Nord Europa: Italia - Francia - Spagna - Portogallo - Gran Bretagna - Olanda - Danimarca - Germania

Richiesta 3 prenotazioni nelle ultime 72 ore
5 persone stanno guardando questa crociera

Crociera Costa Fascinosa con imbarco da Genova
Partenza 03 maggio 2020, Arrivo 15 maggio 2020

Compagnia: Costa Crociere
Nave: Costa Fascinosa
Durata: 12 Notti
Imbarco: Genova
Partenza: 03 maggio 2020
Arrivo: 15 Maggio 2020
Codice: FS12200503
Solo 9 cabine rimaste sul nostro sito
Prezzo per Persona Tasse Incluse
Il prezzo indicato si riferisce alla quota per adulto in cabina doppia. Alcuni prezzi possono riferirsi a Promozioni con disponibilità limitata.
Per ricevere le Promozioni:
Italia Giorno 1
Genova

Arrivo: - Partenza: 17:00
genova
Francia Giorno 2
Marsiglia

Arrivo: 09:00 Partenza: 18:00
marsiglia
Spagna Giorno 3
Valencia

Arrivo: 13:00 Partenza: 20:00
valencia
Giorno 4
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Portogallo Giorno 5
Lisbona

Arrivo: 10:00 Partenza: 17:00
lisbona
Spagna Giorno 6
Vigo

Arrivo: 09:00 Partenza: 17:00
vigo
Giorno 7
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Francia Giorno 8
Le Havre

Arrivo: 08:00 Partenza: 19:00
le-havre
Gran Bretagna Giorno 9
Harwich

Arrivo: 08:00 Partenza: 19:00
harwich
Olanda Giorno 10
Amsterdam

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
amsterdam
Giorno 11
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Danimarca Giorno 12
Aarhus

Arrivo: 09:00 Partenza: 18:00
aarhus
Germania Giorno 13
Warnemünde

Arrivo: 08:00 Partenza: -
warnemunde
Costa Fascinosa-1 Costa Fascinosa-2 Costa Fascinosa-3 Costa Fascinosa-4 Costa Fascinosa-5 Costa Fascinosa-6 Costa Fascinosa-7 Costa Fascinosa-8

Gli sfarzosi ambienti di Costa Fascinosa, arricchiti con arredamenti preziosi e lucenti, sono ispirati alle atmosfere seducenti del grande cinema, con riferimenti ai film della storia, ai protagonisti che li hanno resi famosi e alle opere che hanno dato lustro ai teatri di tutto il mondo.
A bordo di Costa Fascinosa non possono mancare divertimento e tecnologia: dall'esclusivo Casinò "The Millionaire" al Cinema 4D. E, mentre vi godrete il relax nella Samsara Spa, i bambini si divertiranno al Galeone dei Pirati nella zona Acquapark.

Dati Tecnici
Anno costruzione: 2012
N° Ospiti: 3800
N° Equipaggio: 1100
N° Ponti: 12
Stazza: 112000 tonnellate
Lunghezza: 290.00 metri
Larghezza: 32.00 metri
Velocità crociera: 20 nodi
Servizi
Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Servizio 24h
Telefono in cabina
Interna Interna

Interna (IN)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Basic Interna Basic

Interna Basic (IV)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Pronti&Via Interna Pronti&Via

Interna Pronti&Via (IX)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Singola

Interna Singola (RI)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Interne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo!

Interna Samsara Interna Samsara

Interna Samsara (SI)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Le cabine Samsara, situate all’interno dell’area termale, con accesso illimitato, privilegiato e diretto, inoltre includono:

- Filtro doccia purificante
- Diffusore di essenze
- Bilancia pesa persona
- Bollitore con una selezione di tè aromatici

 

Esterna

Esterna (ET)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.

Le cabine esterne sono fornite di:

- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Basic Esterna Basic

Esterna Basic (EV)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.
Le cabine esterne sono fornite di:
- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Pronti&Via Esterna Pronti&Via

Esterna Pronti&Via (EX)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.
Le cabine esterne sono fornite di:
- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Singola

Esterna Singola (RE)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Esterne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo con vista sul mare!

Balcone

Balcone (BA)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Esterna con Balcone Basic Esterna con Balcone Basic

Esterna con Balcone Basic (BV)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Balcone Pronti&Via Balcone Pronti&Via

Balcone Pronti&Via (BX)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Balcone Samsara

Balcone Samsara (SB)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Le cabine Samsara, situate all’interno dell’area termale, con accesso illimitato, privilegiato e diretto, inoltre includono:
- Filtro doccia purificante
- Diffusore di essenze
- Bilancia pesa persona
- Bollitore con una selezione di tè aromatici

Gran Suite Gran Suite

Gran Suite (GS)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Mini Suite Mini Suite

Mini Suite (MS)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Suite Con Balcone Suite Con Balcone

Suite Con Balcone (S)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Samsara Suite con Veranda e Balcone Samsara Suite con Veranda e Balcone

Samsara Suite con Veranda e Balcone (SG)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Le Suite Samsara, situate all’interno dell’area termale, con accesso illimitato, privilegiato e diretto, inoltre includono:
- Filtro doccia purificante
- Diffusore di essenze
- Bilancia pesa persona
- Bollitore con una selezione di tè aromatici

Samsara Suite con Balcone Samsara Suite con Balcone

Samsara Suite con Balcone (SU)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali


- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Le Suite Samsara, situate all’interno dell’area termale, con accesso illimitato, privilegiato e diretto, inoltre includono:
- Filtro doccia purificante
- Diffusore di essenze
- Bilancia pesa persona
- Bollitore con una selezione di tè aromatici

Samsara Suite con Veranda Samsara Suite con Veranda

Samsara Suite con Veranda (SV)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali


- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Le Suite Samsara, situate all’interno dell’area termale, con accesso illimitato, privilegiato e diretto, inoltre includono:
- Filtro doccia purificante
- Diffusore di essenze
- Bilancia pesa persona
- Bollitore con una selezione di tè aromatici

Costa Fascinosa 317 opinioni: 8.5/10


8.5
Destinazioni
8.6
Bar
8.4
Spettacoli
8.6
Cabina
8.3
Pulizia
8.8
Qualità
8.4
Escursioni
5.5
Camera
8.4
Ristorante
8.6
Staff
8.5
Cibo
8.5
Strutture
8.7

De martini gianluca
11 Settembre 2019
10
  • Organizzazione e gentilezza di tutto il personale. Molto buono il cibo
  • Ascensori sempre affollati e cari i pacchetti bevande

Bruno merlo
03 Settembre 2019
10
  • CIBO DI QUALITA -SPETTACOLI -PERSONALE-ALL INCLUSIVE - PECCATO - PASSI TROPPO IN FRETTA
  • PISCINE POCO PULITE -IDROMASSAGGIO TROPPO CARICO DI CLORO A MIO AVVISO

Manuela bella
27 Agosto 2019
10
  • Mi è piaciuto l'ambiente e l'atmosfera, tutto il personale è stato accogliente e gentile ( molto bravi il nostro cameriere Gilmer Bais e il maitre). Mi sono piaciute molto le città toccate dalla nave.
  • La prima sera c'è stato un grande ritardo nel servire i piatti del menù gluten free, ritardo che tuttavia è diminuito nelle sere successive. La nave è stata ormeggiata nel porto di Barcellona per un tempo eccessivamente ridotto a mio parere, essendo Barcellona una delle mete più importanti del viaggio, per esempio riducendo la permanenza a Ibiza, la quale è stata inutilmente prolungata fino alle 4 del mattino, poiché chi è già sceso in giornata non ha voglia di tornarci di notte e comunque la partenza sarebbe addirittura troppo presto per coloro che intendessero fare serata.

Piercarlo miliani
19 Agosto 2019
6
  • Le destinazioni sono state fantastiche
  • Il cliente si sente una vacca da mungere. Pochissima professionalità da parte dello staff di bar e ristoranti. Troppo poco tempo in una città come Barcellona

Mancuso
06 Agosto 2019
6
  • Quasi niente
  • Vi ho già inviato Ismail di protesta sia a voi che a Costa andate a leggere d' tutto specificato

Pino
30 Luglio 2019
9
  • la varietà dei cibi
  • abbiamo dovuto pagare un supplemento per il parcheggio auto. Anche se avevamo richiesto prima del viaggio, un tavolo insieme ai nostri amici non è stato organizzato.

Feltracco christian
01 Luglio 2019
9
  • escursioni
  • gestione piscine

Giovanna vetrano
18 Giugno 2019
8
  • Bella nave, ottimo servizio di animazione e squok club perfetto !
  • Cabina tripla invece che quadrupla come stabilito. Aspetto un risarcimento x questo danno .

Michela
18 Giugno 2019
9
  • Nave grande ma ben organizzata, Non ci sono file eccessive, buone tappe e tempi di sosta.
  • Rispetto alle altre navi costa il mangiare era di qualità inferiore.

Castagna
17 Giugno 2019
7
  • La disponibilità del personale il cibo e l’animazione
  • Pulizia della stanza

Emanuela coppola
06 Maggio 2019
10
  • Staff, cabina, ristoranti, personale dei negozi
  • Buffet disordinato, indicazioni all’interno della nave un po’ confusionarie, mancanza di noleggio passeggini per bambini

Bozza michele
24 Aprile 2019
8
  • I giochi con gli animatori
  • Gli orari troppo fiscali ai ristoranti

Incognito gaetano
18 Aprile 2019
8
  • la cortesia, disponibilità, gentilezza , sempre presenti e mai invadenti di tutto lo staff è la cosa che mi ha colpito di più in modo positivo.
  • la cabina quadrupla troppo piccola , con i lettini a castello abbastanza scomodi. disagi notevoli per lo sbarco e rientro nella nave nel porto di Malta. se dovessi fare un'altra crociera non prendere mai più una cabina interna e al ponte n.01

Rosanna
17 Aprile 2019
9
  • I colori degli arredi, l' animazione.
  • Troppo freddo sulla nave..

Grandi dante
15 Aprile 2019
10
  • tutto
  • non mi è piaciuto il fatto che non abbiamo potuto avere la foto offerta dal comandante, in quanto quella sera soffrivamo in tanti x il mare grosso

Cristian argentina
05 Aprile 2019
9
  • Todo en general ha sido exelente. Se destaca la comida, los instructores de ejercicios, los de baile!!!, el capitán Pasquale Arena muy bien!!
  • No hubo en el Diario di Bordo NINGUNA actividad deportiva! (no futbol, no voley, no basket, no tenis, etc.) Insuficiente espacio para realizar deportes.

Nicolas
01 Aprile 2019
10
  • Atención del personal.
  • No me gusto la poca variedad de comida.

Marcello
27 Febbraio 2019
9
  • Le attrazioni
  • La maggior parte dello staff non parlava l'italiano all'ufficio informazioni mi dicevano cHe si parla l'inglese ed avevo difficoltà

Seno morena
17 Dicembre 2018
10
  • Direi rutto ma in particolare la cabina col balcone sembrava di stare seduti in mezzo all oceano ammirando fantastici tramonti
  • NULLA

Claudia genovese
26 Novembre 2018
8
  • Nel complesso tutto
  • La camera era sul teatro e nelle ire del riposo era impossibile dormire. In quanto le prove serali finivano ore 1.00

Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Servizio 24h
Telefono in cabina

Scopri i 14 ponti di Costa Fascinosa

A bordo di Costa Fascinosa trovi 14 ponti dedicati ai passeggeri, alcuni esclusivi per le cabine altri che ospitano cabine e aree comuni, come ad esempio il ponte 11. I nomi dei ponti di qesta nave sono ispirati a famose opere teatrali come Rigoletto, Aida,Tosca, Carmen e Turandot.

Le escursioni elencate sono fornite da Costa Crociere per questa specifica partenza ma possono essere soggette a disponibilità limitata o possono subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_009O Durata: 03:30 h Livello: Moderata Adulti da 30 € Bambini da 22 €

#costagrammer tour a marsiglia

Descrizione Come veri influencers ci armiamo di fotocamere per catturare l’essenza di Marsiglia. Un’escursione stimolante e innovativa, per chi ama condividere coi propri cari le proprie emozioni e, perché no, farsi un po’ invidiare dai propri followers!Diventa anche tu un vero #costagrammer: pubblica i tuoi scatti più belli con l'hashtag #costagrammer e non dimenticare di taggare il nostro profilo Instagram ufficiale @costacruisesofficial ! Cosa vediamo
  • Vecchio Porto: ombrière, Notre Dame de la Garde, …
  • Quartiere 'Le Panier'
  • Cattedrale di Santa Maria Maggiore
  • MuCEM e Forte di Saint-Jean
Cosa facciamo
  • Sfoderiamo le nostre fotocamere pronti a cogliere lo spirito di Marsiglia realizzando un autentico reportage social.
  • All'uscita dalla nave veniamo accolti dalla nostra guida con la quale raggiungiamo il centro città nei pressi del Vecchio Porto, da dove iniziamo la nostra escursione.
  • Per prima cosa ci dirigiamo verso l'ombrière: una lama di acciaio inossidabile che funge da specchio, ci rimanda il nostro riflesso sottosopra e ci offre un’infinità di spunti per scattare le nostre fotografie!
  • Non dimentichiamoci di immortalare l’emblema della città: la splendida Notre Dame de la Garde e il suo stile romanico-bizantino. Riusciremo a catturare in un’immagine tutto il suo fascino?
  • Passiamo davanti all'hotel Intercontinental (ex Hotel Dieu) e ci inoltriamo nel vecchio quartiere di 'Le Panier', il cuore storico della città, caratterizzato da botteghe artigianali, caffè colorati e vivaci e tante altre curiosità originali e interessanti da fotografare!
  • Proseguiamo verso la Cattedrale Maggiore: è curioso come proprio davanti all’ingresso di questa chiesa magnifica e imponente si trovi un campo da bocce, gioco emblema della Provenza. Perché non approfittarne per scattarci una foto mentre mimiamo un tiro da veri campioni?
  • Torniamo al Vecchio Porto e raggiungiamo l’area che si estende tra il Musée des civilisations de l'Europe et de la Méditerranée (MuCEM) e il Fort di Saint-Jean, la fortificazione costruita nel 1660 da Luigi XIV. Da qui possiamo ammirare la città in tutto il suo splendore. Non possiamo assolutamente lasciarci scappare l’occasione di immortalare su pellicola questo panorama mozzafiato!
  • Siamo giunti al termine della nostra escursione: torniamo alla nave pronti a postare online tutte le emozioni della giornata, impresse per sempre nei nostri ricordi e nella nostra gallery fotografica.
Cosa c'è da sapere
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_00GN Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Alla scoperta di marsiglia e dei suoi sapori

Descrizione Alla scoperta dell'anima più vera di Marsiglia, città multietnica e vivace dalle grandi radici storiche, dove si respirano i sapori e gli odori della cultura mediterranea. Cosa vediamo
  • Chiesa di Saint-Laurent, vista sul Vieux Port
  • Cattedrale Maggiore ed Esplanade
  • Complesso museale
  • Quartiere 'Le Panier', cortile e loggia della 'Vieille Charité'
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour alla scoperta di Marsiglia, partendo dal porto con il bus navetta per raggiungere la chiesa di Saint-Laurent. Dalla piazzetta antistante la chiesa si ha una bella panoramica sul Vecchio Porto e sulle colline che circondano la città.
  • Da qui scendiamo a piedi in direzione della Cattedrale Maggiore in stile neobizantino, che visitiamo dall'esterno e poco più avanti facciamo una sosta nella nuova zona chiamata Esplanade, costruita recentemente in occasione dell'evento 'Marsiglia Capitale della Cultura 2013'.
  • Ci spostiamo quindi verso il nuovo complesso museale composto da ben tre edifici: il 'Regardes de Provence', la 'Ville Méditerranée' e il 'MuCEM' cioè il Museo delle Civiltà d'Europa e del Mediterraneo. Per ogni edificio la nostra guida ci fornisce alcune spiegazioni dall'esterno.
  • Da qui riprendiamo la nostra passeggiata entrando nel quartiere 'Le Panier', il centro storico della città, caratterizzato da botteghe artigianali e caffè colorati e vivaci.
  • Prima di addentrarci nelle strette vie del centro, visitiamo il cortile e la loggia della 'Vieille Charité', costruita nel 1640 per accogliere i mendicanti e oggi centro culturale e sede di mostre temporanee. Ci concediamo quindi una sosta per assaggiare alcuni prodotti locali.
  • Scendiamo nuovamente al Vecchio Porto, dove possiamo rientrare subito a bordo della nave o approfittare ancora di qualche ora libera in centro.
Cosa c'è da sapere
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_00QA Durata: 07:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Best Tour Adulti da 70 € Bambini da 52 €

Nel cuore della camargue

Descrizione Ci inoltriamo nella regione della Camargue, così selvaggia e suggestiva, visitiamo un parco ornitologico per scoprire da vicino la flora e la fauna di questa porzione di terra ai confini del mare e visitiamo la graziosa Saintes-Maries-de-la-Mer per una pausa all'insegna dello shopping e del relax. Cosa vediamo
  • Tour della Camargue
  • Parc Ornithologique du Pont de Gau
  • Visita guidata a piedi del parco
  • Saintes-Maries-de-la-Mer: visita in libertà
Cosa facciamo
  • Lasciamo Marsiglia e ci inoltriamo negli spettacolari territori della Camargue, in un susseguirsi di paludi, stagni e risaie, dove la natura domina ancora selvaggia e incontaminata.
  • Durante il tragitto, ci lasciamo rapire dagli incantevoli panorami e potremmo avere la fortuna di scorgere i famosi cavalli bianchi che vivono allo stato brado, o imponenti tori indomiti che pascolano nella brughiera.
  • Di fermiamo all'imperdibile Parc Ornithologique du Pont de Gau, che unisce i piaceri della passeggiata alla scoperta della maggior parte delle specie di uccelli che vivono o transitano nella regione, tra cui l'aggraziato fenicottero, un tempo sull'orlo dell'estinzione, e ancora aironi, garzette e cicogne.
  • Attraverso sentieri, passerelle sopraelevate e camminamenti strategici, ci godiamo una visita guidata a piedi all'interno del parco, che si estende per 60 ettari di natura incontaminata, dove flora e fauna vivono in armonia nei loro habitat naturali.
  • Al termine della visita, lasciamo il parco e raggiungiamo il capoluogo della Camargue, Saintes-Maries-de-la-Mer, un piccolo villaggio di pescatori con le case bianche, dove regna un'atmosfera suggestiva e rilassata.
  • Qui abbiamo del tempo a disposizione per esplorare il centro in libertà. Possiamo curiosare nei negozi, approfittare della pausa per gustare le specialità culinarie della Camargue o visitare i monumenti del borgo, per poi fare ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • La durata del trasferimento per la Camargue è di circa 1 ora e mezza.
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_01DT Durata: 04:00 h Livello: Facile Adulti da 44 € Bambini da 33 €

Transfer ad aix-en-provence

Descrizione

Esploriamo in totale libertà Aix-en-Provence, assaporando il piacere di passeggiare tra le sue viuzze, le piazze e i palazzi storici e scoprendone i colori e i profumi fra una visita al mercato locale o un caffè all'aperto.

