Nord Europa: Olanda - Belgio - Gran Bretagna - Germania

Richiesta 3 prenotazioni nelle ultime 48 ore
5 persone stanno guardando questa crociera

Crociera Costa Fortuna con imbarco da Amsterdam
Partenza 13 settembre 2020, Arrivo 27 settembre 2020

Compagnia: Costa Crociere
Nave: Costa Fortuna
Durata: 14 Notti
Imbarco: Amsterdam
Partenza: 13 settembre 2020
Arrivo: 27 Settembre 2020
Codice: FO14200913
Solo 10 cabine rimaste sul nostro sito
Prezzo per Persona Tasse Incluse
Il prezzo indicato si riferisce alla quota per adulto in cabina doppia. Alcuni prezzi possono riferirsi a Promozioni con disponibilità limitata.
Per ricevere le Promozioni:
Olanda Giorno 1
Amsterdam

Arrivo: - Partenza: 17:00
amsterdam
Belgio Giorno 2
Bruges

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
bruges
Giorno 3
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Gran Bretagna Giorno 4
Belfast

Arrivo: 09:00 Partenza: 20:00
belfast
Gran Bretagna Giorno 5
Greenock

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
greenock
Gran Bretagna Giorno 6
Oban

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
oban
Giorno 7
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Gran Bretagna Giorno 8
Invergordon

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
invergordon
Gran Bretagna Giorno 9
Edimburgo

Arrivo: 09:00 Partenza: 21:00
edinburgh
Gran Bretagna Giorno 10
Newcastle upon Tyne

Arrivo: 08:00 Partenza: 16:30
newcastle-upon-tyne
Gran Bretagna Giorno 11
Harwich

Arrivo: 09:00 Partenza: -
harwich
Gran Bretagna Giorno 12
Harwich

Arrivo: - Partenza: 20:00
harwich
Giorno 13
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Germania Giorno 14
Bremerhaven

Arrivo: 08:00 Partenza: 17:00
bremerhaven
Olanda Giorno 15
Amsterdam

Arrivo: 08:00 Partenza: -
amsterdam
Costa Fortuna-1 Costa Fortuna-2 Costa Fortuna-3 Costa Fortuna-4 Costa Fortuna-5 Costa Fortuna-6 Costa Fortuna-7 Costa Fortuna-8

Costa Fortuna sintetizza nel nome e negli arredi la sua vocazione europea, lo stile di un continente. In un'atmosfera di classe dalla raffinatezza di gusto internazionale, il comfort e l’intimità degli spazi si incontrano per offrire un’eccellente qualità nei servizi.
Questa nave è una sorpresa continua tutta da scoprire: all'interno, dal sofisticato Ristorante Orion al casinò, al teatro Atlante ed ai tanti accoglienti salotti; all'esterno, dalla piscina dotata copertura semovente, al campo da pallavolo, da tennis e ad uno spettacolare percorso per fare jogging sul mare!

Dati Tecnici
Anno costruzione: 2003
Anno rinnovo: 2019
N° Ospiti: 3470
N° Equipaggio: 1027
N° Ponti: 13
Stazza: 102587 tonnellate
Lunghezza: 272.00 metri
Larghezza: 36.00 metri
Velocità crociera: 20 nodi
Servizi
Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Servizio 24h
Cassaforte in cabina
Telefono in cabina
Interna

Interna (IN)


Le cabine interne sono dotate di tutti i comfort e garantiscono il minor prezzo a bordo.

Interna Basic Interna Basic

Interna Basic (IV)


Con le Cabine Interne Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Interna Pronti&Via Interna Pronti&Via

Interna Pronti&Via (IX)


Con le Cabine Interne Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Esterna Singola

Esterna Singola (RE)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Esterne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo con vista sul mare!

Interna Singola

Interna Singola (RI)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Interne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo!

Esterna

Esterna (ET)


Questa cabina esterna offre:

Aria condizionata regolabile con termostato
TV interattiva satellitare a schermo piatto
Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
Steward sempre disponibile
Cassetta di sicurezza
Connessione Wi-Fi (a pagamento)
Asciugacapelli

oltre a una magnifica vista mare che ti accompagna per tutta la durata della tua crociera.

Esterna Basic Esterna Basic

Esterna Basic (EV)


Con le Cabine Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Esterna Pronti&Via Esterna Pronti&Via

Esterna Pronti&Via (EX)


Con le Cabine Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Balcone

Balcone (BA)


Questa cabina con balcone offre:

Aria condizionata regolabile con termostato
TV interattiva satellitare a schermo piatto
Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
Steward sempre disponibile
Cassetta di sicurezza
Connessione Wi-Fi (a pagamento)
Asciugacapelli

oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Esterna con Balcone Basic Esterna con Balcone Basic

Esterna con Balcone Basic (BV)


Con le Cabine  Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Balcone Pronti&Via Balcone Pronti&Via

Balcone Pronti&Via (BX)


Con le Cabine Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Gran Suite Gran Suite

Gran Suite (GS)


Gran Suite con ampio balcone privato composta da: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con vasca idromassaggio.

Mini Suite Mini Suite

Mini Suite (MS)


Suite con ampio balcone composta da: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con doccia o vasca da bagno. La cabina verrà riordinata 2 volte al dì, lenzuola e asciugamani vengono cambiati regolarmente.

Suite Con Balcone Suite Con Balcone

Suite Con Balcone (S)


Suite con balcone privato fornita di: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con doccia.

Costa Fortuna 151 opinioni: 8/10


8
Destinazioni
8.3
Bar
8.1
Spettacoli
8.1
Cabina
7.7
Pulizia
8.3
Qualità
7.6
Escursioni
5.2
Camera
7.9
Ristorante
8.3
Staff
8.1
Cibo
8
Strutture
7.9

Micaela scimeca
18 Settembre 2019
8
  • intrattenimenti, animazione, pulizia, escursioni, cene al ristorante Leonardo ottime.
  • Cibo presso ristorante self-service a volte insapore - qualche membro dello staff, soprattutto nei bar, poco disponibile.

Sabrina dessi
13 Settembre 2019
6
  • Niente
  • Tutto

Alessandro
08 Settembre 2019
8
  • Nave tranquilla ordina è confortevole
  • Mancavano le bevande a tavola Me li on inclusive

Alfredo
24 Agosto 2019
8
  • Nonostante la nave sia di qualche anno fa , L ho trovata molto confortevole
  • Impensabile chiudere il buffet alle ore 21.00 !! Pizza a pagamento ! Code al buffet

Scatasta maria luigina
28 Luglio 2019
10
  • L'itinerario / Staff / Animatori / il Comandante Mancini molto simpatico e cordiale
  • Non ho niente da dire

Patrizia proietti
23 Maggio 2019
10
  • Tutto
  • Mi è piaciuto tutto

Maria
28 Aprile 2019
7
  • L’organizzazione delle escursioni puntuali , servizio di ristorazione
  • Non mi è piaciuto il fatto che quasi tutto il personale non parlasse italiano E la cabina da 4 è veramente ridicola ( i 2 letti singoli posizionati sopra il matrimoniale , pranzare mentre il personale pulisce .

Donato salvatore
28 Marzo 2019
10
  • Tutto
  • Troppa aria condizionata Tutti con tosse e malanni

Costa
28 Marzo 2019
6
  • l'intinerario
  • la nave molto rovinata dovrebbe essere ristrutturata

Ballesi sandro
08 Marzo 2019
10
  • TUTTO
  • NULLA

Giancarlo tei
07 Marzo 2019
7
  • la pulizia
  • per quanto rigurda la nave potrebbe andare bene per chi fa la prima crociera ma per noi costa a perso molto a ridotto tutto sia sul mangiare i spettacoli di solito a chi era ad un certo livello offrivano una cena al costa club adesso una pizza da 4.euro che ho rinunciato

Catalani luciano
06 Marzo 2019
9
  • Nel complesso bella sia la nave che le località scelte per le escursioni.
  • Spazi ridotti e strutture insufficienti per fumatori. Orari troppo ridotti del self service sia pomeridiani che serali. Inoltre scarsa la varietà e la qualita degli alimenti.

Daniela ficarelli
21 Febbraio 2019
7
  • Piaciuta la destinazione, anche se già sono località che ho visitato via terra. Ritengo che proporre Laem Chabang come tappa a Bangkok sia un po' estremo a causa della distanza e del traffico terribilmente caotico che rende l'escursione faticosissima ed i tempi di visita molto limitati. Il personale della Reception efficiente e disponibile a risolvere i problemi.
  • - La cabina: sono consapevole di aver prenotato una garantita, ma con ben un anno di anticipo e mi aspettavo una sistemazione migliore di una cabina disabili, certamente più spaziosa ma dove lo spazio nell'armadio è limitatissimo e abbiamo trascorso le vacanze nel disordine. La posizione della cabina, in un corridoio di passaggio vicino agli ascensori era rumorosissima e molto disturbata. La pulizia della cabina ha lasciato alquanto a desiderare. - La nave dimostra la sua età ed è la prima volta che mi capita di viaggiare in un cantiere con sostituzioni di moquette ed altro durante la crociera. - La comunicazione per quanto riguarda le uscite individuali dove non si era attraccati in porto (Phuket) contraddittoria e non chiara. - La pasta sempre eccessivamente scotta anche se poi un po' migliorata dopo che abbiamo esposto la cosa al gentilissimo Maitre

De carlo paolo
15 Febbraio 2019
9
  • escursioni a bangkok e atthuya, PHUKET LANGKAWI, koh samui.
  • -la precipitosa chiusura del ristorante a buffet -il macchinoso congegno de l rifornimento di acqua e ghiaccio -,la chiusura de distributore di caffè dopo la colazione

Luciano toffoli
15 Febbraio 2019
8
  • L'impegno di tutti i dipendenti, Bravi!
  • 12 mattine su 14 è mancato il limone per il te I tempi della cena serale pazzeschi, alla sera non aprivano mai in orario e tempi spesso maggiori di 1 ora e 1/2 Per la doccia dell'ultimo giorno un'odissea (doccia non camera riservata), Il cibo di media buono ma quasi sempre uguale. Non ci hanno seguito fino alla partenza dell'aereo tanto che abbiamo girato 1/2 ora per cercare dove avevano scaricato i bagagli. Alle 17.30 chiudevano Tutti i punti di ristorazione tanto che al rientri escursioni dovevi attendere fino ore 19.00 per rosicchiare qualcosa. I prezzi delle bevande un pò esagerati, mi ha colpito che il prosecco Bisol costa di + di Ferrari di conseguenza vuol dire essere anche un pò incopetenti

Mara moro
01 Febbraio 2019
7
  • Itinerario di viaggio
  • Il costo trovi sempre qualcuno che ha speso.meno con più pacchetti offerti da Costa, ho speso troppo con voi

Sonia ercolino
31 Gennaio 2019
7
  • Il cibo era buonissimo sia al ristorante xhe al bouffet
  • Animazione x le mie figlie di 14 e 16 anni inesistente non sono state coinvolte xke non c era nessun italiano .nella camera mi hanno dato una saponetta piccolissima x tutta la settimana la carta igenica sono dovuta andare a chiederla inoltre la federa del mio cuscino era sporca

L’oriente fra spiagge e cultura
31 Gennaio 2019
9
  • Ristorante, spettacoli, acrobati, ballerini cantanti Singapore
  • Tailandia e alcune guide

Donzella
24 Gennaio 2019
8
  • Itinerario molto interessante forse il migliore di quelli fatti
  • Escursioni costa fatte solo 2 troppo costose si puo fare lo stesso da soli al 30%del prezzo

Gobbi monica
19 Gennaio 2019
5
  • Purtroppo nulla anche se abbiamo già fatto circa 20 crociere con Costa
  • Cabina sporca Cibo terribile Nave sporca e vecchia Escursioni costose e centrate sullo shopping degli ospiti - abbiamo visitato pochi luoghi di interesse ma soprattutto mercatini e negozi Dopo molte crociere fatte con Costa non saremo più clienti di questa compagnia

Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Servizio 24h
Cassaforte in cabina
Telefono in cabina
Le escursioni elencate sono fornite da Costa Crociere per questa specifica partenza ma possono essere soggette a disponibilità limitata o possono subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_00D0 Durata: 06:00 h Livello: Facile Adulti da 35 € Bambini da 24 €

Amsterdam in libertÀ

Descrizione

L’escursione ideale per chi desidera scoprire Amsterdam in totale libertà, che per la sua particolarissima conformazione è soprannominata la 'Venezia del Nord'. Lasciamoci incantare dai suoi splendidi canali, costeggiati da tipiche case strette e lunghe dai caratteristici frontoni, ma anche dai variopinti mercati di fiori e dai pittoreschi quartieri dove fare shopping o rilassarsi bevendo una bibita, senza dimenticare l’aspetto artistico e culturale con la visita d’obbligo a uno dei celebri musei della città, tra cui indubbiamente spicca il Museo Van Gogh.

Cosa vediamo
  • Visita autonoma di Amsterdam
  • Centro città con splendidi canali, case strette e lunghe, pub accoglienti, negozi insoliti e mercati dei fiori
  • Musei: Rijksmuseum, Stedelijk Museum, Rembrandt House Museum, Museo Van Gogh
  • Shopping nei mercati e negozi caratteristici
  • Relax e bibite in locali del centro
Cosa facciamo
  • Iniziamo questa escursione salendo a bordo del pullman che ci porta ad Amsterdam e ci lascia proprio in una zona vicino al centro città, dove ci attende una guida che ci fornisce brevemente alcune informazioni generali, rispondendo anche ad eventuali domande.
  • A questo punto, muniti della mappa che ci è stata consegnata sul pullman, abbiamo tutto il tempo a disposizione per esplorare la città e ammirare le sue principali attrazioni e i suoi affollati quartieri, gli splendidi canali, le sue case strette e lunghe dai tipici frontoni,i pub accoglienti, i suoi negozi insoliti e i vari mercati dei fiori.
  • Se desideriamo dedicarci alla visita dei musei, Amsterdam ne ha molti da offrire: possiamo infatti scegliere tra il Rijksmuseum, che possiede la più grande collezione di opere del periodo d’oro dell'arte fiamminga, lo Stedelijk Museum, che per le sue inestimabili collezioni è il museo di arte moderna e contemporanea più importante dei Paesi Bassi e il Rembrandt House Museum, allestito proprio all’interno della casa dell’artista, dove sono esposte alcune delle sue opere e collezioni di oggetti provenienti da tutto il mondo.
  • Possiamo anche scegliere di visitare il celebre Museo Van Gogh che ospita la più vasta collezione al mondo delle opere di Vincent van Gogh, tra cui alcuni dei suoi capolavori, come 'Girasoli', 'Mandorlo in fiore' e 'La camera di Vincent ad Arles', per un totale di 200 dipinti, 400 disegni e 700 lettere. Ammiriamo anche opere di suoi contemporanei impressionisti e post-impressionisti e seguiamo l'esibizione permanente attraverso le varie fasi della sua vita artistica.
  • In alternativa, possiamo dedicare del tempo allo shopping nei numerosi mercati e negozi caratteristici, oppure rilassarci semplicemente sorseggiando un caffè o una bibita in uno dei locali del centro, ammirando il passeggio e la vita frenetica della città.
  • L'escursione non prevede guida e non include biglietti d'ingresso.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_00D7 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 45 € Bambini da 31 €

Visita di amsterdam e crociera sui canali (termina all'aeroporto)

Descrizione

Breve itinerario alla scoperta dei luoghi più caratteristici della capitale olandese, arricchito da un'imperdibile crociera lungo i suoi tipici canali, per ammirare, anche dall'acqua, il fascino di questa 'Venezia del Nord'. Contempliamo gli splendidi edifici e i magnifici monumenti che adornano Amsterdam e scopriamo di più sulla sua storia.?

Cosa vediamo
  • Crociera lungo i canali: Ponte magro, Chiesa Occidentale, Casa di Anna Frank
  • Tour panoramico di Amsterdam in pullman?
Cosa facciamo
  • Primo momento di questo breve ma affascinante itinerario, che ci propone una carrellata di tutte le bellezze di Amsterdam, è rappresentato da un suggestivo tour panoramico in battello, lungo i numerosi canali che compongono la particolarissima struttura della città.
  • Durante la navigazione, ammiriamo estasiati da un punto di vista privilegiato tutte le meraviglie che scorrono ai nostri lati; procediamo con il naso all'insù per non perderci neanche un dettaglio dei caratteristici edifici alti e stretti che sorgono lungo i canali, dai tipici frontoni uno diverso dall'altro, e dei numerosissimi ponti, di ogni forma e fattura, che si susseguono all'orizzonte. Tra questi, il celebre Ponte Magro (Magere brug), il più famoso della città: un ponte levatoio in legno sul fiume Amstel da cui Amsterdam prende il nome.
  • Dall'acqua vediamo anche svettare uno dei suoi simboli, la torre campanaria della Chiesa Occidentale (Westerkerk), che con i suoi quasi 90 metri è la più alta della città.
  • Nelle immediate vicinanze della Chiesa, lungo il Prinsengracht, sorge la casa, oggi trasformata in museo, dove per due anni si rifugiò la ragazzina ebrea Anna Frank, autrice del 'Diario', preziosa testimonianza della tragedia dell'olocausto, insieme alla sua famiglia prima di essere catturata dai nazisti.
  • Terminato il tour in battello, ci attende un altro piacevole itinerario, questa volta a bordo del nostro pullman, che attraversa la città per mostrarcene i luoghi di maggior interesse. 
  • A fianco del Palazzo Reale sorge la quattrocentesca Chiesa Nuova, oggi impiegata come sala espositiva e per cerimonie di investitura e celebrazioni nuziali dei reali olandesi.
  • Un'altra delle molte torri di Amsterdam ci colpisce lungo il tragitto, la Torre della Zecca, costruita negli anni venti del XVII secolo in stile rinascimentale sulle rovine di antiche mura medievali risalenti alla fine del XV secolo. A breve distanza vediamo anche il coloratissimo Mercato dei fiori, unico mercato dei fiori galleggiante al mondo e popolare attrazione turistica.
  • Ci allontaniamo leggermente dal centro per recarci verso la zona sud della città, dove passiamo per la magnifica Piazza dei Musei (Museumplein). Restiamo affascinati da questo immenso piazzale alberato, che prosegue in un vasto e curatissimo parco cittadino, attorno al quale sorgono eleganti palazzi d'epoca e alcuni degli edifici principali della città: il Rijksmuseum, il Museo Van Gogh e lo Stedelijk, e il Concertgebouw, uno degli Auditorium più apprezzati al mondo per la sua eccezionale acustica.
  • Al termine del tour della città è previsto il trasferimento all'aeroporto di Schiphol.
Cosa c'è da sapere

  • L'escursione è dedicata agli ospiti con volo dopo le 15.30.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_00D8 Durata: 06:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 80 € Bambini da 56 €

I mulini a vento di zaanse schans e il villaggio di volendam (termina all'aeroporto)

Descrizione

Itinerario emozionante che ci riporta indietro nel tempo, all'Olanda rurale e operosa dei mulini a vento e a un antico villaggio di pescatori dove non è insolito imbattersi in gente del posto vestita con abiti tradizionali. Visitiamo due dei luoghi più affascinanti dei Paesi Bassi, dove ci incantano veri e propri paesaggi da cartolina.?

Cosa vediamo
  • Zaanse Schans
  • Volendam con pranzo
  • Trasferimento all'aeroporto di Schiphol?
Cosa facciamo
  • L'Olanda è conosciuta in tutto il mondo come il Paese dei tulipani, dei canali e... dei mulini a vento! Imperdibile, dunque, questa escursione che ci porta a visitare l'Olanda più autentica e rurale, fatta di immense distese verdi e grandiosi mulini a vento che si specchiano sull'acqua.
  • Prima meta del nostro itinerario è uno dei luoghi più incantevoli dei Paesi Bassi: Zaanse Schans; il nome significa 'Fortificazione sul fiume Zaan' e fa riferimento alla funzione originale del luogo durante la guerra degli ottant'anni, a cavallo tra il XVI e il XVII secolo in ribellione del dominio spagnolo.
  • Entriamo a far parte di un caratteristico villaggio del XVIII-XIX secolo, vivace e operoso, popolato da mulini a vento di legno, fienili, abitazioni e musei, circa 35 edifici realizzati nel tipico stile architettonico olandese in legno e trasportati, pezzo per pezzo, a partire dal 1961, in questo magico museo a cielo aperto.
  • Viviamo un'esperienza unica, un tuffo nel passato, fatta di immagini, profumi e sapori di un tempo. Passeggiamo circondati da questo meraviglioso paesaggio incantato, visitiamo i numerosi mulini a vento ed edifici storici e andiamo a curiosare nelle botteghe artigiane dove si realizzano i tradizionali zoccoli e si produce il celebre formaggio olandese.
  • L'itinerario prosegue verso il caratteristico villaggio cattolico di Volendam, celebre attrazione turistica, rinomata per gli abiti tradizionali ancora indossati da alcuni residenti e per le vecchie barche di pescatori.
  • Prima di esplorare questo romantico villaggio di pescatori, pranziamo in uno dei suoi deliziosi locali. Dopo il pranzo, sfruttiamo il tempo libero a nostra disposizione in questa pittoresca località, per passeggiare lungo la banchina, costeggiata da caratteristiche casette in legno verde e tetti a spiovente rossi, ammirando i deliziosi porticcioli e le numerose imbarcazioni attraccate, dondolate dal delicato moto del mare. Oppure percorriamo le sue pittoresche stradine interne, fiancheggiate da caratteristiche casette affiancate, e attraversate da incantevoli canali sovrastati da piccoli ponti in legno.
  • Al termine di questa splendida giornata che ci ha permesso di conoscere e immergerci nell'antica realtà rurale e marinara olandese, il nostro pullman ci accompagna all'aeroporto di Schiphol.?
Cosa c'è da sapere

  • L'escursione è dedicata agli ospiti con volo dopo le ore 17.30.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02HS Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 60 € Bambini da 42 €

Panorami di amsterdam e museo di van gogh in libertÀ (termina all'aeroporto)

Descrizione

Imperdibile tour panoramico della meravigliosa città di Amsterdam, che grazie alla sua particolarissima conformazione è soprannominata la 'Venezia del Nord'. Lasciamoci incantare dai suoi splendidi canali, costeggiati da tipiche case strette e lunghe dai caratteristici frontoni, uno diverso dall'altro. Ammiriamo in tutta libertà la magnifica collezione del Museo Van Gogh.?

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Amsterdam in pullman?
  • Visita in libertà del Museo Van Gogh
Cosa facciamo
  • Incantevole meta della nostra escursione è la meravigliosa città di Amsterdam, capitale e città più popolosa dei Paesi Bassi, nota e amata in tutto il mondo per i suoi oltre 100 km di canali, le circa 90 isole e i 1500 ponti che le hanno valso l'appellativo di 'Venezia del Nord' e l'inserimento nell'Elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità da parte dell'UNESCO.
  • Dall'epoca della sua formazione, nel tardo XII secolo, Amsterdam si è trasformata in fiorente centro economico e culturale e, già dai tempi del celebre pittore Rembrandt, il più importante della storia olandese, è venerata come prestigioso centro artistico. Oggi, infatti, la città è famosa per i suoi numerosi musei, tra i quali spiccano certamente il Rijksmuseum, il Museo Van Gogh e lo Stedelijk.
  • Amsterdam è anche notoriamente la città ideale per commercio e acquisti, dove si può trovare qualsiasi cosa, dagli oggetti più economici dei caratteristici mercatini delle pulci, ai prodotti tipici olandesi come il formaggio e gli zoccoli, dalla preziosa cristalleria e le magnifiche ceramiche di Delft, alle splendide varietà del celebre mercato dei fiori.
  • Lasciamo il Terminal crociere per recarci al centro della città dove ha inizio il nostro tour panoramico. Il primo edificio che ci colpisce è la maestosa Torre della Zecca (Munttoren), una torre campanaria in stile rinascimentale.
  • Al centro ideale della struttura concentrica semicircolare di canali, sorge maestoso l'edificio della Stazione Centrale e realizzata nell'ultimo quarto del XIX secolo su tre isole artificiali.
  • Ben più antico è l'edificio della Schreierstoren,letteralmente Torre delle Piangenti'costruita come torre difensiva nel 1481, facente anticamente parte delle fortificazioni medievali della città. Unica rimasta, nel suo genere, rappresenta uno degli edifici più antichi di Amsterdam.
  • Al termine del tour panoramico, il pullman ci conduce a uno dei musei più celebri e visitati della città: il Museo Van Gogh, che possiamo visitare in tutta libertà. Il museo ospita la più vasta collezione delle opere di Vincent van Gogh al mondo.
  • Al termine della visita è previsto il trasferimento all'aeroporto di Schiphol.
Cosa c'è da sapere

  • Non è consentito introdurre borse all'interno del museo.
  • L'escursione è disponibile per gli ospiti con volo in partenza dopo le ore 16.30.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02HY Durata: 06:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Adulti da 80 € Bambini da 56 €

I mulini a vento di zaanse schans e il villaggio di volendam

Descrizione

Itinerario emozionante che ci riporta indietro nel tempo, all'Olanda rurale e operosa dei mulini a vento e a un antico villaggio di pescatori dove non è insolito imbattersi in gente del posto vestita con abiti tradizionali. Visitiamo due dei luoghi più affascinanti dei Paesi Bassi, dove ci incantano veri e propri paesaggi da cartolina.?

