tradizionale tenda lappone, utilizzata dalle popolazioni Sami della Scandinavia come accampamento temporaneo.
  • Prima di rientrare al porto, approfittiamo dell'occasione per accarezzare e coccolare alcuni cuccioli di husky, così teneri e adorabili da far capitolare anche i più duri di cuore.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Il tour verrà guidato in lingua inglese.
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_01ZT Durata: 01:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 280 € Bambini da 196 €

Tour in elicottero sui cieli di tromsØ

Descrizione

Un emozionante volo di 30 minuti in elicottero sopra la città di Tromsø che ci permette di ammirare incantevoli panorami da un punti di vista privilegiato e di abbracciare con un solo sguardo tutte le bellezze della città.

Cosa vediamo
  • Volo in elicottero sopra Tromsø
  • Panorami da cartolina sulle montagne circostanti
  • Cattedrale dell'Artico
  • Ponte Bruvegen e Tromsdalstinden
  • Relitto della corazzata Tirpitz
Cosa facciamo
  • Con un breve tragitto in pullman raggiungiamo l'eliporto, dove facciamo la conoscenza del nostro pilota e ci accomodiamo in un elicottero da quattro o cinque posti.
  • Teniamo pronta la macchina fotografica e in men che non si dica ci libriamo sopra la città di Tromsø in un emozionante volo che ci consente di apprezzare vedute mozzafiato e scattare immagini da cartolina, mentre ci vengono raccontate notizie e aneddoti che rendono ancora più interessante questa esperienza.
  • Sorvoliamo le frastagliate montagne circostanti e l'abitato di Tromsø, dove si trova il più alto numero di antiche abitazioni in legno in tutta la Norvegia settentrionale.
  • Spicca tra le case la Cattedrale dell'Artico, splendida costruzione ultra moderna con una forma che ricorda una tenda Sami o la punta di un iceberg.
  • Vediamo il ponte Bruvegen che unisce l'isola di Tromsøya alla terraferma e le colorate cabine della funivia che s'inerpica fino a 400 metri sul livello del mare. Giriamo attorno al maestoso Tromsdalstinden, riuscendo persino a cogliere in lontananza una veduta delle Alpi di Lyngen.
  • Oltrepassiamo infine il sito dell'affondamento della corazzata Tirpitz, residuato bellico della seconda guerra mondiale, e facciamo ritorno all'eliporto.
Cosa c'è da sapere
  • Peso massimo per ciascun passeggero: 120 kg.
  • Per salire a bordo è necessario superare un gradino; per motivi di sicurezza, non è possibile trasportare persone all'interno dell'elicottero.
  • La narrazione durante il volo è in lingua inglese.
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_01ZQ Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 170 € Bambini da 119 €

Escursione in gommone tra le isole di tromsØ

Descrizione

Ci lasciamo alle spalle la città di Tromsø a bordo di un gommone e, di colpo, ci ritroviamo immersi nella natura del fiordo tra isole, isolette e panorami da cartolina, con il profumo del mare a inebriarci. Percorriamo in pullman l'isola di Kvaløya e infine ci godiamo una golosa pausa a base di caffè e muffin.

Cosa vediamo
  • Escursione in gommone
  • Isola di Gåsvær
  • Arcipelago di Musvær e isola di Vengsøya
  • Kaldfjord
  • Tour panoramico in pullman dell'isola di Kvaløya
  • Grøtfjord: spuntino con caffè e muffin
Cosa facciamo
  • La nostra guida ci viene incontro al porto e insieme raggiungiamo con una breve passeggiata l'attracco del gommone che ci porterà in questa entusiasmante escursione.
  • Indossati i giubbotti di salvataggio, salutiamo Tromsø e ci avventuriamo verso il mare aperto in esplorazione, ammirando i variegati panorami fra terra e mare che scorrono davanti ai nostri occhi.
  • Il gommone punta verso l'isola di Gåsvær, un basso affioramento che si eleva per soli 21 metri sul livello del mare e ospita alcuni edifici, tra cui una cappella e un cimitero, ma nessun residente stabile.
  • Pieghiamo verso il frastagliato arcipelago di Musvær, che conta ben sei abitanti sull'isola principale.
  • Viriamo quindi verso sud in direzione della grande isola di Vengsøya, sulla quale sorge un villaggio di pescatori, contornato da rilievi montuosi dove cresce una bassa vegetazione.
  • Approdiamo al molo di Kaldfjord, sull'isola di Kvaløya, un piccolo borgo marinaro con casette dai tetti rossi.
  • A Kaldfjord saliamo a bordo di un pullman e iniziamo uno scenografico tour panoramico dell'isola di Kvaløya, tra panorami montuosi, pascoli verdeggianti e, se abbiamo fortuna, branchi di renne.
  • Giungiamo a Grøtfjord, un piccolo agglomerato di case sparse sulla riva di una spiaggia circondata da picchi montuosi.
  • A Grøtfjord ci attende un piacevole spuntino a base di caffè e muffin, prima di tornare al molo di Kaldfjord e, da qui, di nuovo in gommone fino a Tromsø.
Cosa c'è da sapere

  • L’età minima per partecipare è 4 anni.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • È necessario compilare una liberatoria.
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_2431 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Alla scoperta di tromsØ

Descrizione

Questa escursione ci porta a nella boscosa isola di Troms, e in particolare a Tromsø, soprannominata da molti la "capitale dell'Artico" o la "Parigi del Nord", un centro universitario ricco di storia, caratterizzato da un'architettura variegata che mescola vecchio e nuovo e immerso in un paesaggio mozzafiato fatto di isole, fiordi e montagne.

Cosa vediamo
  • Museo dell'Università
  • Ponte di Tromsø
  • Cattedrale Artica
  • Tempo libero per lo shopping.
Cosa facciamo
  • La nostra escursione ci porta nella bellissima isola di Troms, famosa per le sue foreste e l'incantevole paesaggio, e in particolare a Tromsø, spesso definita come la "capitale dell'Artico" e la "Parigi del Nord".
  • La prima tappa della nostra visita è il caratteristico Museo dell'Università, rinomato per la geologia, la geografia, la botanica e l'affascinante cultura Sami.
  • Attraversiamo quindi il ponte di Tromsøper raggiungere la Cattedrale Artica, che abbiamo la possibilità di ammirare dall'esterno. Questa splendida cattedrale è caratterizzata da un'architettura ultra moderna e da una forma che ricorda una tenda Sami o la punta di un iceberg.
  • Prima del rientro a bordo dedichiamo un po' di tempo allo shoppingper acquistare qualche souvenir caratteristico dell'estremo nord.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • In caso di maltempo si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato.
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_2433 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 80 € Bambini da 56 €

TromsØ e l'acquario polaria

Descrizione

Dopo la visita al celebre museo Polaria, andiamo alla scoperta di Tromsø, una città ricca di storia e dall'architettura variegata incastonata in uno scenario naturale mozzafiato tra isole, fiordi e montagne.

Cosa vediamo
  • Museo Polaria
  • Ponte di Tromsø
  • Cattedrale Artica
  • Tempo libero per lo shopping
Cosa facciamo
  • La nostra escursione ci porta a scoprire la bellissima città di Tromsø, non per nulla spesso soprannominata "Porta dell'Artico". La città, situata nella boscosa isola di Troms, è stata in passato centro di cacciatori di foche ed elefanti marini e punto di partenza di varie spedizioni artiche, mentre oggi è un vivace centro universitario nel quale vecchio e nuovo si fondono armoniosamente.
  • La prima tappa della nostra visita è lo splendido museo Polaria, celebre museo e acquario artico racchiuso in un bellissimo complesso architettonico ultra moderno. Oltre a ospitare un acquario, la struttura si propone di presentare i vari volti della fauna e della flora tipiche della regione artica, attraverso interessanti esposizioni e un cinema panoramico. Durante la visita, abbiamo la possibilità di esplorare una ricostruzione fedele e particolareggiata del clima e dell'ambiente artico, curiosando fra caverne di orsi polari e vasche con foche.
  • Al termine della visita, attraversiamo il ponte di Tromsøper raggiungere l'imponente Cattedrale Artica, caratterizzata da un'architettura ultra moderna e da una forma che ricorda una tenda Sami o la punta di un iceberg. L'interno della cattedrale è dominato da una splendida vetrata policroma di 140 metri quadrati che rappresenta la resurrezione del Cristo.
  • Prima di concludere, torniamo in centro per concederci un po' di tempo liberoda dedicare allo shopping.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_2434 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Gli husky e il museo polare

Descrizione

Un'esperienza davvero unica con la visita di un vero allevamento di Husky, un centro che conta ben 130 husky da slitta, e una visita al Museo Polare, per rivivere il passato di Tromsø.

Cosa vediamo
  • Isola di Kvaløya
  • Un vero allevamento di Husky?
  • Tromsø
  • Museo Polare
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman e attraversiamo il ponte di Sandnessund per raggiungere l'isola di Kvaløya, detta anche 'isola delle balene'. Kvaløya è estremamente montuosa, con vette che toccano i 1000 metri di altezza.
  • Proseguiamo il viaggio visitando un vero allevamento di Husky. Durante la visita, abbiamo la possibilità di conoscere da vicino alcuni dei 130 cani ospiti del centro e i loro magnifici cuccioli, mentre la coppia condivide con noi interessanti aneddoti sulle numerose spedizioni effettuate nel corso degli anni. ? I proprietari e i loro husky partecipano regolarmente alla gara del Finnmark (che comprende un percorso di ben 1000 km).
  • Al termine della visita facciamo ritorno a Tromsø dove visitiamo il Museo Polare. Situato in quello che un tempo era l'edificio della dogana, il museo è si propone di custodire ed esporre i cimeli del passato, quando le tradizioni della città di Tromsø erano indissolubilmente legate alla caccia e alle spedizioni. Nel museo presenta anche una nutrita collezione di sci, tende e altre attrezzature utilizzate dall'esploratore Roald Amundsen durante la sua spedizione al Polo Sud.
  • Dopo la visita facciamo ritorno al porto in pullman.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 6
Tromso
Cod: EXC_2437 Durata: 02:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Tour panoramico di tromsØ

Descrizione

Un'interessante escursione nella bellissima città di Tromsø, immersa in un paesaggio mozzafiato fatto di isole, fiordi e montagne: una città ricca di storia che fu un tempo punto di partenza per molte spedizioni polari e oggi è diventata una eclettica città universitaria, dove passato e presente convivono in armonia.

Cosa vediamo
  • Centro di Tromsø
  • Chiesa di Tromsø
  • Ponte Sandnessund
  • Kvaløya
  • Università
  • Ponte di Tromsø
  • Cattedrale Artica
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman e ci dirigiamo verso il centro di Tromsø, caratterizzato da case dall'architettura neoclassica costruite in legno che si mescolano a edifici dall'impronta decisamente più moderna. Passiamo quindi davanti alla *Chiesa di Tromsø, una delle più grandi chiese interamente costruite in legno del Nord Europa.
  • Proseguiamo il tour intorno all'isola fino ad arrivare al ponte Sandnessundche, con i suoi 1220 metri, collega Troms all'isola di Kvaløya(detta anche "isola delle balene"). Qui, visitiamo il sobborgo più moderno di Tromsø, immerso in uno splendido scenario circondato da picchi montuosi.
  • Facciamo quindi ritorno a Troms passando davanti all'università di Tromsø, principale polo universitario norvegese che vanta il più alto numero di studenti nazionali e stranieri.
  • A questo punto, attraversiamo il ponte sullo stretto di Tromsø, dove talvolta vi sono correnti di forza fino a 4 nodi.
  • Arrivati sull'altro versante, dove risiede quasi la metà della popolazione locale, passiamo davanti alla Chiesa di Tromsdalen, chiamata anche Cattedrale Artica. La Cattedrale è caratterizzata da un'architettura ultra moderna e da una forma che ricorda una tenda Sami o la punta di un iceberg.
  • Continuiamo il tour passando davanti a varie abitazioni locali, tutte caratterizzate da giardini ricchi di fiori colorati; una caratteristica sorprendente a questa latitudine!
  • Rientriamo al porto attraversando il ponte di Tromsø, lungo più di 1 km.
Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_00X9 Durata: 08:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Best Tour Adulti da 190 € Bambini da 133 €

Escursione in battello e pullman a trollfjord

Descrizione

A nord del Circolo Artico esiste un luogo così incredibile che non esistono parole per descriverlo. Un luogo che può solo essere vissuto. Sono le isole Lofoten, e il villaggio di Svolvaer ne è il cuore. Questa escursione ci porta a scoprirlo.