Cosa vediamo
  • Aix-en-Provence
  • Centro città
  • Corso Mirabeau
  • Quartiere Mazzarino
  • Place des Quatre Dauphins
  • Cattedrale Saint-Sauveur
  • Negozi, caffetterie, mercatino locale di frutta
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman per raggiungere Aix-en-Provence, città universitaria e termale, nonché centro politico della Provenza, situata a circa mezz'ora di distanza da Marsiglia.
  • Giunti a destinazione, ci immergiamo subito nell'atmosfera sofisticata di Aix-en-Provence passeggiando in assoluta libertà per le romantiche stradine del centro ammirando le residenze signorili del XVII e XVIII secolo.
  • Nel nostro peregrinare non dovrebbe mancare una passeggiata in Corso Mirabeau, uno splendido viale alberato con bellissime fontane e molti caffè all'aperto.
  • Imperdibile anche il Quartiere Mazzarino, progettato dall'arcivescovo Michel Mazarin, fratello del famoso cardinale.
  • Sempre in zona possiamo ammirare la Place des Quatre Dauphins ovvero la 'Piazza dei Quattro Delfini', con una bella fontana adornata da sculture di quattro delfini, e la cattedrale Saint-Sauveur, caratterizzata da diversi stili architettonici che vanno dal V fino al XVII secolo e che si possono ammirare da ogni lato.
  • Aix-en-Provence non è solo storia e arte, ma anche una vivace cittadina che offre molti svaghi. Riserviamoci del tempo per esplorare in autonomia le graziose viuzze con i loro negozi tipici, il mercatino locale di frutta e verdura o rilassarci in un caffè.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_0421 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 50 € Bambini da 37 €

Tour panoramico di marsiglia e shopping in centro

Descrizione Adagio Tour è un’esperienza pensata in collaborazione con Costa Crociere Foundation e Aism per soddisfare le esigenze di tutti gli ospiti che desiderano ritmi più “lenti” e accessibili per assaporarne al meglio le tappe e le sue attrattive, con un itinerario che limiti al massimo le barriere architettoniche. La versione 'Adagio Tour' di questa escursione è disponibile esclusivamente su Costa Diadema fino al 26/10 e su Costa Smeralda a partire dal 30/11. Un assaggio di quella che è considerata la capitale del sud della Francia: una panoramica di Marsiglia in pullman per ammirarne le principali attrazioni e la possibilità di fare shopping e passeggiare liberamente in città. Cosa vediamo
  • Lungomare 'La Corniche', Escale Borely
  • Cattedrale di Santa Maria Maggiore, Forte di Saint-Jean, Chiesa di Saint-Laurent (visita esterna) e Basilica di Notre-Dame de la Garde
  • Vecchio Porto
Cosa facciamo
  •  Iniziamo la nostra escursione in pullman passando lungo la famosa “Corniche Kennedy”, il lungomare di Marsiglia che offre un'ottima vista sulle isole situate all'entrata del porto, per arrivare fino a l'Escale Borely, raggiungibile grazie a una rampa, dove facciamo una breve sosta per scattare qualche foto del panorama.
  • Ripartiamo quindi per raggiungere la Cattedrale di Santa Maria Maggiore in stile neobizantino, dove è prevista un'altra piccola sosta fotografica.
  •  Si procede verso il forte di Saint-Jean, costruito nel 1660 da Luigi XIV, la chiesa di Saint-Laurent, bell'esempio di architettura romanica provenzale e, infine, la Basilica di Notre-Dame de la Garde, da cui si gode di una splendida vista sulla città. Una rampa dotata di SAR motorizzate e un ascensore di 6 piani, dotato di pulsantiera braille, permette di aggirare i 120 scalini e la salita molto ripida. La basilica è dotata di bagni accessibili e ingressi adatti per sedie a rotelle. L’ingresso accessibile all’area panoramica è sul lato sinistro della chiesa.
  •  Al termine del tour, il pullman ci lascia nella zona del Vecchio Porto dove abbiamo un po' di tempo libero a disposizione per fare shopping e passeggiare liberamente in città prima di rientrare al porto. Il centro commerciale La Fayette, che è raggiungibile tramite una rampa a destra degli scalini o un ascensore dal lato del supermercato Carrefour, è visitabile interamente grazie ad un ascensore interno. 
Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • Per gli ospiti disabili è necessaria la presenza di un accompagnatore.
  • Per gli ospiti con sedia a rotelle la prenotazione dell’Adagio Tour deve necessariamente essere effettuata tramite il proprio referente crociera.
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_0428 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Tipo: Best Tour Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Avignone, la cittÀ dei papi

Descrizione Non perdiamo l'occasione di scoprire Avignone, soprannominata 'la città dei Papi' e classificata Patrimonio mondiale dell'UNESCO: un tuffo nella storia della Chiesa e del Papato, per ripercorrere i fasti e le vicende di ben 7 Papi che hanno regalato grandezza e prosperità ad Avignone. Cosa vediamo
  • Palazzo dei Papi
  • Tempo libero per fare shopping o passeggiare liberamente
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Marsiglia in pullman per raggiungere Avignone, dopo circa un'ora di viaggio. La città di Avignone è famosa per essere stata la sede del Papato dal 1309 al 1377, in quella che è passata alla storia come la 'cattività avignonese' : il Papa Clemente V infatti vi si trasferì da Roma con tutta la sua corte; da quel momento e fino quasi alla fine del XIV secolo si sono succeduti ben 7 Papi che hanno garantito ad Avignone un periodo di grandezza e prosperità.
  • Visitiamo quindi il Palazzo dei Papi, dal 1840 monumento storico di Francia e dal 1995 Patrimonio mondiale dell'UNESCO. L'edificio è insieme palazzo e fortezza ed è uno dei più straordinari esempi di architettura gotica del XIV secolo. È stato costruito in due fasi ad opera di due pontefici: a nord, il Palais Vieux, più austero, costruito sotto il regno di Benedetto XII; a sud, il Palais Neuf, fatto edificare dal suo successore, Clemente VI.
  • Al suo interno, l'insieme di gallerie, camere e cappelle oggi vuote dà un'apparente impressione di austerità, mentre gli affreschi e le tappezzerie tessute a mano nelle camere da letto e lo studio dei Papi suggeriscono lo sfarzo e la fastosità di un tempo.
  • Prima di rientrare alla nave, abbiamo del tempo libero per una passeggiata nelle vie del centro o per fare un po' di shopping.
Cosa c'è da sapere
  • La durata del trasferimento dal porto ad Avignone è di circa 1 ora e 30 minuti.
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_0430 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Un'incantevole giornata a cassis

Descrizione

Lasciatevi trasportare dal fascino d'altri tempi di Cassis, pittoresco villaggio di pescatori sulla Costa Azzurra: una giornata rilassante e tranquilla da trascorrere fra viuzze pittoresche e un bagno in spiaggia.

Cosa vediamo
  • Cassis: centro città e spiaggia
Cosa facciamo
  • Partiamo dal porto di Marsiglia insieme alla nostra guida e, dopo un giro panoramico in pullman delle maggiori attrazioni della città, continuiamo in direzione di Cassis passando per il lungomare. Dopo il trasferimento in pullman e un breve tragitto a piedi, saliamo a bordo di un trenino turistico che ci porta in città.
  • Cassis è un piccolo villaggio di pescatori molto caratteristico, dalle case color pastello, ed è considerata l'estremo occidentale della Costa Azzurra. Alle sue spalle sorge uno spettacolare promontorio roccioso sormontato da un castello, oggi diventato un lussuoso hotel, che domina il centro storico e conferisce al villaggio un fascino d'altri tempi. Sempre insieme alla guida, seguiamo un percorso orientativo a piedi per poi avere un po' di tempo libero da dedicare al pranzo e alla scoperta individuale della città o allo shopping. Per chi lo desidera, è possibile anche raggiungere la *spiaggia per un po' di tintarella.
  • Al termine dell'escursione, riprendiamo il trenino turistico per tornare al pullman e rientrare quindi, via autostrada, al porto di Marsiglia.
Cosa c'è da sapere
  • La durata del trasferimento in pullman è di circa 1 ora e 15 minuti a tratta.
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_0450 Durata: 07:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pranzo al sacco Adulti da 75 € Bambini da 56 €

Arles e saint-rÉmy: una giornata nel cuore della provenza

Descrizione Immergetevi nell'atmosfera unica del cuore della Provenza, fra storia, arte e magia: da Arles, città fondata dai Romani, che con i suoi colori e la sua luce ha ispirato i più famosi quadri di Van Gogh, a Saint-Rémy, il cui nome è legato, fra l'altro, alla figura controversa ed enigmatica di Nostradamus. Cosa vediamo
  • Arles: centro storico, anfiteatro romano 'Les Arènes'  (visita esterna), cattedrale di Saint-Trophime
  • Saint-Rémy: casa di Nostradamus (visita esterna), Chiesa di Saint Martin e palazzi rinascimentali
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Marsiglia in compagnia della nostra guida locale e, percorrendo l'autostrada in pullman, raggiungiamo il cuore della Provenza, una delle regioni francesi più affascinanti e ricche di storia. Arriviamo quindi nella città di Arles, che ci conquista per le numerose testimonianze del suo ricco passato. La città infatti, di origine celtica, fu poi conquistata dai Galli e dai Romani e anche nel Medioevo fu un importante centro politico ed economico.
  • Per scoprire la città di Arles, facciamo una piacevole passeggiata nel centro storico, dove possiamo ammirare alcuni dei monumenti più importanti, dall'antico anfiteatro romano, conosciuto con il nome di 'Les Arènes' e inserito nella lista dei Patrimoni mondiali dell'umanità dell'UNESCO, alla cattedrale di Saint-Trophime, capolavoro dell'arte romanica provenzale, costruita in pietra bianca e con uno splendido portale finemente scolpito.
  • Abbiamo quindi un po' di tempo libero a disposizione per assaggiare qualche specialità della gastronomia francese e passeggiare liberamente nel centro storico, così da apprezzare quegli scorci tanto amati da Van Gogh, che arrivò ad Arles nel 1888, attirato dalla luce del sud della Francia, e che qui trovò l'ispirazione per dipingere alcuni dei capolavori che lo hanno reso immortale.
  • Lasciamo Arles per recarci nel delizioso borgo di Saint-Rémy, seconda tappa della nostra escursione. La guida ci accompagna alla scoperta di questo tipico villaggio provenzale, dove visitiamo la chiesa di Saint Martin e gli eleganti palazzi di epoca rinascimentale, in uno dei quali venne alla luce Nostradamus, controversa figura di astrologo, farmacista e scrittore, noto in tutto il mondo per le sue enigmatiche profezie.
  • Prima di risalire in pullman per rientrare al porto di Marsiglia, abbiamo del tempo libero a disposizione per acquistare dei tipici souvenir provenzali.
Cosa c'è da sapere
  • La durata del trasferimento dal porto ad Arles è di circa 1 ora e 15 minuti.
Giorno 2
Marsiglia
Cod: EXC_0467 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 50 € Bambini da 37 €

Alla scoperta di marsiglia e delle sue meraviglie nascoste

Descrizione Un'escursione pensata per chi desidera scoprire le meraviglie nascoste e i segreti di Marsiglia, caleidoscopio di genti e civiltà millenarie, città dal fascino indiscusso e dall'identità forte che sa come attirare il visitatore nella sua atmosfera magica. Cosa vediamo
  • Cattedrale di Notre-Dame de la Garde e chiesa di Saint-Laurent
  • Quartiere 'Le Panier'
  • Vieille Charité e Cattedrale di Santa Maria Maggiore (visite esterne)
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto sulla sinistra e iniziamo il nostro tour con la visita della cattedrale di Notre-Dame de la Garde, situata nel punto più alto della città, a circa 162 metri sul livello del mare, da cui è possibile, in un solo colpo d'occhio, abbracciare con lo sguardo tutta la città.
  • Raggiungiamo quindi la chiesa di Saint-Laurent, bell'esempio di architettura romanica provenzale costruita in pietra rosa delle cave della Couronne e da cui si ha una bella panoramica sul Vecchio Porto.
  • Inizia qui il quartiere 'Le Panier', uno dei più antichi di Marsiglia e cuore della città, il cui nome (che significa 'cestino') deriva da un'antica locanda, 'Le Logis du Panier', risalente al XVII secolo. È il tipico quartiere mediterraneo con le case dalle facciate variopinte e le viuzze strette e tortuose, rifugio storico di marinai e oggi uno dei punti più caratteristici di Marsiglia .
  • Dopo aver visitato la Vieille Charité, in origine un vecchio ospedale per accogliere i mendicanti e oggi centro culturale e sede di mostre temporanee, abbiamo la possibilità di assaggiare la 'navette', tipico biscotto locale a forma di nave (da cui appunto il nome 'navette') aromatizzato ai fiori d'arancio.
  • Dopo una sosta nei dintorni della Vieille Charité, proseguiamo per una breve visita alla cattedrale di Santa Maria Maggiore, anche nota tra i marsigliesi come 'La Major', in stile neobizantino, per poi fare ritorno al porto.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 3
Valencia
Cod: EXC_01F1 Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 35 € Bambini da 24 €

#costagrammer tour a valencia

Descrizione

Come veri influencers ci armiamo di fotocamere per catturare l’essenza di Valencia. Un’escursione stimolante e innovativa, per chi ama condividere coi propri cari le proprie emozioni e, perché no, farsi un po’ invidiare dai propri followers!

Diventa anche tu un vero #costagrammer: pubblica i tuoi scatti più belli con l'hashtag #costagrammer e non dimenticare di taggare il nostro profilo Instagram ufficiale @costacruisesofficial !

Cosa vediamo

  • Ciutat de les Arts i les Ciències: Oceanographic, Hemisferic, Palau de les Arts, Umbracle e Museo de las Ciencias Príncipe Felipe
  • Torres de Serranos
  • Centro storico di Valencia: Plaza de la Virgen, Catedral, Lonja de la Seda, Mercado Central

Cosa facciamo

  • Sfoderiamo le nostre fotocamere pronti a cogliere lo spirito di Valencia realizzando un autentico reportage social.
  • La nostra prima tappa non può che essere la Ciutat de les Arts i les Ciències. Trattandosi di uno dei luoghi storici più simbolici della città di Valencia, questo luogo ci offre un’infinità di spunti per scattare le nostre fotografie: immortaleremo l’Oceanographic, il più grande parco marino in Europa? Fotograferemo l’Hemisferic e la sua particolarissima forma “ad occhio” che si riflette nello stagno rettangolare di 24.000 mq? Riusciremo a catturare l’inimitabile stile del Palau de les Arts, il monumentale edificio dalle forme singolari destinato alla creazione, alla promozione e alla diffusione di tutte le arti sceniche? E scatteremo qualche selfie davanti alle strutture futuristiche e quasi ipnotiche dell’Umbracle e del Museo de las Ciencias Príncipe Felipe? Non c’è che dire, non possiamo assolutamente lasciarci scappare l’occasione di immortalare su pellicola tutto questo fantastico materiale a nostra disposizione!
  • Ci dirigiamo verso il centro storico e per addentrarci nel cuore della città passiamo attraverso la monumentale Torres de Serranos: la più famosa delle porte della muraglia medioevale, esempio di architettura militare del XIV secolo e simbolo del potere della città, grazie alla magnificenza della sua architettura e della sua elaborata ornamentazione. Riusciremo a catturare in un’immagine tutto il suo fascino?
  • Il centro storico di Valencia è un vero e proprio museo a cielo aperto: basta guardarsi intorno per scoprire una miriade di spunti dietro cui si cela l’autentico spirito della città. Stili architettonici, sapori, odori, lingue e culture diverse si sovrappongono e si mischiano da sempre in questo centro storico, in cui il passato fa da fondamenta al presente.  Anche in questo caso abbiamo l’imbarazzo della scelta: tra gli edifici emblematici e l’iconica fontana della Plaza de la Virgen, la Catedral e il suo Micalet, la Lonja de la Seda e l’adiacente Mercado Central, le attrazioni da fotografare sono davvero tantissime!
  • Siamo giunti al termine della nostra escursione: torniamo alla nave pronti a postare online tutte le emozioni della giornata, impresse per sempre nei nostri ricordi e nella nostra gallery fotografica.

Cosa c'è da sapere

  • L’escursione non prevede guida, ma un accompagnatore che parlerà solo inglese o spagnolo. 
  •  Gli ospiti avranno a disposizione tempo libero alla Città delle Arti e delle Scienze e nel centro.  
  • Al termine si potrà prendere il bus per rientrare in nave

Giorno 3
Valencia
Cod: EXC_01G1 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

L’incredibile bioparco di valencia

Descrizione

Lasciando il porto ci dirigeremo direttamente al Bio Parco, un parco zoologico di ultima generazione che si estrende per più di 100.000 m², la cui apertura ha aumentato le zone ricreative della città! 

Cosa vediamo

  • parco di Cabecera
  • centro città
  • Città delle Arti e delle Scienze (panoramica in bus)

Cosa facciamo

Situato nel parco di Cabecera, i visitatori sono sommersi in una riproduzione veritiera degli habitat naturali che si trovano nella Savana Africana, in Africa Equatoriale e in Madagascar. Gli animali, la vegetazione e il panorama invitano il visitatore a scoprire la complessità e la bellezza del tipico ecosistema naturale. In seguito torneremo in città facendo un veloce giro panoramico, passeggeremo brevemente per il quartiere antico e prima di tornare in nave passeremo accanto alla Città delle Arti e delle Scienze

Cosa c'è da sapere

  • Non è prevista nessuna interazione con gli animali.

Giorno 3
Valencia
Cod: EXC_01HH Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Adulti da 30 € Bambini da 21 €

Una passeggiata alla scoperta di valencia e dei suoi sapori

Descrizione

Raggiungeremo in bus il centro storico di Valencia dove inizieremo un tour a piedi attraverso I piu’ importanti riferimenti  medievali.

Cosa vediamo

  • Mercato Centrale
  • Lonja 
  • Round Square 
  • Cattedrale e Plaza de la Virgen 
  • Basilica 
  • Generalitat Palace 
  • Horchateria
Cosa facciamo
  • Arrivati nel centro storico di Valencia inizierete un tour a piedi attraverso I piu’ importanti riferimenti  medievali quail il  Mercato Centrale e la  Lonja, il vecchio mercato della seta che e’ stato riconosciuto dall’ UNESCO come patrimonio mondiale dell’Umanita’.
  • Continuerete ammirando Round Square, la Cattedrale e Plaza de la Virgen, erette sul sito di un antico tempio romano e di una Moschea musulmana.
  • Continuando vedrete la Basilica  ed il  Palazzo Generalitat, un imponente edificio gotico costruito nel 1421 per assolvere alla funzione di sede del Governo autonomo Valenciano.
  • Vi fermerete in quell ache e’ considerate la piu’ importante Horchateria della citta’ dove assaggerete uno dei piu’ famosi prodotti di Valencia, l’ Horchata: una bevanda rinfrescante fatta dia refreshing drink made of noci tigre tritate miscelate con zucchero ed acqua. Insieme all’ Horchata vi sara’ servito il fartó, un dolce tipico che trae le sue origini nella regione dell’Alboraya.
  • Alla fine del tour rientrerete a bordo con il bus navetta.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati si prega quindi di prenotare per tempo. 
  • Raccomandiamo scarpe commode da passeggio.
Giorno 3
Valencia
Cod: EXC_0611 Durata: 05:00 h Livello: Difficile Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 52 € Bambini da 36 €

Valencia: tradizione e innovazione

Descrizione

Una città dalle due anime, tra un passato glorioso e millenario e la tensione avveniristica verso il futuro.

Cosa vediamo
  • La Lonja
  • Mercato centrale
  • Cattedrale, Miguelete
  • Città delle Arti e delle Scienze
Cosa facciamo
  • Andiamo alla scoperta di Valencia, oggi una delle città più popolate di Spagna, eternamente sospesa tra passato e futuro, tra tradizione e modernità, dove gotico, barocco e vecchi quartieri di pescatori vanno a braccetto con la parte più avveniristica della città.
  • Il nostro percorso immaginario attraverso i secoli e la storia, ha inizio con la visita della Lonja, antica borsa della seta, oggi dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, che rappresenta uno degli edifici di architettura gotica civile più belli d'Europa.
  • Proprio di fronte alla Lonja si trova il coloratissimo Mercato Centrale dove i commercianti locali espongono quotidianamente verdure, spezie, pesce e il celebre jamón serrano all'interno di un raffinato edificio in stile liberty.
  • La Cattedrale funge da ponte ideale tra i secoli. Il nucleo originario della chiesa risale al tredicesimo secolo ma la costruzione fonde, in un mirabile equilibrio, il romanico, gotico e il barocco spagnolo, chiusa dall'altissimo campanile gotico dalla pianta a prisma ottagonale che prende il nome di Miguelete in quanto dedicato a San Michele Arcangelo.
  • La Città delle Arti e delle Scienze è un complesso assolutamente unico, dedicato alla scienza, alla tecnologia, alla natura e all'arte. La sua costruzione più rappresentativa, l'Hemisfèric, esteso su circa 13.000 metri quadrati, ci osserva con il suo grande occhio scrutatore, amplificato nel suo effetto dallo specchio d'acqua che giace alla sua base. All'interno di questo museo avveniristico troviamo infinite testimonianze di come come arte e scienza, didattica e tecnologia interattiva abbiano potuto migliorare la vita dell'uomo.
Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • In caso di celebrazioni religiose, la visita della cattedrale sarà effettuata solo esternamente.
  • La domenica il Mercato Centrale è chiuso e può essere visitato solo esternamente.
Giorno 3
Valencia
Cod: EXC_0613 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Tesori d'arte e cultura popolare

Descrizione

La tradizione di Valencia tra sacro e profano: monumenti e reliquie cristiane, mercati e celebrazioni pagane per gustare la città in tutte le sue innumerevoli sfaccettature.

Cosa vediamo
  • Cattedrale e Santo Calice
  • Tribunale de "Las Aguas"
  • La Lonja, Mercato Centrale
  • Museo delle "Falles"
Cosa facciamo
  • La nostra scoperta di Valencia comincia dalla Cattedrale, meglio nota tra i valenziani come "La Seu", ovvero "La Sede", che rappresenta ancora oggi il fulcro della vita religiosa, culturale e quotidiana della città. Ammiriamo dall'esterno questa bellissima chiesa la cui costruzione, iniziata in stile gotico-cistercense nel 1262, proseguì sino al XVIII secolo, dando vita a uno splendido gioco di stili armonicamente fusi.
  • Sotto uno dei suoi portali, ogni giovedì, si tiene il celebre Tribunale de "Las Aguas", l'istituzione giuridica più antica d'Europa che, per direttissima e con sentenza inappellabile, dirime controversie che hanno per la maggior parte a che vedere con l'uso e lo sfruttamento dell'acqua di irrigazione della fertile pianura di Valencia. Il tribunale di origini medievali si riunisce ogni giovedì alle ore 12.00 allo scoccare delle campane del Miguelete, il campanile della Cattedrale, testimoniando una vivace e singolare tradizione.
  • Ma è all'interno della Cattedrale che viene gelosamente custodita la reliquia più antica venerata dai cristiani: il Santo Calice che, secondo la tradizione, sarebbe il calice usato da Gesù Cristo durante l'Ultima cena.
  • Ci spostiamo poi verso la Lonja, l'antica borsa della seta, uno degli edifici civili in puro stile gotico più affascinanti della storia. Dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 1996, la Lonja è un edificio simbolo della ricchezza del periodo d'oro di Valencia, intorno al XV secolo, e della rivoluzione commerciale e sociale avvenuta nel basso Medioevo.
  • Attraversiamo quindi la strada per esplorare il famoso Mercato Centrale di Valencia, che con una superficie di oltre 8000 m2 e un migliaio di punti vendita è uno dei mercati coperti più grandi d'Europa.
  • Cupole in vetro, rifiniture di ferro in stile liberty e coloratissimi azulejos fanno ogni giorno da scenario ai profumi e ai colori delle bancarelle, che offrono prodotti di terra e di mare in un'ambientazione suggestiva.
  • Una sferzata di tradizione e satira pungente ci è offerta invece dal Museo delle "Falles", veri e propri monumenti satirici artigianali, realizzati dagli abitanti di ogni quartiere per poi essere bruciati durante la notte del 19 marzo, giorno della festa di San Giuseppe. Nel museo vediamo quelli scelti attraverso una votazione popolare per essere salvati dal rogo e custoditi nel museo.
Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • In caso di celebrazioni religiose, la visita della cattedrale sarà effettuata solo esternamente.
  • La domenica il Mercato Centrale è chiuso e può essere visitato solo esternamente.
Giorno 3
Valencia
Cod: EXC_0615 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 52 € Bambini da 36 €

Museo oceanografico di valencia: un tuffo nelle meraviglie del mare

Descrizione

Un percorso che spalanca le porte del meraviglioso universo marino: la fauna e nella flora marina di tutto il mondo ci sorprendono con i loro scenari suggestivi catapultandoci in un universo magico e affascinante.?

