Caraibi: Guadalupa - Trinidad e Tobago - Grenada - Barbados - Santa Lucia - Martinica

2 persone stanno guardando questa crociera

Crociera Costa Magica con imbarco da Pointe à Pitre (Guadalupa)
Partenza 06 marzo 2020, Arrivo 13 marzo 2020

Compagnia: Costa Crociere
Nave: Costa Magica
Durata: 7 Notti
Imbarco: Pointe à Pitre (Guadalupa)
Partenza: 06 marzo 2020
Arrivo: 13 Marzo 2020
Codice: MG07200306
Cabine terminate
Prezzo per Persona Tasse Incluse
Il prezzo indicato si riferisce alla quota per adulto in cabina doppia. Alcuni prezzi possono riferirsi a Promozioni con disponibilità limitata.
Per ricevere le Promozioni:
Guadalupa Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)

Arrivo: - Partenza: 23:00
pointe-a-pitre
Giorno 2
Navigazione

Arrivo: - Partenza: -
Trinidad e Tobago Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
scarborough-trinidad-tobago
Grenada Giorno 4
Grenada

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
grenada
Barbados Giorno 5
Bridgetown (Barbados)

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
bridgetown
Santa Lucia Giorno 6
Castries (St. Lucia)

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
castries
Martinica Giorno 7
Fort de France (Martinique)

Arrivo: 08:00 Partenza: 20:00
fort-de-france
Guadalupa Giorno 8
Pointe à Pitre (Guadalupa)

Arrivo: 08:00 Partenza: -
pointe-a-pitre
Costa Magica-1 Costa Magica-2 Costa Magica-3 Costa Magica-4 Costa Magica-5 Costa Magica-6 Costa Magica-7 Costa Magica-8

Un’opera d’arte seducente e originale: Costa Magica, dedicata ai luoghi magici del nostro Paese, è concepita come una sorta di viaggio fantastico nei luoghi d'Italia più belli e conosciuti.
É grande e spettacolare, negli eleganti saloni interni e nei magnifici ponti esterni che ricordano la Costa Smeralda, Ostia Antica, il litorale da Positano a Portofino e da Capri a Grado: ognuna di queste meravigliose località italiane diventa fonte di ispirazione per definire le linee e i colori di tutti gli ambienti della nave.

Dati Tecnici
Anno costruzione: 2004
Anno rinnovo: 2009
N° Ospiti: 3470
N° Equipaggio: 1027
N° Ponti: 13
Stazza: 102587 tonnellate
Lunghezza: 272.00 metri
Larghezza: 36.00 metri
Velocità crociera: 20 nodi
Servizi
Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Servizio 24h
Cassaforte in cabina
Cabine comunicanti
Telefono in cabina
Interna Interna

Interna (IN)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Basic Interna Basic

Interna Basic (IV)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Pronti&Via Interna Pronti&Via

Interna Pronti&Via (IX)


Le cabine interne sono ideali per chi desidera stare attento al prezzo e vivere al massimo gli ambienti della nave. All’interno troverai:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Interna Singola

Interna Singola (RI)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Interne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo!

Esterna Esterna

Esterna (ET)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.
Le cabine esterne sono fornite di:
- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Basic Esterna Basic

Esterna Basic (EV)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.
Le cabine esterne sono fornite di:
- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Pronti&Via Esterna Pronti&Via

Esterna Pronti&Via (EX)


Le cabine esterne regalano ai propri ospiti paesaggi spettacolari e illuminano di luce naturale la cabina rendendo ancora più speciale la crociera.
Le cabine esterne sono fornite di:
- Finestra Vista Mare
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Esterna Singola

Esterna Singola (RE)


Viaggi da solo? Scegli le cabine Esterne Singole e viaggi in totale comodità in uno spazio tutto tuo con vista sul mare!

Balcone Balcone

Balcone (BA)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Esterna con Balcone Basic Esterna con Balcone Basic

Esterna con Balcone Basic (BV)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Balcone Pronti&Via Balcone Pronti&Via

Balcone Pronti&Via (BX)


Questa cabina con balcone offre:
- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli
oltre a un magnifico balcone da cui sentire l'odore del mare e poter ammirare i paesaggi della tua crociera.

Gran Suite

Gran Suite (GS)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Mini Suite Mini Suite

Mini Suite (MS)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Suite Con Balcone Suite Con Balcone

Suite Con Balcone (S)


Le Suite offrono molti vantaggi tra cui una bottiglia di spumante Ferrari, un cestino di frutta riassortito ogni giorno, jacuzzi, sali da bagno, accappatoio e ciabattine e il pillow menù per scegliere il tuo cuscino preferito.
Maggiordomo dedicato
- Imbarco e sbarco prioritario, area VIP riservata nel terminal
- Ogni colazione, pranzo e cena servita al ristorante dedicato ai soli ospiti delle suite
- Pacchetto bevande "Intenditore"
- Prima fila riservata a teatro
- Inviti personalizzati ad eventi speciali
- Speciale accesso per un giorno intero, all'area termale della nave

- Aria condizionata regolabile con termostato
- TV interattiva satellitare a schermo piatto
- Biancheria cambiata regolarmente (lenzuola e asciugamani)
- Minibar e Room Service 24 ore su 24 (a pagamento)
- Steward sempre disponibile
- Cassetta di sicurezza
- Connessione Wi-Fi (a pagamento)
- Asciugacapelli

Costa Magica 263 opinioni: 8.4/10


8.4
Destinazioni
8.8
Bar
8.3
Spettacoli
8.6
Cabina
8.2
Pulizia
8.6
Qualità
8.1
Escursioni
5.7
Camera
8.3
Ristorante
8.5
Staff
8.5
Cibo
8.3
Strutture
8.3

Giulia
21 Agosto 2019
10
  • Mete meravigliose e servizi offerti
  • Esperienza del gluten free poco efficiente

Fausto beltramo
05 Agosto 2019
9
  • Escursioni, ma no fatte con costa. Spettacoli.
  • Niente.

Fabien gavillet
08 Luglio 2019
9
  • le service et le temps d'attente très limité
  • la musique bcp trop forte, le repas du 1er soir pas cuit.

Amanda
24 Giugno 2019
9
  • Escursione a sanpietroburgo fantastica. Nikita, la guida, eccezionale
  • Lenzuola con buchi e asciugamani sfrangiati, evidente uso.

Alida
24 Giugno 2019
10
  • Nave contenuta,spazi vivibili, arredamento grazioso, personale eccellente. Vorrei fare un appunto particolare a : Dale Downs (da promuovere sicuramente) , Niko Gellidon e Moonesh Seeraz (fantastico, solare, meraviglioso).
  • Diciamo che il personale addetto alla fotografia è simpatico ma rispetto alle precedenti 11 crociere fatte, questa volta ci siamo sentiti particolarmente oppressi. Forse sarebbe opportuno meno presenza di fotografi soprattutto durante le cene. Grazie

Saverio calafiore
19 Maggio 2019
8
  • Sostanzialmente il viaggio di trasferimento della nave, ha toccato porti con destinazioni interessanti.
  • La nave purtroppo non ha la copertura nella piscina centrale, conseguentemente con mal tempo, possibilità nulle per spettacoli ed altro.

Miryam
04 Maggio 2019
10
  • Il modo in cui siamo stati accolti e coccolati durante tutta la crocieta
  • Non poter usufruire del centro benessere nel giorno di navigazione

Giuliana rosamaria pagani
01 Maggio 2019
7
  • Della nave proprio nulla ... molto pacchiana però buona la vacanza nel complesso
  • Nave datata un po’ troppo vecchiotta la cabina moquette consumata e wc mal funzionante

Candeloro comaianni
26 Aprile 2019
9
  • Ristorante ed escursioni
  • Magari può essere un'idea dare un vassoietto a pranzo. Servirsi con piatto in mano, posate e bicchiere è un po' di difficoltoso andarsi a cercare un posto al tavolo.

Michele
26 Aprile 2019
9
  • Tutto ben organizzato
  • Tutto ben fatto

Mario mussinatto
07 Aprile 2019
10
  • Tutto. Un particolare elogio ad Arvin e Nick del ristorante Costa Smeralda per la loro professionalita e gentilezza
  • Istruzioni salvataggio dove è stato bloccato tutto il personale, ascensori e tutti i servizi per i passeggeri che continuavano la crociera e quindi erano già stati istruiti per il salvataggio. È stato impossibile chiedere perfino un bicchiere d'acqua per oltre 45 minuti e obbligati a riascoltare in ogni locale della nave comprese le cabine le istruzioni in tutte le lingue. Sarebbe opportuno istruire i nuovi arrivati per esempio nei teatri in modo da non infastidire e innervosire chi è già al corrente di tutto

Perotti
30 Marzo 2019
10
  • Personale fantastico , cibo ottimo , assistenza sollecita
  • Rapporto qualità prezzo escursioni , qualità oktre che costo esoso WiFi

Patrizia santangelo
03 Marzo 2019
7
  • Visitare tanti luoghi viaggiando di notte.
  • Nave troppo datata, arredamento e strutture varie vecchiotte. Cucina discreta leggermente pasticciata. Escursioni non sempre soddisfacenti, cioè in spiagge affollate e con fondali non splendidi.

Roberto
24 Febbraio 2019
9
  • Tutto bene
  • Troppi stranieri maleducati, deluso dalla frutta bella ma insapore, la cucina non ottimale.

Fulvia
24 Febbraio 2019
10
  • Tutto bellissimo siamo stati benissimo
  • Mi è spiaciuto che abbiamo tolto il turno di sistemazione in cabina la sera perciò la mattina dovevamo rincorrere il nostro cabinista per avere gli asciugamani per la spiaggia

Diego
13 Gennaio 2019
9
  • L'animazione e gli spettacoli al teatro.
  • Il cambio del viaggio togliendo lo sbarco a Saint Lucia e sostituendolo con Dominica, isola meno accogliente e con meno strutture per i bambini.

Roberta e jean-pierre
22 Dicembre 2018
10
  • Come si fa a non piacere!!
  • Tornare s casa!!

Emilio
21 Novembre 2018
7
  • INNANZI TUTTO VOGLIO COMPLIMENTARMI CON IL PERSONALE DEL RISTORANTE ..PARTICOLARMENTE ERII IL NOSTRO CAMERIERE PER LA SUA EDUCAZIONE E PROFESSIONALITA' ...RISTORANTE PORTOFINO ....PER IL RESTO TUTTO QUASI BENE ... POI NON VOGLIO di-sminuire NESSUNO SONO STATI TUTTI BRAVI .... ANZI VORREI PROPORMI COME POLIZIA DI BORDO...MI PIACEREBBE intraprendere un LAVORO SIMILE
  • MI E' PIACIUTO TUTTO

Giuseppe milano
20 Novembre 2018
9
  • il gruppo di animazione molto simpatico e con una gioiosità coinvolgente.
  • La possibiltà di prendere un tè in tarda serata c/o il ristorante self service.

Armand
18 Novembre 2018
9
  • mi e piaciuto molto la possibilista delle escursioni fai da te,oltre alla comodità di un totale relax.
  • la mia opinione?chi si accontenta gode.

Giardino infanzia
Zona bambini
Piscina bambini
Servizio 24h
Cassaforte in cabina
Cabine comunicanti
Telefono in cabina

Costa Magica: 14 ponti ispirati ai maestri del colore

A bordo di Costa Magica ci sono 14 ponti dedicati ai passeggeri i cui nomi sono ispirati ai grandi maestri del colore del passato. Troverai quindi Giorgione, Tintoretto, Tiziano, Raffaello e Michelangelo tra gli altri ad accompagnarti nella tua vacanza in crociera. I ponti dedicati alle aree comuni della nave sono il 3, 4, 5, 12 e 14 mentre gli altri sono utilizzati per le cabine e le suite a bordo di Costa Magica.

Le escursioni elencate sono fornite da Costa Crociere per questa specifica partenza ma possono essere soggette a disponibilità limitata o possono subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_006K Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Tour panoramico di grande-terre con sosta in spiaggia

Descrizione

Un'opportunità da non perdere per esplorare le bellezze di Grande-Terre, 'ala destra' dell'isola di Guadalupa. Tra spiagge da cartolina e incantevoli scenari naturali, questa escursione è perfetta per chi desidera conoscere tutto il meglio che Grande-Terre ha da offrire.