Cosa vediamo
  • Trollfjord
  • Ricchissima fauna
  • Svolvaer e pescherie di merluzzo
  • Ottimo pranzo
  • Montagne e paesaggi mozzafiato
  • Artisti Åse e Åsvar Tangrand e arte di soffiare il vetro
  • Vista impressionante sulla spiaggia e l'oceano
Cosa facciamo
  • Il nostro viaggio si svolge nella bocca del famoso Trollfjord: larga solo 100 metri, con una larghezza massima di 800 metri all'interno, le montagne che lo circondano vanno dai 600 ai 1100 metri di altezza.
  • Il fiordo da secoli vanta di una ricchissima fauna che affascina migliaia di visitatori e anche noi, durante il tragitto, abbiamo l'opportunità di scorgere aquile, foche e una grande varietà di uccelli.
  • Dopo una rilassante crociera lungo il fiordo arriviamo a Svolvaer. L'economia della città si basa da sempre proprio sulle pescherie di merluzzo della località.
  • Ci concediamo un ottimo pranzo e poi ripartiamo per raggiungere la nostra nave.
  • Durante il tragitto di ritorno, ci fermiamo tra ripide montagne e ci affacciamo sulla ruvida costa ventosa.
  • A Vikten facciamo visita alla coppia di artisti Åse e Åsvar Tangrand, nella loro capanna di vetro, dove ammiriamo in prima persona l'arte di soffiare il vetro in e godiamo della vista impressionante sulla spiaggia e l'oceano.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_02SV Durata: 03:30 h Livello: Moderata Adulti da 105 € Bambini da 73 €

L’incantevole borgo marinaro di reine

Descrizione Formate da quasi 200 km di montagne a strapiombo sul mare, le isole Lofoten celano meraviglie inaspettate. Navigando in prossimità di queste pareti di granito è difficile immaginare la ricca vegetazione che invece si estende nelle vallate interne come pure gli incantevoli borghi e porti di pescatori che le popolano. Tra questi, Reine è una vera e propria rivelazione.

Cosa vediamo

  • La cittadina di Leknes
  • Attraversamento del tunnel sottomarino di Nappstraumen
  • Il suggestivo borgo marinaro di Reine
  • I tipici rorbuer: da case dei pescatori a cottage
  • Viste mozzafiato sul Mare del Nord
  • Einangen (sosta fotografica)
  • Vista sul maestoso Buksnesfjord

Cosa facciamo

  • Il nostro tour ha inizio a Leknes, sull’isola di Vestvågøy, la più estesa dell’arcipelago delle Lofoten. Questa cittadina in rapida crescita si distingue dagli altri centri abitati della zona per la sua economia e la struttura urbana. Qui, infatti, l’agricoltura è importante tanto quanto la pesca e il centro non affaccia direttamente sul mare, motivo per cui può vantare un aspetto indubbiamente atipico rispetto ai vicini borghi marinari. La posizione al centrale nell'arcipelago delle Lofoten aggiunge ulteriore fascino a una località splendida nella sua unicità.
  • Dopo un breve tragitto in pullman attraversiamo il tunnel sottomarino di Nappstraumen, nei pressi di Napp. Snodandosi sotto il fondale marino a una profondità massima di 63 metri, il tunnel collega le isole di Vestvågøya e Flakstadøya, lungo la strada che unisce Leknes alla nostra incantevole meta: Reine. Il celebre e suggestivo borgo marinaro situato nei pressi dell’omonimo fiordo ci accoglie ai piedi delle montagne delle Lofoten, creando un contrasto mozzafiato: a fare da contraltare alle aspre vette e scogliere che la circondano, il calore e colore delle case che un tempo ospitavano i pescatori. Reine è un esempio perfetto dell’architettura tradizionale del posto parzialmente convertita in moderni cottage, in lingua locale rorbuer.
  • Tornando verso Vestvågøy attraversiamo il centro amministrativo dell’isola e saliamo verso Hagskaret, da dove si può godere di viste mozzafiato sul Mare del Nord e sul Vestfjord, tra le isole Lofoten e la terraferma.
  • Proseguiamo scendendo verso il fiordo fino a Sennesvik per poi risalire in direzione di Einangen, un altro celebre punto panoramico. Qui, prima di rientrare alla nave, ci concediamo una sosta fotografica per ammirare il Buksnesfjord, che si estende maestoso sotto il nostro sguardo .

Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_02UB Durata: 03:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 120 € Bambini da 84 €

Family tour: museo vichingo e fattoria aalan

Descrizione

?Un’escursione per tutta la famiglia che coniuga storia, natura e tradizione: immersi in una verdeggiante vallata norvegese, scopriamo i segreti dei leggendari vichinghi mentre i bambini si cimentano in giochi che si praticavano a quel tempo. Assaporiamo quindi l’atmosfera genuina della vita in fattoria tra piccoli animali da cortile, produzione di formaggi e gli odori delle erbe di campo.

Cosa vediamo

  • Lofotr Vikingmuseum: Museo Vichingo e giochi tradizionali
  • Fattoria Aalan: processo di produzione del formaggio e coltivazione di erbe aromatiche, animali da cortile
  • Degustazione di formaggi

Cosa facciamo

  • Lasciamo il porto a bordo del nostro pullman per raggiungere il Lofotr Vikingmuseum di Borg, un autentico Museo Vichingo in cui vengono riportati alla luce storia, miti, usi e costumi di questo glorioso popolo.
  • Ed è proprio qui che si trovano le fondamenta della più grande dimora vichinga mai ritrovata, di cui possiamo visitare un’impressionante ricostruzione a grandezza naturale, completa di camere da letto decorate da intricati intagli in legno, salone delle feste, stalle e scuderie.
  • Partiamo per un vero e proprio viaggio nel tempo: mentre gli adulti si godono le esposizioni sulla mitologia norrena, osservano gli interessanti reperti archeologici e assistono alla creazione di opere artigianali, i più piccoli imparano la storia dei Vichinghi e si scatenano partecipando a divertenti giochi tradizionali.
  • Ora che siamo diventati degli esperti sui Vichinghi possiamo lasciare Borg e dirigerci verso Aalan Gård.
  • Ci immergiamo nell’incantevole atmosfera rurale della Aalan Farm, una tipica fattoria delle Lofoten circondata da pace e tranquillità.
  • Assistiamo alla produzione del famoso e pluripremiato formaggio di capra locale, che viene essiccato e insaporito grazie alle erbe aromatiche coltivate nell’orto. Dopo aver svelato tutti i segreti della sua realizzazione, non possiamo lasciarci scappare l’occasione di assaggiarne qualcuno!
  • Durante la nostra visita possiamo osservare come si svolge la vita in fattoria e fare conoscenza con gli animali che vi abitano: accarezzare queste dolcissime caprette è un’emozione che colpisce tutti, grandi e bambini!

Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Presso il Museo Vichingo è disponibile un’audioguida in 6 lingue diverse che si connette allo smartphone. È pertanto consigliabile disporre di un dispositivo a cui collegarla.

Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_2971 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 165 € Bambini da 115 €

Tour panoramico delle isole lofoten

Descrizione

Visitiamo le isole Lofoten: un'occasione unica per scoprire questo meraviglioso luogo alla fine del continente tra paesaggi vasti e di drammatico impatto, visita al museo dello stoccafisso e un ottimo pranzo locale.

Cosa vediamo
  • Isole Lofoten
  • Spiagge dalla sabbia bianca
  • Villaggi di pescatori
  • Museo dello Stoccafisso
  • Ottimo pranzo tipico con vista sulla baia
  • Villaggio di Reine
Cosa facciamo
  • Questa escursione ci porta sulle affascinanti isole Lofotene ci stupisce con il loro panorama mozzafiato: 190 km di montagne che cadono a strapiombo nel mare e la ricchissima vegetazione nelle valli e nei villaggi di pescatori ci sorprendono mano a mano ci avviciniamo a questo muro di granito.
  • Attraversiamo spiagge bianche e incantevoli villaggifino ad Å, un piccolo villaggio di pescatori in fondo alla strada principale delle Lofoten. In passato, questo pittoresco villaggio apparteneva a un solo uomo che controllava tutte le attività.
  • Visitiamo alcune delle caratteristiche baracche dei pescatori, arrivate fino a oggi splendidamente conservate.
  • Ci rechiamo poi al vicino Museo dello Stoccafisso(Tørrfiskmuseum), dove scopriamo come i pesci vengono essiccati e preparati per l'esportazione. Grazie alle condizioni climatiche, lo stoccafisso prodotto nelle Lofoten è considerato il migliore al mondo. E il mercato più importante per le esportazioni di stoccafisso norvegese è proprio l'Italia!
  • Ora che abbiamo conosciuto meglio questa industria, importantissima per l'economia locale, ci gustiamo un delizioso pranzo tipico con vista sulla baia.
  • Sulla via del ritorno facciamo una sosta a Reine, uno dei villaggi di pescatori più belli e meglio conservati delle Lofoten, per una piacevole passeggiata.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_2972 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 110 € Bambini da 77 €

L'antica fattoria vichinga Lofotr e Vestvågøy

Descrizione

Torniamo indietro nel tempo a Leknes, dove sono stati rinvenuti i resti della più grande casa comune vichinga. Ammiriamo le montagne, i paesaggi naturali, i villaggi di pescatori e immaginiamo la vita nel passato in questi luoghi magici e ricchi di storia.

Cosa vediamo
  • Leknes e montagne dell'Himmeltindan
  • Borg e museo vichingo di Lofotr
  • Sosta al punto panoramico di Hagskaret e vista sul mare di Norvegia e del Vestfjord
  • Villaggio di Stamsund
  • Buksnesfjord e famoso punto panoramico di Einangen
Cosa facciamo
  • Attraversiamo Leknes, centro amministrativo dell'isola di Vestvågøy, dove l'agricoltura riveste la stessa importanza dell'industria ittica, e passiamo accanto al suo piccolo aeroporto.
  • Il nostro tragitto è accompagnato dalle imponenti montagne dell'Himmeltindan, sullo sfondo, che con i loro 914 metri sul livello del mare sono le più alte di tutta l'isola.
  • Poco dopo giungiamo a Borg, dove si trova il sito di un'antica fattoria vichinga scoperta da un contadino nei primi anni 80 mentre arava il suo terreno. L'edificio principale è lungo 83 metri e ospita tutt'intorno varie esposizioni e ricostruzioni. Completamente restaurata, ha preso il nome di 'Lofotr'.
  • Durante la visita riusciamo a immaginare le condizioni in cui si viveva nei tempi antichi.
  • All'esterno vediamo che tipo di bestiame era a disposizione degli uomini a quell'epoca: cinghiali, cavalli dei fiordi, pecore, ecc.
  • La tappa successiva prevede una sosta al punto panoramico di Hagskaret, dal quale si gode di una vista del mare di Norvegia e del Vestfjord, che divide le isole dal continente.
  • L'escursione prosegue alla volta di Stamsund, un villaggio di pescatori ???fondato da Julius M. Johansen all'inizio del XX secolo, un uomo 'fatto da solo' che divenne uno dei maggiori produttori di pesce essiccato e di guano di tutta la Norvegia e che qui fece costruire delle moderne attrezzature per la pesca, banchine d'attracco, una raffineria di olio di fegato di merluzzo, negozi, abitazioni per i pescatori e una chiesa.
  • Prima di fare ritorno alla nave ancorata nel Buksnesfjord, ne godiamo una vista superba dall'alto del punto panoramico di Einangen.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_2974 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Consigliata ai disabili Adulti da 170 € Bambini da 119 €

Tour panoramico della parte orientale delle lofoten

Descrizione

Un tour panoramico che copre tutti i punti di maggiore interesse della parte orientale delle meravigliose isole Lofoten tra montagne, mare e villaggi di pescatori.

