Nord Europa / Fiordi: Germania - Danimarca - Norvegia - Svezia

Richiesta 2 prenotazioni nelle ultime 72 ore
5 persone stanno guardando questa crociera

Crociera Costa Fascinosa con imbarco da Warnemünde
Partenza 07 agosto 2020, Arrivo 14 agosto 2020

Compagnia: Costa Crociere
Nave: Costa Fascinosa
Durata: 7 Notti
Imbarco: Warnemünde
Partenza: 07 agosto 2020
Arrivo: 14 Agosto 2020
Codice: FS07200807
Solo 11 cabine rimaste sul nostro sito
Prezzo per Persona Tasse Incluse
Il prezzo indicato si riferisce alla quota per adulto in cabina doppia. Alcuni prezzi possono riferirsi a Promozioni con disponibilità limitata.
Per ricevere le Promozioni:
Germania Giorno 1
Warnemünde

Arrivo: - Partenza: 19:00
warnemunde
Danimarca Giorno 2
Copenaghen

Arrivo: 08:30 Partenza: 17:30
copenaghen
Giorno 3
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Norvegia Giorno 4
Hellesylt

Arrivo: 08:00 Partenza: 09:00
hellesylt
Norvegia Giorno 4
Geiranger

Arrivo: 11:00 Partenza: 18:00
geiranger
Norvegia Giorno 5
Bergen

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
bergen
Norvegia Giorno 6
Stavanger

Arrivo: 07:30 Partenza: 16:30
stavanger
Svezia Giorno 7
Goteborg

Arrivo: 10:00 Partenza: 17:00
goteborg
Germania Giorno 8
Warnemünde

Arrivo: 08:00 Partenza: -
warnemunde
Costa Fascinosa-1 Costa Fascinosa-2 Costa Fascinosa-3 Costa Fascinosa-4 Costa Fascinosa-5 Costa Fascinosa-6 Costa Fascinosa-7 Costa Fascinosa-8

Gli sfarzosi ambienti di Costa Fascinosa, arricchiti con arredamenti preziosi e lucenti, sono ispirati alle atmosfere seducenti del grande cinema, con riferimenti ai film della storia, ai protagonisti che li hanno resi famosi e alle opere che hanno dato lustro ai teatri di tutto il mondo.
A bordo di Costa Fascinosa non possono mancare divertimento e tecnologia: dall'esclusivo Casinò "The Millionaire" al Cinema 4D. E, mentre vi godrete il relax nella Samsara Spa, i bambini si divertiranno al Galeone dei Pirati nella zona Acquapark.

Dati Tecnici
Anno costruzione: 2012
N° Ospiti: 3800
N° Equipaggio: 1100
N° Ponti: 12
Stazza: 112000 tonnellate
Lunghezza: 290.00 metri
Larghezza: 32.00 metri
Velocità crociera: 20 nodi
Servizi
Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Servizio 24h
Telefono in cabina
Interna

Interna (IN)


Le cabine interne sono dotate di tutti i comfort e garantiscono il minor prezzo a bordo.

Interna Basic Interna Basic

Interna Basic (IV)


Con le Cabine Interne Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Interna Pronti&Via Interna Pronti&Via

Interna Pronti&Via (IX)


Con le Cabine Interne Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Interna Singola

Interna Singola (RI)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Interne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo!

Interna Samsara Interna Samsara

Interna Samsara (SI)


La cabina viene riordinata 2 volte al giorno, lenzuola e asciugamani cambiate con regolarità. La cabina è dotata di bagno privato con doccia, aria condizionata, TV, minibar, cassaforte ed asciugacapelli. Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Esterna

Esterna (ET)


Questa cabina esterna offre:

Aria condizionata regolabile con termostato
TV interattiva satellitare a schermo piatto
Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
Steward sempre disponibile
Cassetta di sicurezza
Connessione Wi-Fi (a pagamento)
Asciugacapelli

oltre a una magnifica vista mare che ti accompagna per tutta la durata della tua crociera.

Esterna Basic Esterna Basic

Esterna Basic (EV)


Con le Cabine Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Esterna Pronti&Via Esterna Pronti&Via

Esterna Pronti&Via (EX)


Con le Cabine Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Esterna Singola

Esterna Singola (RE)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Esterne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo con vista sul mare!

Balcone

Balcone (BA)


Questa cabina con balcone offre:

Aria condizionata regolabile con termostato
TV interattiva satellitare a schermo piatto
Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
Steward sempre disponibile
Cassetta di sicurezza
Connessione Wi-Fi (a pagamento)
Asciugacapelli

oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Esterna con Balcone Basic Esterna con Balcone Basic

Esterna con Balcone Basic (BV)


Con le Cabine Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Balcone Pronti&Via Balcone Pronti&Via

Balcone Pronti&Via (BX)


Con le Cabine  Basic hai il prezzo bloccato per 24 ore e, se sei socio Costa Club, potrai usufruire dei Privilegi a bordo previsti dal programma CostaClub.

Balcone Samsara

Balcone Samsara (SB)


La cabina viene riordinata 2 volte al giorno, lenzuola e asciugamani cambiate con regolarità. La cabina è dotata di bagno privato con doccia, aria condizionata, TV, minibar, cassaforte ed asciugacapelli. Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Gran Suite Gran Suite

Gran Suite (GS)


Gran Suite con ampio balcone privato composta da: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con vasca idromassaggio.

Mini Suite Mini Suite

Mini Suite (MS)


Suite con ampio balcone composta da: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con doccia o vasca da bagno. La cabina verrà riordinata 2 volte al dì, lenzuola e asciugamani vengono cambiati regolarmente.

Suite Con Balcone Suite Con Balcone

Suite Con Balcone (S)


Suite con balcone privato fornita di: salottino, camera da letto dotata di due letti convertibili in matrimoniale, aria condizionata regolabile, frigobar, TV satellitare, asciugacapelli, telefono, cassetta di sicurezza, bagno con doccia.

Samsara Suite con Veranda e Balcone Samsara Suite con Veranda e Balcone

Samsara Suite con Veranda e Balcone (SG)


La suite viene riordinata 2 volte al giorno, lenzuola e asciugamani cambiate con regolarità. La cabina è dotata di bagno privato, balcone, veranda, jacuzzi , aria condizionata, TV, minibar, cassaforte ed asciugacapelli. Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Samsara Suite con Balcone Samsara Suite con Balcone

Samsara Suite con Balcone (SU)


La Suite è dotata di bagno privato, ampio balcone, aria condizionata, TV, minibar, cassaforte ed asciugacapelli. Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Samsara Suite con Veranda Samsara Suite con Veranda

Samsara Suite con Veranda (SV)


La suite viene riordinata 2 volte al giorno, lenzuola e asciugamani cambiate con regolarità. La cabina è dotata di bagno privato, jacuzzi, veranda, aria condizionata, TV, minibar, cassaforte ed asciugacapelli. Accesso diretto alla Spa, Ingresso all'area termale, alla piscina della talassoterapia ed all´area relax, Accappatoio e ciabattine, Speciale kit da bagno, Filtro doccia purificante, bilancia pesa persone, Minibar e room service con prodotti e menù light (a pagamento), Bollitore e selezione di tè da preparare in cabina.

Costa Fascinosa 317 opinioni: 8.5/10


8.5
Destinazioni
8.6
Bar
8.4
Spettacoli
8.6
Cabina
8.3
Pulizia
8.8
Qualità
8.4
Escursioni
5.5
Camera
8.4
Ristorante
8.6
Staff
8.5
Cibo
8.5
Strutture
8.7

De martini gianluca
11 Settembre 2019
10
  • Organizzazione e gentilezza di tutto il personale. Molto buono il cibo
  • Ascensori sempre affollati e cari i pacchetti bevande

Bruno merlo
03 Settembre 2019
10
  • CIBO DI QUALITA -SPETTACOLI -PERSONALE-ALL INCLUSIVE - PECCATO - PASSI TROPPO IN FRETTA
  • PISCINE POCO PULITE -IDROMASSAGGIO TROPPO CARICO DI CLORO A MIO AVVISO

Manuela bella
27 Agosto 2019
10
  • Mi è piaciuto l'ambiente e l'atmosfera, tutto il personale è stato accogliente e gentile ( molto bravi il nostro cameriere Gilmer Bais e il maitre). Mi sono piaciute molto le città toccate dalla nave.
  • La prima sera c'è stato un grande ritardo nel servire i piatti del menù gluten free, ritardo che tuttavia è diminuito nelle sere successive. La nave è stata ormeggiata nel porto di Barcellona per un tempo eccessivamente ridotto a mio parere, essendo Barcellona una delle mete più importanti del viaggio, per esempio riducendo la permanenza a Ibiza, la quale è stata inutilmente prolungata fino alle 4 del mattino, poiché chi è già sceso in giornata non ha voglia di tornarci di notte e comunque la partenza sarebbe addirittura troppo presto per coloro che intendessero fare serata.

Piercarlo miliani
19 Agosto 2019
6
  • Le destinazioni sono state fantastiche
  • Il cliente si sente una vacca da mungere. Pochissima professionalità da parte dello staff di bar e ristoranti. Troppo poco tempo in una città come Barcellona

Mancuso
06 Agosto 2019
6
  • Quasi niente
  • Vi ho già inviato Ismail di protesta sia a voi che a Costa andate a leggere d' tutto specificato

Pino
30 Luglio 2019
9
  • la varietà dei cibi
  • abbiamo dovuto pagare un supplemento per il parcheggio auto. Anche se avevamo richiesto prima del viaggio, un tavolo insieme ai nostri amici non è stato organizzato.

Feltracco christian
01 Luglio 2019
9
  • escursioni
  • gestione piscine

Giovanna vetrano
18 Giugno 2019
8
  • Bella nave, ottimo servizio di animazione e squok club perfetto !
  • Cabina tripla invece che quadrupla come stabilito. Aspetto un risarcimento x questo danno .

Michela
18 Giugno 2019
9
  • Nave grande ma ben organizzata, Non ci sono file eccessive, buone tappe e tempi di sosta.
  • Rispetto alle altre navi costa il mangiare era di qualità inferiore.

Castagna
17 Giugno 2019
7
  • La disponibilità del personale il cibo e l’animazione
  • Pulizia della stanza

Emanuela coppola
06 Maggio 2019
10
  • Staff, cabina, ristoranti, personale dei negozi
  • Buffet disordinato, indicazioni all’interno della nave un po’ confusionarie, mancanza di noleggio passeggini per bambini

Bozza michele
24 Aprile 2019
8
  • I giochi con gli animatori
  • Gli orari troppo fiscali ai ristoranti

Incognito gaetano
18 Aprile 2019
8
  • la cortesia, disponibilità, gentilezza , sempre presenti e mai invadenti di tutto lo staff è la cosa che mi ha colpito di più in modo positivo.
  • la cabina quadrupla troppo piccola , con i lettini a castello abbastanza scomodi. disagi notevoli per lo sbarco e rientro nella nave nel porto di Malta. se dovessi fare un'altra crociera non prendere mai più una cabina interna e al ponte n.01

Rosanna
17 Aprile 2019
9
  • I colori degli arredi, l' animazione.
  • Troppo freddo sulla nave..

Grandi dante
15 Aprile 2019
10
  • tutto
  • non mi è piaciuto il fatto che non abbiamo potuto avere la foto offerta dal comandante, in quanto quella sera soffrivamo in tanti x il mare grosso

Cristian argentina
05 Aprile 2019
9
  • Todo en general ha sido exelente. Se destaca la comida, los instructores de ejercicios, los de baile!!!, el capitán Pasquale Arena muy bien!!
  • No hubo en el Diario di Bordo NINGUNA actividad deportiva! (no futbol, no voley, no basket, no tenis, etc.) Insuficiente espacio para realizar deportes.

Nicolas
01 Aprile 2019
10
  • Atención del personal.
  • No me gusto la poca variedad de comida.

Marcello
27 Febbraio 2019
9
  • Le attrazioni
  • La maggior parte dello staff non parlava l'italiano all'ufficio informazioni mi dicevano cHe si parla l'inglese ed avevo difficoltà

Seno morena
17 Dicembre 2018
10
  • Direi rutto ma in particolare la cabina col balcone sembrava di stare seduti in mezzo all oceano ammirando fantastici tramonti
  • NULLA

Claudia genovese
26 Novembre 2018
8
  • Nel complesso tutto
  • La camera era sul teatro e nelle ire del riposo era impossibile dormire. In quanto le prove serali finivano ore 1.00

Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Servizio 24h
Telefono in cabina
Le escursioni elencate sono fornite da Costa Crociere per questa specifica partenza ma possono essere soggette a disponibilità limitata o possono subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Giorno 1
Warnemünde
Cod: EXC_01H6 Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 40 € Bambini da 28 €

Tour panoramico di rostock e meclemburgo-pomerania (termina all'aeroporto)

Descrizione Un tour panoramico alla scoperta di Rostock e del Land di Meclemburgo-Pomerania Occidentale. Cosa vediamo
  • Rostock: centro storico, edifici centenari di mattoni rossi, Mercato Nuovo, Municipio, Chiesa di Santa Maria.
  • Bad Doberan: Duomo
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman alla volta di Rostock, la città più grande del Land di Meclemburgo-Pomerania Occidentale. Giunti in città, attraversiamo il centro storicocostellato di edifici centenari di mattoni rossi, in un'atmosfera tipicamente anseatica.
  • Il percorso tocca il Mercato Nuovo, il suggestivo Municipio e la caratteristica Chiesa di Santa Maria. 
  • Passiamo accanto al Duomo di Bad Doberan, uno dei migliori esempi di architettura gotica della Germania settentrionale la cui imponenza sovrasta il piccolo villaggio e i campi circostanti.
  • Con una passeggiata attraverso la bella campagna si conclude questo viaggio.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide disponibili in numero limitato, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L’escursione è riservata agli ospiti che sbarcano a Warnemünde , con voli dopo le ore 15:00.
Giorno 1
Warnemünde
Cod: EXC_01J5 Durata: 05:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 45 € Bambini da 31 €

Transfer allo zoo di rostock – lo zoo migliore d’europa!

Descrizione

Sfruttate la vostra sosta e scoprite le aree esterne con un sacco di specie come orsi polari, ma anche un’area interna, chiamata 'Darwineum' dedicata alle scimmie. Lo zoo di Rostock é stato premiato come uno dei migliori Zoo d’europa nel 2015.?

Cosa vediamo

  • Zoo di Rostock
  • Visita del 'Darwineum'

Cosa facciamo

  • Dopo un breve tragitto verso Rostock arriveremo allo Zoo con il suo impressionante Darwineum! Seguite le orme di di Charles Darwin ed osservate le tartarughe dell’Arcipelago delle Galapagos all’interno di questa interessante esposizione!
  • Viaggeremo indietro nel tempo di più di un miliardo di anni, osservate la nascita dell’universo ed imparate di più sull’evoluzione della specie umana. L’area tropicale di recente costruzione é dimora di diversi tipi di Orangotango, Gorilla ed altre specie di scimmie.
  • Avremo circa 4 ore di tempo libero per scoprire l’intera area con tutti i suoi animali e le sue attrazioni prima di rientrare in nave.

Cosa c'è da sapere

  • Questo tour include il trasferimento e l’entrata allo zoo.
  • Questa escursione non prevede guida, ma un accompagnatore locale in lingua inglese.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Warnemünde.

Giorno 1
Warnemünde
Cod: EXC_2960 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 40 € Bambini da 28 €

Tour panoramico di rostock e meclemburgo-pomerania

Descrizione

Un tour panoramico alla scoperta di Rostock e del Land di Meclemburgo-Pomerania Occidentale.

Cosa vediamo
  • Rostock: centro storico, edifici centenari di mattoni rossi, Mercato Nuovo, Municipio, Chiesa di Santa Maria.
  • Bad Doberan: Duomo
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman alla volta di Rostock, la città più grande del Land di Meclemburgo-Pomerania Occidentale. Giunti in città, attraversiamo il centro storicocostellato di edifici centenari di mattoni rossi, in un'atmosfera tipicamente anseatica.
  • Il percorso tocca il Mercato Nuovo, il suggestivo Municipio e la caratteristica Chiesa di Santa Maria
  • Passiamo accanto al Duomo di Bad Doberan, uno dei migliori esempi di architettura gotica della Germania settentrionale la cui imponenza sovrasta il piccolo villaggio e i campi circostanti.
  • Sempre accompagnati dai bellissimi paesaggi rurali facciamo infine ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide disponibili in numero limitato, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Warnemünde.
Giorno 1
Warnemünde
Cod: EXC_2961 Durata: 09:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Best Tour Adulti da 100 € Bambini da 70 €

Alla scoperta di berlino a piedi

Descrizione

Un toccante percorso tra i luoghi simbolo dell'epoca in cui la capitale tedesca era divisa in Berlino Est e Berlino Ovest.

Cosa vediamo
  • Porta di Brandeburgo
  • Checkpoint Charlie
  • Resti del Muro di Berlino
  • Neue Wache
Cosa facciamo
  • Berlino, così come la conosciamo oggi, è il risultato di un imponente processo di ricostruzione avvenuto dopo la caduta del Muro. In questa escursione, accompagnati dalla nostra guida autorizzata, riviviamo il difficile periodo in cui la capitale della Germania riunificata era invece divisa in Berlino Est e Berlino Ovest.
  • Il nostro tour panoramico ha inizio con una sosta fotografica alla Porta di Brandeburgo, uno dei più luoghi emblematici della città, e al Checkpoint Charlie, noto posto di blocco sul confine tra le due Germanie. 
  • Durante il tour, passeremo presso i resti del Muro di Berlino.
  • Il nostro tour si conclude infine dinanzi alla Neue Wache. Il monumento fu fatto erigere da Federico Guglielmo III di Prussia come sede della Guardia Reale, da cui il nome che in tedesco significa appunto 'nuova guardia', e come monumento alla memoria dei soldati tedeschi caduti durante le guerre napoleoniche. Nel corso del tempo il memoriale è stato di volta in volta dedicato alle vittime delle varie guerre, fino a diventare dal 1993 un monumento dedicato alle vittime di guerra e violenza in genere.
Cosa c'è da sapere
  • Le guide attenderanno gli ospiti a Berlino. Durante il viaggio di andata e ritorno sarà comunque presente una accompagnatrice locale.
  • La durata del trasferimento in pullman a Berlino è di circa 3 ore a tratta.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Warnemünde.?
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.

Giorno 1
Warnemünde
Cod: EXC_2962 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Rostock storica e visita a un birrificio

Descrizione

Una bella passeggiata a piedi tra i principali luoghi di interesse storico della città di Rostock, con visita finale a un birrificio artigianale.