Cosa vediamo
  • St. François : mercato locale
  • Pointe des Châteaux
  • Spiaggia 
Cosa facciamo
  • Scopriamo la costa meridionale dell'isola di Grande Terre con un tour che unisce la visita di una parte dell'isola con una sosta in una delle più belle spiagge
  • Lungo la strada per andare a Saint-François, vedremo i vecchi mulini a vento che riflettono il passato dell'isola di Grande-Terre, un tempo centro di produzione dello zucchero. Visiteremo quindi il mercato locale.
  • Poi la penisola di Castle Point, un sito naturale che offre vedute spettacolari sull'Oceano Atlantico, sito oggi protetto dall'ente forestale nazionale francese.
  • Prima di tornare alla nave, ci godiamo un drink rinfrescante e una nuotata nelle calme acque color smeraldo di una delle numerose baie di L'Anse à la Gourde.
Cosa c'è da sapere

  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l’escursione sarà condotta in inglese o francese.
  • La spiaggia non è attrezzata di lettini e ombrelloni. 
  • Questa escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti sbarcanti con volo dopo le 17.30. Gli ospiti sbarcanti sono invitati a verificarne la compatibilità con l’ufficio escursioni.

Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_006L Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Adulti da 85 € Bambini da 63 €

Tour in barca e snorkeling nella barriera corallina

Descrizione

Un'escursione da non perdere per chiunque desideri immergersi nella acque paradisiache del Mar dei Caraibi ed esplorare la splendida barriera corallina sotto la supervisione di istruttori qualificati.

Cosa vediamo
  • Tour in barca nel Rivière Salée
  • Snorkeling nei fondali del Grand Cul-de-Sac Marin
  • Drink a fine escursione
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di una confortevole imbarcazione per andare alla scoperta della folta vegetazione del Rivière Salée, lo stretto braccio di mare che separa Grande-Terre e Basse-Terre famoso per l'ecosistema di mangrovie che cresce intricato e scenografico lungo le sue rive.
  • Proseguiamo in direzione della riserva Grand Cul de Sac Marin, che fa parte della 'Rete mondiale delle riserve della biosfera' dell'UNESCO. Riserva naturale dal 1987, negli anni '90 la sua gestione è stata affidata all'ente del Parco Nazionale della Guadalupa. Qui ci dedichiamo a un po' di snorkeling sotto la guida esperta di istruttori subacquei e biologi marini certificati, per ammirare le molteplici varietà di pesci multicolore che popolano la riserva e la magnifica barriera corallina.
  • Ci fermiamo poi in un meraviglioso isolotto di sabbia bianca ricco di alberi di cocco per concederci un piccolo rinfresco prima di riprendere la navigazione attraverso la laguna e alla volta del porto.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_007R Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Transfer alla spiaggia di sainte-anne

Descrizione

Trascorriamo una giornata all'insegna del relax più totale per approfittare delle bellezze della celebre spiaggia di Sainte-Anne, della sua morbida sabbia e delle acque cristalline che la bagnano, per poi visitare un incantevole mercato locale.

Cosa vediamo
  • Sainte-Anne: tempo libero sulla spiaggia, visita al mercato locale
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman in direzione di Sainte-Anne, cittadina situata lungo la costa meridionale di Grande-Terre (l'ala destra di Guadalupa). Pur essendo la seconda località turistica di Guadalupa (dopo Gosier) e sede di alberghi molto frequentati, questo borgo conserva le sue caratteristiche di tradizionale villaggio di pescatori e di centro agricolo.
  • Sainte-Anne è però soprattutto famosa per la sua spiaggia, un'incantevole distesa di finissima sabbia bianca, lambita da acque limpide e turchesi e incorniciata da palme da cocco. La conformazione della costa rende possibile praticare gli sport acquatici più disparati, dalla vela al surf al kite surf.
  • Dopo aver approfittato appieno della spiaggia, proseguiamo con una visita al mercato locale per lasciarci incantare dagli assortimenti di tessuti in cotone madras dalle tinte vivaci, prodotti di artigianato, spezie, baccelli di vaniglia, frutta tropicale, dolci e molto altro.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • Lettini e ombrelloni disponibili sul posto a pagamento, sebbene in numero limitato.
  • La durata del trasferimento in pullman Pointe-à-Pitre a Sainte-Anne è di circa 30 minuti.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_00RS Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 69 € Bambini da 51 €

La bellezza surreale della riserva marina jacques cousteau

Descrizione Esperienza da non perdere per gli amanti della natura, questa escursione è un viaggio alla scoperta dei meravigliosi scenari naturali del Parco Nazionale della Guadalupa e della Riserva Marina Jacques Cousteau, tra acque cristalline e ambientazioni surreali. Cosa vediamo
  • Parco Nazionale della Guadalupa
  • Tour in barca con fondo in vetro
  • Riserva Marina Jacques Cousteau (Pigeon Island)
  • Cascade aux Écrevisses
Cosa facciamo
  • Partiamo da Pointe-à-Pitre in pullman alla volta dell'isola di Basse-Terre per visitare il Parco Nazionale della Guadalupa, luogo ricco di ambientazioni affascinanti.
  • Il viaggio continua dalla splendida Plage de Malendure, caratterizzata da una lunga costa di sabbia nera per imbarcarsi su una moderna barca con fondo di vetro.
  • La nostra imbarcazione ci porta quindi alla scoperta di Pigeon Island, parte della riserva marina dedicata al celebre navigatore, oceanografo e regista francese Jacques Cousteau, il quale vi girò alcune scene del suo primo lungometraggio 'Il mondo del silenzio'.
  • Qui ci concediamo una sosta per un tuffo nelle acque cristalline del Mar dei Caraibi per un incontro ravvicinato con le colorate specie di pesci che vi abitano. Tornati a bordo, troviamo ad attenderci una bevanda tipica da gustare prima del rientro sulla terraferma.
  • Tornati a Basse-Terre, facciamo nuovamente tappa al Parco Nazionale, per una passeggiata alla volta delle Cascade aux Écrevisses, autentico angolo di paradiso con le sue acque verde smeraldo e la rigogliosa vegetazione.
  • Al termine della passeggiata, siamo pronti per rientrare alla nave dopo un breve percorso in pullman.
Cosa c'è da sapere
  • Gli ospiti che hanno difficoltà motorie possono partecipare all'escursione.
  • Gli ospiti che desiderino tuffarsi o fare immersioni devono essere in ottime condizioni fisiche ed essere in grado di nuotare in acque profonde.
  • L'imbarcazione è riservata ai soli partecipanti.
  • Ai partecipanti sarà fornita l'attrezzatura da immersione.
  • I partecipanti che desiderano nuotare o immergersi devono essere in ottime condizioni fisiche e in grado di nuotare in acque profonde.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_00W5 Durata: 03:30 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Tour in catamarano verso Îlet du gosier con sosta in spiaggia

Descrizione Partiamo in catamarano alla scoperta dello splendido panorama che circonda le isole dell'Oceano Atlantico. Il tour ci porta a Îlet du Gosier, per una sosta nel relax più totale su questo affascinante isolotto paradisiaco. Cosa vediamo
  • Costa meridionale di Grande-Terre
  • Îlet du Gosier
  • Relax sulla spiaggia con bevande rinfrescanti e frutta esotica (servite a bordo)
Cosa facciamo
  • Partiamo su un comodo catamarano a noi riservato direttamente dal molo di Pointe-à-Pitre, costeggiando il lato meridionale dell'isola di Grande-Terre, dove notoriamente sono collocate le spiagge più belle. Ammiriamo il candore delle sue coste e l'intenso verde della vegetazione da lontano, contemplando il panorama del mar dei Caraibi in tutto il suo splendore.
  • Facciamo quindi rotta verso l'Îlet du Gosier, isolotto corallino disabitato che dal 2003 è sotto la tutela del Conservatoire du littoral. L'isola è dominata da un faro di 21 metri di altezza, unica costruzione presente su di essa. Possiamo scegliere se raggiungere l'isola a nuoto oppure a bordo di una barca.
  • Raggiunta la riva, troviamo ad attenderci un'ambientazione d'incanto, con sabbia finissima, limpide acque disseminate di coralli splendenti e relax più totale, il luogo ideale dove prendere il sole, cercare conchiglie o concedersi una nuotata rinvigorente. Abbiamo la possibilità di gustare anche frutta esotica e una bevanda fresca a bordo.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida. Le istruzioni di sicurezza e di navigazione saranno fornite dall'equipaggio dell'imbarcazione in lingua inglese. 
  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • L'età minima per partecipare al tour è 5 anni. 
  • La spiaggia non è attrezzata.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_02MZ Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 45 € Bambini da 33 €

Il paradiso all'improvviso sulla spiaggia di anse du souffleur

Descrizione Chi non ha mai desiderato trascorrere un giorno in paradiso? Una favolosa spiaggia di morbida sabbia lambita da spettacolari acque cristalline con tutte le sfumature di azzurro e ombreggiata da rigogliosi alberi mossi dalla fragrante brezza marina: uno scenario da sogno per una giornata di relax davvero impareggiabile. Cosa vediamo
  • Tour panoramico dell'entroterra rurale
  • Spiaggia di Anse du Souffleur: un'oasi caraibica
  • Mare turchese, sabbia soffice e tanta ombra sotto gli alberi
  • Spettacolari bagni in mare
Cosa facciamo
  • Comodamente seduti a bordo di un pullman, intraprendiamo un tour panoramico nell'entroterra dell'isola, accompagnati da una guida, e durante il tragitto ammiriamo il susseguirsi di piantagioni di canna da zucchero e antichi mulini a vento, che ci trasportano in un mondo bucolico e incantato.
  • La nostra destinazione è un favoloso arenile sulla costa nord-orientale di Grande Terre: la spiaggia di Anse du Souffleur, che si schiude davanti ai nostri occhi con il suo irresistibile mare turchese abbracciato a una soffice sabbia chiara.
  • Una volta messo piede in questo scenario da sogno, abbiamo a disposizione ben 5 ore e mezzo per godere al meglio del sole e del mare: possiamo allungarci pigramente sulla spiaggia a prendere un po' di tintarella, tuffarci nel blu del mare con maschera e boccaglio alla scoperta dei fondali marini o riposare all'ombra dei coccotiers che punteggiano la baia.
  • La spiaggia di Anse du Souffleur è la meta ideale per grandi e piccini: le acque sono calme e gli spazi ampi, i servizi essenziali ma non invasivi. Dietro la spiaggia corre un bianco viale tra gli alberi lungo il quale s'incontrano ogni tanto bancarelle variopinte e un paio di ristoranti offrono tutto il necessario per rinfrancarci con cibo e bevande.
  • Chi ha voglia di una breve passeggiata, può raggiungere l'estremità settentrionale della spiaggia, dove si trova un pittoresco e commovente cimitero con tombe scavate nella sabbia e ornate di grandi conchiglie.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_02N0 Durata: 06:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 35 € Bambini da 26 €

La spiaggia di anse a la gourde

Descrizione
Andiamo alla scoperta della costa meridionale dell'isola di Grande Terre e ci godiamo quindi un bagno rinfrescante nella spiaggia di Anse à la Gourde.
Cosa vediamo

  • Trasferimento panoramico alla spiaggia di Anse à la Gourde
  • Rovine di antichi mulini visibili lungo la strada
  • Spiaggia Anse à la Gourde: relax e tempo libero

Cosa facciamo

  • Lasciamo il porto e dopo un panoramico trasferimento che ci mostrerà la costa sud da nostro bus raggiungiamo la spiaggia di Anse à la Gourde. 
  • Lungo la strada potremo vedere i resti di antici mulini a vento che testimoniano il grande passato dell'isola di Grande Terre e del commercio di zucchero .
  • Una volta raggiunta la nostra destinazione potremo dedicarci alla nostra tintarella e al relax.

Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_02XS Durata: 05:00 h Livello: Moderata Tipo: Unhandled exception Adulti da 39 € Bambini da 29 €

Guadalupa in liberta' tra basse terre e grande terre: dalla cascata dei gamberi alla spiaggia di sainte-anne

Descrizione Un trasferimento alla scoperta delle due isole principali che compongono Guadalupa: la Basse Terre e la Grande Terre, passando dalla famosa cascata dei gamberi della prima fino ad arrivare alle spiagge di sabbia bianca della vivace cittadina di Sainte-Anne della seconda, dove ci attendono le acque calme del Mar dei Caraibi. Cosa vediamo
  • Isola della Basse Terre: Cascata dei gamberi
  • Isola della Grande Terre: lunghe spiagge di sabbia bianca e piantagioni di canna da zucchero
  • Sainte-Anne, vivace località turistica: Craft Village, mercato all'aperto di frutta, spezie e fiori tropicali, la sua spiaggia di sabbia fine
Cosa facciamo
  • Andiamo alla scoperta dell'isola di Guadalupa, territorio d’oltremare francese dalla forma simile a una farfalla e composto a sua volta da due isole principali, la Grande Terre e la Basse Terre, separate da un braccio di mare, il fiume Salée.
  • L'isola della Basse Terre, contrariamente a quanto potrebbe far pensare il suo nome (terra bassa), è montuosa e ospita il vulcano La Soufrière, alto ben 1467 metri, e i maggiori rilievi della Guadalupa. La zona è ricoperta da una lussureggiante foresta pluviale e attraversata da fiumi e cascate. Tra quelle più famose ammiriamo, dopo una camminata di circa 10 minuti, la splendida Cascata dei gamberi (Cascade aux Écrevisses), un tempo presenti nelle sue acque, originata dal fiume Corossol.
  • Terminata la prima parte del tour nella Basse Terre, ci spostiamo all'isola della Grande Terre, prevalentemente piatta e calcarea e caratterizzata da lunghe spiagge di sabbia bianca e piantagioni di canna da zucchero. La Grande Terre, grazie al suo clima più asciutto, ospita i principali centri turistici della Guadalupa, tra cui Sainte-Anne, piccolo borgo affacciato sull'Atlantico e rinomato per le sue spiagge.
  • Qui facciamo una sosta per ammirare le bellezze di questa vivace località turistica, tra cui il Craft Village dove gli artigiani locali mettono in mostra i loro prodotti, e il mercato all'aperto di frutta, spezie e fiori tropicali allestito sul lungomare.
  • Non possiamo non terminare la visita di Sainte-Anne con una sosta alla sua famosa spiaggia, caratterizzata da sabbia fine e da acque calme ideali per la balneazione.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_02XT Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Unhandled exception Adulti da 39 € Bambini da 29 €

Visita in libertÀ del giardino botanico nella tenuta di valombreuse

Descrizione Un'escursione interamente dedicata alla scoperta del giardino botanico nella tenuta di Valombreuse, situato nel cuore della Guadalupa, passeggiando tra piante tropicali e uccelli esotici multicolori per rigenerare la mente e lo spirito. Da non perdere! Cosa vediamo
  • Strada panoramica con splendida vista su riserva marina di Grand Cul-de-Sac Marin
  • Orto botanico nella tenuta di Valombreuse
  • Passeggiata tra piante tropicali, orchidee e felci, piante officinali, palmeti e uccelli esotici multicolori
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman percorrendo una strada panoramica con una splendida vista sulla baia e la riserva marina di Grand Cul-de-Sac Marin tra il Mar dei Caraibi e l'isola di Basse-Terre, fino a raggiungere la tenuta di Valombreuse, annidata tra mare e monti nel comune di Petit-Bourg.
  • Con i suoi cinque ettari, questo orto botanico, creato nel 1990, è uno dei più grandi parchi floreali della Guadalupa ed è considerato uno dei più belli dell'isola.
  • Abbiamo tutto il tempo a disposizione per fare una passeggiata e scoprire questo meraviglioso giardino in completa libertà: situato nel bel mezzo di valli ombreggiate, il parco presenta centinaia di piante tropicali, orchidee e felci, piante officinali, palmeti e un'infinita varietà di uccelli esotici multicolori.
Cosa c'è da sapere
  • In caso di condizioni meteo sfavorevoli il tour potrebbe essere annullato.
  • L'escursione non prevede guida
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_3061 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 44 €

Dalla costa all'entroterra di guadalupa

Descrizione

Lasciamoci travolgere dalla bellezza di Basse-Terre: un'occasione unica per visitare questa splendida isola vulcanica e la sua lussureggiante vegetazione, che trova la sua massima espressione nei giardini di Domaine de Valombreuse e nel Parco Nazionale.

Cosa vediamo
  • Orto botanico 'Domaine de Valombreuse'
  • Parco nazionale della Guadalupa: Cascade aux Écrevisses
  • Visita a una distilleria di rum
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman in direzione di Domaine de Valombreuse, il parco più grande di Guadalupa. Entusiasmante per la sua eccezionale ricchezza, questo orto botanico è considerato uno dei più belli dell'isola. Durante la visita abbiamo modo di gustare deliziosi succhi di frutta di produzione locale.
  • Proseguiamo il tour attraversando il Parco Nazionale della Guadalupa, istituito nel 1989 per tutelare una delle più belle foreste delle Piccole Antille nonchè le numerose specie animali e vegetali che vivono qui.
  • Facciamo tappa alla Cascade aux Écrevisses, ('cascata dei gamberetti'), autentico angolo di paradiso, sia per le sue acque verde smeraldo, sia per la meravigliosa frescura offerta dalla rigogliosa vegetazione.
  • Dopo aver attraversato le magnifiche piantagioni di canna da zucchero, che in passato ricoprivano la quasi totalità dell'isola e anche oggi sono presenti ovunque, prima di rientrare ci concediamo una sosta presso un'autentica distilleria caraibica, per gustare uno dei migliori rum agricoli dei Caraibi.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_3067 Durata: 02:30 h Livello: Moderata Adulti da 69 € Bambini da 51 €

A piedi nella foresta tropicale e il fascino delle cascate del carbet

Descrizione

Lasciamoci conquistare dalla magia delle suggestive Cascate del Carbet, uno dei luoghi più belli di Guadalupa. L'escursione prevede un percorso a piedi nella foresta pluviale per contemplare da vicino una delle cascate.

Cosa vediamo
  • Cascate del Carbet
  • Passeggiata nella foresta pluviale
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Pointe-à-Pitre in pullman e ci dirigiamo alla volta delle Cascate del Carbet, che vantano una testimonianza nel diario di bordo di nientemeno che Cristoforo Colombo, che le scorse dal suo vascello. Le cascate sono tre: la più elevata raggiunge i 120 metri di altezza, ma è anche la più distante da raggiungere; quella intermedia, facilmente raggiungibile, è alta 95 metri mentre la più piccola arriva a 20 metri.
  • L'acqua delle cascate sgorga dal vicino vulcano La Soufrière (1467 metri di altitudine, il punto più alto delle Piccole Antille) e sfocia in mare a Capesterre-Belle-Eau.
  • Scortati dalla nostra guida, ci inoltriamo nella vegetazione lussureggiante della foresta pluviale per una piacevole camminata in direzione della cascata di media altezza.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode e robuste.
  • Non è consentito accedere alle cascate o farvi il bagno.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_3703 Durata: 04:00 h Livello: Difficile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Tra animali tropicali e natura selvaggia: una visita al parc des mamelles

Descrizione

Lasciamoci incantare dalla bellezza selvaggia del Parc des Mamelles, nel cuore del Parco Nazionale di Guadalupa. Questa escursione ci permette di ammirare da vicino questo habitat naturale unico, parte della 'Rete mondiale delle riserve della biosfera' dell'UNESCO sin dal 1992.

Cosa vediamo
  • Parco Nazionale di Guadalupa: Parc des Mamelles, foresta pluviale, passeggiata nella canopea, Cascade aux Écrevisses
Cosa facciamo
  • Dal porto di Point-à-Pitre ci dirigiamo in pullman al Parc des Mamelles, nel Parco Nazionale di Guadalupa, con un percorso scenografico sulla Route de la Traversé che ci permette di costeggiare l'isola di Basse-Terre.
  • Una volta giunti a destinazione, abbiamo la possibilità di esplorare la foresta pluviale e ammirare l'insolita fauna che popola i Caraibi e l'America Latina. Il Parc des Mamelles è un habitat importante per numerose specie di animali che da tempo catturano l'interesse di innumerevoli studiosi ambientali e che sicuramente cattureranno anche la nostra curiosità.
  • Il parco offre inoltre la possibilità di ammirare la foresta dalla cima stessa degli alberi, attraversando i ponti sospesi che si snodano tra la canopea, la parte più alta della foresta tropicale, a un'altezza di oltre 15 metri da terra. Da qui possiamo contemplare una vista spettacolare di Pigeon Island.
  • Concludiamo in bellezza la nostra visita con una passeggiata nel cuore della splendida foresta tropicale che ospita la suggestiva Cascade aux Écrevisses ('cascata dei gamberetti').
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • Età minima: 6 anni.
Giorno 1
Pointe à Pitre (Guadalupa)
Cod: EXC_3708 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Dedicata Adulti da 109 € Bambini da 81 €

Il fascino dei caraibi e della riserva marina

Descrizione

Situata nel nord di Guadalupa, la riserva naturale del Grand Cul de Sac Marin è la meta perfetta per gli amanti dello snorkeling e della fauna marina tropicale. La riserva e’ parte del Parco Nazionale della Guadalupa, la riserva è circondata da una barriera corallina lunga 25 km ed è celebre per la sua incredibile varietà di flora e fauna. Da non perdere!

Cosa vediamo
  • Grand Cul de Sac Marin
  • Rivière Salée: foresta di mangrovie
  • Îlet Blanc: snorkeling, drink rinfrescante
Cosa facciamo
  • Partiamo dal molo in pullman in direzione del porto di Sainte Rose, e da lì saliamo a bordo di gommoni Zodiac per attraversare la Rivière Salée, la lunga striscia d'acqua che separa le due isole di Basse-Terre e Grande-Terre e lungo la quale si sviluppa la riserva del Grand Cul de Sac Marin. Attraversando la striscia d'acqua  ammiriamo la rigogliosa vegetazione di mangrovie , popolata da uccelli, granchi, stelle marine e spugne multicolore.
  • Una volta attraversata la foresta, approdiamo su un piccolo isolotto lambito da acque turchesi. Grazie al pescaggio ridottissimo delle nostre imbarcazioni siamo in grado di raggiungere i punti con la più affascinante varietà di fauna e flora marina.
  • Sull'isola ci concediamo del tempo per immergerci in questo gigantesco acquario naturale profondo da uno a tre metri.
  • Sulla via del ritorno sostiamo su Îlet Blanc, altra piccola isola che deve il suo nome alle spiagge di sabbia bianchissima che la circondano. Qui, armati di maschera e pinne, ci dedichiamo a una divertente sessione di snorkeling per poi rifocillarci con un rinfrescante succo di frutta o punch al rum.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
  • L’escursione non prevede guida. Le informazioni di sicurezza verranno date in lingua inglese o francese
  • Età minima: 12 anni.
  • I passeggeri dovranno condurre le mini imbarcazioni.
  • Spetta ai partecipanti che condividono il mezzo decidere chi prende posto alla guida.
  • L’attrezzatura snorkeling é inclusa.
  • Questa escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti sbarcanti.
  • L'escursione è disponibile per gli ospiti con volo in partenza dopo le ore 17.30. Gli ospiti sbarcanti sono invitati a verificarne la compatibilità con l’ufficio escursioni.
Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)
Cod: EXC_00JS Durata: 03:30 h Livello: Facile Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Visita alle attrazioni di tobago e spettacolo folkloristico

Descrizione

Scopriamo le splendide spiagge che hanno reso famosa Tobago, ma anche le curiosità e i lati più nascosti di quest'isola, concludendo la gita partecipando a un divertente spettacolo folkloristico.

Cosa vediamo
  • Store Bay
  • Mount Irvine
  • Mystery Tombstone
  • Fort James
  • Fort King George
Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione facendo un giro a Store Bay, la parte dell'isola in cui si trovano le spiagge più famose.
  • Attraversiamo poi la zona di Mount Irvine, perfetta per godere di una meravigliosa vista panoramica sul mare dei Caraibi e scattare alcune foto, prima di visitare la Mystery Tombstone, una 'lapide misteriosa' con una criptica iscrizione e la fortificazione di Fort James.
  • La nostra visita continua e ci porta a Fort King George, fortificazione coloniale risalente al XVIII secolo, e al Tobago Museum presente al suo interno.
  • Proseguiamo per il Canaan Community Centre, dove assistiamo a un autentico spettacolo folkloristico, non prima però di esserci accomodati e aver sorseggiato un drink di benvenuto. Alla fine dello spettacolo, facciamo ritorno al porto.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • Guide in lingua italiana non disponibili; l'escursione verrà guidata in lingua inglese.

Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)
Cod: EXC_00JU Durata: 03:30 h Livello: Facile Adulti da 59 € Bambini da 44 €

Le cascate argyle

Descrizione

Un'emozionante escursione per visitare le meravigliose cascate Argyle e rinfrescarci nelle acque delle piscine naturali, dopo aver ammirato l'incantevole costa atlantica di Tobago.

Cosa vediamo
  • Roxborough
  • Argyle Waterfalls Trail
  • Cascate Argyle
  • Piscine naturali
Cosa facciamo
  • Partendo dal porto, questo tour ci conduce attraverso uno scenario incantevole, percorrendo la costa atlantica di Tobago in direzione Roxborough.
  • Da qui, ci avviamo a piedi lungo l'Argyle Waterfalls Trail, un sentiero che attraversa la riserva forestale più antica dell'emisfero occidentale. Un esperto naturalista ci guida durante una passeggiata di 20 minuti attraverso la fitta vegetazione, mostrandoci le piante e gli animali selvatici di maggiore interesse.
  • Quando giungiamo alle cascate Argyle, disposte su tre livelli, la loro bellezza ci lascia senza fiato. Qui siamo liberi di tuffarci nelle piscine naturali e goderci la tranquillità dell'ambiente circostante.
  • Terminata questa splendida esperienza, facciamo un'ultima tappa a Fort King George, un sito di interesse storico risalente al XVIII secolo, prima di far ritorno alla nave percorrendo la stessa strada dell'andata.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • Guide in lingua italiana non disponibili; l'escursione verrà guidata in lingua inglese.

Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)
Cod: EXC_00JV Durata: 05:00 h Livello: Difficile Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Avventura nella foresta pluviale di tobago

Descrizione

Gli appassionati della natura incontaminata resteranno entusiasti di questa camminata nella più antica riserva forestale protetta dell'emisfero occidentale, immersi tra la flora e la fauna selvaggia.

Cosa vediamo
  • Foresta pluviale
  • Flora e fauna selvaggia
Cosa facciamo
  • Dopo aver lasciato la nave, attraversiamo le località di Mount Saint George, Goodwood, Pembroke, Glamorgan e Bell Garden per giungere infine a Roxborough.
  • È qui che ha inizio la nostra camminata alla scoperta della foresta pluviale. Protetta da provvedimenti legislativi sin dal 1776, questa foresta incontaminata ospita piante e alberi usati per scopi medici e alimentari. Binocolo alla mano, scoviamo gli animali immersi in un delicato ecosistema unico nel suo genere, in particolare uccelli e insetti.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • I partecipanti devono essere allenati, in buone condizioni fisiche e devono indossare scarpe da trekking con suola antiscivolo poiché il terreno della foresta tropicale potrebbe essere fangoso e scivoloso.
Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)
Cod: EXC_00JW Durata: 05:00 h Livello: Moderata Adulti da 79 € Bambini da 59 €

Il versante atlantico e l'isola di little tobago

Descrizione

Scopriamo la meravigliosa Little Tobago, o 'Isola dell'uccello del paradiso', una riserva protetta in cui possiamo ammirare varie specie di uccelli tipici, ma non prima di una spettacolare gita a bordo di una barca dal fondo trasparente che ci mostra le meraviglie sottomarine.

Cosa vediamo
  • Windward Coast Road
  • Imbarcazione con fondo trasparente
  • Little Tobago
Cosa facciamo
  • Percorriamo la Windward Coast Road, attraversando una serie di villaggi costieri sparpagliati lungo il versante atlantico dell'isola, la parte più rurale e meno turistica, ma non per questo meno affascinante.
  • Raggiunto il Speyside saliamo a bordo di un'imbarcazione con fondo trasparente e usciamo dal piccolo porto per navigare lungo la costa lussureggiante.
  • Ci dirigiamo verso Little Tobago, un tempo chiamata l'Isola dell'uccello del paradiso: un vero e proprio santuario della fauna selvatica, e in particolare dei numerosi uccelli marini.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • Guide in lingua italiana non disponibili; l'escursione verrà guidata in lingua inglese.

Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)
Cod: EXC_00JY Durata: 03:00 h Livello: Moderata Adulti da 59 € Bambini da 44 €

La barriera corallina di buccoo su un'imbarcazione con fondo trasparente

Descrizione

Gli amanti del mondo sottomarino non possono perdersi quest'escursione che consente di ammirare la splendida barriera corallina di Buccoo, prima a bordo di un'imbarcazione dal fondo trasparente, poi direttamente in acqua, per un'esperienza ancora più emozionante.

Cosa vediamo
  • Pigeon Point Beach
  • Barriera corallina di Buccoo
  • Coral Gardens
  • Nylon Pool
  • Laguna tropicale
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave a Scarborough e percorriamo la Claude Noel Highway per raggiungere Pigeon Point Beach.
  • Attraversiamo a piedi un piccolo tratto di mare profondo pochi centimetri e saliamo a bordo delle imbarcazioni con il fondo trasparente: la barriera corallina di Buccoo ci aspetta!
  • Durante l'escursione, navighiamo sui Coral Gardens, mentre il capitano dell'imbarcazione ci illustra la fauna marina e i coralli attorno a noi, prima di dirigerci alla barriera vera e propria, dove gettiamo l'ancora e ci tuffiamo per osservare da vicino la vita sottomarina.
  • Ci dirigiamo poi alla Nylon Pool, un banco di sabbia sul mare in cui possiamo nuotare in acque poco più profonde di un metro.
  • Prima di tornare a Pigeon Point Beach e quindi alla nostra nave, attraversiamo ancora una splendida laguna tropicale.
Cosa c'è da sapere
  • La durata del trasferimento dal porto di Scarborough a Pigeon Point Beach è di circa 15 minuti.
Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)
Cod: EXC_00K0 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Adulti da 45 € Bambini da 33 €

Relax a pigeon point beach

Descrizione

Una pausa di totale relax al Pigeon Point Beach Resort, il più famoso beach club di Tobago, dove possiamo sdraiarci sui lettini per oziare sotto il sole o fare una piacevole nuotata in uno scenario da cartolina.

Cosa vediamo
  • Pigeon Point Beach Resort
  • Spiaggia caraibica
  • Acque cristalline
Cosa facciamo
  • Dal molo ci spostiamo nel più famoso beach club di Tobago, il Pigeon Point Beach Resort, una struttura dotata di ristorante, bar, servizi igienici e capanne private lungo la spiaggia che attendono solo noi.
  • La spiaggia di Pigeon Point è situata sulla punta occidentale dell'isola ed è la spiaggia caraibica per eccellenza: un lungo litorale di sabbia bianca e soffice con palme che dolcemente si chinano su una distesa di mare piatto e turchese.
  • Pigeon Point è molto popolare anche per la possibilità di praticare sport acquatici e per la barriera corallina mozzafiato nascosta al largo delle sue acque.
  • Una volta sistemati al resort, possiamo regalarci momenti di relax e fare una piacevole nuotata in questo mare da sogno.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Lettini e ombrelloni disponibili sul posto a pagamento.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto alla spiaggia è di circa 15 minuti.
Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)
Cod: EXC_01O6 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 85 € Bambini da 85 €

Tour in kayak dell'isola di tobago

Descrizione

Un'emozionante esperienza in kayak alla scoperta dell'isola di Tobago, delle sue spiagge bianchissime e della baie spettacolari, da Pigeon Point a Buccoo Bay, e naturalmente della fauna tropicale più variegata del Mar dei Caraibi.

Cosa vediamo
  • Laguna Bon Accord
  • Esperienza in Kayak
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour partendo dal porto e percorrendo un tragitto in pullman di circa 15 minuti per arrivare fino alla laguna Bon Accord, dove ci attende un istruttore certificato ed esperto che ci fornisce le indicazioni di base per la nostra escursione in kayak.
  • A bordo del kayak ci addentriamo tra la palude di mangrovie della laguna Bon Accord che creano un contrasto particolare con la sabbia bianca delle spiagge di Pigeon Point e della meravigliosa e scenografica Buccoo Bay. La spiaggia di Pigeon Point è situata sulla punta occidentale dell'isola ed è la spiaggia caraibica per eccellenza: un lungo litorale di sabbia bianca e soffice con palme che dolcemente si chinano su una distesa di mare piatto e turchese.
  • Proseguiamo il nostro rilassante tour in kayak in compagnia delle guide esperte e arriviamo fino a Milford Bay, dove ammiriamo le ramificazioni dei coralli multicolori del Mar dei Caraibi.
  • Siamo letteralmente circondati da uccelli e pesci tropicali dalle forme e dalle dimensioni più svariate. Se siamo fortunati, possiamo anche avvistare iguane, armadilli, aragoste e granchi.
  • Tornati alla laguna Bon Accord, troviamo ad attenderci il pullman che ci riporta alla nave.
Cosa c'è da sapere

  • Il tour verrà guidato in lingua inglese

Giorno 3
Scarborough (Trinidad e Tobago)
Cod: EXC_02XQ Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 39 € Bambini da 29 €

Un pomeriggio di relax sulla mount irvine bay beach

Descrizione Nulla può competere con una spiaggia caraibica in fatto di relax, ecco perché la Mount Irvine Bay Beach è l'ideale per rigenerarsi all'ombra delle palme, tra un tuffo e l'altro nelle acque di uno splendido mare cristallino. Cosa vediamo
  • Puro relax sulla spiaggia caraibica di Mount Irvine Bay Beach
Cosa facciamo
  • Partiamo per un pomeriggio di puro relax sulla splendida Mount Irvine Bay Beach, una distesa di sabbia dorata di 800 metri che offre ogni genere di servizio per consentirci di trascorrere il nostro tempo libero in tutta tranquillità. Ci rilassiamo osservando i surfisti che cavalcano le onde e facendo un po' di snorkeling alla scoperta della fauna marina del mare dei Caraibi.
  • All'ora concordata, ritorniamo al pullman per il rientro.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_004U Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 56 €

Alla ricerca delle balene e dei delfini

Descrizione Le limpide acque di Grenada sono abitate 15 diverse specie di cetacei, tra cui balenottere, megattere, orche, capodogli e delfini. Un'occasione da non perdere per ammirare da vicino questi affascinanti mammiferi. Cosa vediamo
  • Escursione in barca
  • Avvistamento di balene e delfini
Cosa facciamo
  • Accompagnati da uno skipper esperto e grazie all'uso di un idrofono, uno speciale microfono che cattura i suoni provenienti dal mondo sottomarino, salpiamo alla ricerca dei cetacei.
  • La natura è imprevedibile e gli avvistamenti non si possono certo programmare, ma con un pizzico di fortuna ecco i delfini circondare la nostra barca.
  • Grazie all'impianto sonar di bordo abbiamo anche la possibilità di ascoltare i suoni emessi da questi grandi mammiferi. Ci sarà utile anche un binocolo e, naturalmente, una macchina fotografica per immortalare l'incontro con queste straordinarie creature.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare.
  • L'avvistamento degli animali non è garantito in quanto le specie descritte vivono libere in natura.
  • L'escursione non prevede guida.
  • Le informazioni sulla navigazione e le istruzioni di sicurezza saranno fornite dall'equipaggio dell'imbarcazione in lingua inglese.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_00WB Durata: 03:30 h Livello: Difficile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 59 € Bambini da 44 €

Trekking nella foresta alla scoperta della cascata di bamboo

Descrizione

Un'escursione irrinunciabile per chi desidera fare un trekking nella foresta e ammirare una delle cascate più belle di Grenada: la famosa cascata di Bamboo.

Cosa vediamo
  • Foresta pluviale di Grand Etang
  • Cascata di Bamboo
Cosa facciamo
  • Partiamo da St. George's e percorriamo ripide stradine serpeggianti per raggiungere il punto più alto della foresta pluviale di Grand Etang, a 580 metri sul livello del mare, nel cuore della catena montuosa centrale.
  • Attraversiamo una piantagione privata, dove osserviamo noce moscata, cacao, banani, manghi, palme da cocco, svariati altri alberi da frutto e fiori tropicali. Immersi nella natura incontaminata, esploriamo la foresta per raggiungere la meta della nostra escursione: la suggestiva cascata di Bamboo, una delle cascate più belle e più famose di Grenada. Sarà come trovarsi in un sogno!
Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda di portare repellente per insetti, lozione protettiva solare e di indossare indumenti comodi e scarpe chiuse.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • Età minima: 8 anni.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • La passeggiata dura circa 45 minuti.
  • Talvolta il terreno è fangoso e scivoloso. Si raccomanda di indossare scarpe da trekking o scarpe da tennis robuste (sandali e calzature eleganti sono sconsigliati).
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_02MY Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Una favolosa pausa di relax sulla spiaggia di morne rouge

Descrizione

L'incredibile tavolozza di colori dei Caraibi ci avvolge con il fascino irresistibile di una spiaggia privata a dir poco meravigliosa: il relax diventa poesia tra la fresca ombra dei mandorli lo scintillio delle acque e un’atmosfera a dir poco paradisiaca.