Cosa vediamo
  • Leknes (Gravdal)
  • Pittoresco villaggio di pescatori Henningsvaer
  • Galleria Lofoten Hus, spettacolo multimediale sulla vita nelle isole Lofoten e collezione fotografica sulle aquile di mare
  • Importante città di Svolvær
  • Vetta del Vaagekallen
  • Galleria del Ghiaccio e sculture di ghiaccio incredibili
  • Catena montuosa delle Lofoten e sosta fotografica presso Hagskaret
Cosa facciamo
  • Lasciamo Leknes (Gravdal)e percorriamo la strada principale in direzione est.
  • La nostra prima tappa è Henningsvaer, uno dei villaggi di pescatori più pittoreschi della Norvegia, incorniciato dalle vette delle montagne circostanti. Un tempo, fino al 1962, al culmine della prosperità dell'industria ittica nelle Lofoten, più di 6.000 pescatori stazionavano qui da gennaio ad aprile. Molti artisti hanno ritratto queste isole colpiti dalla luce e dalla bellezza della natura.
  • Visitiamo la Galleria Lofoten Hus, dove assistiamo a uno spettacolo multimedialeche segue l'industria della pesca, la natura e gli abitanti delle Lofoten nel susseguirsi delle stagioni.
  • Qui troviamo anche una collezione fotograficache comprende una rassegna sulle aquile di mare e alcuni scatti delle isole Lofoten del famoso fotografo Wilse, risalenti a 70, 90 anni fa.
  • L'escursione procede alla volta di Svolvær, la città più importante delle Lofoten.
  • La nostra prossima tappa è la vetta del Vaagekallen, un luogo molto famoso.
  • Qui visitiamo la Galleria del Ghiaccio: all'ingresso indossiamo una pelliccia calda e ci perdiamo tra le incredibili sculture create nel ghiaccioda artisti provenienti da tutto il mondo, illuminate e presentate con un accompagnamento di suoni e musica.
  • Dopo una sosta dedicata al tempo libero per le strade di Svolvær, riprendiamo la via dell'andata e torniamo all'isola di Vestvågøy.
  • Abbandoniamo quindi la strada principale e ci spingiamo verso l'entroterra.
  • Lo scenario che qua ci aspetta è la catena montuosa delle Lofoten: forma una barriera di frangiflutti naturale; i porti situati nella parte orientale delle isole sono ben riparate dal mare di Norvegia e come tali sono molto importanti per la popolazione dell'arcipelago.
  • Nel corso dell'ultima tappa dell'escursione effettuiamo una sosta fotografica presso il punto panoramico di Hagskaret.
  • Qui posiamo lo sguardo sul mare di Norvegia, del Vestfjord e del continente.
  • Al termine della sosta torniamo all'imbarcadero presso il Buksnesfjord.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_2975 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Adulti da 95 € Bambini da 66 €

SvolvÆr e ice bar

Descrizione

Un tour perfetto per chi vuole scoprire tutte le meraviglie delle isole Lofoten e godersi qualche momento di relax in un tipico Ice Bar, scaldato dalle coperte di renna e gustando un drink locale offerto dalla casa.

Cosa vediamo
  • Meraviglie della natura delle isole Lofoten
  • Importante città di Svolvær e vetta di Vaagekallen
  • Ice Bar e della Galleria di Ghiaccio
  • Degustazione di una bevanda offerta dalla casa
Cosa facciamo
  • Partiamo da Leknese ci dirigiamo verso la parte orientale dell'isola: la nostra meta è Lofoten, una tra le più sceniche rotte turistiche nazionali.
  • Durante il percorso abbiamo l'opportunità di ammirare le pittoresche meraviglie della natura che rendono questo luogo famoso in tutto il mondo: scoscese vette alpine, spettacolari viste sull'oceano, piccoli villaggi di pescatori con le loro caratteristiche capanne e verdi distese agricole. Le correnti marittime intorno a queste isole danno origine all'importante industria ittica delle Lofoten e alle loro ricche tradizioni culturali.
  • Arrivati a Svolvær, la più importante città delle isole Lofoten, ci troviamo davanti all'inconfondibile vetta di Vaagekallen.
  • Il tour continua alla volta dell'Ice Bar e della Galleria di Ghiaccio dove, prima di entrare, veniamo avvolti in un caldo soprabito e assaporiamo un delizioso drink, offerto dalla casa.
  • Rimaniamo incantati davanti a incredibili sculture di ghiaccio, sulle note musicali di artisti provenienti da tutto il mondo.
  • Sulla strada del ritorno per Leknes attraversiamo Valberg, parte meridionale dell'isola di Vestvågøy.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_02UC Durata: 05:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Skrei experience center: lofoten aquarium e museo della pesca

Descrizione

?Un’appassionante escursione alla scoperta della cultura edelle tradizioni ittiche delle isole Lofoten: scopriamo le caratteristichevarietà di fauna marina dell’acquario e ammiriamo le particolari esposizioni atema marinaresco del museo della pesca.

Cosa vediamo

  • Panorami di Vestvågøya
  • Lofoten Aquarium
  • Museo della pesca

Cosa facciamo

  • Lasciamo il molo di Leknes, e saliamo sul pullman indirezione di Kabelvåg. Durante il tragitto non possiamo che rimanere a bocca apertadavanti ai panorami mozzafiato che cioffre l'isola di Vestvågøya.
  • Una volta giunti a Kabelvåg, la nostra prima tappa è il Lofoten Aquarium, in cui possiamoscoprire l’affascinante mondo sottomarino del Mare di Norvegia. Oltre allenumerose specie di pesci, crostacei e animali marini che popolano le acque diqueste isole, conosciamo il tipico merluzzodelle Lofoten - meglio noto come “skrei” - il merluzzo orientaledell'Atlantico che ogni inverno emigra dal Mar di Barents alle Lofoten perdeporre le sue uova. Per secoli uno dei prodotti più importanti del NordEuropa, esso è la colonna portante della pesca delle Lofoten. Oltre alle vasche tattili e le piscine all’aperto che ospitano buffefoche e simpatiche lontre l’Acquarium ospita anche mostre fotografiche e video,un negozio di souvenir e un punto ristoro.
  • La nostra seconda tappa è il Coastal Administration Museum, il Museo della pesca delle Lofoten. Qui apprendiamo la storiadei pescatori norvegesi visitando le loro autentiche baite e letradizionali rimesse delle imbarcazioni del Nord. Grandi e piccini possonoinoltre intrattenersi con riproduzioni di porti e fari costieri e con le mostresull’attività ittica delle Lofoten.
  • Siamo giunti al termine della nostra escursione: risaliamosul pullman pronti per tornare a Leknes, dove la nostra nave ci aspetta.

Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_02SQ Durata: 02:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 125 € Bambini da 110 €

Hov gÅrd centre: a cavallo sull’isola di gimsØy

Descrizione

?Un’esperienza indimenticabile adattasia ai cavalieri provetti che ai neofiti: tra argentee spiagge nordiche e anticherovine vichinghe esploriamo la suggestiva natura islandese in sella ai nostri destrieri.

Cosa vediamo

  • Hov Gård Centre
  • Passeggiata a cavallo

Cosa facciamo

  • Nella parte più a nord delle isole Lofoten, racchiuso trail monte Hoven e le bianche spiagge artiche dell’isola di Gimsøy, sorgel’antico villaggio vichingo di Hov, nei dintorni del quale si trova la meta delnostro viaggio: l’Hov Gård Riding Centre.
  • È in questa favolosa struttura che lanostra avventura a dorso di cavalloha inizio: innanzitutto ci viene assegnato un destriero, scelto fra i 48esemplari islandesi - discendenti niente meno che dai cavalli dei vichinghi - ei 2 dolcissimi Shetland pony. Una volta fatta conoscenza e indossate le dovuteprotezioni montiamo in sella, pronti per esplorarel'affascinante natura islandese.
  • In sella ai nostri cavalliattraversiamo le nordiche distese disabbia bianca e ripercorriamo i sentierimontani sui cui 2000 anni fa cavalcavano i destrieri dei guerrieri norreni.
  • Circondati dai suggestivi panorami dell’isola di Gimsøy, non solo abbiamo modo dirintracciare le antiche testimonianze dell’età vichinga, ma passiamo anche dal grazioso porticciolo dei pescatori diHovsund, in cui possiamo osservare le caratteristiche rastrelliere su cuilo stoccafisso viene posto a essiccare.
  • Mentre i cavalieri più esperti avrannola possibilità di lanciarsi al galoppo, chi predilige un ritmo più lento potràcontinuare a godersi il tour alla velocità che preferisce: quest’escursione èdavvero adatta a tutti!

Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati,si raccomanda di prenotare per tempo.
  • La durata dell’escursione a cavallo èdi un’ora e un quarto circa.
  • I cavalli islandesi sono forti mapiuttosto piccoli, perciò il peso massimo che possono trasportare è 110 kg (240lbs).
  • Affinché venga assegnato l’esemplarepiù adatto è necessario informare il personale riguardo a peso, età eesperienza nell’equitazione.
  • Casco, guanti, impermeabile e stivalisono inclusi.
  • L’età minima per partecipare all’escursioneè 8 anni.
  • Questa attività non include iltrasferimento alla struttura. Per partecipare a questa attività è consigliabileprenotare il trasferimento 02SC - HOV GÅRD CENTRE: EMOZIONI PER TUTTI I GUSTI.

Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_02SP Durata: 02:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 150 € Bambini da 130 €

Hov gÅrd centre: una partita a golf sui spettacolari campi di lofoten

Descrizione

?Circondati dai suggestivi panoramidell’isola di Gimsøy, sfidiamo gli elementi della natura su uno dei campi dagolf più spettacolari e competitivi al mondo. Impugniamo le mazze, eprepariamoci a giocare una partita davvero indimenticabile!

Cosa vediamo

  • Hov Gård Centre
  • Partita a Golf sui campi di Lofoten

Cosa facciamo

  • Nella parte più a nord delle isole Lofoten, racchiuso trail monte Hoven e le bianche spiagge artiche dell’isola di Gimsøy, sorgel’antico villaggio vichingo di Hov, nei dintorni del quale si trova la meta delnostro viaggio: l’Hov Gård Riding Centre.
  • A poche centinaia di metri di distanzasi trovano i campi da golf più a nord del mondo: i maestosi Lofoten Links. Sono davvero pochissimii terreni che rappresentano una sfida del genere per i golfisti: con le sueavvincenti 18 buche, questa location unica non è solamente la migliore dellaNorvegia, ma è anche considerata una delle più impegnative d’Europa.

Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati,si raccomanda di prenotare per tempo.
  • Trasferimento A/R al campoda golf, percorso a 9 buche, mazze, 5 palline e tees sono compresi nel prezzo.
  • Questa attività non include iltrasferimento alla struttura. Per partecipare a questa attività è consigliabileprenotare il trasferimento 02SC - HOV GÅRD CENTRE: EMOZIONI PER TUTTI I GUSTI.

Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_02SM Durata: 02:00 h Livello: Difficile Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 185 € Bambini da 185 €

In gommone tra le isole lofoten

DescrizioneMontagne altissime, scogliere nere, acque turchesi, casette rosse che puntellano la costa e aquile che solcano l'azzurro del cielo: le isole Lofoten sono tutto questo insieme! Un luogo incantato per sognare a occhi aperti, ancora più suggestivo se osservato dalle indomite acque del Mar di Norvegia.Cosa vediamo

  • Tour in gommone alla scoperta delle isole Lofoten
  • Le meraviglie naturali del Buksnesfjord
  • La fiorente attività dei pescatori di Mortsund
  • Gli scenari mozzafiato e la fauna selvatica intorno a Ure
  • La costa di Ballstad e i suoi colori incantevoli

Cosa facciamo

  • Non esiste modo migliore per visitare le isole Lofoten se non dal mare, per questo scegliamo di conoscerne la storia, la cultura e le meraviglie naturali a bordo di un gommone, accompagnati da un equipaggio esperto. Una natura incontaminata e caratteristici villaggi di pescatori sono la scenografia perfetta per una gita alla scoperta di un luogo incantevole del Circolo Polare Artico, famoso sia per l'aurora boreale sia per il sole di mezzanotte.
  • Partiamo dal Buksnesfjord, un fiordo che come uno scrigno custodisce meraviglie inaspettate, e ci dirigiamo alla volta di Mortsund, un idilliaco paese dedito alla pesca dove abbiamo la possibilità di osservare da vicino l'attività di uno dei principali stabilimenti per la lavorazione del pesce.
  • Proseguiamo lungo la costa interna verso un altro paesino di pescatori, Ure, immersi in uno scenario incantevole dove non è difficile avvistare maestosi esemplari di aquila reale che scelgono la pace di questi luoghi per nidificare, proprio come altre colonie di uccelli. La fauna selvatica di questo arcipelago è molto diversificata e da secoli affascina i visitatori che si recano alla scoperta della sua natura.
  • Invertiamo la rotta e ci dirigiamo verso Ballstad, una delle principali stazioni di pesca delle Isole Lofoten che vanta anche uno stabilimento di produzione di olio di fegato di merluzzo, oltre ad altri centri di lavorazione del pesce. Ma Ballstad non è solo pesca: molti turisti scelgono infatti di venire qui in estate per vivere una vacanza all'insegna del relax pescando, facendo trekking o gite in barca, magari alloggiando in uno dei tipici rorbuer, le caratteristiche casette rosse dove vivevano i pescatori. Oltre a offrire bar e ristoranti, Ballstad vanta anche una galleria d'arte e il murales più grande di tutto il nord Europa dipinto su una parete del cantiere navale del paese dall'artista americano Scott Thoe, che ormai vive da anni nell'arcipelago.
  • Concludiamo la nostra escursione costeggiando le suggestive scogliere nere che si tuffano nelle acque turchesi e limpide di questo tratto di Mar di Norvegia.

Cosa c'è da sapere

  • Per motivi di sicurezza, prima della partenza verranno impartite istruzioni di sicurezza e nozioni di nautica.
  • Tutti i partecipanti sono tenuti a indossare una muta di sopravvivenza, abbigliamento e scarpe comodi.
  • Età minima: 10 anni.
  • L'escursione è sconsigliata alle donne in gravidanza e agli ospiti che soffrono di disturbi cardiaci o problemi alla schiena.?

Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_02SC Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Hov gÅrd centre: emozioni per tutti i gusti

Descrizione

?Lasciamoci conquistare dalle magicheatmosfere del nord godendoci un’escursione dalle mille sfaccettature: l’Hov GårdRiding Centre è pronto ad offrirci una miriade di imperdibili occasioni…non ciresta che scegliere quella più adatta a noi!

Cosa vediamo

  • Hov Gård Centre

Cosa facciamo

  • Saliamo a bordo del nostro transfer,che ci conduce nella parte più a nord delle isole Lofoten. Qui, racchiuso trail monte Hoven e le bianche spiagge artiche dell’isola di Gimsøy, sorge l’anticovillaggio vichingo di Hov, nei dintorni del quale si trova la meta del nostroviaggio: l’Hov Gård Riding Centre.
  • Questa favolosa struttura ci offre nonsolo un panorama mozzafiato, ma anche una serie di attività adatte a tutti igusti e a tutte le età: potremo passeggiaresulla spiaggia spingendoci fino al faro e godendoci la magica atmosfera deimari del nord, rilassarci prendendoun caffè nel grazioso ristorante convista sull’oceano, giocare un’avvincente partita a golf sui spettacolari campi di Lofoten (per maggiori informazioni consultare l’escursione 02SP - HOV GÅRD CENTRE: UNAPARTITA A GOLF SUI SPETTACOLARI CAMPI DI LOFOTEN), visitare la fattoria di Frode Hov, o intraprendere un’entusiasmanteescursione a cavallo (per maggiori informazioni consultarel’escursione 02SQ - HOV GÅRD CENTRE: A CAVALLO SULL’ISOLA DI GIMSØY.).
  • Qualunque siano le nostre preferenze, l’HovGård Riding Centre è il luogo ideale in cui vivere un’esperienza emozionante eindimenticabile, adatta a tutta la famiglia.

Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati,si raccomanda di prenotare per tempo.
  • La durata del trasferimento è di circaun’ora.
  • Per chi desidera intraprendere l’attivitàgolfistica è disponibile un’apposita escursione 02SP - HOV GÅRD CENTRE: UNAPARTITA A GOLF SUI SPETTACOLARI CAMPI DI LOFOTEN.
  • Per chi desidera intraprendere lapasseggiata a cavallo è disponibile un’apposita escursione 02SQ - HOVGÅRD CENTRE: A CAVALLO SULL’ISOLA DI GIMSØY.

Giorno 7
Leknes
Cod: EXC_02FC Durata: 01:00 h Adulti da 305 € Bambini da 213 €

Tour in elicottero sulle isole lofoten

Descrizione

Un emozionante volo in elicottero nei cieli sopra le isole Lofoten, che possiamo ammirare in tutta la loro maestosa bellezza da una prospettiva privilegiata.

Cosa vediamo
  • Volo in elicottero sulle Lofoten
  • Panorami mozzafiato sull'arcipelago
  • Montagne scoscese, splendide spiagge, villaggi pittoreschi
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave per raggiungere l'eliporto, dove facciamo la conoscenza del nostro pilota e ci accomodiamo a bordo di un elicottero pronti a vivere un'esperienza mozzafiato.
  • Teniamo pronta la macchina fotografica e in men che non si dica ci libriamo sopra le isole Lofoten in un emozionante volo che ci consente di apprezzare vedute mozzafiato e scattare immagini da cartolina, mentre ci vengono raccontate notizie e aneddoti che rendono ancora più interessante questa esperienza.
  • Sotto di noi si snoda l'affascinante arcipelago con il suo straordinario panorama: 190 km di montagne che cadono a strapiombo nel mare, fiordi che s'insinuano in profondità e un susseguirsi di suggestive spiagge.
  • Dall'alto del nostro elicottero, sorvoliamo i numerosi piccoli villaggi di pescatori, per i quali la regione è famosa e che punteggiano con le loro casette le coste frastagliate dell'arcipelago.
  • Torniamo infine all'eliporto dove tocchiamo di nuovo terra, certi di avere vissuto un'avventura indimenticabile.
Cosa c'è da sapere
  • Peso massimo per ciascun passeggero: 120 kg.
  • La narrazione durante il volo è in lingua inglese.
Giorno 8
Trondheim
Cod: EXC_02GS Durata: 02:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Family tour - la vita in fattoria

Descrizione

Ci immergiamo nell'incantevole realtà della vita rurale, in mezzo a panorami di grande bellezza, dimenticando la frenesia e i rumori della città per recuperare un contatto autentico con la natura: un vero toccasana per gli adulti quanto per i bambini.

Cosa vediamo
  • Tipica fattoria norvegese
  • Visita della fattoria e degli animali
  • Spuntino dolce
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e raggiungiamo una tipica fattoria norvegese, che vanta una lunga storia e ancora oggi ospita quattro diverse generazioni sotto lo stesso tetto.
  • Durante la nostra permanenza, scopriamo come si svolge la vita in fattoria e facciamo la conoscenza degli animali che vi abitano. Per grandi e bambini è un'intensa emozione scoprire l'armonia in cui uomo e natura vivono a queste latitudini. Non perdiamo l'occasione per scattarci una foto gli animali che vivono nella fattoria!
  • Per apprezzare pienamente gli usi e i costumi locali, ci viene offerto un delizioso spuntino con girelle dolci alla cannella e tè o caffè, che gustiamo circondati dalla pace e dalla tranquillità di scenari rurali incontaminati.
  • Con un po' di fortuna, possiamo avvistare le aquile che volano in cerchio sopra la fattoria, alla ricerca di qualche prelibatezza da catturare.
Cosa c'è da sapere

0

Giorno 8
Trondheim
Cod: EXC_02GJ Durata: 02:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie; Dedicata Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Alla scoperta di trondheim in bicicletta

Descrizione

Visitiamo la bella città di Trondheim, vera e propria capitale della mobilità sostenibile, pedalando in sella a una due ruote che ci porta a scoprire gli angoli più suggestivi, provando l'emozione di salire in cima a una collina con uno... skilift per biciclette!

Cosa vediamo
  • Escursione in bicicletta
  • Panorami su Munkholmen
  • Riva del fiume Nidelva
  • Cattedrale di Nidaros ed ex magazzini su palafitte
  • Quartiere di Bakklandet
  • Trampe (skilift urbano per biciclette)
  • Quartiere di Solsiden
Cosa facciamo
  • Saliamo in sella a una bicicletta per esplorare Trondheim, famosa per essere particolarmente adatta a questa attività: vanta infatti più piste ciclabili di qualsiasi altra città e l'andamento pianeggiante del centro ne fa una meta ideale per la nostra escursione.
  • Lasciato il porto, pedaliamo lungo il fiordo e attraversiamo il nuovo ponte ciclabile che offre una magnifica vista su Munkholmen, un isolotto nel mezzo del fiordo dove sorge il forte a difesa della città.
  • Proseguiamo costeggiando la riva del fiume Nidelva, che attraversa la città di Trondheim sfociando tra le sue case nel grande fiordo.
  • Questo tratto del percorso ci consente di ammirare la splendida cattedrale di Nidaros, una delle più imponenti della penisola scandinava, nonché il monumento gotico meglio conservato di tutto il Nord Europa, e l'infilata di magazzini restaurati eretti su palafitte che si specchiano nelle acque del fiume con i loro vivaci colori.
  • Entriamo nello storico quartiere di Bakklandet, tra le pittoresche abitazioni di pescatori, marinai e artigiani. Qui sperimentiamo la grande attrazione di Trondheim per gli amanti delle due ruote: il Trampe, una sorta di skilift urbano che grazie a un apposito supporto ci solleva per 130 metri superando il dislivello lungo la collina Brubakken!
  • Torniamo quindi verso il porto attraversando il centro storico e il quartiere moderno di Solsiden, sorto dal recupero di un ex cantiere navale e oggi molto in voga tra gli abitanti della città.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è adatta a chiunque sappia andare in bicicletta.
  • Età minima: 10 anni.
  • Lo skilift 'Trampe' potrebbe non essere sempre utilizzabile durante il nostro percorso (tempi di attesa per l'utilizzo o non in funzione perché in manutenzione).
    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_02FB Durata: 02:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 105 € Bambini da 73 €

    In kayak sul fiume nidelva

    Descrizione

    Esploriamo il fiume Nidelva pagaiando su un kayak per ammirare da un punto di vista insolito le bellezze della città di Trondheim, che ci sorprende con il suo connubio di natura e architettura.

    Cosa vediamo
    • Escursione in kayak sulla Nidelva
    • Osservazione della natura e della fauna avicola
    • Cattedrale di Nidaros
    • Antico ponte Gamle Bybro
    • Quartiere di Bakklandet
    Cosa facciamo
    • Raggiungiamo le rive del fiume Nidelva che attraversa la città di Trondheim sfociando tra le sue case nel grande fiordo.
    • Giunti sul luogo convenuto, saliamo a bordo di kayak per esplorare il corso del fiume ammirando le meraviglie della natura e dell'uomo che l'itinerario ci offre.
    • Pagaiando sulle placide acque, abbiamo l'occasione di osservare le *numerose specie di uccelli * che frequentano il Nidelva, trovando rifugio e riparo nell'abbondante vegetazione a cui la mano dell'uomo ha lasciato spazio.
    • Dalle nostre imbarcazioni possiamo ammirare la Cattedrale di Nidaros, una delle più belle e imponenti della penisola scandinava, nonché il monumento gotico meglio conservato di tutto il Nord Europa.
    • Incrociamo il Gamle Bybro, l'antico ponte sul fiume Nidelva che si staglia sull'acqua con le sue caratteristiche ringhiere rosse e i portali a timpano, anche questi di colore rosso, a cui sono ancorate le caratteristiche catene.
    • Oltre il ponte, si estende il pittoresco quartiere di Bakklandet, con la sua infilata di magazzini restaurati eretti su palafitte che si specchiano nelle acque del fiume con i loro vivaci colori.
    Cosa c'è da sapere

    0

    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_02FA Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 45 € Bambini da 31 €

    Trekking nella penisola di lade

    Descrizione

    Ci avventuriamo in una piacevole escursione di trekking in mezzo alla natura, adatta per tutte le età poiché si svolge su un sentiero facile da percorrere, ma che ci regala comunque l'incanto di panorami mozzafiato sul fiordo.

    Cosa vediamo
    • Altura di Ladehammeren
    • Escursione a piedi nella penisola di Lade
    • Panorami sul fiordo
    • Baie di Korsvika, Sponhuset e Ringve
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e con un breve tragitto raggiungiamo l'altura di Ladehammeren, che si affaccia sul vasto e profondo Trondheimsfjord.
    • Da qui intraprendiamo un'escursione a piedi nella penisola di Lade, una meta molto popolare per gli appassionati di trekking, anche locali, che spesso approfittano del piacevole sentiero per una passeggiata domenicale.
    • Camminiamo circondati da splendidi panorami, che spaziano sulla costa frastagliata del fiordo, con le basse distese di terreno sul lato orientale e meridionale, particolarmente adatte per le coltivazioni, a cui fanno da contraltare le alture montagnose e irregolari sul versante a ovest e nord-ovest.
    • Durante la nostra passeggiata immersi nel verde della natura, possiamo ammirare le numerose baie protette della penisola, come quelle di Korsvika, Sponhuset e Ringve, che animano il litorale di Lade offrendoci scorci sempre nuovi e suggestivi da fotografare.
    Cosa c'è da sapere

    0

    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_01ZR Durata: 05:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 115 € Bambini da 80 €

    Un giorno da vichinghi

    Descrizione

    Riviviamo la battaglia di Stiklestad e il contesto storico dell'epoca facendoci arruolare nell'esercito di re Olav II che assalta letteralmente il nostro pullman! Poi andiamo alla scoperta della cittadina di Stiklestad con un tour guidato per approfondire la storia del re vichingo e le saghe che narrano le sue gesta.

    Cosa vediamo
    • Strada panoramica lungo il Trondheimfjord
    • Rievocazione storica dell'esercito vichingo
    • Visita guidata di Stiklestad
    • Chiesa di Stiklestad
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto di Trondheim a bordo di un pullman e percorriamo una piacevole strada panoramica diretti verso nordest, seguendo la direttrice del Trondheimfjord.
    • La nostra meta è la cittadina di Stiklestad, dove nel 1030 si è tenuta una storica battaglia, tra le più famose della storia norvegese, nella quale è caduto re Olav II Haraldsson, in seguito canonizzato dalla chiesa cattolica.
    • Lungo la strada, prima di giungere a destinazione, ecco venirci incontro l'armata del re, in perfetto stile vichingo con armi e costumi dell'epoca. Il nostro pullman viene circondato da soldati in cerca di uomini e donne da arruolare o impiegare come servitori del sovrano!
    • Immersi in un'atmosfera che ci riporta indietro di mille anni, con tanto humour, storie divertenti e un pizzico di serietà, veniamo scortati in puro spirito militaresco fino a Stiklestad.
    • Giunti in città, prendiamo parte a un tour guidato di Stiklestad, che ci permette di conoscere a fondo la storia di re Olav II e della famosa battaglia in cui perse la vita.
    • Durante la visita, ammiriamo anche la chiesa di Stiklestad, un edificio in pietra eretto nel 1180 nel punto esatto dove re Olav II è caduta in battaglia nel 1030.
    Cosa c'è da sapere

    https://it.wikipedia.org/wiki/BattagliadiStiklestad

    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_01FH Durata: 04:30 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Adulti da 100 € Bambini da 70 €

    Crociera panoramica all'isola di munkholmen

    Descrizione

    Una spettacolare crociera panoramica per scoprire l'isola di Munkholmen, la sua antica storia e le alterne vicende che l'hanno caratterizzata nel corso dei secoli e per ammirare la città di Trondheim da una prospettiva privilegiata.