Cosa vediamo
  • Antiche mura, Kröpeliner Tor, giardini del Monastero di Santa Croce
  • Università di Rostock, monumento a Blücher, Fontana della gioia di vivere
  • Chiesa di St. Marien, orologio astronomico
  • Brauhaus Trotzenburg, degustazione di birra artigianale e brezel.
  • Giro in battello dal porto cittadino di Rostock fino a Warnemünde.
Cosa facciamo
  • Dopo un breve trasferimento dal porto di Warnemünde iniziamo la nostra escursione a piedi nel centro di Rostock, all'interno del quale seguiamo la nostra guida lungo le antiche mura. Oltrepassiamo quindi la Kröpeliner Tor, una delle porte di ingresso alla città, per giungere infine ai giardini del Monastero di Santa Croce.
  • Lungo il nostro percorso arriviamo nella piazza dominata dall'edificio che ospita l'Università di Rostock, la più antica del Baltico, fondata nel 1419.
  • Ci dirigiamo quindi verso il monumento a Blücher, il Feldmaresciallo vittorioso sulle truppe napoleoniche a Waterloo, e la Fontana della gioia di vivere(Brunnen der Lebenfreude).
  • A questo punto abbiamo del tempo libero per passeggiare lungo le vie del centro o dedicarci all'acquisto di souvenir.
  • La nostra passeggiata a piedi riprende con una visita interna della maestosa chiesa di St. Marien, che ospita un orologio astronomico risalente al quindicesimo secolo. Ci aspetta quindi un veloce trasferimento verso la Brauhaus Trotzenburg, un piccolo ma attivo birrificio dove possiamo assaporare un boccale di birra artigianale fresca, accompagnato da un buon brezel, ricevendo infine anche un piccolo souvenir a ricordo di questa interessante escursione.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide disponibili in numero limitato, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede lunghi tratti a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Warnemünde.?

Giorno 1
Warnemünde
Cod: EXC_2964 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 100 € Bambini da 70 €

Cartolina di amburgo

Descrizione

Una giornata da trascorrere tra i luoghi più affascinanti di Amburgo, tra incantevoli paesaggi naturali e bellezze architettoniche.

Cosa vediamo
  • Lago Alster
  • Speicherstadt, sede della Borsa, quartiere a luci rosse, torre della televisione
  • Giardino botanico Planten un Blomen
  • Jungfernstieg, area commerciale Arkaden
  • Municipio, Chiesa di St. Michaelis; Krameramtsstuben
  • Elbphilharmony
  • Tempo libero per il pranzo?
Cosa facciamo
  • La nostra escursione ha inizio già durante il trasferimento, nel corso del quale il nostro accompagnatore ci consegna una cartina della città, fornendoci anche le prime informazioni utili.
  • All'arrivo ad Amburgo troviamo ad attenderci la nostra guida locale che seguiremo lungo un percorso panoramico che si sviluppa tra numerosi luoghi di interesse di questa città mercantile, con una sosta fotografica presso il lago Alster.
  • Ci ritroviamo ad ammirare la Speicherstadt, (un complesso di magazzini in disuso), la sede della Borsadi Amburgo e il quartiere a luci rosse; e poi ancora la torre della televisione, di circa 270 metri di altezza, e il famoso giardino botanico Planten un Blomen. Faremo una sosta fotografica all'Elbphilharmony, il nuovo simbolo di Amburgo.
  • Tornati in centro, ci dirigiamo verso la Jungfernstieg, la celebre via della moda costellata di negozi e boutique di lusso, per fare una passeggiata all'interno della bellissima area commerciale Arkaden.
  • Proseguiamo la camminata in compagnia della guida fino al Municipio, un imponente edificio del diciannovesimo secolo nel cuore della città, per poi dirigerci verso la Chiesa di St. Michaelise le bellissime Krameramtsstuben, edifici fatti costruire nel diciassettesimo secolo dall'associazione dei mercanti per ospitare le vedove dei commercianti.
Cosa c'è da sapere
  • Le guide attenderanno gli ospiti ad Amburgo. Durante il viaggio di andata e ritorno sarà comunque presente una accompagnatrice locale.
  • La durata del trasferimento in pullman ad Amburgo è di circa 2 ore e 30 minuti a tratta.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Warnemünde.
Giorno 1
Warnemünde
Cod: EXC_2965 Durata: 04:30 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 60 € Bambini da 42 €

Il trenino 'molli' e abbazia di minster (pomeriggio)

Descrizione

L'incredibile esperienza di un viaggio lungo la costa da Bad Doberan a Kühlungsborn sulle tanto strette quanto affascinanti carrozze del treno a vapore Molli.

Cosa vediamo
  • Warnemünde: giro panoramico delle città e della campagna circostante
  • Bad Doberan: Duomo, stazione, treno a vapore Molli
  • Kühlungsborn: relax in spiaggia, Strandkorb, caffè e torta in hotel
Cosa facciamo
  • Questa escursione ci offre l'opportunità di trascorrere qualche ora divertente e rilassante lungo la costa baltica. La escursione inizia a bordo di un pullman per un breve giro panoramico a Warnemünde e nella campagna circostante fino a Bad Doberan.
  • In questa piccola cittadina ammiriamo il bellissimo Duomo in mattoni rossi del 1368, uno dei migliori esempi di architettura gotica della Germania settentrionale. Il Duomo mostra anche tracce di evidente contaminazione tra lo stile gotico dominante, elementi presenti in altre chiese anseatiche e caratteristiche tipiche delle costruzioni dei monaci di Zisterzienser dell'epoca.
  • Visitato il Duomo, ci trasferiamo in pullman nella stazione dagli strettissimi binari del treno 'Molli'. A bordo del suggestivo trenino a vapore attraversiamo un paesaggio incantevole, tra foreste e piccoli villaggi, fino a raggiungere Kühlungsborn, una delle più famose località balneari della Germania sin dal 1880.
  • Una volta arrivati, abbiamo del tempo libero a disposizione per fare una bella passeggiata in spiaggia, bagnare i piedi nelle fresche acque del Baltico o semplicemente rilassarci seduti nelle tipiche Strandkorb speciali sedie a sdraio in legno sormontate da una copertura in vimini utilizzate nelle spiagge nordiche per ripararsi dal sole, ma a volte anche dal vento e dalla pioggia.
  • A conclusione di questa piacevole escursione ci rechiamo in uno degli hotel sul lungomare dove ci viene offerto un caffè e un delizioso pezzo di torta.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Warnemünde.
Giorno 1
Warnemünde
Cod: EXC_2966 Durata: 08:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Lubecca, il gioiello del baltico

Descrizione

Un'interessante passeggiata a piedi nelle vie del centro storico della città regina della Lega Anseatica.

Cosa vediamo
  • Holstentor
  • Centro storico: sette guglie, Ospedale del Santo Spirito, Municipio, residenze patrizie del XVI e XVI secolo, magazzini del sale
  • Casa dei Buddenbrook
  • Pasticceria Niederegger, Salone del Marzapane
Cosa facciamo
  • Partiamo dal porto di Warnemünde per un tragitto panoramico alla volta di Lubecca, arrivando alla Holstentor, prima tappa della nostra escursione. Qui facciamo una sosta fotografica per immortalare la porta, risalente al XV secolo simbolo del glorioso passato della città regina della Lega Anseatica.
  • La visita a piedi inizia invece nel centro storicodella città, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1987.
  • Seguiamo la nostra guida tra vicoli e cortili, arrivando al cospetto delle sette guglie, appartenenti alle cinque chiese principali della città, e proseguendo fino all'Ospedale del Santo Spirito. Eretto nel 1280, l'ospedale non è solo una delle più antiche istituzioni sociali ma anche uno dei più importanti edifici monumentali del Medioevo.
  • Continuando il nostro tour a piedi arriviamo all'antico Municipio, eretto nel XIII secolo e considerato uno dei più antichi e magnifici di tutta la Germania.
  • Di notevole interesse sono pure Ie numerose residenze patrizie del XV e XVI secoloe i magazzini del sale.
  • Non può senz'altro mancare la sosta presso la Casa dei Buddenbrook, antica dimora degli scrittori Heinrich e Thomas Mann, che proprio a Lubecca ebbero i loro natali.
  • La visita guidata si conclude nel Salone del Marzapanedella pasticceria Niederegger, dove possiamo ammirare tante piccole sculture e composizioni fatte con il celebre impasto.
  • Abbiamo infine un po' di tempo libero per il pranzare in completa autonomia ed esplorare le stradine del centro storico con i tanti ed eleganti negozi.
Cosa c'è da sapere
  • La durata del trasferimento in pullman a Lubecca è di circa 2 ore a tratta.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • Le guide ci incontreranno a Lubecca. Durante il viaggio di andata e ritorno, un escort locale ci accompagnerà.
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Warnemünde.?
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_01GH Durata: 03:00 h Livello: Moderata Adulti da 40 € Bambini da 28 €

Copenhagen a piedi e in barca

Descrizione

?Copenhagen è una città aperta e verde, l’ideale per i pedoni. E quale modo migliore per scoprirne le meraviglie se non intraprendere una piacevole visita a piedi, passeggiando lungo le sue incantevoli strade?

Cosa vediamo
  • Crociera nel porto e tra i canali
  • Tour di Copenhagen a piedi
  • Statua della Sirenetta
  • Kastellett
  • Fontana di Gefion
  • Parco Churchill
  • Giardino di Amalia
  • Palazzo di Amalienborg
  • Quartiere di Nyhavn
  • Palazzo di Christiansborg
Cosa facciamo

  • Il transfer ci conduce fino alla statua della Sirenetta, dove saliamo a bordo di un battello per goderci una rilassante minicrociera lungo i suggestivi canali di Copenhagen.
  • Una volta concluso il giro in barca inizieremo il nostro tour a piedi ammirando meglio la statua della Sirenetta, la protagonista della storia resa celebre da Hans Christian Andersen. Con il suo esempio di amore e sacrificio si è guadagnata un posto d’onore nel porto della città: seduta sugli scogli accoglie viaggiatori da tutto il mondo fin dal 1913.
  • Proseguiamo verso la fortezza ottocentesca di Kastellett, con la sua forma pentagonale, quindi ammiriamo la magnifica Fontana di Gefion, il monumento più grande della capitale danese, fino a raggiungere il Parco Churchill.
  • Ci addentriamo poi nel quartiere di Frederiksstaden, nel cuore di Copenhagen, per raggiungere il bellissimo Giardino di Amalia, una banchina splendidamente trasformata in area verde che si affaccia sul luogo in cui un tempo c'era il porto, e il Palazzo di Amalienborg, la residenza invernale della famiglia reale, dove sostiamo ad ammirare la piazza del palazzo.
  • Passeggiamo nel pittoresco quartiere di Nyhavn, risalente al XVII secolo, con le sue case coloratissime costruite in legno, mattoni e malta, fino alla città vecchia e a Gammel Strand, dove un tempo sorgeva il mercato del pesce, ora pieno di bar e caffè chic, di fronte al maestoso Palazzo di Christiansborg.
  • Giunti infine alla fermata del transfer salutiamo la guida e concludiamo la nostra visita.

Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_01GI Durata: 07:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Adulti da 110 € Bambini da 77 €

Il meglio di copenhagen

Descrizione

?Lasciamoci coinvolgere in un’avventura veramente intensa: con questa escursione visiteremo le attrazioni più belle di Copenhagen, dalla celebre Sirenetta al Palazzo Reale, ci godremo una suggestiva minicrociera lungo i canali e visiteremo i Giardini di Tivoli, dove avremo l’occasione di assaporare un tipico pranzo danese.

Cosa vediamo
  • Statua della Sirenetta
  • Palazzo di Amalienborg
  • Statua di re Federico V
  • Crociera sui canale
  • Pranzo tipico danese?
  • Giardini di Tivoli
Cosa facciamo

  • Il nostro tour ci porta a visitare la celebre statua della Sirenetta di Hans Christian Andersen. Seduta su uno scoglio nel porto dal 1913, accoglie e ispira viaggiatori da ogni parte del mondo con la sua storia di amore e di sacrificio.
  • Ammiriamo quindi il palazzo di Amalienborg, costituito da quattro palazzi del tutto identici e sede principale della famiglia reale danese dal 1794. È sorvegliato da soldati con indosso i tradizionali cappelli in pelle di orso e il centro della piazza ospita la statua di re Federico V, in posa come un imperatore romano, considerata uno dei monumenti equestri più importanti del mondo.
  • Saliamo a bordo di un battello e ci godiamo una rilassante minicrociera lungo i caratteristici canali di Copenhagen, dove abitazioni galleggianti si intervallano a yacht e barche a vela.
  • A continuazione avremo la possibilità di visitare uno dei più belli e più antichi parchi divertimenti del mondo, i Giardini di Tivoli. Qui ci fermeremo per gustare un tipico pranzo danese, al termine del quale saremo liberi di esplorare il parco per conto nostro.

Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_02SD Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 60 € Bambini da 42 €

La bella copenhagen e il pittoresco borgo di dragØr (termina all'aeroporto)

Descrizione

Un piacevole tour panoramico della splendida città di Copenhagen, con i suoi palazzi imponenti e gli affascinanti scorci sul mare, fa da preludio a una passeggiata nel borgo marinaro di Dragør, dove il tempo sembra essersi fermato nelle stradine in pavè e tra le casette dipinte di giallo adorne di fiori.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Copenhagen
  • Statua della sirenetta (sosta fotografica)
  • Palazzo del Municipio
  • Castello di Rosenborg e Palazzo di Christiansborg
  • Fontana di Gefion
  • Castello reale di Amalienborg (sosta fotografica)
  • Quartiere di Nyhavn
  • Borgo marinaro di Dragør
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman per intraprendere un piacevole tour panoramico di Copenhagen, la splendida capitale della Danimarca, una città armoniosa e ordinata, che alterna grandi scorci sul mare a magnifiche visioni urbane.
  • Per cominciare, facciamo una sosta fotografica presso la statua della sirenetta che, seduta su uno scoglio nel porto dal 1913, accoglie e ispira viaggiatori da ogni parte del mondo con la sua storia di amore e di sacrificio.
  • Durante il tragitto, possiamo ammirare l'imponente palazzo del Municipio, con la sua torre dell'orologio e un curioso connubio di elementi elementi architettonici che vanno dal medioevo danese al romanticismo, il castello di Rosenborg, circondato da giardini fiabeschi e un suggestivo fossato, e il neobarocco palazzo di Christiansborg, oggi sede del parlamento danese.
  • Passiamo davanti alla fontana di Gefion, il monumento più grande della capitale danese, ci lasciamo incantare dalle grazie del castello di Amalienborg, residenza della regina, di fronte al quale ci concediamo una seconda sosta fotografica.
  • Proseguiamo il tour fino a raggiungere il pittoresco quartiere di Nyhavn, con le sue case coloratissime costruite in legno, mattoni e malta, le caratteristiche barche in legno e i romantici velieri che costeggiano le sponde.
  • Ci spostiamo quindi sull'isola di Amager, ultima tappa dell'escursione, per visitare l'affascinante e pittoresco borgo marinaro di Dragør, uno dei meglio conservati in tutta la Danimarca.
  • Scesi a terra abbiamo la possibilità di scegliere come impiegare il nostro tempo: una visita guidata a piedi di circa 25 minuti che ci porta a esplorare le silenziose stradine acciottolate, dove il tempo sembra essersi fermato, o una passeggiata in libertà lungo il delizioso porticciolo e tra le piccole case gialle, ornate di fiori profumati.
Cosa c'è da sapere
  • La guida fornirà informazioni su Dragør in pullman prima di arrivare a destinazione.
  • La passeggiata a Dragør avviene su strade acciottolate.
  • Il tour termina in aeroporto.
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_02SE Durata: 03:30 h Livello: Facile Adulti da 95 € Bambini da 66 €

A spasso nel vivace quartiere di nØrrebro

Descrizione

Multietnico e riqualificato, trendy e vivace, colmo di sorprese inaspettate che attraversano i secoli fino a una visionaria modernità: il quartiere di Nørrebro è lo scenario ideale per una lunga e piacevole passeggiata, che muove da un avveniristico parco urbano, passando per le vie dello shopping fino a un antico parco-cimitero dalle rilassanti atmosfere per poi chiudere in bellezza con visita e degustazione in un piccolo birrificio locale.

Cosa vediamo
  • Quartiere trendy e vivace di Nørrebro
  • Parco urbano Superkilen (sosta fotografica)
  • Jægersborg, la via dello shopping (tempo libero)
  • Antico cimitero di Assistens
  • Piccolo birrificio locale
  • Degustazione di birre
Cosa facciamo
  • Diamo inizio all'escursione raggiungendo il quartiere di Nørrebro, un'area storicamente multietnica oggi trasformata in un rione trendy e vivace, disseminato di negozietti curiosi, bar e caffetterie alla moda, locali di ogni tipo e mercatini all'aperto.
  • Qui facciamo una sosta fotografica al sensazionale parco urbano Superkilen, un visionario progetto di riqualificazione della periferia, concepito per celebrare la diversità in tutte le sue sfaccettature. Il parco si pone come una grande installazione a cielo aperto, dove sono stati inseriti oggetti che simboleggiano le oltre 60 comunità presenti nel quartiere.
  • Proseguiamo a piedi la visita di Nørrebro percorrendo via Jægersborg, una frequentatissima strada alla moda dove abbiamo del tempo libero a disposizione per curiosare tra i negozi di prodotti tipici o prenderci una pausa in un caffè per degustare qualche leccornia danese.
  • Ci riuniamo nuovamente al resto del gruppo e continuiamo la passeggiata fino al cimitero di Assistens, in uso sin dal 1760 e oggi divenuto uno spazio ricreativo molto popolare, dove passeggiare e rilassarsi tra gli alberi centenari e i verdi prati, serenamente inframezzati da antiche lapidi, tra cui quella del celebre narratore Hans Christian Andersen.
  • La nostra esplorazione di Nørrebro prosegue raggiungendo a piedi un piccolo birrificio locale, dove abbiamo la possibilità di scoprire come vengono prodotte le birre e sviluppati i loro aromi.
  • Non manca l'occasione per una deliziosa degustazione con quattro diversi tipi di birra artigianale prodotta nello stabilimento, da quella più classica a quella più sperimentale.
  • Al termine della visita al birrificio, è ora di risalire in pullman per fare ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • La visita al birrificio e la degustazione di birra sono condotte in inglese.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_02SF Durata: 00:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 99 € Bambini da 69 €

Alla scoperta di copenhagen a bordo di un risciÒ

Descrizione In quest’escursione stimolante e innovativa saliamo a bordo di un simpatico risciò e intraprendiamo un tour davvero unico che ci svela l’affascinante capitale danese in tutto il suo splendore. Cosa vediamo
  • Tour di Copenhagen a bordo di un risciò
  • Quartiere di Nyhavn
  • Distretto di Christianshavn
  • La 'città libera' di Christiania
  • Palazzo di Christiansborg, Castello di Rosenborg, fontana di Gefion
  • Castello di Amalienborg?
Cosa facciamo
  • Diamo inizio a questa divertente escursione salendo a bordo di un risciò che ci guida alla scoperta della città di Copenhagen, delle sue incantevoli strade e dei suoi suggestivi canali.
  • Comodamente seduti sul nostro originale mezzo di trasporto ci godiamo un entusiasmante tour della città, mentre il nostro conducente ci intrattiene piacevolmente raccontandoci storie e curiosità sulla capitale danese.
  • Raggiungiamo Nyhavn, il pittoresco quartiere risalente al XVII secolo che ci incanta con le sue coloratissime case in legno, mattoni e malta, le sue caratteristiche barche in legno e i romantici velieri che ne costeggiano le sponde.
  • Il risciò prosegue il suo itinerario attraversando il ponte pedonale che ci conduce al distretto di Christianshavn, caratterizzato dai suggestivi canali, antiche vie e bastioni immersi nel verde.
  • Qui ci concediamo una sosta per scoprire la 'Città Libera di Christiania': si tratta di un quartiere parzialmente autogovernato della città di Copenaghen fondato nel 1971, quando un gruppo di hippie occupò una base navale dismessa alle porte della capitale danese. In questa celebre comunità è vietato utilizzare l'auto, non c'è polizia e si utilizza una valuta interna!
  • Torniamo quindi verso il centro città per ammirare il neobarocco Palazzo di Christiansborg, sede del parlamento danese, il Castello di Rosenborg, circondato da giardini fiabeschi e un suggestivo fossato, e la fontana di Gefion, il monumento più imponente dell’intera capitale.
  • Ultima fermata: la residenza della regina! Il Castello di Amalienborg, costituito da quattro palazzi del tutto identici e sede principale della famiglia reale danese dal 1794, è costantemente sorvegliato da soldati che indossano i tradizionali cappelli in pelle di orso.
  • Ci godiamo un’ultima panoramica di questa incantevole città facendo ritorno al punto di partenza. Qui abbiamo a disposizione un po’ di tempo libero, prima di risalire a bordo dello shuttle bus che ci riporterà alla nostra nave.?
Cosa c'è da sapere
  • Il tour non prevede guida; il conducente del risciò fornisce informazioni in lingua inglese.
  • Ogni risciò può ospitare due passeggeri.
  • Al termine dell’escursione gli ospiti torneranno alla nave autonomamente, grazie allo shuttle bus a disposizione.?
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_2701 Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 60 € Bambini da 42 €

Copenhagen: sirenetta e palazzi reali (termina in aeroporto)

Descrizione

Questa escursione ci porta a scoprire la storia dei luoghi classici di Copenhagen, simboli della città famosi in tutto il mondo.