Cosa vediamo
  • Zaanse Schans
  • Volendam con pranzo
Cosa facciamo
  • Questa escursione ci porta a visitare l'Olanda più autentica e rurale, fatta di immense distese verdi e maestosi mulini a vento che si specchiano sull'acqua, e caratteristici villaggi di pescatori dove il tempo sembra essersi fermato.
  • Prima tappa del nostro incantevole itinerario è uno dei luoghi più incantevoli dei Paesi Bassi: Zaanse Schans; il nome significa 'Fortificazione sul fiume Zaan' e fa riferimento alla funzione originale del luogo durante la guerra degli ottant'anni, a cavallo tra il XVI e il XVII secolo in ribellione del dominio spagnolo.
  • Entriamo a far parte di un caratteristico villaggio del XVIII-XIX secolo, vivace e operoso, popolato da mulini a vento di legno, fienili, abitazioni e musei: circa 35 edifici realizzati nel tipico stile architettonico olandese in legno e trasportati, pezzo per pezzo, a partire dal 1961, in questo magico museo a cielo aperto.
  • L'itinerario prosegue verso il caratteristico villaggio cattolico di Volendam, celebre attrazione turistica, rinomata per gli abiti tradizionali ancora indossati da alcuni residenti e per le vecchie barche di pescatori.
  • Prima di esplorare questo romantico villaggio di pescatori, pranziamo in un elegante hotel del centro che sorge proprio lungo la costa.
  • Dopo il pranzo, sfruttiamo il tempo libero a nostra disposizione in questa pittoresca località per passeggiare lungo la banchina, costeggiata da caratteristiche casette in legno verde e tetti a spiovente rossi, ammirando i deliziosi porticcioli e le numerose imbarcazioni attraccate, dondolate dal delicato moto del mare. Oppure percorriamo le sue pittoresche stradine interne, fiancheggiate da caratteristiche casette affiancate e attraversate da incantevoli canali sovrastati da piccoli ponti in legno.?
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, pertanto si raccomanda di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Ijmuiden.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02HZ Durata: 06:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Amsterdam tra edifici storici, canali e mercati e heineken experience (termina all'aeroporto)

Descrizione Giornata dedicata allo svago e al divertimento; facciamo un tour panoramico tra le strade di Amsterdam per ammirarne alcuni degli edifici più noti, saliamo in battello per una suggestiva crociera tra i canali, passeggiamo attraverso due dei suoi mercati più caratteristici e abbandoniamoci all' 'Esperienza' Heineken nell'antica fabbrica trasformata in attrazione turistica. Cosa vediamo
  • Amsterdam
  • Crociera lungo i canali
  • Mercato dei fiori e Albert Cuyp Markt?
  • Tour panoramico di Amsterdam in pullman
  • Heineken Experience
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave per dare il via alla nostra giornata, che prevede, come primo momento, una suggestiva crociera lungo i celebri canali della splendida città di Amsterdam. Restiamo affascinati dalla costante presenza dell'acqua, parte integrante della fisionomia cittadina.
  • Alla vista di tanto splendore, non ci stupisce che la città abbia guadagnato l'appellativo di 'Venezia del Nord' e l'inserimento nell'Elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità da parte dell'UNESCO.
  • Al termine della crociera in battello, saliamo in pullman per dirigerci verso due dei mercati più famosi della città: il Mercato dei fiori e l'Albert Cuyp Markt. Il primo è l'unico mercato dei fiori galleggiante del mondo; occupa la posizione attuale dalla seconda metà del XIX secolo, da quando ancora fiori e piante giungevano quotidianamente in città per via d'acqua. Oggi è una popolare attrazione turistica dove, oltre a fiori e piante, si vendono anche bulbi e souvenir di ogni genere.
  • Il Mercato di Albert Cuyp, molto caro agli olandesi e molto frequentato in ogni stagione dell'anno, non è invece ancora stato completamente scoperto dai turisti. Ogni giorno 260 banchi mettono a disposizione dei numerosissimi visitatori ogni genere di mercanzia, da abbigliamento a generi alimentari. Mentre passeggiamo liberamente in questo turbinio di immagini, colori e profumi, lasciamoci tentare da una gustosa tazza di caffè 'all'olandese', accompagnata da un delizioso stroopwafel, il famoso biscotto tipico composto da due sottili cialde farcite con sciroppo al caramello.
  • Prima di proseguire verso la prossima tappa, sfruttiamo un po' del tempo a nostra disposizione per un veloce pranzo in uno dei molti locali della zona.
  • A poca distanza da questa animatissima via commerciale, ci attende la parte più entusiasmante della nostra giornata: la Heineken Experience. Entriamo nell'antica fabbrica della celebre birra Heineken, trasformata in attrazione turistica, per un fantastico tour interattivo e dinamico nel mondo di Heineken. Scopriamo tutto quello che c'è da sapere sulla storia ultracentenaria del marchio, uno dei tre principali al mondo e, prima di andarcene, gustiamoci un bel bicchiere di Heineken. Offre la casa!
  • Al termine della visita è previsto il trasferimento all'aeroporto di Schiphol.
Cosa c'è da sapere
  • I minori di 18 anni devono essere accompagnati da un adulto.
  • L'età minima per il consumo di birra è 16 anni.
  • L'escursione è disponibile per gli ospiti con volo in partenza dopo le ore 18.30.
  • La domenica il mercato Albert Cuyp è chiuso e sarà sostituito dal mulino a vento di Rembrandt.
Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02I0 Durata: 02:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 49 € Bambini da 34 €

"this is holland": tutta l'olanda in un volo virtuale (termina all'aeroporto)

Descrizione

Un'esperienza inedita di volo virtuale dedicata agli ospiti che hanno poco tempo a disposizione ma desiderano ammirare tutte le meraviglie dei Paesi Bassi senza perdersi il meglio. Respiriamo letteralmente lo spirito di questo eccezionale territorio e ne ammiriamo i siti più significativi.

Cosa vediamo
  • Quartiere Amsterdam-Noord
  • Attrazione "This is Holland"
  • Volo virtuale su tutti i Paesi Bassi?
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nostra nave e il porto di Amsterdam, il secondo dei Paesi Bassi dopo quello di Rotterdam, per dirigerci in pullman verso il quartiere Amsterdam-Noord, una straordinaria mescolanza di tranquilli quartieri residenziali, zone industriali riqualificate in chiave contemporanea e distese verdeggianti.
  • La nostra meta è l'incredibile attrazione "This is Holland", che ci consente di ammirare i luoghi più belli di tutta l'Olanda in una prospettiva aerea a dir poco emozionante.
  • Giunti a destinazione ci attende un'esperienza avveniristica: proviamo la magia del volo simulato sopra l'incantevole paesaggio olandese, che viene proiettato in maniera realistica proprio sotto i nostri piedi.
  • Prendiamo posto su una serie di sedute mobili agganciate a bracci di acciaio che si muovono all'interno di uno schermo di forma sferica, variando altezza e inclinazione in base allo scorrere delle proiezioni.
  • Visitiamo così tutti i siti dichiarati Patrimonio dell'UNESCO e abbiamo la possibilità di ammirare sia le bellezze paesaggistiche dell'Olanda sia le grandi opere ingegneristiche con cui gli olandesi hanno saputo tenere a bada l'oceano.
  • Sospesi in aria, con le braccia e le gambe nel vuoto, esploriamo in un entusiasmante volo di otto minuti i mulini a vento di Kinderdijk, i canali di Amsterdam, i prati in fiore, il porto di Rotterdam, il Deltawerken, ossia il sistema di chiuse e dighe che protegge il paese dal mare, e innumerevoli altri luoghi da una prospettiva del tutto inedita.
  • Il nostro viaggio è reso ancora più realistico da effetti speciali come il vento, la foschia, il rumore dell'acqua e il profumo dei tulipani che completano un'esperienza assolutamente unica.
  • Al termine di questa breve ma intensa avventura virtuale, il nostro pullman di accompagna all'aeroporto di Schiphol.?
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida, ma soltanto l'assistenza di un accompagnatore.
  • L'escursione è dedicata agli ospiti con volo dopo le ore 14.00.
Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02RB Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 41 €

In volo virtuale sopra l'olanda e crociera sui canali

Descrizione Un'esperienza inedita di volo virtuale dedicata agli ospiti che hanno poco tempo a disposizione ma desiderano ammirare tutte le meraviglie dei Paesi Bassi senza perdersi il meglio. Chiudiamo in bellezza con una piacevole crociera lungo i canali di Amsterdam per scoprire tutto il fascino di questa 'Venezia del Nord'. Cosa vediamo
  • Quartiere Amsterdam-Noord
  • Attrazione 'This is Holland'
  • Volo virtuale su tutti i Paesi Bassi
  • Crociera in battello sui canali?
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nostra nave e saliamo a bordo di un traghetto che attraversa il canale del Mare del Nord, costruito nella seconda metà del XIX secolo e lungo ben 21 chilometri.
  • La nostra meta è l'incredibile attrazione 'This is Holland', che ci consente di ammirare i luoghi più belli di tutta l'Olanda in una prospettiva aerea a dir poco emozionante.
  • Giunti a destinazione ci attende un'esperienza avveniristica: proviamo la magia del volo simulato sopra l'incantevole paesaggio olandese, che viene proiettato in maniera realistica proprio sotto i nostri piedi.
  • Prendiamo posto su una serie di sedute mobili agganciate a bracci di acciaio che si muovono all'interno di uno schermo di forma sferica, variando altezza e inclinazione in base allo scorrere delle proiezioni.
  • Visitiamo così tutti i siti dichiarati Patrimonio dell'UNESCO e abbiamo la possibilità di ammirare sia le bellezze paesaggistiche dell'Olanda sia le grandi opere ingegneristiche con cui gli olandesi hanno saputo tenere a bada l'oceano.
  • Sospesi in aria, con le braccia e le gambe nel vuoto, esploriamo in un entusiasmante volo di otto minuti i mulini a vento di Kinderdijk, i canali di Amsterdam, i prati in fiore, il porto di Rotterdam, il Deltawerken, ossia il sistema di chiuse e dighe che protegge il paese dal mare, e innumerevoli altri luoghi da una prospettiva del tutto inedita.
  • Il nostro viaggio è reso ancora più realistico da effetti speciali come il vento, la foschia, il rumore dell'acqua e il profumo dei tulipani che completano un'esperienza assolutamente unica.
  • Al termine di questa breve ma intensa avventura virtuale, saliamo a bordo di un'imbarcazione privata per untour panoramico in battello lungo i numerosi canali che compongono la particolarissima struttura della città, dichiarati non a caso Patrimonio dell'UNESCO.
  • Durante l'ora di navigazione che ci attende, ammiriamo estasiati da un punto di vista privilegiato tutte le meraviglie che scorrono ai nostri lati: i caratteristici edifici alti e stretti che sorgono lungo i canali, con i loro tipici frontoni uno diverso dall'altro, le famose case galleggianti che punteggiano le rive e i numerosissimi ponti, di ogni forma e fattura, che si susseguono all'orizzonte.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.?
  • L'escursione non prevede guida, ma soltanto l'assistenza di un accompagnatore.
Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02RC Durata: 04:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 41 €

Visita di amsterdam tra cielo e mare

Descrizione Ammiriamo le bellezze della città di Amsterdam da due punti di vista privilegiati: una piattaforma di osservazione a 100 metri di altezza e un battello che scivola lungo i suggestivi canali della 'Venezia del Nord'. Cosa vediamo
  • Traversata del canale in traghetto
  • A'dam Lookout
  • Mostra interattiva e altalena nel vuoto (facoltativa)
  • Crociera in battello sui canali?
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto diretti verso la stazione centrale di Amsterdam.
  • Come fanno quotidianamente gli abitanti della città, saliamo a bordo di un traghetto che attraversa il canale del Mare del Nord, costruito nella seconda metà del XIX secolo e lungo ben 21 chilometri.
  • Raggiungiamo così la prima meta della nostra escursione: l'A'dam Lookout, una piattaforma di osservazione posta sulla cima della torre panoramica A'dam, da cui si gode una straordinaria vista a 360 gradi sulla città.
  • La torre sorge sulle rive del fiume e dai suoi 100 metri di altezza domina il panorama cittadino. La città di Amsterdam è a i nostri piedi: ammiriamo il centro storico, il vivace porto e i famosi canali dichiarati Patrimonio dell'UNESCO, spingendo lo sguardo fino alle tipiche pianure costiere con il loro verde squillante.
  • Per chi è interessato ad approfondire la storia e la cultura della capitale olandese, è presente una mostra interattiva all'avanguardia.
  • La torre A'dam ha in serbo qualcosa di eccezionale anche per gli amanti dell'adrenalina: un'incredibile serie di altalene sospese sulle quali possiamo oscillare oltre i limiti della piattaforma, naturalmente legati in tutta sicurezza. Questa esperienza mozzafiato non è compresa nel biglietto d'ingresso alla torre, ma è una possibilità che i più coraggiosi potrebbero non lasciarsi sfuggire.
  • Torniamo quindi con i piedi per terra, ma non per molto: saliamo a bordo di un'imbarcazione privata per un tour panoramico in battello lungo i numerosi canali che compongono la particolarissima struttura della città, dichiarati non a caso Patrimonio dell'UNESCO.
  • Durante l'ora di navigazione che ci attende, ammiriamo estasiati da un punto di vista privilegiato tutte le meraviglie che scorrono ai nostri lati: i caratteristici edifici alti e stretti che sorgono lungo i canali, con i loro tipici frontoni uno diverso dall'altro, le famose case galleggianti che punteggiano le rive e i numerosissimi ponti, di ogni forma e fattura, che si susseguono all'orizzonte.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02T1 Durata: 06:00 h Livello: Moderata Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Viaggio nella storia di delft e nella sua produzione ceramistica

Descrizione

Un breve tour a piedi e una visita guidata alla fabbrica di ceramiche più famosa dei Paesi Bassi sono le principali tappe di un incantevole viaggio nella storia di Delft e nella produzione ceramistica che l’hanno resa celebre. La città è permeata da un’atmosfera seicentesca, cristallizzata nel Secolo d’Oro del suo massimo splendore. Da Vermeer, raffinato pittore di quel periodo, al principe Guglielmo I d’Orange, che qui trovò la morte, Delft ha ospitato importanti personaggi storiche e artisti di spicco, ritagliandosi un ruolo speciale nella produzione della ceramica. Simbolo di questa tradizione è la Royal Delft, una fabbrica di ceramiche in cui si producono capolavori unici, fatti a mano da veri e propri artisti.

Cosa vediamo
  • Breve passeggiata a Delft in un'atmosfera da Secolo d’Oro
  • Visita guidata alla Royal Delft, celebre fabbrica di ceramiche
  • Tempo libero per gli acquisti
Cosa facciamo
  • Il nostro tour ha inizio nel breve tragitto a bordo del pullman che ci conduce a Delft
  • Qui ci attende la nostra guida per una breve passeggiata attraverso le strette stradine di questa suggestiva città. Risalente al secolo XI, Delft visse il suo massimo splendore nel XVII secolo, o Secolo d’oro, quando divenne la sede di una delle camere della Compagnia Olandese delle Indie Orientali.
  • Oltre ad aver dato i natali al famoso pittore Vermeer, che qui trascorse tutta la sua vita, e ad aver fatto da sfondo all’assassinio di Guglielmo I d’Orange, importante esponente della Guerra degli ottant’anni, Delft è celebre per i suoi arazzi e per la ricca produzione di ceramiche.
  • Al termine della nostra breve visita a piedi, abbiamo a disposizione del tempo libero per continuare ad ammirare il fascino seicentesco della città.
  • Proseguiamo la nostra escursione visitando “De Porceleyne Fles” o Royal Delft, la fabbrica più famosa dei Paesi Bassi, dove si producono le famose ceramiche di Delft. Utilizzando, infatti, le stesse tecniche impiegate sin dal 1653, anno della sua fondazione, la Royal Delft si distingue dai produttori di massa realizzando dei capolavori unici fatti a mano.
  • Grazie a un tour guidato della fabbrica, abbiamo l'opportunità di vedere gli artisti all'opera e di osservare da vicino l'accurato e minuzioso processo di produzione che si svolge tuttora al suo interno.
  • La ceramica di Delft, termine con cui si indica ormai l’intera produzione ceramistica olandese, si contraddistingue soprattutto per il colore blu usato nelle decorazioni e noto come “blu di Delft”.
  • Terminata la visita della fabbrica, prima di rientrare al molo avremo a disposizione il tempo necessario per acquistare, se lo vogliamo, qualche souvenir al negozio di ceramiche.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • L’escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano nel porto di Ijmuilden.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02T2 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Le meraviglie di haarlem e la chiesa grande

Descrizione

Haarlem, capoluogo della provincia dell'Olanda Settentrionale, è da secoli il fulcro della regione dei bulbi e porta con orgoglio il soprannome di “città dei fiori”. Una passeggiata tra gli edifici storici, i canali e le strade di questa antica meraviglia olandese rivela al contempo un fascino moderno e contemporaneo. Dalla calvinista Chiesa Grande alla statua del pioniere della stampa Laurens Janszoon Coster, dalla pittura innovativa di Frans Hals alle vicende che hanno portato alla creazione della casa-museo Corrie Ten Boomhuis, richiamando l’attenzione sulla questione ebraica in epoca nazista, Haarlem svela un ineguagliabile fermento.

Cosa vediamo
  • Passeggiata nella città dei fiori
  • Visita all’interno della Chiesa Grande : splendido esempio di architettura gotica dei Paesi Bassi
  • Splendida piazza del Grote Markt e statua di Laurens Janszoon Coster
  • Museo Frans Hals (visita esterna)
  • Casa Museo Corrie Ten Boomhuis (visita esterna?)
  • Tempo libero per acquistare souvenir e per pranzare
Cosa facciamo
  • Lasciato il porto di Ijmuiden, ci avviamo in pullman verso Haarlem. A breve distanza, la Bloemenstad o città dei fiori ci accoglie tra gli antichi canali e pittoresche strade di un’Amsterdam in miniatura per un tour a piedi fra le sue meraviglie. Una delle città più antiche d'Olanda, Haarlem vanta numerosi edifici storici degni di nota e tutti da ammirare.
  • Tra questi, la Chiesa Grande, “Grote Kerk” in olandese, ci attende per una visita al suo interno. L’imponente edificio di culto calvinista è dedicato al monaco belga San Bavone di Gand ed è uno dei migliori esempi dell’architettura gotica del Paese. La Grote Kerk ha una pianta a croce latina mentre per gli esterni il progetto originale, che prevedeva la presenza di due campanili, è rimasto incompiuto. Gli interni, caratterizzati dalla semplicità degli elementi e dal prevalere del colore bianco, ospitano la lastra tombale del celebre pittore Frans Hals.
  • La Chiesa Grande domina inoltre la piazza del 'Grote Markt', dove sorge un altro importante simbolo di Haarlem: la statua raffigurante il pioniere della stampa Laurens Janszoon Coster e chiamata affettuosamente “lautje” dagli abitanti della città.
  • Proseguiamo quindi il nostro tour a piedi costeggiando il Museo Frans Hals, dove è custodita una preziosa collezione dei pittori più prominenti del Secolo d’Oro olandese, nonché la più vasta collezione al mondo dei dipinti dello stesso Frans Hals, noto soprattutto per i suoi ritratti di cittadini di Haarlem e per i realistici ritratti di gruppo.
  • Passiamo, quindi, accanto alla dimora di Corrie Ten Boom, che oggi ospita l’omonimo museo Corrie Ten Boomhuis, in una posizione privilegiata rispetto al bel centro storico. Buona parte dell’edificio si presenta ora come negli anni Quaranta del secolo scorso; inoltre è possibile vederne il “nascondiglio”, una piccola stanza ricavata dietro la parete della stanza di Corrie dove si nascondevano gli ebrei e altri perseguitati in epoca nazista. Il museo ospita, infine, una libreria a tema.
  • A conclusione della nostra passeggiata per Haarlem, abbiamo a disposizione del tempo libero per continuare a apprezzarne la bellezza, acquistare souvenir o concederci un pranzo in uno dei locali della città. 
  • L’escursione termina con il rientro in pullman al porto di Ijmuiden.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • L’escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano nel porto di Ijmuilden

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02T3 Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Alkmaar in libertÀ

Descrizione

Escursione ideale per chi desidera scoprire Alkmaar in totale libertà, questo tour nella bella città della provincia dell'Olanda Settentrionale ha molto da offrire. Il magnifico centro storico è costellato di musei e monumenti: oltre al Museo del formaggio e alla Pesa pubblica, veri simboli della città, Alkmaar offre una gamma di attrazioni culturali così ampia che sarà difficile scegliere. Chi invece preferisce trascorrere qualche momento di piacevole relax potrà approfittare del tempo a disposizione per passeggiare tra le pittoresche stradine della città o percorrere navigando i romantici canali che la attraversano, fermandosi magari per fare un po’ di shopping o per sedersi al tavolo di uno dei tanti locali del posto.

Cosa vediamo
  • Panoramica dal pullman
  • Visita di Alkmaar in autonomia
  • Musei da vedere: Museo del formaggio, Museo dei Beatles e Museo della birra
  • Monumenti degni di nota: Municipio, Piazza della pesa, Pesa pubblica e Chiesa Grande
Cosa facciamo
  • La nostra escursione ha inizio a bordo del pullman diretto ad Alkmaar. Nel tratto di strada che separa il porto di arrivo dalla nostra destinazione un accompagnatore è a disposizione per soddisfare tutte le nostre curiosità.
  • Mentre ascoltiamo i suoi aneddoti e racconti, ammiriamo il paesaggio rurale circostante, costellato di aziende agricole, canali, distese di fiori e mulini. Non possiamo allora non apprezzare la spettacolare vista di una pianura così tipicamente olandese, dove il pensiero corre alle fotografie e ai dipinti che poster, brochure, libri e cataloghi hanno contribuito a fissare nel nostro immaginario, e non a torto!
  • Giunti quindi ad Alkmaar, lasciamo il pullman in una zona vicino al centro, dando inizio alla nostra visita della città in completa autonomia. Possiamo infatti trascorrere alcune ore in totale libertà, ammirando i monumenti e i musei di Alkmaar, assaporando le delizie della sua cucina e concedendoci un po’ di shopping.
  • Assolutamente da non perdere il Museo del formaggio, prodotto alimentare di cui Alkmaar è la regina indiscussa nei Paesi Bassi, il Museo dei Beatles, uno dei tre musei ufficiali dedicati a questo gruppo musicale in Europa, e il Museo della birra, terminata la visita del quale è possibile degustare un bicchiere di birra a prezzo ridotto.
  • Camminando comodamente tra le vie della città possiamo ammirare lo “Stadhuis”, ossia il Municipio di Alkmaar, costruito in stile tardogotico; molto caratteristiche sono la “Waagplein” o Piazza della pesa, celebre per il suo mercato del formaggio, e la “Waag” o Pesa pubblica, storico edificio rinascimentale che ospita il Museo del formaggio. Possiamo poi dirigerci verso la “Grote of Sint-Laurenkerk” o Chiesa Grande, l’esempio di architettura tardogotica più importante della città.
  • Se il tempo lo permette, possiamo visitare Alkmaar facendo un giro in battello: sono disponibili, infatti, diversi tour di breve durata attraverso i pittoreschi canali della città per poterla ammirare da un’altra prospettiva.
  • A questo punto, come non menzionare l’ampia gamma di caffè e ristoranti che contribuiscono a rendere Alkmaar così pittoresca e accogliente? Per un po’ di relax possiamo concederci un gustoso spuntino a un tavolo affacciato sull'acqua o in un locale elegante e romantico; in alternativa, se preferiamo optare per un pasto veloce tra un'attrazione e l'altra non mancano certo le alternative ad Alkmaar.
  • Prima di terminare la nostra escursione, ricordiamoci che la città ha molto da offrire anche agli amanti dello shopping: tra le sue stradine sorgono, infatti, meravigliosi negozi e boutique per ogni gusto e budget.
  • Quando la nostra escursione giunge al termine, riprendiamo il pullman alla volta del porto di Ijmuiden.
Cosa c'è da sapere

  • L’escursione non prevede guida. 
  • L’escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano nel porto di Ijmuilden.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_02T4 Durata: 07:00 h Livello: Moderata Adulti da 85 € Bambini da 59 €

La maestosa cittÀ dell’aia e i capolavori del mauritshuis

Descrizione

L'Aia è una delle città più affascinanti dei Paesi Bassi: sede del governo nazionale pur non essendone la capitale amministrativae residenza della casa reale, questa splendida città affacciata sul Mare del Nord ospita numerosi monumenti, edifici storici, organizzazioni internazionali e ambasciate straniere che contribuiscono a creare un'atmosfera dal respiro internazionale unica. La “capitale morale” dei Paesi Bassi è uno scrigno di sorprese e, tra queste, il Mauritshuis non delude mai con la sua meravigliosa collezione di opere del XVII e XVIII secolo.

Cosa vediamo
  • L'Aia
  • Mauritshuis
  • Tempo libero per rilassarsi e acquistare souvenir
Cosa facciamo
  • La nostra escursione ha inizio sul tratto di strada che unisce il porto di Ijmuilden alla città dell’Aia, “Den Haag” in olandese.
  • Nonostante sia la sede del governo nazionale, delle ambasciate straniere, di numerose organizzazioni internazionali e la residenza della casa reale, L’Aia non è la capitale amministrativa dell'Olanda – ruolo ceduto formalmente ad Amsterdam nel 1814 – e si colloca, per grandezza, al terzo posto fra le città dei Paesi Bassi.
  • Una volta giunti in questa splendida città affacciata sul Mare del Nord, il nostro tour prosegue ammirandone i punti di maggiore interesse: dagli imponenti edifici storici alle grandi piazze, dai lunghi viali alle antiche residenze, L’Aia è un susseguirsi di sorprese.
  • Tra queste, facciamo tappa in centro al Mauritshuis, il palazzo seicentesco, originariamente preposto a residenza e hotel per ospiti illustri, che attualmente ospita il museo dedicato ai capolavori d'arte del XVII e XVIII secolo. La collezione del museo comprende circa 800 opere di diversi artisti, tra cui la “Ragazza col turbante” di Vermeer, la “Lezione di Anatomia del Dottor Tulp” di Rembrandt e il “Peccato originale” di Rubens. Fra i dipinti esposti, abbiamo inoltre la possibilità di contemplare le opere di Fabritius, Jan Steen e Frans Hals.
  • Terminata la visita di questo meraviglioso museo, abbiamo quindi a disposizione del tempo libero per rilassarci, acquistare souvenir o fare uno spuntino in totale libertà.
  • Concluso concluso il tour dell’Aia e la visita al Mauritshuis, e trascorso il tempo a nostra disposizione giunge il momento di fare ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_2885 Durata: 05:30 h Livello: Facile Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Panorami di amsterdam e museo di van gogh in libertÀ

Descrizione

Imperdibile tour panoramico della meravigliosa città di Amsterdam, che grazie alla sua particolarissima conformazione è soprannominata la 'Venezia del Nord'. Lasciamoci incantare dai suoi splendidi canali, costeggiati da tipiche case strette e lunghe dai caratteristici frontoni, uno diverso dall'altro. Ammiriamo in tutta libertà la magnifica collezione del Museo Van Gogh.?

Cosa vediamo
  • Amsterdam
  • Tour panoramico
  • Visita in libertà del Museo Van Gogh?
Cosa facciamo
  • Incantevole meta della nostra escursione è la meravigliosa città di Amsterdam, capitale e città più popolosa dei Paesi Bassi, nota e amata in tutto il mondo per i suoi oltre 100 km di canali, le circa 90 isole e i 1500 ponti che le hanno valso l'appellativo di 'Venezia del Nord' e l'inserimento nell'Elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità da parte dell'UNESCO. La città è la capitale commerciale dei Paesi Bassi e uno dei principali centri finanziari al mondo.
  • Uno degli elementi caratterizzanti della città è rappresentato dagli incantevoli canali che la attraversano e dalle case dalla caratteristica architettura e dai particolarissimi frontoni che fanno loro da cornice.
  • Dall'epoca della sua formazione, Amsterdam si è trasformata in fiorente centro economico e culturale e, già dai tempi del celebre pittore Rembrandt, il più importante della storia olandese, è venerata come prestigioso centro artistico. Oggi, infatti, la città è famosa per i suoi numerosi musei, tra i quali spiccano certamente il Rijksmuseum, il Museo Van Gogh e lo Stedelijk.
  • Amsterdam è anche notoriamente la città ideale per commercio e acquisti, dove si può trovare qualsiasi cosa, dagli oggetti più economici dei caratteristici mercatini delle pulci, ai prodotti tipici olandesi come il formaggio e gli zoccoli, dalla preziosa cristalleria e le magnifiche ceramiche di Delft, alle splendide varietà del celebre mercato dei fiori.
  • Al termine del tour panoramico, il pullman ci conduce a uno dei musei più celebri e visitati della città: il Museo Van Gogh, che possiamo visitare in tutta libertà. Il museo ospita la più vasta collezione delle opere di Vincent van Gogh al mondo, tra cui alcuni dei suoi capolavori, come 'Girasoli', 'Mandorlo in fiore' e 'La camera di Vincent ad Arles', per un totale di 200 dipinti, 400 disegni e 700 lettere.
  • Facciamo un giro all'interno del negozio del museo, dove possiamo acquistare poster, borse, libri e souvenir ispirati alle opere e alla vita di Van Gogh. Dopo un po' di shopping è ora di fare rientro alla nave.?
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Non è consentito introdurre borse all'interno del museo.
Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_2887 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Adulti da 41 € Bambini da 28 €

Passeggiata ad amsterdam

Descrizione

Un tour molto particolare alla scoperta della zona più antica e più trasgressiva di Amsterdam: il “Rosse Buurt”, il quartiere a luci rosse. Passeggiando lungo le vie acciottolate di questo frizzante angolo della città, tra canali pittoreschi e viuzze medievali, si alternano davanti ai nostri occhi vetrine illuminate da luci rosse al neon, sexy shop, night club e coffeeshop, facendoci scoprire scoprire l'anima più trendy, vibrante ed eccentrica del distretto della tentazione più famoso d'Europa.