Cosa vediamo
  • Museo Oceanografico
  • Ecosistemi dei mari e degli oceani
  • Tunnel sottomarino
  • Delfinarium
Cosa facciamo
  • Situato all'interno dell'avveniristico complesso della Città delle Arti e della Scienza, il Museo Oceanografico è il più grande acquario d'Europa e una delle più importanti attrazioni turistiche della penisola iberica.
  • La visita del parco ci porta alla scoperta dei mille segreti degli ecosistemi dei mari e degli oceani del nostro pianeta. Al di sotto delle volte con i vetri azzurri come il mare, si percorrono i padiglioni faccia a faccia con le diverse creature che popolano i più svariati habitat marini del pianeta.
  • Attraverso un tunnel sottomarino ammiriamo la vita degli oceani e delle barriere coralline, entriamo in un immenso igloo per osservare l'ecosistema dei mari artici e possiamo assistere alle acrobazie dei delfini nel delfinarium. Quest'ultimo con un totale di cinque piscine è il più grande del genere in Europa, in grado di ospitare 2.210 spettatori. Davanti ai nostri occhi, i delfini si esibiscono mettendo in mostra abilità e intelligenza in un susseguirsi di numeri straordinari.
  • Conclusa la visita facciamo ritorno alla nave, ma conserveremo impresse ancora a lungo nella nostra mente le immagini della spiaggia delle tartarughe marine, le rocce dei pinguini, la vasca degli squali e dei barracuda, e di tutti i 45.000 esemplari del mondo sommerso ospiti del parco.
Cosa c'è da sapere

  • In caso di eventi speciali o durante i periodi di massima affluenza l'accesso al delfinario non puo' essere garantito.
  • Non è prevista nessuna interazione con gli animali.?

Giorno 3
Valencia
Cod: EXC_0616 Durata: 05:30 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Un'indimenticabile escursione tra gli aranceti valenciani

Descrizione Un'escursione dedicata al territorio valenciano e, in particolare, a una tradizione che lo ha reso famoso in tutto il mondo: la coltivazione delle arance. Non c'è luogo migliore di una tradizionale finca per conoscere da vicino tutte le fasi della coltivazione di questo importante frutto, per un'immersione totale nei profumi, nei colori e nella storia del territorio, in cui trova spazio anche una breve visita al pittoresco paesino di El Palmar. Cosa vediamo
  • Visita a una tradizionale finca valenciana
  • Coltivazione delle arance
  • Visita al Museo del riso e delle arance 
  • Degustazione di prodotti locali
  • Caratteristico paesino di El Palmar (Tempo libero)
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo del nostro pullman e attraversiamo la splendida regione valenciana, celebre nel mondo per la coltivazione delle arance. La nostra meta è una finca, tradizionale tenuta immersa nella campagna. Qui, gli abitanti ci attendono per accompagnarci alla scoperta del luogo, illustrandoci dettagli sull'architettura e la storia della tenuta, oltre che sul funzionamento di un antico mulino. Scorgiamo in lontananza il Castello di Corbera, un'antica fortezza araba risalente all'undicesimo secolo, mentre continuiamo il nostro tour per i campi e le piantagioni di riso e arance ascoltando le interessanti spiegazioni delle nostre guide di eccezione.
  • A seconda della stagione, abbiamo l'opportunità di assistere alla raccolta delle arance o, in alternativa, al loro confezionamento, prima di dedicare un po' del nostro tempo a una rapida visita al Museo del riso e delle arance e scoprire quali utensili venivano usati in passato per queste coltivazioni. Una volta conclusa la nostra visita, è giunto il momento di degustare alcuni prodotti locali.
  • Ritorniamo al nostro pullman per far tappa, dopo un breve tragitto di 30 minuti, a El Palmar, pittoresco paesino situato all'interno del Parco Nazionale di Albufera. Piccolo villaggio di pescatori circondato da canali, El Palmar è noto per aver ispirato i romanzi dello scrittore spagnolo Vicente Blasco Ibáñez. Approfittiamo del  tempo libero a disposizione per scoprire il paese, prima di risalire a bordo del nostro pullman e rientrare alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_02U4 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Alla scoperta di lisbona in tuk tuk

Descrizione Un divertente tour a bordo di un simpatico tuk tuk per conoscere da vicino le meraviglie architettoniche e il patrimonio storico di una delle capitali europee più eteree. Un'occasione unica per scoprire la sua anima e i suoi sapori. Cosa vediamo

  • Tour in tuk tuk per le vie della città vecchia
  • I tortuosi vicoli dell'Alfama
  • Scorci indimenticabili del fiume Tago
  • Un assaggio dei famosi pastéis de nata

Cosa facciamo

  • Scendendo dalla nave, troviamo ad attenderci i nostri tuk tuk, dei simpatici e caratteristici taxi a tre ruote grazie ai quali cui possiamo conoscere da vicino le meraviglie di Lisbona in un modo divertente e unico nel suo genere. Lisbona è la capitale più occidentale d'Europa, una città di contrasti in cui storia e modernità si fondono in un equilibrio perfetto.
  • A bordo di questi pittoreschi veicoli ci immergiamo nell'atmosfera della città atlantica, ammirandone i capolavori architettonici e gli scorci indimenticabili del fiume Tago. Il quartiere Alfama, il più antico della città, ci riporta indietro nel tempo con una nota di saudade: fra le sue stradine strette e acciottolate veniamo avvolti dagli odori, dai suoni del Fado, e dall'architettura medievale della vecchia, nostalgica Lisbona.
  • Lungo il nostro percorso ci concediamo numerose soste fotografiche per immortalare le bellezze della capitale portoghese e deliziare il nostro palato con un delizioso pastéis de nata, l'irresistibile dolce alla crema tipico di Lisbona.

Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Peso massimo per tuk tuk: 95 kg a persona per un massimo di 4 passeggeri.
  • Età minima per partecipare: 6 anni.
  • I sedili del tuk tuk sono posizionati uno di fronte all'altro.
  • L'escursione prevede tratti su un terreno dissestato ed è pertanto sconsigliata a chi soffre di problemi alla schiena o al collo.?

Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_02U6 Durata: 02:30 h Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Lisbona su mezzo anfibio: a spasso tra le avenidas e sul fiume tago

Descrizione Un tour originale per scoprire Lisbona a bordo di un mezzo anfibio, ammirandone il fascino senza tempo racchiuso tra le strade e avenidas che la attraversano per poi tuffarsi letteralmente nelle acque del fiume Tago, e scorgere altre meraviglie da una nuova prospettiva. Cosa vediamo
  • Percorso che si snoda tra Praça do Comércio, Avenida da Liberdade e Praça Marquês de Pombal
  • Sosta nei pressi del meraviglioso Monastero dos Jerónimos
  • Un assaggio dei famosi pastéis de nata
  • Tour sul fiume Tago per ammirare al Monumento alle Scoperte e la Torre di Belém
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un mezzo anfibio per un divertente e insolito tour di Lisbona che parte dalla terraferma per finire sulle acque del fiume Tago. Ci lasciamo ammaliare dall'atmosfera unica di Praça do Comércio, cinta su tre lati da eleganti palazzi signorili disposti in modo simmetrico e aperta su un lato verso il fiume Tago, per poi proseguire verso Avenida da Liberdade, che funge da asse viario principale della città, offrendo anche una piacevole oasi di ombra a chi decide di percorrerla a piedi. Senza fermarci, proseguiamo per raggiungere Praça Marquês de Pombal, al centro della quale spicca il monumento del Marchese di Pombal, governatore di Lisbona dal 1750 al 1777.
  • Raggiungiamo quindi il Monastero dos Jerónimos, patrimonio dell'Unesco, e ci fermiamo per ammirarne l'esterno, sapiente fusione di elementi architettonici tardo-gotici e rinascimentali, e per assaggiare i pastéis de nata, gli irresistibili dolci alla crema tipici di Lisbona.
  • Dopo questa breve pausa, ci dirigiamo verso il molo del quartiere di Belém, dove il nostro autista conduce il nostro mezzo anfibio sulle acque del fiume Tago.
  • Ci abbandoniamo a una piacevole navigazione sulle acque del fiume e ammiriamo il Monumento alle Scoperte, omaggio ai navigatori portoghesi del XV e XVI secolo, e la Torre di Belém, un bastione che sorge dalle acque a poca distanza dalla costa, proclamato patrimonio dell'Unesco per la sua estrema cura architettonica. Il nostro sguardo viene rapito ancora una volta dal Monastero dos Jerónimos, che ora possiamo ammirare da una diversa prospettiva.
Cosa c'è da sapere
  • A bordo del mezzo anfibio non è previsto spazio per sedie a rotelle o deambulatori.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione non prevede guida. Le informazioni saranno fornite in inglese durante il percorso.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_0714 Durata: 03:00 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Alla scoperta di lisbona in tram

Descrizione

Escursione ideale per coloro che desiderano ammirare i luoghi più caratteristici e tradizionali di Lisbona in maniera originale ed inconsueta.

Cosa vediamo
  • Centro storico e quartiere vecchio in tram (40 min. circa)
  • Degustazione di dolci e vino tipico
  • Chiesa e Monastero di San Gerolamo
Cosa facciamo
  • A bordo del nostro pullman, raggiungiamo il centro città.
  • Qui, ci attende un tradizionale tram con interni in legno, a noi riservato. l tram sono il mezzo di trasporto più utilizzato dagli abitanti della città e molti di essi sono vere e proprie vetture storiche ricche di fascino. Collegano le numerose zone di Lisbona, città edificata su sette colli proprio come Roma.
  • Con il tram ci inoltriamo nei quartieri più caratteristici del centro storico, di cui possiamo ammirare i magnifici scorci. A bordo del tram, possiamo gustare il tipico dolce di Lisbona, il Pastel de Nata, accompagnato da un delizioso bicchiere di Porto.
  • La nostra escursione si conclude con la visita esterna all'imponente complesso costituito dalla Chiesa e dal Monastero di San Gerolamo.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_0716 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 65 € Bambini da 45 €

In fuoristrada ai confini dell'europa

Descrizione Un tour avventuroso e inusuale a bordo di comodi fuoristrada, per scoprire Cascais, antico borgo di pescatori, la natura incontaminata della Serra da Sintra, le viste impareggiabili di Cabo da Roca e l'incantevole cittadina di Sintra. Cosa vediamo
  • Cascais
  • Serra da Sintra
  • Cabo da Roca
  • Sintra
Cosa facciamo
  • Dal porto di Lisbona, partiamo su confortevoli fuoristrada per un avventuroso itinerario la cui prima tappa è Cascais, un antico borgo di pescatori divenuto oggi una delle località balneari più apprezzate del Portogallo.
  • Seguiamo la costa per poi prendere una strada sterrata che si addentra nella natura incontaminata di Serra da Sintra, caratterizzata da alberi secolari, paesaggi suggestivi e pittoreschi villaggi.
  • Giungiamo finalmente a Cabo da Roca, promontorio a strapiombo sull'Oceano Atlantico ubicato nel punto più occidentale del continente europeo. Qui, faremo una breve sosta per ammirare le ineguagliabili viste panoramiche.
  • Il nostro tour in fuoristrada si conclude nella suggestiva cittadina di Sintra, che affascina tutti con la sua atmosfera quasi fiabesca. Approfittiamo del tempo libero per ammirarne la bellezza delle stradine e dei palazzi.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Età minima: 6 anni.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • Non è consentita la partecipazione alle donne in gravidanza.
  • L'escursione non prevede guida. Le informazioni saranno fornite dall'autista in inglese durante il percorso.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_0717 Durata: 04:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Visita di lisbona e acquario

Descrizione

Una simpatica escursione grazie alla quale possiamo scoprire due volti della città di Lisbona: quello antico e monumentale, frutto di una storia millenaria e di un glorioso passato, e il volto moderno e avveniristico di una capitale proiettata verso il futuro.

Cosa vediamo
  • Lisbona: visita panoramica
  • Quartiere della Baixa
  • Rossio (Piazza Dom Pedro IV)
  • Parque das Nações
  • Oceanario
Cosa facciamo
  • Un tour panoramico in pullman ci consentirà di vedere alcuni dei luoghi più interessanti della città di Lisbona, dopodiché raggiungeremo la Baixa, quartiere interamente ricostruito in seguito al terremoto del 1755 sotto la supervisione del Marchese di Pombal.
  • Giunti in città, ci fermiamo al Rossio, nome con cui viene comunemente chiamata la Piazza Dom Pedro IV, cuore pulsante della città, da cui si dipartono a raggiera tutte le strade principali. Qui abbiamo a disposizione un po' di tempo libero per ammirare gli eleganti edifici storici che delimitano la piazza e per fare un po' di shopping.
  • Risaliti sul pullman, costeggiamo il fiume Tago per raggiungere il Parque das Nações, l'area costruita per ospitare l'Esposizione Universale nel 1998. Ci lasciamo affascinare dalla bellezza del parco, con i suoi modernissimi edifici, capolavori di alcuni dei maggiori rappresentanti dell'architettura contemporanea.
  • Terminata la visita al parco, ci dirigiamo verso l'Oceanario, che ospita oltre 10.000 specie animali e più 350 di specie vegetali. Una visita che affascina e diverte grandi e piccini, ai quali offre l'opportunità di cogliere caratteristiche e curiosità sui vari ecosistemi marini, qui riprodotti fedelmente. Da non perdere l'impressionante vasca centrale che, in oltre 5.000 m3 d'acqua, racchiude le varie forme di vita che popolano tutti gli oceani del pianeta.
  • Al termine della visita, abbiamo un po' di tempo libero per scoprire in assoluta libertà il parco, passeggiare lungo le rive del Tago e fare un po' di shopping.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_0719 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Una passeggiata nel cuore di lisbona

Descrizione

Un tour alla scoperta del pittoresco centro storico di Lisbona, di un suggestivo belvedere panoramico e delle particolarità della cappella di San Giovanni Battista.

Cosa vediamo
  • Quartiere della Baixa: Praça da Figueira e Rossio (Piazza Dom Pedro IV)
  • Praça do Comércio
  • Praça dos Restauradores
  • Bairro Alto: belvedere di São Pedro de Alcântara
  • Degustazione di dolci locali
  • Museo di Sao Roque
Cosa facciamo
  • Con il pullman raggiungiamo la Baixa, quartiere al centro di Lisbona, dove possiamo ammirare Praça da Figueira, la piazza principale, e il Rossio, nome con cui viene comunemente chiamata la Piazza Dom Pedro IV, cuore pulsante della città, da cui si dipartono a raggiera tutte le strade principali.
  • Ci fermiamo a Praça do Comércio, da molti considerata la più bella piazza d'Europa.
  • A pochi passi si trova Praça dos Restauradores, piazza realizzata per ricordare la liberazione del Portogallo dal dominio spagnolo, avvenuta nel 1640. A caratterizzarla è la presenza di un obelisco sul quale sono state segnate le date della Restaurazione portoghese . Da qui la funicolare Elevador da Gloria ci porta al Bairro Alto (quartiere alto). In soli cinque minuti circa saliamo i 265 metri che ci separano dal belvedere di São Pedro de Alcântara, che offre panorami mozzafiato della città e ne trasmette l'atmosfera più autentica, grazie alla vista dei caratteristici tetti di tegole.
  • Dopo di fermarci per degustare il tipico pastel de nata, ci dirigiamo alla chiesa  di São Roque. La leggendaria chiesa é situate nel caratteristico quartiere di Bairro Alto, nel cuore del centro storico della cosmopolita città di Lisbona. I lavori di costruzione della chiesa iniziarono nel 1506, accanto al cimitero in cui venivano seppellite le vittime della peste, situato fuori le mura della città e dedicato a San Rocco, protettore degli appestati.
  • Questa chiesa, secondo la convenzione architettonica della Società di Gesù, presenta una facciata sobria ed un interno ricco e spazioso, composto da otto cappelle, in gruppi di quattro, abbondantemente decorate in marmo e legno intarsiato d’oro.
  • Durante l'escursione, abbiamo anche del tempo libero per fare una passeggiata in autonomia.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • La funicolare Elevador da Gloria potrebbe essere chiusa senza preavviso per manutenzione; in tal caso sarà sostituita dall'ascensore di Santa Justa.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_0721 Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Visita di lisbona

Descrizione

Un tour alla scoperta del pittoresco centro storico di Lisbona, con la Praça do Comércio, da molti considerata la più bella piazza d'Europa, gli eleganti quartieri di Belém e Restelo e il Monastero di San Gerolamo.

Cosa vediamo
  • Praça do Comércio
  • Rossio (Piazza Dom Pedro IV)
  • Praça dos Restauradores
  • Avenida da Liberdade
  • Parque Eduardo VII
  • Quartiere di Belém e zona residenziale di Restelo: Monastero di San Gerolamo (visita interna), Torre di Belém e Monumento alle Scoperte
Cosa facciamo
  • Città di contrasti, dove i motivi moderni si combinano e si fondono con quelli classici, Lisbona è caratterizzata da una luminosità straordinaria che accentua la varietà e l'intensità dei colori. La capitale del Portogallo è ricca di luoghi imperdibili: Praça do Comércio, da molti considerata la più bella piazza d'Europa; il Rossio, nome con cui viene comunemente chiamata la Piazza Dom Pedro IV, cuore pulsante della città, da cui si dipartono tutte le strade principali; Praça dos Restauradores, piazza realizzata per ricordare la liberazione del Portogallo dal dominio spagnolo, avvenuta nel 1640, e caratterizzata dalla presenza di un obelisco sul quale sono state segnate le date della Restaurazione portoghese; Avenida da Liberdade, considerata la via più lussuosa di Lisbona, con le sue fontane e i disegni astratti dei suoi pavimenti, e dove un tempo poteva passeggiare solo l'alta società ; e Parque Eduardo VII, uno dei polmoni verdi della città creato alla fine del XIX secolo e intitolato al sovrano inglese Edoardo VII .
  • Durante l'escursione, abbiamo anche del tempo libero per fare una passeggiata in centro.
  • Tappe successive del tour sono il quartiere di Belém e la zona residenziale di Restelo, dove visitiamo il Monastero di San Gerolamo.
  • Il tour si conclude con una fermata alla Torre di Belém e al monumento alle Scoperte, eretto nel 1960 per il cinquecentenario della morte di Enrico il Navigatore e per celebrare le scoperte geografiche realizzate dai navigatori portoghesi a partire dal XV secolo.
Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • Il lunedì la visita al Monastero di San Gerolamo sarà sostituita con la visita al Palazzo Ajuda.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_0722 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Sintra e queluz

Descrizione

Due cittadine tanto suggestive quanto diverse, ognuna con una sua particolare atmosfera: dall'incanto quasi fiabesco di Sintra, alla graziosissima Queluz, con il suo palazzo in stile rococò.

Cosa vediamo
  • Sintra
  • Queluz: Palazzo Nazionale
Cosa facciamo
  • Da Lisbona partiamo verso Queluz, famosa per il suo grazioso Palazzo Nazionale in stile rococò, oggi visitato dai turisti come un prezioso museo e ancora utilizzato in occasione di ricevimenti importanti. Visiteremo il Palazzo Nazionale di Queluz, residenza reale conosciuta come la 'Versailles Portoguese', una splendida costruzione con eleganti saloni e curatissimi giardini.
  • Proseguiamo quindi verso Sintra, cittadina dove soleva soggiornare Lord Byron all'inizio del XIX secolo: il sommo poeta la citò quale 'splendido Eden', sia per il fascino indiscusso del luogo che per il suo clima particolarmente mite. Faremo una passeggiata con la nostra guida e avremo del tempo libero per lo shopping prima di ritornare a Lisbona.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_0737 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Adulti da 47 € Bambini da 32 €

Il parco naturale di arrÁbida con degustazione di vino

Descrizione Ammiriamo i panorami rurali e la natura incontaminata alle porte di Lisbona nell'incantevole Parco Naturale di Arrábida, dove l'oceano incontra la macchia mediterranea, facciamo tappa in un delizioso borgo marinaro e visitiamo una tenuta vinicola dove non manca un brindisi con un calice di ottimo vino. Cosa vediamo
  • Ponte 25 de Abril
  • Sosta a Sesimbra
  • Parco Naturale di Arrábida
  • Azeitão: tenuta vinicola e degustazione di vini
Cosa facciamo
  • Lasciamo la città di Lisbona comodamente seduti a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso sud attraversando l'estuario del fiume Tago sul famoso ponte 25 de Abril, uno dei ponti sospesi più lunghi del mondo, che spicca con il suo colore rosso sul blu delle acque.
  • Facciamo una prima sosta nella pittoresca cittadina di Sesimbra, una deliziosa località di villeggiatura situata in una baia riparata, dove la pesca rappresenta ancora oggi un'attività di primaria importanza.
  • Riprendiamo il nostro tour per addentrarci nello splendido Parco Naturale di Arrábida, che si snoda fra l'azzurro dell'oceano e il verde dei monti, offrendo uno dei paesaggi più spettacolari della costa vicino a Lisbona. La riserva tutela la vegetazione della macchia mediterranea nata dal microclima della Serra de Arrábida, che gode della favorevole vicinanza del mare.
  • Proseguiamo quindi verso Azeitão, una piccola cittadina al confine del parco naturale, immersa in un panorama di uliveti e vigneti che ricoprono i dolci declivi della campagna portoghese.
  • Facciamo tappa in una tenuta vinicola della zona, dove abbiamo l'opportunità di scoprire come vengono prodotti i famosi vini di questa regione e non perdiamo l'occasione per una deliziosa degustazione di questo 'nettare degli dei', che chiude con un allegro brindisi una giornata eccezionale.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_2037 Durata: 06:30 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Fatima

Descrizione Indimenticabile visita al famoso Santuario di Fatima, nota meta di pellegrinaggio, con possibilità di assistere alla messa. Cosa vediamo
  • Fatima: Santuario
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave per dirigerci a Fatima, uno dei santuari più celebri del mondo cattolico, meta di numerosissimi pellegrinaggi e sito delle sei Apparizioni della Vergine Maria.
  • Sarà possibile assistere alla messa e visitare il Santuario.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • Il viaggio da Lisbona a Fatima dura circa 2 ore.
  • Si raccomanda un abbigliamento appropriato ai luoghi di culto.
Giorno 5
Lisbona
Cod: EXC_204A Durata: 01:30 h Livello: Moderata Adulti da 66 € Bambini da 46 €

Il cuore dell'alfama in segway

Descrizione

Un'escursione incredibile per provare la vibrante esperienza di guidare un segway alla scoperta di uno dei più vecchi quartieri di Lisbona.