Cosa vediamo
  • Statua della Sirenetta
  • Castello di Amalienborg e statua di re Federico V
  • Castello di Christiansborg, 'isola del potere'
  • ?Castello di Rosenborg, il Municipio e i Giardini di Tivoli (panoramica) 
Cosa facciamo

  • Raggiungiamo Copenhagen, incantevole capitale del regno più antico del mondo in cui storia, tradizione e vita moderna si intrecciano con la magia delle fiabe.
  • Prima tappa: la famosissima Sirenetta di Hans Christian Andersen. Seduta su uno scoglio nel porto dal 1913, accoglie e ispira viaggiatori da ogni parte del mondo con la sua storia di amore e di sacrificio. Ma non ci sono solo favole, nella sua vita: verniciata tutta di rosa, decapitata due volte, privata di un braccio, quasi fatta esplodere e infine trasportata fino in Cina per l'Expo di Shanghai, la dolce Sirenetta ne ha viste di tutti i colori!
  • La nostra prossima fermata è nientemeno che la casa della Regina: il Palazzo di Amalienborg. Si tratta di un complesso composto da quattro edifici identici, circondati da guardie che indossano i tradizionali cappelli in pelle di orso. All’interno del Palazzo si trova la statua del Re Federico V, una delle statue equestri più importanti del mondo.
  • Il nostro tour continua con il castello di Christiansborg, situato sull'isolotto di Slotholmen. L'isola è anche soprannominata 'l'isola del potere' perché è la sede delle più importanti istituzioni danesi.
  • Durante il viaggio verso l’aeroporto ci godremo un breve tour panoramico, durante il quale avremo modo di vedere il Castello di Rosenborg, il Municipio e i Giardini di Tivoli.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione termina in aeroporto; il personale addetto indicherà come recuperare il bagaglio e procedere al check-in.
  • L'escursione è disponibile per gli ospiti con volo in partenza dopo le ore 15.00.
  • ll Palazzo di Christiansborg si riserva il diritto di chiudere la sala delle visite al pubblico e annullare le prenotazioni qualora debba essere utilizzata dal governo o dalla famiglia reale..
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_2704 Durata: 02:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Copenhagen express: tutti i siti piÙ importanti (termina all'aeroporto)

Descrizione

Questa escursione va dritta al punto e ci mostra tutti i siti fondamentali della città: la Statua della Sirenetta e la sua bizzarra storia, le residenze reali e gli uffici del Governo.

Cosa vediamo
  • Statua della Sirenetta
  • Castello di Amalienborg, guardia reale e statua di re Federico V
  • Quartiere Nyhavn, Borsa, il castello di Christiansborg, 'isola del potere', Parlamento, Corte suprema, uffici del Governo ed ex appartamenti reali
  • Distretto di Christianshavn 
Cosa facciamo
  • La nostra escursione dedicata alla scoperta della capitale del regno più antico d'Europa, Copenhagen, inizia proprio con una sosta fotografica alla famosissima Sirenetta di Hans Christian Andersen, simbolo della città. Seduta su uno scoglio nel porto dal 1913, accoglie e ispira viaggiatori da ogni parte del mondo con la sua storia di amore e di sacrificio. Ma non ci sono solo favole, nella sua vita: verniciata tutta di rosa, decapitata due volte, privata di un braccio, quasi fatta esplodere e infine trasportata fino in Cina per l'Expo di Shanghai, la dolce Sirenetta ne ha viste di tutti i colori!
  • Seconda tappa: il castello di Amalienborg, costituito da quattro palazzi del tutto identici e sede principale della famiglia reale danese dal 1794. È sorvegliato da soldati con indosso i tradizionali cappelli in pelle di orso e ospita la statua di re Federico V, in posa come un imperatore romano, considerata uno dei monumenti equestri più importanti del mondo. Visitiamo la corte principale del palazzo e ci godiamo un po' di tempo libero.
  • Attraversiamo il quartiere Nyhavn per ammirare i monumenti più importanti della città, tra cui la Borsa e il castello di Christiansborg. Su quest'isola, che infatti viene chiamata 'isola del potere', hanno sede i principali organi politici del Paese: il Parlamento (Folketing), la Corte suprema e gli uffici del Governo (ala meridionale e orientale), oltre alle sale di rappresentanza degli ex Appartamenti Reali (ala settentrionale).
  • Al termine della visita ci dirigiamo verso l'aeroporto passando per il vecchio distretto di Christianshavn.
  • Salutiamo la fiabesca Copenhagen, portando a casa con noi qualche souvenir e tanti ricordi.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione termina in aeroporto; il personale addetto indicherà come recuperare il bagaglio e procedere al check-in.
  • L'escursione è disponibile per gli ospiti con volo in partenza dopo le ore 13.00.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_2706 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 60 € Bambini da 42 €

Copenhagen: sirenetta e palazzi reali

Descrizione

Questa escursione ci porta a scoprire la storia dei luoghi classici di Copenhagen, simboli della città famosi in tutto il mondo.

Cosa vediamo
  • Statua della Sirenetta
  • Quartiere di Nyboder e fontana di Gefion (panoramica)
  • Castello di Amalienborg e statua di re Federico V
  • Canale di Nyhavn, Chiesa di Holmen e Borsa (panoramica)
  • 'Isola del potere', Castello di Christiansborg e Saloni di Ricevimento reali
  • Museo Nazionale, Municipio, Giardini di Tivoli e Giardini del Castello di Rosenborg (panoramica)
Cosa facciamo

  • Raggiungiamo Copenhagen, incantevole capitale del regno più antico del mondo in cui storia, tradizione e vita moderna si intrecciano con la magia delle fiabe.
  • Prima tappa: la famosissima Sirenetta di Hans Christian Andersen. Seduta su uno scoglio nel porto dal 1913, accoglie e ispira viaggiatori da ogni parte del mondo con la sua storia di amore e di sacrificio. Ma non ci sono solo favole, nella sua vita: verniciata tutta di rosa, decapitata due volte, privata di un braccio, quasi fatta esplodere e infine trasportata fino in Cina per l'Expo di Shanghai, la dolce Sirenetta ne ha viste di tutti i colori!
  • Durante il tragitto avremo modo di vedere il quartiere di Nyboder - uno dei più antichi della città e la fontana di Gefion.
  • Proseguiamo con una visita al Municipio, la Borsa e il castello di Amalienborg: sorvegliato da soldati con indosso i tradizionali cappelli in pelle di orso, è costituito da quattro palazzi identici e ospita la statua di re Federico V, in posa come un imperatore romano, considerata uno dei monumenti equestri più importanti del mondo.
  • Durante il tragitto avremo modo di osservare il Canale di Nyhavn, la Chiesa di Holmen e la Borsa di Copenhagen.
  • La nostra prossima tappa è il Palazzo di Christiansborg sull’isola di Slotsholmen, denominata anche “Isola del Potere”, essendo dimora delle istituzioni più importanti della Danimarca. Entreremo inoltre a visitare i Saloni di Ricevimento reali.
  • Concluderemo la nostra visita con un tour panoramico, durante il quale passeremo davanti al Museo Nazionale, al Municipio, ai Giardini di Tivoli e ai Giardini del Castello di Rosenborg prima di fare ritorno alla nave.

Cosa c'è da sapere
  • ll Palazzo di Christiansborg si riserva il diritto di chiudere la sala delle visite al pubblico e annullare le prenotazioni qualora debba essere utilizzata dal governo o dalla famiglia reale.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Copenhagen.
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_2707 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Souvenir speciali da copenhagen

Descrizione

Visitiamo la splendida capitale con i suoi palazzi reali, i monumenti ricchi di storia dal design tipico danese e ci riserviamo una visita particolare: scopriamo 240 anni di passione per la qualità e la bellezza al Royal Copenhagen, tra preziose porcellane bianche e blu.

Cosa vediamo
  • Statua della Sirenetta
  • Castello di Amalienborg, guardia reale e statua di re Federico V
  • Quartiere di Nyhavn
  • Borsa e il castello di Christiansborg
  • Royal Copenhagen Shop (tempo libero)
  • Municipio, Giardini di Tivoli e Castello di Rosenborg (panoramica) 
Cosa facciamo

  • Raggiungiamo Copenhagen, incantevole capitale del regno più antico del mondo in cui storia, tradizione e vita moderna si intrecciano con la magia delle fiabe.
  • Il nostro tour inizia con una sosta fotografica alla famosissima Sirenetta di Hans Christian Andersen.
  • Visitiamo successivamente il castello di Amalienborg, costituito da quattro palazzi del tutto identici e sede principale della famiglia reale danese dal 1794. È sorvegliato da soldati con indosso i tradizionali cappelli in pelle di orso e ospita la statua di re Federico V, in posa come un imperatore romano, considerata uno dei monumenti equestri più importanti del mondo.
  • Proseguiamo per il pittoresco quartiere dell'intrattenimento di Nyhavn, risalente al XVII secolo, con le sue case coloratissime costruite in legno, mattoni e malta, le sue caratteristiche barche in legno ed i romantici velieri che costeggiano le sue sponde.
  • Qui ammiriamo i luoghi di maggior interesse della città: la Borsa e il castello di Christiansborg, sede del Parlamento e degli altri principali organi politici del Paese.
  • Attraversiamo vecchi canali e stradine nascoste tra antichi edifici per raggiungere il percorso pedonale che attraversa l’intera città. La nostra guida ci indica il celebre Royal Copenhagen shop, in cui possiamo goderci un po’ di tempo libero per fare spese o semplicemente per ammirare l’incomparabile qualità delle famose porcellane dipinte a mano, dell’argenteria silografata e della cristalleria soffiata artigianalmente.
  • Torniamo infine al molo, e durante il tragitto abbiamo modo di scorgere il Municipio, i Giardini di Tivoli e il Castello di Rosenborg.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Copenhagen.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_2708 Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Copenhagen: escursione in barca tra i canali

Descrizione

Quale modo migliore di visitare Copenhagen se non dai suoi canali? In questa escursione scopriamo la capitale danese, magicamente abbracciata da numerosi canali navigabili, dai quali si gode la vista migliore della città.

Cosa vediamo
  • Tipiche imbarcazioni locali e canali
  • Castello di Rosenborg, Giardini di Tivoli e Castello di Christianborg (panoramica)
  • Centro città (tempo libero)
  • Palazzi storici, navi da guerra in disarmo, abitazioni affacciate sull'acqua
  • Palazzo di Amalienborg e fontana di Gefion? (panoramica)
Cosa facciamo

  • Questa escursione ci offre una diversa prospettiva di Copenhagen, affascinante capitale danese ricca di storia e tradizione, avvolta in un'atmosfera fiabesca.
  • Faremo poi un tour panoramico durante il quale avremo modo di vedere i siti più importanti: il Castello di Rosenborg, i Giardini di Tivoli e il Castello di Christianborg.
  • Arrivati nel centro della città avremo dunque la possibilità di goderci un po’ di tempo libero.
  • Saliamo a bordo di una imbarcazione e salpiamo alla scoperta dei più suggestivi e pittoreschi luoghi che si celano nell'antico porto.
  • Dai canali vediamo i palazzi storici e contemporanei della città, navi da guerra al disarmo, abitazioni e giardini affacciati sull'acqua, ma anche locali e birrerie sospese su barconi.
  • Infine ammireremo il Palazzo di Amalienborg e la fontana di Gefion, prima di fare ritorno alla nave.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Copenhagen.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 2
Copenaghen
Cod: EXC_2811 Durata: 06:00 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Le meraviglie di copenhagen

Descrizione

Lasciamoci avvolgere dal fascino di Copenhagen: un'occasione unica per visitare questa meravigliosa città, il suo centro storico, il suo design apprezzato in tutto il mondo e i bar e negozi locali dove possiamo rilassarci o fare un po' di shopping.

Cosa vediamo
  • Statua della Sirenetta
  • Fontana di Gefion
  • Castello di Amalienborg
  • Distretto Indre By
  • Castello di Rosenborg, Strøget - la via pedonale per lo shopping più lunga d'Europa, Municipio e piazza del Municipio, Giardini di Tivoli
  • Bar locali, negozi di souvenir e centro città (tempo libero)
  • Castello di Christiansborg e Saloni di Ricevimento
Cosa facciamo

  • Raggiungiamo Copenhagen, meravigliosa capitale danese ricca di storia e tradizioni.
  • Faremo una breve sosta presso la statua della Sirenetta, la protagonista della storia resa celebre da Hans Christian Andersen. Con il suo esempio di amore e sacrificio si è guadagnata un posto d’onore nel porto della città: seduta sugli scogli accoglie viaggiatori da tutto il mondo fin dal 1913. Ma la sua storia non si conclude una volta terminata la fiaba: imbrattata di rosa, due volte decapitata, privata di un braccio, quasi fatta a pezzi e perfino spedita in Cina per l’Expo di Shanghai, la povera sirenetta sta tuttora vivendo una vita alquanto travagliata!
  • Effettueremo poi una breve sosta fotografica presso la fontana di Gefion.
  • Non possiamo lasciarci scappare l’occasione di visitare la residenza reale della città: il Palazzo di Amalienborg, dimora dell’attuale Regina, e circondato da guardie che indossano i tradizionali cappelli in pelle di orso.
  • Il nostro tour prosegue nello storico distretto di Indre By. Qui si trovano il Castello di Rosenborg, la Strøget (la via pedonale per lo shopping più lunga d'Europa), il maestoso Municipio e la sua piazza adornata da monumenti e simboli marittimi e i celebri Giardini di Tivoli.
  • Ci fermiamo nel cuore della città per goderci un po’ di tempo libero: possiamo fare una passeggiata rilassante, sorseggiare un drink in uno dei molti caffè, comprare qualche souvenir o esplorare il centro storico, assaporando la sua atmosfera unica.
  • La nostra ultima tappa è il Palazzo di Christianborg. Dopo aver ammirato i suoi Saloni di Ricevimento reali faremo infine ritorno alla nave.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede 1 ora e 30 minuti circa di tempo libero.
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.
  • ll Palazzo di Christiansborg si riserva il diritto di chiudere la sala delle visite al pubblico e annullare le prenotazioni qualora debba essere utilizzata dal governo o dalla famiglia reale.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Copenhagen.
Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_00IY Durata: 03:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 115 € Bambini da 80 €

Dalla cima della montagna al fiordo in bicicletta

Descrizione

L'escursione perfetta per gli appassionati di bicicletta: un tour in downhill biking con viste spettacolari di cascate e montagne e un tocco di adrenalina per un'esperienza indimenticabile.

Cosa vediamo
  • Djupvasshytta, Monte Dalsnibba
  • Downhill Biking Tour: punti panoramici, vista spettacolare sul fiordo di Geiranger
Cosa facciamo
  • Partiamo con un pullman dalla stazione delle scialuppe di Geiranger e ci dirigiamo a Djupvasshytta, a 1030 metri di altitudine, ai piedi del Monte Dalsnibba. Questo è il nostro punto di partenza per i 17 km del Downhill Biking Tour, un emozionante tour in mountain bike.
  • Ognuno di noi viene dotato di una bicicletta, ma prima di montare in sella e iniziare la nostra discesa fino a valle, la guida ci dà istruzioni e informazioni in merito alla sicurezza e alla segnaletica lungo il percorso.
  • Durante il percorso troviamo moltissimi punti da cui fare foto o semplicemente ammirare l'incredibile panorama che il Geirangerfjord, sito protetto dall'UNESCO, ci offre.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda un abbigliamento sportivo.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • Durante l'escursione è obbligatorio indossare il casco protettivo in dotazione.
  • Età minima: 12 anni.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_014P Durata: 03:30 h Livello: Difficile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Trekking sulle montagne

Descrizione

Un'escursione a piedi per ammirare da vicino le bellezze del Geirangerfjord, con le sue imponenti montagne, le fragorose cascate e le fattorie situate sui ripidi pendii.

Cosa vediamo
  • Chiesa di Geiranger
  • Campeggio Hole
  • Trekking in montagna
  • Cascata di Storsæter
  • Fattoria Westerås
  • Rinfresco presso la fattoria
Cosa facciamo
  • Lasciamo la banchina a bordo di un pullman e ci apprestiamo a risalire la collina, passando accanto alla chiesa di Geiranger, una costruzione in legno a pianta ottagonale con il tetto in ardesia, arroccata sulle scogliere.
  • Dopo numerosi tornanti, raggiungiamo il campeggio Hole. Qui, lasciamo il pullman e iniziamo la nostra escursione a piedi.
  • Il percorso risale la montagna a zig-zag e attraversa i pascoli estivi. Nei tempi passati veniva fatto uso di tutta la paglia disponibile, persino quella che cresceva nei luoghi più inaccessibili. Veniva raccolta e inviata a valle usando il *løypestreng*, una corda che raggiungeva il fienile più vicino.
  • La nostra meta è la spettacolare cascata di Storsæter che si getta da un'altezza di 30 metri disegnando un'ampia curva e permettendoci di passare proprio sotto di essa!
  • Dopo avere ammirato questa fantastica vista, scendiamo alla fattoria Westerås, situata su una sporgenza sopra Geiranger.
  • Disabitata durante l'inverno e l'inizio della primavera per via del pericolo di valanghe, è in piena attività durante i mesi estivi e qui ci viene servito un rinfresco.
  • Dopo un po' di relax, abbiamo del tempo libero a disposizione per visitare la fattoria prima di ritornare a piedi al campeggio di Hole dove ci attende il nostro autobus per riportarci in banchina a Geiranger.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • La camminata fino alla cascata dura circa 1 ora (3 km) su terreno accidentato e a tratti ripido, pertanto può risultare faticosa.
  • Si raccomanda di indossare scarpe da trekking e un abbigliamento adeguato.
Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_02OE Durata: 00:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 31 € Bambini da 15 €

Hop-on/hop-off geiranger

Descrizione

Una straordinaria esperienza per scoprire da vicino le meraviglie naturali e le bellezze paesaggistiche del Geirangerfjord, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, con la libertà assoluta di scendere e risalire su confortevoli pullman che percorrono un itinerario stabilito, tra spettacolari cascate, punti panoramici mozzafiato e pittoresche fattorie circondate dalle montagne.?