Cosa vediamo
  • Tour lungo l'affascinante porto Carenage
  • Sosta di circa 6 ore al Kalinago Beach Resort
  • Delizioso drink di benvenuto
  • Meravigliose acque calme, morbida sabbia candida
  • Tintarella rilassante e spettacolari bagni per grandi e piccini
  • Bar ristorante sulla spiaggia
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e percorriamo l'affascinante Carenage, una splendida insenatura che abbraccia il pittoresco porto della città, e procediamo lungo la costa diretti verso sud.
  • Raggiungiamo così il Kalinago Beach Resort, che si affaccia su un'area privata nella spiaggia di Morne Rouge, dove il bianco candido della sabbia sfuma dolcemente verso l'azzurro del mare, punteggiato dalla fresca ombra di grandi mandorli.
  • Al nostro arrivo, siamo accolti affabilmente con un delizioso drink di benvenuto, alcolico o meno secondo il nostro gusto, e ci sistemiamo sulla favolosa spiaggia pronti a goderci una splendida giornata di relax.
  • Le acque che lambiscono Morne Rouge sono calme e protette, l'ideale anche per nuotatori inesperti e bambini, che possono divertirsi tra il mare e la sabbia in perfetta sicurezza.
  • Durante le sei ore a nostra completa disposizione, possiamo vivere i Caraibi come più ci piace, crogiolandoci pigramente al sole, passeggiando sul placido bagnasciuga e immergendoci nelle limpide acque del mare.
  • Se avvertiamo un certo languorino o la sete ci consiglia una bibita, il resort dispone di un bar ristorante sulla spiaggia, dove possiamo acquistare a nostra discrezione cibi e bevande, lasciandoci sedurre dal menù gourmet che alterna piatti creoli a specialità internazionali.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_02NX Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 30 € Bambini da 22 €

Il paradiso tropicale di grand anse: favolosa sosta in spiaggia

Descrizione

Un meraviglioso mare azzurro e cristallino incontra la sabbia candida, morbida come bambagia, in uno scenario idilliaco di fitta vegetazione color smeraldo: questa cornice paradisiaca ci accoglie amabilmente per regalarci una giornata indimenticabile all'insegna del puro relax.

Cosa vediamo
  • Tragitto lungo la suggestiva via litoranea
  • La splendida spiaggia di Grand Anse
  • Tempo libero in un autentico paradiso tropicale
  • Fitta vegetazione con tanta ombra e refrigerio
  • Possibilità di affittare lettini e ombrelloni
  • Spettacolari bagni in mare
  • Presenza di bar e ristoranti
Cosa facciamo
  • Diamo inizio alla nostra escursione lasciando il porto a bordo di un confortevole minibus e percorriamo la suggestiva via litoranea in direzione sud, mentre incantevoli panorami scorrono davanti al nostro finestrino.
  • Raggiungiamo così la grande spiaggia di Grand Anse, una distesa incontaminata di sabbia bianca finissima lambita da acque limpide e calde che giungono sull'arenile attraversando tutte le sfumature dal turchese al celeste chiaro.
  • Scenograficamente incorniciata da montagne verdi, questa spiaggia è un autentico paradiso tropicale, dove possiamo nuotare indisturbati nelle splendide acque trasparenti o crogiolarci al sole cullati dal magico suono delle onde.
  • La rigogliosa vegetazione offre ombra e refrigerio a volontà: basta distendere il nostro asciugamano e l'accogliente morbidezza della sabbia fa il resto. Chi preferisce qualche comodità in più è libero di affittare lettini e ombrellone che sono disponibili direttamente sulla spiaggia.
  • Alle spalle dell'arenile, sono presenti punti di ristoro dove possiamo acquistare cibo e bevande per allietare la nostra permanenza in spiaggia. Non lasciamoci sfuggire l'occasione per sorseggiare un drink rinfrescante e brindare alle meraviglie dei Caraibi!
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3091 Durata: 03:30 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Tour in autobus creolo e tuffo in mare

Descrizione

St. George, la capitale di Grenada, con i suoi meravigliosi scorci e i suoi antichi forti, si snoda in un labirinto di vie e vicoli. Per visitarla tutta ci vogliono ore e... anche delle buone gambe! Sui tipici autobus creoli, però, la passeggiata prende a sorpresa un risvolto... speziato!

Cosa vediamo
  • Escursione su un tipico autobus creolo
  • St. George, Fort Feorge, Fort Frederick
  • Morne Rouge, relax in spiaggia, nuoto
Cosa facciamo
  • I 'Woodies', gli autobus creoli dai colori vivaci e panchine di legno di origine inglese, sono stati i primi grandi veicoli ad essere introdotti sull'isola negli anni '50. Soppiantati dai moderni mezzi di trasporto, sono stati oggi riscoperti come il modo ideale per scoprire ed assaporare tutto il fascino della Grenada di un tempo.
  • Il nostro 'Woodie' ci porta alla scoperta della Grenada più autentica, dalle sue lussureggianti colline all'allegria dei suoi abitanti che, come quando erano bambini, salutano ancora gli autobus quando passano.
  • Dopo due brevi soste a Fort George e Fort Frederick per ammirare il panorama, ci dirigiamo verso la spiaggia di Morne Rouge lungo la costa sud, da dove si gode di una magnifica vista sulle isole Hog e Calivigny.
  • Arrivati in spiaggia, abbiamo tempo per un tuffo nel Mar dei Caraibi e per sorseggiare un rum punch o un succo di frutta.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie a causa delle scalinate presenti a Fort George e Fort Frederick.
  • Lettini e ombrelloni disponibili sul posto a pagamento.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3092 Durata: 03:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Crociera sul 'rhum runner': divertimento assicurato!

Descrizione Saliamo a bordo del Rhum Runner per una crociera al largo della costa sud-ovest di Grenada, accompagnati da musica e danze tipiche e l'immancabile rum punch. Cosa vediamo
  • Crociera con musica dal vivo  e limbo dance!
  • Rhum punch, frutta e formaggio
  • Morne Rouge e relax sulla spiaggia
Cosa facciamo
  • Il 'Rhum Runner', un' imbarcazione a motore a due piani, ci aspetta al porto per cominciare la nostra crociera lungo la costa sud-ovest di Grenada. Sali al ritmo musica Calypso suonata dalla steel band.
  • Il Rum punch e la soda sono gratuiti. Vengono serviti frutta fresca locale, cracker e formaggio. Fermati alla barriera corallina per vedere la vita marina.
  • Proseguiamo alla volta di Morne Rouge, una bellissima spiaggia di sabbia bianca contornata dal verde, dove possiamo rilassarci al sole o fare un tuffo nelle sue acque cristalline.
  • Al rientro, la festa continua a bordo del 'Rhum Runner' dove potremo partecipare al concorso di danza del limbo!
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3093 Durata: 03:30 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Adulti da 49 € Bambini da 36 €

Il lago grand etang e le cascate di annandale

Descrizione

Un tour immersi nella natura rigogliosa e selvaggia di Grenada che ci lascerà a bocca aperta: cascate spettacolari, un lago vulcanico, la foresta pluviale e, naturalmente, paesaggi mozzafiato.

Cosa vediamo
  • Parco Nazionale Grand Etang e Lago Grand Etang
  • Cascate di Annandale
  • Fort Frederick
Cosa facciamo
  • Partiamo da St. George e saliamo sulle colline alle sue spalle verso le cascate di Annandale, che si gettano nel bacino sottostante con un salto di 10 metri.
  • Raggiungiamo il punto più alto dell'isola, a 630 metri sul livello del mare, all'interno del Parco Nazionale Grand Etang, dove sorge il Lago Grand Etang, formatosi sul cratere di un vulcano estinto.
  • Sulla via del ritorno, l'ultima sosta è dedicata alla visita a Fort Frederick, il meglio conservato dei fortini dell'isola, da cui si gode di una vista spettacolare.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3095 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 44 €

Catamarano, snorkeling e relax in spiaggia a grenada

Descrizione

Le meraviglie del Mar dei Caraibi sono senza dubbio una delle attrazioni più incantevoli di Grenada: a bordo di un catamarano, abbiamo l'occasione di godere delle bellezze del mare in totale relax.

Cosa vediamo
  • Escursione in catamarano
  • Molinière Bay, Grand Anse
  • Relax sulla spiaggia, nuoto, snorkeling
Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione dal porto di St. George, dove saliamo a bordo del catamarano a motore Starwing V per cominciare la navigazione lungo la costa occidentale di Grenada, fino a raggiungere Molinière Bay, da molti considerato il miglior sito dell'isola dove praticare snorkeling.
  • Il fondale della baia ospita una serie di installazioni di statue realizzate dall'artista inglese Jason de Caires Taylor e depositate sul fondo del mare affinché possano essere colonizzate dalla flora e dalla fauna marina locale.
  • Dopo aver esplorato i meravigliosi fondali e il mondo sommerso del mare caraibico, facciamo rotta a sud, verso Grand Anse, una delle spiagge più belle di Grenada.
  • Qui possiamo passare un po' di tempo rilassandoci sulla spiaggia o fare una nuotata prima di tornare al porto.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3097 Durata: 07:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 99 € Bambini da 74 €

Grenada, l'isola delle spezie

Descrizione

Conosciuta anche come 'Isola delle Spezie', Grenada è uno dei primi produttori mondiali di noce moscata e non solo. Una giornata memorabile per scoprire gli aromi e i sapori tipici dell'isola.

Cosa vediamo
  • La Dougaldston Spice Estate, la fabbrica di noce moscata a Gouyave, la River Antoine Rum Distillery
  • Pranzo al ristorante, cucina creola
  • Parco Nazionale Grand Etang, incontro con le scimmie mona
Cosa facciamo
  • Dalla capitale St. George percorriamo la strada panoramica lungo la costa occidentale fino a Dougaldston Spice Estate, dove ci aspetta l'incontro con l'affascinante mondo delle spezie.
  • Proseguiamo il nostro tour di approfondimento con la fabbrica di noce moscata a Gouyave, dove ci vengono svelati i segreti del processo di stagionatura, lavorazione e selezione di questa preziosa spezia. I prodotti derivati dalla noce moscata sono molteplici e spaziano dallo sciroppo all'olio per massaggi, allo smalto per le unghie e addirittura ad uno spray anti-dolorifico.
  • Il pullman ci porta verso nord, dove potremo ammirare una veduta dell'arcipelago delle isole Grenadine, per raggiungere l'antichissima River Antoine Rum Distillery, risalente al 1785.
  • È difficile credere che questo luogo sia una vera e propria distilleria e non un museo: malgrado le sue origini antiche, infatti, è una struttura ben progettata e con aspetti eco-compatibili.
  • Per la pausa pranzo, ci spostiamo al ristorante dove abbiamo l'occasione di gustare piatti tipici della cucina creola.
  • Dopo esserci rifocillati, torniamo al porto effettuando una breve sosta al Parco Nazionale Grand Etang, un luogo magico abitato dalle scimmie mona.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • All'interno della fabbrica di Gouyave non è consentito scattare foto.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3098 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 29 € Bambini da 21 €

Camminata nella natura sulle rive del lago

Descrizione

Un tour dedicato agli amanti della natura: tra paesaggi tropicali suggestivi, il Lago Grand Etang è lo scenario ideale per andare alla ricerca di pace e tranquillità.