    Cosa vediamo
    • Isola di Munkholmen
    • Torre di Tyholt
    • Caffè al ristorante panoramico girevole
    Cosa facciamo
    • Partiamo dal molo a bordo di un battello fluviale per un tour panoramico attorno alla città di Trondheim, durante il quale possiamo ammirarne la cattedrale detta Nidarosdomen, o 'cattedrale di Nidaros', costruita in stile romanico-gotico su ordine del re Olaf II di Norvegia e oggi importante tappa per i pellegrini nel Nord Europa, e le tipiche casette in legno. Trondheim è la terza città più grande della Norvegia ed è nota per la sua vivace vita culturale, che vede l'alternarsi di festival di vari generi musicali e sagre gastronomiche.
    • Il nostro battello ci conduce quindi a Munkholmen (o 'isola dei monaci'), un isolotto nel mezzo del fiordo di Trondheim. L'isola è una delle mete preferite dagli abitanti di Trondheim per un picnic o per trascorrere una giornata al mare sulle sue spiagge. La storia di Munkholmen inizia con la fondazione della città attorno all’anno 1000 ad opera dei Vichinghi. Successivamente diventa la sede di un importante monastero benedettino, da cui il nome “isola dei monaci”. A fine ’600 sull’isola viene costruito un forte, ancora oggi visibile e visitabile, utilizzato come prigione. Nel 1940, quando i nazisti invadono la Norvegia, il forte viene trasformato in base militare e ancora oggi sono visibili i segni dell’occupazione nazista. Scendiamo a terra per goderci un po’ di tempo libero ed esplorare l’isola, facendo una visita al monastero.
    • Tornati a Trondheim, partiamo in pullman alla volta della torre di Tyholt, visibile da tutta la città. La torre è alta 124 metri ed è stata costruita nel 1985 su progetto dell'architetto Nils Christian. In cima alla torre c'è un ristorante panoramico girevole a 80 metri di altezza, che compie un giro completo ogni ora ed è famoso per il paesaggio offerto. Qui possiamo rilassarci prendendo un caffè e ammirando la spettacolare vista sul fiordo.
    • Terminiamo la nostra escursione con un tour panoramico in città, prima di fare ritorno al molo.
    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_2441 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Adulti da 70 € Bambini da 49 €

    Tour panoramico di trondheim

    Descrizione

    Questo tour ci permette di ammirare le maggiori attrattive di Trondheim, una vivace e storica città universitaria nonché sede della famosa cattedrale di Nidaros.

    Cosa vediamo
    • Cattedrale di Nidaros (visita esterna)
    • Trøndelag Folk Museet
    • Ponte Elgseter
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto in pullman per dirigerci nella zona centrale. 
    • Arriviamo quindi alla Cattedrale di Nidaros, costruita nel 1070 e oggetto di numerose ristrutturazioni che le hanno conferito uno stile gotico-romanico. Si tratta di una delle cattedrali più belle e imponenti della penisola scandinava.
    • Dopo la visita esterna alla cattedrale, proseguiamo il nostro tour attraversano i maggiori punti di interesse della città prima di concludere con una visita al Trøndelag Folk Museet.
    • Facciamo quindi ritorno alla nave attraversando il ponte Elgseter.
    Cosa c'è da sapere
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
    • In caso di maltempo si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato.
    • L'escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_2445 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 70 € Bambini da 49 €

    Tour panoramico di trondheim e granÅsen ski-jumping arena

    Descrizione

    Dopo un interessante tour tra le principali attrattive diTrondheim arriviamo nella Granåsen Ski-jumping Arena, struttura sportiva che ha ospitato gare di salto con glisci e numerosi eventi come la Coppa del Mondo di combinata nordica e la Coppadel mondo del Santo con gli sci.

    Cosa vediamo

    • Munkegata: la strada principale di Trondheim
    • Cattedrale di Nidaros (Visita esterna)
    • Sosta panoramica
    • Granåsen Ski-jumping Arena
    • Trøndelag Folk Museet

    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto in pullman per dirigerci nell'area del centro. 
    • Arriviamo quindi alla Cattedrale di Nidaros, costruita nel 1070 e oggetto di numerose ristrutturazioni che le hanno conferito uno stile gotico-romanico. Si tratta di una delle cattedrali più belle e imponenti della penisola scandinava, nonché del monumento gotico meglio conservato di tutto il Nord Europa. La Cattedrale costituisce l'orgoglio di Trondheim e di tutta la Norvegia per la sua magnificenza.
    • Dopo aver ammirato la Cattedrale, ci concediamo una sosta in un punto panoramico.
    • Successivamente, proseguiamo in direzione della Granåsen Ski-jumping Arena. La superficie degli scivoli in ceramica e il tappeto d'erba artificiale permettono l'accesso al trampolino in qualsiasi periodo dell'anno e non solamente d'inverno.
    • A questo punto, ci rechiamo al museo Trøndelag Folkmuseet sulla collina di Sverresborg. Questo museo all'aperto illustra la vita e le tradizioni della regione di Trøndelag. Alcuni edifici provenienti da tutta la regione sono stati prima smantellati e quindi riassemblati all'interno del museo, al fine di fornire un autentico spaccato della vita e dello stile architettonico del passato.
    • Terminata la visita facciamo ritorno al porto in pullman.
    Cosa c'è da sapere
    • In caso di maltempo si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato.
    • L'escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_2446 Durata: 02:00 h Livello: Moderata Adulti da 60 € Bambini da 42 €

    Alla scoperta di trondheim

    Descrizione

    Un itinerario alla scoperta delle bellezze di Trondheim, vivace e storica città universitaria nonché sede della famosa Cattedrale di Nidaros. Questa tour panoramico ci accompagna alla scoperta dei principali luoghi di interesse storico e culturale.

    Cosa vediamo
    • Stiftsgården
    • Ponte Gamle Bybro
    • Fortezza di Kristiansten
    • Bakklandet (città vecchia)
    • Brubakken Hill
    • Cattedrale di Nidaros (visita esterna)
    • Arcivescovado (visita esterna)
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto per dirigerci verso il centro della città di Trondheim, una delle città più antiche del Paese scandinavo, fondata dal re vichingo Olaf I di Norvegia nel 997 a.C.. Trondheim è stata più volte distrutta da disastrosi incendi, ma l'architetto Cicignon ha contribuito alla sua ricostruzione alla fine del XVII secolo.
    • Passiamo di fronte alla Stiftsgården, l'edificio in legno più grande del paese e utilizzato dalla famiglia reale come residenza di rappresentanza in occasione delle visite a Trondheim.
    • Proseguiamo il tour attraversando il Gamle Bybro, vecchio ponte sul fiume Nid che porta al quartiere antico di Bryggene, reso ancora più speciale dalle vivaci case palafitta allineate sulla sponda del fiume.
    • Superiamo quindi la Fortezza di Kristianstenprima di raggiungere l'area di Bakklandet, l'affascinante quartiere della città vecchia. Qui ci concediamo una passeggiata tra le pittoresche abitazioni di pescatori, marinai e artigiani. Un particolare curioso è rappresentato dall'ascensore per biciclette che risale la ripida collina di Brubakken Hill.
    • Proseguiamo a piedi attraverso la città vecchia ammirando gli splendidi panorami sul fiume Nid, fino a raggiungere la Cattedrale di Nidaros, una delle cattedrali più belle e imponenti della penisola scandinava, nonché del monumento gotico meglio conservato di tutto il Nord Europa. Questo splendido edificio, datato al XII secolo, fu costruito sulla tomba di Sant'Olav, il patrono della Norvegia, ed è quindi considerato un importante luogo di pellegrinaggio. Appena dietro la Cattedrale abbiamo la possibilità di ammirare l'Arcivescovado, altra splendida costruzione medievale.
    • Terminata la visita facciamo ritorno alla nave in pullman.
    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_2447 Durata: 01:30 h Livello: Difficile Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 160 € Bambini da 112 €

    Emozioni sul fiordo a bordo del 'rib'!

    Descrizione

    Questa avventurosa escursione ci permette di cavalcare le acque del fiordo a bordo di un'imbarcazione ad alta velocità, per un'esperienza all'insegna dello stupore e del divertimento, tra colori e paesaggi spettacolari che solo la Norvegia sa offrire.

    Cosa vediamo
    • Rib boat
    • Navigazione sul fiordo
    • Manovre adrenaliniche
    • Trondheim
    Cosa facciamo
    • La nostra avventura ha inizio dal porto dove, dopo una breve passeggiata, raggiungiamo il molo della Rib boat.
    • Al nostro arrivo, dopo aver ascoltato tutte le necessarie informazioni di sicurezza, indossiamo la muta, il giubbotto salvagente e la maschera. I giubbotti sono idrorepellenti e resistenti al vento e possono essere indossati sopra i gli indumenti.
    • Siamo quindi pronti per iniziare la nostra particolarissima avventura nel fiordo. Mentre il vento spinge il Rib a velocità sempre più sostenute, non possiamo che provare un forte senso di libertà ed eccitazione. Durante il tour, il pilota esegue manovre spettacolari e adrenaliniche, regalandoci un'esperienza all'insegna del divertimento allo stato puro. Questo giro in barca non è solo emozionante, ma ci permette di vedere Trondheimda una prospettiva tutta nuova.
    • Dopo circa un'ora di divertimento ed emozione, siamo pronti per fare ritorno al porto.
    Cosa c'è da sapere
    • L'itinerario dell'escursione sarà stabilito dal pilota in base alle condizioni del mare e del vento.
    • Si raccomanda di indossare scarpe comode e robuste; non è consentito indossare scarpe o calzature aperte.
    • In prossimità dell'imbarcazione è vietato fumare.
    • La navigazione sul Rib è un'esperienza estremamente intensa; l'escursione è pertanto sconsigliata alle donne in gravidanza e alle persone con problemi alla schiena o alle ginocchia.
    • Età minima: 14 anni.
    • L'escursione non prevede guida. Le informazioni saranno fornite in lingua inglese.
    Giorno 8
    Trondheim
    Cod: EXC_2448 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 95 € Bambini da 66 €

    Treno vintage e visita guidata alla vecchia miniera

    Descrizione

    Una suggestiva visita guidata a piedi della vecchia miniera che costituisce l'embrione del gruppo multinazionale Orkla, tra le realtà industriali di maggior successo del paese, e poi un interessante tour su un treno d'epoca tra Funnam e Løkken.

    Cosa vediamo
    • Orkanger
    • Palazzo di Bårdshaug
    • Fannrem
    • Tour su treno d'epoca
    • Løkken
    • Visita guidata alla vecchia miniera
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto in pullman in direzione di Orkanger; durante il percorso, vediamo il palazzo di Bårdshaug, il quale rappresenta un interessante esempio di architettura norvegese tra fine '800 ed inizio '900.
    • Proseguiremo quindi lungo il fiume fino a raggiungere Fannrem, dove saliamo a bordo di un treno che percorre la stretta linea ferroviaria di Thamshavn, caratterizzata da curve spigolose e salite ripide. Le vetture risalgono al 1908, anno di apertura della linea ferroviaria. La linea fu inizialmente costruita per consentire il trasporto del rame dalle miniere a Løkken, salvo poi essere destinata anche al traffico passeggeri fino al 1963. Durante la seconda guerra mondiale la linea fu sabotata da numerosi attentati.
    • Arriviamo a Løkkendopo un tragitto di circa 50 minuti; qui riprendiamo il pullman e proseguiamo in direzione della vecchia miniera.* Una volta arrivati, partecipiamo a una suggestiva visita guidata attraverso corridoi angusti e ampie sale, percorrendo circa un chilometro a piedi. Abbiamo modo di scoprire di più sulle sfide imposte dalla vita quotidiana in miniera, accompagnati dall'odore dello zolfo e dal rumore dell'acqua che scorre.
    • Al termine della visita, rientriamo al porto.
    Giorno 9
    Andalsnes
    Cod: EXC_2334 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Consigliata ai disabili; Best To Adulti da 130 € Bambini da 91 €

    Escursione giornaliera passando per valldal e la trollstigen

    Descrizione

    Un'escursione da non perdere attraverso i paesaggi mozzafiato dei fiordi norvegesi e l'atmosfera surreale dei villaggi incastonati tra le montagne, per concludere con la celebre Trollstigen, dove gli 11 tornanti e una pendenza da brivido ci regaleranno un'emozione indescrivibile.