Cosa vediamo

  • Tour di Geiranger e dintorni in pullman
  • Sosta al Norwegian Fjord Centre (all'andata e al ritorno)
  • Mostra su natura e cultura del Geirangerfjord
  • Spettacolare scalinata lungo la cascata Storfossen
  • Sosta al punto panoramico di Hole Bridge (all'andata e al ritorno)
  • Sosta al punto panoramico di Flydalsjuvet

Cosa facciamo

  • Saliamo a bordo di un confortevole pullman per andare alla scoperta di Geiranger e del suo fiordo meraviglioso, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO e da molti considerato il più bello del mondo.
  • Il giro in pullman prevede una serie di soste con la formula 'hop-on, hop-off': possiamo scendere e salire a nostro piacimento alle fermate previste, scegliendo liberamente cosa visitare.
  • Usciamo dal grazioso villaggio di Geiranger, passando di fronte alla sua chiesetta a base ottagonale, costruita in legno e affacciata sul sensazionale panorama del fiordo.
  • La nostra prima sosta è al Norwegian Fjord Centre, che propone un'interessante mostra dedicata allo spettacolare Geirangerfjord, che ci permette di scoprire come le forze della natura hanno modellato il fiordo, quanto è straordinaria la sua biodiversità e qual è lo stile di vita lungo le sue rive.
  • Da qui è possibile percorrere a piedi la spettacolare scalinata lungo la cascata Storfossen, che segue il tumultuoso corso del fiume fino alla foce, nei pressi del porto. Dato che la fermata al Norwegian Fjord Centre è prevista anche nell'itinerario di ritorno, molti scelgono di percorrere la scalinata alla fine, rientrando così a piedi sino alla nave.
  • La prossima sosta del tour è Hole Bridge, dove possiamo ammirare una bella cascata e approfittare dell'incantevole panorama per scattare splendide fotografie.
  • Da questa fermata, è possibile avventurarsi a piedi lungo uno stretto sentiero di ciottoli fino alla malga Vesterås, che offre vedute mozzafiato sulla natura norvegese e una confortevole caffetteria tradizionale dove assaggiare qualche prelibatezza tipica.
  • Gli amanti del trekking possono proseguire ancora oltre in direzione della cascata Storseterfossen, a circa 600 metri sul livello del mare. Il salto d'acqua si distacca con slancio dalla parete rocciosa e un sentiero ben protetto da ringhiera consente di passare proprio dietro alla cascata!
  • Da Hole Bridge, l'itinerario in pullman prosegue verso la il punto panoramico di Flydalsjuvet, da cui si gode di una fantastica vista dall'alto sullo splendido Geirangerfjord. Un'occasione imperdibile per catturare autentici panorami da cartolina con la nostra macchina fotografica e sentirci sedotti dal fascino irresistibile della natura.
  • Lungo il tragitto di ritorno abbiamo l'opportunità di conoscere altre informazioni interessanti sulla storia e la cultura del Geirangerfjord e possiamo approfittare delle ulteriori soste a Hole Bridge e al Norwegian Fjord Centre per approfondire la nostra conoscenza di questo luogo straordinario.

Cosa c'è da sapere

  • L'itinerario in pullman prevede una fermata a Hole Bridge e al Norwegian Fjord Centre sia all'andata che al ritorno.

Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_02SW Durata: 00:00 h Livello: Facile Tipo: Unhandled exception Adulti da 14 € Bambini da 7 €

Add on - norwegian fjord centre ticket

Descrizione Biglietto di ingresso al Norwegian Fjord Centre, che propone un'interessante mostra dedicata allo spettacolare Geirangerfjord, che ci permette di scoprire come le forze della natura hanno modellato il fiordo, quanto è straordinaria la sua biodiversità e qual è lo stile di vita lungo le sue rive. Cosa vediamo

  • Norwegian Fjord Centre?

Cosa facciamo

  • Il Norwegian Fjord Centre propone un'interessante mostra dedicata allo spettacolare Geirangerfjord, che ci permette di scoprire come le forze della natura hanno modellato il fiordo, quanto è straordinaria la sua biodiversità e qual è lo stile di vita lungo le sue rive.

Cosa c'è da sapere

  • Per raggiungere il Norwegian Fjord Centre suggeriamo di acquistare il tour 02OE HOP-ON/HOP-OFF GEIRANGER.

Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_030R Durata: 01:00 h Livello: Moderata Tipo: Unhandled exception Adulti da 300 € Bambini da 300 €

Tour in elicottero sul geirangerfjord

Descrizione Una straordinaria esperienza in elicottero per scoprire dall'alto e da una prospettiva spettacolare le meraviglie naturali e le bellezze paesaggistiche del Geirangerfjord, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, con i suoi autentici panorami da cartolina: maestose vette innevate, aspre scogliere, cascate selvagge, piccole fattorie colorate incastonate in una vegetazione lussureggiante. Un tour imperdibile per gli amanti della natura e non solo! Cosa vediamo
  • Volo in elicottero sul fiordo Geirangerfjord, patrimonio dell'UNESCO
  • Panorami mozzafiato delle montagne circostanti innevate
  • Monte Dalsnibba, aspre scogliere, cascate, fattorie, ghiacciai
Cosa facciamo
  • Partiamo per questa escursione alzandoci in volo a bordo di un elicottero per sorvolare uno dei fiordi più famosi e spettacolari della Norvegia: il Geirangerfjord, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2005.
  • Sorvoliamo così il fiordo in tutta la sua lunghezza, che è di circa 15 km, alzandoci dal livello del mare fino alla sommità delle vette circostanti innevate: davanti ai nostri occhi si aprono panorami mozzafiato, ripide e aspre scogliere su cui scorrono possenti cascate (come quella delle 'Sette sorelle' o 'il Velo della Sposa'), che creano leggeri veli di nebbiolina la cui missione sembra essere quella di creare un infinito spettacolo di arcobaleni in continua evoluzione, che ci riempiono di gioia e meraviglia.
  • Arriviamo fino al monte Dalsnibba, alto circa 1500 metri, che sovrasta la cittadina turistica di Geiranger, la quale si trova alla fine del fiordo. Da qui possiamo scorgere piccole fattorie, incastonate ai piedi delle montagne, e più in alto ghiacciai con crepacci e piccole cascate di ghiaccio.
  • Sorvolando nuovamente il fiordo lungo il tragitto di ritorno, notiamo la lussureggiante vegetazione sotto di noi, altro elemento fondamentale di questa natura selvaggia ed emozionante.
Cosa c'è da sapere
  • La durata del volo è di circa 30 minuti.
  • Volo, atterraggi e rotte possono subire variazioni in base alle condizioni meteo e sono a discrezione del pilota.
  • Gli orari del volo sono indicativi e includono l'atterraggio.
Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_2360 Durata: 02:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 105 € Bambini da 73 €

Giornata in kayak a geiranger

Descrizione

Un emozionante viaggio in kayak per veri appassionati di attività all'aria aperta nel cuore dei fiordi norvegesi, una delle zone più belle e suggestive della scandinavia: scopriamo il Geirangerfjord, sito UNESCO, a ritmo di pagaia.

Cosa vediamo
  • Geirangerfjord: paesaggio mozzafiato e fattorie sulle pareti rocciose
Cosa facciamo
  • Il Geirangerfjordviene descritto come il fiordo più bello del mondo e non è certo un'esagerazione: partiamo per un viaggio in kayak circondati da queste magnifiche e imponenti montagne, che con le loro ripide pareti raggiungono fino ai 1500 metri.
  • Mano alla pagaia e via: ammiriamo il paesaggio mozzafiato e le fattorie arroccate sulle sporgenze rocciose. Secondo le fiabe locali, i bambini e gli animali dovevano essere legati per non cadere dalle pareti. Scorriamo sulle acque e respiriamo la purissima aria del fiordo: quale modo migliore di sentire la forza e la grandezza di madre natura sulla nostra pelle se non con un tour in kayak?
  • Il nostro kayak prosegue seguendo la forma del bacino, che ora curva tra due montagne a forma di torre: un luogo magico e maestoso in ogni momento dell'anno. 
  • Dopo aver ammirato la natura lussureggiante e le imponenti formazioni rocciose del fiordo ci mettiamo sulla strada del ritorno, durante la quale la nostra guida ci racconta la storia di Geiranger e della sua popolazione.
Cosa c'è da sapere
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica e non avere problemi alla schiena.
  • È necessario saper nuotare.
  • Non è richiesta precedente esperienza in kayak.
  • L'escursione prevede un trasferimento a piedi di 5 minuti fino alla piattaforma dei kayak, dove i partecipanti ricevono le istruzioni di sicurezza e le informazioni su come pagaiare.
  • Età minima per l'escursione in kayak con un adulto: 8 anni.
  • Peso massimo: 120 kg.
  • Altezza massima: 190 cm.
  • I minori di età inferiore a 12 anni devono condividere lo stesso kayak con un adulto.
  • Si raccomanda di portare con sé gli effetti personali strettamente necessari; quelli restanti verranno lasciati in un ufficio locale chiuso a chiave.
  • Non saranno presenti guide che parlano la lingua italiana.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • Per i minori di 18 è necessario che i genitori firmino una manleva
Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_2361 Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Geiranger e le sue meravigliose vedute

Descrizione

Una giornata immersi nella natura incontaminata nel Geirangerfjord, sito protetto dall'UNESCO, percorrendo una strada che attraversa il meglio della natura nella Norvegia occidentale, con una vista mozzafiato su montagne, cascate, profondi fiordi e fertili vallate.

Cosa vediamo
  • Villaggio di Geiranger 
  • Vista panoramica sul villaggio e sul fiordo di Gerianger
  • Lago Djupvatn e monte Dalsnibba: montagne, ghiacciai, cascate e laghi
  • Djupvasshytta: tempo libero
Cosa facciamo
  • Il nostro tour parte dal grazioso villaggio di Geirangere prosegue verso la cima della montagna per la ripidissima strada di Geiranger.
  • Durante il tragitto ci fermiamo per goderci una meravigliosa vista panoramica: del sottostante villaggio di Geiranger, del famoso fiordo e delle montagne circostanti. Natura lussureggiante e incontaminata a perdita d'occhio.
  • Continuiamo verso il lago Djupvatne poi prendiamo la strada verso la cima del monte Dalsnibba(1500 m).
  • Se il tempo ce lo permette, qui possiamo rifarci gli occhi con il paesaggio mozzafiato di montagne, ghiacciai, cascate e laghi.
  • Facciamo una sosta a Djupvasshytta, dove ci godiamo un po' di tempo liberoper andare a caccia di souvenir e scattare foto al lago per portarci a casa dei bellissimi ricordi.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Per ragioni di sicurezza, qualora la strada per il Monte Dalsnibba sia chiusa oppure coperta di neve, verrà suggerito un punto panoramico alternativo a seconda delle condizioni climatiche.
Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_2363 Durata: 03:30 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Adulti da 110 € Bambini da 77 €

Valle di herdal, fattoria alpina e degustazione di prodotti tipici

Descrizione

Un'escursione perfetta per chi vuole unire in una sola esperienza la splendida natura del fiordo e la scoperta di tradizioni e vita locali, degustando prodotti tipici della fattoria alpina situata nel cuore del fiordo per un viaggio indimenticabile.

Cosa vediamo
  • Ørnevegen (Strada delle Aquile): panorama sul fiordo e sulla fattoria alpina Knivsflå
  • Cascate delle Sette Sorelle e del Pretendente
  • Villaggio di Eidsal e di villaggio Norddal
  • Fattoria estiva di Herdalssetra: natura incontaminata, animali al pascolo e degustazione di prodotti tipici
  • Picco Heregga: case di legno con tetti d'erba
  • Fiume Herdøla
Cosa facciamo
  • L'escursione inizia sulla Ørnevegen (Strada delle Aquile), che si snoda su 11 curve a gomito fino al punto più elevato sul fiordo, a 620 metri di altezza. Da qui possiamo goderci lo spettacolare panorama sul fiordo e sulla fattoria alpina Knivsflå. Si tratta del tratto di strada più ripido che parte da Geiranger e dell'unica via di comunicazione con il mondo esterno durante l'inverno!
  • Qui possiamo già sbirciare le Sette Sorelle, un gruppo di 7 cascateche, insieme alla cascata del Pretendente(situata di fronte sull'altro lato), costituisce uno degli spettacoli naturali più belli dei fiordi norvegesi... e dietro cui si cela un'affascinante leggenda.
  • Raggiungiamo il villaggio di Eidsdalnel Norddalsfjord e seguiamo la costa fino al villaggio di Norddal.
  • Lasciamo il fiordo e proseguiamo per la vallata fino ad arrivare alla fattoria estiva Herdalssetra. Operativa da oltre 300 anni, è composta da 30 vecchie case ed è abitata da diverse centinaia di capre e mucche, pecore e cavalli che pascolano liberamente. Qui, le vecchie tradizioni sono più vive che mai: vengono prodotti vari tipi di formaggio di capra bianco e scuro e altre prelibatezze di montagna, tipiche dei fiordi norvegesi, protagoniste di una degustazionedurante la visita, per la felicità del nostro palato.
  • Le abitazioni che vediamo sono piccole case di legno con tetti d'erba, costruite appositamente sotto il grande picco Hereggache le protegge dalle frequenti valanghe. 
  • Durante il tragitto verso la valle ammiriamo il fiume Herdøla, che riceve acqua da numerose cascate.
  • Raggiungiamo quindi Eidsdal e torniamo a Geiranger percorrendo nuovamente la Strada delle Aquile.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione prevede tratti a piedi su terreni scoscesi e scivolosi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode e antiscivolo.
  • Qualora la strada per la fattoria Herdalssetra non fosse accessibile dopo l'inverno, la visita verrà effettuata presso l'Herdal Home Farm situata a valle.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie e alle donne in gravidanza.
Giorno 4
Geiranger
Cod: EXC_236A Durata: 01:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 110 € Bambini da 77 €

Tour in gommone nel fiordo di geiranger

Descrizione

Il mix perfetto tra panorami mozzafiato, paesaggi tradizionali e un pizzico adrenalina, mentre scorriamo sulle acque del maestoso fiordo di Geiranger in gommone: con questa escursione scopriamo uno dei luoghi più magici della Scandinavia direttamente dalle sue acque.

Cosa vediamo
  • Geirangerfjord: paesaggi spettacolari tra maestose montagne e natura incontaminata
  • Fattorie di montagna tradizionali
  • Cascata delle Sette Sorelle e cascata del Velo della Sposa
Cosa facciamo
  • Il nostro tour inizia già nel porto: qui veniamo accolti dalla nostra guida e camminiamo per circa 200 metri, fino a raggiungere il nostro gommone.
  • Prima di partire per questa emozionante escursione sulle acque del fiordo, ci prepariamo ascoltando qualche breve indicazioni di sicurezza e indossiamo le tute antivento e impermeabili in dotazione.
  • Ora inizia il vero divertimento: la nostra avventura nel Geirangerfjord può cominciare!
  • Il gommone va sempre più veloce e la purissima aria del fiordo ci accarezza il viso regalandoci una grande sensazione di libertà mentre ammiriamo questo paesaggio maestoso.
  • Il nostro conducente ci stupisce con una serie di manovre spettacolari per aggiungere un po' di adrenalina all'esperienza. Ma il nostro giro in gommone non è solo velocità: il conducente rallenta in prossimità di alcune piccole fattorie di montagna situate lungo il Geirangerfjord e ci racconta qualcosa sulla loro storia, in inglese.
  • Ammiriamo da vicino la cascata delle Sette Sorelle e quella del Velo della Sposa, due delle cascate più importanti della Norvegia, e scopriamo la leggenda che si cela dietro i loro nomi. Un'esperienza indimenticabile!
Cosa c'è da sapere
  • Non saranno presenti guide che parlano la lingua italiana. L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • Età minima: 4 anni.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Per svolgere l'escursione è necessario saper nuotare ed essere in buona forma fisica.
  • I partecipanti devono essere in grado di camminare per circa 1 chilometro su superfici piane con 2-3 gradini per entrare e uscire dall'imbarcazione.
  • L'escursione è sconsigliata alle donne in gravidanza e agli ospiti che hanno difficoltà motorie o problemi alla schiena, al collo o alle coronarie.
  • Durante l'escursione è obbligatorio indossare il 'floating suit'.
  • Condizioni meteo sfavorevoli e mare mosso possono provocare mal di mare, si raccomanda pertanto di prendere le necessarie precauzioni.
Giorno 4
Hellesylt
Cod: EXC_2391 Durata: 07:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Consigliata ai disabili; Best To Adulti da 140 € Bambini da 98 €

Escursione da hellesylt a geiranger con viste mozzafiato

Descrizione

Un tour panoramico che ci porta dalle splendide cascate di Hellesylt fino al fiordo di Geiranger, sito UNESCO, attraverso numerosi paesini, fiumi e laghi immersi nella natura più incontaminata,

Cosa vediamo
  • Cascate di Hellesylt
  • Contee di Moere og Romsdal e Sogn og Fjordane e Stryn
  • Fiume Stryn e Hjelle
  • Antica strada montana di Strynefjellsvegen e ponte Jolbrua
  • Lago Djupvatn, punto panoramico del monte Dalsnibba e vista mozzafiato su tutto il fiordo di Geiranger
  • Gola del Flydal
Cosa facciamo
  • La nostra escursione inizia con una vista delle cascate del villaggio di Hellesylt, che si gettano direttamente nel fiordo.
  • Proseguiamo tra le contee di Moere og Romsdal e Sogn og Fjordane e dopo 45 minuti raggiungiamo il lago più profondo d'Europa: l'Hornindalsvanet(514 m).
  • La nostra prossima tappa è il famoso e magnifico Nordfjord, che costeggiamo fino a Stryn. Qui facciamo una sosta e ci godiamo un po' di tempo libero.
  • Proseguiamo quindi lungo il fiume Stryn, famoso per la pesca del salmone, e oltrepassiamo l'omonimo lago: eccoci a Hjelle.
  • Seguiamo le numerose curve dell'antica strada montana Gamle Strynefjellsvegenfino al ponte Jolbrua e lungo il fiume di origine glaciale Stryn, protetto dalla legge dal 1993 per la continuazione del programma sulle risorse naturali. Un po' di storia: ultimata nel 1894, Gamle Strynefjellsvegen è un capolavoro di ingegneria e un pezzo della storia naturalistica norvegese, dato che è stata l'unico collegamento tra Skjåk e Stryn durante gran parte dello scorso secolo. Oggi è una strada turistica nazionale.
  • Il viaggio continua alla volta di Djupvasshyttafino al punto panoramico del Dalsnibba, 1500 metri sul livello del mare, che ci regala una vista da togliere il fiato: ghiacciai, montagne coperte di neve, laghi e lontano, in fondo al Geirangerfjord, la nostra nave.
  • Dopo aver posato i nostri occhi su uno dei paesaggi naturali più magnifici in Europa, ci mettiamo sulla via del ritorno e raggiungiamo il Lago Djupvatn. La nostra ultima sosta sara' a Flydal Gorge, prima di raggiungere la nave a Geiranger. ?
Cosa c'è da sapere
  • Il tour prevede alcuni tratti a piedi.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • Per ragioni di sicurezza, qualora la strada per il Monte Dalsnibba sia chiusa oppure coperta di neve, verrà suggerito un punto panoramico alternativo a seconda delle condizioni climatiche.
  • Il rientro in nave sarà effettuato presso la località di Geiranger.
Giorno 4
Hellesylt
Cod: EXC_2393 Durata: 07:30 h Livello: Difficile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 145 € Bambini da 101 €

Escursione tra le montagne di flo

Descrizione

Con questo tour panoramico non ci perdiamo davvero niente: un'antica via su cui si svolgeva il commercio, una fattoria alpina, le malghe, i fiumi e i laghi montani. Da Vollset a Flo, un'esperienza a tutto tondo nei fiordi norvegesi.