Cosa vediamo
  • Centro di Lisbona
  • Quartiere di Alfama
Cosa facciamo
  • Un supervisore ci istruirà su come usare il segway: è sorprendente quanto sia semplice guidare questo simpatico mezzo di trasporto, che si muove unicamente spostando il corpo.
  • Visitiamo quindi l'antico quartiere di Alfama, con le sue stradine strette, le scalinate, i portici e il suo belvedere. Un'occasione unica per entrare a contatto con l'autentico stile di vita della vecchia Lisbona.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Età minima: 14 anni.
  • L'escursione non prevede guida. Un accompagnatore locale fornirà informazioni generali in lingua inglese.
Giorno 6
Vigo
Cod: EXC_00UZ Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 45 € Bambini da 31 €

Spagna e portogallo a confronto: ai confini della storia

Descrizione

In viaggio tra Spagna e Portogallo: cattedrali e fortezze tra suggestioni di tempi antichi e scenari che evocano storiche battaglie

Cosa vediamo
  • Fortezza di Valença do Minho
  • Vista panoramica della Cattedrale di Tui
  • Città di Tui
  • Cattedrale di Santa Maria
Cosa facciamo
  • Partendo da Vigo e dirigendoci a sud, verso la provincia di Pontevedra, attraversiamo il confine, per giungere infine a Valença do Minho, incantevole cittadina situata nel nord del Portogallo sulla grande arteria che collega Santiago di Compostela a Porto. Facciamo una sosta per visitare la magnifica cittadella fortificata, dalla caratteristica forma a stella, le cui mura custodiscono piazzette delizione e vicoli pittoreschi che lasceranno impressi nella nostra memoria scorci indimenticabili.
  • Eretta inizialmente con il nome di 'Contrasta', in quanto fatta costruire di fronte alla città galiziana di Tui per volere del re di Portogallo Sancho I dopo la rottura del matrimonio di sua figlia Teresa con Alfonso IX di Castilla, riceve il nome attuale nel 1262.
  • Dalla fortezza di Valença ammiriamo dunque la vista panoramica sulla cattedrale fortificata di Tui, dall'altra parte del fiume Miño.
  • Risaliamo in pullman e, dopo aver riattraversato il confine con la Spagna, visitiamo Tui, città dichiarata d'interesse storico e artistico.
  • In questa cittadina della provincia di Pontevedra ci attende la visita della Cattedrale di Santa Maria, fondata nel 1120 e divenuta poi una fortezza merlata in stile romanico-gotico.
  • Dalla torre, quasi un balcone sul fiume, ammiriamo il suggestivo panorama della città, per poi ripartire alla volta di Vigo.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.

Giorno 6
Vigo
Cod: EXC_00V9 Durata: 06:30 h Livello: Difficile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 90 € Bambini da 63 €

Una passeggiata nella natura lungo il cammino di santiago

Descrizione

Percorriamo una parte del Cammino di Santiago, a contatto con la natura e la spiritualità, per approdare alla cittadina di Santiago e visitare la sua Cattedrale. Nel tempo libero avremo un assaggio della cucina spagnola in uno splendido hotel quattrocentesco.

Cosa vediamo
  • Cammino di Santiago
  • Cattedrale di Santiago
  • Pranzo a base di tapas tradizionali
Cosa facciamo
  • Il pullman ci porta al punto di partenza della nostra camminata.
  • Benché questa sia la parte del Cammino pensata per essere percorsa dopo l'arrivo a Santiago, oggi è uno dei più affascinati percorsi a piedi di Santiago. Altre tratte del Cammino Francese portano invece all'interno di Santiago lungo nuove strade ed edifici moderni.
  • Una volta giunti al punto di partenza, ci attende un percorso di 5 km, durante il quale ci inoltriamo in sentieri che si snodano tra foresta, montagna e fiumi.
  • La camminata ci offre un'immersione nella natura, consentendoci di vivere un'esperienza assolutamente unica, in cui raccoglimento e spiritualità si coniugano alla ricerca di un contatto, spesso perduto, con il cuore pulsante del mondo.
  • Il percorso termina a Santiago, con la visita della Cattedrale, uno dei principali santuari cattolici del mondo, dove sono custodite le reliquie dell'apostolo San Giacomo il Maggiore, patrono di Spagna e martire del Cristianesimo. Una guida ci illustra gli aspetti salienti dell'edificio, che sarà possibile visitare autonomamente anche all'interno.
  • Nel tempo libero potremo rilassarci passeggiando nei suggestivi vicoli del centro storico. Ci attende poi un gustoso pranzo a base di tapas, i tradizionali mini piatti della cucina spagnola, e prelibati prodotti tipici presso il Parador de los Reyes Catolicos, un esclusivo hotel a cinque stelle costruito nel 1499 per ospitare i pellegrini del Cammino di Santiago.
  • Terminato il pranzo, abbiamo ancora un po' di tempo libero a disposizione prima di ripartire per Vigo.
Cosa c'è da sapere

  • La visita della cattedrale sarà effettuata solo dall’esterno. Gli ospiti possono visitare l'interno autonomamente.
  • É richiesto un abbigliamento adatto ai luoghi di culto.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Le tapas saranno servite su piatti da condividere.?

Giorno 6
Vigo
Cod: EXC_01VV Durata: 05:00 h Livello: Moderata Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Meraviglie della galizia: le isole atlantiche

Descrizione

Una piacevole crociera in catamarano alla scoperta delle splendide Isole Cíes, con una sosta sull'isola maggiore di Monteagudo, dove possiamo godere di una spiaggia da sogno o avventurarci in un'escursione a caccia di panorami da cartolina.

Cosa vediamo

  • Crociera in catamarano
  • Isole Cíes
  • Monteagudo
  • Praia das Rodas
  • Sentiero Alto do Principe

Cosa facciamo

  • Incontriamo la nostra guida al porto e con una breve passeggiata a piedi raggiungiamo l'ormeggio del catamarano, che ci accompagnerà alla scoperta delle isole atlantiche disseminate nel tratto di mare davanti a Vigo.
  • Salpiamo alla volta della nostra meta, le Isole Cíes, un autentico paradiso costituito da tre affioramenti, che appartengono all'area protetta del Parco nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia.
  • Le Isole Cíes, che gli antichi Romani definirono 'le isole degli dei', colpiscono per la ricchezza dei fondali marini e la varietà di paesaggi che alternano dune bianchissime, impervie scogliere e boschi di pini. 
  • Approdiamo sull'isola più grande, Monteagudo,  unita a una seconda isola dell'arcipelago da un lungo tombolo sabbioso che forma la magnifica spiaggia di Praia das Rodas, considerata da molti giornali ed enti internazionali come una delle 10 più belle al mondo. 
  • In questo scenario idilliaco, possiamo scegliere se esplorare l'isola in autonomia oppure seguire la nostra guida in un'escursione lungo il sentiero Alto do Principe, che si snoda sull'isola di Monteagudo e offre vedute superbe sulle alture dell'arcipelago e sul mare fino a raggiungere un belvedere spettacolare.

Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.

Giorno 6
Vigo
Cod: EXC_01VW Durata: 05:30 h Livello: Facile Adulti da 105 € Bambini da 73 €

Full immersion nelle rÍas baixas: aromi e atmosfere della galizia

Descrizione

Scopriamo la vera essenza delle Rías Baixas, assaporando il frutto dei vigneti che circondano una superba residenza storica dai giardini lussureggianti e degustando le tipiche cozze galiziane mentre costeggiamo l’estuario dell’Arousa.

Cosa vediamo

  • Pazo de Rubianes: giardino storico e rigogliosi vigneti
  • Degustazione di vino e tapas
  • Crociera lungo l’estuario di O Grove
  • Visita di una “batea
  • Degustazione di cozze, vino bianco e bevande analcoliche

Cosa facciamo

  • Lasciamo il porto di Vigo diretti verso la nostra prima meta: la magnifica residenza storica Pazo de Rubianes, dove storia, cultura del vino e arte del giardinaggio formano un raro connubio. Fulcro dell’unica signoria dell’intera Galizia, la dimora fonda le proprie origini nel XV secolo e nel corso di oltre 600 anni ha saputo trasformarsi in sintonia con le epoche e gli stili che si sono succeduti, fino a diventare l’odierna casa-museo.
  • Pazo de Rubianes apre a noi le sue porte e ci invita a passeggiare per gli oltre 11 ettari di meravigliosi giardini che lo circondano, tra giganteschi eucalipti che raggiungono i 12 metri di circonferenza, alte sequoie e grandiose magnolie inserite nell'elenco degli alberi monumentali della Galizia, splendide aiuole disposte secondo motivi geometrici e più di 4500 tipologie di camelie, i cui aromi si riflettono nelle fragranze del vino a cui conferiscono una personalità unica.
  • La nostra esperienza non può non concludersi con una degustazione dei vini delle cantine della tenuta: un brindisi degno di una vera signoria!
  • Riprendiamo il nostro tour in direzione di O Grove, cittadina marinara situata alla foce del fiume Arousa. Qui saliamo a bordo di un’imbarcazione e intraprendiamo un viaggio alla scoperta dell'estuario, ammirando il litorale frastagliato e i tratti di costa scoscesa, rocciosa e accidentata che si alternano ai vasti arenili e ai numerosi porti punteggiati dalle pittoresche imbarcazioni colorate.
  • Veleggiando raggiungiamo la “batea”, una piattaforma galleggiante in legno utilizzata per l'allevamento di cozze e altri molluschi. La guida ci illustra il processo di questa curiosa attività produttiva, uno dei capisaldi dell’economia locale, talmente radicato da meritare un’apposita ricorrenza: in ottobre infatti O Grove celebra la festa dei frutti di mare, dichiarata di interesse turistico nazionale.
  • Torniamo infine al porto, ma prima di terminare il nostro viaggio è d’obbligo lasciarsi tentare da un delizioso piatto di cozze accompagnato da vino bianco e bevande analcoliche, a completamento di questa esperienza multisensoriale e indimenticabile.

Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.

Giorno 6
Vigo
Cod: EXC_0624 Durata: 05:00 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Consigliata ai disabili Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Paesaggi e sapori di galizia

Descrizione

Un'escursione alla scoperta della Galizia per ammirare alcuni dei più affascinanti panorami di questa regione affacciata sull'Oceano Atlantico e apprezzare profumi e sapori dei prodotti tipici di questa terra.

Cosa vediamo
  • Paesaggio galiziano
  • Eremo “La Lanzada”
  • Il villaggio di Cambados
  • Cantina Agro de Bazán
Cosa facciamo

  • Partiamo alla scoperta della Galizia, terra dai magnifici panorami ricca di prodotti tipici tutti da assaporare.
  • Lasciato il porto in direzione nord e attraversato il ponte di Vigo, il nostro percorso proseguirà attraverso la tipica e lussureggiante natura galiziana. Tra vallate ricche di vegetazione e uno splendido litorale, bagnato dalle acque dell'Oceano Atlantico, la Galizia ci ammalia grazie al connubio di storia, splendore paesaggistico e arte che la contraddistingue.
  • La prima meta della nostra escursione è l’Eremo “La Lanzada”, situato in una penisola presso la più grande spiaggia della Galizia. Pare che prima della sua costruzione vi fosse una piccola fortezza a difesa delle invasioni da parte di Vichinghi e Normanni. Da qui possiamo godere di una vista meravigliosa sui paesaggi della regione, incluso il Parco nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia.
  • Giunti al villaggio di Cambados, ne ammiriamo gli aspetti più tipici e pittoreschi. Il paese è dominato da costruzioni in pietra, che trasudano ancestrale fissità, e ospita uno dei complessi di palazzi nobiliari più importanti della Galizia. Il suo centro storico è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale dal Ministero della Cultura spagnolo.
  • Risaliamo a bordo del nostro pullman e ci dirigiamo verso la rinomata cantina 'Agro de Bazán', che, puntando sul nobile vitigno Albariño, produce bianchi di eccellenza, rifiniti in bottiglie dalla confezione particolarmente curata e originale. In compagnia della nostra guida visitiamo i locali dove avvengono le fasi di vinificazione e imbottigliamento. Al termine della visita potremo gustare uno spuntino, che suggella l'escursione consentendoci di apprezzare il profumo e il sapore di formaggi e vini tipici locali.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 6
Vigo
Cod: EXC_0625 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Suggestioni medievali: vigo e l'antico villaggio di baiona

Descrizione

La Galizia e le sue deliziose cittadine tra suggestioni medievali, vestigia di una storia millenaria e il profumo dell'oceano.

Cosa vediamo
  • Monte del Castro o Monte La Guia (panoramica)
  • Baiona
  • Vigo panoramica
  • Parador Monterreal
Cosa facciamo
  • Partiti dal porto in pullman, ci dirigiamo verso il Monte del Castro o Monte La Guia, da cui possiamo ammirare il panorama della città di Vigo, della sua baia e del porto.
  • Riprendiamo il pullman percorrendo la strada litoranea in direzione di Baiona, uno dei più importanti e caratteristici villaggi di pescatori della costa galiziana. Il suo centro storico, con le sue pittoresche viuzze e le deliziose case in pietra e granito, le stradine acciottolate e gli scorci da ammirare dalle mura di cinta a picco sul mare, emana un'atmosfera di ordinata tradizione, senza far mancare una sensazione di piacevole intimità.
  • Proprio qui, il 1° marzo del 1493, attraccava la 'Pinta', una delle caravelle della spedizione di Colombo, che dopo aver riattraversato l'Oceano Atlantico tornava in Europa con la notizia della scoperta del 'Nuovo Mondo'. In quello stesso porto è oggi ormeggiata una replica della Pinta.
  • Durante la passeggiata nel centro storico, ci attende la visita al Parador Monterreal, imponente palazzo del XVI secolo, eretto nello stile di un maniero galiziano tra le mura di una fortezza medievale. Oggi ospita uno splendido albergo, il cui punto focale è la lussuosa scalinata di pietra che conduce dall'ingresso al piano superiore. Salendo sulla terrazza è possibile godere della vista panoramica sulla città o sorseggiare un drink al bar del prestigioso hotel.
  • Rientrati a Vigo, un breve percorso panoramico in pullman ci consente di godere di una visione di insieme di alcuni quartieri della città.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • La visita al Parador Monterreal si svolge in forma non guidata.
Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_1968 Durata: 10:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 90 € Bambini da 63 €

Scoprendo parigi la ville lumiere

Descrizione Un'intera giornata dedicata alla scoperta di Parigi e dei monumenti che rendono la Ville Lumière una delle più affascinanti capitali del mondo, da sempre immersa in un'atmosfera romantica e ricca di cultura. Cosa vediamo
  • Parigi: Champs-Élysées, Torre Eiffel, Place de la Concorde
Cosa facciamo
  • Dedichiamo un'intera giornata alla scoperta di Parigi e dei monumenti simbolo della grandeur francese partendo dagli Champs-Élysées , uno dei più larghi e maestosi viali di Parigi nonché una delle strade più famose del mondo, lungo i quali, per circa 3 km, si alternano negozi, alberghi di lusso, ristoranti e caffè.
  • Da qui effettuiamo una sosta fotografica presso la Torre Eiffel , costruita originariamente per l'Esposizione Universale del 1889 e simbolo della capitale francese. La struttura, che con i suoi 324 m è la più alta di Parigi, è divisa in tre livelli aperti al pubblico, raggiungibili sia con l'ascensore sia con le scale.
  • Fra le varie tappe del nostro tour, è prevista una sosta anche nella famosa Place de la Concorde , disegnata dall'architetto Ange-Jacques Gabriel e nota fra l'altro per essere diventata palcoscenico sanguinario della Rivoluzione, poiché qui furono ghigliottinate più di mille persone tra cui Robespierre e Maria Antonietta.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Le Havre.
  • La durata del trasferimento in pullman a Parigi è di circa 3 ore a tratta.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_1969 Durata: 10:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Consigliata ai disabili Adulti da 135 € Bambini da 94 €

Navigando nel cuore di parigi

Descrizione

Un modo curioso di scoprire Parigi, navigando lungo la Senna a bordo di uno dei memorabili bateaux-mouches, per ammirare la capitale francese e i suoi monumenti da una prospettiva diversa e originale.

Cosa vediamo
  • Parigi: tour in pullman e bateau-mouche: Torre Eiffel, Museo d'Orsay e Cattedrale di Notre-Dame
  • Pranzo a bordo di un bateau-mouche
Cosa facciamo
  • La nostra visita di Parigi inizia con un tour in pullman all'interno della vie principali della città per un primo assaggio dell'atmosfera frenetica ed elettrizzante che caratterizza questa metropoli.
  • Lasciamo quindi il pullman per scoprire la città a bordo di un altro mezzo, il celebre bateau-mouche , navigando lungo le acque tranquille della Senna: da qui, immersi nella placida atmosfera di un fiume carico di storia, possiamo ammirare da una prospettiva diversa e originale i monumenti più famosi al mondo come la Torre Eiffel , il Museo d'Orsay e la Cattedrale di Notre-Dame , simboli della grandeur francese.
  • È previsto il pranzo a bordo di questa tipica imbarcazione : abbiamo così la possibilità di assaggiare l'ottima cucina francese e ascoltare la musica di sottofondo, che fa da cornice al nostro lento avanzare tra storia e cultura.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

  • La durata del trasferimento in pullman a Parigi è di circa 3 ore a tratta.

  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Le Havre.

Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_196A Durata: 10:00 h Livello: Facile Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Parigi in libertÀ

Descrizione

Un'escursione pensata per visitare la Ville Lumière in completa libertà, con la possibilità di scegliere per conto proprio i luoghi da vedere avendo a disposizione una mappa e due biglietti della metro per gli spostamenti.

Cosa vediamo
  • Visita libera di Parigi
Cosa facciamo
  • Partiamo da Le Havre e, percorrendo l'autostrada, raggiungiamo Parigi. Giunti nella capitale, ci fermiamo al parcheggio di ?Cours la Reine? da dove ognuno inizierà la propria scoperta della città, scegliendo liberamente i luoghi e i monumenti da visitare e servendosi della mappa e dei biglietti della metro forniti per gli spostamenti.
  • Dopo la visita, il nostro punto di ritrovo è sempre il parcheggio di ?Cours la Reine?, da dove ripartiamo per tornare a Le Havre.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • Per il tour vengono forniti 2 biglietti per la metro e una mappa di Parigi.
  • La durata del trasferimento a Parigi è di circa 3 ore a tratta.
Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_1972 Durata: 10:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Consigliata ai disabili Adulti da 120 € Bambini da 84 €

Le spiagge dello sbarco in normandia

Descrizione

Un'escursione da non perdere, per rivivere i luoghi del famoso D-Day, lo sbarco degli alleati in Normandia, e ripercorrere così un evento che ha segnato la storia dell'Europa e del mondo intero.

Cosa vediamo
  • Spiagge dello sbarco
  • Museo dello Sbarco
  • Arromanches e porto galleggiante
  • Spiaggia di Omaha
  • Cimitero americano di Colleville-sur-Mer
Cosa facciamo
  • Con questa escursione giornaliera facciamo un tuffo nel passato e andiamo alla scoperta delle spiagge della Normandia, dove il 6 giugno 1944 è avvenuto lo sbarco degli alleati. Nel visitare i luoghi dello storico D-Day, ripercorriamo i fatti e le modalità dell'intervento militare ricordando l'eroismo delle forze alleate.
  • Al Museo dello Sbarco ci attendono plastici, diorami e filmati che riproducono con dovizia di particolari gli immani sforzi e i sacrifici compiuti dagli alleati nel corso dell'operazione Overlord, nome in codice dello sbarco, e della costruzione dei porti artificiali Mulberry.
  • Ci spostiamo quindi ad Arromanches, altra storica spiaggia teatro degli eventi, dove sono ancora visibili i resti del porto galleggiante in cui sbarcarono migliaia di soldati alleati.
  • Il nostro tour volge al termine con la visita a un'altra spiaggia storica, quella di Omaha, tristemente nota come ?Bloody Omaha? (la ?sanguinosa Omaha?) per le pesanti perdite subite dalle truppe americane.
  • Sulla sommità della collina che domina la spiaggia, visitiamo il cimitero americano di Colleville-sur-Mer, dove, in un verdeggiante prato all'inglese su cui si alternano croci perfettamente allineate e di un bianco immacolato, riposano 10.000 soldati statunitensi: l'emozione è grande, quasi palpabile.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Le Havre.
Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_1973 Durata: 05:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Rouen, tra storia e misticismo

Descrizione

Un'escursione all'insegna dell'arte, della storia e del misticismo: Rouen, perla della Normandia e definita non a caso ?Città Museo?, sorprende tutti con le sue architetture che spaziano dal Medioevo all'arte gotica, in un'atmosfera misteriosa e mistica al tempo stesso e nel ricordo di Giovanna d'Arco, la grande eroina francese che qui sembra rivivere in ogni angolo.