    Cosa vediamo
    • Romsdalsfjord, villaggio e fiordo di Innfjord
    • Måndalen, Tresfjord, Skorgedalen, Ørskogfjellet
    • Sjøholt, Storfjord
    • Villaggio di Stordal: chiesa a pianta ottagonale
    • Norddalsfjord, villaggio di Valldal, gola di Gudbrand
    • Trollstigheimen, Trollstigen ("scala dei troll") e Trollveggen ("parete dei troll")
    Cosa facciamo
    • Partendo da Åndalsnes lungo il Romsdalsfjord (capolinea della linea ferroviaria Raumabanen, che collega la regione di Romsdal con la Norvegia orientale e la capitale Oslo), ci dirigiamo verso l'Innfjord, a capo del quale si trova il villaggio omonimo, noto per l'intaglio del legno e le tradizionali rose dipinte, ("rosemaling").
    • Procediamo lungo la strada che segue la linea costiera passando per Måndalen, fino a Tresfjord e che si dirama poi verso l'interno per salire sullo Skorgedalen fino a Ørskogfjellet.
    • Continuiamo il nostro tragitto attraversando il villaggio di Sjøholt, lungo lo Storfjord, e toccando piccole località come Stordal, conosciuta per la locale industria del mobile che esporta i propri prodotti praticamente in tutto il mondo.
    • Nell'attraversare la valle, a Stordal, passiamo presso l'incantevole chiesa a pianta ottagonale risalente al 1789; superato il passo montano, scendiamo quindi lungo il Norddalsfjord dove incontriamo il villaggio di Valldal, rinomato per la produzione delle fragole.
    • Continuando lungo la fertile valle, effettuiamo una sosta fotografica presso la spettacolare gola di Gudbrand, prima di proseguire più in alto verso la montagna, oltre la linea della vegetazione arborea.
    • Arriviamo quindi a una delle principali attrattive della regione di Åndalsnes, la Trollstigen, ovvero la "scala dei troll", una strada da brivido, chiusa al transito durante l'inverno, che dal Trollstigheimen discende a valle attraverso 11 incredibili tornanti, una pendenza del 12% e una sola corsia per quasi tutto il percorso.
    • Prima di giungere al termine del tour, effettuiamo una breve deviazione per ammirare la "parete dei Troll" o Trollveggen (conquistata per la prima volta nel 1958 da una cordata anglo-norvegese), la più alta parete rocciosa verticale d'Europa (915 metri) e meta di tutti gli amanti dell'arrampicata provenienti da ogni parte del mondo.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • In caso condizioni meteorologiche avverse, si raccomanda di indossare abbigliamento adeguato.
    Giorno 9
    Andalsnes
    Cod: EXC_2331 Durata: 03:00 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Consigliata ai disabili Adulti da 70 € Bambini da 49 €

    Escursione a trollstigheimen

    Descrizione

    Un'escursione da non perdere attraverso i paesaggi mozzafiato delle valli di Romsdal e Isterdal e la celebre Trollstigen, una strettissima strada panoramica con 11 tornanti e una pendenza da brivido, dove saremo circondati da maestose montagne e cascate spettacolari. Un'emozione indescrivibile ci attende!

    Cosa vediamo
    • Valle di Romsdal, ponte Sogge
    • Cascata di Stigfoss
    • Trollstigen
    • Valle di Isterdal: formazioni rocciose del Vescovo, il Re e la Regina e le Cime delle Streghe
    Cosa facciamo
    • Il nostro itinerario ci conduce dapprima nella bella valle di Romsdal, che è anche uno dei distretti tradizionali della contea di Møre og Romsdal, nella Norvegia centrale. L'area di Romsdal è considerata uno dei luoghi migliori per escursioni, arrampicata e sci.
    • Superato il ponte Sogge, ci dirigiamo verso la valle di Isterdal. Qui la strada si inerpica verso la cascata di Stigfoss e poi su fino a Trollstigen, la "scala dei Troll", una vera strada da brivido, chiusa al transito durante l'inverno, che presenta 11 tornanti, una pendenza del 12% e una sola corsia per quasi tutto il percorso. La strada fu ultimata nel 1936 dopo 8 anni di lavoro e nel 2012 è stata dichiarata Strada Turistica Nazionale.
    • Percorrendo la Trollstigen per raggiungere lo splendido punto panoramico con vista sulla vallata di Isterdal, possiamo ammirare spettacolari cascate e soprattutto le tipiche formazioni rocciose che la circondano e a cui sono stati dati nomi particolari: Kongen (il re), Dronningen (la regina), Bispen (il vescovo) da un lato e le "Cime delle Streghe" dall'altro.
    Cosa c'è da sapere
    • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 9
    Andalsnes
    Cod: EXC_02ST Durata: 03:30 h Adulti da 85 € Bambini da 59 €

    L’incanto di Eresfjord e la cascata Mardalsfossen, tra vie d’acqua e itinerari di terra

    Descrizione

    Un tour alla scoperta della parte occidentale della Norvegia, partendo per mare e rientrando via terra. Meta d’eccezione è il villaggio di Eresfjord, punto di osservazione d'eccezione sull’incantevole paesaggio circostante; da qui si raggiunge uno punto panoramico a dir poco unico con vista sulla cascata più alta del Nord Europa, da immortalare in splendide fotografie.

    Cosa vediamo

    • Partenza da Åndalsnes a bordo di un’imbarcazione
    • Sbarco a Eresfjord, perla nascosta della Norvegia occidentale
    • Cascata di Mardalsfossen: la più alta del Nord Europa (sosta fotografica)

    Cosa facciamo

    • Lasciamo Åndalsnes, una delle più belle città della Norvegia, per raggiungere Eresfjord a bordo di un’imbarcazione. Questa incantevole località conta poche centinaia di abitanti e sorge nella regione più occidentale della Norvegia, il Vestlandet, tra il lago Eikesdalsvatnet e il fiordo Eresfjorden.
    • Lontano dagli itinerari turistici di massa, questo grazioso villaggio offre panorami mozzafiato.
    • Qui saliamo a bordo di un pullman alla volta di uno speciale punto panoramico da cui ammirare la cascata più alta del Nord Europa: con un’altezza totale di 655 metri e una caduta libera di 297 metri, Mardalsfossen ci attende in tutta la sua meraviglia.
    • Nel 1970 venne deliberato di sfruttare la cascata per produrre energia idroelettrica, sollevando però un importante movimento di protesta chiamato “Mardøla action”. Nonostante le dimostrazioni, la cascata fu inserita in un sistema idroelettrico e chiusa per gran parte dell’anno. Da allora viene aperta solo nella stagione estiva, tra il 20 giugno e il 20 agosto, permettendo così ai turisti di ammirarne la vista.
    • Ci concediamo qui una sosta fotografica per immortalare la maestosità delle acque e, in lontananza, godere di una splendida vista sul lago Eikesdalsvatnet.
    • Al termine di questa affascinante escursione, rientriamo a Åndalsnes in pullman, ammirando il paesaggio da un diverso punto di vista.

    Giorno 9
    Andalsnes
    Cod: EXC_02EJ Durata: 03:00 h Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 100 € Bambini da 70 €

    Family tour: la malga di bØstØlen

    Descrizione

    Un'escursione all'insegna della natura e del relax con la visita alla malga di Bøstølen, per conoscere da vicino la realtà delle fattorie di montagna, con i loro ritmi quotidiani, i prodotti alimentari tipici, la gestione degli animali, il tutto nello splendido contesto delle montagne norvegesi. Da non perdere!

    Cosa vediamo
    • Romsdalsfjord e villaggio di lnnfjorden
    • Malga di Bøstølen: vita nella fattoria di montagna
    • Degustazione di prodotti caseari tipici
    Cosa facciamo
    • Iniziamo la nostra escursione percorrendo la strada che costeggia il Romsdalsfjord (che con i suoi 88 km di lunghezza è il nono fiordo più lungo della Norvegia) e arriviamo a lnnfjorden, un piccolo villaggio del comune di Rauma (nella contea di Romsdal), situato a circa 10 km a sud ovest di Åndalsnes e circondato da spettacolari montagne.
    • Lasciato il villaggio di lnnfjorden, ci addentriamo in un vallata circondata da montagne e costellata di cottage, fino a raggiungere la malga di Bøstølen.
    • Qui possiamo vedere come si svolge la vita nelle tipiche fattorie di montagna, assaggiare burro fresco e panna acida, ascoltare il suono dei campanacci delle mucche e il canto gli uccelli immersi in uno splendido contesto.
    • Ci viene anche spiegato come si è evoluta l'agricoltura di montagna a Bøstølen nel corso degli anni e come avviene oggi la produzione e abbiamo la possibilità di visitare la stalla.
    • Prima di terminare la nostra escursione, possiamo anche accarezzare gli animali della fattoria oppure fare una degustazione di prodotti caseari tipici.
    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_02SR Durata: 05:00 h Pranzo: Degustazione Adulti da 80 € Bambini da 56 €

    I dintorni di bergen: storia, tradizioni locali e visita ad un allevamento di salmoni

    Descrizione

    Bergen, la “capitale dei fiordi”, è il punto di partenza per uno splendido tour panoramico tra le zone rurali e suburbane dell’arcipelago di Sotra, a ovest della città. In questi luoghi sospesi fra terra e mare non si può prescindere da una bella sosta fotografica, una tappa al museo di storia di Øygarden o una pausa caffè a base di specialità norvegesi. Avremo quindi modo di visitare una allevamento di salmoni, una delle principali attività di questi luoghi. Il tour è anche un’occasione speciale per immergersi nell’antica storia di questa parte del Paese senza tralasciarne la straordinaria modernità, testimoniata da un sofisticato sistema di ponti e da importanti realtà industriali come il centro petrolifero di Ågotnes.

    Cosa vediamo
    • Giro panoramico di Bergen
    • Pregevoli viste della città vecchia e del centro
    • Sosta fotografica e attraversamento dell’arcipelago di Sotra
    • Øygarden, spettacolare catena di isole collegate alla terraferma da un sistema di ponti
    • Sosta fotografica a Herdlevær
    • Visita al Kystmuseet e a un allevamento di salmoni
    • Pausa caffè a base di gustosi lapper
    • Breve sosta fotografica al ponte di Solsviksundet e vista sul centro petrolifero di Ågotnes
    Cosa facciamo
    • Scesi dalla nave iniziamo la nostra escursione con un breve giro panoramico di Bergen, durante il quale abbiamo anche l'occasione di ammirare le incantevoli vedute sulla città vecchia e sul centro. La seconda città più grande della Norvegia offre un colpo d'occhio davvero unico grazie alle facciate multicolori del quartiere gioiello di Bryggen, ma anche importanti influenze medievali e costruzioni più moderne, soprattutto nella zona del porto.
    • Ci allontaniamo quindi in direzione ovest per raggiungere l’arcipelago di Sotra, non prima di aver fatto una sosta fotografica e di aver attraversato il maestoso ponte omonimo. Sotra è la più grande delle isole intorno a Bergen e vanta una popolazione di oltre 30.000 abitanti.
    • Proseguiamo il nostro tour passando per le zone suburbane dell'isola e ci dirigiamo a nord lungo la linea costiera in modo da avere tutto il tempo per ammirare lo spettacolo di Øygarden: questa località, il cui nome letteralmente significa “barriera di isole”, è in realtà una vera e propria catena di isolotti collegati tra loro da un sofisticato sistema di ponti.
    • Facciamo un’ulteriore sosta fotografica a Herdlevær, piccola comunità rurale molto rappresentativa delle attività più diffuse in questa zona, ossia l’agricoltura e la pesca, e riprendiamo poi il pullman per la breve tratta che ci separa dal Kystmuseet, il museo di storia di Øygarden. Nel museo ci viene mostrato un interessante filmato e abbiamo l'opportunità di osservare da vicino una preziosa collezione di oggetti che spazia dall’età della pietra al presente.
    • Il tour si completa con la visita a un allevamento di salmoni e una deliziosa pausa caffè accompagnata da tradizionali lapper, gustosi pancake a base di panna acida serviti con squisita marmellata.
    • Terminata la nostra degustazione ripartiamo alla volta di Bergen fermandoci anche per una breve sosta fotografica sul ponte di Solsviksundet: da questo punto panoramico caratteristico e privilegiato possiamo gettare lo sguardo sul tipico paesaggio rurale di questi luoghi sospesi fra terra e acqua e il netto contrasto con il moderno centro petrolifero di Ågotnes, massima espressione di modernità nonché principale fonte di lavoro degli abitanti dell'area.
    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_02SU Durata: 01:30 h Livello: Difficile Adulti da 105 € Bambini da 105 €

    Bergen in motoscafo: un tour dalle mille emozioni

    Descrizione

    La seconda città più grande della Norvegia è il punto di partenza e di arrivo di un’esperienza unica e straordinaria. La possibilità di ammirarne la bellezza da un motoscafo offre, infatti, nuove prospettive e nuove emozioni degne di essere vissute. Ammireremo Bergen dalla prospettiva del mare prima ' a ritmo lento' nei pressi del brulicante porto di Bergen poi a ritmo più sostenuto al largo della città, dove la pace dei fiordi regna sovrana, in un continuo gioco di contrasti che contribuisce a innalzare i livelli di adrenalina. Il tempo libero a disposizione al termine del tour è inoltre un’ottima occasione per scoprire Bergen passeggiando per le strade del centro e nel pittoresco quartiere di Bryggen, Patrimonio dell’Umanità.