Cosa vediamo
  • Quartiere a luci rosse nell’area De Wallen
  • Labirinto di viuzze medievali e canali illuminati a neon
  • Oudezijds Achterburgwal e Oudezijds Voorburgwal: i più vecchi canali di Amsterdam con musei dell’erotismo (Erotic Museum) e della canapa (Hash Marihuana & Hemp Museum)
  • Finestre e vetrine con prostitute illuminate da luci rosse, sexy shop, night club, strip club e coffeeshop
Cosa facciamo
  • Il quartiere a luci rosse di Amsterdam (“Rosse Buurt” in olandese), che ci accingiamo a visitare, ha una tradizione antica che risale all'epoca in cui la città era uno dei principali porti europei per il commercio internazionale. Era proprio in questa zona, infatti, che i marinai e i mercanti cercavano divertimento lungo i canali intorno al porto. Già nel 1300, alcune donne si aggiravano tra i vicoli portando delle lanterne rosse, la cui luce le rendeva particolarmente avvenenti, per incontrare i marinai nei pressi del porto. Nella stessa zona hanno, quindi, iniziato a proliferare bar e locali di intrattenimento.
  • Il quartiere a luci rosse si presenta oggi come un labirinto di viuzze medievali nel cuore della città, nell’area conosciuta come De Wallen, appena a sud est rispetto alla stazione centrale, attorno ai canali illuminati a neon.
  • L'area si sviluppa lungo e intorno a due dei più vecchi canali di Amsterdam: l'Oudezijds Achterburgwal e l'Oudezijds Voorburgwal. Questi due graziosi canali paralleli fungono da via principale della parte sud del quartiere a luci rosse. Lungo il primo si trovano l'Erotic Museum, museo che ripercorre le tappe dell'erotismo attraverso sculture, fotografie, disegni, e più avanti l’Hash Marihuana & Hemp Museum, che descrive la storia e gli usi della canapa, della marijuana e dell'hashish.
  • La guida che ci accompagna nella nostra passeggiata all’interno del quartiere a luci rosse di Amsterdam ci illustra i punti più interessanti per cui il distretto è famoso. Passiamo quindi davanti a finestre e vetrine dove prostitute in abiti succinti posano illuminate da luci rosse, e poi sexy shop, night club, strip club e gli immancabili coffeeshop, che qui sono molto più diffusi rispetto al resto della città.
Cosa c'è da sapere

0

Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_2888 Durata: 05:00 h Livello: Facile Tipo: Best Tour Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Visita di amsterdam e crociera sui canali

Descrizione

Duplice tour panoramico della meravigliosa città di Amsterdam che, grazie alla sua particolarissima conformazione, è soprannominata la 'Venezia del Nord'. Durante una piacevole crociera sui canali, ammiriamo affascinati le tipiche case strette e lunghe dai caratteristici frontoni uno diverso dall'altro e le decine di ponti che ci sorprendono all'orizzonte. Durante il tour del centro conosciamo i suoi luoghi ed edifici più significativi.?

Cosa vediamo
  • Crociera lungo i canali: Ponte magro, Chiesa Occidentale, Casa di Anna Frank
  • Tour panoramico di Amsterdam? in pullman
Cosa facciamo
  • Partiamo per una suggestiva crociera lungo i suoi canali, famosi e ammirati in tutto il mondo.
  • Alla vista di tanto splendore, non ci stupisce che la città abbia guadagnato l'appellativo di 'Venezia del Nord' e l'inserimento nell'Elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità da parte dell'UNESCO.
  • Dei numerosissimi ponti che si susseguono durante la navigazione, ci colpisce il celebre Ponte Magro (Magere brug), il più famoso della città: un ponte levatoio in legno sul fiume Amstel da cui Amsterdam prende il nome.
  • Dall'acqua vediamo anche svettare uno dei simboli della capitale, la torre campanaria della Chiesa Occidentale (Westerkerk), che con i suoi quasi 90 metri è la più alta della città.
  • Nelle immediate vicinanze della Chiesa, lungo il Prinsengracht, sorge la casa, oggi trasformata in museo, dove per due anni si rifugiò insieme alla sua famiglia la ragazzina ebrea Anna Frank, autrice del 'Diario', preziosa testimonianza della tragedia dell'olocausto, prima di essere catturata dai nazisti.
  • Terminato il tour sul battello, è ora di salire a bordo di un pullman: la seconda parte di questo piacevole itinerario ci porta a visitare il centro della splendida capitale dei Paesi Bassi. 
  • Lungo il percorso, ci colpisce una delle molte torri che contraddistinguono il panorama della città: la Torre della Zecca, costruita negli anni venti del XVII secolo in stile rinascimentale. A breve distanza vediamo anche il coloratissimo Mercato dei fiori, unico mercato dei fiori galleggiante al mondo e popolare attrazione turistica.
  • Ci allontaniamo leggermente dal centro per recarci verso la zona sud della città, dove passiamo per la magnifica Piazza dei Musei (Museumplein). Restiamo affascinati da questo immenso piazzale alberato, che prosegue in un vasto e curatissimo parco cittadino, attorno al quale sorgono eleganti palazzi d'epoca e alcuni degli edifici principali della città: il Rijksmuseum, il Museo Van Gogh e lo Stedelijk, e il Concertgebouw, uno degli Auditorium più apprezzati al mondo per la sua eccezionale acustica.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati. Si raccomanda di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano ad Ijmuiden.
Giorno 1
Amsterdam
Cod: EXC_2889 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Amsterdam tra edifici storici, canali e mercati e heineken experience

Descrizione

Giornata dedicata allo svago e al divertimento; facciamo un tour panoramico tra le strade di Amsterdam per ammirarne alcuni degli edifici più noti, saliamo in battello per una suggestiva crociera tra i canali, passeggiamo attraverso due dei suoi mercati più caratteristici e abbandoniamoci all' 'Esperienza' Heineken nell'antica fabbrica trasformata in attrazione turistica.?

Cosa vediamo
  • Amsterdam
  • Crociera lungo i canali
  • Mercato dei fiori e Albert Cuyp Markt?
  • Tour panoramico di Amsterdam in pullman
  • Heineken Experience
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave per dare il via alla nostra giornata, che prevede, come primo momento, una suggestiva crociera lungo i celebri canali della splendida città di Amsterdam. Restiamo affascinati dalla costante presenza dell'acqua, parte integrante della fisionomia cittadina.
  • Alla vista di tanto splendore, non ci stupisce che la città abbia guadagnato l'appellativo di 'Venezia del Nord' e l'inserimento nell'Elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità da parte dell'UNESCO.
  • Al termine della crociera in battello, saliamo in pullman per dirigerci verso due dei mercati più famosi della città: il Mercato dei fiori e l'Albert Cuyp Markt. Il primo è l'unico mercato dei fiori galleggiante del mondo; occupa la posizione attuale dalla seconda metà del XIX secolo, da quando ancora fiori e piante giungevano quotidianamente in città per via d'acqua. Oggi è una popolare attrazione turistica dove, oltre a fiori e piante, si vendono anche bulbi e souvenir di ogni genere.
  • Il Mercato di Albert Cuyp, molto caro agli olandesi e molto frequentato in ogni stagione dell'anno, non è invece ancora stato completamente scoperto dai turisti. Ogni giorno 260 banchi mettono a disposizione dei numerosissimi visitatori ogni genere di mercanzia, da abbigliamento a generi alimentari. Mentre passeggiamo liberamente in questo turbinio di immagini, colori e profumi, lasciamoci tentare da una gustosa tazza di caffè 'all'olandese', accompagnata da un delizioso stroopwafel, il famoso biscotto tipico composto da due sottili cialde farcite con sciroppo al caramello.
  • Prima di proseguire verso la prossima tappa, sfruttiamo un po' del tempo a nostra disposizione per un veloce pranzo in uno dei molti locali della zona.
  • A poca distanza da questa animatissima via commerciale, ci attende la parte più entusiasmante della nostra giornata: la Heineken Experience. Entriamo nell'antica fabbrica della celebre birra Heineken, trasformata in attrazione turistica, per un fantastico tour interattivo e dinamico nel mondo di Heineken. Scopriamo tutto quello che c'è da sapere sulla storia ultracentenaria del marchio, uno dei tre principali al mondo e, prima di andarcene, gustiamoci un bel bicchiere di Heineken. Offre la casa!
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • I minori di età inferiore a 18 anni devono essere accompagnati da un adulto.
  • L'età minima per il consumo di birra è 16 anni.
  • La domenica il mercato Albert Cuyp è chiuso e sarà sostituito dal mulino a vento di Rembrandt.
Giorno 2
Bruges
Cod: EXC_01AM Durata: 04:00 h Livello: Facile Adulti da 49 € Bambini da 34 €

I suggestivi dintorni di bruges e il castello di loppem

Descrizione

Percorriamo le campagne alle porte di Bruges, apprezzandone gli incantevoli e tipici panorami, tra canali e mulini a vento. Passeggiamo in un delizioso borgo antico e visitiamo un maestoso castello che sembra trasportarci nel mondo delle fiabe.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico nei dintorni di Bruges
  • Borgo di Damme
  • Sosta in una cioccolateria
  • Castello di Loppem
Cosa facciamo
  • Diamo inizio alla nostra escursione con un tour panoramico della campagna fiamminga intorno alla città di Bruges: davanti ai nostri occhi scorre il tipico paesaggio locale con infinite distese di verde intervallate da collinette e canali.
  • Raggiungiamo così il grazioso borgo di Damme, dove abbiamo del tempo libero a disposizione per curiosare tra i negozi e le caffetterie, cogliendo magari l'occasione per degustare una tipica birra belga.
  • Proseguiamo il tour dei sobborghi di Bruges, in un susseguirsi di caratteristici mulini a vento e, sullo sfondo, le imponenti mura medievali della città.
  • Facciamo tappa in un negozio di cioccolatini, tra i più grandi e forniti, dove possiamo acquistare un'incredibile varietà di queste leccornie.
  • Ci spostiamo quindi a sud di Bruges, per visitare il suggestivo e maestoso castello di Loppem, con le torri, il fossato e un meraviglioso labirinto nel giardino che gli donano un'aura da favola. I discendenti della famiglia abitano ancora al secondo piano del maniero, mentre il resto dell'edificio e i giardini sono accessibili al pubblico e ci lasciano incantati con le loro meraviglie.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 2
Bruges
Cod: EXC_2780 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 90 € Bambini da 63 €

Una giornata alla romantica bruges

Descrizione

Vero gioiello incastonato tra luccicanti canali, Bruges è una città che ha mantenuto inalterata la sua anima medievale. Il centro storico è stato proclamato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO ed è facile capire il perché. Un'imperdibile escursione in una delle città più romantiche del continente.

Cosa vediamo
  • Visita guidata di Bruges, vicoli, canali
  • Piazza del mercato, Beffroi, Burg, Municipio, Basilica del Sacro Sangue
  • Gita in barca sui canali, Lago dell'amore
Cosa facciamo
  • Questa meravigliosa città si affermò nel Medioevo come porto di importanza strategica, diventando il principale centro dei commerci tra Europa settentrionale e Mediterraneo. Questo sviluppo introdusse anche nuove tecniche commerciali e finanziarie ed è qui che nacque, nel 1309, la prima borsa valori del mondo. I grandi artisti della città, compresi Jan Van Eyck, Hans Memling e Gerard David, goderono della protezione della ricca borghesia, almeno finché durò la grande prosperità, testimoniata dall'opulenza dei palazzi e degli edifici della città. La decadenza commerciale iniziò alla fine del XV secolo, cristallizzando la città in un eterno passato medievale, da cui trae tutto il suo fascino attuale.
  • Dopo un tragitto in pullman di circa 30 minuti, raggiungiamo Bruges per iniziare il tour guidato della città. Bruges, o Brugge alla fiamminga, è spesso chiamata 'Die Scone', 'la bella'. Più piccola e raccolta rispetto a molte altre antiche città fiamminghe, ci riporta subito indietro nel tempo. La guida ci conduce per angusti e tortuosi vicoli acciottolati, indicandoci pittoreschi palazzi antichi, i canali più suggestivi e le curate facciate arricchite da timpani e frontoni.
  • Ci addentriamo nella brulicante piazza del mercato, dove si affaccia il Beffroi, uno dei simboli più importanti della città. Questa antica torre medievale ospitava in passato un tesoro e gli archivi comunali, e fungeva da punto di osservazione. Una stretta e ripida scalinata conduce alla sua sommità. In un'altra antica piazza, il Burg, possiamo ammirare il Municipio, il più antico palazzo pubblico del Belgio e uno dei massimi esempi dello stile gotico brabantino, e la Basilica del Sacro Sangue, costruita tra il 1134 e il 1157.
  • Il momento clou del tour è la gita in barca sui canali. Ci attende una romanticissima mezz'ora di navigazione lungo le placide acque dei canali, per ammirare questa incantevole città da una prospettiva privilegiata e tutta nuova.
  • Abbiamo a disposizione un po' di tempo libero per passeggiare in libertà e perderci nei tanti vicoli oppure per visitare i numerosi negozi di merletti e cioccolatini di cui è disseminata Bruges. La guida ci conduce quindi al romantico Minnewater, il 'lago dell'amore', un lago canalizzato immerso in una cornice idilliaca. Dal ponte del 1740 si può godere una bella vista panoramica sulla città.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede lunghi tratti a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 2
Bruges
Cod: EXC_2782 Durata: 04:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 52 €

La romantica bruges

Descrizione

Vero gioiello incastonato tra luccicanti canali, Bruges è una città che ha mantenuto inalterata la sua anima medievale. Il centro storico è stato proclamato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO ed è facile capire il perché. Un'imperdibile escursione in una delle città più romantiche del continente.

Cosa vediamo
  • Visita guidata di Bruges, vicoli, canali
  • Piazza del mercato, Beffroi, Burg, Municipio, Basilica del Sacro Sangue
  • Gita in barca sui canali, Lago dell'amore
Cosa facciamo
  • Questa meravigliosa città si affermò nel Medioevo come porto di importanza strategica, diventando il principale centro dei commerci tra Europa settentrionale e Mediterraneo. Questo sviluppo introdusse anche nuove tecniche commerciali e finanziarie ed è qui che nacque, nel 1309, la prima borsa valori del mondo. I grandi artisti della città, compresi Jan Van Eyck, Hans Memling e Gerard David, goderono della protezione della ricca borghesia, almeno finché durò la grande prosperità, testimoniata dall'opulenza dei palazzi e degli edifici della città. La decadenza commerciale iniziò alla fine del XV secolo, cristallizzando la città in un eterno passato medievale, da cui trae tutto il suo fascino attuale.
  • Dopo un tragitto in pullman di circa 30 minuti, raggiungiamo Bruges per iniziare il tour guidato della città. Bruges, o Brugge alla fiamminga, è spesso chiamata 'Die Scone', 'la bella'. Più piccola e raccolta rispetto a molte altre antiche città fiamminghe, ci riporta subito indietro nel tempo. La guida ci conduce per angusti e tortuosi vicoli acciottolati, indicandoci pittoreschi palazzi antichi, i canali più suggestivi e le curate facciate arricchite da timpani e frontoni.
  • Ci addentriamo nella brulicante piazza del mercato, dove si affaccia il Beffroi, uno dei simboli più importanti della città. Questa antica torre medievale ospitava in passato un tesoro e gli archivi comunali, e fungeva da punto di osservazione. Una stretta e ripida scalinata conduce alla sua sommità. In un'altra antica piazza, il Burg, possiamo ammirare il Municipio, il più antico palazzo pubblico del Belgio e uno dei massimi esempi dello stile gotico brabantino, e la Basilica del Sacro Sangue, costruita tra il 1134 e il 1157.
  • Il momento clou del tour è la gita in barca sui canali. Ci attende una romanticissima mezz'ora di navigazione lungo le placide acque dei canali, per ammirare questa incantevole città da una prospettiva privilegiata e tutta nuova.
  • Abbiamo a disposizione un po' di tempo libero per passeggiare in libertà e perderci nei tanti vicoli oppure per visitare i numerosi negozi di merletti e cioccolatini di cui è disseminata Bruges. La guida ci conduce quindi al romantico Minnewater, il 'lago dell'amore', un lago canalizzato immerso in una cornice idilliaca. Dal ponte del 1740 si può godere una bella vista panoramica sulla città.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede lunghi tratti a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 2
Bruges
Cod: EXC_2783 Durata: 05:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 64 € Bambini da 44 €

Gand la medievale e l'arte del cioccolato

Descrizione

Tra i prodotti esportati dal Belgio, il più prestigioso è sicuramente il cioccolato. Nel corso di questa escursione potremo capire perché la fama del cioccolato belga è tanto celebre e... meritata. La splendida città di Ghent fa da cornice a una giornata che appagherà tutti i nostri sensi.

Cosa vediamo
  • Gand, ponte di San Michele, vecchio porto, castello dei Conti di Fiandra, tre torri
  • Fabbrica di cioccolato, dimostrazione
  • Cattedrale di San Bavone, pulpito in legno, Rubens
Cosa facciamo
  • Dopo un tragitto in pullman della durata di un'ora arriviamo a Gand. Antico centro europeo della lana e dell'arte, fu un tempo la seconda città più grande d'Europa dopo Parigi. È oggi una bellissima città a misura d'uomo, capitale delle Fiandre, luogo di cultura e industria.
  • La nostra passeggiata comincia dal ponte di San Michele, il ponte più monumentale di Gand, da dove si gode di una vista mozzafiato del centro della città. Da qui è possibile ammirare il vecchio porto, con i frontoni delle case delle Corporazioni, il millenario castello dei Conti di Fiandra, l'unico castello medievale fatto costruire dai conti di Fiandra che si sia conservato pressoché intatto, e le tre famose torri allineate: quella della chiesa di San Nicola, il Beffroi o torre civica e quella della Cattedrale di San Bavone.
  • Ci rechiamo quindi in una piccola cioccolateria tradizionale dove osserviamo un vero mastro cioccolataio alle prese con la produzione del famoso cioccolato belga nel seminterrato del negozio. Sarà interessante vedere come, dal semplice cacao, nascono le squisite tavolette di fine cioccolato belga, prodotto solo con ingredienti selezionati.
  • A poca distanza troviamo la Cattedrale di San Bavone, l'edificio religioso più importante della città e splendido esempio di architettura gotica brabantina. Al suo interno possiamo ammirare il prezioso pulpito barocco in legno e un'opera del Rubens, la Conversione di San Bavone (1624).
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 2
Bruges
Cod: EXC_2784 Durata: 08:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Visita di gand e bruges, due gioielli medievali

Descrizione

Visitiamo due delle città fiamminghe che meglio hanno mantenuto la propria anima medievale: Gand e Bruges. La gita in battello sui canali di Bruges chiuderà nel migliore dei modi una giornata indimenticabile trascorsa nel segno della bellezza.

Cosa vediamo
  • Gand, ponte di San Michele, torre del Beffroi, Cattedrale di San Bavone
  • Bruges, vicoli, gita sui canali, Lago dell'amore, shopping
Cosa facciamo
  • Dopo un tragitto in pullman della durata di un'ora arriviamo a Gand. Antico centro europeo della lana e dell'arte, fu un tempo la seconda città più grande d'Europa dopo Parigi. È oggi una bellissima città a misura d'uomo, capitale delle Fiandre, luogo di cultura e industria.
  • La nostra passeggiata comincia dal ponte di San Michele, il ponte più monumentale di Gand, da dove si gode di una vista mozzafiato del centro della città. Ammiriamo quindi la torre del Beffroi o torre civica, che simboleggia il potere comunale. Costruita nel 1313, fu utilizzata per conservare un tesoro e gli archivi della città, e servì anche da torre di guardia. Visitiamo infine la Cattedrale di San Bavone, l'edificio religioso più importante della città e splendido esempio di architettura gotica brabantina. Al suo interno possiamo ammirare il prezioso pulpito barocco in legno, un'opera del Rubens, la Conversione di San Bavone (1624), e il celeberrimo L'adorazione dell'agnello mistico dei fratelli Van Eyck, una delle opere realizzate con tecnica ad olio più importanti del mondo.
  • Risaliamo in pullman alla volta di Bruges, o Brugge alla fiamminga, spesso chiamata 'Die Scone', 'la bella'. Più piccola e raccolta rispetto a molte altre antiche città fiamminghe, ci riporta subito indietro nel tempo, rapendoci con il suo fascino medievale. La guida ci conduce per angusti e tortuosi vicoli acciottolati, indicandoci pittoreschi palazzi antichi, i canali più suggestivi e le curate facciate arricchite da timpani e frontoni.
  • Il momento clou del tour è la gita in barca sui canali. Ci attende una romanticissima mezz'ora di navigazione lungo le placide acque dei canali, per ammirare questa incantevole città da una prospettiva privilegiata e tutta nuova.
  • Abbiamo a disposizione un po' di tempo libero per passeggiare in libertà e perderci nei tanti vicoli oppure per visitare i numerosi negozi di merletti e cioccolatini di cui è disseminata Bruges. La guida ci conduce quindi al romantico Minnewater, il 'lago dell'amore', un lago canalizzato immerso in una cornice idilliaca. Dal ponte del 1740 si può godere una bella vista panoramica sulla città.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede lunghi tratti a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 2
Bruges
Cod: EXC_2787 Durata: 08:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 100 € Bambini da 70 €

Tour panoramico di bruxelles

Descrizione

Visitiamo Bruxelles, capitale non soltanto del Belgio, ma anche d'Europa, poiché ospita alcune delle sue istituzioni più importanti, tra cui il Parlamento europeo. Con un tour panoramico in due tempi e una piacevole passeggiata in centro, scopriamo questa città multiculturale dai mille volti con un passato ricco di storia e un presente al passo con i tempi, in grado di regalare grandi sorprese e forti emozioni.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di ingresso a Bruxelles
  • Stadio Re Baldovino e Grand Palais du Centenaire
  • Sosta fotografica all'Atomium
  • Padiglione cinese, Torre giapponese, castello reale di Laeken
  • Escursione a piedi in centro
  • Gallerie Reali Saint-Hubert, rue des Bouchers
  • Grand Place
  • Manneken Pis
  • Tempo libero per lo shopping
  • Tour panoramico di commiato da Bruxelles
  • Palazzo Reale, Parlamento Europeo, Parco del Cinquantenario, Basilica del Sacro Cuore di Koekelberg
Cosa facciamo
  • Da Zeebrugge? percorriamo in pullman l'autostrada che ci conduce alla capitale belga, la cosmopolita Bruxelles, città dagli interessanti contrasti, con i suoi edifici moderni e le architetture fiamminghe, tempio della gastronomia e serio centro amministrativo d'Europa.
  • Nel corso del tour panoramico che ci porta a esplorare la città, possiamo ammirare alcuni dei suoi gioielli: lo Stadio Re Baldovino, storico impianto sportivo polivalente costruito alla fine degli anni Venti, e il Grand Palais du Centenaire, grandioso edificio in stile Art Deco costruito per celebrare il primo centenario dell'indipendenza del Belgio. Facciamo una sosta all'Atomium per immortalare l'incredibile monumento in acciaio raffigurante la struttura atomica di un'enorme molecola di ferro, alto 102 metri e costruito in occasione dell'Esposizione universale tenutasi a Bruxelles nel 1958.
  • Risaliamo in pullman per raggiungere il centro della città. Durante il percorso vediamo il Padiglione cinese, che ospita un'interessante collezione di porcellane cinesi, la Torre giapponese, che accoglie le mostre permanenti dedicate al Giappone, e il castello reale di Laeken, residenza dei re del Belgio.
  • Lasciamo il pullman nei pressi della stazione centrale e proseguiamo a piedi alla scoperta della città vecchia, iniziando dalle storiche Gallerie Reali Saint-Hubert, il luogo dello shopping per eccellenza, una delle più belle gallerie coperte d'Europa, e percorriamo la famosa rue des Bouchers (lett. via dei macellai) con la sua miriade di bar e ristoranti.
  • A qualche isolato, si trova la meravigliosa Grand Place, la piazza centrale e storica della città che ci lascia senza fiato con le barocche case delle corporazioni e il bel municipio. Non sorprende che sia iscritta nella lista dei Patrimoni dell'Umanità UNESCO.
  • Il tour ci porta al Manneken Pis, il bimbo più famoso di tutta Bruxelles! Questa statua in bronzo è il simbolo dell'indipendenza di spirito degli abitanti della città.
  • Abbiamo quindi a disposizione un po' di tempo libero per andare a caccia dei tipici souvenir belgi (cioccolatini, merletti, stoffe) o sederci tranquilli in un bar a sorseggiare una delle numerose birre prodotte nel paese.
  • Risaliamo quindi in pullman, e costeggiamo il Palazzo Reale, residenza ufficiale del re del Belgio, il Parlamento europeo, il Parco del Cinquantenario, con un arco di trionfo che celebra il cinquantesimo anniversario dell'indipendenza del Belgio, e infine la Basilica del Sacro Cuore di Koekelberg, la maggiore costruzione Art Deco al mondo, per poi riprendere l'autostrada di ritorno a Bruges.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 4
Belfast
Cod: EXC_02L4 Durata: 08:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Adulti da 95 € Bambini da 66 €

Tour panoramico della costa di antrim e selciato del gigante

Descrizione Ci attende uno spettacolare percorso a picco sul mare lungo la zigzagante costa di Antrim, da un borgo marinaro all'altro, con una piacevole sosta per il pranzo alla scoperta dell'arte culinaria irlandese e la visita dello spettacolare Selciato del gigante, una vera e propria meraviglia geologica che ci lascia a bocca aperta. Cosa vediamo
  • Tour panoramico della costa di Antrim
  • Larne
  • Porto di Carnlough e Ballycastle
  • Ponte di corda di Carrick-a-Rede
  • White Park Bay (passaggio in bus)
  • Pranzo al ristorante
  • Castello di Dunluce
  • Selciato del gigante e centro visite
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e intraprendiamo un entusiasmante tour panoramico della costa di Antrim, che allieta il nostro viaggio con panorami mozzafiato sul mare, pittoreschi borghi marinari e un susseguirsi di pascoli, fertili terreni coltivati e ondulate praterie.
  • Lungo il percorso, ammiriamo la cittadina di Larne e il suo perfetto connubio tra antico e moderno, con le rovine della fortezza cinquecentesca a difesa del porto che incontrano le moderne strutture di uno scalo marittimo funzionante.
  • Attraversiamo il porto di Carnlough, gremito di eleganti yacht e barche da diporto e proseguiamo il nostro itinerario verso nord fino a Ballycastle, un pittoresco borgo marinaro con belle spiagge e un porticciolo da cartolina.
  • Successivamente, raggiungiamo il ponte di corda di Carrick-a-Rede, un sensazionale punto panoramico da cui possiamo ammirare la splendida costa durante una sosta fotografica. Anche se non attraversiamo il ponte, la vista dello strapiombo sul quale è sospeso basta e avanza per farci venire il batticuore.
  • Teniamo pronte le macchine fotografiche per immortalare White Park Bay, una spettacolare spiaggia con antiche dune di sabbia, per poi fare una sosta e gustare un ottimo pranzo a base di piatti irlandesi, ospiti di un albergo locale.
  • Dopo pranzo, facciamo tappa al castello di Dunluce per immortalare con la nostra macchina fotografica il maniero più romantico e spettacolare di tutta l'Irlanda del Nord, abbarbicato sulle impervie scogliere della costa settentrionale.
  • Giungiamo quindi alla meta del nostro viaggio: il Selciato del gigante, o Giant's Causeway, come viene chiamata in inglese questa incredibile formazione rocciosa naturale composta da circa 40 000 colonne basaltiche di forma poligonale, unico sito in Irlanda del Nord dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
  • Numerose sono le leggende e i miti legate a questo luogo suggestive, che hanno tutte per protagonista il gigante Finn McCool. Secondo alcune versioni, avrebbe costruito il selciato per raggiungere la sua amata in Scozia, secondo altre per stanare un rivale sull'altra sponda del mare. Ma gli scienziati, più prosaicamente, ci dicono che le innumerevoli colonne sono il frutto di attività vulcanica in ere remote.
  • All'arrivo, facciamo una sosta presso il Giant's Causeway Visitor Centre, dove apprendiamo molte notizie interessanti sulla formazione di queste rocce spettacolari e le numerose leggende che ammantano di ulteriore fascino un luogo già di per sé intrigante. Che emozione vederlo dal vivo, accompagnati dal suono delle onde che si frangono sui promontori!
  • Riprendiamo infine la via del ritorno, portando con noi ricordi indimenticabili.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
Giorno 4
Belfast
Cod: EXC_02L5 Durata: 03:00 h Livello: Facile Adulti da 55 € Bambini da 38 €