Cosa vediamo
  • Rouen: la città vecchia
  • Rue Saint Romain e chiesa di Saint Maclou
  • Rue du Gros Horloge e palazzo di giustizia
  • Cattedrale di Notre-Dame di Rouen con le due torri, Tour Saint Romain e Tour de Beurre
  • Place du Vieux Marché
Cosa facciamo
  • La nostra escursione prevede una visita completa della città di Rouen, situata sulla sponda settentrionale della Senna e considerata la capitale storica della Normandia oltre che fonte di ispirazione, in passato, per numerosi scrittori e pittori. La guida ci accompagna in una passeggiata lungo le vie strette della città vecchia su cui si affacciano più di settecento case, grandi e piccole, dalla tipica struttura in legno a graticcio, esempi caratteristici delle tecniche architettoniche medievali.
  • Percorriamo quindi Rue Saint-Romain, una delle vie più belle della città, con la splendida chiesa di Saint Maclou, eccezionale esempio di gotico fiammeggiante.
  • Proseguiamo quindi lungo l'animata e popolare Rue du Gros Horloge, con la sua eccezionale torre difensiva sulla quale campeggia l'orologio e ammiriamo l'attiguo palazzo di giustizia situato in un magnifico edificio rinascimentale.
  • Visitiamo in seguito la cattedrale di Notre-Dame di Rouen (XIII/XVI sec.), considerata uno dei massimi esempi di arte gotica francese. Ciò che maggiormente attrae della cattedrale è la sua varietà: l'immensa facciata, irta di pinnacoli traforati, si erge tra due torri totalmente diverse, la Tour Saint Romain a sinistra e la Tour de Beurre a destra.
  • Prima di sfruttare il tempo libero a nostra disposizione, magari dedicandoci anche allo shopping, facciamo una sosta nella Place du Vieux Marché, la piazza sede del vecchio mercato e luogo dove Giovanna d'Arco fu arsa viva come eretica nel 1431.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Le Havre.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_1974 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Étretat e fÉcamp, fra paesaggi impressionisti e distillerie di liquori

Descrizione

Un tour di rara bellezza fra natura e arte, passando dalle maestose scogliere della costa normanna, ritratte dai grandi pittori impressionisti, alla tradizione artigianale delle distillerie e delle cantine dove gustare il famoso liquore Bénédictine.

Cosa vediamo
  • Étretat: scogliere, falesie e centro città, chiesa medievale e piazza del mercato
  • Fécamp: palazzo benedettino, distilleria e cantine, con degustazione
Cosa facciamo
  • Prima tappa del nostro tour è la cittadina di Étretat, situata sul mare e famosa per aver ispirato le tele di due grandi pittori impressionisti: Claude Monet ed Eugène Isabey. La città ha sempre goduto di un'ottima reputazione grazie anche alla sua posizione, che oggi fa di Étretat un celebre resort turistico.
  • Prima di addentrarci nella città, ammiriamo la maestosità delle alte scogliere e la varietà delle forme delle falesie su cui si infrangono le onde: uno spettacolo indimenticabile in qualsiasi stagione, immortalato nei famosi quadri di Monet e Isabey e fonte di ispirazione per numerosi scrittori, artisti e registi.
  • Passiamo quindi a visitare il centro della città, che vanta eleganti case dalla struttura in legno, una chiesa medievale e un'incantevole piazza del mercato anch'essa con architetture in legno e animata da deliziose botteghe.
  • Lasciata Étretat, ci avventuriamo lungo la costa in direzione di Fécamp, dove visitiamo il palazzo benedettino, costruito nel XIX secolo ispirandosi allo stile gotico e rinascimentale. Anche se all'apparenza sembra un palazzo, in realtà si tratta di uno stabilimento dove viene distillato il famoso liquore Bénédictine. L'edificio ospita anche un'originale collezione della celebre abbazia di Fécamp: accanto a statue, statuti monastici e libri provenienti dalla biblioteca dei monaci troviamo documenti e utensili legati alla produzione del liquore.
  • Visitiamo quindi la distilleria e le cantine colme di botti di quercia, mentre in un'apposita sala ci attende un'esposizione di alcune delle 27 erbe e spezie utilizzate nella distillazione del liquore Bénédictine.
  • Il nostro tour si conclude con una degustazione in loco e la possibilità di visitare il negozio di articoli da regalo.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Le Havre.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_1975 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Honfleur, tra romanticismo e impressionismo

Descrizione

Lasciamoci sedurre dalla cittadina di Honfleur, un vero gioiello rimasto quasi immutato nel tempo, che conserva tutto il fascino dei porti di mare e le cui atmosfere sono state immortalate alla perfezione nei quadri dei grandi pittori romantici e impressionisti.

Cosa vediamo
  • Honfleur: il vecchio porto, la residenza del luogotenente, l'antica porta della città e la chiesa di Santa Caterina
Cosa facciamo
  • Questa escursione offre l'opportunità di assaporare il placido incanto di Honfleur, pittoresca cittadina di pescatori sulla foce della Senna, risalente al XIII secolo e oggi perfettamente conservata. Honfleur, già nota come base di partenza per i viaggi di scoperta che hanno consentito alla Francia di espandere il proprio dominio coloniale, è considerata anche la culla dell'impressionismo e dell'arte romantica.
  • Iniziamo il tour insieme alla nostra guida che ci accompagna attraverso le vie di questa tranquilla località con le sue tipiche abitazioni dalla struttura in legno e i tetti ricoperti in scandole di ardesia.
  • Durante l'escursione guidata, ammiriamo lo straordinario porto ("Vieux Bassin") del XVII secolo, la residenza del luogotenente ("la lieutenance"), l'antica porta della città e l'incantevole chiesa di Santa Caterina risalente al XV secolo, costruita interamente in legno. L'imponente campanile, in legno di castagno, si erge in disparte rispetto alla chiesa e al di sopra dell'abitazione del campanaro.
  • Avendo del tempo libero a nostra disposizione, possiamo scoprire questa graziosa cittadina in tutta libertà, passeggiare fra i vicoli del porto o le vie del centro storico e acquistare qualche souvenir in esposizione nei numerosi negozi.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Le Havre.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_2055 Durata: 04:00 h Livello: Facile Adulti da 45 € Bambini da 31 €

Transfer a honfleur - easy tour

Descrizione

Lasciatevi sedurre dalla cittadina di Honfleur, un vero gioiello rimasto quasi immutato nel tempo, che conserva tutto il fascino dei porti di mare e le cui atmosfere sono state immortalate alla perfezione nei quadri dei grandi pittori romantici e impressionisti.

Cosa vediamo
  • Honfleur: l'antico porto e la città vecchia
Cosa facciamo
  • Dopo circa 30 minuti di viaggio in pullman, raggiungiamo Honfleur, pittoresca cittadina di pescatori sulla foce della Senna, risalente al XIII secolo e oggi perfettamente conservata. Il centro di Honfleur gravita attorno al Vieux Bassin, il vecchio porto del XVII secolo, mentre a est si trova il cuore della città vecchia, chiamato Enclos per le fortificazioni che un tempo racchiudevano questa cittadina.
  • Avendo del tempo libero a nostra disposizione, possiamo scoprire questa graziosa cittadina in tutta libertà, passeggiare fra i vicoli del porto o le vie del centro storico e acquistare qualche souvenir in esposizione nei numerosi negozi.
  • Al termine della visita, rientriamo al porto in pullman.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
Giorno 8
Le Havre
Cod: EXC_2056 Durata: 10:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pranzo al sacco Adulti da 95 € Bambini da 66 €

Mont saint-michel

Descrizione

Andiamo alla scoperta di Mont Saint-Michel, 'meraviglia dell'Occidente' e capolavoro dell'architettura religiosa medievale, nonché eccezionale punto di osservazione dello spettacolo delle maree, che qui si manifestano con il dislivello maggiore di tutta la Francia.

Cosa vediamo
  • Mont Saint-Michel
  • Porte de Bavole, Grand Rue e villaggio
  • Muraglioni e Abbazia benedettina
Cosa facciamo
  • L'escursione si svolge interamente a Mont Saint-Michel, un isolotto roccioso circondato da una splendida baia, definito anche 'La meraviglia dell'Occidente' e dal 1979 Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. In qualsiasi periodo dell'anno, la visita dell'isola è spettacolare grazie alla sua configurazione, alla ricca storia dell'abbazia e alla bellezza della sua architettura. L'isolotto, di circa 1 km di circonferenza, si eleva fino a un'altezza di 80 metri ed è collegato alla baia da una strada selciata costruita nel 1879 che viene sommersa nelle fasi di alta marea. La località infatti è nota anche per l'alternarsi delle maree, le quali provocano il cambiamento dei banchi di arena che circondano il monte. Qui il movimento delle maree è il più alto di tutta la Francia e il dislivello tra l'alta e la bassa marea può superare i 12 metri.
  • Iniziamo la nostra visita dall'entrata fortificata, la Porte de Bavole, costruita da Gabriel du Puy nel 1590, per poi proseguire attraverso la Grand Rue, una strada ripida, in estate animata da negozi di souvenir e ristoranti, che attraversa il pittoresco villaggio e arriva fino all'abbazia, alla chiesa e al chiostro.
  • Visitiamo anche i muraglioni lungo un percorso che offre una vista incantevole della baia e dei giardini dell'abbazia.
  • Arriviamo quindi all'Abbazia, le cui origini risalgono all'VIII secolo, quando l'Arcangelo Michele si presentò a Aubert, vescovo di Avranches, chiedendo che gli fosse costruita una chiesa sulla roccia e il vescovo fondò un oratorio sull'isola allora conosciuta come Mont Tombe. In epoca carolingia l'oratorio fu sostituito da un'abbazia e da quel momento, fino al secolo XVI, sul monte dedicato all'Arcangelo si sono succeduti splendidi edifici, romanici e gotici. L'abbazia era ben fortificata e non fu mai conquistata; dopo esser stata utilizzata come prigione durante la Rivoluzione Francese e il Secondo Impero, nel 1874 è entrata a far parte del dipartimento dei Monumenti Storici e da allora è aperta al pubblico tutto l'anno.
  • Prima di rientrare a Cherbourg, abbiamo a disposizione del tempo libero per acquistare souvenir (potendo scegliere una gran quantità di oggetti in rame, ceramica e porcellana) e specialità gastronomiche locali (come biscotti al burro e altri prodotti tipici della Normandia), nonché per apprezzare l'atmosfera di questo borgo medievale i cui abitanti hanno voluto mantenere la tradizione di commercianti e continuare a soddisfare con i loro prodotti, come avviene ormai da più di mille anni, i visitatori e i pellegrini giunti in questo luogo unico.
Cosa c'è da sapere

  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • La durata del trasferimento in pullman a Mont Saint-Michel è di circa 3 ore a tratta.
  • Nella cattedrale non è consentito l’uso del flash. Consigliamo agli ospiti di portare delle borse di piccole dimensioni per accedere più rapidamente ed evitare lunghe attese dovute ai controlli di sicurezza all’ingresso.
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.

Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_00W0 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Londra in libertÀ

Descrizione

Una giornata passata in piena libertà alla scoperta delle attrazioni che più ci affascinano della capitale inglese.

Cosa vediamo
  • London Eye
  • Giornata libera per l'esplorazione della città
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto per recarci verso il centro di Londra in pullman accompagnati da un escort locale.
  • La prima fermata è in prossimità della London Eye, la ruota panoramica che sovrasta la città e da cui è possibile godere di un meraviglioso panorama a 360° di Londra, all'interno delle sue capsule in vetro.
  • La nostra escort ci fornirà una mappa della città per iniziare il nostro giro turistico e dare il via a questa giornata in libertà per esplorare la capitale inglese con i suoi palazzi storici di rara eleganza e le vie brulicanti e frenetiche.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato
  • La moneta locale è la sterlina. L'Euro non è accettato.
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.
Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_02PI Durata: 09:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 135 € Bambini da 94 €

Visita agli studi cinematografici di harry potter

Descrizione Una visita imperdibile dall’atmosfera magica per grandi e piccoli: gli studi cinematografici di Harry Potter offrono ai visitatori l'opportunità unica di vedere da vicino come sono nati gli episodi della celebre saga, andando a scoprire set originali, costumi, oggetti magici, creature animate ed effetti speciali mozzafiato, pozioni e incantesimi, immersi in un'atmosfera incantata e fantastica. Assolutamente da non perdere! Cosa vediamo
  • Studi cinematografici di Harry Potter: set, arredi, costumi e oggetti di scena originali
  • Sala Grande, Banca dei maghi Gringott, locomotiva a vapore dell'Hogwarts Express
  • Ufficio di Albus Silente, classe del prof. Piton, Emporio del Gufo, negozio delle bacchette di Olivander
  • Complessi manufatti, manici di scopa volanti, assaggio della mitica 'burrobirra'
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Harwich in pullman e, in circa 2 ore, raggiungiamo gli studi cinematografici di Harry Potter: prepariamoci a ripercorrere le orme degli attori principali, ma anche quelle delle centinaia di persone coinvolte nella realizzazione di questi fantastici film, dagli scenografi ai truccatori e gli animatori.
  • Nel corso degli anni di realizzazione dei vari episodi, sono stati creati e conservati molti set, arredi, costumi e gli oggetti di scena originali e ora questi sono gli ingredienti della fantastica esperienza che ci attende.
  • Andiamo così alla scoperta dell'autentica Sala Grande, della Banca dei maghi Gringott oppure possiamo salire a bordo dell'originale locomotiva a vapore dell'Hogwarts Express e scattare una foto su una replica del Binario Nove e Tre Quarti.
  • Esploriamo l'ufficio di Albus Silente, la classe del prof. Piton, l’Emporio del Gufo e poi facciamo un salto nella famosa Diagon Alley, con il negozio delle bacchette di Olivander.
  • Abbiamo anche la possibilità di ammirare migliaia di complessi manufatti realizzati in modo impeccabile e che sono stati utilizzati nel set del film rendendo l'atmosfera ancora più magica.
  • Con l'ultimo episodio della serie completato nel 2010, dal titolo 'Harry Potter e i Doni della Morte', i set iconici del film sono stati ricomposti e i fan di Harry Potter hanno l'opportunità unica di vedere gli Studios nella loro forma originale così come sono stati utilizzati per i vari film.
  • Durante la visita agli Studios non possiamo non fare un giro su uno dei manici di scopa volanti o assaggiare la mitica burrobirra, una riproduzione della bevanda più famosa di Hogwarts (ovviamente non è una birra vera e non è alcolica, quindi è adatta anche i bambini).
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida ma un accompagnatore locale in di lingua inglese
Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_02PJ Durata: 07:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 110 € Bambini da 77 €

Visita allo stadio di wembley: il tempio del calcio

Descrizione Un'escursione da non perdere per gli amanti dello sport e della musica: la visita allo Stadio di Wembley, considerato il tempio del calcio inglese, ma anche la sede di famosi concerti musicali ed eventi internazionali. Un tour esaltante per rivivere i trionfi delle partite di UEFA Champions League e della Coppa del Mondo, ma anche concerti che hanno fatto la storia della musica rock e non solo. Cosa vediamo
  • Stadio di Wembley: tempio dello sport e della musica internazionale
  • Nuove aree dello stadio: The Crossbar Exhibition e The Walk of Legends con archivi storici
  • Altre zone dello stadio: spogliatoi, tunnel d'ingresso in campo
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso lo Stadio di Wembley, la più importante sede di grandi eventi sportivi e musicali nel Regno Unito.
  • Originariamente conosciuto come “Empire Stadium”, lo stadio di Wembley fu costruito per la British Empire Exhibition del 1924 e utilizzato per la prima volta per la finale dell'FA Cup del 1923. Da quel momento in poi, è diventato il luogo più importante per lo sport in Gran Bretagna. Il vecchio stadio è stato poi demolito nel 2003 e ricostruito nel 2007: oggi è il secondo stadio per capienza in tutta Europa e può ospitare fino a 90.000 spettatori.
  • Alto 133 metri e lungo 315, ha modificato sensibilmente la skyline di Londra ma la sua funzione non è solo estetica: deve infatti sorreggere la copertura dello stadio, che funge da tetto e può essere chiusa in caso di maltempo.
  • È lo stadio della nazionale di calcio inglese e ha ospitato i Giochi Olimpici del 1948, nonché la finale della Coppa del Mondo del 1966, che ha visto l'Inghilterra aggiudicarsi il titolo mondiale.
  • Oltre che per eventi sportivi, lo stadio di Wembley, inoltre, è da sempre il luogo dove si tengono i concerti rock più importanti e altri eventi di notevole rilevanza.
  • Dai trionfi della UEFA Champions League fino agli spettacoli sportivi e ai concerti sold out, ci prepariamo a rivivere i più grandi momenti che hanno fatto la storia di questo tempio dello sport e della musica internazionale e a viverne di nuovi con il tour che ci attende.
  • Il tour prevede anche la possibilità di visitare il 'dietro le quinte' dello stadio e alcune nuove aree, tra cui The Crossbar Exhibition e The Walk of Legends, dove sono conservati gli archivi che raccontano le origini dello stadio e la sua ricca storia.
  • Dopo la visita a queste nuove aree, una delle nostre guide ci illustra le zone restanti dello stadio, tra cui gli spogliatoi delle squadre, il tunnel per l’ingresso al campo, ecc.
  • Terminata la visita allo stadio, è ora di risalire in pullman per fare ritorno al porto.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • Il ritorno verso il porto non prevede guida.
Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_02PL Durata: 09:00 h Livello: Difficile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Unhandled exception Adulti da 220 € Bambini da 154 €

Londra e i luoghi di james bond

Descrizione

Un tour di Londra per avere una panoramica di tutti i punti di maggiore interesse da una duplice prospettiva: dal fiume, navigando sulle acque del Tamigi a bordo di un motoscafo in stile James Bond, e da terra, attraversando in pullman il centro della capitale e ammirando i principali monumenti ed edifici che la rendono famosa in tutto il mondo.

Cosa vediamo
  • Imbarco sul motoscafo a Westminster Pier
  • Navigazione veloce lungo il Tamigi fino a Canary Wharf nello stile di James Bond, foto ricordo
  • Ritorno al Westminster Pier e sbarco
  • Tour panoramico di Londra in pullman: Ponte di Westminster e Big Ben, Houses of Parliament, Abbazia di Westminster, Buckingham Palace
Cosa facciamo
  • Lasciato il porto di Harwich, ci dirigiamo in pullman verso il centro di Londra per raggiungere Westminster Pier, il molo dove ci attende il motoscafo per un giro sul fiume.
  • Situato lungo il Tamigi, a fianco del Ponte di Westminster, il Westminster Pier è vicino a una delle attrazioni più note di Londra, il Big Ben, la torre dell'orologio in stile gotico alta 96 metri.
  • Dopo un breve briefing sulla sicurezza, saliamo a bordo di un motoscafo privato per vivere un'esperienza all'insegna dell'adrenalina e del divertimento, navigando velocemente da Westminster fino a Canary Wharf, zona dell'East End di Londra trasformatasi da antica area portuale in distretto commerciale e finanziario dove svettano numerosi grattacieli.
  • Durante la navigazione sul Tamigi, possiamo scattare fantastiche foto ricordo e ripercorrere lo stesso tragitto di James Bond nel film 'Skyfall', passando davanti anche ai quartier generali dell'MI5 (i servizi di sicurezza nazionale) e dell'MI6, il servizio di intelligence segreta estera. Teniamoci forte perché il motoscafo sorpasserà le normali imbarcazioni da crociera fluviale, compiendo angoli stretti e virate a gran velocità.
  • Oltre alla possibilità di scattare splendide foto ricordo degli edifici più famosi di Londra, durante il tour in motoscafo ci vengono fornite interessanti informazioni che ci permettono di avere una conoscenza più approfondita della capitale.
  • Torniamo quindi al Westminster Pier e, dopo essere scesi dal motoscafo, risaliamo a bordo del nostro pullman per iniziare un tour panoramico di Londra.
  • Dopo aver attraversato il Ponte di Westminster, ci addentriamo quindi nelle più importanti vie della capitale per ammirare da vicino il Big Ben e il Palazzo di Westminster, anche chiamato Houses of Parliament, sede delle due camere del parlamento inglese, per poi dirigerci verso la celebre Abbazia di Westminster, dove nel 2011 si è svolto il matrimonio reale tra il Principe William e Catherine Middleton.
  • Proseguiamo per Buckingham Palace, residenza ufficiale della Regina e della Monarchia Britannica, nonché quartier generale dell'amministrazione reale e sede di eventi ufficiali. Prima di rientrare, ci fermiamo all'esterno per immortalare la splendida vista.
Cosa c'è da sapere

0

Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_2251 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 105 € Bambini da 73 €

Tour panoramico di londra

Descrizione

Londra è una città magnifica, con innumerevoli cose da fare e da vedere. Non si può non andare alla scoperta della sua magia almeno una volta nella vita. Questa escursione ci offre l'opportunità di vedere i suoi monumenti più importanti

Cosa vediamo
  • Buckingham Palace
  • Abbazia di Westminster
  • Big ben
  • Cattedrale di St. Paul
  • Tower Bridge
  • Parliament Square
  • Tempo libero a Covent Garden, Westminster o Torre di Londra
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il centro di Londra in pullman e proseguiamo a bordo di esso per un tour panoramico della città, passando davanti ai suoi più importanti monumenti.
  • Ci dirigiamo alla Parlament Square per uno stop fotografico in questa piazza dove si affacciano alcuni importanti edifici della città, tra cui l'Abbazia di Westminster, chiesa in cui sono stati incoronati tutti i sovrani inglesi e il Palazzo di Westminster, anche chiamato Houses of Parliament_, sede delle due camere del parlamento inglese Proseguiamo per Buckingham Palace residenza ufficiale della Monarchia Britannica e quartier generale dell'amministrazione reale e sede di eventi ufficiali. Ci fermiamo all'esterno per immortalare la splendida vista.
  • La tappa successiva prevede una fermata in prossimità della famosa Torre di Londra, prigione in cui sono stati rinchiusi e giustiziati diversi personaggi storici illustri, e del noto Tower Bridge che domina in molte delle foto della città e collega le due sponde del fiume.
  • Ci fermiamo inoltre per un pranzo veloce e un giro di shopping a Covent Garden, o Westminster o presso la Torre di Londra.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto al centro di Londra è di circa 2 ore a tratta.
  • Il ritorno verso il porto non prevede guida.
Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_2252 Durata: 08:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 85 € Bambini da 59 €

Cambridge e bury st. edmunds

Descrizione

La tranquilla ambientazione rurale di Cambridge con il dolce corso del suo fiume e le rovine medievali di Bury St Edmunds ci conquisteranno durante questa interessante escursione nell'Inghilterra più autentica e tradizionale.