    Cosa vediamo
    • Emozionante escursione in RIB (motoscafo a chiglia rigida)
    • Vista di Bergen e del quartiere gioiello di Bryggen, Patrimonio dell’Umanità UNESCO
    • Vivace porto turistico e commerciale
    • Viste mozzafiato sui fiordi
    • Navigazione ad alta velocità e adrenalina pura
    • Rientro in centro città e tempo libero
    Cosa facciamo
    • La prima, grande emozione di questo tour è data dall’incontro con il nostro abile capitano il quale, dopo essersi presentato, ci illustra le caratteristiche del nostro gommone a scafo rigido, altrimenti noto come RIB, fornendoci le necessarie istruzioni di sicurezza e uno speciale equipaggiamento di sicurezza. È quindi ora di prendere posto e dare inizio a un’esperienza irripetibile.
    • Navigando dolcemente nello specchio d’acqua in cui si riflette Bergen, il capitano ci mostra la città e il suo porto. Un punto di osservazione privilegiato, da cui possiamo apprezzare il molo anseatico di Bryggen, il quartiere gioiello famoso per le facciate di legno colorate e dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Da qui possiamo anche osservare le sette colline che circondano Bergen e l’incessante attività turistica e commerciale del porto.
    • Allo stupore di questa meravigliosa vista sulla città segue l’emozione di una navigazione a velocità più sostenuta in direzione dei fiordi. Gradualmente il panorama assume nuove linee, con viste mozzafiato sugli isolotti costieri e sulle isole più al largo, in parte unite alla terraferma da maestosi ponti sospesi.
    • Una volta al largo di Bergen, il tour si trasforma in un’iniezione di adrenalina pura: dando gas al motore, il capitano ci fa vivere emozioni nuove all’insegna della velocità. L’intensità di questa esperienza si imprime indelebile nella nostra memoria insieme alle immagini del paesaggio che ci circonda.
    • La nostra avventura termina col rientro in centro città, dove abbiamo a disposizione del tempo libero per proseguire la nostra visita in totale libertà.
    Cosa c'è da sapere
    • Durata del tour in motoscafo: 45 minuti circa.
    • Tutti i partecipanti sono tenuti a indossare l'equipaggiamento fornito e devono saper nuotare
    • Si consiglia di indossare indumenti caldi.
    • Il tour non è adatto agli ospiti con problemi alla schiena o al collo, alle donne in gravidanza e ai bambini di età inferiore a 8 anni.
    • A seconda del punto di attracco della nave, è possibile che il tour preveda un trasferimento a piedi di 15 minuti da/per il punto di imbarco del motoscafo.
    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_2311 Durata: 02:00 h Livello: Facile Tipo: Consigliata ai disabili Adulti da 55 € Bambini da 38 €

    Tour panoramico di bergen

    Descrizione

    Un eccezionale tour alla scoperta di Bergen, della sua storia e delle principali attrazioni, da antica capitale della Norvegia a città commerciale affascinante e vivace, la cui vita ruota intorno all'antico quartiere anseatico di Bryggen e dove si respira ancora l'atmosfera di un passato fatto di commerci e tradizioni marinare.

    Cosa vediamo
    • Bergen: King Haakon's Hall, torre Rosenkrantz, quartiere anseatico di Bryggen, mercato del pesce
    • Penisola di Nordnes, 
    • Øvregaten, chiesa di Santa Maria (visita esterna)
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto in pullman per andare alla scoperta di Bergen, seconda città più grande della Norvegia dopo Oslo, che è l'attuale capitale. Bergen fu fondata nel 1070 d.C. Tra il XII e il XIII secolo la città era la capitale del Norgesveldet, regione che comprendeva l'Islanda, la Groenlandia e parte della Scozia. La città godeva di ricchezza e importanza grazie all'esportazione del pesce (soprattutto pesce essiccato) che rappresentava il prodotto principale nel Medioevo. Anche dopo lo spostamento della capitale a Oslo nel 1299, Bergen continuò a crescere come città commerciale fino a diventare la più estesa in Norvegia.
    • Il nostro tour inizia da alcuni dei luoghi simbolo della città, tra cui la King Haakon's Hall (Håkonshallen), la residenza imperiale con annessa sala dei banchetti fatte costruire dal re Håkon Håkonsson tra il 1247 e il 1261 e la torre Rosenkrantz (Rosenkrantztårnet), costruita intorno al 1560 dal governatore di Bergen Erik Rosenkrantz, con la funzione sia di residenza che di postazione di difesa.
    • Continuiamo l'escursione ammirando l'altro simbolo della città, l'antico e pittoresco quartiere di Bryggen (il cui nome significa 'banchina'), costruito intorno all'anno 1350 dalla Lega Anseatica. È il quartiere più suggestivo di Bergen e si estende sulla riva orientale del porto di Vågen, con lunghe file parallele di colorati edifici (spesso pendenti) dal tetto spiovente, costruiti con assi di legno grezzo e con fondamenta di legno o di pietre accatastate. Un tempo questi edifici fungevano da uffici commerciali, abitazioni e magazzini e ospitavano i mercanti tedeschi della Lega Anseatica che avevano il monopolio commerciale con la Norvegia. Oggi il quartiere di Bryggen è inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'Unesco e ospita negozi, ristoranti, caffè e botteghe di artigiani.
    • Passato il mercato del pesce (Fisketorget) con la sua attività frenetica, ci dirigiamo verso la penisola di Nordnes, caratterizzata da casette tipiche del XIX secolo dipinte di bianco. In un punto della penisola si trova l'Acquario di Bergen (Akvariet), che ospita in grandi vasche una delle più ampie collezioni europee di pesci e invertebrati di mare e d'acqua dolce, oltre a foche, pinguini e, nella sezione dedicata agli animali tropicali, coccodrilli, serpenti, tartarughe e scimmie.
    • Proseguendo ammiriamo lo splendido panorama che si apre su entrambi i lati del porto e, prima di fare ritorno alla nave, attraversiamo ancora una volta il Mercato del pesce e continuiamo verso Øvregaten, la strada più antica di Bergen.
    • Per coloro che lo desiderano, è possibile restare ancora un po' al Mercato del pesce e ritornare poi autonomamente alla nave.
    Cosa c'è da sapere
    • Il tour è adatto anche a disabili e persone che hanno difficoltà motorie, purché possano salire sul pullman autonomamente.
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_2313 Durata: 07:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 150 € Bambini da 105 €

    Tour panoramico dell'hardangerfjord

    Descrizione

    Un eccezionale tour panoramico dell'Hardangerfjord, uno dei più famosi e spettacolari fiordi norvegesi, attraverso villaggi pittoreschi e montagne a picco sul mare, per scoprire la vera essenza di questo Paese e gustarne appieno la natura selvaggia e incontaminata.

    Cosa vediamo
    • Bergen: fortezza di Bergenhus, Håkonshallen, torre Rosenkrantz, quartiere anseatico di Bryggen e mercato del pesce
    • Lago Kaland, villaggio di Os sul Bjornefjord
    • Hatvik, Venjaneset
    • Mundheim, Hardangerfjord, ghiacciaio di Folgefonna
    • Pranzo al villaggio di Øystese o Norheimsund
    • Norheimsund, cascate di Steinsdal, gola di Tokagjel e monte Kvamskogen
    • Gulbotn, Soerfjord, isola di Osterøy
    • Sobborghi a nord di Bergen, baia di Sandviken
    Cosa facciamo
    • Partiamo in pullman da Bergen per la nostra escursione passando davanti alla fortezza di Bergenhus, alla Håkonshallen e alla torre Rosenkrantz.
    • Dopo aver ammirato gli edifici dell'antico quartiere anseatico di Bryggen e il mercato del pesce, proseguiamo in direzione sud fino a raggiungere Os, un villaggio sul Bjornefjord, 30 km a sud della città.
    • Da qui iniziamo una breve panoramica del fiordo, durante la quale rimaniamo estasiati dalla spettacolare vista delle isole e dei monti innevati. Raggiungiamo quindi Hatvik, da cui partiamo con il traghetto per attraversare il fiordo fino a Venjaneset, sul lato opposto.
    • Proseguiamo quindi verso piccoli villaggi nel tipico scenario della costa occidentale fino a Mundheim che ci ricongiunge con l'Hardangerfjord, uno dei più noti tra i fiordi norvegesi, incorniciato da monti riflessi nelle limpide acque e famoso per i suoi numerosi frutteti.
    • Da qui continuiamo il tour panoramico in pullman, che ci regala la vista dei monti maestosi situati sul lato opposto del fiordo e, se il tempo lo permette, possiamo anche vedere il ghiacciaio di Folgefonna, che con una superficie di 203 km quadrati, è il terzo per grandezza in tutta la Norvegia.
    • Raggiungiamo il villaggio di Øystese, situato nella baia del fiordo e circondato da verdi fattorie e da alti monti sullo sfondo. Qui ci fermiamo per il pranzo, prima di tornare al villaggio di Norheimsund, dove ci inoltriamo all'interno effettuando una piccola sosta alle cascate di Steinsdal che scendono giù dallo strapiombo con un salto di 50 metri, permettendoci di attraversare la vallata senza bagnarci.
    • Attraversando molti tunnel, arriviamo fino alla gola di Tokagjel e raggiungiamo l'altopiano del monte Kvamskogen, area di ristoro per gli abitanti di Bergen. Qui ci sono infatti numerosi chalet di legno e la zona è ideale per fare hiking in estate e sciare durante l'inverno e la primavera.
    • Scendiamo quindi lungo il fiordo ancora una volta, prima di risalire fino a Gulbotn, un'area di ristoro più vicina munita di piste e trampolini da sci.
    • Da qui scendiamo fino al Soerfjord e sul lato opposto di questo fiordo troviamo Osterøy, l'isola più grande della costa occidentale.
    • Il nostro tour prosegue verso i sobborghi a nord di Bergen e, prima di rientrare al porto, abbiamo la possibilità di ammirare l'architettura tipica della baia di Sandviken.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • L'escursione è prettamente panoramica e prevede lunghi tragitti in pullman su strade con molte curve (circa 6 ore).
    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_2318 Durata: 03:00 h Livello: Facile Adulti da 70 € Bambini da 49 €

    Tour panoramico di bergen e casa di edvard grieg

    Descrizione

    Un eccezionale tour alla scoperta di Bergen, per ammirare l'antico quartiere anseatico di Bryggen, dove si respira ancora l'atmosfera di un passato fatto di commerci e tradizioni marinare, e la casa del famoso compositore Edvard Grieg, altra celebre attrazione di questa splendida città.