Cosa vediamo
  • Vollset, Hellesylt, fiume Bygdeelva e fattoria di Vollster
  • Malghe e laghi montani immersi nella natura incontaminata
  • Strada e lago Stryn
  • Lago Djupvatn e punto panoramico del monte Dalsnibba
  • Flo e i suoi frutteti
  • Sosta fotografica alla gola di Flydal
  • Possenti montagne e ghiacciai e splendido paesaggio naturale
  • Geiranger
Cosa facciamo
  • La nostra escursione parte da Vollsete ci conduce fino a Flolungo una delle vie principali su cui si svolgeva il commercio tra Sunnmøre, il Nordfjord e le regioni orientali, tra le comunità costiere e quelle dell'entroterra a partire dal Medioevo. Le merci venivano trasportate in spalla o a cavallo poiché le condizioni atmosferiche rendevano le piste quasi sempre al limite dell'impraticabilità ed era impensabile fare affidamento su mezzi di trasporto alternativi.
  • Da Hellesylt seguiamo il corso del fiume Bygdeelvae ci dirigiamo alla fattoria di Vollster, situata a circa 250 metri sul livello del mare.
  • Da qui in poi procediamo a piedi.
  • Lungo il sentiero vediamo tre seter(malghe) e numerosi laghi montani, toccando la massima altitudine del sentiero a 550 metri sul livello del mare
  • Durante la salita facciamo una piccola sosta e ammiriamo il lago Stryn, in cui si specchiano possenti montagne come lo Skåla e il Lofjellet e numerosi ghiacciai più piccoli.
  • Scendiamo quindi lungo il sentiero in direzione di Flo, un'incantevole località costellata di frutteti.
  • Qui saliamo di nuovo sul pullman e continuiamo il nostro viaggio costeggiando le sponde del lago di Stryn, celebre per i suoi riflessi turchesi, che si estende in lunghezza per circa 15 chilometri. La nuova strada montana di Stryn passa sotto diverse gallerie rendendo possibile la viabilità anche durante la stagione invernale.
  • Giunti sul versante opposto delle montagne, proseguiamo in direzione ovest lungo le sponde del lago Djupvatn. Alla sua estremità deviamo e percorriamo una ripida strada a pedaggio per accedere al punto panoramico di Dalsnibba.
  • Dopo aver ammirato il paesaggio indimenticabileche il punto d'osservazione ci offre, scendiamo a Geiranger, previa una sosta fotografica presso la gola Flydal.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe resistenti.
  • Si raccomanda di portare con sé una giacca a vento poiché in montagna l'aria può essere fredda anche durante una giornata di sole.
  • La durata effettiva dell'escursione sarà inferiore alle 3 ore.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Per ragioni di sicurezza, qualora la strada per il Monte Dalsnibba sia chiusa oppure coperta di neve, verrà suggerito un punto panoramico alternativo a seconda delle condizioni climatiche.
  • Il rientro in nave sarà effettuato presso la località di Geiranger.
Giorno 4
Hellesylt
Cod: EXC_02EM Durata: 07:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 150 € Bambini da 105 €

Overland: dal monte stranda alla trollstigen (termina a geiranger)

Descrizione

Esploriamo gli straordinari paesaggi norvegesi toccando numerose mete lungo lo spettacolare Geirangerfjord, salendo in cabinovia sulla cima del famoso Monte Stranda, attraversando il fiordo in battello e raggiungendo una delle strade più ripide ed emozionanti del mondo.

Cosa vediamo
  • Belvedere sul Geirangerfjord
  • Monte Stranda e spettacolare cabinovia
  • Pranzo 
  • Traversata del fiordo in traghetto
  • Trollstigen (sosta fotografica)
  • Belvedere di Ørnesvingen e cascata delle Sette Sorelle
  • Geiranger
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Hellesylt e ci dirigiamo verso nord compiendo ben presto una sosta fotografica presso un belvedere sul Geirangerfjord che ci consente di immortalare panorami mozzafiato con il nostro obiettivo.
  • Ci dirigiamo quindi verso il monte Stranda, una rinomata località sciistica da cui si godono viste mozzafiato sulle circostanti vette innevate e sul maestoso Storfjord.
  • Qui lasciamo il pullman e saliamo verso la cima a bordo di una spettacolare cabinovia che dalle sue ampie vetrate ci offre vedute a 360 gradi sul fiordo e sulle montagne.
  • La cabinovia si eleva fino a 1042 metri di altitudine, dove possiamo sentirci a contatto diretto con la magnificenza della natura: vediamo capre al pascolo in estate e non manca la neve per far giocare i bambini.
  • Dalla cima del monte, godiamo di un panorama eccezionale sul maestoso Geirangerfjord, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, e sul ghiacciaio Jostedal, il più grande in Europa situato sulla terraferma.
  • Proseguiamo il nostro viaggio con una traversata del fiordo in traghetto, ammirando incantati le ripide e imponenti montagne, solcate da innumerevoli cascate, che precipitano verso il mare.
  • La nostra prossima meta è una sosta fotografica alla famosa Trollstigen, ovvero la 'scala dei troll', un capolavoro di ingegneria costituito da una strettissima strada panoramica con 11 tornanti e una pendenza da brivido, dove siamo circondati da vertiginose cime montuose e cascate spettacolari.
  • Tornati a valle, attraversiamo di nuovo il fiordo in traghetto e facciamo tappa al belvedere di Ørnesvingen, letteralmente 'il tornante delle aquile', da cui possiamo ammirare e fotografare il Geirangerfjord e la cascata delle Sette Sorelle, così chiamata perché scende suddivisa in sette spumeggianti rivoli sulla roccia.
  • Percorriamo quindi l'ultimo tratto di strada e ci fermiamo a Geiranger, meta finale dell'escursione.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione ha inizio a Hellesylt e termina a Geiranger.
Giorno 4
Hellesylt
Cod: EXC_00FN Durata: 08:30 h Livello: Difficile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 145 € Bambini da 101 €

Escursione sul ghiacciaio briksdal

Descrizione

Avete mai visto un ghiacciaio? Con questo tour è proprio ciò che faremo - e non su un ghiacciaio qualsiasi: il Briksdal, spettacolare distesa di ghiaccio nascosta nei magnifici fiordi norvegesi.

Cosa vediamo
  • Villaggio di Hellesylt e cascata di Hellesylt
  • Lago di Hornindalsvanet
  • Nordfjord, villaggi di Stryn, Loen e Olden
  • Ghiacciaio Briksdal e natura spettacolare
  • Locanda vicino al ghiacciaio e sosta per il pranzo
  • Strada di Stryn, via del ritorno per Geiranger, tunnel e punto panoramico alla gola di Flydal
Cosa facciamo
  • La nostra escursione inizia nel villaggio di Hellesylt, dove ammiriamo l'omonima imponente cascata, le cui acque scendono lungo il fiordo, splendido nei suoi colori verde smeraldo e blu ultramarino.
  • Proseguiamo verso l'Hornindalsvanet, che con i suoi 514 metri di profondità vanta il titolo di lago più profondo d'Europa; ci troviamo davanti al magnifico Nordfjord, lungo la strada che attraversa i villaggi di Stryn, Loen ed Olden. Questo affascinante villaggio nasce ai piedi del fiordo, si estende lungo i numerosi laghi che attraversano la Valle Olden fino alla locanda che sorge nei pressi del ghiacciaio Briksdal.
  • Attraversiamo a piedi una natura scenica alla volta del ghiacciaio Briksdal, un ramo del possente ghiacciaio Jostedalsbreen, il più grande d'Europa.
  • Nella prima parte del nostro viaggio saliamo lungo il sentiero, attraversando la cascata su un ponte di legno.
  • A questo punto l'imponente ghiacciaio si trova proprio davanti a noi.
  • Prendiamo la via del ritorno percorrendo lo stesso tragitto fino a raggiungere la locanda, dove ci godiamo un ottimo pranzo.
  • Ripartiamo verso Stryn, attraversando la valle e costeggiando il suo bellissimo lago.
  • Saliamo alla volta della strada montana di Stryn, che rappresenta il vecchio collegamento tra la Norvegia occidentale e orientale.
  • Sulla strada del ritorno per Geiranger, attraversando diversi tunnel, facciamo la nostra ultima sosta a Flydalper per scattare una foto ricordo della nostra nave, che ci attende nel fiordo.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede lunghi tratti in pullman (circa 5 ore)  e molte curve.
  • L'escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione prevede un percorso a tratti roccioso di circa 1 ora e 30 minuti; si raccomanda pertanto di indossare scarpe basse, comode e robuste.
  • La strada a pagamento al Monte Dalsnibba normalmente è aperta dal 1° giugno; qualora durante l'escursione fosse ancora chiusa, l'itinerario passerà per la strada che passa dal Belvedere Eagle Bend, aperta tutto l'anno.
  • Il rientro in nave sarà effettuato presso la località di Geiranger.
Giorno 5
Bergen
Cod: EXC_02SR Durata: 05:00 h Pranzo: Degustazione Tipo: Unhandled exception Adulti da 80 € Bambini da 56 €

I dintorni di bergen: storia, tradizioni locali e visita ad un allevamento di salmoni

Descrizione

Bergen, la “capitale dei fiordi”, è il punto di partenza per uno splendido tour panoramico tra le zone rurali e suburbane dell’arcipelago di Sotra, a ovest della città. In questi luoghi sospesi fra terra e mare non si può prescindere da una bella sosta fotografica, una tappa al museo di storia di Øygarden o una pausa caffè a base di specialità norvegesi. Avremo quindi modo di visitare una allevamento di salmoni, una delle principali attività di questi luoghi. Il tour è anche un’occasione speciale per immergersi nell’antica storia di questa parte del Paese senza tralasciarne la straordinaria modernità, testimoniata da un sofisticato sistema di ponti e da importanti realtà industriali come il centro petrolifero di Ågotnes.

Cosa vediamo
  • Giro panoramico di Bergen
  • Pregevoli viste della città vecchia e del centro
  • Sosta fotografica e attraversamento dell’arcipelago di Sotra
  • Øygarden, spettacolare catena di isole collegate alla terraferma da un sistema di ponti
  • Sosta fotografica a Herdlevær
  • Visita al Kystmuseet e a un allevamento di salmoni
  • Pausa caffè a base di gustosi lapper
  • Breve sosta fotografica al ponte di Solsviksundet e vista sul centro petrolifero di Ågotnes
Cosa facciamo
  • Scesi dalla nave iniziamo la nostra escursione con un breve giro panoramico di Bergen, durante il quale abbiamo anche l'occasione di ammirare le incantevoli vedute sulla città vecchia e sul centro. La seconda città più grande della Norvegia offre un colpo d'occhio davvero unico grazie alle facciate multicolori del quartiere gioiello di Bryggen, ma anche importanti influenze medievali e costruzioni più moderne, soprattutto nella zona del porto.
  • Ci allontaniamo quindi in direzione ovest per raggiungere l’arcipelago di Sotra, non prima di aver fatto una sosta fotografica e di aver attraversato il maestoso ponte omonimo. Sotra è la più grande delle isole intorno a Bergen e vanta una popolazione di oltre 30.000 abitanti.
  • Proseguiamo il nostro tour passando per le zone suburbane dell'isola e ci dirigiamo a nord lungo la linea costiera in modo da avere tutto il tempo per ammirare lo spettacolo di Øygarden: questa località, il cui nome letteralmente significa “barriera di isole”, è in realtà una vera e propria catena di isolotti collegati tra loro da un sofisticato sistema di ponti.
  • Facciamo un’ulteriore sosta fotografica a Herdlevær, piccola comunità rurale molto rappresentativa delle attività più diffuse in questa zona, ossia l’agricoltura e la pesca, e riprendiamo poi il pullman per la breve tratta che ci separa dal Kystmuseet, il museo di storia di Øygarden. Nel museo ci viene mostrato un interessante filmato e abbiamo l'opportunità di osservare da vicino una preziosa collezione di oggetti che spazia dall’età della pietra al presente.
  • Il tour si completa con la visita a un allevamento di salmoni e una deliziosa pausa caffè accompagnata da tradizionali lapper, gustosi pancake a base di panna acida serviti con squisita marmellata.
  • Terminata la nostra degustazione ripartiamo alla volta di Bergen fermandoci anche per una breve sosta fotografica sul ponte di Solsviksundet: da questo punto panoramico caratteristico e privilegiato possiamo gettare lo sguardo sul tipico paesaggio rurale di questi luoghi sospesi fra terra e acqua e il netto contrasto con il moderno centro petrolifero di Ågotnes, massima espressione di modernità nonché principale fonte di lavoro degli abitanti dell'area.
Giorno 5
Bergen
Cod: EXC_02SU Durata: 01:30 h Livello: Difficile Tipo: Unhandled exception Adulti da 105 € Bambini da 105 €

Bergen in motoscafo: un tour dalle mille emozioni

Descrizione

La seconda città più grande della Norvegia è il punto di partenza e di arrivo di un’esperienza unica e straordinaria. La possibilità di ammirarne la bellezza da un motoscafo offre, infatti, nuove prospettive e nuove emozioni degne di essere vissute. Ammireremo Bergen dalla prospettiva del mare prima ' a ritmo lento' nei pressi del brulicante porto di Bergen poi a ritmo più sostenuto al largo della città, dove la pace dei fiordi regna sovrana, in un continuo gioco di contrasti che contribuisce a innalzare i livelli di adrenalina. Il tempo libero a disposizione al termine del tour è inoltre un’ottima occasione per scoprire Bergen passeggiando per le strade del centro e nel pittoresco quartiere di Bryggen, Patrimonio dell’Umanità.

Cosa vediamo
  • Emozionante escursione in RIB (motoscafo a chiglia rigida)
  • Vista di Bergen e del quartiere gioiello di Bryggen, Patrimonio dell’Umanità UNESCO
  • Vivace porto turistico e commerciale
  • Viste mozzafiato sui fiordi
  • Navigazione ad alta velocità e adrenalina pura
  • Rientro in centro città e tempo libero
Cosa facciamo
  • La prima, grande emozione di questo tour è data dall’incontro con il nostro abile capitano il quale, dopo essersi presentato, ci illustra le caratteristiche del nostro gommone a scafo rigido, altrimenti noto come RIB, fornendoci le necessarie istruzioni di sicurezza e uno speciale equipaggiamento di sicurezza. È quindi ora di prendere posto e dare inizio a un’esperienza irripetibile.
  • Navigando dolcemente nello specchio d’acqua in cui si riflette Bergen, il capitano ci mostra la città e il suo porto. Un punto di osservazione privilegiato, da cui possiamo apprezzare il molo anseatico di Bryggen, il quartiere gioiello famoso per le facciate di legno colorate e dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Da qui possiamo anche osservare le sette colline che circondano Bergen e l’incessante attività turistica e commerciale del porto.
  • Allo stupore di questa meravigliosa vista sulla città segue l’emozione di una navigazione a velocità più sostenuta in direzione dei fiordi. Gradualmente il panorama assume nuove linee, con viste mozzafiato sugli isolotti costieri e sulle isole più al largo, in parte unite alla terraferma da maestosi ponti sospesi.
  • Una volta al largo di Bergen, il tour si trasforma in un’iniezione di adrenalina pura: dando gas al motore, il capitano ci fa vivere emozioni nuove all’insegna della velocità. L’intensità di questa esperienza si imprime indelebile nella nostra memoria insieme alle immagini del paesaggio che ci circonda.
  • La nostra avventura termina col rientro in centro città, dove abbiamo a disposizione del tempo libero per proseguire la nostra visita in totale libertà.
Cosa c'è da sapere
  • Durata del tour in motoscafo: 45 minuti circa.
  • Tutti i partecipanti sono tenuti a indossare l'equipaggiamento fornito e devono saper nuotare
  • Si consiglia di indossare indumenti caldi.
  • Il tour non è adatto agli ospiti con problemi alla schiena o al collo, alle donne in gravidanza e ai bambini di età inferiore a 8 anni.
  • A seconda del punto di attracco della nave, è possibile che il tour preveda un trasferimento a piedi di 15 minuti da/per il punto di imbarco del motoscafo.
Giorno 5
Bergen
Cod: EXC_2311 Durata: 02:00 h Livello: Facile Tipo: Consigliata ai disabili Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Tour panoramico di bergen

Descrizione

Un eccezionale tour alla scoperta di Bergen, della sua storia e delle principali attrazioni, da antica capitale della Norvegia a città commerciale affascinante e vivace, la cui vita ruota intorno all'antico quartiere anseatico di Bryggen e dove si respira ancora l'atmosfera di un passato fatto di commerci e tradizioni marinare.?