Cosa vediamo
  • Cambridge
  • Fiume Cam
  • St John's College
  • Ponte dei Sospiri sul fiume Cam
  • Bury St Edmunds
  • Bury St Edmunds Abbey
Cosa facciamo
  • La prima tappa dell'escursione è Cambridge, la città dei college, con la sua tranquilla ambientazione rurale. Sulle strade tortuose si affacciano antiche abitazioni e negozi, oltre a college e chiese risalenti a epoche ancora più lontane.
  • La prossima tappa del nostro tour è il St. John's College, istituito nel 1511 da Lady Margaret Beaufort, madre del Re Enrico VII. L'edificio richiama alla mente scorci veneziani con il suo Ponte dei Sospiri sul fiume Cam, che collega il college ai verdi prati sul retro chiamati The Backs.
  • Lasciata Cambridge, attraversiamo la fantastica campagna del Suffolk per raggiungere Bury St Edmunds, un'antica città dove sorge un piccolo monastero, il Bury St Edmunds Abbey, in cui sono conservate le spoglie del re sassone Edmondo, morto martire nell'870 d.C. Visitiamo così le rovine dell'abbazia che includono anche con la torre normanna e la porta trecentesca all'interno del giardino.
  • Infine abbiamo del tempo libero per fare shopping e passeggiare per le vie della cittadina.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede dei tratti a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • In caso di chiusura il College di St John sarà sostituito con la King's Chapel.
Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_2257 Durata: 09:00 h Livello: Facile Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 110 € Bambini da 77 €

Visita panoramica di londra e crociera sul tamigi

Descrizione Il tour offre una panoramica della capitale del Regno Unito: Londra che ci accoglie con i suoi tipici autobus rossi a due piani, i simpatici ?bobbies?, le grandi chiese, statue imponenti e i suoi pub eleganti. Cosa vediamo
  • Buckingham Palace
  • Abbazia di Westminster
  • Big ben
  • Cattedrale di St. Paul
  • Parlamento
  • Tower Bridge
  • Crociera sul Tamigi
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il centro di Londra in pullman e proseguiamo a bordo di esso per un tour panoramico della città, passando davanti ai suoi più importanti monumenti, quali Buckingham Palace, l'abbazia di Westminster, il Big Ben, la Cattedrale di St. Paul, il Parlamento e il famoso Tower Bridge di Londra.
  • Continuiamo ad ammirare le bellezze della città imbarcandoci per una piacevolissima crociera sul Tamigi.
  • Ritornati sulla terra ferma, ci dirigiamo alla Parlament Square per uno stop fotografico in questa piazza dove si affacciano alcuni importanti edifici della città, tra cui l'Abbazia di Westminster, chiesa in cui sono stati incoronati tutti i sovrani inglesi e il Palazzo di Westminster, anche chiamato Houses of Parliament, sede delle due camere del parlamento inglese.
  • Ci fermiamo infine per il pranzo e un giro di shopping in centro città.
Cosa c'è da sapere
  • Il Tour include un basket lunch della nave
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Il viaggio di ritorno a Harwich non prevede guida.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato. 
  • L'accesso in pullman a Buckingham Palace può essere limitato a breve termine per motivi di sicurezza o eventi che si svolgono nei Parchi Reali.
Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_2484 Durata: 08:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Best Tour Adulti da 95 € Bambini da 66 €

Londra e il british museum

Descrizione

Questa affascinante escursione ci porta in uno dei più grandi musei del mondo, il British Museum di Londra, dove possiamo placare la nostra sete di conoscenza e cultura.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico delle principali attrazioni
  • British Museum
  • Tempo libero a Covent Garden, Westminster o Torre di Londra
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il centro di Londra in pullman e proseguiamo a bordo di esso per un tour panoramico della città, passando davanti ai suoi più importanti monumenti.
  • Il tour prosegue con la visita del British Museum, uno dei più grandi ed importanti musei della storia del mondo. È stato fondato nel 1753 da sir Hans Sloane, un medico e scienziato che ha collezionato un patrimonio letterario ed artistico nel suo nucleo originario: la biblioteca di Montague House a Londra. Questa è stata acquistata dal governo britannico per ventimila sterline ed aperta al pubblico il 15 gennaio 1759.
  • Questo museo comprende più di 8.000 reperti storici di tutte le culture del mondo e di tutte le epoche storiche: dall'età della pietra fino al ventesimo secolo.
  • Ci fermiamo inoltre per un pranzo veloce e un giro di shopping a Covent Garden, o Westminster o presso la Torre di Londra.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto al centro di Londra è di circa 2 ore a tratta.
  • Il ritorno verso il porto non prevede guida.
Giorno 9
Harwich
Cod: EXC_2485 Durata: 08:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 105 € Bambini da 73 €

Alla scoperta di londra e il museo delle cere madame tussaud

Descrizione

Un'escursione all'insegna del divertimento è quella che ci aspetta tra le strade di Londra e all'interno del Museo di Madame Tussauds, con le sue realistiche statue in cera e tante altre attrazioni che ci lasceranno a bocca aperta.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico
  • Museo di Madame Tussauds
  • Tempo libero a Covent Garden, Westminster o Torre di Londra?
  • Spirit of London
  • Supereroi della Marvel 4D
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il centro di Londra in pullman e proseguiamo a bordo di esso per un tour panoramico della città, passando davanti ai suoi più importanti monumenti.
  • Il tour prosegue con la visita del Museo di Madame Tussauds, il famosissimo museo delle cere che ospita oltre 300 personaggi in cera. All'interno dello stesso museo saltiamo sulla versione mini dei cab londinesi nella Spirit of London Ride che ci conduce attraverso gli eventi storici e culturali che hanno reso Londra la grande città dei nostri giorni.
  • Ci fermiamo inoltre per un pranzo veloce e un giro di shopping a Covent Garden, o Westminster o presso la Torre di Londra.?
  • E per finire in bellezza entriamo nell'area dedicata ai Supereroi della Marvel, da Hulk all'Uomo Ragno e Wolverine, per goderci una spettacolare esperienza in 4D.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto al centro di Londra è di circa 2 ore a tratta.
  • Il ritorno verso il porto non prevede guida.
Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_00D0 Durata: 06:00 h Livello: Facile Adulti da 35 € Bambini da 24 €

Amsterdam in libertÀ

Descrizione

L’escursione ideale per chi desidera scoprire Amsterdam in totale libertà, che per la sua particolarissima conformazione è soprannominata la 'Venezia del Nord'. Lasciamoci incantare dai suoi splendidi canali, costeggiati da tipiche case strette e lunghe dai caratteristici frontoni, ma anche dai variopinti mercati di fiori e dai pittoreschi quartieri dove fare shopping o rilassarsi bevendo una bibita, senza dimenticare l’aspetto artistico e culturale con la visita d’obbligo a uno dei celebri musei della città, tra cui indubbiamente spicca il Museo Van Gogh.

Cosa vediamo
  • Visita autonoma di Amsterdam
  • Centro città con splendidi canali, case strette e lunghe, pub accoglienti, negozi insoliti e mercati dei fiori
  • Musei: Rijksmuseum, Stedelijk Museum, Rembrandt House Museum, Museo Van Gogh
  • Shopping nei mercati e negozi caratteristici
  • Relax e bibite in locali del centro
Cosa facciamo
  • Iniziamo questa escursione salendo a bordo del pullman che ci porta ad Amsterdam e ci lascia proprio in una zona vicino al centro città, dove ci attende una guida che ci fornisce brevemente alcune informazioni generali, rispondendo anche ad eventuali domande.
  • A questo punto, muniti della mappa che ci è stata consegnata sul pullman, abbiamo tutto il tempo a disposizione per esplorare la città e ammirare le sue principali attrazioni e i suoi affollati quartieri, gli splendidi canali, le sue case strette e lunghe dai tipici frontoni,i pub accoglienti, i suoi negozi insoliti e i vari mercati dei fiori.
  • Se desideriamo dedicarci alla visita dei musei, Amsterdam ne ha molti da offrire: possiamo infatti scegliere tra il Rijksmuseum, che possiede la più grande collezione di opere del periodo d’oro dell'arte fiamminga, lo Stedelijk Museum, che per le sue inestimabili collezioni è il museo di arte moderna e contemporanea più importante dei Paesi Bassi e il Rembrandt House Museum, allestito proprio all’interno della casa dell’artista, dove sono esposte alcune delle sue opere e collezioni di oggetti provenienti da tutto il mondo.
  • Possiamo anche scegliere di visitare il celebre Museo Van Gogh che ospita la più vasta collezione al mondo delle opere di Vincent van Gogh, tra cui alcuni dei suoi capolavori, come 'Girasoli', 'Mandorlo in fiore' e 'La camera di Vincent ad Arles', per un totale di 200 dipinti, 400 disegni e 700 lettere. Ammiriamo anche opere di suoi contemporanei impressionisti e post-impressionisti e seguiamo l'esibizione permanente attraverso le varie fasi della sua vita artistica.
  • In alternativa, possiamo dedicare del tempo allo shopping nei numerosi mercati e negozi caratteristici, oppure rilassarci semplicemente sorseggiando un caffè o una bibita in uno dei locali del centro, ammirando il passeggio e la vita frenetica della città.
  • L'escursione non prevede guida e non include biglietti d'ingresso.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_02HY Durata: 06:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Adulti da 80 € Bambini da 56 €

I mulini a vento di zaanse schans e il villaggio di volendam

Descrizione

Itinerario emozionante che ci riporta indietro nel tempo, all'Olanda rurale e operosa dei mulini a vento e a un antico villaggio di pescatori dove non è insolito imbattersi in gente del posto vestita con abiti tradizionali. Visitiamo due dei luoghi più affascinanti dei Paesi Bassi, dove ci incantano veri e propri paesaggi da cartolina.?

Cosa vediamo
  • Zaanse Schans
  • Volendam con pranzo
Cosa facciamo
  • Questa escursione ci porta a visitare l'Olanda più autentica e rurale, fatta di immense distese verdi e maestosi mulini a vento che si specchiano sull'acqua, e caratteristici villaggi di pescatori dove il tempo sembra essersi fermato.
  • Prima tappa del nostro incantevole itinerario è uno dei luoghi più incantevoli dei Paesi Bassi: Zaanse Schans; il nome significa 'Fortificazione sul fiume Zaan' e fa riferimento alla funzione originale del luogo durante la guerra degli ottant'anni, a cavallo tra il XVI e il XVII secolo in ribellione del dominio spagnolo.
  • Entriamo a far parte di un caratteristico villaggio del XVIII-XIX secolo, vivace e operoso, popolato da mulini a vento di legno, fienili, abitazioni e musei: circa 35 edifici realizzati nel tipico stile architettonico olandese in legno e trasportati, pezzo per pezzo, a partire dal 1961, in questo magico museo a cielo aperto.
  • L'itinerario prosegue verso il caratteristico villaggio cattolico di Volendam, celebre attrazione turistica, rinomata per gli abiti tradizionali ancora indossati da alcuni residenti e per le vecchie barche di pescatori.
  • Prima di esplorare questo romantico villaggio di pescatori, pranziamo in un elegante hotel del centro che sorge proprio lungo la costa.
  • Dopo il pranzo, sfruttiamo il tempo libero a nostra disposizione in questa pittoresca località per passeggiare lungo la banchina, costeggiata da caratteristiche casette in legno verde e tetti a spiovente rossi, ammirando i deliziosi porticcioli e le numerose imbarcazioni attraccate, dondolate dal delicato moto del mare. Oppure percorriamo le sue pittoresche stradine interne, fiancheggiate da caratteristiche casette affiancate e attraversate da incantevoli canali sovrastati da piccoli ponti in legno.?
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, pertanto si raccomanda di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Ijmuiden.

Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_02RB Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 41 €

In volo virtuale sopra l'olanda e crociera sui canali

Descrizione Un'esperienza inedita di volo virtuale dedicata agli ospiti che hanno poco tempo a disposizione ma desiderano ammirare tutte le meraviglie dei Paesi Bassi senza perdersi il meglio. Chiudiamo in bellezza con una piacevole crociera lungo i canali di Amsterdam per scoprire tutto il fascino di questa 'Venezia del Nord'. Cosa vediamo
  • Quartiere Amsterdam-Noord
  • Attrazione 'This is Holland'
  • Volo virtuale su tutti i Paesi Bassi
  • Crociera in battello sui canali?
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nostra nave e saliamo a bordo di un traghetto che attraversa il canale del Mare del Nord, costruito nella seconda metà del XIX secolo e lungo ben 21 chilometri.
  • La nostra meta è l'incredibile attrazione 'This is Holland', che ci consente di ammirare i luoghi più belli di tutta l'Olanda in una prospettiva aerea a dir poco emozionante.
  • Giunti a destinazione ci attende un'esperienza avveniristica: proviamo la magia del volo simulato sopra l'incantevole paesaggio olandese, che viene proiettato in maniera realistica proprio sotto i nostri piedi.
  • Prendiamo posto su una serie di sedute mobili agganciate a bracci di acciaio che si muovono all'interno di uno schermo di forma sferica, variando altezza e inclinazione in base allo scorrere delle proiezioni.
  • Visitiamo così tutti i siti dichiarati Patrimonio dell'UNESCO e abbiamo la possibilità di ammirare sia le bellezze paesaggistiche dell'Olanda sia le grandi opere ingegneristiche con cui gli olandesi hanno saputo tenere a bada l'oceano.
  • Sospesi in aria, con le braccia e le gambe nel vuoto, esploriamo in un entusiasmante volo di otto minuti i mulini a vento di Kinderdijk, i canali di Amsterdam, i prati in fiore, il porto di Rotterdam, il Deltawerken, ossia il sistema di chiuse e dighe che protegge il paese dal mare, e innumerevoli altri luoghi da una prospettiva del tutto inedita.
  • Il nostro viaggio è reso ancora più realistico da effetti speciali come il vento, la foschia, il rumore dell'acqua e il profumo dei tulipani che completano un'esperienza assolutamente unica.
  • Al termine di questa breve ma intensa avventura virtuale, saliamo a bordo di un'imbarcazione privata per untour panoramico in battello lungo i numerosi canali che compongono la particolarissima struttura della città, dichiarati non a caso Patrimonio dell'UNESCO.
  • Durante l'ora di navigazione che ci attende, ammiriamo estasiati da un punto di vista privilegiato tutte le meraviglie che scorrono ai nostri lati: i caratteristici edifici alti e stretti che sorgono lungo i canali, con i loro tipici frontoni uno diverso dall'altro, le famose case galleggianti che punteggiano le rive e i numerosissimi ponti, di ogni forma e fattura, che si susseguono all'orizzonte.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.?
  • L'escursione non prevede guida, ma soltanto l'assistenza di un accompagnatore.
Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_02RC Durata: 04:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 41 €

Visita di amsterdam tra cielo e mare

Descrizione Ammiriamo le bellezze della città di Amsterdam da due punti di vista privilegiati: una piattaforma di osservazione a 100 metri di altezza e un battello che scivola lungo i suggestivi canali della 'Venezia del Nord'. Cosa vediamo
  • Traversata del canale in traghetto
  • A'dam Lookout
  • Mostra interattiva e altalena nel vuoto (facoltativa)
  • Crociera in battello sui canali?
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto diretti verso la stazione centrale di Amsterdam.
  • Come fanno quotidianamente gli abitanti della città, saliamo a bordo di un traghetto che attraversa il canale del Mare del Nord, costruito nella seconda metà del XIX secolo e lungo ben 21 chilometri.
  • Raggiungiamo così la prima meta della nostra escursione: l'A'dam Lookout, una piattaforma di osservazione posta sulla cima della torre panoramica A'dam, da cui si gode una straordinaria vista a 360 gradi sulla città.
  • La torre sorge sulle rive del fiume e dai suoi 100 metri di altezza domina il panorama cittadino. La città di Amsterdam è a i nostri piedi: ammiriamo il centro storico, il vivace porto e i famosi canali dichiarati Patrimonio dell'UNESCO, spingendo lo sguardo fino alle tipiche pianure costiere con il loro verde squillante.
  • Per chi è interessato ad approfondire la storia e la cultura della capitale olandese, è presente una mostra interattiva all'avanguardia.
  • La torre A'dam ha in serbo qualcosa di eccezionale anche per gli amanti dell'adrenalina: un'incredibile serie di altalene sospese sulle quali possiamo oscillare oltre i limiti della piattaforma, naturalmente legati in tutta sicurezza. Questa esperienza mozzafiato non è compresa nel biglietto d'ingresso alla torre, ma è una possibilità che i più coraggiosi potrebbero non lasciarsi sfuggire.
  • Torniamo quindi con i piedi per terra, ma non per molto: saliamo a bordo di un'imbarcazione privata per un tour panoramico in battello lungo i numerosi canali che compongono la particolarissima struttura della città, dichiarati non a caso Patrimonio dell'UNESCO.
  • Durante l'ora di navigazione che ci attende, ammiriamo estasiati da un punto di vista privilegiato tutte le meraviglie che scorrono ai nostri lati: i caratteristici edifici alti e stretti che sorgono lungo i canali, con i loro tipici frontoni uno diverso dall'altro, le famose case galleggianti che punteggiano le rive e i numerosissimi ponti, di ogni forma e fattura, che si susseguono all'orizzonte.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_02RD Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Keukenhof - passeggiata tra i fiori del giardino d'europa

Descrizione Ci attende un'esperienza inebriante, una passeggiata in uno dei più vasti giardini fioriti del mondo. Un'estasi sensoriale con cui ritemprare lo spirito, paesaggi da favola da immortalare e portare per sempre nel cuore. Cosa vediamo
  • Keukenhof
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo del pullman per un breve tragitto attraverso lo spettacolo della natura olandese, caratterizzato da vasti campi verdi, corsi d'acqua, animali e, nel periodo di fioritura, da magnifici fiori tra cui i celebri tulipani, simbolo dell'Olanda.
  • Al nostro arrivo a Keukenhof ci attende uno spettacolo da togliere il fiato: entriamo in punta di piedi nel parco primaverile più bello del mondo, che occupa un'area di 32 ettari e dove ogni anno vengono piantati ben 7 milioni di bulbi.
  • Ubicato su un terreno di caccia, sito tra dune e boschi incontaminati, risalente al XV secolo, il giardino apparteneva alla vasta proprietà terriera del castello di Teylingen e veniva utilizzato anche come erbario; da qui deriva l'origine del nome Keukenhof, ovvero 'Orto della cucina'.
  • Questo splendido giardino botanico è una delle principali attrazioni dei Paesi Bassi e un paradiso per gli amanti della fotografia. Oltre a 4 milioni e mezzo di tulipani in 100 varietà diverse, sono presenti in gran numero anche narcisi, giacinti e muscari. Nel parco, uno dei più ricchi del Paese, si possono inoltre ammirare 2500 alberi di 87 specie diverse, un lago, canali e vasche d'acqua con fontane, un mulino a vento e numerose sculture.
  • La storia recente del parco primaverile inizia invece nel 1949, quando un gruppo di esportatori di bulbi, in collaborazione con il sindaco della vicina città di Lisse, decise di trasformare la tenuta in un'esibizione permanente di fiori da bulbo primaverili. La prima edizione si svolse già nel 1950 è fu subito un successo; negli anni a seguire, Keukenhof si è affermato, trasformandosi in un'attrazione famosa a livello mondiale, che per 8 settimane mette in mostra tutto il meglio che la floricoltura olandese ha da offrire.
  • Ogni anno un rappresentante della casa reale olandese partecipa all'inaugurazione del Keukenhof, a dimostrazione dello stretto legame che l'esposizione ha con la famiglia reale, sin dalla sua creazione.
  • Prima di lasciarci alle spalle questa meravigliosa esperienza, non possiamo fare a meno di curiosare in uno dei deliziosi negozi di souvenir dove acquistare ricordi, cartoline, semi e tulipani, per portare a casa un pezzetto di Olanda.?
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.?
Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_02T1 Durata: 06:00 h Livello: Moderata Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Viaggio nella storia di delft e nella sua produzione ceramistica

Descrizione

Un breve tour a piedi e una visita guidata alla fabbrica di ceramiche più famosa dei Paesi Bassi sono le principali tappe di un incantevole viaggio nella storia di Delft e nella produzione ceramistica che l’hanno resa celebre. La città è permeata da un’atmosfera seicentesca, cristallizzata nel Secolo d’Oro del suo massimo splendore. Da Vermeer, raffinato pittore di quel periodo, al principe Guglielmo I d’Orange, che qui trovò la morte, Delft ha ospitato importanti personaggi storiche e artisti di spicco, ritagliandosi un ruolo speciale nella produzione della ceramica. Simbolo di questa tradizione è la Royal Delft, una fabbrica di ceramiche in cui si producono capolavori unici, fatti a mano da veri e propri artisti.