L'affascinante belfast tra antico e moderno

Descrizione Intrigante crogiolo di caratteri irlandesi e britannici, cattolici e protestanti, conservatori e ribelli che mescola l'eleganza architettonica del lontano passato con i segni della modernità: questa è Belfast, una città tutta da scoprire comodamente seduti a bordo di un pullman, in compagnia di una guida che ci illustra tutti i principali punti di interesse e con soste fotografiche sapientemente orchestrate. Cosa vediamo
  • Gran Opera House in stile orientale
  • Queen's University in stile gotico
  • Shankill Road e Falls Road: murales di protestanti e cattolici
  • Il maestoso castello di Belfast
  • Sosta fotografica ai cantieri navali Harland & Wolff
  • Stormont, l'imponente parlamento nordirlandese
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso il centro città per intraprendere un interessante tour panoramico di Belfast, capoluogo e principale città dell'Irlanda del Nord.
  • Raggiunto il centro città, ammiriamo l'edificio della Gran Opera House, che ha la fama di essere il miglior esempio di stile orientale applicato all'architettura teatrale con le sue cupole a cipolla e l'elaborato frontone.
  • Percorriamo le strade del centro, osservando i molteplici esempi di architettura vittoriana e di inizio Novecento, con palazzi muniti di porte e finestre riccamente decorate, statue e busti di re e regine, alternati a casette in mattoni di estrazione più popolare.
  • Passiamo accanto alla Queen's University, con la sua facciata in stile gotico e l'imponente cancellata, e arriviamo ai giardini botanici, dove abbiamo del tempo libero a disposizione per passeggiare a nostro piacimento tra i viali alberati e visitare la gigantesca serra in ferro e vetro che è di per sé un'opera d'arte.
  • Tornati a bordo del pullman, percorriamo Shankill Road e Falls Road, l'una a prevalenza protestante e l'altra cattolica, teatro degli scontri che hanno lacerato la città a partire dagli anni Sessanta e dove ancora oggi possiamo ammirare i grandi murales con cui le fazioni in lotta dichiaravano la propria appartenenza e credo politico.
  • Non ci lasciamo sfuggire la vista dell'imponente castello di Belfast, simbolo della città, costruito nella seconda metà del XIX secolo in stile baronale scozzese e circondato da splendidi giardini che digradano dolcemente lungo le pendici della collina su cui il maniero si erge.
  • Torniamo verso il porto per una sosta fotografica ai cantieri navali Harland & Wolff dove è stato costruito il Titanic e da cui l'imponente transatlantico è partito per il suo sfortunato viaggio inaugurale.
  • La nostra ultima meta è Stormont, dove facciamo una sosta fotografica per immortalare l'imponente palazzo del parlamento nordirlandese, eretto in stile neoclassico sulla cima di una suggestiva collina al centro di un verde prato.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
Giorno 4
Belfast
Cod: EXC_02L6 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Indietro nel tempo sulle orme del titanic

Descrizione

Ammiriamo alcuni dei monumenti più significativi di Belfast per poi seguire le tracce del Titanic, che qui è stato costruito e varato oltre cento anni fa, visitando un magnifico e modernissimo museo interattivo che ne ripercorre l'intera storia.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Belfast
  • Queen's University e giardini botanici
  • Municipio
  • Cantieri navali Harland & Wolff
  • Visita del museo Titanic Belfast
Cosa facciamo
  • Comodamente seduti a bordo di un pullman, diamo inizio al nostro tour panoramico di Belfast, la città dove è stato costruito il Titanic, il transatlantico più famoso e sfortunato della storia, che da qui è salpato per il suo primo e unico viaggio.
  • Allietati dai racconti della nostra guida, passiamo accanto alla Queen's University, con la sua facciata in stile gotico e l'imponente cancellata, e arriviamo ai giardini botanici, costruiti nel 1828, da cui vediamo spuntare la cupola della gigantesca serra in ferro e vetro che è di per sé un'opera d'arte.
  • Ammiriamo il palazzo in stile neoclassico del Municipio, che domina Donegall Square, con il suo trionfo di pinnacoli e torrette sormontate da cupole color verde rame.
  • La nostra prossima meta sono i cantieri navali Harland & Wolff, dove oltre cento anni fa è stato costruito e varato il Titanic, all'epoca la nave più grande al mondo, superbamente soprannominata "l'innaffondabile".
  • Scesi dal pullman visitiamo il nuovissimo e ultramoderno museo dedicato all'indimenticabile transatlantico: Titanic Belfast, un edificio che ha la forma di quattro prue di navi, interamente rivestite di lastre d'acciaio.
  • Ci lasciamo guidare attraverso le nove gallerie interattive, disposte su sei piani, in cui sono state ricostruite varie ambientazioni, dagli scenari della Belfast industriale fino al luogo del naufragio. Possiamo vedere le ricostruzioni di ambienti della nave, come lo scalone centrale, le cabine di prima e di seconda classe, le sale motori, ma anche le proiezioni del relitto che tutt'oggi si trova sul fondo del mare.
  • Se il tempo alla fine del tour ce lo consente, possiamo girovagare in libertà nei dintorni del museo, osservare la banchina da cui è stato varato il Titanic, sederci per uno spuntino in uno dei ristoranti della zona o fare un po' di shopping, prima di rientrare alla nave.
Giorno 4
Belfast
Cod: EXC_02L3 Durata: 06:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Il selciato del gigante: geologia e leggende

Descrizione Un'emozionante escursione per ammirare una vera e propria meraviglia geologica che ci lascerà a bocca aperta per la sua incredibile bellezza, solleticando anche il nostro lato fanciullesco grazie alle molte e intriganti leggende che la riguardano. Cosa vediamo
  • Tour panoramico della contea di Antrim
  • Castello di Dunluce
  • Selciato del gigante e centro visite
  • Ponte di corda di Carrick-a-Rede
Cosa facciamo
  • Diamo inizio alla nostra escursione con un tour panoramico della contea di Antrim, che ci allieta con splendidi panorami bucolici in un susseguirsi di pascoli e fertili terreni coltivati, villaggi suggestivi e ondulate praterie.
  • Durante il tragitto facciamo una sosta al castello di Dunluce per immortalare con la nostra macchina fotografica il maniero più romantico e spettacolare di tutta l'Irlanda del Nord, abbarbicato sulle impervie scogliere della costa settentrionale.
  • Giungiamo quindi alla meta del nostro viaggio: il Selciato del gigante, o Giant's Causeway, come viene chiamata in inglese questa incredibile formazione rocciosa naturale composta da circa 40 000 colonne basaltiche di forma poligonale, unico sito in Irlanda del Nord dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
  • Numerose sono le leggende e i miti legate a questo luogo suggestivo, che hanno tutte per protagonista il gigante Finn McCool. Secondo alcune versioni, avrebbe costruito il selciato per raggiungere la sua amata in Scozia, secondo altre per stanare un rivale sull'altra sponda del mare. Ma gli scienziati, più prosaicamente, ci dicono che le innumerevoli colonne sono il frutto di attività vulcanica in ere remote.
  • All'arrivo, facciamo una sosta presso il Giant's Causeway Visitor Centre, dove apprendiamo molte notizie interessanti sulla formazione di queste rocce spettacolari e le numerose leggende che ammantano di ulteriore fascino un luogo già di per sé intrigante. Che emozione vederlo dal vivo, accompagnati dal suono delle onde che si frangono sui promontori!
  • Successivamente, raggiungiamo il ponte di corda di Carrick-a-Rede, un sensazionale punto panoramico da cui possiamo ammirare la splendida costa, potendo spingere lo sguardo fino alla dirimpettaia Scozia. Anche se non attraversiamo il ponte, la vista dello strapiombo sul quale è sospeso basta e avanza per farci venire il batticuore.
  • Dopo tante emozioni, riprendiamo la via del ritorno, portando con noi ricordi indimenticabili.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
Giorno 4
Belfast
Cod: EXC_02L7 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Adulti da 60 € Bambini da 42 €

Lo spettacolo della natura lungo la costa di antrim

Descrizione Scenari mozzafiato sul mare, scogliere frastagliate, pittoreschi borghi marinari: uno scenografico percorso a picco sul mare lungo la zigzagante costa di Antrim ci porta fin dentro una suggestiva foresta, tra gole sinuose e scroscianti cascate, per un delizioso spuntino alla maniera anglosassone circondati dalla magnificenza della natura. Cosa vediamo
  • Tour panoramico della costa di Antrim in pullman
  • Cittadina di Larne: perfetto mix di antico e moderno
  • Panorami mozzafiato sulla costa e sulle vallate
  • L'affaccendato porto di Carnlough
  • Glenariff Forest Park: uno spettacolo della natura
  • Delizioso spuntino con caffè/tè e pasticcini freschi
  • Ritorno attraverso l'entroterra: cittadina di Ballymena
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e intraprendiamo un entusiasmante tour panoramico della costa di Antrim, che seguendo la serpeggiante litoranea allieta il nostro viaggio con panorami mozzafiato sul mare, pittoreschi borghi marinari e un susseguirsi di pascoli, fertili terreni coltivati e ondulate praterie. Lungo il percorso, ammiriamo la cittadina di Larne* e il suo perfetto connubio tra antico e moderno, con le rovine della fortezza cinquecentesca a difesa del porto che incontrano le moderne strutture di uno scalo marittimo funzionante.
  • Proseguiamo il viaggio scoprendo nuove meraviglie paesaggistiche dietro a ogni curva: nelle giornate limpide riusciamo persino a vedere nitidamente il Mull of Kintyre, il tratto di costa appartenente alla Gran Bretagna più vicino all'isola d'Irlanda.
  • Attraversiamo il porto di Carnlough, gremito di eleganti yacht e barche da diporto e raggiungiamo il Glenariff Forest Park, una splendida una riserva naturale nel cuore delle celebri Glens of Antrim, uno spettacolare sistema di vallate strette e profonde che partono dalle sponde di un lago e si allungano con un andamento circolare fino alla costa.
  • Ci inoltriamo nella suggestiva foresta, percorsa da due splendidi corsi d'acqua, che danno vita a una serie di cascate scenografiche, placide piscine naturali e rapide tumultuose che scorrono in strette gole di quanto in quando attraversate da rustici ponticelli.
  • Circondati dalle meraviglie della natura, facciamo una sosta per gustare un delizioso spuntino a base di caffè o tè serviti alla maniera anglosassone con pasticcini appena sfornati, panna e marmellata.
  • Riprendiamo quindi la strada del ritorno passando questa volta dall'entroterra dove incontriamo la cittadina di Ballymena, uno dei centri più colpiti dal conflitto in Irlanda del Nord, per poi dirigerci verso sud dove ci aspetta la nostra nave ancorata al porto.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fosse disponibile, l'escursione sarà condotta da una guida in lingua inglese.
Giorno 4
Belfast
Cod: EXC_02L8 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Adulti da 60 € Bambini da 42 €

Una passeggiata a belfast e una pinta di guinness

Descrizione Esploriamo a piedi il centro di Belfast, ammirando i principali edifici e monumenti che rendono così affascinante questa città, e chiudiamo l'escursione in puro stile irlandese sorseggiando una pinta di Guinness in un pub tradizionale. Cosa vediamo
  • Grand Opera House
  • Municipio: visita esterna e interna
  • Passeggiata nel centro città
  • Queen's Square e Albert Memorial Clock Tower
  • Cantieri navali Harland & Wolff
  • St. George's Market
  • Scottish Provident Building
  • Brindisi in un pub con birra Guinness
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e iniziamo la nostra esplorazione di Belfast, capoluogo e principale città dell'Irlanda del Nord, che mescola l'eleganza architettonica del lontano passato con i segni della modernità.
  • Durante il tragitto verso il centro, ammiriamo l'edificio della Gran Opera House, che ha la fama di essere il miglior esempio di stile orientale applicato all'architettura teatrale con le sue cupole a cipolla e l'elaborato frontone.
  • Raggiungiamo il palazzo in stile neoclassico del Municipio, che domina Donegall Square, con il suo trionfo di pinnacoli e torrette sormontate da cupole color verde rame. Scesi dal pullman, visitiamo l'interno del palazzo, un tripudio di marmi italiani che ci lascia a bocca aperta.
  • Salutiamo il Municipio e intraprendiamo una piacevole passeggiata a piedi nel centro, ammirando a passo d'uomo tutte le meraviglie che questa città ha da offrire.
  • Durante la passeggiata, osserviamo i molteplici esempi di architettura vittoriana e di inizio Novecento, con palazzi muniti di porte e finestre riccamente decorate, statue e busti di re e regine, alternati a casette in mattoni di estrazione più popolare.
  • Attraversiamo Queen's Square, costruita in occasione della visita che la regina Vittoria ha compiuto in città nel 1849, sulla quale svetta la torre dell'orologio Albert Memorial Clock Tower* eretta in memoria del principe consorte della regina e che vanta quasi 35 metri di altezza.
  • Raggiungiamo i cantieri navali Harland & Wolff, dove è stato costruito il Titanic e da cui l'imponente transatlantico è partito per il suo sfortunato viaggio inaugurale, e passiamo accanto all'elegante edificio in stile vittoriano di St. George's Market, il mercato più antico d'Irlanda, che non ha mai smesso di funzionare.
  • Torniamo infine in Donegall Square, dove possiamo ammirare gli altri edifici che arricchiscono la piazza, come l'imponente Scottish Provident Building, forse il più sontuoso, decorato con numerose sculture dai soggetti più svariati.
  • Concludiamo l'escursione con una pausa in pub tradizionale dove brindiamo alla nostra salute bevendo una squisita pinta di Guinness che ci viene gentilmente offerta.
Giorno 4
Belfast
Cod: EXC_02L9 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Tour panoramico della penisola di ards

Descrizione

Seguiamo un itinerario circolare alla scoperta della penisola di Ards che ci porta ad ammirare una varietà di villaggi e panorami sul mare da un lato all'altro di questa lunga striscia di terra, senza farci mancare una deliziosa degustazione di irish coffee.

Cosa vediamo
  • Tour della penisola di Ards
  • Donaghadee
  • Sosta in un pub e degustazione di irish coffee
  • Strangford Lough
  • Sosta in spiaggia
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman per intraprendere un tour panoramico della penisola di Ards, una lingua di terra che divide il mare aperto dalla profonda insenatura di Strangford Lough, il più grande fiordo di tutte le isole britanniche.
  • Lungo il tragitto facciamo una sosta a Donaghadee, una graziosa località marinara con un porticciolo pittoresco e un maestoso faro che ben si presta come soggetto per splendide fotografie.
  • Qui raggiungiamo un pub irlandese dove abbiamo l'opportunità di assaggiare un autentico irish coffee, meravigliosa combinazione di caffè caldo zuccherato, corretto con whisky irlandese e arricchito da uno strato di panna sulla superficie.
  • Riprendiamo il viaggio e lasciamo la costa orientale per portarci verso il litorale dello Strangford Lough, un'infilata di calette e affascinanti borghi marinari affacciati su una distesa d'acqua poco profonda che ospita importanti colonie di uccelli marini.
  • Per godere appieno di questo ambiente così particolare, facciamo una sosta in spiaggia dove ammiriamo il grande specchio d'acqua del fiordo, disseminato di piccole isole, godendo di una quiete incantata accompagnati dalla colonna sonora della risacca.
  • Torniamo infine a bordo del pullman e rientriamo al porto completando il giro della penisola, che continua a offrirci scorci meravigliosi lungo la strada del ritorno.
Giorno 6
Oban
Cod: EXC_02MX Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Spettacolare crociera sul loch linnhe

Descrizione

La magia dei panorami scozzesi esercita tutto il suo potere in questa fantastica escursione in barca sulle acque del profondo fiordo chiamato Loch Linnhe, nelle quali si specchiano cime montuose spettacolari, il verde intenso della fitta vegetazione, il bianco candido di piccoli borghi e delle nuvole che corrono nel cielo azzurro.

Cosa vediamo
  • Tour lungo un pittoresco litorale frastagliato
  • Graziosa cittadina di Fort William
  • Crociera sul Loch Linnhe
  • Suggestivi panorami sul fiordo e sul monte Ben Nevis
  • Avvistamento di fauna marina (foche, salmoni, focene)
  • Comfort a bordo: lounge coperto e bar
Cosa facciamo
  • Lasciamo Oban a bordo di un pullman e costeggiamo il pittoresco litorale frastagliato del grande fiordo chiamato Loch Linnhe, che s'insinua profondamente nell'entroterra regalandoci panorami struggenti.
  • Raggiungiamo così Fort William, una graziosa cittadina che sorge sulla punta del fiordo.
  • Qui saliamo a bordo di una confortevole imbarcazione per intraprendere una spettacolare crociera sul Loch Linnhe, un'ora e mezzo di vedute mozzafiato e imperdibili emozioni.
  • Navigando sulle placide acque, non possiamo fare a meno di immortalare con il nostro obiettivo la vista favolosa sul Ben Nevis, il monte più alto della regione, che si staglia per 1344 metri di altitudine contro il cielo.
  • La crociera ci offre anche l'opportunità di osservare la fauna marina che popola il fiordo, come foche, salmoni e focene che guizzano tra le onde. Con un po' di fortuna potremmo avvistare persino una maestosa aquila reale che volteggia nel cielo azzurro.
  • Durante la navigazione, godiamo anche di numerosi comfort a bordo come uno spazioso lounge coperto, che ci permette di osservare i panorami con qualsiasi condizione atmosferica oltreché di rifocillarci con bevande calde e fredde e gustosi snack.
  • Al termine della crociera, facciamo ritorno a Oban e alla nave, portando con noi splendidi ricordi.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 6
Oban
Cod: EXC_02M4 Durata: 04:00 h Livello: Facile Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Panorami delle highlands e la valle di glencoe

Descrizione

Ci addentriamo nelle Highlands tra montagne aspre torreggianti, circondati da panorami di struggente bellezza fino a raggiungere la splendida valle di Glencoe, dove la natura è padrona indiscussa del cielo e della terra.

Cosa vediamo
  • Lago Loch Awe
  • Passo di Brander e Rannoch Moor
  • Valle di Glencoe
  • Glencoe Visitor Centre
Cosa facciamo
  • Ci lasciamo Oban alle spalle e costeggiamo le sponde del Loch Awe, un meraviglioso lago dall'atmosfera romantica e malinconica, circondato da colline coperte da brughiere.
  • Oltrepassiamo il passo di Brander e percorriamo la strada panoramica che conduce verso l'alto nella solitaria e surreale Rannoch Moor, una grande distesa di brughiere, praterie di erica battuti dal vento.
  • Giunti sulla cima, facciamo una sosta fotografica per immortalare con i nostri obiettivi i suggestivi panorami che si schiudono intorno a noi.
  • Giungiamo infine nella valle di Glencoe, che ha incantato famosi poeti e scrittori, senza contare gli innumerevoli viaggiatori casuali. Le montagne circondano la valle popolandone l'orizzonte con picchi torreggianti velati da lembi di nuvole e pendici aspre e selvagge coperte di bassa vegetazione ed erica in fiore in cui si aprono profondi canaloni.
  • Qui scopriamo che la valle, nonostante la sua struggente bellezza, ha un passato turbolento essendo stata teatro di un sanguinoso massacro nel XVII secolo operato dal clan Campbell ai danni del clan MacDonald che qui si era rifugiato.
  • Facciamo tappa al Glencoe Visitor Centre per visitare la mostra 'Living on the edge' che ci permette di conoscere meglio la storia della valle e il suo interessante passato.
  • Continuiamo ad ammirare gli splendidi panorami mentre facciamo ritorno a Oban, seguendo una pittoresca strada serpeggiante lungo le sponde del Loch Linnhe
Giorno 6
Oban
Cod: EXC_02M3 Durata: 00:00 h Adulti da 120 € Bambini da 84 €

Crociera lungo il canale di caledonia

Descrizione

Navighiamo sulle acque del lungo canale che taglia le Highland scozzesi da est a ovest, mettendo in collegamento le due coste della regione e offrendoci l'opportunità di ammirare siti storici interessanti nonché panorami straordinari.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico delle Highlands
  • Loch Linnhe
  • Crociera sul canale di Caledonia
  • Cream tea scozzese durante la navigazione
Cosa facciamo
  • Partiamo da Oban e ci addentriamo per circa due ore nel paesaggio scenografico delle Highlands scozzesi, circondati da brughiere, specchi d'acqua e foresti di pini, mentre sullo sfondo si stagliano montagne imponenti.
  • Costeggiamo il grande fiordo chiamato Loch Linnhe, che s'insinua profondamente nell'entroterra regalandoci panorami struggenti, fino a raggiungere la località di Gairlochy.
  • Qui lasciamo il nostro pullman e saliamo a bordo di un'imbarcazione per solcare il canale di Caledonia, che collega la costa orientale presso Inverness sul Mare del Nord con la costa occidentale.
  • Ci rilassiamo affacciati al parapetto della nave, lasciandoci incantare dall'atmosfera unica del canale e tenendo gli occhi aperti per scorgere daini, lontre e aquile che popolano la terra, il mare e il cielo intorno a noi.
  • Durante la traversata, ammiriamo i principali luoghi d'interesse storico che sfilano davanti ai nostri occhi, riportati per noi agli antichi splendori grazie al racconto coinvolgente della nostra guida, mentre superiamo brillantemente alcune chiuse lungo il percorso. * Come degno coronamento di questa entusiasmante crociera, gustiamo un classico cream tea scozzese mentre la nostra nave continua a solcare le acque del canale, prima di sbarcare e fare ritorno a Oban.
Giorno 6
Oban
Cod: EXC_02M2 Durata: 00:00 h Adulti da 130 € Bambini da 91 €

Giorno 6
Oban
Cod: EXC_02M1 Durata: 08:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 125 € Bambini da 87 €

Le spettacolari montagne delle highlands

Descrizione

Viaggiamo attraverso la regione montuosa delle Highlands scozzesi, ammirando panorami mozzafiato tra i più suggestivi della Scozia, anche dall'alto di una spettacolare funivia.

Cosa vediamo
  • Litorale del fiordo Loch Linnhe
  • Vallata di Glen Nevis
  • Funivia sul monte Aonach Mor
  • Spuntino sulla cima
  • Fort William: pranzo in libertà
  • Valle di Glencoe
  • Rannoch Moor e Tyndrum
  • Rovine del castello di Kilchurn
Cosa facciamo
  • Lasciamo Oban a bordo di un pullman e costeggiamo il pittoresco litorale frastagliato del grande fiordo chiamato Loch Linnhe, che s'insinua profondamente nell'entroterra regalandoci panorami struggenti.
  • Entriamo nella vallata di Glen Nevis, una delle più suggestive in tutta la Scozia, dominata dalla vetta del Ben Nevis, il monte più alto della regione.
  • Giungiamo alle pendici del monte Aonach Mor, dove saliamo a bordo di una spettacolare funivia che sale verso la vetta con un percorso di quasi due chilometri e mezzo, librandosi sopra scenari naturali mozzafiato.
  • Giunti sulla cima restiamo incantati a guardare, dal ristorante con terrazza panoramica, la vista favolosa sul Ben Nevis che si staglia per 1344 metri di altitudine contro il cielo. Qui ci viene servito un gustoso spuntino a base di caffè e biscotti.
  • Torniamo quindi a valle con la funivia e facciamo tappa a Fort William, una graziosa cittadina che sorge sulla punta del Loch Linnhe, dove abbiamo del tempo libero a disposizione per pranzare in autonomia.
  • Riprendiamo il viaggio e attraversiamo la valle di Glencoe circondata da imponenti montagne dove possiamo ammirare alcuni degli scenari naturali più suggestivi delle Highlands. Proprio qui, nel 1692, ebbe luogo l'epico scontro fra il clan MacDonald e quello dei Campbell. Facciamo una breve sosta per godere appieno degli strepitosi panorami montani, molto popolari tra escursionisti e amanti del trekking.
  • Proseguiamo il viaggio attraverso la solitaria e surreale Rannoch Moor, una grande distesa di brughiere, praterie di erica e pini battuti dal vento.
  • Scendiamo verso la cittadina di Tyndrum, che si è sviluppata durante la corsa all'oro nel XIX secolo, dove facciamo una sosta ristoratrice prima di intraprendere la via del ritorno.
  • Mentre torniamo verso Oban scorgiamo le suggestive rovine del castello di Kilchurn, risalente al XIII secolo e uno dei più fotografati della Scozia, che si specchia nelle acque del Loch Awe circondato dalle montagne.
Giorno 6
Oban
Cod: EXC_02SX Durata: 02:00 h Livello: Moderata Tipo: Unhandled exception; Best Tour Adulti da 45 € Bambini da 31 €

Incantevole oban: una perla della scozia da scoprire a piedi

Descrizione

Tra le località più pittoresche della costa occidentale scozzese, Oban domina la baia circostante, offrendo viste mozzafiato. Il tour a piedi di questa graziosa cittadina a spiccata vocazione turistica si snoda tra l'incantevole lungomare, il caratteristico centro storico, l'animato porticciolo e la collina rigogliosa e colorata, rivelando agli occhi di chi la attraversa un vero e proprio tesoro architettonico, tra i maestosi edifici di epoca vittoriana, l’elegante cattedrale neogotica e l’imponente McCaig’s Tower, il cosiddetto Colosseo di Scozia.

Cosa vediamo
  • Passeggiata tra le eleganti residenze vittoriane
  • Vista mozzafiato sulle isole di Kerrera, Lismore e Mull
  • Visita alla Cattedrale di San Columba con le sue splendide vetrate
  • Battery Hill: camminata in collina tra piante e fiori colorati
  • Tappa alla McCaig’s Tower e viste da cartolina
  • Passeggiata di ritorno attraverso l’animato porticciolo
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour alla scoperta di Oban percorrendo a piedi l'incantevole lungomare, che ci consente da un lato di ammirare le imponenti residenze vittoriane affacciate sull’omonima baia e, dall'altro, di godere della vista mozzafiato sul fiordo e sulle*isole di Kerrera, Lismore e Mull*.
  • Proseguiamo quindi fino alla Cattedrale di San Columba, costruita nella prima metà del secolo scorso su progetto di Sir Giles Gilbert, il celebre architetto della Cattedrale di Liverpool. Realizzata in fine granito blu e rosa e abbondante legno di farnia, la cattedrale neogotica presenta numerose particolarità architettoniche tra cui le splendide vetrate, che non mancheranno di catturare la nostra attenzione.
  • Cominciamo poi a risalire la Battery Hill, una verdeggiante collina punteggiata da fiori e piante coloratissimi sulla cui cima svetta la McCaig’s Tower. Nelle intenzioni del committente, il banchiere locale John Stuart McCaig, quello che sarebbe diventato il monumento più noto di Oban doveva servire a procurare lavoro agli scalpellini locali nei mesi invernali, tradizionalmente infruttuosi per l'economia del posto, ma anche a omaggiare la sua famiglia.
  • La costruzione, che prendeva a modello il Colosseo, iniziò nel 1897 e si interruppe nel 1902; il sito, che prevedeva originariamente la realizzazione di un’ampia torre centrale con al suo interno delle statue dei McCaig, non fu mai completato e solo successivamente venne trasformato in un rigoglioso giardino recintato.
  • Da allora, grazie alla sua posizione, la McCaig’s Tower regala fantastiche vedute su Oban e le isole circostanti, tantoché molte delle immagini ritratte nelle cartoline in vendita nei negozietti di souvenir del posto sono state scattate proprio da qui.
  • Dopo aver deliziato la nostra vista con lo splendido panorama visibile dalle arcate della McCaig's Tower, ridiscendiamo la collina fino a raggiungere il centro di Oban, sviluppatosi attorno a un animato porticciolo. Osservando imbarcazioni di ogni tipo, dai pescherecci ai traghetti, dalle imbarcazioni da diporto agli yacht, riprendiamo il lungomare sul lato sud, tornando al punto di partenza attraverso un percorso più breve.
Cosa c'è da sapere
  • L’escursione prevede un tratto in salita per raggiungere la McCaig’s Tower in cima alla collina; è necessario pertanto essere in buona forma fisica.?
Giorno 6
Oban
Cod: EXC_02SY Durata: 01:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 60 € Bambini da 42 €

Sorprendente crociera da oban: un inno alla fauna marina

Descrizione

Un’indimenticabile escursione in barca all’insegna della biodiversità e della bellezza della costa occidentale scozzese. Questa breve crociera da Oban offre un punto di osservazioni impareggiabile da cui ammirare la ricca fauna marina e scorci straordinari su un territorio senza tempo. Dalle foche ai cormorani, dalle focene agli aironi cenerini, una serie di incontri inconsueti renderanno la giornata memorabile, grazie anche alla cornice d'eccezione offerta da una località pittoresca, paesaggi naturali sorprendenti e un panorama a dir poco mozzafiato. Il fiordo del Loch Linnhe e l’isola di Mull sono solo alcune delle bellezze naturali che fanno da sfondo a un’esperienza inattesa quanto imperdibile.?