Cosa vediamo
  • Bergen: King Haakon's Hall, torre Rosenkrantz, quartiere anseatico di Bryggen, mercato del pesce
  • Penisola di Nordnes, 
  • Øvregaten, chiesa di Santa Maria (visita esterna)
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman per andare alla scoperta di Bergen, seconda città più grande della Norvegia dopo Oslo, che è l'attuale capitale. Bergen fu fondata nel 1070 d.C. Tra il XII e il XIII secolo la città era la capitale del Norgesveldet, regione che comprendeva l'Islanda, la Groenlandia e parte della Scozia. La città godeva di ricchezza e importanza grazie all'esportazione del pesce (soprattutto pesce essiccato) che rappresentava il prodotto principale nel Medioevo. Anche dopo lo spostamento della capitale a Oslo nel 1299, Bergen continuò a crescere come città commerciale fino a diventare la più estesa in Norvegia.
  • Il nostro tour inizia da alcuni dei luoghi simbolo della città, tra cui la King Haakon's Hall (Håkonshallen), la residenza imperiale con annessa sala dei banchetti fatte costruire dal re Håkon Håkonsson tra il 1247 e il 1261 e la torre Rosenkrantz (Rosenkrantztårnet), costruita intorno al 1560 dal governatore di Bergen Erik Rosenkrantz, con la funzione sia di residenza che di postazione di difesa.
  • Continuiamo l'escursione ammirando l'altro simbolo della città, l'antico e pittoresco quartiere di Bryggen (il cui nome significa 'banchina'), costruito intorno all'anno 1350 dalla Lega Anseatica. È il quartiere più suggestivo di Bergen e si estende sulla riva orientale del porto di Vågen, con lunghe file parallele di colorati edifici (spesso pendenti) dal tetto spiovente, costruiti con assi di legno grezzo e con fondamenta di legno o di pietre accatastate. Un tempo questi edifici fungevano da uffici commerciali, abitazioni e magazzini e ospitavano i mercanti tedeschi della Lega Anseatica che avevano il monopolio commerciale con la Norvegia. Oggi il quartiere di Bryggen è inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'Unesco e ospita negozi, ristoranti, caffè e botteghe di artigiani.
  • Passato il mercato del pesce (Fisketorget) con la sua attività frenetica, ci dirigiamo verso la penisola di Nordnes, caratterizzata da casette tipiche del XIX secolo dipinte di bianco. In un punto della penisola si trova l'Acquario di Bergen (Akvariet), che ospita in grandi vasche una delle più ampie collezioni europee di pesci e invertebrati di mare e d'acqua dolce, oltre a foche, pinguini e, nella sezione dedicata agli animali tropicali, coccodrilli, serpenti, tartarughe e scimmie.
  • Proseguendo ammiriamo lo splendido panorama che si apre su entrambi i lati del porto e, prima di fare ritorno alla nave, attraversiamo ancora una volta il Mercato del pesce e continuiamo verso Øvregaten, la strada più antica di Bergen.
  • Per coloro che lo desiderano, è possibile restare ancora un po' al Mercato del pesce e ritornare poi autonomamente alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • Il tour è adatto anche a disabili e persone che hanno difficoltà motorie, purché possano salire sul pullman autonomamente.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 5
Bergen
Cod: EXC_2313 Durata: 07:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 150 € Bambini da 105 €

Tour panoramico dell'hardangerfjord

Descrizione

Un eccezionale tour panoramico dell'Hardangerfjord, uno dei più famosi e spettacolari fiordi norvegesi, attraverso villaggi pittoreschi e montagne a picco sul mare, per scoprire la vera essenza di questo Paese e gustarne appieno la natura selvaggia e incontaminata.

Cosa vediamo
  • Bergen: fortezza di Bergenhus, Håkonshallen, torre Rosenkrantz, quartiere anseatico di Bryggen e mercato del pesce
  • Lago Kaland, villaggio di Os sul Bjornefjord
  • Hatvik, Venjaneset
  • Mundheim, Hardangerfjord, ghiacciaio di Folgefonna
  • Pranzo al villaggio di Øystese o Norheimsund
  • Norheimsund, cascate di Steinsdal, gola di Tokagjel e monte Kvamskogen
  • Gulbotn, Soerfjord, isola di Osterøy
  • Sobborghi a nord di Bergen, baia di Sandviken
Cosa facciamo
  • Partiamo in pullman da Bergen per la nostra escursione passando davanti alla fortezza di Bergenhus, alla Håkonshallen e alla torre Rosenkrantz.
  • Dopo aver ammirato gli edifici dell'antico quartiere anseatico di Bryggen e il mercato del pesce, proseguiamo in direzione sud fino a raggiungere Os, un villaggio sul Bjornefjord, 30 km a sud della città.
  • Da qui iniziamo una breve panoramica del fiordo, durante la quale rimaniamo estasiati dalla spettacolare vista delle isole e dei monti innevati. Raggiungiamo quindi Hatvik, da cui partiamo con il traghetto per attraversare il fiordo fino a Venjaneset, sul lato opposto.
  • Proseguiamo quindi verso piccoli villaggi nel tipico scenario della costa occidentale fino a Mundheim che ci ricongiunge con l'Hardangerfjord, uno dei più noti tra i fiordi norvegesi, incorniciato da monti riflessi nelle limpide acque e famoso per i suoi numerosi frutteti.
  • Da qui continuiamo il tour panoramico in pullman, che ci regala la vista dei monti maestosi situati sul lato opposto del fiordo e, se il tempo lo permette, possiamo anche vedere il ghiacciaio di Folgefonna, che con una superficie di 203 km quadrati, è il terzo per grandezza in tutta la Norvegia.
  • Raggiungiamo il villaggio di Øystese, situato nella baia del fiordo e circondato da verdi fattorie e da alti monti sullo sfondo. Qui ci fermiamo per il pranzo, prima di tornare al villaggio di Norheimsund, dove ci inoltriamo all'interno effettuando una piccola sosta alle cascate di Steinsdal che scendono giù dallo strapiombo con un salto di 50 metri, permettendoci di attraversare la vallata senza bagnarci.
  • Attraversando molti tunnel, arriviamo fino alla gola di Tokagjel e raggiungiamo l'altopiano del monte Kvamskogen, area di ristoro per gli abitanti di Bergen. Qui ci sono infatti numerosi chalet di legno e la zona è ideale per fare hiking in estate e sciare durante l'inverno e la primavera.
  • Scendiamo quindi lungo il fiordo ancora una volta, prima di risalire fino a Gulbotn, un'area di ristoro più vicina munita di piste e trampolini da sci.
  • Da qui scendiamo fino al Soerfjord e sul lato opposto di questo fiordo troviamo Osterøy, l'isola più grande della costa occidentale.
  • Il nostro tour prosegue verso i sobborghi a nord di Bergen e, prima di rientrare al porto, abbiamo la possibilità di ammirare l'architettura tipica della baia di Sandviken.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è prettamente panoramica e prevede lunghi tragitti in pullman su strade con molte curve (circa 6 ore).
Giorno 5
Bergen
Cod: EXC_2318 Durata: 03:00 h Livello: Facile Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Tour panoramico di bergen e casa di edvard grieg

Descrizione

Un eccezionale tour alla scoperta di Bergen, per ammirare l'antico quartiere anseatico di Bryggen, dove si respira ancora l'atmosfera di un passato fatto di commerci e tradizioni marinare, e la casa del famoso compositore Edvard Grieg, altra celebre attrazione di questa splendida città.

Cosa vediamo
  • King Haakon's Hall, torre Rosenkrantz, quartiere di Bryggen
  • Periferia di Bergen
  • Troldhaugen (casa di E. Grieg) e Sala dei concerti ?Troldsalen? con ascolto di alcuni brani
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e iniziamo la nostra escursione passando davanti alla King Haakon's Hall (Håkonshallen), la residenza imperiale con annessa sala dei banchetti fatte costruire dal re Håkon Håkonsson tra il 1247 e il 1261 per il matrimonio e l'incoronazione di suo figlio Magnus Lagabøter. La Håkonshallen è considerata il più grande edificio laico medievale esistente oggi in Norvegia.
  • Adiacente alla Håkonshallen, troviamo la torre Rosenkrantz (Rosenkrantztårnet), costruita intorno al 1560 dal governatore di Bergen Erik Rosenkrantz, con la funzione sia di residenza che di postazione di difesa. Oggi incorpora anche parte del maschio (1273) di re Magnus il Legislatore e la fortezza del 1520 di Jørgen Hansson. Diverse scale a chiocciola, superando corridoi e posti di guardia, conducono in cima, da dove si gode una bella vista del porto.
  • Nei pressi abbiamo la possibilità di ammirare anche gli edifici del vecchio quartiere di Bryggen (il cui nome significa "banchina"), costruito intorno all'anno 1350 dalla Lega Anseatica. È il quartiere più suggestivo di Bergen e si estende sulla riva orientale del porto di Vågen, con lunghe file parallele di colorati edifici (spesso pendenti) dal tetto spiovente, costruiti con assi di legno grezzo e con fondamenta di legno o di pietre accatastate. Un tempo questi edifici fungevano da uffici commerciali, abitazioni e magazzini e ospitavano i mercanti tedeschi della Lega Anseatica che avevano il monopolio commerciale con la Norvegia. Oggi il quartiere di Bryggen è inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'Unesco e ospita negozi, ristoranti, caffè e botteghe di artigiani.
  • Ci spostiamo quindi verso la periferia di Bergen, circondata dalle montagne e dove si trovano le vecchie abitazioni dotate di giardini ancora in ottimo stato.
  • Dopo una breve passeggiata all'aria aperta, arriviamo a Troldhaugen (il cui nome significa "collina dei troll"), situata sulle sponde del lago Nordås e famosa perché vi si trova la casa, oggi museo, del famoso compositore norvegese Edvard Grieg, che qui visse per 22 anni e in cui compose molte delle sue opere più famose.
  • A Troldhaugen visitiamo la ?Troldsalen?, una sala per concerti di musica da camera inaugurata nel 1985 che può ospitare fino a 200 persone e all'interno della quale abbiamo la possibilità di ascoltare alcuni brani di Edvard Grieg suonati da un pianista norvegese.
  • Subito dopo il concerto, visitiamo la casa dell'artista prima di fare ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 5
Bergen
Cod: EXC_2892 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Tour panoramico di bergen e giro in funicolare

Descrizione

Un eccezionale tour alla scoperta di Bergen, della sua storia e delle principali attrazioni, da fulcro della Lega Anseatica a città commerciale affascinante e vivace dove si respira ancora l'atmosfera delle tradizioni marinare, senza tralasciare l'aspetto paesaggistico fatto di fiordi e montagne con un giro in funicolare, in un susseguirsi di emozioni uniche.

Cosa vediamo
  • Håkonshallen, torre Rosenkrantz e quartiere anseatico di Bryggen
  • Funicolare di Fløibanen, monte Fløien
  • Parco centrale e lago
  • Zona residenziale, case in legno, giardini, Residenza reale, chiesa in legno di Fantoft Stavkirke
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour di Bergen passando davanti alla Håkonshallen, residenza imperiale con annessa sala dei banchetti fatte costruire dal re Håkon Håkonsson nel 1261 e poi l'adiacente torre Rosenkrantz (Rosenkrantztårnet), costruita intorno al 1560 dal governatore di Bergen Erik Rosenkrantz, con la funzione sia di residenza che di postazione di difesa. Oggi incorpora anche parte del maschio (1273) di re Magnus il Legislatore e la fortezza del 1520 di Jørgen Hansson.
  • Ci fermeremo quindi presso l'antico e pittoresco quartiere di Bryggen (il cui nome significa 'banchina'), costruito intorno all'anno 1350 dalla Lega Anseatica. È il quartiere più suggestivo di Bergen e si estende sulla riva orientale del porto di Vågen, con lunghe file parallele di colorati edifici. Un tempo questi edifici fungevano da uffici commerciali, abitazioni e magazzini e ospitavano i mercanti tedeschi della Lega Anseatica. Oggi il quartiere di Bryggen è inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO e ospita negozi, ristoranti, caffè e botteghe di artigiani. Passeggiamo quindi per i vicoli tra i pittoreschi magazzini lungo la strada e il lungomare per apprezzare l'atmosfera pittoresca di questo quartiere.
  • Arriviamo quindi alla stazione di partenza della funicolare di Fløibanen, (attiva dal 1910), dalla quale, in circa 8 minuti, raggiungiamo la cima del monte Fløien (uno dei sette monti che circondano Bergen e il cui nome deriva dalla banderuola segnavento posta sulla sommità secoli fa, a indicare forza e direzione del vento ai marinai che entrano o escono dal porto sottostante) a 320 metri d'altezza e con una pendenza del 26%. Il monte Fløien è molto popolare tra gli abitanti di Bergen come luogo ricreativo durante tutto l'anno. Dalla cima la vista è veramente impressionante: ammiriamo così il cuore di Bergen ai nostri piedi e guardando verso ovest, nei giorni più limpidi, è possibile vedere anche il Mare del Nord, con gli arcipelaghi vicini. Riscendiamo quindi in funicolare e, una volta tornati al pullman, attraversiamo la piazza del mercato del pesce, con i suoi frutti di mare, i fiori, la frutta, le verdure e le bancarelle di souvenir, per poi ammirare il parco centrale e il *lago.
  • Attraversiamo quindi la zona residenziale, ammirando case in legno ben conservate, i giardini e la Residenza reale sulla strada per la Fantoft Stavkirke. Questa chiesa in legno, che sorge in un'incantevole zona boscosa a sud di Bergen, è stata ricostruita nel 1992 dopo un devastante incendio ed è una replica esatta dell'originale che risale al 1150. Nel Medioevo, in Norvegia c'erano almeno 800 di queste tipiche chiese in legno, oggi ne sono rimaste solo 30.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • In caso di condizioni meteorologiche avverse, la vista panoramica dalla piattaforma della funicolare potrebbe non essere ottimale; in tali condizioni si raccomanda inoltre di indossare un abbigliamento adeguato.
  • La funicolare è molto popolare sia tra i locali che tra i visitatori; per questo motivo sono previste lunghe file per il suo utilizzo?

Giorno 5
Bergen
Cod: EXC_2895 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie; Dedicata Adulti da 60 € Bambini da 42 €

Funicolare e hiking sul monte flØien

Descrizione

Un'imperdibile escursione in funicolare e a piedi per ammirare, dall'alto del Monte Fløien, lo spettacolare panorama di Bergen e dei suoi dintorni, abbracciando con lo sguardo il fiordo, la città e il paesaggio circostante: un'emozione da togliere il fiato!

Cosa vediamo
  • Funicolare di Fløibanen, monte Fløien, vista panoramica di Bergen
  • A piedi sulle colline di Fløien, lago di Skomakerdiket, sentiero di Blåmansveien
  • Rundemansvegroad e Rundemanen
Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione dalla stazione della funicolare di Fløibanen (attiva dal 1910), dalla quale, in circa 8 minuti, raggiungiamo la cima del monte Fløien (uno dei sette monti che circondano Bergen e il cui nome deriva dalla banderuola segnavento posta sulla sommità secoli fa, a indicare forza e direzione del vento ai marinai che entrano o escono dal porto sottostante) a 320 metri d'altezza e con una pendenza del 26%. Lungo la salita e dal belvedere situato in alto possiamo godere di una magnifica vista panoramica di Bergen e dei dintorni.
  • Dopo l'escursione in funicolare, iniziamo il nostro tour a piedi sulle colline di Fløien, un luogo ricreativo molto popolare tra gli abitanti di Bergen durante tutto l'anno. Percorriamo così una delle tante strade di ghiaia, attraversando terreni boscosi con lievi colline fino al piccolo e idilliaco lago di Skomakerdiket, per poi raggiungere il sentiero principale di Blåmansveien.
  • Man mano che saliamo, la vista si fa sempre più suggestiva: possiamo così ammirare il fiordo con la sua moltitudine di isole e la città di Bergen ai nostri piedi, e lontano, verso ovest, il Mare del Nord.
  • Dopo aver camminato per circa 2,5 km, arriviamo a un incrocio: in caso di bel tempo ci dirigiamo lungo la Rundemansvegroad e, lasciandoci gli alberi alle spalle, si apre davanti a noi un'ampia vista su tutti i lati. Arriviamo quindi al punto più alto, Rundemanen, a circa 570 metri d'altezza, dove facciamo una sosta per riposarci e godere dell'aria fresca.
  • A seconda delle condizioni fisiche e meteorologiche c'è la possibilità di allungare o accorciare il percorso. Alla fine del tour, torniamo comunque in città scendendo con la funicolare.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede una passeggiata in salita per circa 230 metri su un totale di 8 km su terreni di vario tipo; si raccomanda pertanto di indossare scarpe da trekking o sportive e un abbigliamento comodo e a strati.
  • I minori di età inferiore a 16 anni devono essere accompagnati da un adulto.
  • I partecipanti devono portare con sé indumenti adeguati alle condizioni meteorologiche, uno zainetto per gli oggetti personali e acqua per idratarsi lungo il percorso.
  • Per partecipare all'escursione è necessario essere in buona forma fisica; il tour è sconsigliato agli ospiti che hanno difficoltà motorie, problemi cardiaci o alle ginocchia.
  • A seconda del punto di attracco della nave, è possibile che il tour preveda un trasferimento dalla banchina.
Giorno 5
Bergen
Cod: EXC_01F3 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 175 € Bambini da 122 €

In treno lungo i binari piÙ spettacolari della norvegia

Descrizione

Immersi in una natura incontaminata, tra splendide cascate e villaggi pittoreschi, questo tour ci permette di scoprire le meraviglie della regione attraverso una spettacolare corsa in treno da Myrdal a Flåm e un tour panoramico in pullman che ci porta ad esplorare l'entroterra di Bergen, tra panorami mozzafiato e strade avventurose.

Cosa vediamo
  • Bolstadfjorden e Voss
  • Valle del Monte Raundalen
  • Tunnel di Gravhalsen
  • Percorso panoramico in treno da Myrdal a Flåm
  • Sognefjord
  • Cascate Kjosfoss
  • Nærøyfjord e valle Nærøy
  • Stalheimskleiva
  • Lago Oppheim
Cosa facciamo
  • Lasciamo Bergen a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso il Bolstadfjorden e la cittadina di Voss, una rinomata località turistica estiva e invernale, riconosciuta a livello internazionale come la capitale norvegese dell'avventura.
  • Giunti a Voss, saliamo a bordo di un treno che percorre la linea ferroviaria principale. Attraversiamo la valle del monte Raundalen e il tunnel di Gravhalsen, che si insinua nella valle di Flåm per oltre 5 chilometri, fino a raggiungere Myrdal.
  • Da qui, inizia la nostra avventura lungo la linea ferroviaria di Flåm, un percorso ardito e spettacolare, definito da Lonely Planet il più bel viaggio in treno del mondo.
  • Lungo i circa 20 chilometri del percorso, con una pendenza tra le maggiori al mondo, il nostro treno segue i binari che si snodano lungo il maestoso Sognefjord, mentre noi ammiriamo fiumi che scavano profonde gole, cascate che si gettano a precipizio da ripide montagne e fattorie aggrappate ai costoni di roccia.
  • È prevista anche una fermata alle meravigliose cascate Kjosfoss per scattare splendide foto ricordo.
  • Giunti alla stazione di Flåm, riprendiamo il pullman e continuiamo il nostro tour attraversando due tunnel che si aprono lungo il Nærøyfjord, dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità per la sua incomparabile bellezza, e raggiungiamo la valle Nærøy.
  • Percorriamo la celebre Stalheimskleiva, la strada più ripida di tutto il paese, costruita nel 1849 e lunga circa 1,5 km, con i suoi 13 ripidi tornanti spettacolari e le meravigliose cascate che costeggiano entrambi i lati.
  • Procediamo quindi alla volta del lago Oppheim ed effettuiamo una seconda sosta fotografica alle cascate di Tvinde per poi tornare verso Voss e da qui alla nave. * Il pranzo viene servito durante il percorso.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo. 
  • L'escursione è prettamente panoramica e prevede lunghi tragitti in pullman su strade con molte curve (circa 6 ore).
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.  
Giorno 6
Stavanger
Cod: EXC_2493 Durata: 02:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Tour in battello lungo il lysefjord

Descrizione

Un giro in battello nel Lysefjord per scoprirne gli angoli più remoti. Con partenza da Stavanger, navighiamo lungo il fiordo alla scoperta di paesaggi naturali mozzafiato fino a scorgere il celebre Preikestolen, la vertiginosa formazione di roccia che domina il Lysefjord.