Cosa vediamo
  • Breve passeggiata a Delft in un'atmosfera da Secolo d’Oro
  • Visita guidata alla Royal Delft, celebre fabbrica di ceramiche
  • Tempo libero per gli acquisti
Cosa facciamo
  • Il nostro tour ha inizio nel breve tragitto a bordo del pullman che ci conduce a Delft
  • Qui ci attende la nostra guida per una breve passeggiata attraverso le strette stradine di questa suggestiva città. Risalente al secolo XI, Delft visse il suo massimo splendore nel XVII secolo, o Secolo d’oro, quando divenne la sede di una delle camere della Compagnia Olandese delle Indie Orientali.
  • Oltre ad aver dato i natali al famoso pittore Vermeer, che qui trascorse tutta la sua vita, e ad aver fatto da sfondo all’assassinio di Guglielmo I d’Orange, importante esponente della Guerra degli ottant’anni, Delft è celebre per i suoi arazzi e per la ricca produzione di ceramiche.
  • Al termine della nostra breve visita a piedi, abbiamo a disposizione del tempo libero per continuare ad ammirare il fascino seicentesco della città.
  • Proseguiamo la nostra escursione visitando “De Porceleyne Fles” o Royal Delft, la fabbrica più famosa dei Paesi Bassi, dove si producono le famose ceramiche di Delft. Utilizzando, infatti, le stesse tecniche impiegate sin dal 1653, anno della sua fondazione, la Royal Delft si distingue dai produttori di massa realizzando dei capolavori unici fatti a mano.
  • Grazie a un tour guidato della fabbrica, abbiamo l'opportunità di vedere gli artisti all'opera e di osservare da vicino l'accurato e minuzioso processo di produzione che si svolge tuttora al suo interno.
  • La ceramica di Delft, termine con cui si indica ormai l’intera produzione ceramistica olandese, si contraddistingue soprattutto per il colore blu usato nelle decorazioni e noto come “blu di Delft”.
  • Terminata la visita della fabbrica, prima di rientrare al molo avremo a disposizione il tempo necessario per acquistare, se lo vogliamo, qualche souvenir al negozio di ceramiche.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • L’escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano nel porto di Ijmuilden.

Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_02T2 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Le meraviglie di haarlem e la chiesa grande

Descrizione

Haarlem, capoluogo della provincia dell'Olanda Settentrionale, è da secoli il fulcro della regione dei bulbi e porta con orgoglio il soprannome di “città dei fiori”. Una passeggiata tra gli edifici storici, i canali e le strade di questa antica meraviglia olandese rivela al contempo un fascino moderno e contemporaneo. Dalla calvinista Chiesa Grande alla statua del pioniere della stampa Laurens Janszoon Coster, dalla pittura innovativa di Frans Hals alle vicende che hanno portato alla creazione della casa-museo Corrie Ten Boomhuis, richiamando l’attenzione sulla questione ebraica in epoca nazista, Haarlem svela un ineguagliabile fermento.

Cosa vediamo
  • Passeggiata nella città dei fiori
  • Visita all’interno della Chiesa Grande : splendido esempio di architettura gotica dei Paesi Bassi
  • Splendida piazza del Grote Markt e statua di Laurens Janszoon Coster
  • Museo Frans Hals (visita esterna)
  • Casa Museo Corrie Ten Boomhuis (visita esterna?)
  • Tempo libero per acquistare souvenir e per pranzare
Cosa facciamo
  • Lasciato il porto di Ijmuiden, ci avviamo in pullman verso Haarlem. A breve distanza, la Bloemenstad o città dei fiori ci accoglie tra gli antichi canali e pittoresche strade di un’Amsterdam in miniatura per un tour a piedi fra le sue meraviglie. Una delle città più antiche d'Olanda, Haarlem vanta numerosi edifici storici degni di nota e tutti da ammirare.
  • Tra questi, la Chiesa Grande, “Grote Kerk” in olandese, ci attende per una visita al suo interno. L’imponente edificio di culto calvinista è dedicato al monaco belga San Bavone di Gand ed è uno dei migliori esempi dell’architettura gotica del Paese. La Grote Kerk ha una pianta a croce latina mentre per gli esterni il progetto originale, che prevedeva la presenza di due campanili, è rimasto incompiuto. Gli interni, caratterizzati dalla semplicità degli elementi e dal prevalere del colore bianco, ospitano la lastra tombale del celebre pittore Frans Hals.
  • La Chiesa Grande domina inoltre la piazza del 'Grote Markt', dove sorge un altro importante simbolo di Haarlem: la statua raffigurante il pioniere della stampa Laurens Janszoon Coster e chiamata affettuosamente “lautje” dagli abitanti della città.
  • Proseguiamo quindi il nostro tour a piedi costeggiando il Museo Frans Hals, dove è custodita una preziosa collezione dei pittori più prominenti del Secolo d’Oro olandese, nonché la più vasta collezione al mondo dei dipinti dello stesso Frans Hals, noto soprattutto per i suoi ritratti di cittadini di Haarlem e per i realistici ritratti di gruppo.
  • Passiamo, quindi, accanto alla dimora di Corrie Ten Boom, che oggi ospita l’omonimo museo Corrie Ten Boomhuis, in una posizione privilegiata rispetto al bel centro storico. Buona parte dell’edificio si presenta ora come negli anni Quaranta del secolo scorso; inoltre è possibile vederne il “nascondiglio”, una piccola stanza ricavata dietro la parete della stanza di Corrie dove si nascondevano gli ebrei e altri perseguitati in epoca nazista. Il museo ospita, infine, una libreria a tema.
  • A conclusione della nostra passeggiata per Haarlem, abbiamo a disposizione del tempo libero per continuare a apprezzarne la bellezza, acquistare souvenir o concederci un pranzo in uno dei locali della città. 
  • L’escursione termina con il rientro in pullman al porto di Ijmuiden.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • L’escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano nel porto di Ijmuilden

Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_02T3 Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Alkmaar in libertÀ

Descrizione

Escursione ideale per chi desidera scoprire Alkmaar in totale libertà, questo tour nella bella città della provincia dell'Olanda Settentrionale ha molto da offrire. Il magnifico centro storico è costellato di musei e monumenti: oltre al Museo del formaggio e alla Pesa pubblica, veri simboli della città, Alkmaar offre una gamma di attrazioni culturali così ampia che sarà difficile scegliere. Chi invece preferisce trascorrere qualche momento di piacevole relax potrà approfittare del tempo a disposizione per passeggiare tra le pittoresche stradine della città o percorrere navigando i romantici canali che la attraversano, fermandosi magari per fare un po’ di shopping o per sedersi al tavolo di uno dei tanti locali del posto.

Cosa vediamo
  • Panoramica dal pullman
  • Visita di Alkmaar in autonomia
  • Musei da vedere: Museo del formaggio, Museo dei Beatles e Museo della birra
  • Monumenti degni di nota: Municipio, Piazza della pesa, Pesa pubblica e Chiesa Grande
Cosa facciamo
  • La nostra escursione ha inizio a bordo del pullman diretto ad Alkmaar. Nel tratto di strada che separa il porto di arrivo dalla nostra destinazione un accompagnatore è a disposizione per soddisfare tutte le nostre curiosità.
  • Mentre ascoltiamo i suoi aneddoti e racconti, ammiriamo il paesaggio rurale circostante, costellato di aziende agricole, canali, distese di fiori e mulini. Non possiamo allora non apprezzare la spettacolare vista di una pianura così tipicamente olandese, dove il pensiero corre alle fotografie e ai dipinti che poster, brochure, libri e cataloghi hanno contribuito a fissare nel nostro immaginario, e non a torto!
  • Giunti quindi ad Alkmaar, lasciamo il pullman in una zona vicino al centro, dando inizio alla nostra visita della città in completa autonomia. Possiamo infatti trascorrere alcune ore in totale libertà, ammirando i monumenti e i musei di Alkmaar, assaporando le delizie della sua cucina e concedendoci un po’ di shopping.
  • Assolutamente da non perdere il Museo del formaggio, prodotto alimentare di cui Alkmaar è la regina indiscussa nei Paesi Bassi, il Museo dei Beatles, uno dei tre musei ufficiali dedicati a questo gruppo musicale in Europa, e il Museo della birra, terminata la visita del quale è possibile degustare un bicchiere di birra a prezzo ridotto.
  • Camminando comodamente tra le vie della città possiamo ammirare lo “Stadhuis”, ossia il Municipio di Alkmaar, costruito in stile tardogotico; molto caratteristiche sono la “Waagplein” o Piazza della pesa, celebre per il suo mercato del formaggio, e la “Waag” o Pesa pubblica, storico edificio rinascimentale che ospita il Museo del formaggio. Possiamo poi dirigerci verso la “Grote of Sint-Laurenkerk” o Chiesa Grande, l’esempio di architettura tardogotica più importante della città.
  • Se il tempo lo permette, possiamo visitare Alkmaar facendo un giro in battello: sono disponibili, infatti, diversi tour di breve durata attraverso i pittoreschi canali della città per poterla ammirare da un’altra prospettiva.
  • A questo punto, come non menzionare l’ampia gamma di caffè e ristoranti che contribuiscono a rendere Alkmaar così pittoresca e accogliente? Per un po’ di relax possiamo concederci un gustoso spuntino a un tavolo affacciato sull'acqua o in un locale elegante e romantico; in alternativa, se preferiamo optare per un pasto veloce tra un'attrazione e l'altra non mancano certo le alternative ad Alkmaar.
  • Prima di terminare la nostra escursione, ricordiamoci che la città ha molto da offrire anche agli amanti dello shopping: tra le sue stradine sorgono, infatti, meravigliosi negozi e boutique per ogni gusto e budget.
  • Quando la nostra escursione giunge al termine, riprendiamo il pullman alla volta del porto di Ijmuiden.
Cosa c'è da sapere

  • L’escursione non prevede guida. 
  • L’escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano nel porto di Ijmuilden.

Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_02T4 Durata: 07:00 h Livello: Moderata Adulti da 85 € Bambini da 59 €

La maestosa cittÀ dell’aia e i capolavori del mauritshuis

Descrizione

L'Aia è una delle città più affascinanti dei Paesi Bassi: sede del governo nazionale pur non essendone la capitale amministrativae residenza della casa reale, questa splendida città affacciata sul Mare del Nord ospita numerosi monumenti, edifici storici, organizzazioni internazionali e ambasciate straniere che contribuiscono a creare un'atmosfera dal respiro internazionale unica. La “capitale morale” dei Paesi Bassi è uno scrigno di sorprese e, tra queste, il Mauritshuis non delude mai con la sua meravigliosa collezione di opere del XVII e XVIII secolo.

Cosa vediamo
  • L'Aia
  • Mauritshuis
  • Tempo libero per rilassarsi e acquistare souvenir
Cosa facciamo
  • La nostra escursione ha inizio sul tratto di strada che unisce il porto di Ijmuilden alla città dell’Aia, “Den Haag” in olandese.
  • Nonostante sia la sede del governo nazionale, delle ambasciate straniere, di numerose organizzazioni internazionali e la residenza della casa reale, L’Aia non è la capitale amministrativa dell'Olanda – ruolo ceduto formalmente ad Amsterdam nel 1814 – e si colloca, per grandezza, al terzo posto fra le città dei Paesi Bassi.
  • Una volta giunti in questa splendida città affacciata sul Mare del Nord, il nostro tour prosegue ammirandone i punti di maggiore interesse: dagli imponenti edifici storici alle grandi piazze, dai lunghi viali alle antiche residenze, L’Aia è un susseguirsi di sorprese.
  • Tra queste, facciamo tappa in centro al Mauritshuis, il palazzo seicentesco, originariamente preposto a residenza e hotel per ospiti illustri, che attualmente ospita il museo dedicato ai capolavori d'arte del XVII e XVIII secolo. La collezione del museo comprende circa 800 opere di diversi artisti, tra cui la “Ragazza col turbante” di Vermeer, la “Lezione di Anatomia del Dottor Tulp” di Rembrandt e il “Peccato originale” di Rubens. Fra i dipinti esposti, abbiamo inoltre la possibilità di contemplare le opere di Fabritius, Jan Steen e Frans Hals.
  • Terminata la visita di questo meraviglioso museo, abbiamo quindi a disposizione del tempo libero per rilassarci, acquistare souvenir o fare uno spuntino in totale libertà.
  • Concluso concluso il tour dell’Aia e la visita al Mauritshuis, e trascorso il tempo a nostra disposizione giunge il momento di fare ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.

Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_2885 Durata: 05:30 h Livello: Facile Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Panorami di amsterdam e museo di van gogh in libertÀ

Descrizione

Imperdibile tour panoramico della meravigliosa città di Amsterdam, che grazie alla sua particolarissima conformazione è soprannominata la 'Venezia del Nord'. Lasciamoci incantare dai suoi splendidi canali, costeggiati da tipiche case strette e lunghe dai caratteristici frontoni, uno diverso dall'altro. Ammiriamo in tutta libertà la magnifica collezione del Museo Van Gogh.?

Cosa vediamo
  • Amsterdam
  • Tour panoramico
  • Visita in libertà del Museo Van Gogh?
Cosa facciamo
  • Incantevole meta della nostra escursione è la meravigliosa città di Amsterdam, capitale e città più popolosa dei Paesi Bassi, nota e amata in tutto il mondo per i suoi oltre 100 km di canali, le circa 90 isole e i 1500 ponti che le hanno valso l'appellativo di 'Venezia del Nord' e l'inserimento nell'Elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità da parte dell'UNESCO. La città è la capitale commerciale dei Paesi Bassi e uno dei principali centri finanziari al mondo.
  • Uno degli elementi caratterizzanti della città è rappresentato dagli incantevoli canali che la attraversano e dalle case dalla caratteristica architettura e dai particolarissimi frontoni che fanno loro da cornice.
  • Dall'epoca della sua formazione, Amsterdam si è trasformata in fiorente centro economico e culturale e, già dai tempi del celebre pittore Rembrandt, il più importante della storia olandese, è venerata come prestigioso centro artistico. Oggi, infatti, la città è famosa per i suoi numerosi musei, tra i quali spiccano certamente il Rijksmuseum, il Museo Van Gogh e lo Stedelijk.
  • Amsterdam è anche notoriamente la città ideale per commercio e acquisti, dove si può trovare qualsiasi cosa, dagli oggetti più economici dei caratteristici mercatini delle pulci, ai prodotti tipici olandesi come il formaggio e gli zoccoli, dalla preziosa cristalleria e le magnifiche ceramiche di Delft, alle splendide varietà del celebre mercato dei fiori.
  • Al termine del tour panoramico, il pullman ci conduce a uno dei musei più celebri e visitati della città: il Museo Van Gogh, che possiamo visitare in tutta libertà. Il museo ospita la più vasta collezione delle opere di Vincent van Gogh al mondo, tra cui alcuni dei suoi capolavori, come 'Girasoli', 'Mandorlo in fiore' e 'La camera di Vincent ad Arles', per un totale di 200 dipinti, 400 disegni e 700 lettere.
  • Facciamo un giro all'interno del negozio del museo, dove possiamo acquistare poster, borse, libri e souvenir ispirati alle opere e alla vita di Van Gogh. Dopo un po' di shopping è ora di fare rientro alla nave.?
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Non è consentito introdurre borse all'interno del museo.
Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_2887 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Adulti da 41 € Bambini da 28 €

Passeggiata ad amsterdam

Descrizione

Un tour molto particolare alla scoperta della zona più antica e più trasgressiva di Amsterdam: il “Rosse Buurt”, il quartiere a luci rosse. Passeggiando lungo le vie acciottolate di questo frizzante angolo della città, tra canali pittoreschi e viuzze medievali, si alternano davanti ai nostri occhi vetrine illuminate da luci rosse al neon, sexy shop, night club e coffeeshop, facendoci scoprire scoprire l'anima più trendy, vibrante ed eccentrica del distretto della tentazione più famoso d'Europa.

Cosa vediamo
  • Quartiere a luci rosse nell’area De Wallen
  • Labirinto di viuzze medievali e canali illuminati a neon
  • Oudezijds Achterburgwal e Oudezijds Voorburgwal: i più vecchi canali di Amsterdam con musei dell’erotismo (Erotic Museum) e della canapa (Hash Marihuana & Hemp Museum)
  • Finestre e vetrine con prostitute illuminate da luci rosse, sexy shop, night club, strip club e coffeeshop
Cosa facciamo
  • Il quartiere a luci rosse di Amsterdam (“Rosse Buurt” in olandese), che ci accingiamo a visitare, ha una tradizione antica che risale all'epoca in cui la città era uno dei principali porti europei per il commercio internazionale. Era proprio in questa zona, infatti, che i marinai e i mercanti cercavano divertimento lungo i canali intorno al porto. Già nel 1300, alcune donne si aggiravano tra i vicoli portando delle lanterne rosse, la cui luce le rendeva particolarmente avvenenti, per incontrare i marinai nei pressi del porto. Nella stessa zona hanno, quindi, iniziato a proliferare bar e locali di intrattenimento.
  • Il quartiere a luci rosse si presenta oggi come un labirinto di viuzze medievali nel cuore della città, nell’area conosciuta come De Wallen, appena a sud est rispetto alla stazione centrale, attorno ai canali illuminati a neon.
  • L'area si sviluppa lungo e intorno a due dei più vecchi canali di Amsterdam: l'Oudezijds Achterburgwal e l'Oudezijds Voorburgwal. Questi due graziosi canali paralleli fungono da via principale della parte sud del quartiere a luci rosse. Lungo il primo si trovano l'Erotic Museum, museo che ripercorre le tappe dell'erotismo attraverso sculture, fotografie, disegni, e più avanti l’Hash Marihuana & Hemp Museum, che descrive la storia e gli usi della canapa, della marijuana e dell'hashish.
  • La guida che ci accompagna nella nostra passeggiata all’interno del quartiere a luci rosse di Amsterdam ci illustra i punti più interessanti per cui il distretto è famoso. Passiamo quindi davanti a finestre e vetrine dove prostitute in abiti succinti posano illuminate da luci rosse, e poi sexy shop, night club, strip club e gli immancabili coffeeshop, che qui sono molto più diffusi rispetto al resto della città.
Cosa c'è da sapere

0

Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_2888 Durata: 05:00 h Livello: Facile Tipo: Best Tour Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Visita di amsterdam e crociera sui canali

Descrizione

Duplice tour panoramico della meravigliosa città di Amsterdam che, grazie alla sua particolarissima conformazione, è soprannominata la 'Venezia del Nord'. Durante una piacevole crociera sui canali, ammiriamo affascinati le tipiche case strette e lunghe dai caratteristici frontoni uno diverso dall'altro e le decine di ponti che ci sorprendono all'orizzonte. Durante il tour del centro conosciamo i suoi luoghi ed edifici più significativi.?

Cosa vediamo
  • Crociera lungo i canali: Ponte magro, Chiesa Occidentale, Casa di Anna Frank
  • Tour panoramico di Amsterdam? in pullman
Cosa facciamo
  • Partiamo per una suggestiva crociera lungo i suoi canali, famosi e ammirati in tutto il mondo.
  • Alla vista di tanto splendore, non ci stupisce che la città abbia guadagnato l'appellativo di 'Venezia del Nord' e l'inserimento nell'Elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità da parte dell'UNESCO.
  • Dei numerosissimi ponti che si susseguono durante la navigazione, ci colpisce il celebre Ponte Magro (Magere brug), il più famoso della città: un ponte levatoio in legno sul fiume Amstel da cui Amsterdam prende il nome.
  • Dall'acqua vediamo anche svettare uno dei simboli della capitale, la torre campanaria della Chiesa Occidentale (Westerkerk), che con i suoi quasi 90 metri è la più alta della città.
  • Nelle immediate vicinanze della Chiesa, lungo il Prinsengracht, sorge la casa, oggi trasformata in museo, dove per due anni si rifugiò insieme alla sua famiglia la ragazzina ebrea Anna Frank, autrice del 'Diario', preziosa testimonianza della tragedia dell'olocausto, prima di essere catturata dai nazisti.
  • Terminato il tour sul battello, è ora di salire a bordo di un pullman: la seconda parte di questo piacevole itinerario ci porta a visitare il centro della splendida capitale dei Paesi Bassi. 
  • Lungo il percorso, ci colpisce una delle molte torri che contraddistinguono il panorama della città: la Torre della Zecca, costruita negli anni venti del XVII secolo in stile rinascimentale. A breve distanza vediamo anche il coloratissimo Mercato dei fiori, unico mercato dei fiori galleggiante al mondo e popolare attrazione turistica.
  • Ci allontaniamo leggermente dal centro per recarci verso la zona sud della città, dove passiamo per la magnifica Piazza dei Musei (Museumplein). Restiamo affascinati da questo immenso piazzale alberato, che prosegue in un vasto e curatissimo parco cittadino, attorno al quale sorgono eleganti palazzi d'epoca e alcuni degli edifici principali della città: il Rijksmuseum, il Museo Van Gogh e lo Stedelijk, e il Concertgebouw, uno degli Auditorium più apprezzati al mondo per la sua eccezionale acustica.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati. Si raccomanda di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano ad Ijmuiden.
Giorno 10
Amsterdam
Cod: EXC_2889 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Amsterdam tra edifici storici, canali e mercati e heineken experience

Descrizione

Giornata dedicata allo svago e al divertimento; facciamo un tour panoramico tra le strade di Amsterdam per ammirarne alcuni degli edifici più noti, saliamo in battello per una suggestiva crociera tra i canali, passeggiamo attraverso due dei suoi mercati più caratteristici e abbandoniamoci all' 'Esperienza' Heineken nell'antica fabbrica trasformata in attrazione turistica.?