Cosa vediamo
  • Avvistamenti di fauna marina
  • Foca comune e foca grigia nel proprio habitat
  • Il regno della timida focena
  • Vista sul meraviglioso fiordo del Loch Linnhe 
  • Le Highland scozzesi in lontananza
  • Isola di Mull e vetta del Ben More in lontananza
Cosa facciamo
  • Una volta sbarcati a Oban, percorriamo un breve tratto a piedi alla volta del North Pier, da dove ha inizio la nostra escursione in barca.
  • Un’ora di crociera ci consente di esplorare le acque che bagnano la cittadina e osservare il litorale circostante: è un’occasione unica per immergerci in un paradiso incontaminato ricco di fauna marina e godere di panorami mozzafiato. Punto forte di questo angolo di Scozia è la grande biodiversità, cui si aggiunge l'incredibile regolarità degli avvistamenti.
  • Cullati dalle onde del mare, possiamo incontrare con una certa facilità un ampio ventaglio di volatili quali aironi cenerini, beccacce di mare, urie, cormorani, edredoni e cigni. Se siamo fortunati, nel corso della crociera possiamo anche imbatterci in colonie di foche beate e giocose che trovano qui il proprio habitat naturale. Sono due le specie di foca che popolano questa zona, la foca comune e la foca grigia, che si distinguono soprattutto per il profilo del muso, più concavo e simile a quello di un cane nella foca comune.
  • Un altro esemplare tipico di questi luoghi e che è possibile avvistare nel corso della crociera è la timida focena, una sorta di piccolo delfino che normalmente si muove in gruppi di una decina di individui in prossimità della costa, dove è più facile cacciare.
  • Oltre alla ricchezza faunistica questo meraviglioso territorio può vantare anche una serie di paesaggi naturali d’eccezione: la nostra escursione in barca, infatti, è un susseguirsi di viste spettacolari su Oban, il meraviglioso fiordo del Loch Linnhe, le Highland scozzesi e l’isola di Mull, visibile in lontananza, della quale a volte è possibile scorgere la vetta del Ben More.
  • Al termine di una crociera ricca di incontri inconsueti in un susseguirsi di scorci naturali e paesaggistici mozzafiato, facciamo ritorno alla nave ormeggiata a Oban.
Cosa c'è da sapere
  •  L’equipaggio dell’imbarcazione fornisce commenti in lingua inglese. ?
Giorno 6
Oban
Cod: EXC_2151 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Best Tour Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Il favoloso castello di inveraray

Descrizione

Entriamo in una vera e propria fiaba visitando il suggestivo castello di Inveraray, che ci affascina con il suo magnifico profilo e i tetti a punta sulle torri, gli ambienti sfarzosi e le pareti affrescate. Dopo questa immersione in un modo da favola, non sarà facile tornare alla vita reale...

Cosa vediamo
  • Panorami delle Highlands
  • Rovine del castello di Kilchurn
  • Castello di Inveraray
  • Visita delle sale del castello
  • Borgo di Inveraray
Cosa facciamo
  • Partiamo da Oban e ci addentriamo nel paesaggio scenografico delle Highlands scozzesi fino a raggiungere il fiordo di Loch Etive, che costeggiamo per un tratto prima di virare verso l'interno, in direzione del passo di Brander.
  • Lungo il tragitto scorgiamo le suggestive rovine del castello di Kilchurn, risalente al XIII secolo e uno dei più fotografati della Scozia, che si specchia nelle acque del Loch Awe circondato dalle montagne.
  • Giungiamo infine allo scenografico castello di Inveraray, eretto sulle sponde del Loch Fyne nel XVIII secolo e ancora oggi residenza ufficiale dei duchi di Argyll. 
  • All'esterno, ammiriamo la sua possente mole e quel misto tra barocco, gotico e palladiano ideato appositamente per stupire che lo fa sembrare appena uscito da una fiaba, con i tetti a cono sui torrioni laterali e i curatissimi giardini che lo circondano.
  • Visitiamo quindi gli sfarzosi interni del castello, che ci stupiscono con il mobilio raffinato, le decorazioni stravaganti e gli splendidi arazzi alle pareti, fino a giungere nella spettacolare Armoury Hall, sulle cui pareti alte ben 21 metri sono appese 1300 armi diverse disposte in modo da formare motivi geometrici.
  • Dopo la visita del castello, raggiungiamo con un breve tragitto il piccolo borgo di Inveraray, un'infilata di casette bianche che ospitano negozietti, ristoranti e caffetterie dove abbiamo l'opportunità di fare una passeggiata in libertà prima di rientrare alla nave.
Giorno 6
Oban
Cod: EXC_2154 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Le meraviglie botaniche di arduaine garden

Descrizione

Con questa escursione andiamo alla scoperta di una regione della Scozia dove il clima temperato e un terreno fertile hanno permesso la nascita di uno degli angoli più incantevoli del paese: Arduaine Garden, un'attrazione imperdibile per chiunque sia amante del giardinaggio o semplicemente delle meraviglie della natura.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico della costa
  • Arduaine Garden
  • Passeggiata nei giardini
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Oban a bordo di un pullman e intraprendiamo un tour panoramico della costa in direzione sud, che ci regala splendidi panorami sul mare tra laghetti di acqua salata e pittoreschi villaggi tradizionali.
  • Raggiungiamo così la meta dell'escursione: lo splendido Arduaine Garden, idillicamente adagiato sulle sponde di una grande insenatura nel cuore delle Highlands scozzesi, da cui si aprono scorci meravigliosi sulla baia di Asknish e sulle selvagge isole di Shuna, Luing, Scarba e Jura.
  • In totale contrasto, Arduaine Garden è un'oasi di verde rigoglioso, accogliente e rilassante. Realizzato da uno dei più grandi appassionati di botanica dell'epoca vittoriana, James Campbell, ci offre l'esperienza intima di un giardino privato e l'emozione di ammirare una collezione variegata di meravigliose piante, anche rare, provenienti da tutto il mondo.
  • Famoso in particolare per le azalee e i rododendri, questo giardino riparato di circa otto ettari è ricco di prati incontaminati, laghetti costellati da gigli, antichi boschi e una strabiliante varietà di specie vegetali disposte a creare un ambiente di rara bellezza.
  • Esploriamo incantati questo piccolo eden con una piacevolissima passeggiata tra alberi imponenti, colorate aiuole di piante erbacee, rocce ricoperte di muschio, magnifici arbusti e incantevoli fioriture come quelle del papavero blu tibetano e del giglio gigante dell'Himalaya, che si schiude ogni sette anni!
  • Facciamo quindi ritorno a Oban, continuando a seguire la spettacolare costa con i suoi incantevoli panorami.
Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2192 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Il maestoso castello di dunrobin

Descrizione

Con le sue punte coniche e il suo stile da fiaba il castello di Dunrobin ci fa vivere una giornata magica e speciale tra le sue stanze ricche di opere d'arte e i suoi incantevoli giardini affacciati sul mare.

Cosa vediamo
  • Campagne scozzesi delle Highlands
  • Tain
  • Castello di Dunrobin
  • Interni del palazzo
  • Giardini del castello affacciati sul mare
Cosa facciamo
  • A bordo di un pullman lasciamo il porto di Invergordon per addentrarci nelle meravigliose campagne scozzesi delle Highlandse attraversare graziose cittadine tra cui Tain, il più antico burgh della Scozia.
  • Arriviamo così alla nostra destinazione: il castello di Dunrobin. Percorriamo il lungo viale alberato per arrivare davanti all'entrata che ci accoglie con il suo stile rinascimentale francese da fiaba. Costruito durante il medioevo, ha subito varie modifiche e ampliamenti, tra cui quella ad opera di Sir Charles Barry, celebre architetto del Palazzo di Westminster a Londra, che apportò il suo tocco personale nel 1850.
  • Procediamo quindi alla visita degli interni del palazzo, formato da 189 stanze adorne di mobili, quadri, arazzi e opere d'arte notevoli. Ammiriamo le collezioni del castello che ci portano a vagare tra camere da letto, nursery, negli studi e stanze di ricevimento. Tra gli oggetti in esposizione troveremo antichi suppellettili, abiti cerimoniali, uniformi, armi e un mezzo antincendio del XIX secolo completo e funzionante. L'intera visita sarà l'occasione per conoscere la vita dei primi conti e duchi di Sutherland, che dal 1300 hanno abitato questa regale dimora.
  • La tappa successiva ci porta ad esplorare invece gli esterni della tenuta. Passeggiamo liberamente nei bellissimi giardini del castello, disegnati e realizzati per opera dell'architetto Barry, il quale si ispirò ai giardini di Versailles. L'incantevole passeggiata è resa ancora più magica dalla suggestiva vista sul mare.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • All'interno del castello non è consentito introdurre borse o zaini, né scattare fotografie.
Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2193 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Inverness e castello di cawdor

Descrizione Un'escursione magica alla scoperta di una delle più importanti città della Scozia e del meraviglioso castello di Cawdor, circondato dai suoi rigogliosi ed eleganti giardini. Cosa vediamo
  • Cromarty Firth
  • Inverness
  • Castello di Cawdor
  • Walled Garden
  • Flower Garden
  • Wild Garden
Cosa facciamo
  • A bordo del pullman lasciamo il porto di Invergordon e, costeggiando la suggestiva baia di Cromarty Firth.
  • Raggiungiamo Inverness, la capitale delle Highlands situata presso la foce del fiume Ness. Qui abbiamo del tempo libero per un breve tour di orientamento nei pressi delle graziose rive alberate del fiume.
  • Lasciamo Inverness per dirigerci verso l'entroterra e arrivare così al villaggio di Cawdor dove ci prepariamo alla visita dell'omonimo castello.
  • Arriviamo al Castello di Cawdorattraverso un ponte levatoio. La dimora in stile tradizionale conserva ancora tutta l'atmosfera del passato medievale della Scozia. Costruito nel 1372, è ancora di proprietà della famiglia Cawdor dopo sei secoli. Secondo la leggenda, la struttura è stata eretta sul luogo dove un asino carico d'oro si fermò a riposare, sotto un arbusto di biancospino il cui tronco è ancora visibile in una volta della torre del XIV secolo.
  • Dopo la visita del castello ci dirigiamo verso gli splendidi tre giardini. A nord si estende il Walled Garden, il più antico dei tre situato nella zona a nord-est del castello. Al suo interno è presente anche un labirinto ispirato alla villa romana di Colimbriga, in Portogallo che a sua volta si ispira al leggendario labirinto di Minosse.
  • A sud del castello invece troviamo il Flower Garden, creato nel 1710 ed è un giardino estremamente elegante, di probabile influenza francese, ricco di alberi da frutto.
  • Infine, il Wild Gardenè stato creato solo nel 1960 ed è un giardino selvatico sulle rive del ruscello Cawdor Burn che conduce alla rigogliosa foresta di Cawdor.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • All'interno del castello non è consentito introdurre borse o zaini voluminosi, né scattare fotografie.
  • La visita del Castello e dei giardini è libera e non guidata.
Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2194 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 52 €

La distilleria di whisky glenmorangie e royal dornoch

Descrizione

Degustiamo uno dei prodotti più tipici provenienti dalla Scozia: il whisky prodotto nella rinomata distilleria di Glenmorangie, per poi fare un salto indietro nel tempo tra le caratteristiche vie della cittadina di Dornoch.

Cosa vediamo
  • Tain
  • Distilleria di Glenmorangie
  • Tradizionali tecniche di produzione del whisky
  • Degustazione di whisky
  • Dornoch
  • Cattedrale di Dornoch.
Cosa facciamo
  • L'escursione ci porta all'antica e blasonata cittadina di Tain, il più antico burghdi tutta la Scozia, affascinante per i superbi edifici di arenaria color del whisky.
  • In questa cittadina si trova la distilleria di Glenmorangie, famosa per il suo pregiatissimo whisky che viene distribuito in tutto il mondo. "Glenmorangie" in gaelico significa "valle del silenzio", un nome particolarmente adatto alla posizione scenografica della distilleria e alla quiete che vi regna.
  • Durante la nostra piacevole visita abbiamo modo di apprezzare le tradizionali tecniche di produzione, dalla fermentazione alla distillazione, prima di degustare questo whisky raffinato.
  • Terminata la visita a Glenmorangie, ripartiamo alla volta della cittadina di Dornoch, passando per il ponte sulla baia Dornoch Firth. Questo piccolo borgo caratteristico risale al dodicesimo secolo e poco è cambiato nelle costruzioni da quando sono state erette, come notiamo nella stessa cattedrale, attiva fin dai tempi del medioevo.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.?
Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2195 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Lochness e le rovine del castello di urquhart

Descrizione L'escursione di mezza giornata ci porta al famosissimo lago di Loch Ness, conosciuto in tutto il mondo per il suo mitico mostro, al castello di Urquhart, la cui bellezza è degna di una cartolina illustrata, e Inverness, capitale delle Highlands. Cosa vediamo
  • Lago di Loch Ness
  • Castello di Urquhart
  • Visitor Centre
Cosa facciamo
  • Lasciamo Invergordon, dirigendoci verso sud-ovest e in pullman costeggiamo la baia di Cromarty Firth, attraversiamo i villaggi di Muir of Ord e Bealy con le sue evocative rovine abbaziali, per arrivare alla nostra destinazione finale, lo stupendo Lago di Loch Ness, lo specchio d'acqua dolce più profondo di tutta la Gran Bretagna. I suoi abissi tenebrosi rievocano racconti terribili, visioni di strane creature prima fra tutte, il leggendario mostro di Loch Ness.
  • Situato in una meravigliosa cornice sulle sponde del lago, visitiamo il castello di Urquhart, risalente al XIV secolo, una delle mete più fotografate della Scozia.
  • Annesso all'edificio troviamo il nuovo Visitor centre, in cui abbiamo la possibilità di approfondire la conoscenza della storia del castello, grazie ad una mostra e al materiale audiovisivo a disposizione dei visitatori. e dei segreti del lago. Nello stesso centro sapremo anche qualcosa in più dei segreti che aleggiano sul lago, grazie ad un incredibile insieme di laser, effetti speciali e audiovisivi in digitale illustra la storia del mostro del lago.
  • Ci dirigiamo quindi a Inverness, capitale delle Highlands per un breve tour della città. Si tratta di una città molto antica, ma ricostruita quasi completamente durante il XIX sec. È molto piacevole passeggiare per le sue vie e lungo i viale alberati che fiancheggiano il fiume Ness.
  • Nel suo centro storico, incontriamo alcuni importanti monumenti, come la Town House, edificio in stile vittoriano gotico prima sede del municipio e ora invece sede amministrativa delle Highland. Poco lontano di qui troviamo anche la Tollbooth Steeple, torre campanaria alta 45 metri.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2198 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Il mistero del mostro di loch ness

Descrizione

Il tour prevede un'escursione lungo le sponde di Loch Ness, il lago più famoso di Scozia, alla ricerca del mitico mostro Nessie che l'ha reso celebre in tutto il mondo.

Cosa vediamo
  • Lago di Loch Ness
  • Loch Ness Centre and Exhibition Experience
  • Storia del mostro del lago
  • Vista dal Clansman Hotel
  • Inverness
Cosa facciamo
  • Lasciamo Invergordon, dirigendoci verso sud-ovest e in pullman costeggiamo la baia di Cromarty Firth, attraversiamo i villaggi di Muir of Ord e Bealy con le sue evocative rovine abbaziali, per arrivare alla nostra destinazione finale, lo stupendo Lago di Loch Ness, lo specchio d'acqua dolce più profondo di tutta la Gran Bretagna. I suoi abissi tenebrosi rievocano racconti terribili, visioni di strane creature prima fra tutte, il leggendario mostro di Loch Ness.
  • Visitiamo il Loch Ness Centre and Exhibition Experience, con l'affascinante percorso articolato in sette aree tematiche che ci condurrà in un viaggio nel tempo, dalle origini del mondo al terzo millennio per spiegarci l'evoluzione del lago. Un incredibile insieme di laser, effetti speciali e audiovisivi in digitale illustra la storia del mostro del lagoattraverso l'approfondimento di vari argomenti quali il passato geologico della Scozia, il suo folklore e i vari progetti di ricerca condotti su Loch Ness. Alcuni scettici affermano che i soggetti catturati dall'obiettivo della macchina fotografica siano semplicemente dei tronchi d'albero o delle lontre. Tuttavia il lago è talmente profondo e pieno di grotte e canali inesplorati collegati al mare che nessuno può indubitabilmente archiviare il mostro come una mera leggenda.
  • Lasciato il Loch Ness Centre & Exhibition Experience, ci spostiamo verso il Clansman Hotel, uno dei più bei punti di vista di Loch Ness, dove ci fermiamo per una sosta fotografica.
  • Ci dirigiamo quindi a Inverness, capitale delle Highlands per un breve tour della città. Si tratta di una città molto antica, ma ricostruita quasi completamente durante il XIX sec. È molto piacevole passeggiare per le sue vie e lungo i viale alberati che fiancheggiano il fiume Ness.
  • Al termine dell'escursione facciamo ritorno al porto di Invergordon.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2261 Durata: 08:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 95 € Bambini da 66 €

Una giornata lungo le sponde di loch ness

Descrizione

Il tour prevede un'escursione della durata di una giornata lungo le sponde di Loch Ness, il lago più famoso di Scozia, alla ricerca del mitico mostro Nessie che l'ha reso celebre in tutto il mondo.

Cosa vediamo
  • Lago di Loch Ness
  • Castello di Urquhart
  • Fort Augustus
  • Canale di Caledonia
  • Paesaggi spogli e selvaggi della riva orientale
  • Foyers e le sue cascate
  • Dores
  • Inverness
Cosa facciamo
  • Lasciamo Invergordon, dirigendoci verso sud-ovest e in pullman costeggiamo la baia di Cromarty Firth, attraversiamo i villaggi di Muir of Ord e Bealy con le sue evocative rovine abbaziali, per arrivare alla nostra destinazione finale, lo stupendo Lago di Loch Ness, lo specchio d'acqua dolce più profondo di tutta la Gran Bretagna. I suoi abissi tenebrosi rievocano racconti terribili, visioni di strane creature prima fra tutte, il leggendario mostro di Loch Ness.
  • Situato in una meravigliosa cornice sulle sponde del lago, passiamo davanti al castello di Urquhart, risalente al XIV secolo, che vanta una posizione invidiabile sulle sponde dello specchio d'acqua.
  • Proseguendo verso sud, lungo le sponde alberate del lago, arriviamo a Fort Augustus, paesino di circa 700 abitanti alla punta più a sud di Loch Ness. Originariamente costruita come per controllare i ribelli scozzesi del Nord durante le Guerre Giacobine.
  • Durante il nostro tempo libero a Fort Augustus possiamo passeggiare lungo le sponde del Canale di Caledonia, un canale lungo 100 km costruito per unire il Mare del Nord all'Oceano Atlantico. Questo avviene perché il canale è stato creato come collegamento tra i tre laghi che occupano la valle attorno a Loch Ness, in corrispondenza dei quali sono state create delle chiuse per ovviare al problema del dislivello delle acque.
  • Al termine della visita di Fort Augustus, proseguiamo il tour costeggiando la riva orientale del lago in direzione Nord. La prima parte del percorso si snoda attraverso paesaggi spogli e selvaggi, che regalano panorami mozzafiato.
  • Raggiungiamo quindi il villaggio di Foyers, dove ci fermeremo ad ammirare le spumeggianti cascate, immerse in una foresta di pini della Caledonia.
  • Continuando verso nord sulle rive del lago, scorgiamo ancora una volta il Castello di Urquhart, situato sulla riva opposta e giungiamo al Dores, dove è presente l'unica spiaggia del lago e dove abbiamo l'occasione perfetta per una sosta fotografica, grazie alla spettacolare posizione panoramica sul lago. Meglio puntare l'obiettivo per l'ultima occasione di avvistare Nessie.
  • L'ultima tappa dell'escursione ci porta a Inverness, capitale delle Highlands per un breve tour della città. Si tratta di una città molto antica, ma ricostruita quasi completamente durante il XIX sec. È molto piacevole passeggiare per le sue vie e lungo i viali alberati che fiancheggiano il fiume Ness.
  • Al termine della visita facciamo ritorno a Invergordon per imbarcarci.
Cosa c'è da sapere

 

Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2262 Durata: 06:30 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 90 € Bambini da 63 €

Tour panoramico delle sponde di loch ness

Descrizione Il tour prevede un'escursione della durata di una giornata lungo le sponde di Loch Ness, il lago più famoso di Scozia, alla ricerca del mitico mostro Nessie che l'ha reso celebre in tutto il mondo. Cosa vediamo
  • Lago di Loch Ness
  • Dores
  • Castello di Urquhart
  • Tipici panorami scozzesi
  • Inverness
  • Town House
  • Tollbooth Steeple
Cosa facciamo
  • Lasciamo Invergordon, dirigendoci verso sud-ovest e in pullman costeggiamo la baia di Cromarty Firth, attraversiamo i villaggi di Muir of Ord e Bealy con le sue evocative rovine abbaziali, per arrivare alla nostra destinazione finale, lo stupendo Lago di Loch Ness, lo specchio d'acqua dolce più profondo di tutta la Gran Bretagna. I suoi abissi tenebrosi rievocano racconti terribili, visioni di strane creature prima fra tutte, il leggendario mostro di Loch Ness.
  • Seguendo lo storico percorso militare del generale Wade, arriviamo a Dores, dove si trova l'unica spiaggia della zona, un suggestivo punto di osservazione per ammirare un fantastico panorama del lago, dominato dai monti sullo sfondo. Meglio tenere la macchina fotografica sempre a portata di mano se si vuole immortalare Nessie!
  • Proseguiamo quindi lungo le sponde alberate del lago per un'altra sosta fotografica presso il magnifico Castello di Urquhart,risalente al XIV secolo, che vanta una posizione invidiabile sulle sponde dello specchio d'acqua.
  • Dopo aver percorso il lungolago fino alla cittadina di Foyers, ci addentriamo nell'entroterra in direzione nord, imboccando una splendida strada tortuosa che ci regalerà tipici panorami scozzesi: vaste brughiere, dirupi rocciosi, pini della Caledonia e ponti a schiena d'asino.
  • Al termine dell'esplorazione, ci fermiamo in un hotel della zona per consumare un pranzo leggero.
  • Dopo la sosta, saremo liberi di lasciare l'hotel e approfittare del tempo libero a nostra disposizione per esplorare a piedi Inverness, la capitale delle Highlands. Si tratta di una città molto antica, ma ricostruita quasi completamente durante il XIX sec. È molto piacevole passeggiare per le sue vie e lungo i viale alberati che fiancheggiano il fiume Ness.
  • Nel suo centro storico, incontriamo alcuni importanti monumenti, come la Town House, edificio in stile vittoriano gotico prima sede del municipio e ora invece sede amministrativa delle Highland. Poco lontano di qui troviamo anche la Tollbooth Steeple, torre campanaria alta 45 metri.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2263 Durata: 04:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 52 €

In battello sul lago di loch ness

Descrizione

Una rilassante escursione in battello sul misterioso lago di Loch Ness ci regala viste suggestive sui monti che circondano il lago e magari addirittura la possibilità di avvistare il famoso Nessie.

Cosa vediamo
  • Lago di Loch Ness
  • Crociera sul lago
  • Inverness
Cosa facciamo
  • Lasciamo Invergordon, dirigendoci verso sud-ovest e in pullman costeggiamo la baia di Cromarty Firth, attraversiamo i villaggi di Muir of Ord e Bealy con le sue evocative rovine abbaziali, per arrivare alla nostra destinazione finale, lo stupendo Lago di Loch Ness, lo specchio d'acqua dolce più profondo di tutta la Gran Bretagna. I suoi abissi tenebrosi rievocano racconti terribili, visioni di strane creature prima fra tutte, il leggendario mostro di Loch Ness.
  • Una volta al lago, ci imbarchiamo per una crociera sulle sue celebri acque, scoprendone la geologia e la storia, oltre alle leggende che riguardano Nessie. È un'ottima occasione per immortalare il meraviglioso e suggestivo panorama montuoso circostante. E chissà magari addirittura il mitico mostro...
  • L'ultima tappa dell'escursione ci porta a Inverness, capitale delle Highlands per un breve tour della città. Si tratta di una città molto antica, ma ricostruita quasi completamente durante il XIX sec. È molto piacevole passeggiare per le sue vie e lungo i viali alberati che fiancheggiano il fiume Ness.
  • Al termine della visita, torniamo a Invergordon per imbarcarci.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie e che soffrono di mal di mare.
  • Si raccomanda di portare con sé abiti pesanti e impermeabili.
Giorno 8
Invergordon
Cod: EXC_2264 Durata: 04:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Trasferimento a inverness

Descrizione

Godetevi una passeggiata sul fiume Ness dell'isola, un grazioso parco pubblico vicino il centro città, o un po' di shopping, per esempio nel passaggio del Victorian Market. Inverness vanta anche un'impressionante Cattedrale, un eccellente museo ed una galleria d'arte e certamente diversi caffè e ristoranti per rilassarsi. 

Cosa vediamo

  • Inverness

Cosa facciamo

  • Inverness è conosciuta come la capitale delle Highlands ed appartiene alla parte settentrionale del Great Glen che attraversa la Scozia.Un'insediamento esiste qui da almeno il sesto secolo ed ai tempi della tribù dei Pitti era uno dei capi della fortezza. Oggi e' una delle città d'Europa in maggiore crescita ed e' famosa per il suo alto tenore di vita. Godetevi una passeggiata sul fiume Ness dell'isola, un grazioso parco pubblico vicino il centro città, o un po' di shopping, per esempio nel passaggio del Victorian Market. Inverness vanta anche un'impressionante Cattedrale, un eccellente museo ed una galleria d'arte e certamente diversi caffè e ristoranti per rilassarsi. 
  • Dopo tre ore di tempo libero, il vostro autobus vi prenderà per riportarvi in nave ad Invergordon.

Cosa c'è da sapere

  • L’escursione non prevede guida.

Giorno 9
Edimburgo
Cod: EXC_02KA Durata: 07:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 115 € Bambini da 80 €

Banstirling e bannockburn: viaggio nella storia scozzese

Descrizione

Facciamo un tuffo nel passato ripercorrendo le tappe dell'annoso conflitto tra Scozia e Inghilterra. Scopriamo le origini del nazionalismo scozzese, visitiamo il teatro di epiche battaglie e ascoltiamo storie di leggendari eroi che hanno lasciato il segno nella storia del paese.