Cosa vediamo
  • Stavanger
  • Lysefjord
  • Montagne
  • Preikestolen
Cosa facciamo
  • Il tour ha inizio a Stavanger. Centro dell'industria petrolifera norvegese, Stavanger è la quarta città del paese per numero di abitanti ed è situata all'ingresso del Gandsfjord, protetta dal Mare del Nord. Col trascorrere dei decenni, la città si è estesa fino a includere varie isole dell'area, collegate al centro da una serie di ponti. A Stavanger convivono zone industriali e incantevoli sobborghi residenziali.
  • Facciamo quindi rotta in direzione del Lysefjord, che si inoltra per 50 chilometri verso l'interno. Nel corso della navigazione che ci regala splendidi panorami sulle montagne scoscese abbiamo modo di ammirare anche numerose isolette abitate. Occasionalmente, ci capiterà di scorgere qualche piccola fattoria immersa nella campagna circostante.
  • Proseguendo verso la parte settentrionale del fiordo, raggiungiamo il Preikestolen (il 'pulpito'), un piano di roccia piatto che domina il Lysefjord dall'alto dei suoi 604 metri sul livello del mare. L'imbarcazione procede a bassa velocità proprio sotto di esso, per ammirare da vicino questa splendida formazione rocciosa.
  • Uscendo dal fiordo, navighiamo infine in prossimità della costa, spingendoci in una stretta baia che conduce alla grottadove i ladri erano soliti nascondere i loro bottini.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
  • Durante la navigazione verranno fornite informazioni registrate tramite altoparlanti.
Giorno 6
Stavanger
Cod: EXC_01FM Durata: 02:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 90 € Bambini da 63 €

Visita al giardino di flor og fjÆre

Descrizione

Una piacevole e rilassante escursione nell'isola di Sør Hidle visitando Flor og Fjære, il giardino di palme più settentrionale del mondo, per inebriarsi dei profumi e dei colori delle piante tropicali ma alle alte latitudini!

Cosa vediamo
  • Gandsfjord
  • Isola di Sør Hidle e giardino di Flor og Fjære: palme tropicali, bambù e banani
Cosa facciamo
  • Attraversando in barca lo scenografico Gandsfjord, costellato da diverse isole pittoresche, arriviamo al porto dell'isola privata di Sør Hidle, dove ci attende una breve ma piacevole passeggiata nel giardino di Flor og Fjære.
  • Il giardino si trova in un punto protetto che lo rende un luogo di serena tranquillità, dove abbondano fiori colorati e da cui si ha una splendida vista sul mare. Prima di avere tempo libero per esplorarlo a nostro piacimento, visitiamo il giardino accompagnati da una guida esperta, che ci mostra il giardino esotico più settentrionale al mondo con palme tropicali, bambù e banani, fornendoci interessanti informazioni.
  • Abbiamo così la possibilità di sentire il profumo degli alberi da frutto e dei fiori tropicali e ammirare contemporaneamente le montagne maestose con i fiordi profondi che si stagliano all'orizzonte.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione nel giardino ha una durata di circa 1 ora e 30 minuti.
  • Poiché nel giardino vi sono sentieri di ghiaia e in alcuni tratti il percorso è in pendenza, si raccomanda di indossare scarpe comode e antiscivolo.
  • Nel mese di maggio il giardino sarà stato appena piantato.
Giorno 6
Stavanger
Cod: EXC_02FE Durata: 02:00 h Adulti da 135 € Bambini da 94 €

In motoscafo alla scoperta del lysefjord

Descrizione

Percorriamo a tutta velocità il bellissimo Lysefjord a bordo di un motoscafo, circondati da una natura selvaggia e incontaminata, mentre il vento ci libera la mente e gli occhi si riempiono della bellezza che i panorami norvegesi sanno regalare.

Cosa vediamo
  • Escursione in motoscafo sul Lysefjord
  • Panorami mozzafiato e natura selvaggia
  • Pulpito di Roccia
  • Monte Kjerag
Cosa facciamo
  • Da Stavanger saliamo a bordo di un potente motoscafo che sfrecciando sulle acque del mare ci porta all'avventura, in mezzo ai favolosi panorami naturali della Norvegia.
  • Esploriamo lo spettacolare Lysefjord, che s'inoltra per circa 50 chilometri verso l'interno circondato da aspre cime di montagne e ghiacciai che ne accentuano la natura selvaggia. Abbiamo modo di ammirare anche le numerose isolette abitate e di tanto in tanto scorgiamo qualche piccola fattoria immersa nella campagna circostante.
  • Durante la navigazione, mentre il vento ci sferza le guance e la velocità aggiunge quel pizzico di adrenalina che non guasta, vediamo elevarsi di fronte a noi il mastodontico Preikestolen o Pulpito di Roccia, un'enorme falesia di granito alta 604 metri che si protende sul Lysefjord con un vertiginoso strapiombo.
  • Torreggia sul fiordo anche il monte Kjerag con la sua ripida scogliera che precipita verso il mare, meta prediletta per gli amanti del base jumping.
  • Al termine dell'escursione, facciamo ritorno al molo, lasciandoci alle spalle una scia di spuma bianca e portando con noi indimenticabili ricordi.
Cosa c'è da sapere
  • Età minima: 8 anni.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti con problemi alla schiena.
Giorno 6
Stavanger
Cod: EXC_2490 Durata: 07:30 h Livello: Difficile Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Best Tour Adulti da 165 € Bambini da 115 €

Avventura sul preikestolen, il 'pulpito' di roccia a strapiombo sul fiordo

Descrizione

Un'escursione avventurosa che, dal porto di Stavanger, ci porta nel cuore della Norvegia alla scoperta del Preikestolen, il vertiginoso "pulpito di roccia" che cade a strapiombo sul Lysefjord, regalandoci una vista a dir poco mozzafiato.

Cosa vediamo
  • Stavanger
  • Traversata in traghetto sull'Hidlefjorden
  • Tau
  • Villaggio di Jørpeland
  • Isefjord
  • Rifugio Preikestolen
  • Trekking in direzione del Preikestolen
  • Lysefjord
Cosa facciamo
  • Costeggiamo in pullman il porto di Stavanger. Centro dell'industria petrolifera norvegese, Stavanger? è la quarta città del paese per numero di abitanti ed è situata all'ingresso del Gandsfjord, protetta dal Mare del Nord.
  • Da qui ci imbarchiamo su un traghetto per navigare lungo l'Hidlefjordenfino a raggiungere Tau, situata a nord est.
  • Proseguiamo quindi in pullman attraverso il villaggio di Jørpeland, situato lungo l'Isefjord, fino a raggiungere il Rifugio Preikestolen.
  • Iniziamo così una passeggiata su un percorso di montagna sconnesso per ammirare uno splendido panorama disseminato di piccoli laghi. Quest'area, che conta una nutrita popolazione di pernici bianche, è molto conosciuta dai pescatori e cacciatori locali.
  • Proseguendo il tour a piedi, raggiungiamo il Preikestolen (il 'pulpito'), un piano di roccia piatto che domina il Lysefjord dall'alto dei suoi 604 metri sul livello del mare. Da qui godiamo di una splendida vista sulle montagne circostanti.
  • Al termine della visita ripercorriamo a piedi lo stesso percorso fino al rifugio Preikestolen, dove troviamo ad attenderci il pullman per fare ritorno a Stavanger.
Cosa c'è da sapere
  • L'area del Preikestolen non è messa in sicurezza, si raccomanda pertanto di muoversi con cautela e di mantenersi a debita distanza dallo strapiombo.
  • L'escursione si svolge su un percorso di montagna sconnesso che presenta anche tratti ripidi, si raccomanda di indossare scarpe robuste.
  • Si raccomanda di indossare una giacca a vento impermeabile sopra i vestiti.
  • L'escursione è all'aperto e si svolgerà in qualsiasi condizione meteo, salvo che nel caso in cui nevichi.
  • La passeggiata prevede un percorso di circa 8 km con un dislivello rispetto al punto di partenza di circa 340 metri.
Giorno 6
Stavanger
Cod: EXC_2491 Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Tour di stavanger e dintorni

Descrizione

Un assaggio della storia della città di Stavanger, per secoli uno dei capisaldi della storia marittima norvegese: dai tempi in cui i re vichinghi si davano battaglia sullo Hafrsfjord fino alle moderne navi cisterna, passando per l'epoca delle "vele bianche" e delle navi a vapore. Non perdere questa occasione di visitare la città e scoprire le sue molteplici sfaccettature.

Cosa vediamo
  • Ullandhaug
  • Campagna di Jæren
  • Monti Ryfylke
  • Sverd i fjell (le "spade nella roccia")
  • Cattedrale di Stavanger
  • Stavenger vecchia
Cosa facciamo
  • Lasciamo il molo in pullman attraversando un rigoglioso paesaggio agricolo fino ad arrivare a Ullandhaug, area celebre per le ricostruzioni delle fattorie risalenti all'età del ferro. Ullandhaug gode anche di una vista mozzafiato sullo Hafrsfjorddove, nell'anno 872, il re vichingo Harald il Chiaro sconfisse gli ultimi principi locali e unificò i 29 piccoli reami sotto un'unica corona, fondando il Regno di Norvegia. A est si estende invece la fertile campagna di Jæren, con i monti Ryfylke sullo sfondo.
  • Ci rechiamo quindi nella periferia di Stavanger per ammirare lo Sverd i fjell (la 'spade nella roccia'), affascinante monumento commemorativo opera dello scultore Fritz Røed. Il monumento raffigura tre spade alte 10 metri che intendono commemorare la storica battaglia di Hafrsfjord. La spada più grande rappresenta il vittorioso Harald, mentre le più piccole simboleggiano i re vinti. Il monumento vuole anche simboleggiare la pace, visto che le spade sono infisse nella solida roccia, dalla quale non dovranno essere mai rimosse.
  • A questo punto, attraversiamo i quartieri vecchi e nuovi di Stavanger e ammiriamo l'interno della Cattedrale, eretta attorno all'anno 1125 dal Vescovo Reinald di Winchwester con l'aiuto di artigiani britannici. Di tutte le chiese norvegesi costruite nel corso del Medioevo, la Cattedrale di Stavanger è l'unica che ancora conserva le sue caratteristiche originali.
  • Prima di fare ritorno alla nave ci concediamo una passeggiata nella 'Stavanger vecchia', caratterizzata da stretti vicoli costeggiati da pittoresche case in legno, risalenti al XVIII e XIX, secolo, un tempo residenza di marinai, artigiani e uomini d'affari. Questa particolarissima area, situata a pochi minuti a piedi dal molo, è oggi al centro del progetto di riabilitazione più ambizioso della città.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • In caso di celebrazioni religiose, la visita alla Cattedrale sarà effettuata solo esternamente.
Giorno 6
Stavanger
Cod: EXC_2494 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 100 € Bambini da 70 €

Stavanger tra natura, storia e sapori

Descrizione

Alla scoperta della città di Stavanger, centro dell'industria petrolifera norvegese e quarta città del paese per numero di abitanti. Lasciamoci conquistare dal fascino del centro storico e concediamoci una visita a Byrkjedalstunet, un'antica fabbrica di formaggio locale, oggi sede di un mercato di prodotti locali e souvenir, per scoprire la città e le sue molteplici sfaccettature.

Cosa vediamo
  • Percorso in pullman lungo il fiume Dirdal
  • Byrkjedalstunet
  • Gloppedalsura
  • Centro storico di Stavanger
Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione costeggiando in pullman il fiume Dirdalfino a raggiungere Byrkjedalstunet, una fabbrica di formaggio restaurata risalente al 1920. Oggi, il sito ospita un ristorante, una bottega artigianale di candele e piccoli negozi dove si possono acquistare souvenir e prodotti di artigianato. Durante la visita, abbiamo anche modo di assaggiare dei tipici pancake norvegesi, prima di concederci un po' di tempo libero per esplorare i dintorni.
  • Proseguiamo il tragitto in pullman alla volta di Gloppedalsura, il più esteso campo di massi della Norvegia; alcuni sono grandi anche come case.
  • Torniamo quindi a Stavanger, attraversandone il centro storico e ammirandone lungo il percorso i principali luoghi di interesse.
  • Prima di fare ritorno alla nave ci concediamo una passeggiata nella "Stavanger vecchia", caratterizzata da stretti vicoli costeggiati da pittoresche case in legno, risalenti al XVIII e XIX secolo, quando attività quali la pesca delle aringhe e la costruzione navale contribuirono a costruire la fortuna della città, facendone da allora il principale polo commerciale e industriale. Un tempo residenza di marinai, artigiani e uomini d'affari, questa particolarissima area, situata a pochi minuti a piedi dal molo, è oggi al centro del progetto di riabilitazione più ambizioso della città.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 6
Stavanger
Cod: EXC_2497 Durata: 02:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 45 € Bambini da 31 €

Tour di stavanger a piedi

Descrizione

Questo tour ci accompagna alla scoperta di Stavanger, città che per secoli è stata uno dei capisaldi della storia marittima norvegese e oggi è il principale centro dell'industria petrolifera norvegese e quarta città del paese per numero di abitanti. Non perdere questa occasione di visitare la città e scoprire le sue molteplici sfaccettature.

Cosa vediamo
  • Stavanger vecchia
  • Piazza del mercato
  • Baia del porto
  • Cattedrale di Stavanger
Cosa facciamo
  • Lasciamo il molo a piedi e iniziamo a esplorare la città.
  • Ci concediamo una passeggiata nella Stavanger vecchia, caratterizzata da stretti vicoli costeggiati da pittoresche case in legno, complete di graziosi giardini e vecchie lanterne a gas. Queste abitazioni, risalenti al XVIII e XIX secolo, erano un tempo residenza di marinai, artigiani e uomini d'affari. Il fascino dell'area pare essere rimasto intatto col trascorrere dei secoli, e l'intero quartiere è oggi al centro del progetto di restauro e mantenimento più ambizioso della città.
  • Dopo un breve tragitto a piedi, arriviamo quindi alla piazza del mercatoe alla baia del porto. In estate, è possibile passeggiare tra e bancarelle e ammirare l'ampio assortimento di frutta, verdura e frutti di mare.
  • Lasciata la piazza, ci rechiamo alla Cattedrale che visitiamo internamente. Dedicata a St. Svithun, patrono della città, ed eretta attorno all'anno 1125 dal Vescovo Reinald di Winchwester con l'aiuto di artigiani britannici, la Cattedrale di Stavanger è la chiesa medievale meglio preservata della Norvegia, seconda solo alla Cattedrale di Nidaros a Trondheim.
  • Dopo aver ammirato la Cattedrale facciamo ritorno al porto.
Cosa c'è da sapere

I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. l'escursione si svolgera' anche in condizioni metereologiche avverse, si consiglia pertanto un abbigliamento adatto al tempo. Escursione sconsigliata ad ospiti con difficolta'motorie.

Giorno 6
Stavanger
Cod: EXC_2644 Durata: 01:00 h Livello: Facile Adulti da 305 € Bambini da 213 €

Avventura in elicottero sul lysefjord

Descrizione

L'opportunità ideale per chi desidera scoprire le bellezze della regione di Stavanger da una prospettiva tutta nuova, approfittando di splendide vedute panoramiche su alcuni tra i paesaggi più belli e selvaggi che la Norvegia ha da offrire.

Cosa vediamo
  • Stavanger
  • Lysefjord
  • Montagne e ghiacciai
  • Preikestolen
Cosa facciamo
  • La nostra avventura ha inizio a Stavanger. Centro dell'industria petrolifera norvegese, Stavanger è la quarta città del paese per numero di abitanti ed è situata all'ingresso del Gandsfjord, protetta dal Mare del Nord. La città ha un'architettura affascinante che mescola tradizione e modernità, con tanto di pittoresche casette in legno che si affacciano sul porto e che un tempo erano dimora di navigatori e artigiani.
  • Arriviamo all'eliporto dopo un breve tragitto in pullman e iniziamo il volo in direzione del Lysefjord, che si inoltra per circa 50 chilometri verso l'interno. Questo fiordo è considerato il più selvaggio, poiché circondato da aspre cime di montagne e ghiacciai. Solo in aree limitate vi è spazio a sufficienza per consentire la presenza di piccole e isolate fattorie, immerse in paesaggi mozzafiato.
  • Raggiungiamo quindi il Preikestolen (il "pulpito"), un piano di roccia piatto che domina il Lysefjord dall'alto dei suoi 604 metri. Si tratta di un'attrazione turistica molto popolare che regala una vista meravigliosa sui monti circostanti.
  • A questo punto, facciamo rotta verso ovest attraversando uno splendido paesaggio montuosopunteggiato da laghi prima di ritornare in direzione del fiordo e rientrare all'eliporto.
Cosa c'è da sapere
  • L'elicottero utilizzato per il volo può avere 3 o 6 posti; la decisione sull'elicottero da utilizzare viene fatta il giorno prima.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 7
Goteborg
Cod: EXC_00UQ Durata: 03:30 h Livello: Moderata Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Tour di gÖteborg