Cosa vediamo
  • Escursione nella foresta pluviale, camminata
  • Parco Nazionale Grand Etang, Lago Grand Etang
Cosa facciamo
  • Partiamo in minibus da St. George, la pittoresca capitale di Grenada, per dirigerci verso il Parco Nazionale Grand Etang superando colline ricoperte di felci, catturati dal panorama.
  • Accarezzati da una brezza fresca e circondati dalla lussureggiante foresta pluviale, iniziamo la camminata immersi nella natura che circonda il lago vulcanico Grand Etang, sopraffatti dalla serenità emanata da questo luogo, con il ronzio dei colibrì dalla gola color smeraldo e il chiacchiericcio delle scimmie mona che giocano sulle cime degli alberi.
  • Dopo una breve sosta sulle sponde del lago, proseguiamo alla volta di Beausejour Bay e quindi di nuovo al porto per risalire a bordo della nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode da trekking con suola antiscivolo.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3385 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 45 € Bambini da 33 €

Un tuffo nella natura di grenada

Descrizione

Dai sentieri incantati della foresta pluviale alle spiagge bianche e acque cristalline del Mar dei Caraibi, andiamo alla scoperta dei luoghi più incontaminati dell'isola, che non smette mai di stupire.

Cosa vediamo
  • St. George, Morne Gazo
  • Vedute panoramiche del mare e della costa
  • Grand Anse, relax in spiaggia, nuoto
Cosa facciamo
  • Attraversiamo la capitale St. George diretti alla Old Fort Road per una sosta fotografica.
  • Raggiungiamo quindi Morne Gazo, una collina di forma conica ricoperta da una tranquilla foresta pluviale attraversata da quasi 2 km di sentieri naturalistici, sulla cui sommità si apre una veduta panoramica di Point Salines, l'estremità meridionale dell'isola.
  • Percorriamo la Westerhall Main Road attraverso la cosiddetta 'Cintura dello Zucchero', mentre sulla strada per Grand Anse passiamo davanti ad una piccola fabbrica di zucchero molto pittoresca.
  • Sulla meravigliosa spiaggia di Grand Anse ci viene offerta una bevanda analcolica di benvenuto, e abbiamo la possibilità di trascorrere un'ora in completo relax prima di fare ritorno alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode da trekking con suola antiscivolo.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3386 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 65 € Bambini da 48 €

Aromi di grenada e bagno alle cascate

Descrizione

È il versante occidentale dell'isola a presentare gli aspetti più tipici: spezie e cacao alla Dougaldston Estate, noce moscata a Gouyave, cascate sulle alture tropicali e piantagioni sugli altipiani. Un viaggio affascinante fra i sapori e i colori di Grenada.

Cosa vediamo
  • La piantagione di cacao alla Dougaldston Estate
  • La fabbrica di noce moscata a Gouyave
  • Concord Falls
  • Costa ovest
Cosa facciamo
  • Lasciamo St. George e puntiamo dritto a nord costeggiando il Mar dei Caraibi, in un susseguirsi di villaggi di pescatori e spiagge sembrano srotolarsi come lunghi nastri corallini e vulcanici: qui nel Caribe, la vita scorre dolce e tranquilla.
  • A Gouyave non si vive di sola pesca. La cittadina racchiude in sé, dietro alte mura, un luogo incredibile: la cooperativa di noce moscata. Sembra di fare un salto indietro nel tempo, di un secolo almeno. Niente nastri trasportatori né macchinari specializzati; la complessa lavorazione della preziosa spezia passa per le abili dita delle mamas locali. Umili e precisi, i loro gesti ripercorrono giorno dopo giorno la lunga tradizione dei segreti della noce moscata, e fanno di questo luogo senza tempo il secondo esportatore al mondo.
  • Anche alla Dougaldston Estate, appena fuori Gouyave, regna un'atmosfera rurale: creata nel 1700, quest'antica piantagione di cacao svela ai nostri occhi le meraviglie dell'isola in una sgargiante tavolozza di profumi e colori.
  • Più tardi, sulla strada del ritorno, facciamo una piccola deviazione per ammirare le Concord Falls e scoprire le piantagioni che sorgono sul fianco della montagna.
Cosa c'è da sapere
  • All'interno della fabbrica di Gouyave non è consentito scattare foto.
  • È possibile fare il bagno nelle acque delle cascate.
  • Si raccomanda di indossare scarpe con suola antiscivolo per la passeggiata nelle piantagioni.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3387 Durata: 03:30 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 49 € Bambini da 36 €

Saint george e aquarium beach

Descrizione

Un'escursione breve ma di grande interesse, durante la quale conoscere e visitare la capitale St. George e una delle spiagge tropicali più selvagge di Grenada, Aquarium Beach.

Cosa vediamo
  • St. George, Fort George
  • Aquarium Beach
  • Relax sulla spiaggia, nuoto, cocktail
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Grenada, situato nel cratere di un antico vulcano, e cominciamo la nostra avventura tropicale alla volta di San George, celebre per il continuo e labirintico saliscendi di stradine che ricorda San Francisco.
  • La prima tappa del nostro tour è Fort George, uno dei tanti fortini presenti sull'isola, da cui si gode uno splendido panorama 360° su Grenada, sulla capitale e sulla distesa azzurra del Mar dei Caraibi.
  • Proseguiamo quindi verso sud, raggiungendo Magazine Beach, dove abbiamo tempo libero da trascorrere a piacere nell'Aquarium Restaurant e nella sua selvaggia spiaggia tropicale.
  • Possiamo stenderci e godere del refrigerio delle numerose piante tropicali, fare un tuffo nelle acque cristalline o sorseggiare comodamente seduti ai tavoli del bar un fresco cocktail a base di rum: ecco il vero Caribe!
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • La spiaggia dispone di un numero limitato di lettini all'ombra degli alberi che possono essere affittati al prezzo di $6.00 ciascuno.
  • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3388 Durata: 06:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 135 € Bambini da 101 €

L'aragosta È servita...sul catamarano!

Descrizione

Sei ore di puro relax all'insegna del divertimento e dell'eccellenza a bordo di un modernissimo catamarano a motore dotato di tutti i comfort. Coroniamo l'esperienza con un pranzo a base di aragosta su un'isola incantata. Benvenuti ai Caraibi!

Cosa vediamo
  • Escursione in catamarano a motore
  • Isola di Hog
  • Snorkeling alla barriera corallina
  • Pranzo a base di aragosta
Cosa facciamo
  • Al porto di St. George, ci imbarchiamo sul catamarano Shadowfax, un moderno 18 metri progettato e realizzato da uno dei migliori designer di catamarani del mondo. L'imbarcazione a motore è dotata di svariati comfort ( tra cui attrezzatura per lo snorkeling e docce con acqua dolce), e in condizioni di vento favorevoli può superare i 20 nodi.
  • Iniziamo la navigazione lungo la costa caraibica sud-occidentale di Grenada verso Point Salines, all'estremità meridionale dell'isola, per poi raggiungere l'appartata isola di Hog veleggiando sopravento sul lato atlantico.
  • Dopo una sosta per lo snorkeling presso una barriera corallina ricca di vita e di colori, approdiamo sull'isola, dove ci viene preparato e servito un delizioso pranzo a base di aragosta.
  • Nel pomeriggio, abbiamo tutto il tempo per una nuotata prima di tornare a bordo dello Shadowfax e goderci il viaggio di ritorno a St. George.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie e che soffrono di mal di mare.
  • È necessario saper nuotare.
  • L'escursione è vietata agli ospiti con problemi cardiaci, alla schiena o al collo e alle donne in gravidanza.
  • Le informazioni sulla navigazione e le istruzioni di sicurezza e sullo snorkeling saranno fornite dall'equipaggio dell'imbarcazione in lingua inglese.
  • Durante lo snorkeling è obbligatorio indossare giubbotti di salvataggio se richiesto dal comandante dell'imbarcazione.
  • Età minima: 5 anni.
  • L'attrezzatura da snorkeling è inclusa.
  • Per questioni di sicurezza e comodità, a seconda delle condizioni del mare, la spiaggia e il sito dello snorkeling potrebbero variare per decisione del comandante dell'imbarcazione.
  • Durante il pranzo sarà servita mezza aragosta.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3389 Durata: 03:00 h Livello: Difficile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 75 € Bambini da 56 €

River tubing: avventura sul fiume

Descrizione

Divertimento assicurato per grandi e piccini con il 'River Tubing', una discesa lungo il fiume cavalcando le correnti su grandi ciambelle galleggianti, il tutto nella favolosa cornice della foresta tropicale.

Cosa vediamo
  • Escursione lungo il fiume su ciambelle galleggianti
  • Tenuta Balthazar Estate, Balthazar River, Parco Nazionale Grand Etang
Cosa facciamo
  • Partiamo da St. George alla volta della tenuta Balthazar Estate, circondati dallo splendido paesaggio collinare del Parco Nazionale Grand Etang. Dopo un briefing introduttivo sulle norme di sicurezza e sull'uso delle
  • Dopo un briefing introduttivo sulla sicurezza e l'uso delle ciambelle galleggianti, indossiamo i nostri giubbotti di salvataggio, impugniamo una pagaia e siamo pronti a galleggiare lungo il fiume. Accompagnati dai nostri istruttori, ci lasciamo trascinare dalla corrente mentre attraversiamo la spettacolare ed esotica foresta pluviale.
  • L'emozionante discesa lungo il fiume Balthazar prevede un paio di pause vicino a piccoli laghi naturali, l'ultimo dei quali è l'ideale per una nuotata prima di goderci un meritato punch al rum o un succo di frutta fresca e ritornare alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • Età minima: 6 anni.
  • Peso massimo: 104 kg.
  • Si sconsiglia l'uso di macchine fotografiche e videocamere; sono preferibili fotocamere impermeabili.
  • L'escursione è vietata agli ospiti con problemi cardiaci, alla schiena o al collo e alle donne in gravidanza.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3945 Durata: 03:30 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 41 €

La distilleria di rum clarke's court e relax in spiaggia

Descrizione

Il rum non avrà più segreti dopo questo tour con visita guidata alla famosa distilleria Clarke's Court di St. George, seguita da un tuffo nel blu su una spiaggia paradisiaca del Mar dei Caraibi.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico di St. George
  • La distelleria Clarke's Court, visita guidata, degustazione di rum
  • Morne Rouge, relax in spiaggia, nuoto
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto per raggiungere St. George, la capitale dell'isola, che attraversiamo per un breve tour panoramico, e visitare la distilleria Clarke's Court, la più grande di Grenada, fondata nel 1937.
  • Durante la visita guidata, ci vengono illustrate le varie fasi della distillazione del rum, dalla macinazione della canna da zucchero alla melassa, fino al rum che finisce nei nostri bicchieri, nonché i processi di invecchiamento, miscelazione e imbottigliamento. All'interno della distilleria sono inoltre visibili antichi motori a vapore, alcuni dei quali risalenti al 1886 e tuttora in uso.
  • La visita si conclude con una degustazione di vari tipi di rum premiati a livello internazionale.
  • Risaliamo sul pullman alla volta di Morne Rouge, una spiaggia appartata ricoperta di sabbia bianchissima e lambita da acque cristalline, dove gli alberi di mandorlo offrono un riparo naturale dai raggi del sole.
  • Qui ci vengono offerte due bevande (rum punch o punch di frutta) e abbiamo a disposizione servizi e docce. Possiamo quindi decidere se fare una passeggiata, tuffarci nel Mar dei Caraibi o rilassarci sorseggiando una bevanda rinfrescante prima di risalire sul pullman e tornare al porto.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • Il tour prevede una breve camminata e una scalinata per arrivare alla Clarke's Court Rum Distillery.
  • L'escursione è adatta agli ospiti con difficoltà motorie ma non è accessibile agli ospiti su sedia a rotelle.
  • Lettini ed ombrelloni disponibili a pagamento in numero limitato.
  • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio.
Giorno 4
Grenada
Cod: EXC_3947 Durata: 02:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 79 € Bambini da 59 €

Adrenalina sui motoscafi gonfiabili e snorkeling al parco delle statue sottomarine di grenada

Descrizione

A bordo delle E-Sea Riders, veloci motoscafi gonfiabili per due persone andiamo alla scoperta dell'isola di Grenada in un modo insolito ed emozionante.