Cosa vediamo

  • Stirling
  • Castello di Stirling
  • Stirling Bridge
  • National Wallace Monument
  • Bannockburn
  • Bannockburn Heritage Centre

Cosa facciamo

  • La prima tappa della nostra escursione è la cittadina di Stirling, situata al centro della Scozia e per questo con una notevole importanza strategica.
  • Stirling ha un lungo e affascinante passato sotto la stirpe dei sovrani scozzesi ed è stata protagonista di alcuni dei più importanti eventi nella storia della regione, tra cui due epiche battaglie in cui gli scozzesi hanno sconfitto gli inglesi.
  • Visitiamo il maestoso castello di Stirling, uno dei più grandi e imponenti della Scozia, residenza favorita della monarchia Stuart. Costruito sulla cima di una collina, arroccato sopra una rupe, offre una vista spettacolare su tutta l'area circostante.
  • Percorriamo le sale del castello, ristrutturate e allestite per consentire ai visitatori di immergersi nelle atmosfere dei secoli passati, ricreando anche profumi e rumori della vita che qui si svolgeva.
  • Al termine della visita, riprendiamo il nostro tour e ci dirigiamo a nord della città, dove attraversiamo lo Stirling Bridge. Qui il patriota ed eroe nazionale scozzese William Wallace sconfisse gli inglesi in una battaglia rimasta negli annali della storia scozzese.
  • Più a nord, scorgiamo il National Wallace Monument, un'alta torre in pietra che s'innalza al di sopra dei campi su cui Wallace guidò le sue truppe alla vittoria e che ripercorre la storia dell'eroe, tradito infine da un nobile scozzese e impiccato a Londra per punire la sua rivolta.
  • Pieghiamo quindi verso sud e raggiungiamo Bannockburn, teatro della battaglia in cui nel 1314 gli scozzesi di Robert Bruce sconfissero le truppe di Edoardo II d'Inghilterra conquistando l'indipendenza.  
  • Il Bannockburn Heritage Centre commemora lo scontro armato attraverso una presentazione audiovisiva della battaglia, mettendo in luce le tattiche innovative adottate dal comandante scozzese, mentre all'esterno è stata eretta una statua equestre dell'eroe.

Giorno 9
Edimburgo
Cod: EXC_02KB Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Tour panoramico di edimburgo

Descrizione

Comodamente seduti a bordo di un pullman, esploriamo Edimburgo, la storica capitale della Scozia, il cui centro è stato in gran parte dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

Cosa vediamo

  • Edimburgo
  • Città Vecchia
  • Royal Mile
  • Holyrood Palace
  • Royal Park
  • Princess Street e Scott Monument
  • Città Nuova
  • Arthur's Seat

Cosa facciamo

  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e raggiungiamo con un breve tragitto la città di Edimburgo, che spicca in lontananza con il suo scenografico skyline, arroccata su una serie di vulcani spenti e dirupi rocciosi.
  • Attraversiamo la Città Vecchia, di origine medievale, un dedalo di stradine acciottolate, vicoli tortuosi e lunghe strade, che ci offrono l'opportunità di ammirare monumenti storici e affascinanti vedute.
  • Il nostro pullman raggiunge quindi il Royal Mile, la via più famosa del centro, sulla quale si affacciano meravigliosi palazzi d'epoca, negozi di prodotti tipici e antichi pub. Ammiriamo le splendide architetture e ci lasciamo affascinare dalle sue atmosfere gotiche.  
  • All'estremità orientale del Royal Mile, passiamo davanti al Holyrood Palace, residenza principale dei sovrani di Scozia sin dal XVI secolo, e raggiungiamo il grande Royal Park, una vera e propria enclave di natura selvaggia, con la sua serie di colline, laghi, valli, creste rocciose e macchie di ginestre.
  • Proseguiamo verso Princess Street, la famosissima via dello shopping, con l'imponente Scott Monument e i suoi eleganti giardini.
  • La città offre inoltre un impareggiabile numero di gallerie d'arte e di musei in rapporto alla sua densità di popolazione e durante il nostro tour ne contiamo molti lungo il percorso.
  • Ci spostiamo quindi nella Città Nuova, così definita all'epoca della sua costruzione, nel XVIII secolo, dove prevale l'impostazione ottocentesca con architetture di epoca georgiana, ispirate ai canoni del neoclassicismo.
  • Al termine del nostro giro panoramico, saliamo all'Arthur's Seat, la cima del cono vulcanico più elevato di Edimburgo, da cui possiamo ammirare panorami incantevoli sulla città prima di fare ritorno alla nave.

Cosa c'è da sapere

Giorno 9
Edimburgo
Cod: EXC_02KD Durata: 04:00 h Livello: Facile Adulti da 55 € Bambini da 38 €

La splendida residenza di hopetoun house

Descrizione Un salto indietro nel tempo di qualche secolo nella cornice favolosa di un'opulenta dimora di campagna, tra saloni riccamente decorati, con arredi sopraffini, e un meraviglioso parco in cui passeggiare in un'atmosfera distesa e rilassata. Cosa vediamo

  • Sosta nel borgo marinaro di South Queensferry
  • Splendidi panorami sul mare e sul vittoriano Forth Bridge
  • Hopetoun House
  • Visita degli eleganti interni
  • Passeggiata nel favoloso parco?

Cosa facciamo

  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e ci rechiamo nel borgo marinaro di South Queensferry, a breve distanza da Edimburgo. Una breve sosta ci consente di ammirare favolosi panorami sul fiume Forth e sul mare, dove campeggiano un ponte stradale e il più famoso ponte ferroviario, il Forth Bridge, un vero e proprio un capolavoro ingegneristico dell'era vittoriana, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
  • Procediamo per un breve tratto lungo la litoranea per raggiungere la meta della nostra escursione: l'imponente Hopetoun House, una magnifica residenza di campagna che si erge in posizione elevata e panoramica sul fiume, immersa in una cornice idilliaca. 
  • Visitiamo gli splendidi interni della dimora, con le sue opulente decorazioni in oro e i motivi classici che rispecchiano la magnificenza nobiliare dell'inizio del XVIII secolo.
  • Hopetoun House è circondata da un favoloso parco che si estende per 100 acri in un susseguirsi di dolci declivi, tra macchie di foresta e giardini curati con una profusione di fiori selvatici. Passeggiamo in questo vero e proprio eden naturale, sentendoci rigenerati grazie alla bellezza e alla pace di questo luogo, per poi fare ritorno alla nave colmi di splendidi ricordi.

Cosa c'è da sapere

Nota bene: Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.

Giorno 9
Edimburgo
Cod: EXC_02KE Durata: 08:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 95 € Bambini da 66 €

Fasti e meraviglie delle 'highlands in miniatura'

Descrizione

Quando la realtà supera la fantasia: la regione delle Trossachs, incastonata nella cornice mozzafiato creata da affascinanti rilievi montuosi, laghi scintillanti di bellezza e mistero e una selvaggia brughiera a perdita d'occhio, ci accoglie con lo scenario incredibile dei suoi borghi antichi, tra un favoloso castello medievale e un villaggio dove il tempo sembra essersi fermato.

Cosa vediamo
  • Tour della regione delle Trossachs
  • Visita della cittadina e del castello di Stirling
  • Splendidi panorami sulle sponde del Loch Venachar
  • Cittadina di Aberfoyle: tempo libero
  • Attraversamento del Forth Bridge
  • Borgo di Culross
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto per intraprendere un tour panoramico alla volta delle Trossachs, una spettacolare catena montuosa fatta di picchi irregolari, una vallata dalle magiche atmosfere e distese di selvaggia brughiera, evocativamente definita le 'Highlands in miniatura'.
  • Ci fermiamo nella suggestiva cittadina di Stirling, situata al centro della Scozia, che vanta un lungo e affascinante passato sotto la stirpe dei sovrani scozzesi ed è stata protagonista di alcuni dei più importanti eventi nella storia della regione, tra cui epiche battaglie, gesti eroici e sanguinari massacri.
  • Visitiamo il bellissimo castello di Stirling, arroccato su una rupe a strapiombo sulla vallata. È uno dei più grandi e imponenti della Scozia e offre una vista spettacolare su tutta l'area circostante.
  • Riprendiamo il viaggio attraverso le Trossachs fino a raggiungere il Loch Venachar, dove cupe macchie boscose costeggiano i bordi ombrosi del lago, specchio di nuvole passeggere e picchi montuosi, creando atmosfere e suggestioni di un fascino irresistibile.
  • Ci fermiamo nella graziosa cittadina di Aberfoyle, porta d'uscita delle Trossachs, con l'imponente montagna di Ben Venue posta sullo sfondo. Qui abbiamo del tempo libero per passeggiare e mangiare qualcosa prima di riprendere il viaggio.
  • Torniamo quindi verso Edimburgo e attraversiamo il Forth Bridge che scorre parallelo al più famoso e omonimo ponte ferroviario, un vero e proprio un capolavoro ingegneristico dell'era vittoriana, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
  • La nostra ultima tappa è il borgo di Culross, un ridente paesino in cui più o meno tutto è rimasto come nel XVI e XVII secolo, con le piccole stradine acciottolate, la bella piazza centrale e splendidi edifici ricoperti di calce bianca.
  • Dopo questo tuffo nel passato della Scozia, pieni di splendidi ricordi, facciamo ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere

Nota: Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.

Giorno 9
Edimburgo
Cod: EXC_02KC Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 90 € Bambini da 63 €

La fascinosa edimburgo e il suo spettacolare castello

Descrizione

A Edimburgo ogni passo regala un susseguirsi di atmosfere incantate, tra misteriosi vicoli medievali ed eleganti strade fiancheggiate da palazzi signorili un tempo dimora di re e regine. Una volta raggiunto il maestoso castello arroccato su un costone roccioso sarà impossibile non lasciarsi sedurre dal suo splendore e dalle spettacolari viste dall'alto.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico del centro storico
  • Le atmosfere medievali della Città Vecchia
  • Visita del maestoso castello di Edimburgo
  • Passeggiata lungo il Royal Mile
  • Holyrood Palace e Princess Street
  • Le architetture georgiane della Città Nuova
Cosa facciamo
  • Lasciato il porto alle nostre spalle, ci addentriamo nella splendida città di Edimburgo, spettacolarmente arroccata su una serie di vulcani spenti e dirupi rocciosi, con un centro storico affascinante, in gran parte dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.
  • Attraversiamo la Città Vecchia, di origine medievale, un dedalo di stradine acciottolate, vicoli tortuosi e lunghe strade, che ci offrono l'opportunità di ammirare monumenti storici e affascinanti vedute.
  • La nostra prima tappa è l'imponente castello di Edimburgo, anch'esso di epoca medievale, con i suoi possenti bastioni. Situato in posizione dominante su una collina rocciosa in pieno centro storico, è stato residenza di re e regine scozzesi per molti secoli.
  • Ci allontaniamo dal castello percorrendo a piedi il Royal Mile, la via più famosa del centro, sulla quale si affacciano meravigliosi palazzi d'epoca, negozi di prodotti tipici e antichi pub. Ammiriamo le splendide architetture e ci lasciamo affascinare dalle sue atmosfere gotiche.
  • Proseguiamo l'esplorazione della città passando davanti al Holyrood Palace, residenza principale dei sovrani di Scozia sin dal XVI secolo, e proseguiamo verso Princess Street, la famosissima via dello shopping, con l'imponente Scott Monument e i suoi eleganti giardini.
  • Ci spostiamo infine nella Città Nuova, così definita all'epoca della sua costruzione, nel XVIII secolo, dove prevale l'impostazione ottocentesca con architetture di epoca georgiana, ispirate ai canoni del neoclassicismo.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 9
Edimburgo
Cod: EXC_02KF Durata: 08:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 125 € Bambini da 87 €

Il castello di edimburgo e il royal yacht britannia

Descrizione

Andiamo alla scoperta di Edimburgo, la magnifica capitale della Scozia, ricca di storia e di arte, visitiamo il castello medievale della città, famoso in tutto il mondo, e infine una delle dimore più eleganti di Sua Maestà la Regina, il Royal Yacht Britannia!

Cosa vediamo

  • Tour panoramico di Edimburgo
  • Città Vecchia
  • Città Nuova
  • Castello di Edimburgo e Scottish National War Memorial
  • Royal Yacht Britannia
  • Appartamenti reali

Cosa facciamo

  • Dal molo ci mettiamo in viaggio verso la bellissima Edimburgo.
  • Giunti nella capitale scozzese, diamo inizio a un tour panoramico del centro, in gran parte dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.
  • Attraversiamo la Città Vecchia, di origine medievale, un dedalo di stradine acciottolate, vicoli tortuosi e lunghe strade, che ci offrono l'opportunità di ammirare monumenti storici e affascinanti vedute.
  • Ci spostiamo quindi nella Città Nuova, così definita all'epoca della sua costruzione, nel XVIII secolo, dove prevale l'impostazione ottocentesca con architetture di epoca georgiana, ispirate ai canoni del neoclassicismo.
  • La nostra prima tappa è il Castello di Edimburgo, anch'esso di epoca medievale. In posizione dominante sulla città, è stato residenza di re e regine scozzesi per molti secoli e ora ospita lo Scottish National War Memorial, monumento funebre tra i più suggestivi al mondo. Dopo la visita al castello abbiamo a disposizione un po' di tempo libero.
  • Il nostro itinerario ci porta quindi a Leith, il porto di Edimburgo, dove è attraccato il Royal Yacht Britannia, il 'palazzo galleggiante' della Regina. Sede di importanti occasioni ufficiali e incontri politici, lo yacht reale è una delle imbarcazioni più famose al mondo.
  • Scopriamo l'affascinante passato del Britannia grazie alle fotografie e ai cimeli esposti.
  • Ammiriamo gli appartamenti reali dove sono conservati centinaia di oggetti originali nel Sun Lounge, sala dalle ampie finestre prediletta dalla Regina, nel salotto da ricevimento e nelle camere da letto, per poi visitare il ponte di lavoro, la mensa degli ufficiali, l'infermeria e la sala macchine.

Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

Giorno 9
Edimburgo
Cod: EXC_02KG Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

La scenografica costa del 'giardino di scozia'

Descrizione

La splendida costa dell'East Lothian, una regione incantevole nota come il 'Giardino di Scozia', seduce lo sguardo con scenari mozzafiato: spettacolari tratti di litorale, panorami bucolici incontaminati, meravigliosi castelli e borghi marinari suggestivi. Un unico tour che raccoglie tutte le bellezze di questa parte della Scozia.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico dell'East Lothian
  • Sobborgo costiero di Portobello
  • Un susseguirsi di incantevoli paesini sul mare
  • Sosta fotografica a North Berwick
  • Sosta fotografica nel pittoresco villaggio di Athelstaneford
  • Haddington e Pencaitland
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e intraprendiamo un tour panoramico dell'East Lothian, la regione a est di Edimburgo che ci conquista subito con i suoi campi di orzo dalle spighe dorate, le ondulazioni delle verdi colline, i cieli azzurri che incontrano il mare e le vaste spiagge bianche.
  • Attraversiamo il sobborgo costiero di Portobello, con la sua affascinante atmosfera fin de siecle, affacciato sul grande golfo in cui le acque del Mare del Nord s'insinuano fin nel cuore della Scozia, e proseguiamo lungo la splendida costa, famosa per i lunghi chilometri di spiagge dalla morbida sabbia e le immense colonie di uccelli.
  • Proseguiamo il viaggio ammirando dai nostri finestrini un susseguirsi di borghi incantevoli: Aberlady, una località marinara che confina con un'incantevole riserva naturale, la cittadina di Gullane, fiancheggiata da campi da golf e ville milionarie, e la pittoresca Dirleton, dominata dall'imponente chiesa normanna e dal castello medievale.
  • Facciamo una breve sosta nella vittoriana North Berwick, una località marinara dove non perdiamo l'occasione per immortalare il delizioso porticciolo da cui si godono viste mozzafiato sull'isolotto di Bass Rock, vero e proprio rifugio per migliaia di uccelli marini.
  • Riprendiamo il viaggio piegando verso l'entroterra per visitare il pittoresco villaggio di Athelstaneford, ritenuto il luogo di nascita della bandiera scozzese. Qui facciamo una sosta fotografica presso la chiesa, arricchendo il nostro archivio di scatti da cartolina.
  • Attraversiamo quindi la cittadina di Haddington, dove si respira tutto il fascino dei secoli passati tra i suoi numerosi palazzi antichi sottoposti a tutela.
  • Completiamo il nostro giro passando per Pencaitland, sede della famosa distilleria Glenkinchie che produce uno scotch di altissima qualità, e infine ritorniamo al porto di Leith.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02LY Durata: 03:30 h Livello: Difficile Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Una passeggiata alla scoperta di newcastle

Descrizione

Un'escursione tutta dedicata alla scoperta di Newcastle, caratteristica e importante città inglese che sorge lungo la sponda settentrionale del fiume Tyne. Un sorprendente connubio di storia e modernità, una città dove edifici e monumenti antichi si alternano a strutture e ponti avveniristici, da visitare a piedi per coglierne appieno la duplice anima.

Cosa vediamo
  • Centro storico di Newcastle: eleganti edifici vittoriani, monumento a Earl Grey
  • Mosley Street, prima via illuminata con energia elettrica nel 1881
  • Cattedrale anglicana e Castello di Newcastle
  • Ponti storici sul fiume Tyne
  • Sosta fotografica all'Angelo del Nord, scultura in acciaio
Cosa facciamo

  • Partiamo dal porto di Tyne e ci dirigiamo in pullman verso la città di Newcastle, che sorge sulle rive settentrionali dell'omonimo fiume Tyne, nella contea inglese di Tyne and Wear, nel Northumberland, non lontano dal confine con la Scozia.
  • La città fu fondata in epoca romana con il nome di Pons Aelius, come avamposto strategico sul Vallo di Adriano. Il nome divenne quello attuale intorno all’anno 1000, quando venne costruito un nuovo castello normanno (new castle, appunto). In seguito la città si sviluppò durante la rivoluzione industriale diventando un importante centro di estrazione del carbone, nonché un nodo fondamentale per la costruzione di navi e i commerci con la Scandinavia. Oggi Newcastle è un'importante città universitaria e centro d’affari, con un porto commerciale molto fiorente che ospita un cantiere navale di grande rilevanza per tutto il territorio.
  • Iniziamo il nostro tour attraversando a piedi il centro storico, dove ammiriamo alcuni eleganti edifici di epoca vittoriana che ne adornano le belle strade e passiamo di fronte al monumento a Earl Grey, eretto in onore del famoso primo ministro liberale che modernizzò il sistema elettorale inglese e che oggi è forse più conosciuto per l'omonimo aroma di tè.
  • Proseguiamo quindi la nostra passeggiata lungo la famosa Mosley Street, la prima via al mondo ad essere illuminata con l'energia elettrica nel 1881.
  • Raggiungiamo quindi l'impressionante cattedrale anglicana di Newcastle, costruita nel 1448 in stile gotico e dedicata a San Nicola e il castello di Newcastle, noto come Castle Keep, inaugurato intorno al 1168 da Enrico II e da cui deriva il nome della città. Il castello ha mura altissime ed enormi saloni che rimandano fino alle più antiche tracce dell’architettura normanna.
  • Terminiamo la nostra passeggiata sulle sponde del fiume Tyne, da cui possiamo scorgere alcuni dei ponti storici della città, tra cui l'High Level Bridge e l'avveniristico Millenium Bridge.
  • Torniamo quindi a bordo del pullman per recarci oltre i confini della città, dove facciamo una sosta fotografica ai piedi della straordinaria opera d'arte denominata Angelo del Nord, una moderna scultura in acciaio che rappresenta un angelo ad ali spiegate, svettante sul panorama circostante con i suoi 20 metri di altezza.
  • È il momento di tornare alla nave e lo facciamo attraversando le affascinanti campagne intorno a Newcastle, dove un tempo prosperavano le miniere di carbone a cui la città deve gran parte del suo sviluppo in epoca moderna.

Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02LZ Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Unhandled exception Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Tour panoramico di newcastle con un tocco d'arte

Descrizione Visitiamo la città di Newcastle, che affonda le sue radici in epoca medievale, con un confortevole tour in pullman: ammiriamo tutti i principali punti di interesse e facciamo una sosta alla galleria d'arte moderna, spingendoci infine oltre la periferia della città per ammirarne le fertili campagne. Cosa vediamo
  • Monumento a Earl Grey
  • Theatre Royal
  • Castello normanno
  • Ponti storici
  • Baltic Centre for Contemporary Art (visita facoltativa)
  • Angelo del Nord e campagne intorno alla città
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un pullman per iniziare il nostro tour panoramico di Newcastle, sorprendente connubio di storia e modernità situato sul fiume Tyne che divide la città in due parti collegate da diversi ponti, alcuni davvero spettacolari.
  • Attraversiamo il centro storico ammirando alcuni eleganti edifici di epoca vittoriana che ne adornano le belle strade e scorgiamo il monumento a Earl Grey, eretto in onore del famoso primo ministro liberale che modernizzò il sistema elettorale inglese e che oggi è forse più conosciuto per l'omonimo aroma di tè.
  • Sfiliamo davanti al maestoso Theatre Royal, una struttura di interesse monumentale che s'impone alla vista con il suo pronao neoclassico a sei colonne corinzie sormontante da un ampio timpano.
  • Ammiriamo i resti delle possenti mura medievali che un tempo racchiudevano l'abitato e le rovine del suggestivo castello normanno, da cui la città ha preso il suo nome (Newcastle significa appunto 'castello nuovo').
  • Dal lungofiume osserviamo incantati la successione di ponti storici, tra cui il magnifico Tyne Bridge inaugurato da re Giorgio V nel 1928 che ha fatto da prototipo per il più famoso Harbour Bridge di Sidney.
  • Attraversiamo il fiume per raggiungere il Baltic Centre for Contemporary Art, una delle principali gallerie d'arte moderna del Regno Unito, aperta nel 2002 negli spazi di un ex mulino splendidamente convertiti in ambienti museali.
  • Qui abbiamo del tempo libero a disposizione per visitare la galleria come più ci piace oppure fare una passeggiata lungo il fiume per raggiungere l'avveniristico Millennium Bridge, l'unico ponte basculante esistente al mondo.
  • Torniamo quindi a bordo del pullman per recarci oltre i confini della città, dove facciamo una sosta fotografica ai piedi della straordinaria opera d'arte denominata Angelo del Nord, una moderna scultura che rappresenta un angelo ad ali spiegate, svettante sul panorama circostante con i suoi 20 metri di altezza.
  • È il momento di tornare alla nave e lo facciamo attraversando le affascinanti campagne intorno a Newcastle, dove un tempo prosperavano le miniere di carbone a cui la città deve gran parte del suo sviluppo in epoca moderna.
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02LX Durata: 04:00 h Livello: Facile Adulti da 40 € Bambini da 28 €

Newcastle in libertÀ

Descrizione

Una visita della città di Newcastle in totale autonomia, per scoprire le due affascinanti facce di una stessa medaglia: l’anima antica, ricca di suggestivi castelli ed edifici di epoca medievale e vittoriana, e quella moderna e dinamica, fatta di locali, pub, musei e centri di cultura. Un luogo perfetto per divertirsi e soddisfare interessi di ogni tipo.

Cosa vediamo
  • Centro storico di Newcastle: eleganti edifici vittoriani, monumento a Earl Grey
  • Mosley Street, prima via illuminata con energia elettrica nel 1881
  • Cattedrale anglicana e Castello di Newcastle
  • Ponti storici sul fiume Tyne
Cosa facciamo
  • Visitiamo a piedi il centro storico di Newcastle, dove possiamo ammirare, tra l'altro, eleganti edifici vittoriani e il monumento a Earl Grey, percorrere la famosa Mosley Street (la prima via al mondo ad essere illuminata con l'energia elettrica nel 1881), per poi raggiungere l'impressionante cattedrale anglicana di Newcastle e il castello di Newcastle, inaugurato intorno al 1168 da Enrico II e da cui deriva il nome della città.
  • Costeggiando poi le rive del fiume Tyne, possiamo scorgere alcuni dei ponti storici della città, tra cui l'High Level Bridge, e il più recente e avveniristico Millenium Bridge.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida, ma viene fornita una cartina della città.
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02LQ Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Unhandled exception Adulti da 80 € Bambini da 56 €

La costa del northumberland e il castello di alnwick

Descrizione Viaggiamo lungo la splendida costa del Northumberland, che ci offre panorami incantevoli sul mare, tra distese di spiagge solitarie e dolci colline adorne di pittoreschi castelli. Visitiamo il più imponente: la favolosa rocca di Alnwick, che ci riserva stupore e sorprese con la possanza delle sue mura e l'opulenza dei saloni. Cosa vediamo
  • Costa del Northumberland
  • Whitley Bay e Ashington
  • Amble, Alnmouth e Warkworth
  • Visita del castello di Alnwick
  • Cheviot Hills
Cosa facciamo
  • A bordo di un pullman, intraprendiamo un affascinante tour panoramico del Northumberland costiero, un litorale pittoresco e scarsamente abitato, dove incantevoli villaggi spesso dominati da castelli spettacolari si alternano a lunghe distese di spiagge deserte.
  • Ci muoviamo in direzione nord lungo la costa, oltrepassando il borgo marinaro di Whitley Bay, con le sue belle case colorate fronte mare e il grande faro bianco che si erge dal mare, e la cittadina di Ashington, un tempo famosa per le miniere di carbone.
  • Da qui, la costa si apre in un susseguirsi di ampie spiagge solitarie intervallate da piccoli e caratteristici villaggi di pescatori, come Amble, Alnmouth e Warkworth, quest'ultimo sorto all'ombra di un bel castello, oggi pittorescamente in rovina.
  • Lungo tutto il litorale possiamo ammirare i resti di imponenti fortezze, che narrano della storia turbolenta di questa regione, al confine con la Scozia, terra di conquista dei vichinghi e teatro di infinite battaglie con i vicini scozzesi.
  • La nostra meta è il maniero più grande della regione, l'imponente castello di Alnwick, residenza dei duchi del Northumberland, che vi abitano dall'inizio del XIV secolo.
  • Ne ammiriamo estasiati le enormi fortificazioni, le possenti torri a pianta quadrata e a pianta circolare, i baldanzosi merli che ne adornano l'intero perimetro e le circostanti distese di prati verdi che ne esaltano la magnificenza.
  • Visitiamo le opulente sale del castello, i salotti, la sala da pranzo, il corpo di guardia e la biblioteca, tutte sontuosamente decorate e arredate, con appese alle pareti un'infinità di opere d'arte, tra cui quadri di Tiziano e del Canaletto.
  • Al termine della visita, riprendiamo il tour della costa, attraversando deliziosi scenari rurali per ammirare le colline ondulate delle remote Cheviot Hills, prima di tornare a Newcastle e quindi alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • Non è permesso effettuare visite guidate all'interno del Castello. Verranno fornite le spiegazioni esternamente.
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02LR Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Unhandled exception Adulti da 90 € Bambini da 63 €

Sulle tracce dei romani: il vallo di adriano

Descrizione

Torniamo indietro nel tempo all'epoca dei romani seguendo una parte del lungo percorso tracciato dal vallo di Adriano, di cui visitiamo alcuni forti e insediamenti che schiudono alla nostra mente una realtà antica di duemila anni.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico nella valle del Tyne
  • Vallo di Adriano
  • Forte romano di Chesters
  • Fortino di Cawfields
  • Soste fotografiche ad hoc
Cosa facciamo
  • Intraprendiamo un rilassante tour panoramico attraverso i dolci pendii ondulati delle Pennine Hills, seguendo il corso del fiume Tyne che ci porta verso Occidente.
  • Davanti a noi vediamo comparire il vallo di Adriano l'imponente fortificazione costruita dai romani a partire dal 122 d.C. che segnava l'estremo confine dell'impero e ne proteggeva le terre dalle incursioni dei barbari. Oggi restano in piedi significative porzioni del muro, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1987.
  • Seguendo il percorso dell'antica fortificazione, giungiamo al forte romano di Chesters (o Cilurnum), uno dei meglio conservati lungo il vallo. Circondato da boschi e prati, affacciato sulla sponda di un fiume, ospitava una guarnigione di cavalleria e oggi possiamo ammirare i resti di un ponte, alcuni ambienti del corpo di guardia e un complesso termale.
  • Riprendiamo il viaggio, continuando a seguire il percorso del vallo di Adriano e facciamo una breve sosta al fortino di Cawfields, tipico esempio dei cosiddetti milecastle destinati alle guarnigioni e costruiti a intervalli regolari di circa un chilometro e mezzo lungo il vallo, separati da due torri di avvistamento, distanti circa 500 metri l'una dall'altra.
  • Durante il tragitto alla scoperta del vallo, facciamo alcune soste fotografiche, tempo permettendo, che ci consentono di apprezzare meglio la grandiosità dell'opera e di ammirare i favolosi scenari in cui è immerso, spaziando sull'intera valle del fiume Tyne.
Cosa c'è da sapere
  • Per raggiungere il fortino di Cawfields è necessario percorrere un ripido sentiero sterrato.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie o in sedia a rotelle.
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02LS Durata: 04:30 h Livello: Facile Tipo: Unhandled exception Adulti da 74 € Bambini da 51 €