Cosa vediamo
  • Amsterdam
  • Crociera lungo i canali
  • Mercato dei fiori e Albert Cuyp Markt?
  • Tour panoramico di Amsterdam in pullman
  • Heineken Experience
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave per dare il via alla nostra giornata, che prevede, come primo momento, una suggestiva crociera lungo i celebri canali della splendida città di Amsterdam. Restiamo affascinati dalla costante presenza dell'acqua, parte integrante della fisionomia cittadina.
  • Alla vista di tanto splendore, non ci stupisce che la città abbia guadagnato l'appellativo di 'Venezia del Nord' e l'inserimento nell'Elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità da parte dell'UNESCO.
  • Al termine della crociera in battello, saliamo in pullman per dirigerci verso due dei mercati più famosi della città: il Mercato dei fiori e l'Albert Cuyp Markt. Il primo è l'unico mercato dei fiori galleggiante del mondo; occupa la posizione attuale dalla seconda metà del XIX secolo, da quando ancora fiori e piante giungevano quotidianamente in città per via d'acqua. Oggi è una popolare attrazione turistica dove, oltre a fiori e piante, si vendono anche bulbi e souvenir di ogni genere.
  • Il Mercato di Albert Cuyp, molto caro agli olandesi e molto frequentato in ogni stagione dell'anno, non è invece ancora stato completamente scoperto dai turisti. Ogni giorno 260 banchi mettono a disposizione dei numerosissimi visitatori ogni genere di mercanzia, da abbigliamento a generi alimentari. Mentre passeggiamo liberamente in questo turbinio di immagini, colori e profumi, lasciamoci tentare da una gustosa tazza di caffè 'all'olandese', accompagnata da un delizioso stroopwafel, il famoso biscotto tipico composto da due sottili cialde farcite con sciroppo al caramello.
  • Prima di proseguire verso la prossima tappa, sfruttiamo un po' del tempo a nostra disposizione per un veloce pranzo in uno dei molti locali della zona.
  • A poca distanza da questa animatissima via commerciale, ci attende la parte più entusiasmante della nostra giornata: la Heineken Experience. Entriamo nell'antica fabbrica della celebre birra Heineken, trasformata in attrazione turistica, per un fantastico tour interattivo e dinamico nel mondo di Heineken. Scopriamo tutto quello che c'è da sapere sulla storia ultracentenaria del marchio, uno dei tre principali al mondo e, prima di andarcene, gustiamoci un bel bicchiere di Heineken. Offre la casa!
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • I minori di età inferiore a 18 anni devono essere accompagnati da un adulto.
  • L'età minima per il consumo di birra è 16 anni.
  • La domenica il mercato Albert Cuyp è chiuso e sarà sostituito dal mulino a vento di Rembrandt.
Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_016L Durata: 03:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Alla scoperta di aarhus fra passato e presente

Descrizione

Un'escursione adatta a tutte le età che ci porta nel cuore di Aarhus, dove passato e presente convivono in armonia. Edifici modernisti si ergono accanto a monumenti storici e una città nella città, il museo all'aperto di Den Gamle By, ci riporta indietro nei secoli, in un'oasi circondata dalla modernità in cui rivivono le antiche tradizioni.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Aarhus
  • Municipio di Aarhus (visita esterna)
  • Università, Giardini Botanici, Musikhuset Arhus e museo d'arte ARoS (visite esterne)
  • Palazzo di Marselisborg (visita esterna)
  • Cattedrale di Aarhus
  • Museo all'aperto di Den Gamle By
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo del pullman e diamo inizio alla nostra escursione con un tour panoramico di Aarhus, la seconda città della Danimarca, un connubio perfettamente riuscito tra vivacità moderna e vestigia del passato.
  • Ammiriamo il Municipio di Aarhus, che si trova a sud della Rådhuspladsen, nella zona più frequentata della città. Noto per la sua struttura modernista, il Municipio è stato progettato alla fine degli anni Trenta dal famoso architetto danese Arne Jacobsen, che ne ha curato anche gli arredi.
  • L'escursione prosegue consentendoci di ammirare altri luoghi cardine della città, come l'Università, i Giardini Botanici, la sala da concerti Musikhuset Arhus e il museo d'arte ARoS, uno tra i più grandi d'Europa, famoso per lo skywalk installato sul tetto le cui finestre hanno i colori dell'arcobaleno.
  • A bordo del nostro pullman, transitiamo davanti alla residenza estiva della regina, il palazzo di Marselisborg, immerso in un parco chiuso al pubblico solo in parte, dove possiamo dare una sbirciata alla tenuta privata della famiglia reale.
  • Continuiamo il tour visitando la cattedrale di Aarhus, la più lunga e alta di tutta la Danimarca e uno degli edifici in mattoni rossi più antichi dello Jutland. Oggi il suo campanile restaurato si innalza per più di 94 metri, mentre la chiesa è lunga più di 90 metri. L'interno ospita oltre 200 affreschi del XIV e XV secolo, oltre ad un altare del XVI secolo scolpito dal Maestro di Lubecca, Bernt Notke.
  • Al termine di questa affascinante visita possiamo approfittare del tempo libero a nostra disposizione per passeggiare nel centro città.
  • Prima di rientrare, facciamo tappa al museo all'aperto di Den Gamle By. Qui visitiamo la riproduzione di un villaggio tradizionale danese che ospita oltre 75 strutture storiche originali, tra cui laboratori artigianali, residenze, un teatro, un ufficio postale e una scuola, prelevate in tutta la Danimarca numerando ogni singolo mattone per poterle ricostruire esattamente com'erano all'interno del museo.
  • Ci ritroviamo immersi in atmosfere d'altri tempi, passeggiando in mezzo a edifici che sono stati costruiti tra il XV e il XVIII secolo dove gli addetti del museo, vestiti in abiti d'epoca, intrattengono i visitatori inscenando attività domestiche o lavorative tipiche della vita quotidiana dei secoli passati.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • In caso di celebrazioni religiose, la visita della cattedrale sarà effettuata solo esternamente.

Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_016O Durata: 04:00 h Livello: Difficile Adulti da 80 € Bambini da 56 €

Silkeborg e crociera sul lago

Descrizione

La regione dei laghi con i suoi paesaggi incantevoli, la città di Silkeborg attraversata da un suggestivo lago: questa escursione ha tutto ciò che serve per solleticare e soddisfare la curiosità degli amanti della storia e dalla natura.

Cosa vediamo
  • Jutland centrale e città di Silkeborg
  • In battello sul lago Silkeborg Langsø
  • Passeggiata sulla Himmelbjerget (la 'montagna del cielo')
  • Tempo libero a disposizione
Cosa facciamo
  • Lasciamo Aarhus a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso lo Jutland centrale, una regione ricca di bellissimi laghi, fiumi e foreste incontaminate, considerata da molti fra le più belle della Danimarca.
  • Raggiungiamo la città di Silkeborg, immersa in un incantevole paesaggio collinare e divisa in due dal lago Silkeborg Langsø.
  • La nostra escursione continua a bordo di un battello a vapore che ci porta alla scoperta del lago Silkeborg Langsø, nel cuore della città. 
  • Sbarchiamo sulla sponda settentrionale per raggiungere la Himmelbjerget, letteralmente la 'montagna del cielo', una vetta panoramica che si eleva per 147 metri sul livello del mare.
  • Qui, abbiamo del tempo libero a disposizione per una passeggiata fino alla torre di osservazione in cima alla montagna, da cui si gode una veduta sconfinata sulla regione dei laghi, in un susseguirsi di colline rigogliose e laghi cristallini.
  • Guadagnata la vetta, possiamo esplorare lo storico ed elegante hotel della Himmelbjerget .
  • Con un ultimo sguardo a questa incantevole città, dove uomo e natura sembrano convivere in perfetto equilibrio, torniamo a bordo del pullman che ci riporta alla nave.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.

Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_016P Durata: 04:00 h Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 70 € Bambini da 49 €

Randers e la foresta pluviale

Descrizione

Visitiamo la graziosa città di Randers con una passeggiata guidata nel centro e una straordinaria attrazione: la foresta pluviale ricostruita in tre grandi cupole dove molti animali sono liberi di muoversi, offrendoci incontri emozionanti e inaspettati.

Cosa vediamo
  • Randers
  • Passeggiata nel centro storico
  • Randers Regnskov
  • Tre cupole di foresta pluviale
  • Animali esotici
  • Acquario e rettilario
  • Tempo libero per shopping e/o pranzo
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman diretti verso nord e in circa un'ora di viaggio raggiungiamo Randers, la sesta città più grande della Danimarca, posizionata a sei chilometri nell'entroterra, sulle sponde del fiume Gudenå.
  • Unico porto fluviale naturale della Danimarca, Randers è da secoli un importante centro per gli scambi commerciali. Scesi dal pullman, una guida ci accompagna a fare una passeggiata nel centro storico, caratterizzato da strade acciottolate sulle quali si affacciano case tradizionali in legno e muratura.
  • Ammiriamo le principali attrazioni del centro, come la famosa statua dello stallone dello Jutland, il vecchio municipio con il monumento dell'eroe danese del XIV secolo Niels Ebbesen e il Museo di storia naturale.
  • Visitiamo quindi un'attrazione unica nel suo genere: Randers Regnskov, la foresta pluviale artificiale più grande di tutto il Nord Europa, ospitata all'interno di tre grandi cupole ricche di piante e animali caratteristici di questo ambiente.
  • Dopo una breve introduzione, siamo liberi di esplorare le tre cupole geodetiche, al cui interno sono state ricreate le foreste pluviali di Sud America, Asia ed Africa, popolate dagli animali che le caratterizzano, alcuni davvero straordinari, come il drago di Komodo.
  • Nella cupola sudamericana, possiamo soffermarci al piano terra o salire in cima agli alberi percorrendo una rete di passerelle e ponti sospesi per ammirare il panorama sulla foresta.
  • Il centro ospita anche un acquario con pesci di ogni colore e un emozionante rettilario dove possiamo passeggiare tra serpenti che si muovono liberamente!
  • Al termine della visita, abbiamo del tempo a disposizione per fare shopping nel negozio del parco e pranzare al Rainforest Café, con una vista sul mini zoo e l'area degli animali domestici. Infine, risaliamo a bordo del pullman per fare ritorno ad Aarhus.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_016Q Durata: 04:00 h Livello: Moderata Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Alla scoperta di aarhus a piedi

Descrizione

Ci immergiamo nella cittadina Aarhus, percorrendo a piedi le sue strade, per visitarne i luoghi più interessanti e scoprire l'antico passato di questo insediamento, forse il primo di tutta la Scandinavia.

Cosa vediamo
  • Visita di Aarhus
  • Cattedrale 
  • Quartiere Latino
  • Museo Vichingo
  • Chiesa di Nostra Signora
Cosa facciamo
  • Incontriamo la nostra guida esperta che ci accompagna in una piacevole passeggiata alla scoperta di Aarhus raccontandoci la storia della città, probabilmente la più antica della Scandinavia, essendo stata fondata nel lontano VII secolo.
  • La nostra prima sosta è la cattedrale di Aarhus, la più lunga e alta di tutta la Danimarca e uno degli edifici in mattoni rossi più antichi dello Jutland. Oggi il suo campanile restaurato si innalza per più di 94 metri, mentre la chiesa è lunga più di 90 metri. L'interno ospita oltre 200 affreschi del XIV e XV secolo, oltre ad un altare del XVI secolo scolpito dal Maestro di Lubecca, Bernt Notke.
  • Dalla cattedrale, ci spostiamo nel Quartiere Latino, il più antico e alla moda della città. Passeggiamo tra le corti e le case dei mercanti del XVIII secolo, utilizzate in parte come dimore e in parte come magazzini. Proprio in questo vivace quartiere è iniziato il processo di industrializzazione che avrebbe portato Aarhus a diventare il porto principale e la seconda città più grande della Danimarca.
  • La nostra prossima tappa è il Museo Vichingo, che occupa i sotterranei di una banca, dove nel 1960 sono venute alla luce tracce dell'antica città vichinga: parte dei bastioni, un notevole materiale archeologico e vestigia di abitazioni. Compiamo un autentico viaggio indietro nel tempo osservando utensili e manufatti che risalgano a centinaia e centinaia di anni fa!
  • Dopo la visita del museo, raggiungiamo a piedi la Chiesa di Nostra Signora, edificata fra il XIII e il XV secolo. La sua cripta è il più antico edificio a volte costruito in Scandinavia. Da qui, salutiamo l'affascinante città di Aarhus per fare ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede tratti a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • In caso di celebrazioni religiose, la visita della cattedrale sarà effettuata solo esternamente.?

Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_019G Durata: 08:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 90 € Bambini da 63 €

Una giornata a legoland

Descrizione Pensato per i più piccoli, Legoland ha la capacità di affascinare anche i più grandi grazie alle sue attrazioni divertenti, dalle più tranquille alle più avventurose. Trascorriamo in allegria una giornata dedicata alla famiglia e torniamo a bordo con il sorriso sulle labbra. Cosa vediamo
  • Billund
  • Legoland
  • Miniland
  • LEGOREDO Town
  • Pirate Land
  • Adventure Land
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e viaggiamo attraverso la campagna lussureggiante che circonda la città di Billund, posta al centro della penisola dello Jutland e sede dell'azienda Lego.
  • Varchiamo quindi le soglie del parco di Legoland, fondato nel 1968 vicino alla fabbrica Lego originaria, e ci prepariamo a godere di una fantastica giornata all'insegna del divertimento.
  • Il parco è stato creato con ben 60 milioni di mattoncini colorati e offre oltre 50 attrazioni, tutte realizzate con le famose costruzioni di plastica. Abbiamo solo l'imbarazzo della scelta!
  • Possiamo visitare l'affascinante Miniland, dove si trovano riprodotti in scala 1:20 paesaggi, monumenti e palazzi di tutta la Danimarca e del resto del mondo, rigorosamente realizzati con i Lego.
  • Non mancano divertimenti meno contemplativi: chi ama le ambientazioni western troverà irresistibile LEGOREDO Town, dove al suono della musica country roteano le giostre e sferraglia il trenino del Far West. Un giro in canoa si trasforma in un'incredibile avventura sulle rapide, mentre nella miniera d'oro possiamo andare in cerca di pepite che verranno trasformate in una medaglia da portare a casa!
  • Ma se la nostra passione sono i pirati, balziamo a bordo di golette munite di cannoni dentro Pirate Land e ingaggiamo una battaglia a suon di spruzzi d'acqua!
  • Per i più avventurosi c'è Adventure Land, con montagne russe mozzafiato, moto d'acqua che sfrecciano in mezzo alla giungla (attenti alle bombe nascoste sott'acqua!) e una caccia al tesoro in cui dobbiamo farci strada nell'oscurità sparando con pistole laser.
  • La giornata riserva ancora molte sorprese, il parco dispone di ben 9 aree tematiche diverse, tutte da scoprire: gambe in spalla e non lasciamoci sfuggire l'occasione per divertirci a più non posso.
Cosa c'è da sapere

  • La durata del trasferimento a Legoland è di circa 1 ora e 30 minuti.
  • L'escursione non prevede guida. Un accompagnatore fornirà spiegazioni in inglese.

Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_024T Durata: 04:00 h Livello: Moderata Adulti da 78 € Bambini da 54 €

In treno a vapore nel distretto dei laghi

Descrizione

Andiamo alla scoperta di incantevoli panorami rurali, tra laghi, foreste e dolci declivi, con un tour panoramico in pullman e una divertente escursione a bordo di un antico treno a vapore.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico nel distretto dei laghi
  • Escursione su treno a vapore
  • Stazione di Vrads
  • Himmelbjerget
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e intraprendiamo un tour panoramico attraverso il distretto dei laghi, ammirando un paesaggio verde e collinoso punteggiato da specchi d'acqua, gole e fiordi profondi scolpiti dall'azione dei ghiacciai.
  • Raggiungiamo la cittadina di Bryrup e qui saliamo a bordo di un antico treno a vapore che percorre un tratto della ferrovia Horsens-Bryrup-Silkeborg oggi in disuso. Per circa 5 chilometri, attraversiamo una bellissima zona boscosa, affacciandoci ai finestrini per ammirare il susseguirsi di laghi che costeggiano la ferrovia. 
  • Il treno termina la sua corsa alla stazione di Vrads, dove possiamo gustare un delizioso gelato, sorbire un caffè o assaggiare saporiti piatti della cucina locale preparati con prodotti di prima scelta nel ristorante allestito dentro i locali della stazione ferroviaria. 
  • Dopo essere tornati a Bryrup a bordo del treno, riprendiamo il viaggio in pullman e facciamo una sosta sulla cima dell'Himmelbjerget, letteralmente la 'montagna del cielo', che s'innalza per soli 147 metri sul livello del mare, ma tanto basta per essere la cima più alta di tutta la Danimarca!
  • Dalla vetta godiamo di un vastissimo panorama che spazia dalla foresta al lago Julsø con le sue isole fino alla cittadina di Laven, posta sulla sponda opposta.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.

Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_024U Durata: 08:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pranzo al sacco Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 95 € Bambini da 66 €

La casa natale di andersen e l'antica cittÀ di fyn

Descrizione

Esploriamo la bella isola di Fionia, ribattezzata il 'giardino della Danimarca', visitando la casa dove nacque il famoso scrittore Hans Christian Andersen e un interessante museo a cielo aperto dove scopriamo come si svolgeva la vita quotidiana in un villaggio danese di due secoli or sono.

Cosa vediamo
  • Isola di Fionia
  • Odense e casa natale di Andersen
  • Antica città di Fyn: museo a cielo aperto
Cosa facciamo
  • Lasciamo Aarhus a bordo di un pullman e ci dirigiamo verso sud per attraversare il ponte sospeso sullo stretto del Piccolo Belt che collega la penisola dello Jutland all'isola di Fionia, una delle più grandi del paese.
  • Conosciuta come il 'giardino della Danimarca', l'isola di Fionia è un suggestivo susseguirsi di dolci pendii, frutteti, siepi e fiori di ogni genere, tra i quali si stagliano architetture da cartolina: granai, villette tradizionali e nuove dimore di design, mulini, campanili e numerosi castelli.
  • La nostra meta è il capoluogo dell'isola, la fiabesca cittadina di Odense, famosa per aver dato i natali allo scrittore e simbolo nazionale Hans Christian Andersen.
  • Qui visitiamo la casa natale di Andersen, un basso cottage di colore giallo, oggi trasformato in un museo, dove possiamo ammirare alcune lettere, manoscritti, effetti personali e libri.
  • Dopo il pranzo ci rechiamo al Fynske Landsby, l'antica città di Fyn, un villaggio danese rimasto pressoché intatto con edifici originali del XVIII e XIX secolo divenuto un museo a cielo aperto.
  • Passeggiamo in libertà tra le vie del borgo, entriamo nelle stalle, negli orti, nelle antiche case contadine e in quelle delle famiglie più abbienti, imparando a conoscere come si svolgeva la vita in questa regione del mondo due secoli fa.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede tratti a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.?
  • Il Tour include un basket lunch che verrà preparato direttamente dal nostro personale di bordo.

Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_024V Durata: 03:30 h Adulti da 69 € Bambini da 48 €

Vita da carcerati nel penitenziario di horsens

Descrizione

Proviamo il brivido di scoprire come si svolgeva la vita di guardie carcerarie e detenuti in un penitenziario oggi trasformato in museo, che offre un'esperienza di immedesimazione davvero unica nella quotidianità del carcere.

Cosa vediamo
  • Penitenziario di Horsens
  • Tour guidato della prigione
  • Esperienza multisensoriale alla scoperta della vita carceraria
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un pullman e ci dirigiamo a sud di Aarhus, percorrendo i circa 50 km che la separano da Horsens, situata all'estremità orientale della penisola dello Jutland e oggi fiorente polo industriale.
  • La nostra meta è il penitenziario statale di Horsens, originariamente costruito per accogliere detenuti condannati a lunghe pene e dove furono rinchiusi alcuni personaggi noti, tra cui il Ministro della Giustizia danese Peter Adler Albert. In attività dal 1853 al 2006, è stato successivamente convertito in un museo.
  • Al nostro arrivo, intraprendiamo un tour guidato della prigione, che ci porta a scoprire come si svolgeva la vita dei detenuti e delle guardie carcerarie dietro le mura del carcere.
  • Grazie a moderni dispositivi tecnologici, il penitenziario prende vita offrendoci un'intensa esperienza multisensoriale: durante la visita possiamo vedere prigionieri e guardie virtuali che si aggirano tra i corridoi, i bagni e le celle, sentiamo il rumore di passi sulle scale e il clangore di porte che si chiudono, avvertiamo persino l'odore di fumo che caratterizzava il reparto di detenzione. Abbiamo l'impressione di vivere realmente la vita del carcerato!
  • Il tour viene condotto dal punto di vista del detenuto Jens Nielsen, l'ultimo a essere giustiziato in Danimarca, quando nel 1892 venne decapitato.
  • Visitiamo celle di detenzione allestite secondo le varie epoche storiche e ammiriamo una vasta collezione di oggetti legati alla vita carceraria, la più grande al mondo, tra cui l'ascia con cui venne giustiziato Nielsen.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede tratti a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.?
Giorno 12
Aarhus
Cod: EXC_2723 Durata: 03:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Aarhus moderna e museo aros

Descrizione

Oltre ai monumenti e ai luoghi di interesse classici della città, con questa escursione ci concentriamo sull'anima moderna di Aarhus: visitiamo il museo di arte moderna e scopriamo la città come non l'abbiamo mai vista. Indizio: c'è di mezzo un arcobaleno.

Cosa vediamo
  • Municipio, torre del Municipio di Aarhus e vista mozzafiato sulla città
  • Zona universitaria, lungomare e centro città
  • Museo di Arte Moderna ARoS
  • Skywalk a colori, incredibile vista panoramica della città
Cosa facciamo
  • Incontriamo subito la nostra guida locale e partiamo per un tour di Aarhus, seconda città più grande della Danimarca, e visitiamo tutti i luoghi di maggiore interesse.
  • Iniziamo dal magnifico Municipio: progettato da Arne Jacobson ed Erik Møller, icone del design danese, è un classico esempio di architettura funzionalista.
  • L'escursione ci permette di apprezzare l'ampia zona universitaria, l'incantevole lungomare e il centro cittadino. Proseguiamo alla volta di uno dei migliori e più grandi musei di arte moderna in Europa: ARoS, Il Museo di Arte Moderna di Aarhus.
  • All'entrata, il museo ci accoglie con le esposizioni speciali di maggior richiamo e le sue nove sale, in cui sono presentate installazioni.
  • Saliamo ai piani superiori, dove scopriamo le collezioni di proprietà del museo, che si concentrano nel periodo tra il XIX secolo e i giorni nostri. Se a questo punto ci è venuta fame, all'ultimo piano troviamo anche un ristorante.
  • Infine, raggiungiamo il tetto e godiamo di una vista incredibile su tutta la città di Aarhus... a colori! Sul tetto è infatti installata l'opera 'Your rainbow panorama': uno skywalk circolare le cui finestre hanno i colori dell'arcobaleno, mostrando una diversa prospettiva sulla città a seconda della nostra posizione.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.