    Cosa vediamo
    • King Haakon's Hall, torre Rosenkrantz, quartiere di Bryggen
    • Periferia di Bergen
    • Troldhaugen (casa di E. Grieg) e Sala dei concerti ?Troldsalen? con ascolto di alcuni brani
    Cosa facciamo
    • Lasciamo il porto e iniziamo la nostra escursione passando davanti alla King Haakon's Hall (Håkonshallen), la residenza imperiale con annessa sala dei banchetti fatte costruire dal re Håkon Håkonsson tra il 1247 e il 1261 per il matrimonio e l'incoronazione di suo figlio Magnus Lagabøter. La Håkonshallen è considerata il più grande edificio laico medievale esistente oggi in Norvegia.
    • Adiacente alla Håkonshallen, troviamo la torre Rosenkrantz (Rosenkrantztårnet), costruita intorno al 1560 dal governatore di Bergen Erik Rosenkrantz, con la funzione sia di residenza che di postazione di difesa. Oggi incorpora anche parte del maschio (1273) di re Magnus il Legislatore e la fortezza del 1520 di Jørgen Hansson. Diverse scale a chiocciola, superando corridoi e posti di guardia, conducono in cima, da dove si gode una bella vista del porto.
    • Nei pressi abbiamo la possibilità di ammirare anche gli edifici del vecchio quartiere di Bryggen (il cui nome significa "banchina"), costruito intorno all'anno 1350 dalla Lega Anseatica. È il quartiere più suggestivo di Bergen e si estende sulla riva orientale del porto di Vågen, con lunghe file parallele di colorati edifici (spesso pendenti) dal tetto spiovente, costruiti con assi di legno grezzo e con fondamenta di legno o di pietre accatastate. Un tempo questi edifici fungevano da uffici commerciali, abitazioni e magazzini e ospitavano i mercanti tedeschi della Lega Anseatica che avevano il monopolio commerciale con la Norvegia. Oggi il quartiere di Bryggen è inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'Unesco e ospita negozi, ristoranti, caffè e botteghe di artigiani.
    • Ci spostiamo quindi verso la periferia di Bergen, circondata dalle montagne e dove si trovano le vecchie abitazioni dotate di giardini ancora in ottimo stato.
    • Dopo una breve passeggiata all'aria aperta, arriviamo a Troldhaugen (il cui nome significa "collina dei troll"), situata sulle sponde del lago Nordås e famosa perché vi si trova la casa, oggi museo, del famoso compositore norvegese Edvard Grieg, che qui visse per 22 anni e in cui compose molte delle sue opere più famose.
    • A Troldhaugen visitiamo la ?Troldsalen?, una sala per concerti di musica da camera inaugurata nel 1985 che può ospitare fino a 200 persone e all'interno della quale abbiamo la possibilità di ascoltare alcuni brani di Edvard Grieg suonati da un pianista norvegese.
    • Subito dopo il concerto, visitiamo la casa dell'artista prima di fare ritorno alla nave.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_2892 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 52 €

    Tour panoramico di bergen e giro in funicolare

    Descrizione

    Un eccezionale tour alla scoperta di Bergen, della sua storia e delle principali attrazioni, da fulcro della Lega Anseatica a città commerciale affascinante e vivace dove si respira ancora l'atmosfera delle tradizioni marinare, senza tralasciare l'aspetto paesaggistico fatto di fiordi e montagne con un giro in funicolare, in un susseguirsi di emozioni uniche.

    Cosa vediamo
    • Håkonshallen, torre Rosenkrantz e quartiere anseatico di Bryggen
    • Funicolare di Fløibanen, monte Fløien
    • Parco centrale e lago
    • Zona residenziale, case in legno, giardini, Residenza reale, chiesa in legno di Fantoft Stavkirke
    Cosa facciamo
    • Iniziamo il nostro tour di Bergen passando davanti alla Håkonshallen, residenza imperiale con annessa sala dei banchetti fatte costruire dal re Håkon Håkonsson nel 1261 e poi l'adiacente torre Rosenkrantz (Rosenkrantztårnet), costruita intorno al 1560 dal governatore di Bergen Erik Rosenkrantz, con la funzione sia di residenza che di postazione di difesa. Oggi incorpora anche parte del maschio (1273) di re Magnus il Legislatore e la fortezza del 1520 di Jørgen Hansson.
    • Ci fermeremo quindi presso l'antico e pittoresco quartiere di Bryggen (il cui nome significa 'banchina'), costruito intorno all'anno 1350 dalla Lega Anseatica. È il quartiere più suggestivo di Bergen e si estende sulla riva orientale del porto di Vågen, con lunghe file parallele di colorati edifici. Un tempo questi edifici fungevano da uffici commerciali, abitazioni e magazzini e ospitavano i mercanti tedeschi della Lega Anseatica. Oggi il quartiere di Bryggen è inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO e ospita negozi, ristoranti, caffè e botteghe di artigiani. Passeggiamo quindi per i vicoli tra i pittoreschi magazzini lungo la strada e il lungomare per apprezzare l'atmosfera pittoresca di questo quartiere.
    • Arriviamo quindi alla stazione di partenza della funicolare di Fløibanen, (attiva dal 1910), dalla quale, in circa 8 minuti, raggiungiamo la cima del monte Fløien (uno dei sette monti che circondano Bergen e il cui nome deriva dalla banderuola segnavento posta sulla sommità secoli fa, a indicare forza e direzione del vento ai marinai che entrano o escono dal porto sottostante) a 320 metri d'altezza e con una pendenza del 26%. Il monte Fløien è molto popolare tra gli abitanti di Bergen come luogo ricreativo durante tutto l'anno. Dalla cima la vista è veramente impressionante: ammiriamo così il cuore di Bergen ai nostri piedi e guardando verso ovest, nei giorni più limpidi, è possibile vedere anche il Mare del Nord, con gli arcipelaghi vicini. Riscendiamo quindi in funicolare e, una volta tornati al pullman, attraversiamo la piazza del mercato del pesce, con i suoi frutti di mare, i fiori, la frutta, le verdure e le bancarelle di souvenir, per poi ammirare il parco centrale e il *lago.
    • Attraversiamo quindi la zona residenziale, ammirando case in legno ben conservate, i giardini e la Residenza reale sulla strada per la Fantoft Stavkirke. Questa chiesa in legno, che sorge in un'incantevole zona boscosa a sud di Bergen, è stata ricostruita nel 1992 dopo un devastante incendio ed è una replica esatta dell'originale che risale al 1150. Nel Medioevo, in Norvegia c'erano almeno 800 di queste tipiche chiese in legno, oggi ne sono rimaste solo 30.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • In caso di condizioni meteorologiche avverse, la vista panoramica dalla piattaforma della funicolare potrebbe non essere ottimale; in tali condizioni si raccomanda inoltre di indossare un abbigliamento adeguato.
    • La funicolare è molto popolare sia tra i locali che tra i visitatori; per questo motivo sono previste lunghe file per il suo utilizzo

    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_2895 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie; Dedicata Adulti da 60 € Bambini da 42 €

    Funicolare e hiking sul monte Fløien

    Descrizione

    Un'imperdibile escursione in funicolare e a piedi per ammirare, dall'alto del Monte Fløien, lo spettacolare panorama di Bergen e dei suoi dintorni, abbracciando con lo sguardo il fiordo, la città e il paesaggio circostante: un'emozione da togliere il fiato!

    Cosa vediamo
    • Funicolare di Fløibanen, monte Fløien, vista panoramica di Bergen
    • A piedi sulle colline di Fløien, lago di Skomakerdiket, sentiero di Blåmansveien
    • Rundemansvegroad e Rundemanen
    Cosa facciamo
    • Iniziamo la nostra escursione dalla stazione della funicolare di Fløibanen (attiva dal 1910), dalla quale, in circa 8 minuti, raggiungiamo la cima del monte Fløien (uno dei sette monti che circondano Bergen e il cui nome deriva dalla banderuola segnavento posta sulla sommità secoli fa, a indicare forza e direzione del vento ai marinai che entrano o escono dal porto sottostante) a 320 metri d'altezza e con una pendenza del 26%. Lungo la salita e dal belvedere situato in alto possiamo godere di una magnifica vista panoramica di Bergen e dei dintorni.
    • Dopo l'escursione in funicolare, iniziamo il nostro tour a piedi sulle colline di Fløien, un luogo ricreativo molto popolare tra gli abitanti di Bergen durante tutto l'anno. Percorriamo così una delle tante strade di ghiaia, attraversando terreni boscosi con lievi colline fino al piccolo e idilliaco lago di Skomakerdiket, per poi raggiungere il sentiero principale di Blåmansveien.
    • Man mano che saliamo, la vista si fa sempre più suggestiva: possiamo così ammirare il fiordo con la sua moltitudine di isole e la città di Bergen ai nostri piedi, e lontano, verso ovest, il Mare del Nord.
    • Dopo aver camminato per circa 2,5 km, arriviamo a un incrocio: in caso di bel tempo ci dirigiamo lungo la Rundemansvegroad e, lasciandoci gli alberi alle spalle, si apre davanti a noi un'ampia vista su tutti i lati. Arriviamo quindi al punto più alto, Rundemanen, a circa 570 metri d'altezza, dove facciamo una sosta per riposarci e godere dell'aria fresca.
    • A seconda delle condizioni fisiche e meteorologiche c'è la possibilità di allungare o accorciare il percorso. Alla fine del tour, torniamo comunque in città scendendo con la funicolare.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
    • L'escursione prevede una passeggiata in salita per circa 230 metri su un totale di 8 km su terreni di vario tipo; si raccomanda pertanto di indossare scarpe da trekking o sportive e un abbigliamento comodo e a strati.
    • I minori di età inferiore a 16 anni devono essere accompagnati da un adulto.
    • I partecipanti devono portare con sé indumenti adeguati alle condizioni meteorologiche, uno zainetto per gli oggetti personali e acqua per idratarsi lungo il percorso.
    • Per partecipare all'escursione è necessario essere in buona forma fisica; il tour è sconsigliato agli ospiti che hanno difficoltà motorie, problemi cardiaci o alle ginocchia.
    • A seconda del punto di attracco della nave, è possibile che il tour preveda un trasferimento dalla banchina.
    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_2312 Durata: 04:00 h Pranzo: Degustazione Adulti da 40 € Bambini da 28 €

    Bergen in libertà

    Descrizione

    Questo tour a piedi ti porterà, secondo i tuoi ritmi e a tua discrezione, a Bergen: la seconda città più grande della Norvegia. Riceverai un biglietto per la funicolare che ti condurrà in cima al monte Fløien in 5-8 minuti, una delle aree esterne più popolari tra i cittadini di Bergen. Qui potrai goderti il panorama, acquistare souvenir o fare una passeggiata su uno dei tanti sentieri di montagna. La seconda tappa potrebbe essere il mercato del pesce:  il tuo voucher include un panino con gamberi o salmone freschi. Decidi tu a che ora lasciare la nave e cosa vuoi vedere. I percorsi che vedi indicati sulla mappa della città sono solo dei suggerimenti. Sentiti libero di creare la tua giornata a Bergen secondo i tuoi desideri.

    Cosa c'è da sapere
    • Questo tour è autoguidato. I passeggeri ricevono una mappa della città con i punti salienti e i percorsi suggeriti, nonché un buono per un panino al mercato del pesce e un biglietto per la funicolare Fløibanen.?
    Giorno 10
    Bergen
    Cod: EXC_01F3 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 175 € Bambini da 122 €

    In treno lungo i binari più spettacolari della Norvegia

    Descrizione

    Immersi in una natura incontaminata, tra splendide cascate e villaggi pittoreschi, questo tour ci permette di scoprire le meraviglie della regione attraverso una spettacolare corsa in treno da Myrdal a Flåm e un tour panoramico in pullman che ci porta ad esplorare l'entroterra di Bergen, tra panorami mozzafiato e strade avventurose.

    Cosa vediamo
    • Bolstadfjorden e Voss
    • Valle del Monte Raundalen
    • Tunnel di Gravhalsen
    • Percorso panoramico in treno da Myrdal a Flåm
    • Sognefjord
    • Cascate Kjosfoss
    • Nærøyfjord e valle Nærøy
    • Stalheimskleiva
    • Lago Oppheim
    Cosa facciamo
    • Lasciamo Bergen a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso il Bolstadfjorden e la cittadina di Voss, una rinomata località turistica estiva e invernale, riconosciuta a livello internazionale come la capitale norvegese dell'avventura.
    • Giunti a Voss, saliamo a bordo di un treno che percorre la linea ferroviaria principale. Attraversiamo la valle del monte Raundalen e il tunnel di Gravhalsen, che si insinua nella valle di Flåm per oltre 5 chilometri, fino a raggiungere Myrdal.
    • Da qui, inizia la nostra avventura lungo la linea ferroviaria di Flåm, un percorso ardito e spettacolare, definito da Lonely Planet il più bel viaggio in treno del mondo.
    • Lungo i circa 20 chilometri del percorso, con una pendenza tra le maggiori al mondo, il nostro treno segue i binari che si snodano lungo il maestoso Sognefjord, mentre noi ammiriamo fiumi che scavano profonde gole, cascate che si gettano a precipizio da ripide montagne e fattorie aggrappate ai costoni di roccia.
    • È prevista anche una fermata alle meravigliose cascate Kjosfoss per scattare splendide foto ricordo.
    • Giunti alla stazione di Flåm, riprendiamo il pullman e continuiamo il nostro tour attraversando due tunnel che si aprono lungo il Nærøyfjord, dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità per la sua incomparabile bellezza, e raggiungiamo la valle Nærøy.
    • Percorriamo la celebre Stalheimskleiva, la strada più ripida di tutto il paese, costruita nel 1849 e lunga circa 1,5 km, con i suoi 13 ripidi tornanti spettacolari e le meravigliose cascate che costeggiano entrambi i lati.
    • Procediamo quindi alla volta del lago Oppheim ed effettuiamo una seconda sosta fotografica alle cascate di Tvinde per poi tornare verso Voss e da qui alla nave. * Il pranzo viene servito durante il percorso.
    Cosa c'è da sapere
    • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo. 
    • L'escursione è prettamente panoramica e prevede lunghi tragitti in pullman su strade con molte curve (circa 6 ore).
    • L'itinerario potrebbe subire variazioni.