Le meraviglie della natura ad alnwick garden

Descrizione Ci immergiamo nelle meraviglie botaniche del favoloso Alnwick Garden, graziosamente disteso ai piedi del maestoso e omonimo castello, traendo diletto dal felice connubio tra la magnificenza della natura e la sapiente mano dell'uomo. Cosa vediamo
  • Tour panoramico del Northumberland
  • Borgo medievale di Alnwick
  • Visita guidata di Alnwick Garden
  • Rose Garden, Ornamental Garden e Poison Garden
  • Grand Cascade
  • Passeggiata in libertà
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Newcastle e intraprendiamo un interessante tour panoramico del Northumberland, che vanta una lunga e affascinante storia e ci regala panorami di incredibile bellezza tra castelli, villaggi con stradine lastricate e grandi spiagge solitarie.
  • Puntiamo a nord verso il borgo medievale di Alnwick, un elegante labirinto di strette vie lastricate dove il tempo sembra essersi fermato.
  • Sull'abitato domina l'imponente castello normanno di Alnwick, residenza dei duchi del Northumberland, che vi abitano dall'inizio del XIV secolo.
  • Giungiamo al fulcro della nostra escursione: la visita guidata di Alnwick Garden, i favolosi giardini riportati a nuova vita per desiderio dell'attuale duchessa dopo un lungo periodo di abbandono.
  • Passeggiamo in un luogo incantato progettato per sorprendere e divertire, con sculture d'acqua, piacevoli sentieri, un labirinto e una delle case sull'albero più grandi al mondo.
  • In compagnia della nostra guida visitiamo le zone principali del giardino, tra cui l'incantevole Rose Garden, che ospita 800 varietà diverse di rose, il maestoso Ornamental Garden, con oltre 15.000 piante, e il curioso Poison Garden, dove sono coltivate alcune delle piante più tossiche al mondo.
  • Non manchiamo di ammirare il capolavoro della Grand Cascade: uno spettacolo composto da 120 bocche distinte da cui zampillano oltre 30.000 litri d'acqua che si riversano in 21 vasche disposte in forme sinuose.
  • Al termine della visita guidata, abbiamo ancora del tempo a disposizione per passeggiare in libertà nei giardini, prima di rientrare alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • Presso l'Alnwick Garden sono disponibili uno scooter speciale e percorsi adatti per gli ospiti in sedia a rotelle.
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02LT Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Visita della storica cittÀ di durham

Descrizione Ci rechiamo in una splendida città che ha conservato intatto il suo fascino medievale per ammirarne lo splendido centro storico, la favolosa cattedrale normanna e l'imponente castello, protetti dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità. Cosa vediamo
  • Angelo del Nord
  • Centro storico di Durham
  • Cattedrale di Durham
  • Castello normanno
  • Scenari rurali tra Durham e Newcastle
Cosa facciamo
  • Lasciamo Newcastle a bordo di un pullman e oltrepassiamo i confini della città, dove facciamo una sosta fotografica ai piedi della straordinaria opera d'arte denominata Angelo del Nord, una moderna scultura che rappresenta un angelo ad ali spiegate, svettante sul panorama circostante con i suoi 20 metri di altezza.
  • Proseguiamo il viaggio e raggiungiamo in breve tempo la cittadina di Durham, che sorge su un rilievo quasi interamente circondato dal fiume Wear.
  • Giunti a destinazione, intraprendiamo un tour a piedi del centro storico, un labirinto di ripide vie lastricate dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
  • In compagnia della nostra guida, che ci illumina con i suoi avvincenti racconti, visitiamo la magnifica cattedrale di Durham, una chiesa monumentale, capolavoro assoluto dello stile romanico anglo-normanno.
  • Attraverso la distesa erbosa del Palace Green, all'estremità opposta rispetto alla cattedrale, possiamo ammirare l'imponente mole del castello di Durham, anch'esso di epoca normanna, oggi sede della terza università più antica d'Inghilterra, dopo Oxford e Cambridge.
  • È il momento di tornare alla nave e lo facciamo attraversando le affascinanti campagne tra Durham e Newcastle, dove un tempo prosperavano le miniere di carbone a cui la città deve gran parte del suo sviluppo in epoca moderna.
Cosa c'è da sapere
  • Questo tour non include la visita all'interno del castello.
  • L'escursione prevede lunghi tratti a piedi, tra cui una camminata di 20 minuti per raggiungere la cattedrale; è pertanto sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • All'interno della cattedrale non è consentito scattare fotografie.
  • Non è permesso effettuare visite guidate all'interno della Cattedrale. Verranno fornite le spiegazioni esternamente
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02LW Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Visita al museo all'aperto di beamish: un tuffo nello stile di vita dell'epoca vittoriana

Descrizione Una visita al pluripremiato Museo all'aperto di Beamish per scoprire come vivevano e lavoravano le popolazioni del nord-est dell'Inghilterra in epoca vittoriana. Un vero e proprio tuffo nel passato tra edifici ricostruiti, stazioni ferroviarie con treni a vapore, botteghe ed empori, miniere di carbone e fattorie, e tanti personaggi in costume tipico: un ritorno al glorioso passato a cavallo tra Ottocento e Novecento, assolutamente da non perdere! Cosa vediamo
  • Beamish Open Air Museum: ricostruzione del tipico stile di vita dell'epoca vittoriana
  • Edifici ricostruiti, gallerie, empori e manufatti dell'epoca
  • Personaggi in costume storico
  • Varie attrazioni: villaggio dei minatori, treno a vapore, stazione ferroviaria del 1825
  • Fattoria, Pockerley Manor, fabbrica di dolci, gabinetto dentistico
Cosa facciamo
  • Lasciamo Newcastle per raggiungere, in circa 45 minuti, il villaggio di Beamish e visitare il celebre Beamish Open Air Museum, un museo all'aria aperta inaugurato nel 1970 che riproduce nei minimi dettagli la vita e il lavoro delle popolazioni del nord dell'Inghilterra in epoca vittoriana, dai primi dell'Ottocento fino all'inizio del Novecento. 
  • La piccola città che si apre ai nostri occhi è stata ricreata per assomigliare esattamente e in modo impressionante a una città del 1913, con un'ampia serie di edifici ricostruiti e di gallerie, empori e manufatti dell'epoca
  • Oltre all'architettura e alle costruzioni, nel Museo di Beamish troviamo anche carrozze e cavalli e personaggi vestiti con i tipici costumi dell'epoca vittoriana, che ci trasportano appieno in un'atmosfera d'altri tempi fino quasi a farci dimenticare di essere nel XXI secolo. 
  • Possiamo muoverci in autonomia per visitare questo Museo all'aria aperta e abbiamo molto tempo a disposizione per andare alla scoperta delle numerose attrazioni che il luogo ci riserva: possiamo fare dei tour guidati al Colliery Village, il villaggio dei minatori vicino a una miniera di carbone oppure un giro sul pittoresco treno a vapore in partenza dalla Pockerley Waggonway, una stazione ferroviaria del 1825 che proviene da un villaggio situato nelle montagne della contea di Durham, a circa 25 km da Beamish. 
  • Oltre alla stazione ferroviaria, meritano una visita anche la fattoria dell'epoca e l'edificio noto come Pockerley Manor, ispirato a una villa padronale fortificata di epoca medievale. 
  • Immersi in questa atmosfera d'altri tempi, curiosando tra botteghe ed empori, non possiamo non assistere anche alla produzione di dolciumi presso l'antica fabbrica di dolci e poi fare una capatina in un tipico gabinetto dentistico per conoscere tutti gli attrezzi del mestiere.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • A Beamish le guide forniranno le informazioni sul museo e come muoversi in autonomia. Gli ospiti potranno poi visitarlo autonomamente
Giorno 10
Newcastle upon Tyne
Cod: EXC_02M0 Durata: 08:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Unhandled exception; Best Tour Adulti da 115 € Bambini da 80 €

Il meglio di york

Descrizione

L'antica città di York ci svela i suoi segreti, grazie alla presenza di una guida che ci accompagna a visitare la mirabile cattedrale gotica e a una passeggiata in libertà con cui possiamo esplorare vicoli, piazze e monumenti come più ci piace.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico verso York
  • Cattedrale gotica
  • Visita del centro in libertà
  • The Shambles
  • Camminamento sulle mura
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Newcastle a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso sud lungo l'antico tracciato stradale romano, oggi ripercorso dalla moderna autostrada, attraversando scenari bucolici di grande bellezza, tra dolci colline verdeggianti, boschi incantati e animali al pascolo.
  • Giungiamo così nell'antichissima città di York, fondata dai romani e poi conquistata dai vichinghi, e ancora oggi circondata da meravigliose mura medievali.
  • Arrivati in centro, ci aspetta una visita guidata dell'imponente cattedrale gotica, la più grande d'Europa eretta in questo stile, un capolavoro d'arte e d'ingegno che ci lascia a bocca aperta con le sue guglie frastagliate, le due grandi torri finemente decorate e le ampie vetrate colorate.
  • Camminiamo sotto l'immensa navata, alta 32 metri e sorretta da snelle colonne, ed entriamo nella sala capitolare duecentesca, sublime esempio di stile decorato con sinuosi rilievi in pietra dove spiccano oltre duecento teste e figure espressive.
  • Al termine della visita, abbiamo tutto il tempo a disposizione per esplorare York in libertà, perdendoci nei vicoli, visitando i monumenti che più ci attraggono e godendo della particolare atmosfera che si respira nelle strade e nelle piazze.
  • A pochi passi dalla cattedrale, possiamo percorrere The Shambles, spesso ritenuta la strada medievale meglio conservata d'Europa, nella quale caratteristiche case a graticcio alte e strette si affacciano sull'antico acciottolato in un susseguirsi di pittoreschi negozietti dove possiamo dare sfogo alla nostra voglia di shopping.
  • Quando iniziamo ad avvertire un leggero languorino, possiamo accomodarci per il pranzo in uno degli innumerevoli ristoranti e bistrot che punteggiano il centro, cogliendo l'occasione per assaggiare qualche specialità locale.
  • Non perdiamo l'opportunità di camminare sui bastioni dell'imponente cinta muraria medievale, godendo dall'alto la vista della città.
  • Al termine del tempo a nostra disposizione, convergiamo al punto d'incontro con la nostra guida e facciamo ritorno a Newcastle.
Cosa c'è da sapere
  • Il tragitto in pullman è di circa 2 ore a tratta.
  • L'escursione prevede la presenza di un accompagnatore durante il trasferimento a York e di una guida una volta giunti a destinazione.
  • Questo tour non si effettua il venerdì e il sabato.
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_00W0 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Londra in libertÀ

Descrizione

Una giornata passata in piena libertà alla scoperta delle attrazioni che più ci affascinano della capitale inglese.

Cosa vediamo
  • London Eye
  • Giornata libera per l'esplorazione della città
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto per recarci verso il centro di Londra in pullman accompagnati da un escort locale.
  • La prima fermata è in prossimità della London Eye, la ruota panoramica che sovrasta la città e da cui è possibile godere di un meraviglioso panorama a 360° di Londra, all'interno delle sue capsule in vetro.
  • La nostra escort ci fornirà una mappa della città per iniziare il nostro giro turistico e dare il via a questa giornata in libertà per esplorare la capitale inglese con i suoi palazzi storici di rara eleganza e le vie brulicanti e frenetiche.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato
  • La moneta locale è la sterlina. L'Euro non è accettato.
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_02PI Durata: 09:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 135 € Bambini da 94 €

Visita agli studi cinematografici di harry potter

Descrizione Una visita imperdibile dall’atmosfera magica per grandi e piccoli: gli studi cinematografici di Harry Potter offrono ai visitatori l'opportunità unica di vedere da vicino come sono nati gli episodi della celebre saga, andando a scoprire set originali, costumi, oggetti magici, creature animate ed effetti speciali mozzafiato, pozioni e incantesimi, immersi in un'atmosfera incantata e fantastica. Assolutamente da non perdere! Cosa vediamo
  • Studi cinematografici di Harry Potter: set, arredi, costumi e oggetti di scena originali
  • Sala Grande, Banca dei maghi Gringott, locomotiva a vapore dell'Hogwarts Express
  • Ufficio di Albus Silente, classe del prof. Piton, Emporio del Gufo, negozio delle bacchette di Olivander
  • Complessi manufatti, manici di scopa volanti, assaggio della mitica 'burrobirra'
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Harwich in pullman e, in circa 2 ore, raggiungiamo gli studi cinematografici di Harry Potter: prepariamoci a ripercorrere le orme degli attori principali, ma anche quelle delle centinaia di persone coinvolte nella realizzazione di questi fantastici film, dagli scenografi ai truccatori e gli animatori.
  • Nel corso degli anni di realizzazione dei vari episodi, sono stati creati e conservati molti set, arredi, costumi e gli oggetti di scena originali e ora questi sono gli ingredienti della fantastica esperienza che ci attende.
  • Andiamo così alla scoperta dell'autentica Sala Grande, della Banca dei maghi Gringott oppure possiamo salire a bordo dell'originale locomotiva a vapore dell'Hogwarts Express e scattare una foto su una replica del Binario Nove e Tre Quarti.
  • Esploriamo l'ufficio di Albus Silente, la classe del prof. Piton, l’Emporio del Gufo e poi facciamo un salto nella famosa Diagon Alley, con il negozio delle bacchette di Olivander.
  • Abbiamo anche la possibilità di ammirare migliaia di complessi manufatti realizzati in modo impeccabile e che sono stati utilizzati nel set del film rendendo l'atmosfera ancora più magica.
  • Con l'ultimo episodio della serie completato nel 2010, dal titolo 'Harry Potter e i Doni della Morte', i set iconici del film sono stati ricomposti e i fan di Harry Potter hanno l'opportunità unica di vedere gli Studios nella loro forma originale così come sono stati utilizzati per i vari film.
  • Durante la visita agli Studios non possiamo non fare un giro su uno dei manici di scopa volanti o assaggiare la mitica burrobirra, una riproduzione della bevanda più famosa di Hogwarts (ovviamente non è una birra vera e non è alcolica, quindi è adatta anche i bambini).
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida ma un accompagnatore locale in di lingua inglese
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_02PJ Durata: 07:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 110 € Bambini da 77 €

Visita allo stadio di wembley: il tempio del calcio

Descrizione Un'escursione da non perdere per gli amanti dello sport e della musica: la visita allo Stadio di Wembley, considerato il tempio del calcio inglese, ma anche la sede di famosi concerti musicali ed eventi internazionali. Un tour esaltante per rivivere i trionfi delle partite di UEFA Champions League e della Coppa del Mondo, ma anche concerti che hanno fatto la storia della musica rock e non solo. Cosa vediamo
  • Stadio di Wembley: tempio dello sport e della musica internazionale
  • Nuove aree dello stadio: The Crossbar Exhibition e The Walk of Legends con archivi storici
  • Altre zone dello stadio: spogliatoi, tunnel d'ingresso in campo
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso lo Stadio di Wembley, la più importante sede di grandi eventi sportivi e musicali nel Regno Unito.
  • Originariamente conosciuto come “Empire Stadium”, lo stadio di Wembley fu costruito per la British Empire Exhibition del 1924 e utilizzato per la prima volta per la finale dell'FA Cup del 1923. Da quel momento in poi, è diventato il luogo più importante per lo sport in Gran Bretagna. Il vecchio stadio è stato poi demolito nel 2003 e ricostruito nel 2007: oggi è il secondo stadio per capienza in tutta Europa e può ospitare fino a 90.000 spettatori.
  • Alto 133 metri e lungo 315, ha modificato sensibilmente la skyline di Londra ma la sua funzione non è solo estetica: deve infatti sorreggere la copertura dello stadio, che funge da tetto e può essere chiusa in caso di maltempo.
  • È lo stadio della nazionale di calcio inglese e ha ospitato i Giochi Olimpici del 1948, nonché la finale della Coppa del Mondo del 1966, che ha visto l'Inghilterra aggiudicarsi il titolo mondiale.
  • Oltre che per eventi sportivi, lo stadio di Wembley, inoltre, è da sempre il luogo dove si tengono i concerti rock più importanti e altri eventi di notevole rilevanza.
  • Dai trionfi della UEFA Champions League fino agli spettacoli sportivi e ai concerti sold out, ci prepariamo a rivivere i più grandi momenti che hanno fatto la storia di questo tempio dello sport e della musica internazionale e a viverne di nuovi con il tour che ci attende.
  • Il tour prevede anche la possibilità di visitare il 'dietro le quinte' dello stadio e alcune nuove aree, tra cui The Crossbar Exhibition e The Walk of Legends, dove sono conservati gli archivi che raccontano le origini dello stadio e la sua ricca storia.
  • Dopo la visita a queste nuove aree, una delle nostre guide ci illustra le zone restanti dello stadio, tra cui gli spogliatoi delle squadre, il tunnel per l’ingresso al campo, ecc.
  • Terminata la visita allo stadio, è ora di risalire in pullman per fare ritorno al porto.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • Il ritorno verso il porto non prevede guida.
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_02PL Durata: 09:00 h Livello: Difficile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Unhandled exception Adulti da 220 € Bambini da 154 €

Londra e i luoghi di james bond

Descrizione

Un tour di Londra per avere una panoramica di tutti i punti di maggiore interesse da una duplice prospettiva: dal fiume, navigando sulle acque del Tamigi a bordo di un motoscafo in stile James Bond, e da terra, attraversando in pullman il centro della capitale e ammirando i principali monumenti ed edifici che la rendono famosa in tutto il mondo.

Cosa vediamo
  • Imbarco sul motoscafo a Westminster Pier
  • Navigazione veloce lungo il Tamigi fino a Canary Wharf nello stile di James Bond, foto ricordo
  • Ritorno al Westminster Pier e sbarco
  • Tour panoramico di Londra in pullman: Ponte di Westminster e Big Ben, Houses of Parliament, Abbazia di Westminster, Buckingham Palace
Cosa facciamo
  • Lasciato il porto di Harwich, ci dirigiamo in pullman verso il centro di Londra per raggiungere Westminster Pier, il molo dove ci attende il motoscafo per un giro sul fiume.
  • Situato lungo il Tamigi, a fianco del Ponte di Westminster, il Westminster Pier è vicino a una delle attrazioni più note di Londra, il Big Ben, la torre dell'orologio in stile gotico alta 96 metri.
  • Dopo un breve briefing sulla sicurezza, saliamo a bordo di un motoscafo privato per vivere un'esperienza all'insegna dell'adrenalina e del divertimento, navigando velocemente da Westminster fino a Canary Wharf, zona dell'East End di Londra trasformatasi da antica area portuale in distretto commerciale e finanziario dove svettano numerosi grattacieli.
  • Durante la navigazione sul Tamigi, possiamo scattare fantastiche foto ricordo e ripercorrere lo stesso tragitto di James Bond nel film 'Skyfall', passando davanti anche ai quartier generali dell'MI5 (i servizi di sicurezza nazionale) e dell'MI6, il servizio di intelligence segreta estera. Teniamoci forte perché il motoscafo sorpasserà le normali imbarcazioni da crociera fluviale, compiendo angoli stretti e virate a gran velocità.
  • Oltre alla possibilità di scattare splendide foto ricordo degli edifici più famosi di Londra, durante il tour in motoscafo ci vengono fornite interessanti informazioni che ci permettono di avere una conoscenza più approfondita della capitale.
  • Torniamo quindi al Westminster Pier e, dopo essere scesi dal motoscafo, risaliamo a bordo del nostro pullman per iniziare un tour panoramico di Londra.
  • Dopo aver attraversato il Ponte di Westminster, ci addentriamo quindi nelle più importanti vie della capitale per ammirare da vicino il Big Ben e il Palazzo di Westminster, anche chiamato Houses of Parliament, sede delle due camere del parlamento inglese, per poi dirigerci verso la celebre Abbazia di Westminster, dove nel 2011 si è svolto il matrimonio reale tra il Principe William e Catherine Middleton.
  • Proseguiamo per Buckingham Palace, residenza ufficiale della Regina e della Monarchia Britannica, nonché quartier generale dell'amministrazione reale e sede di eventi ufficiali. Prima di rientrare, ci fermiamo all'esterno per immortalare la splendida vista.
Cosa c'è da sapere

0

Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_2251 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 105 € Bambini da 73 €

Tour panoramico di londra

Descrizione

Londra è una città magnifica, con innumerevoli cose da fare e da vedere. Non si può non andare alla scoperta della sua magia almeno una volta nella vita. Questa escursione ci offre l'opportunità di vedere i suoi monumenti più importanti

Cosa vediamo
  • Buckingham Palace
  • Abbazia di Westminster
  • Big ben
  • Cattedrale di St. Paul
  • Tower Bridge
  • Parliament Square
  • Tempo libero a Covent Garden, Westminster o Torre di Londra
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il centro di Londra in pullman e proseguiamo a bordo di esso per un tour panoramico della città, passando davanti ai suoi più importanti monumenti.
  • Ci dirigiamo alla Parlament Square per uno stop fotografico in questa piazza dove si affacciano alcuni importanti edifici della città, tra cui l'Abbazia di Westminster, chiesa in cui sono stati incoronati tutti i sovrani inglesi e il Palazzo di Westminster, anche chiamato Houses of Parliament_, sede delle due camere del parlamento inglese Proseguiamo per Buckingham Palace residenza ufficiale della Monarchia Britannica e quartier generale dell'amministrazione reale e sede di eventi ufficiali. Ci fermiamo all'esterno per immortalare la splendida vista.
  • La tappa successiva prevede una fermata in prossimità della famosa Torre di Londra, prigione in cui sono stati rinchiusi e giustiziati diversi personaggi storici illustri, e del noto Tower Bridge che domina in molte delle foto della città e collega le due sponde del fiume.
  • Ci fermiamo inoltre per un pranzo veloce e un giro di shopping a Covent Garden, o Westminster o presso la Torre di Londra.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto al centro di Londra è di circa 2 ore a tratta.
  • Il ritorno verso il porto non prevede guida.
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_2252 Durata: 08:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Cambridge e bury st. edmunds

Descrizione

La tranquilla ambientazione rurale di Cambridge con il dolce corso del suo fiume e le rovine medievali di Bury St Edmunds ci conquisteranno durante questa interessante escursione nell'Inghilterra più autentica e tradizionale.

Cosa vediamo
  • Cambridge
  • Fiume Cam
  • St John's College
  • Ponte dei Sospiri sul fiume Cam
  • Bury St Edmunds
  • Bury St Edmunds Abbey
Cosa facciamo
  • La prima tappa dell'escursione è Cambridge, la città dei college, con la sua tranquilla ambientazione rurale. Sulle strade tortuose si affacciano antiche abitazioni e negozi, oltre a college e chiese risalenti a epoche ancora più lontane.
  • La prossima tappa del nostro tour è il St. John's College, istituito nel 1511 da Lady Margaret Beaufort, madre del Re Enrico VII. L'edificio richiama alla mente scorci veneziani con il suo Ponte dei Sospiri sul fiume Cam, che collega il college ai verdi prati sul retro chiamati The Backs.
  • Lasciata Cambridge, attraversiamo la fantastica campagna del Suffolk per raggiungere Bury St Edmunds, un'antica città dove sorge un piccolo monastero, il Bury St Edmunds Abbey, in cui sono conservate le spoglie del re sassone Edmondo, morto martire nell'870 d.C. Visitiamo così le rovine dell'abbazia che includono anche con la torre normanna e la porta trecentesca all'interno del giardino.
  • Infine abbiamo del tempo libero per fare shopping e passeggiare per le vie della cittadina.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede dei tratti a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • In caso di chiusura il College di St John sarà sostituito con la King's Chapel.
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_2257 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 110 € Bambini da 77 €

Visita panoramica di londra e crociera sul tamigi

Descrizione Il tour offre una panoramica della capitale del Regno Unito: Londra che ci accoglie con i suoi tipici autobus rossi a due piani, i simpatici ?bobbies?, le grandi chiese, statue imponenti e i suoi pub eleganti. Cosa vediamo
  • Buckingham Palace
  • Abbazia di Westminster
  • Big ben
  • Cattedrale di St. Paul
  • Parlamento
  • Tower Bridge
  • Crociera sul Tamigi
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il centro di Londra in pullman e proseguiamo a bordo di esso per un tour panoramico della città, passando davanti ai suoi più importanti monumenti, quali Buckingham Palace, l'abbazia di Westminster, il Big Ben, la Cattedrale di St. Paul, il Parlamento e il famoso Tower Bridge di Londra.
  • Continuiamo ad ammirare le bellezze della città imbarcandoci per una piacevolissima crociera sul Tamigi.
  • Ritornati sulla terra ferma, ci dirigiamo alla Parlament Square per uno stop fotografico in questa piazza dove si affacciano alcuni importanti edifici della città, tra cui l'Abbazia di Westminster, chiesa in cui sono stati incoronati tutti i sovrani inglesi e il Palazzo di Westminster, anche chiamato Houses of Parliament, sede delle due camere del parlamento inglese.
  • Ci fermiamo infine per il pranzo e un giro di shopping in centro città.
Cosa c'è da sapere
  • Il Tour include un basket lunch della nave
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Il viaggio di ritorno a Harwich non prevede guida.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato. 
  • L'accesso in pullman a Buckingham Palace può essere limitato a breve termine per motivi di sicurezza o eventi che si svolgono nei Parchi Reali.
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_2484 Durata: 08:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Best Tour Adulti da 95 € Bambini da 66 €

Londra e il british museum

Descrizione

Questa affascinante escursione ci porta in uno dei più grandi musei del mondo, il British Museum di Londra, dove possiamo placare la nostra sete di conoscenza e cultura.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico delle principali attrazioni
  • British Museum
  • Tempo libero a Covent Garden, Westminster o Torre di Londra
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il centro di Londra in pullman e proseguiamo a bordo di esso per un tour panoramico della città, passando davanti ai suoi più importanti monumenti.
  • Il tour prosegue con la visita del British Museum, uno dei più grandi ed importanti musei della storia del mondo. È stato fondato nel 1753 da sir Hans Sloane, un medico e scienziato che ha collezionato un patrimonio letterario ed artistico nel suo nucleo originario: la biblioteca di Montague House a Londra. Questa è stata acquistata dal governo britannico per ventimila sterline ed aperta al pubblico il 15 gennaio 1759.
  • Questo museo comprende più di 8.000 reperti storici di tutte le culture del mondo e di tutte le epoche storiche: dall'età della pietra fino al ventesimo secolo.
  • Ci fermiamo inoltre per un pranzo veloce e un giro di shopping a Covent Garden, o Westminster o presso la Torre di Londra.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto al centro di Londra è di circa 2 ore a tratta.
  • Il ritorno verso il porto non prevede guida.
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_2485 Durata: 08:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 105 € Bambini da 73 €

Alla scoperta di londra e il museo delle cere madame tussaud

Descrizione

Un'escursione all'insegna del divertimento è quella che ci aspetta tra le strade di Londra e all'interno del Museo di Madame Tussauds, con le sue realistiche statue in cera e tante altre attrazioni che ci lasceranno a bocca aperta.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico
  • Museo di Madame Tussauds
  • Tempo libero a Covent Garden, Westminster o Torre di Londra?
  • Spirit of London
  • Supereroi della Marvel 4D
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il centro di Londra in pullman e proseguiamo a bordo di esso per un tour panoramico della città, passando davanti ai suoi più importanti monumenti.
  • Il tour prosegue con la visita del Museo di Madame Tussauds, il famosissimo museo delle cere che ospita oltre 300 personaggi in cera. All'interno dello stesso museo saltiamo sulla versione mini dei cab londinesi nella Spirit of London Ride che ci conduce attraverso gli eventi storici e culturali che hanno reso Londra la grande città dei nostri giorni.
  • Ci fermiamo inoltre per un pranzo veloce e un giro di shopping a Covent Garden, o Westminster o presso la Torre di Londra.?
  • E per finire in bellezza entriamo nell'area dedicata ai Supereroi della Marvel, da Hulk all'Uomo Ragno e Wolverine, per goderci una spettacolare esperienza in 4D.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto al centro di Londra è di circa 2 ore a tratta.
  • Il ritorno verso il porto non prevede guida.
Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_02PH Durata: 00:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Unhandled exception; Best Tour Adulti da 660 € Bambini da 462 €