Cosa vediamo
  • Laguna di Saint George
  • Grandi yacht di Port Louis Marina
  • Carenage di St. George
Cosa facciamo
  • Dopo un breve trasferimento alla base delle E-Sea Riders nella laguna di St. George, siamo accolti dallo staff che ci spiega l'uso di questi motoscafi gonfiabili prima di avventurarci verso la parte Caraibica di Grenada
  • Al seguito della nostra guida, passiamo vicino ai grandi yacht di Port Louis Marina e all'interno del Carenage di St. Georgeprima di entrare nel Mar dei Caraibi. 
  • Dopo un viaggio lungo le pittoresche e colorate coste, ci fermiamo al Parco Marine, dove possiamo fare snorkeling o semplicemente nuotare.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione si prenota per motoscafo e non per persona. Non e’ possibile partecipare all’escursione singolarmente. I motoscafi E-Sea Riders Boat possono ospitare due persone. In caso di occupazione singola verranno addebitati due biglietti.
  • Tutti i conducenti devono presentare una patente di guida valida ed avere almeno 18 anni.
  • Per tutto il tempo trascorso a bordo del motoscafo è obbligatorio indossare un giubbotto di salvataggio.
  • Non è consentita la partecipazione alle donne in gravidanza.
  • Attrezzatura per lo snorkeling inclusa.
  • Età minima: 10 anni.
  • Peso massimo per motoscafo gonfiabile: 180 kg.
  • L'escursione prevede la presenza di un accompagnatore che fornirà informazioni in lingua inglese.
  • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio. L'orario di partenza sarà indicato la sera precedente nel Diario di Bordo.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_004Y Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Adulti da 119 € Bambini da 89 €

Avventura in jeep e catamarano

Descrizione

Barbados, la 'Piccola Inghilterra': 300 anni di dominazione inglese hanno lasciato tracce profonde in questa terra dai forti contrasti e dalla natura incontaminata. Andiamo a scoprirle in un tour dell'isola su mezzi che ci faranno vivere le sue diverse anime: la jeep e il catamarano.

Cosa vediamo
  • Escursione al centro dell'isola di Barbados in jeep 4x4
  • Navigazione e pranzo in catamarano
  • Baia delle Tartarughe, bagno con le tartarughe, snorkeling
Cosa facciamo
  • Testimonianze architettoniche del passato coloniale britannico, antiche piantagioni di canna da zucchero, foreste tropicali e onde che si infrangono sulle scogliere della costa atlantica: Barbados è un tesoro tutto da scoprire.
  • Iniziamo il nostro tour dal porto di Bridgetown, dove saliamo sulle jeep Land Rover 4x4 per un avventuroso giro dell'isola dalla durata di circa 3 ore che prevede diverse soste fotografiche e pause per bevande rinfrescanti e snack.
  • Al termine del tour in jeep nella parte centrale di Barbados, ci dirigiamo verso il molo dove è ormeggiato il nostro catamarano. Ad accoglierci, il comandante e il suo equipaggio con la tipica ospitalità Bajan.
  • Il catamarano salpa verso la 'Baia delle Tartarughe', dove ci attende un'emozionante nuotata con questi affascinanti abitanti del mare.
  • Prima di entrare in acqua, le nostre guide esperte ci forniscono l'attrezzatura per lo snorkeling, le istruzioni necessarie per questa esperienza e le informazioni sulla vita e sull'habitat di queste meravigliose creature. Per chi ha una macchina fotografica subacquea, questo è decisamente il momento di usarla!
  • Ci concediamo quindi un'altra sosta per una fresca nuotata nelle acque cristalline del Mar dei Caraibi prima del pranzo a buffet servito a bordo del catamarano.
  • Si riparte quindi alla volta della terraferma e per chiudere in bellezza questa giornata, tra una birra e un rum punch sorseggiati a bordo, costeggiamo una magnifica spiaggia costellata di palme: Barbados è davvero la Perla dei Caraibi!
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • Età minima per la partecipazione: 5 anni.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_020V Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 44 €

Tour di 3 spiagge in minibus panoramico

Descrizione

A bordo di un coloratissimo minibus vintage esploriamo il centro di Bridgetown e facciamo tappa in tre favolose spiagge dell'isola. E se il tragitto tra una sosta e l'altra è allietato anche dall'autista con canzoni, racconti e aneddoti della tradizione popolare, quest'escursione non può che essere indimenticabile.

Cosa vediamo
  • Tour in antico minibus aperto
  • Giro panoramico di Bridgetown
  • Parliament Buildings
  • National Heroes Square
  • Independence Square
  • Tour di 3 favolose spiagge con soste relax
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un antico minibus panoramico, in passato utilizzato nelle piantagioni di canna da zucchero e oggi perfettamente restaurato. Dipinto in colori vivaci e aperto sui lati, è il mezzo di trasporto ideale per ammirare l'isola in modo divertente.
  • Il nostro autista allieta il viaggio con racconti curiosi e spassosi aneddoti sulla vita nell'isola, mentre dal sistema stereo di ultima generazione risuona una compilation di canzoni celebri e musica folkloristica.
  • Lasciamo il porto e intraprendiamo un tour panoramico di Bridgetown: capitale storica di Barbados, la città è costellata di magnifiche residenze dell'epoca coloniale, graziose caffetterie e negozi di ogni genere, con un centro storico talmente prezioso da essere annoverato tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.
  • Lungo il nostro itinerario ammiriamo il complesso dei Parliament Buildings, sede del terzo parlamento più antico dell'intero Commonwealth; passiamo quidi per National Heroes Square, una piazza ricca di edifici storici che costituiscono una magnifica testimonianza di storia e cultura bajan, e per Independence Square, un angolo raccolto nel centro della città, disseminato di numerose panchine da cui ammirare la città.
  • Usciti dalla città, proseguiamo con un accattivante tour di tre spiagge che ci porta in altrettanti arenili tra i più belli dell'isola, tutti perfettamente attrezzati con bagni pubblici e spogliatoi per rendere più confortevole la nostra permanenza. Nelle tre soste, il sogno del paradiso caraibico diventa realtà: ci rilassiamo davanti al mare, respiriamo la pungente brezza marina e ci lasciamo inebriare dagli splendidi panorami dell'isola. Questa sì che è vera vacanza!
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_020W Durata: 05:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Premium - meraviglioso relax sulla spiaggia di pirate's cove

Descrizione

Una giornata all'insegna del relax su una spiaggia favolosa, con l'open bar a nostra disposizione e lo spettacolo del Mar dei Caraibi ad allietarci, tra bagni rinfrescanti, immersioni di snorkeling e passeggiate indolenti sul bagnasciuga.

Cosa vediamo
  • Pirate's Cove
  • Relax in spiaggia (lettini e ombrelloni inclusi)
  • Open bar
  • Tutte le meraviglie del mare: bagni, snorkeling e tintarella
Cosa facciamo
  • Con un breve tragitto in pullman raggiungiamo la distesa di sabbia candida di Pirate's Cove, uno stabilimento balneare affacciato sullo scintillante mare di Carlisle Bay.
  • Alle nostre spalle si estende il centro storico di Bridgetown, capitale dell'isola, e il quartiere Garrison, entrambi annoverati nella lista dei siti Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, una scenografia che aggiunge fascino alle meraviglie della natura.
  • Al nostro arrivo prendiamo posto sui lettini a noi riservati, sotto l'ampia tesa di un ombrellone, e ci prepariamo a godere di una giornata di pieno relax in una cornice da sogno.
  • Durante la nostra permanenza in spiaggia abbiamo accesso a un fornitissimo open bar dove possiamo gustare un ampio assortimento di birre, liquori, rum punch e bevande di ogni genere.
  • Lo splendido Mar dei Caraibi è ai nostri piedi, non ci resta che decidere come goderne al meglio: possiamo tuffarci per una nuotata rinfrescante o fare un'immersione di snorkeling alla scoperta della vita sottomarina, o ancora indugiare sulla battigia lasciandoci lambire dalle placide onde.
Cosa c'è da sapere

0

Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_02JK Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Unhandled exception Adulti da 79 € Bambini da 59 €

Snorkeling sui relitti e safari in jeep nell'entroterra

Descrizione

Un'escursione, due diverse emozioni: facciamo snorkeling esplorando affascinanti relitti in fondo al mare e andiamo alla scoperta dell'entroterra in jeep fino a raggiungere la costa opposta.

Cosa vediamo
  • Traversata in motoscafo
  • Immersione di snorkeling su relitti
  • Accesso al bar di bordo
  • Sosta in spiaggia e bagno in mare
  • Escursione in jeep nell'entroterra
  • Bathsheba
  • Sosta ristoro e rientro al porto in jeep
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo con un breve tragitto un il nostro motoscafo che ci attende ormeggiato per dare inizio alla prima parte della nostra avventura.
  • Dopo avere ricevuto le necessarie istruzioni per condurre l'attività in sicurezza, attraversiamo lo scintillante mare di Carlisle Bay dove si trovano affascinanti relitti da esplorare: ci fermiamo al largo e ci prepariamo per l'immersione.
  • Lasciamo con un tuffo la nostra imbarcazione e facciamo snorkeling tra pesci colorati e una rigogliosa flora sottomarina, sentendoci degli autentici esploratori subacquei mentre sotto di noi si palesano le sagome dei relitti custoditi sul fondo del mare.
  • Durante il tragitto in barca, abbiamo accesso al bar di bordo per ristorarci con una bibita (il rum punch viene servito solo dopo l'immersione). 
  • Raggiungiamo la riva con il motoscafo e ci concediamo una breve sosta in spiaggia per rilassarci o fare un altro bagno in attesa della prossima avventura.
  • Saliamo a bordo delle jeep e, muovendoci in convoglio, attraversiamo l'entroterra di Barbados verso la sponda opposta dell'isola, intrattenuti dallo humour delle nostre guide e dalle tante notizie interessanti che ci forniscono.
  • Raggiungiamo così Bathsheba, sulla costa orientale, dove possiamo cogliere uno degli spettacoli più suggestivi offerti dall'isola: le onde dell'oceano che si infrangono sulle scogliere.
  • Facciamo una breve sosta per ristorarci con i generi di conforto presenti a bordo delle nostre jeep e dopo qualche foto ricordo facciamo ritorno al porto attraversando nuovamente l'isola.
Cosa c'è da sapere
  • Età minima per la partecipazione: 5 anni.
  • L'escursione non è consentita agli ospiti con difficoltà motorie.
  • Il conducente della jeep svolge anche le mansioni di guida.
  • L'attività di snorkeling è affiancata da una guida esperta.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • L'immersione si svolge in un parco marino. Non è consentito toccare gli animali o dare loro da mangiare ed è assolutamente vietato gettare rifiuti.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_02JL Durata: 05:30 h Livello: Moderata Adulti da 79 € Bambini da 59 €

Safari in jeep nell'entroterra e relax in spiaggia

Descrizione

Esploriamo l'entroterra dell'isola in jeep fino a raggiungere la costa opposta e ci rilassiamo su una spiaggia favolosa sorseggiando un drink davanti a un mare che più azzurro non si può.

Cosa vediamo
  • Escursione in jeep nell'entroterra
  • Bathsheba
  • Sosta ristoro e ulteriore tragitto panoramico
  • Copacabana Beach Bar
  • Relax in spiaggia e un drink omaggio
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e, a bordo delle nostre jeep, attraversiamo l'entroterra di Barbados tra piantagioni storiche e grandi tenute terriere verso la sponda opposta dell'isola, intrattenuti dallo humour delle nostre guide e dalle tante notizie interessanti che ci forniscono.
  • In un susseguirsi di panorami mozzafiato, raggiungiamo Bathsheba, sulla costa orientale, dove possiamo cogliere uno degli spettacoli più suggestivi offerti dall'isola: le onde dell'oceano che si infrangono sulle scogliere.
  • Facciamo una breve sosta per ristorarci con i generi di conforto presenti a bordo delle nostre jeep e dopo qualche foto ricordo riprendiamo il viaggio, diretti alla nostra prossima destinazione.
  • Ci fermiamo al Copacabana Beach Bar, affacciato su una favolosa spiaggia di sabbia candida lambita da un mare cristallino con tutte le sfumature di azzurro.
  • Qui abbiamo a disposizione sdraio e ombrelloni per tutti e tre ore di tempo libero per godere di un relax paradisiaco, crogiolandoci al sole, facendo il bagno o lasciandoci semplicemente incantare dal panorama sorseggiando un drink omaggio. Questa sì che è vacanza!
Cosa c'è da sapere
  • Il conducente della jeep svolge anche le mansioni di guida.
  • Età minima per la partecipazione: 5 anni.
  • L'escursione non è consentita agli ospiti con difficoltà motorie.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_02NZ Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Meraviglioso relax sulla spiaggia di pirate's cove

Descrizione
Una giornata all'insegna del relax su una spiaggia favolosa, tra bagni rinfrescanti, immersioni di snorkeling e passeggiate indolenti sul bagnasciuga.
Cosa vediamo

  • Pirate's Cove
  • Relax in spiaggia (lettini e ombrelloni inclusi)
  • Tutte le meraviglie del mare: bagni, snorkeling e tintarella
Cosa facciamo