Descrizione

Affascinante tour attraverso la splendida città di Göteborg, alla scoperta dei luoghi simbolo più cari ai suoi numerosi turisti e ai cittadini. Ne esploriamo il centro e conosciamo più da vicino alcuni dei suoi quartieri storici più caratteristici, scoprendo l'evoluzione che ha caratterizzato l'epoca post-industriale.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Göteborg
  • Piazza Gustav Adolf e Teatro dell'Opera
  • Centro culturale Klippan: storia dei quartieri operai Majorna e Masthugget
  • Piazza di Götaplatsen e statua bronzea di Poseidone
  • Quartiere per fiere e convegni: Svenska Mässan, parco divertimenti Liseberg e Ullevi Stadion
  • Chiesa di Masthuggskyrkan
  • Quartiere di Haga: pittoresche casette in legno, atmosfera ottocentesca e numerosi caffè
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour panoramico alla scoperta di Göteborg partendo dalla piazza Gustav Adolf, centro della vita pubblica e sede del municipio eretto nel 1673. Questa piazza è una delle principali della città, intitolata al celebre re e grande condottiero secentesco svedese, nonché padre fondatore di Göteborg.
  • Il nostro percorso prosegue poi lungo il fiume che attraversa la città, dove restiamo incantati alla vista del maestoso edificio postmoderno del Teatro dell'Opera, splendidamente affacciato sull'acqua.
  • Costeggiando la parte occidentale della baia raggiungiamo una zona residenziale poco distante dal centro cittadino. Presso il centro culturale Klippan scopriamo la storia di Majorna e Masthugget, tipici quartieri operai, storicamente abitati da lavoratori del settore industriale e portuale e caratterizzati tra l'altro da abitazioni con architetture particolari.
  • Al termine del magnifico viale Avenyn, troviamo un'altra celebre piazza: Götaplatsen, inaugurata nel 1923 in occasione di una fiera mondiale dell'industria per celebrare il trecentesimo anniversario della fondazione della città. La piazza rappresenta il centro culturale della città, con l'Auditorium, il Museo dell'Arte, il Teatro e la Biblioteca municipali a farle da contorno. Al centro della piazza ammiriamo la maestosa statua in bronzo di Poseidone da Carl Milles e uno dei simboli della città.
  • Continuiamo il nostro tour esplorando il quartiere che ospita eventi di vario tipo, come il centro fiere e convegni Svenska Mässan, il gigantesco parco divertimenti Liseberg, ricco di emozionanti attrazioni adatte a tutte le età e visitato ogni anno da circa 3 milioni di persone e l'Ullevi Stadion, costruito in occasione dei Campionati mondiali di calcio del 1958 e in cui si tengono le gare interne della celebre e titolata squadra locale, l'IFK Göteborg. Questo splendido impianto polivalente è in grado di ospitare 43.000 spettatori per le partite di calcio e ben 75.000 per concerti e spettacoli.
  • L'itinerario prosegue con un'interessante visita a Masthuggskyrkan. La chiesa, costruita nel 1914 in stile romantico svedese, è uno dei simboli della città e una popolare attrazione turistica, anche grazie alle splendide vedute panoramiche che la sua posizione offre.
  • Conclusa la visita alla chiesa, proseguiamo verso il quartiere di Haga, rinomato per le pittoresche casette in legno, l'atmosfera ottocentesca e i tanti caffè. Nato come sobborgo cittadino abitato dalla classe operaia, negli anni si è trasformato in una delle mete più gettonate tanto dai turisti quanto dalla gente del posto, dopo che negli anni Ottanta numerosi edifici sono stati ristrutturati o completamente ricostruiti.
  • Al termine della nostra visita ad Haga, abbiamo del tempo libero a disposizione prima di fare ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; si raccomanda pertanto di prenotare per tempo. 
  • In caso di celebrazioni religiose, la visita della chiesa sarà effettuata solo esternamente.
Giorno 7
Goteborg
Cod: EXC_00UO Durata: 03:30 h Livello: Moderata Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Tour panoramico di gÖteborg con visita all'universeum

Descrizione

Un tour affascinante alla scoperta della splendida Göteborg, meravigliosamente attraversata dall'acqua come è giusto aspettarsi da una città nordica. Il tour presenta le attrazioni principali e i luoghi più significativi e ci consente anche di mettere alla prova la nostra mente e il nostro ingegno, confrontandoci con gli esperimenti del suo grande museo della scienza, l’Universeum, adatto sia agli adulti che ai bambini. Da non perdere!

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Göteborg
  • Piazza Gustav Adolf e Teatro dell'Opera
  • Piazza di Götaplatsen e statua bronzea di Poseidone
  • Quartiere per fiere e convegni: Svenska Mässan, Scandinavium e Ullevi Stadion
  • Universeum, Museo nazionale della scienza: foresta pluviale con flora e fauna esotiche, acquario con squali e razze giganti, laboratorio chimico e spaziale, sezioni Kalejdo ed Explora
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour panoramico di Göteborg attraversando la piazza Gustav Adolf, centro della vita pubblica e sede del municipio eretto nel 1673. Questa piazza è una delle principali della città, intitolata al celebre re e grande condottiero secentesco svedese, nonché padre fondatore di Göteborg.
  • Dirigendoci verso il fiume restiamo incantati alla vista del maestoso edificio postmoderno del Teatro dell'Opera, splendidamente affacciato sull'acqua.
  • Al termine del magnifico viale Avenyn, troviamo un'altra celebre piazza: Götaplatsen, inaugurata nel 1923 in occasione di una fiera mondiale dell'industria per celebrare il trecentesimo anniversario della fondazione della città. La piazza rappresenta il centro culturale della città, con l'Auditorium, il Museo dell'Arte, il Teatro e la Biblioteca municipali a farle da contorno. Al centro della piazza ammiriamo la maestosa statua in bronzo di Poseidone, realizzata da Carl Milles e uno dei simboli della città.
  • A breve distanza, esploriamo il quartiere degli eventi che ospita il centro fiere e convegni Svenska Mässan, lo Scandinavium, ovvero la più importante arena della città dove si svolgono spettacoli ed eventi sportivi e l'Ullevi Stadion, costruito in occasione dei Campionati mondiali di calcio del 1958 e in cui si tengono le gare interne della celebre e titolata squadra locale, l'IFK Göteborg.
  • L'ultima tappa di questo interessante tour attraverso le meraviglie di Göteborg, ci porta all’Universeum, il Museo nazionale della scienza e Centro per le scoperte scientifiche più grande della Scandinavia, che propone molteplici attrazioni e attività dedicate a tutta la famiglia.
  • Qui possiamo trovare diverse zone espositive divise su 7 piani tra cui la foresta pluviale con flora e fauna esotiche, l’acquario con squali e razze giganti, il laboratorio chimico e quello spaziale, oltre a sezioni dedicate a rettili e ragni. Nella zona oceanica possiamo ammirare migliaia di specie marine attraversando un tunnel trasparente circondato dall’acqua.
  • Agli appassionati di scienza e tecnologia sono invece dedicate le sezioni Kalejdo ed Explora: qui possiamo scoprire di più sul mondo che ci circonda e sul funzionamento del nostro organismo, oltre che fare esperimenti con suoni e colori.
  • Terminata la visita all’Universeum, facciamo rientro al porto e alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; si raccomanda pertanto di prenotare per tempo. 
Giorno 7
Goteborg
Cod: EXC_02QO Durata: 03:30 h Livello: Facile Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Visita al castello di tjolÖholm

Descrizione

Un’escursione che è un tuffo indietro nel tempo per ripercorre la storia della Svezia, dall'età del Ferro con le popolazioni nordiche già presenti nella penisola scandinava e di cui troviamo traccia nel cimitero di Fjärås Bräcka, fino all'inizio del secolo scorso, con lo splendido castello di Tjolöholm in perfetto stile Tudor e con molti elementi di modernità nell'allestimento interno.

Cosa vediamo

  • Formazione glaciale di Fjärås Bräcka, cimitero dell’Età del ferro con lapidi antiche
  • Castello di Tjolöholm in stile elisabettiano: facciata in stile Tudor e interni Art Nouveau
  • Tempo libero per visitare il giardino e gli spazi esterni

Cosa facciamo

  • Iniziamo il nostro tour raggiungendo Fjärås Bräcka, una lunga dorsale di 4 km originatasi con il ritirarsi del ghiaccio tra 12.000 e 13.000 anni fa e oggi una delle formazioni glaciali più impressionanti e importanti del paese.
  • Fjärås Bräcka è famosa per la presenza di un cimitero risalente all’Età del Ferro e situato proprio sul bordo della dorsale, con centinaia di lapidi antiche. Da qui possiamo ammirare lo splendido panorama dell’ambiente circostante.
  • Il nostro itinerario prosegue fino a raggiungere una splendida penisola nel fiordo di Kungsbacka dove è situato il meraviglioso castello di Tjolöholm costruito tra il 1898 e il 1904 in perfetto stile elisabettiano da James Fredrik e Blanche Dicksond, su progetto dell’architetto Lars Israel Wahlman. Prima di entrare nel castello, la nostra guida ci fornisce alcune informazioni generali sull’edificio e sulla sua affascinante architettura.
  • Mentre la facciata presenta caratteristiche tipiche del XVI secolo e dell’era Tudor, l’interno è un brillante esempio di Art Nouveau e dello stile artistico di William Morris.
  • Nonostante la presenza di numerosi caminetti, l’edificio è riscaldato da un sistema di tubi di aria calda. I tre bagni erano già all’epoca dotati di docce e vasche da bagno sommerse e la proprietà aveva un suo generatore di elettricità, tutti aspetti che evidenziano la modernità del progetto.
  • Dopo aver visitato l’interno del castello e prima di fare rientro alla nave, abbiamo del tempo libero a disposizione per esplorare e ammirare lo splendido giardino e gli spazi esterni della tenuta.

Cosa c'è da sapere

  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; si raccomanda pertanto di prenotare per tempo. ?

Giorno 7
Goteborg
Cod: EXC_02QP Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 60 € Bambini da 42 €

CuriositÀ e meraviglie della costa

Descrizione

Da Göteborg fino al confine con la Norvegia, lungo tutta la costa occidentale, c'è un mondo di isole incantevoli, tradizionali villaggi di pescatori con porticcioli e località estremamente vivaci: questo tour imperdibile offre un assaggio di tutto ciò, portandoci a scoprire le cittadine di Kungälv, Klädesholmen e Skärhamn, in uno scenario di colori vivaci che appare un vero prodigio della natura.

Cosa vediamo

  • Cittadina di Kungälv e viale Västra Gatan con tipiche casette in legno colorate
  • Ponte Tjörnbron fino all’isola di Tjörn : numerose comunità di pescatori
  • Villaggio di pescatori di Klädesholmen: produzione di aringhe
  • Villaggio di Skärhamn e Museo nordico dell'Acquerello

Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour lungo la costa in direzione nord, alla volta della cittadina di Kungälv, situata alla foce del fiume Göta e resa celebre dallo storico incontro di pace tra i tre re scandinavi svoltosi nell'anno 1100.
  • Attraversiamo questa incantevole località, percorrendo Västra Gatan, una caratteristica strada fiancheggiata da tipiche casette in legno colorate e ascoltiamo curiosi la narrazione delle vicende storiche di questi luoghi, dei sovrani che si sono succeduti e delle varie battaglie.
  • L'itinerario prosegue verso nord-ovest, in direzione del Mare del Nord. Con un breve tragitto in pullman raggiungiamo e oltrepassiamo il maestoso ponte Tjörnbron che collega l'isola di Tjörn alla terraferma e dove vivono numerose comunità di pescatori.
  • La prima sosta del nostro tour ci porta a visitare il pittoresco villaggio di pescatori di Klädesholmen, famoso in tutta la Svezia per la produzione di aringhe, che alla fine dell’800 iniziarono a essere conservate in scatolette e piccoli barili.
  • Oggi, quasi la metà delle aringhe sottaceto in Svezia proviene da Klädesholmen, dove è presente anche un piccolo museo dell'aringa. Il villaggio è situato su due piccole isole ed è un luogo davvero incantevole con le sue casette in legno dipinte di bianco e di rosso, e un porticciolo con molte barche da pesca.
  • Proseguiamo il viaggio attraverso questa meravigliosa isola, fino a raggiungere un altro caratteristico villaggio di pescatori incastonato tra le rocce e direttamente affacciato sul Mare del Nord: Skärhamn che, con i suoi 3000 abitanti circa, rappresenta il principale insediamento dell'isola. Splendida la passeggiata lungo la banchina e verso il porticciolo commerciale.
  • La cittadina di Skärhamn è famosa anche per il suo Museo nordico dell'Acquerello, costruito su palafitte in mezzo alle rocce levigate dalle onde e caratterizzato da ampie vetrate che si affacciano sul mare circostante. Al suo interno, la collezione permanente e le mostre temporanee sono dedicate ad acquarellisti contemporanei di fama internazionale ed è presente anche un centro di ricerche e di insegnamento delle tecniche dell'acquerello.
  • Al termine della visita a Skärhamn, facciamo ritorno a Göteborg per risalire a bordo della nave.?
Cosa c'è da sapere

  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

Giorno 7
Goteborg
Cod: EXC_02QQ Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Isola di marstrand e fortezza di carlstens

Descrizione Un’escursione tutta dedicata alla scoperta della splendida isola di Marstrand, tra le più belle dell'arcipelago a nord di Göteborg: un tuffo nella sua storia, nelle sue architetture tipiche con la visita all'imponente fortezza di Carlstens, ma anche un momento di evasione e relax con una passeggiata lungo le viuzze pittoresche, una pausa nei vari caffè e locali che fanno di questo luogo un paradiso ideale per le vacanze estive. Cosa vediamo

  • In traghetto da Arvidsvik all’isola di Marstrand
  • Spiagge, paesaggi naturali, ristoranti e caffè, piccoli negozi e galleria di Strandverket
  • Passeggiata lungo le pittoresche stradine con tipiche case in legno
  • Fortezza di Carlstens: mura massicce, bastioni e torri?

Cosa facciamo

  • Lasciamo il porto e iniziamo il nostro tour dirigendoci verso nord, fino a raggiungere la cittadina di Arvidsvik, situata a circa 40 km da Göteborg, da dove ci imbarchiamo su un traghetto per raggiungere in pochi minuti l’isola di Marstrand.
  • Marstrand era già nota in passato come importante centro per il commercio e base navale della flotta svedese e oggi si potrebbe quasi definire un paradiso per le vacanze estive, vista la presenza di numerose spiagge, paesaggi naturali, ristoranti e caffè, piccoli negozi e la galleria di Strandverket, di arte contemporanea. L’isola tuttavia reca ancora i segni delle epoche antiche, come ad esempio alcune grotte dell’Età della Pietra.
  • Durante la nostra visita sull’isola facciamo una passeggiata lungo le pittoresche stradine della cittadina, ammirandone le tipiche case in legno e vari punti di interesse, come l’edificio del XIX secolo in cui il re Oscar II era solito tenere lussuose feste.
  • Ci dirigiamo quindi verso la parte alta dell’isola dove sorge imponente la fortezza di Carlstens, costruita per volere di Carlo X di Svezia dopo il trattato di Roskilde del 1658 che ridava la regione di Bohuslän, e quindi anche l’isola di Marstrand (in precedenza sotto il dominio danese-norvegese) al dominio svedese. Nei secoli, il castello venne espugnato due volte, ma fu sempre restituito agli eredi di Carlo X attraverso lunghi negoziati e trattati di pace.
  • Visitiamo quindi la fortezza, apprezzandone le mura massicce, i bastioni e le torri da cui possiamo avere una vista splendida sulla costa e le isole dell’arcipelago, oltre che sulle centinaia di imbarcazioni che partecipano ai numerosi eventi di vela e regate internazionali.
  • Terminata la visita alla fortezza, facciamo ritorno alla nave.

Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.?
Giorno 7
Goteborg
Cod: EXC_02QR Durata: 06:00 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Tour completo di gÖteborg

Descrizione

Un tour imperdibile alla scoperta di Göteborg, dei suoi luoghi e simboli più famosi, ma anche degli angoli più nascosti ma non meno interessanti: dalle storiche e affollate piazze del centro ai tipici mercati del pesce, dalle gallerie d’arte al pittoresco quartiere di Haga, come in un viaggio attraverso il tempo, a metà tra tradizione e modernità.

Cosa vediamo

  • Tour panoramico di Göteborg: Teatro dell'Opera, Università tecnica di Chalmers, piazza Gustav Adolf, viale Avenyn
  • Feskekôrka: mercato ittico coperto, con vari ristoranti e rosticcerie
  • Piazza Järntorget con fontana di granito: 5 statue di figure femminili che rappresentano i cinque Continenti
  • Fortezza di Skansen Kronan
  • Breve sosta fotografica vicino alla Galleria d’arte Röda Sten
  • Piazza Götaplatsen con statua in bronzo di Poseidone
  • Tempo libero per pranzo e shopping di prodotti locali
  • Passeggiata nel quartiere di Haga: pittoresche casette, atmosfera ottocentesca e caffè

Cosa facciamo

  • Iniziamo il nostro tour panoramico di Göteborg ammirando i più famosi punti di interesse della città, tra cui il Teatro dell'Opera, maestoso edificio postmoderno splendidamente affacciato sull'acqua, l’Università tecnica di Chalmers con i suoi 13 dipartimenti, fondata nel 1829 da William Chalmers, direttore della Compagnia svedese delle Indie orientali, la piazza Gustav Adolf, centro della vita pubblica, sede del municipio e intitolata al celebre re e grande condottiero secentesco svedese, nonché padre fondatore di Göteborg e il viale Avenyn, centro dello shopping e della movida cittadina, dove troviamo molti pub, ristoranti e negozi alla moda e artisti di strada che intrattengono la folla di turisti e cittadini.
  • Oltre a questi celebri punti di interesse, la nostra guida ce ne mostra altri, più nascosti, ma di certo non meno interessanti e che sono anche veri e propri simboli della città.
  • Tra questi vediamo innanzitutto la Feskekôrka, il cui nome in svedese significa la “chiesa del pesce” e che deriva proprio dalla somiglianza dell'edificio a una chiesa neogotica. Si tratta di un mercato ittico coperto con vista sul canale, che ha appunto l’aspetto di una chiesa e ospita anche ristoranti e rosticcerie, dove è possibile degustare i prodotti ittici tipici della costa occidentale (aragoste, gamberi, ostriche, cozze e gamberetti).
  • Proseguiamo il nostro itinerario ammirando la fontana di granito, opera dell'artista Tore Strindberg, situata al centro della piazza Järntorget all'interno un piedistallo quadrato, e su cui sono state scolpite 5 statue di figure femminili che rappresentano i cinque Continenti.
  • La tappa successiva ci porta a visitare la fortezza di Skansen Kronan circondata da ben 23 cannoni e costruita nella seconda metà del XVII secolo, con funzione difensiva dagli attacchi danesi provenienti dal sud. Oggi la fortezza è una struttura privata utilizzata per conferenze ma anche per celebrare party e matrimoni.
  • Dopo la visita alla fortezza, facciamo una breve sosta fotografica vicino alla Galleria d'arte Röda Sten (che in svedese significa “pietra rossa”), famoso centro d'arte contemporanea situato in un vecchio quartiere industriale sotto il ponte Älvsborg. La galleria, il cui nome deriva dalla presenza di pietra rossa verniciata nelle vicinanze, si sviluppa su quattro piani e allestisce mostre temporanee ed eventi.
  • Raggiungiamo poi la celebre piazza Götaplatsen, inaugurata nel 1923 in occasione di una fiera mondiale dell'industria per celebrare il trecentesimo anniversario della fondazione della città. Al centro della piazza, che è il fulcro culturale della città, ammiriamo la maestosa statua in bronzo di Poseidone realizzata da Carl Milles.
  • Abbiamo quindi del tempo libero per fare pranzo, che ciascuno può consumare dove e come vuole, e per scoprire l’ampia varietà di prodotti che i negozi locali hanno da offrire.
  • Dopo la sosta per il pranzo e lo shopping e prima di fare rientro alla nave, ci attende un’ultima tappa: una passeggiata in compagnia della nostra guida nel quartiere di Haga, rinomato per le pittoresche casette in parte a mattoncini e in parte in legno, l'atmosfera ottocentesca e i tanti caffè. Nato come sobborgo cittadino abitato dalla classe operaia, negli anni si è trasformato in una delle mete più gettonate tanto dai turisti quanto dalla gente del posto, dopo che negli anni Ottanta numerosi edifici sono stati ristrutturati o completamente ricostruiti.

Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.?