Premium experience - super londra (camera singola)

Descrizione Un tour completo di due giorni in versione PREMIUM alla scoperta delle attrazioni più note e dei simboli della capitale britannica, dalla London Eye e la Cattedrale di Saint Paul alla Torre di Londra con i famosi Gioielli della Corona, fino al cuore politico e storico con la zona di Westminster e Buckingham Palace, senza rinunciare allo shopping nei negozi e nei mercati di Covent Garden. Il tutto allietato da una splendida cena in notturna lungo il Tamigi e dal rito pomeridiano del tè inglese: non c’è modo migliore per esplorare questa poliedrica capitale europea. Cosa vediamo

GIORNO 1:

  • Ruota panoramica London Eye con vista a 360° sulla città
  • Zona di Southbank: tempo libero per il pranzo
  • Tour panoramico: Cattedrale di Saint Paul
  • Torre di Londra: Gioielli della Corona
  • Cena lungo il Tamigi: Londra di notte
  • Pernottamento al Grange City Hotel in camera Executive: SPA, piscina, Jacuzzi, sauna, bagno turco

GIORNO 2:

  • Viale The Mall e Buckingham Palace con possibilità di assistere al Cambio della Guardia
  • Abbazia di Westminster, piazza del Parlamento e Downing Street
  • Afternoon Tea: rito del tè pomeridiano
  • Covent Garden: tempo libero per lo shopping in negozi di moda, mercati di artigianato come l'Apple Market. Artisti di strada
Cosa facciamo

GIORNO 1:

  • Iniziamo il nostro tour di due giorni a Londra visitando uno dei suoi simboli più famosi grazie alla splendida vista a 360° sulla città: la London Eye, la ruota panoramica dalle cui capsule in vetro possiamo ammirare dall'alto i più famosi edifici e monumenti di Londra.
  • Terminato il giro sulla London Eye, ci apprestiamo a visitare la zona di Southbank, cuore culturale di Londra sulla riva sud del Tamigi, con teatri, spazi dedicati alle arti, a fiere ed eventi. Qui abbiamo del tempo libero per pranzare prima di risalire a bordo del nostro pullman per un tour panoramico attraverso la città che ci permette di apprezzare, grazie al nostro tour guidato, anche la splendide architetture della Cattedrale di Saint Paul, chiesa madre della diocesi anglicana di Londra.
  • Nel pomeriggio riprendiamo il nostro giro della città, visitando uno degli edifici più antichi della capitale, la Torre di Londra, castello costruito nel 1078 sulla riva nord del Tamigi, e gli splendidi Gioielli della Corona conservati al suo interno. Ci immergiamo quindi appieno nell'atmosfera reale e storica di questo luogo che è stato per molti anni la residenza dei re e delle regine inglesi, ma anche armeria, fortezza, temibile prigione e teatro di sanguinose esecuzioni capitali.
  • Oltre ad ammirare i gioielli e a visitare le varie stanze del castello, tra cui la Camera delle Torture contenente terribili strumenti di tortura medievali, la nostra attenzione viene catturata anche dai Beefeater, i guardiani cerimoniali della Torre di Londra, storicamente responsabili della custodia dei Gioielli della Corona e del controllo dei prigionieri, e dai corvi, gli altri 'guardiani' della fortezza, la cui presenza è tradizionalmente ritenuta una protezione della Corona britannica e dell'Impero (secondo la leggenda, infatti, se i corvi della Torre di Londra moriranno o voleranno via, la Corona cadrà e con essa la Gran Bretagna).
  • Nel tardo pomeriggio ci rechiamo in hotel per effettuare il check-in e usciamo nuovamente per ammirare Londra di notte durante una suggestiva crociera sul Tamigi con cena inclusa.
  • Rientriamo quindi per il pernottamento in camera EXECUTIVE all'hotel a 5 stelle Grange City Hotel. Qui abbiamo del tempo a disposizione da trascorrere nella SPA e rilassarci nella piscina di 25 m, oppure possiamo usufruire della Jacuzzi, della sauna, del bagno turco e della stanza per l'aromaterapia.

GIORNO 2:

  • ?Iniziamo la nostra seconda giornata a Londra con una panoramica di alcune delle attrazioni più importanti e imperdibili, tra cui il viale The Mall che conduce fino a Buckingham Palace, residenza ufficiale della Regina e della Monarchia Britannica. Se l’orario di arrivo lo consente, potremmo riuscire ad assistere al celebre Cambio della Guardia, cerimonia simbolo della tradizione inglese che attira ogni giorno moltissimi turisti.
  • Proseguiamo il nostro giro panoramico recandoci all'Abbazia di Westminster per una visita guidata. Sede delle incoronazioni dei sovrani d'Inghilterra e di sepoltura di personaggi importanti, questa chiesa in stile gotico ha ospitato anche le nozze nel 2011 del principe William, duca di Cambridge, con Kate Middleton.
  • Vicino all'Abbazia di Westminster si trova anche il quartiere politico della città, tra la piazza del Parlamento e Downing Street, al cui numero 10 è ubicata la residenza del Primo Ministro.
  • Dopo aver gustato un delizioso tè inglese, proseguiamo il nostro tour pomeridiano raggiungendo Covent Garden, zona molto vivace conosciuta per i suoi numerosi teatri, tra cui la Royal Opera House, nonché per i negozi di moda e i mercati di artigianato come l'Apple Market. Qui abbiamo del tempo libero per fare acquisti e per ammirare gli artisti di strada che animano le vie e le piazze della zona.
  • Al termine di questa seconda giornata tutta dedicata alla scoperta di Londra, rientriamo ad Harwich dove ci attende la nave.
Cosa c'è da sapere

  • Guide in lingua italiana sono disponibili in numero limitato. Qualora non disponibili il tour verrà guidato in lingua inglese.?

Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_02PE Durata: 22:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Unhandled exception; Best Tour Adulti da 460 € Bambini da 322 €

Super londra (camera doppia)

Descrizione Un tour completo di due giorni alla scoperta delle attrazioni più note e dei simboli della capitale britannica: dalla Torre di Londra con i famosi Gioielli della Corona al cuore politico e storico con la zona di Westminster, passando per Buckingham Palace, i Magazzini Harrods e la London Eye, senza rinunciare allo shopping nei negozi e nei mercati di Covent Garden. Il modo migliore per esplorare tutte le anime di una delle più belle capitali europee. Cosa vediamo

GIORNO 1:

  • Torre di Londra: Gioielli della Corona
  • Crociera lungo il Tamigi
  • Visita del centro politico della città: piazza del Parlamento e Downing Street
  • Cena e pernottamento al Grange City Hotel in camera Superior: SPA, piscina, Jacuzzi, sauna, bagno turco, aromaterapia

GIORNO 2:

  • Magazzini Harrods, The Mall, Buckingham Palace e giro sulla ruota panoramica London Eye
  • Covent Garden: tempo libero per lo shopping in negozi di moda, mercati di artigianato come l'Apple Market, artisti di strada
Cosa facciamo

GIORNO 1:

  • Iniziamo il nostro tour di due giorni a Londra visitando uno dei più famosi simboli della capitale e di tutto il Regno Unito: i Gioielli della Corona conservati nella Torre di Londra, castello in stile normanno situato sulla riva nord del Tamigi e fatto costruire da Guglielmo il Conquistatore nel 1078. Mentre ammiriamo la collezione di diamanti e i preziosissimi gioielli, ci immergiamo appieno nell'atmosfera reale e storica di questo luogo che è stato per molti anni la residenza dei re e delle regine inglesi, ma anche armeria, fortezza e soprattutto temibile prigione e teatro di sanguinose esecuzioni capitali.
  • Oltre ad ammirare i gioielli e a visitare le varie stanze del castello, tra cui la Camera delle Torture contenente terribili strumenti di tortura medievali, la nostra attenzione viene catturata anche dai Beefeater, i guardiani cerimoniali della Torre di Londra, storicamente responsabili della custodia dei Gioielli della Corona e del controllo dei prigionieri, e dai corvi, gli altri 'guardiani' della fortezza, la cui presenza è tradizionalmente ritenuta una protezione della Corona britannica e dell'Impero (secondo la leggenda, infatti, se i corvi della Torre di Londra moriranno o voleranno via, la Corona cadrà e con essa la Gran Bretagna).
  • Conclusa la visita alla Torre di Londra, raggiungiamo le sponde del fiume e saliamo a bordo di un'imbarcazione per una breve crociera lungo il Tamigi, durante la quale abbiamo la possibilità di ammirare e scattare fotografie di altri edifici importanti e attrazioni famose, prima di sbarcare a Westminster, il punto ideale da cui partire per esplorare il cuore del potere politico della città, tra la piazza del Parlamento e Downing Street, la celebre via dove al n. 10 risiede il Primo Ministro. Dopo una cena presso un ristorante locale rientriamo quindi per pernottamento all'hotel a 5 stelle Grange City Hotel in camera Superior. Qui abbiamo del tempo a disposizione da trascorrere nella SPA e per rilassarci nella piscina di 25 m, oppure possiamo usufruire della Jacuzzi, della sauna, del bagno turco e della stanza per l'aromaterapia.

GIORNO 2:

  • Iniziamo la nostra seconda giornata a Londra con una panoramica di alcune delle attrazioni più importanti e imperdibili, tra cui i Magazzini Harrods, l'enorme centro commerciale di lusso a 7 piani che esprime tutto lo stile e la qualità britannica; quindi il viale The Mall che conduce fino a Buckingham Palace, residenza ufficiale della Regina e della Monarchia Britannica, prima di arrivare alla London Eye, la ruota panoramica dalle cui capsule in vetro è possibile godere di una meravigliosa vista a 360° di Londra e scorgere i più famosi edifici e monumenti dall'alto.
  • Proseguiamo il nostro tour raggiungendo Covent Garden, zona molto vivace conosciuta per i suoi numerosi teatri, tra cui la Royal Opera House, nonché per i negozi di moda e i mercati di artigianato come l'Apple Market. Qui abbiamo del tempo libero per fare acquisti e per ammirare gli artisti di strada che animano le vie e le piazze della zona.
  • Al termine di questa seconda giornata tutta dedicata alla scoperta di Londra, rientriamo ad Harwich dove ci attende la nave.

Cosa c'è da sapere

  • Guide in lingua italiana sono disponibili in numero limitato. Qualora non disponibili il tour verrà guidato in lingua inglese.?

Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_02PF Durata: 22:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Unhandled exception; Best Tour Adulti da 460 € Bambini da 322 €

Super londra (camera singola)

Descrizione

Un tour completo di due giorni alla scoperta delle attrazioni più note e dei simboli della capitale britannica, dalla Torre di Londra con i famosi Gioielli della Corona al cuore politico e storico con la zona di Westminster, passando per Buckingham Palace, i Magazzini Harrods e la London Eye, senza rinunciare allo shopping nei negozi e nei mercati di Covent Garden. Una sintesi perfetta per cogliere appieno lo spirito e l'essenza di questa splendida capitale.?

Cosa vediamo

GIORNO 1:

  • Torre di Londra: Gioielli della Corona
  • Crociera lungo il Tamigi
  • Visita del centro politico della città: piazza del Parlamento e Downing Street
  • Cena e pernottamento al Grange City Hotel in camera Superior: SPA, piscina, Jacuzzi, sauna, bagno turco, aromaterapia

GIORNO 2:

  • Magazzini Harrods, The Mall, Buckingham Palace e giro sulla ruota panoramica London Eye
  • Covent Garden: tempo libero per lo shopping in negozi di moda, mercati di artigianato come l'Apple Market. Artisti di strada

Cosa facciamo

GIORNO 1:

  • Iniziamo il nostro tour di due giorni a Londra visitando uno dei più famosi simboli della capitale e di tutto il Regno Unito: i Gioielli della Corona conservati nella Torre di Londra, castello in stile normanno situato sulla riva nord del Tamigi e fatto costruire da Guglielmo il Conquistatore nel 1078. Mentre ammiriamo la collezione di diamanti e i preziosissimi gioielli, ci immergiamo appieno nell'atmosfera reale e storica di questo luogo che è stato per molti anni la residenza dei re e delle regine inglesi, ma anche armeria, fortezza e soprattutto temibile prigione e teatro di sanguinose esecuzioni capitali.
  • Oltre ad ammirare i gioielli e a visitare le varie stanze del castello, tra cui la Camera delle Torture contenente terribili strumenti di tortura medievali, la nostra attenzione viene catturata anche dai Beefeater, i guardiani cerimoniali della Torre di Londra, storicamente responsabili della custodia dei Gioielli della Corona e del controllo dei prigionieri, e dai corvi, gli altri 'guardiani' della fortezza, la cui presenza è tradizionalmente ritenuta una protezione della Corona britannica e dell'Impero (secondo la leggenda, infatti, se i corvi della Torre di Londra moriranno o voleranno via, la Corona cadrà e con essa la Gran Bretagna).
  • Conclusa la visita alla Torre di Londra, raggiungiamo le sponde del fiume e saliamo a bordo di un'imbarcazione per una breve crociera lungo il Tamigi, durante la quale abbiamo la possibilità di ammirare e scattare fotografie di altri edifici importanti e attrazioni famose, prima di sbarcare a Westminster, il punto ideale da cui partire per esplorare il cuore del potere politico della città, tra la piazza del Parlamento e Downing Street, la celebre via dove al n. 10 risiede il Primo Ministro. Dopo una cena presso un ristorante locale rientriamo quindi per pernottamento all'hotel a 5 stelle Grange City Hotel in camera Superior. Qui abbiamo del tempo a disposizione da trascorrere nella SPA e per rilassarci nella piscina di 25 m, oppure possiamo usufruire della Jacuzzi, della sauna, del bagno turco e della stanza per l'aromaterapia.

GIORNO 2:

  • Iniziamo la nostra seconda giornata a Londra con una panoramica di alcune delle attrazioni più importanti e imperdibili, tra cui i Magazzini Harrods, l'enorme centro commerciale di lusso a 7 piani che esprime tutto lo stile e la qualità britannica; quindi il viale The Mall che conduce fino a Buckingham Palace, residenza ufficiale della Regina e della Monarchia Britannica, prima di arrivare alla London Eye, la ruota panoramica dalle cui capsule in vetro è possibile godere di una meravigliosa vista a 360° di Londra e scorgere i più famosi edifici e monumenti dall'alto.
  • Proseguiamo il nostro tour raggiungendo Covent Garden, zona molto vivace conosciuta per i suoi numerosi teatri, tra cui la Royal Opera House, nonché per i negozi di moda e i mercati di artigianato come l'Apple Market. Qui abbiamo del tempo libero per fare acquisti e per ammirare gli artisti di strada che animano le vie e le piazze della zona.
  • Al termine di questa seconda giornata tutta dedicata alla scoperta di Londra, rientriamo ad Harwich dove ci attende la nave.?
Cosa c'è da sapere

  • Guide in lingua italiana sono disponibili in numero limitato. Qualora non disponibili il tour verrà guidato in lingua inglese.?

Giorno 11
Harwich
Cod: EXC_02PG Durata: 00:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Unhandled exception; Best Tour Adulti da 660 € Bambini da 462 €

Premium experience - super londra (camera doppia)

Descrizione

Un tour completo di due giorni in versione PREMIUM alla scoperta delle attrazioni più note e dei simboli della capitale britannica, dalla London Eye e la Cattedrale di Saint Paul alla Torre di Londra con i famosi Gioielli della Corona, fino al cuore politico e storico con la zona di Westminster e Buckingham Palace, senza rinunciare allo shopping nei negozi e nei mercati di Covent Garden. Il tutto allietato da una splendida cena in notturna lungo il Tamigi e dal rito pomeridiano del tè inglese: non c’è modo migliore per esplorare questa poliedrica capitale europea.?

Cosa vediamo

GIORNO 1:

  • Ruota panoramica London Eye con vista a 360° sulla città
  • Zona di Southbank: tempo libero per il pranzo
  • Tour panoramico: Cattedrale di Saint Paul
  • Torre di Londra: Gioielli della Corona
  • Cena lungo il Tamigi: Londra di notte
  • Pernottamento al Grange City Hotel in camera Executive: SPA, piscina, Jacuzzi, sauna, bagno turco

GIORNO 2:

  • Viale The Mall e Buckingham Palace con possibilità di assistere al Cambio della Guardia
  • Abbazia di Westminster, piazza del Parlamento e Downing Street
  • Afternoon Tea: rito del tè pomeridiano
  • Covent Garden: tempo libero per lo shopping in negozi di moda, mercati di artigianato come l'Apple Market, artisti di strada

Cosa facciamo

GIORNO 1:

  • Iniziamo il nostro tour di due giorni a Londra visitando uno dei suoi simboli più famosi grazie alla splendida vista a 360° sulla città: la London Eye, la ruota panoramica dalle cui capsule in vetro possiamo ammirare dall'alto i più famosi edifici e monumenti di Londra.
  • Terminato il giro sulla London Eye, ci apprestiamo a visitare la zona di Southbank, cuore culturale di Londra sulla riva sud del Tamigi, con teatri, spazi dedicati alle arti, a fiere ed eventi. Qui abbiamo del tempo libero per pranzare prima di risalire a bordo del nostro pullman per un tour panoramico attraverso la città che ci permette di apprezzare, grazie al nostro tour guidato, anche la splendide architetture della Cattedrale di Saint Paul, chiesa madre della diocesi anglicana di Londra.
  • Nel pomeriggio riprendiamo il nostro giro della città, visitando uno degli edifici più antichi della capitale, la Torre di Londra, castello costruito nel 1078 sulla riva nord del Tamigi, e gli splendidi Gioielli della Corona conservati al suo interno. Ci immergiamo quindi appieno nell'atmosfera reale e storica di questo luogo che è stato per molti anni la residenza dei re e delle regine inglesi, ma anche armeria, fortezza, temibile prigione e teatro di sanguinose esecuzioni capitali.
  • Oltre ad ammirare i gioielli e a visitare le varie stanze del castello, tra cui la Camera delle Torture contenente terribili strumenti di tortura medievali, la nostra attenzione viene catturata anche dai Beefeater, i guardiani cerimoniali della Torre di Londra, storicamente responsabili della custodia dei Gioielli della Corona e del controllo dei prigionieri, e dai corvi, gli altri 'guardiani' della fortezza, la cui presenza è tradizionalmente ritenuta una protezione della Corona britannica e dell'Impero (secondo la leggenda, infatti, se i corvi della Torre di Londra moriranno o voleranno via, la Corona cadrà e con essa la Gran Bretagna).
  • Nel tardo pomeriggio ci rechiamo in hotel per effettuare il check-in e usciamo nuovamente per ammirare Londra di notte durante una suggestiva crociera sul Tamigi con cena inclusa.
  • Rientriamo quindi per il pernottamento in camera EXECUTIVE all'hotel a 5 stelle Grange City Hotel. Qui abbiamo del tempo a disposizione da trascorrere nella SPA e rilassarci nella piscina di 25 m, oppure possiamo usufruire della Jacuzzi, della sauna, del bagno turco e della stanza per l'aromaterapia.

GIORNO 2:

  • Iniziamo la nostra seconda giornata a Londra con una panoramica di alcune delle attrazioni più importanti e imperdibili, tra cui il viale The Mall che conduce fino a Buckingham Palace, residenza ufficiale della Regina e della Monarchia Britannica. Se l’orario di arrivo lo consente, potremmo riuscire ad assistere al celebre Cambio della Guardia, cerimonia simbolo della tradizione inglese che attira ogni giorno moltissimi turisti.
  • Proseguiamo il nostro giro panoramico recandoci all'Abbazia di Westminster per una visita guidata. Sede delle incoronazioni dei sovrani d'Inghilterra e di sepoltura di personaggi importanti, questa chiesa in stile gotico ha ospitato anche le nozze nel 2011 del principe William, duca di Cambridge, con Kate Middleton.
  • Vicino all'Abbazia di Westminster si trova anche il quartiere politico della città, tra la piazza del Parlamento e Downing Street, al cui numero 10 è ubicata la residenza del Primo Ministro.
  • Dopo aver gustato un delizioso tè inglese, proseguiamo il nostro tour pomeridiano raggiungendo Covent Garden, zona molto vivace conosciuta per i suoi numerosi teatri, tra cui la Royal Opera House, nonché per i negozi di moda e i mercati di artigianato come l'Apple Market. Qui abbiamo del tempo libero per fare acquisti e per ammirare gli artisti di strada che animano le vie e le piazze della zona.
  • Al termine di questa seconda giornata tutta dedicata alla scoperta di Londra, rientriamo ad Harwich dove ci attende la nave.

Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana sono disponibili in numero limitato. Qualora non disponibili il tour verrà guidato in lingua inglese.?
Giorno 14
Bremerhaven
Cod: EXC_01V7 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Adulti da 26 € Bambini da 18 €

Klimahaus 8° est: un viaggio attraverso clima del nostro pianeta

Descrizione

Un avvincente viaggio in un museo davvero particolare: andiamo alla scoperta delle zone climatiche della Terra attraversando specifici habitat, ciascuno con i suoi paesaggi, temperature e condizioni meteorologiche accuratamente riprodotte. Seguendo l’ottavo grado di longitudine, percorriamo il nostro pianeta e, consapevolmente, impariamo cosa fare per proteggerlo.

Cosa vediamo

  • Klimahaus 8° OST

Cosa facciamo

  • Con un breve tragitto dal porto con il nostro servizio di navetta, raggiungiamo il Klimahaus Bremerhaven 8° Est, un museo che racchiude un mondo di conoscenze ed esperienze incentrate sul clima e sulle condizioni meteorologiche del nostro pianeta.
  • Questo luogo affascinante offre al visitatore un autentico viaggio climatico, attraverso diversi Paesi e continenti e in cui sperimentiamo le differenti condizioni di vita.
  • Al termine della visita potremo acquistare souvenir prima di rientrare alla nave con il nostro servizio navetta. Ultima partenza alle ore 13:00

Cosa c'è da sapere

  • Il tour include il biglietto d’ingresso al museo e il biglietto per il servizio navetta al centro città.
  • La visita al museo è libera.
  • Il tour non include nessuna guida o accompagnatore.
  • Appena arrivati al museo bisognera’ recarsi alla biglietteria per convertire il ticket dell’escursione con quello d’entrata.
  • Ultima navetta dal centro città alle ore 13.00.

Giorno 14
Bremerhaven
Cod: EXC_1961 Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 59 € Bambini da 41 €

Una passeggiata alla scoperta di brema

Descrizione

Una passeggiata fra le strade e le piazze di Brema, per ammirare il suo volto antico e quello moderno, tra monumenti gotici e statue dichiarati Patrimonio dell'UNESCO, marchi di fama internazionale e tanti scorci affascinanti sul fiume a cui la città deve la sua prosperità. ?

Cosa vediamo
  • Tour panoramico dell'entroterra 
  • Centro storico e volto moderno di Brema 
  • Municipio gotico e Statua di Rolando 
  • Monumento ai Musicanti di Brema
Cosa facciamo
  • Lasciamo il molo per intraprendere un affascinante tour panoramico dell'entroterra alla volta di Brema, un'antica città cresciuta lungo gli argini del fiume Weser, che attraversa l'abitato in tutta la sua lunghezza.
  • Fondata da ricche e influenti famiglie di commercianti, la sua conveniente ubicazione sul Weser ne ha fatto nei secoli una città portuale per eccellenza, grazie all'agevole collegamento con il Mare del Nord lungo la via fluviale. 
  • Giunti a destinazione, cominciamo una gradevole passeggiata a piedi con la nostra guida, che ci accompagna alla scoperta del centro storico della città, ricco di affascinanti monumenti, e della Brema più moderna, patria di famosi marchi internazionali come la birra Beck's o il caffè Jacobs. 
  • La statua in bronzo degli animali protagonisti della celebre favola dei fratelli Grimm, 'I musicanti di Brema', realizzata nel 1951 dall'artista Gerhard Marcks e raffigurante un asino, un cane, un gatto e un gallo, ci riporta indietro alla nostra infanzia, suscitando immancabilmente l'attenzione di grandi e piccini.
  • Lo spettacolare Municipio antico in stile gotico, che sorge sulla Marktplatz, è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 2004, insieme alla dirimpettaia Statua di Rolando, il monumento più antico e più grande del suo genere in Germania.
  • Al termine della nostra passeggiata, facciamo ritorno al pullman che ci attende per rientrare alla nave.
Cosa c'è da sapere

Giorno 14
Bremerhaven
Cod: EXC_01WZ Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 20 € Bambini da 14 €

Il museo navale di bremerh

Descrizione

Un'occasione imperdibile per immergersi nel mondo della navigazione, dagli albori della tecnica fino ai nostri giorni, ammirando manufatti e cimeli originali e barche di ogni tipo, dai velieri ai sottomarini da guerra. Diamo libero sfogo al marinaio che c'è in noi!!

Cosa vediamo

  • Museo navale di Bremerhaven
  • Cimeli navali di varie epoche
  • Autentiche navi e imbarcazioni nel parco 
  • Cocca anseatica del 1380

Cosa facciamo

  • Con un breve tragitto dal porto con il nostro servizio di navetta, raggiungiamo il Museo navale di Bremerhaven.
  • Abbiamo l'occasione di visitare una delle più grandi collezioni di cimeli navali al mondo, che ripercorre la storia della navigazione snodandosi nelle sale interne del museo e nel parco esterno. Iniziamo la nostra visita in totale libertà all'interno del museo, che mette in mostra arredi di imbarcazioni appartenenti ai secoli passati, uniformi, ponti di navi e barche di minori dimensioni. Un posto d'onore meritano i resti, incredibilmente ben conservati, di una cocca anseatica risalente al 1380, unico esemplare giunto sino a noi di questa imbarcazione largamente in uso tra i mercanti del Medioevo.
  • La visita prosegue all'esterno, dove possiamo ammirare e toccare autentiche navi adagiate all'aperto, tra cui il veliero Seute Deern, la nave polare Gronland e un U-boat della seconda guerra mondiale. Il museo è anche un centro di ricerca e un punto di riferimento per la scienza della nautica in Europa settentrionale. 

Cosa c'è da sapere

  • Il tour include il biglietto d’ingresso al museo e il biglietto per il servizio navetta al centro città.
  • La visita al museo è libera.
  • Il tour non include nessuna guida o accompagnatore.
  • Appena arrivati al museo bisognera’ recarsi alla biglietteria per convertire il ticket dell’escursione con quello d’entrata.
  • Ultima navetta dal centro città alle ore 13.00.

Giorno 14
Bremerhaven
Cod: EXC_02S8 Durata: 06:30 h Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 74 € Bambini da 51 €

Amburgo in libertÀ

Descrizione

Esploriamo Amburgo, assaporando il piacere di passeggiare tra le sue vie, le piazze e i palazzi storici, scoprendone colori e profumi. Questo transfer ci darà la possibilità di visitare Amburgo in piena libertà!

Cosa vediamo

  • Amburgo 

Cosa facciamo

  • Il porto più grande della Germania, un celebre quartiere a luci rosse ed eleganti residenze signorili lungo il fiume Elba: tutto questo è Amburgo! Questo fantastico tour ci dà l'opportunità di scoprire la vivace città di Amburgo
  • I luoghi d'interesse non mancano: il lago formato dal fiume Alster e gli esclusivi quartieri residenziali, Jungfernstieg con le sue lussuose boutique e i suoi centri commerciali, il Municipio e la Borsa in stile rinascimentale, esempi di architettura urbana moderna, parchi e giardini, la torre della televisione, il centro espositivo, edifici di corte ottocenteschi e molto altro ancora.? 

Cosa c'è da sapere

  • L’escursione non prevede guida.?