  • Con un breve tragitto in pullman raggiungiamo la distesa di sabbia candida di Pirate's Cove, uno stabilimento balneare affacciato sullo scintillante mare di Carlisle Bay.
  • Alle nostre spalle si estende il centro storico di Bridgetown, capitale dell'isola, e il quartiere Garrison, entrambi annoverati nella lista dei siti Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, una scenografia che aggiunge fascino alle meraviglie della natura.
  • Al nostro arrivo prendiamo posto sui lettini a noi riservati, sotto l'ampia tesa di un ombrellone, e ci prepariamo a godere di una giornata di pieno relax in una cornice da sogno.
  • Lo splendido Mar dei Caraibi è ai nostri piedi, non ci resta che decidere come goderne al meglio: possiamo tuffarci per una nuotata rinfrescante o fare un'immersione di snorkeling alla scoperta della vita sottomarina, o ancora indugiare sulla battigia lasciandoci lambire dalle placide onde.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_030T Durata: 03:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Tour in treno fino all'abbazia di san nicola

Descrizione Un'escursione imperdibile a metà tra storia e natura, a bordo di un antico treno a vapore attraverso le colline dell'isola di Barbados con scorci suggestivi sulla costa, fino a raggiungere l'antica dimora dell'Abbazia di San Nicola, una delle ultime residenze del XVII secolo nei Caraibi, immersa tra palmeti, boschi di mogano, piantagioni di canna da zucchero e panorami mozzafiato sull'oceano Atlantico. Da non perdere! Cosa vediamo
  • In pullman lungo la 'Costa d'oro' o 'Costa di Platino' delle Barbados: hotel di lusso, spiagge di sabbia bianca e acque turchesi
  • Informazioni sulla storia della ferrovia a vapore durante il tragitto
  • Cherry Tree Hill: collina degli alberi di ciliegio con panorami suggestivi sulla costa atlantica
  • Arrivo alla stazione ferroviaria: partenza a bordo del treno
  • Dimora storica dell'Abbazia di San Nicola: lago con uccelli migratori, boschi di mogano, palme, piantagioni di canna da zucchero, cava di calcare
  • Rientro alla stazione ferrovia in treno: panorami mozzafiato della costa settentrionale e villaggi rurali
  • Tempo libero per shopping al negozio di souvenir
  • Rientro al porto in pullman con sosta fotografica al mulino a vento Morgan Lewis Mill lungo la costa atlantica
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un comodo pullman e percorriamo la famosa costa occidentale delle Barbados, nota come la 'Costa d'oro' o 'Costa di Platino' per la presenza di numerosi residence e hotel di lusso, ristoranti eleganti e soprattutto per le sue spiagge di sabbia bianca e le acque turchesi.
  • Lungo il tragitto la guida ci fornisce interessanti informazioni sulla storia della ferrovia a vapore che stiamo per raggiungere per un'entusiasmante avventura in treno.
  • Raggiungiamo quindi la collina Cherry Tree Hill, che prende il nome dagli alberi di ciliegio che un tempo la ricoprivano, da cui possiamo ammirare panorami suggestivi della costa atlantica e scattare qualche foto.
  • Giunti alla stazione ferroviaria, prima della partenza del treno, la locomotiva a vapore Tjepper No. 5 accende i motori, e dopo una breve presentazione sul suo funzionamento e sulle regole di sicurezza, saliamo a bordo di una delle tre carrozze pronti per la partenza.
  • Al fischio acuto del capostazione, seguito da un rumoroso soffio di vapore, il treno parte dirigendosi verso nord, alla dimora storica dell'Abbazia di San Nicola nella parrocchia di San Pietro, che è stata costruita nel 1660 ed è una delle ultime residenze del XVII secolo nei Caraibi.
  • Giunti a destinazione, scendiamo dal treno e ci apprestiamo a scoprire questo luogo magnifico, circondato da un lago abitato da uccelli migratori, lussureggianti boschi di mogano, palme altissime, piantagioni di canna da zucchero e pietre di una cava abbandonata di calcare, da cui si pensa che sia stata estratta la pietra originale per la costruzione della dimora.
  • Prima di ripartire, abbiamo la possibilità di assistere direttamente e scattare qualche foto dell'inversione della locomotiva che viene collegata all'estremità opposta delle carrozze per affrontate il viaggio di ritorno.
  • Al doppio fischio del treno, risaliamo a bordo delle carrozze e iniziamo a scendere lungo la collina, ammirando panorami mozzafiato della costa settentrionale dell'isola e dei tranquilli villaggi rurali della zona.
  • Giunti in stazione, abbiamo del tempo libero per visitare il negozio di souvenir e fare qualche acquisto, tra cui rum, prodotti a base di zucchero e rum realizzati e venduti solo qui.
  • Conclusi gli acquisti rientriamo al porto in pullman, fermandoci lungo il percorso per una sosta fotografica al mulino a vento Morgan Lewis Mill, il più grande rimasto nelle Barbados, che domina uno splendido panorama sulla costa atlantica.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3001 Durata: 03:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Il meglio di barbados

Descrizione

Un'escursione alla scoperta della storia e della cultura di Barbados, isola dai mille contrasti che offre panorami mozzafiato e pittoresche cittadine affacciate su un mare che tocca tutte le sfumature del blu.

Cosa vediamo
  • Bridgetown, Ilaro Court, Statua di Bussa
  • Gun Hill Signal Station
  • Bathsheba, Speightstown
  • Farley Hill National Park
Cosa facciamo
  • La prima tappa della nostra escursione è la visita ad una delle più importanti capitali dei Caraibi, la piccola ma dinamica città di Bridgetown.
  • Il tour panoramico in minibus ci porta a Ilaro Court, residenza ufficiale del Primo Ministro, e alla Statua di Bussa, eretta nel 1986 per commemorare l'emancipazione della schiavitù.
  • Proseguiamo verso la Gun Hill Signal Station, fortino inglese costruito nel 1818 che ospita il famoso leone di pietra calcarea, scolpito dal Capitano Wilkinson nel 1868.
  • Scendiamo verso la costa atlantica per una visita al caratteristico villaggio di Bathsheba, dove ci concediamo una sosta per un drink.
  • Il minibus ci porta quindi al Farley Hill National Park, che deve il suo nome a una sontuosa casa colonica purtroppo distrutta nel 1965 a causa di un incendio.
  • Sulla via del rientro a Bridgetown, attraversiamo il pittoresco villaggio di pescatori di Speightstown e percorriamo la costa ovest, o 'Platinum Coast', con le sue lussuose ville e gli alberghi per vacanze da sogno.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3003 Durata: 02:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 109 € Bambini da 81 €

Avventura negli abissi a bordo del sottomarino atlantis

Descrizione

Immergiamoci alla scoperta delle meraviglie marine di Barbados, tra barriera corallina, fondali ricchi di vita e relitti misteriosi a bordo del sottomarino Atlantis.

Cosa vediamo
  • Escursione a bordo del sottomarino Atlantis
  • Fondali e barriera corallina di Barbados
  • Flora e fauna marina
  • Relitto
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo del sottomarino Atlantis per goderci uno degli spettacoli naturali più straordinari di tutti i Caraibi, letteralmente immersi nella vita subacquea dei fondali di Barbados.
  • Grazie agli oblò del sottomarino ci troviamo faccia a faccia con il sorprendente mondo sommerso e la fauna ricca e colorata che lo popola: tartarughe marine, barracuda, pesci angelo e una moltitudine di specie tropicali che è possibile ammirare stando comodamente seduti.
  • I fondali di Barbados non regalano solo l'incontro con le creature marine: a 40 metri di profondità è infatti possibile imbattersi nel relitto di una nave naufragata ormai secoli or sono, che è diventato l'habitat naturale di coralli, spugne, crostacei, tartarughe, barracuda e murene.
  • L'escursione in sottomarino rappresenta senza dubbio una delle avventure più spettacolari da vivere nel Mar dei Caraibi.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Età minima: 4 anni.
  • I minori di 18 anni devono essere accompagnati da un genitore.
  • Altezza minima: 90 cm.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Non è consentito l'accesso a bordo di sedie a rotelle.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3008 Durata: 05:30 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 99 € Bambini da 74 €

Alla ricerca delle tartarughe in catamarano a motore

Descrizione

Una giornata a bordo di un catamarano a motore per dimenticare i pensieri e le preoccupazioni e lasciarci trasportare dalle acque, aspettando il magico incontro con le tartarughe marine.

Cosa vediamo
  • Mar dei Caraibi, relax in spiaggia, nuoto, snorkeling 
  • Spuntino leggero, pranzo a buffet a bordo del catamarano
  • Bagno con le tartarughe
Cosa facciamo
  • L'equipaggio ci accoglie a bordo del nostro catamarano a motore con la tipica cordialità Bajan, e ci offre uno spuntino leggero a base di panini dolci locali, succo di frutta, tè o caffè.
  • Navighiamo lungo le coste di Barbados affacciate sul Mar dei Caraibi fino ad una baia appartata, dove possiamo decidere se concederci una nuotata nel blu, un po' di relax in spiaggia o se unirci all'equipaggio per fare snorkeling (facoltativo).
  • Direttamente nell'open bar a bordo del catamarano ci viene servito un delizioso pranzo a buffet a base di piatti tipici, accompagnato da bibite fresche.
  • Continuiamo quindi la nostra navigazione fino ad arrivare al punto in cui è prevista la sosta successiva, dove abbiamo la straordinaria opportunità di incontrare le tartarughe marine e nuotare insieme a loro nel loro habitat naturale.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • Lo snorkeling e l'incontro con le tartarughe si svolgeranno compatibilmente con la situazione meteorologica e le condizioni del mare.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • È necessario saper nuotare.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
  • Età minima: 4 anni.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3505 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Il paradiso tropicale di accra beach (mezza giornata)

Descrizione

Ci aspetta un'incantevole pausa di relax e divertimento su una spiaggia paradisiaca, dopo un breve trasferimento panoramico attraverso Bridgetown. Nella splendida cornice di Accra Beach troviamo tutti gli ingredienti per un'esperienza da sogno: mare cristallino, sabbia bianca, sport acquatici e un'elegante passerella in legno su cui si affacciano una miriade di caffetterie.

Cosa vediamo
  • Sosta relax ad Accra Beach
  • Tempo libero in spiaggia
  • Tutte le gioie del mare: bagni, sport acquatici e tintarella
  • Passeggiata lungo South Coast Boardwalk
Cosa facciamo
  • Iniziamo l'escursione con un trasferimento panoramico attraverso Bridgetown, unica città e capitale storica di Barbados, costellata di magnifiche residenze dell'epoca coloniale, graziose caffetterie e negozi di ogni genere, con un centro storico talmente prezioso da essere annoverato tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.
  • Usciamo da centro abitato e prendiamo la strada verso sud, diretti ad Accra Beach, una bellissima spiaggia ampia e lunga, con sabbia candida come la neve e tutta orlata da svettanti palme.
  • Giunti a destinazione, abbiamo tutto il tempo per goderci la spiaggia in libertà: possiamo tuffarci nel mare azzurro per una bella nuotata, distenderci pigramente al sole per un po' di tintarella o passeggiare seguendo il lunghissimo bagnasciuga.
  • Sulla spiaggia sono presenti stabilimenti che offrono la possibilità di noleggiare le attrezzature per praticare diversi sport acquatici, tra cui windsurf, snorkeling, surf e boogie board. Per chi ama l'attività fisica non c'è che l'imbarazzo della scelta!
  • Alle spalle della spiaggia si trova la South Coast Boardwalk, un elegante percorso rivestito di doghe in legno ideale per passeggiare, lungo il quale sono disposte numerose panchine rivolte verso il mare oltreché che bar e punti di ristoro dove possiamo fermarci per un drink o uno snack.
Cosa c'è da sapere

  • Se preferite trascorrere una giornata intera in spiaggia vi consigliamo di prenotare il codice 3506 IL PARADISO TROPICALE DI ACCRA BEACH (Giornata Intera)?

Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3506 Durata: 08:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Il paradiso tropicale di accra beach (giornata intera)

Descrizione

Ci aspetta un'incantevole pausa di relax e divertimento su una spiaggia paradisiaca, dopo un breve trasferimento panoramico attraverso Bridgetown. Nella splendida cornice di Accra Beach troviamo tutti gli ingredienti per un'esperienza da sogno: mare cristallino, sabbia bianca, sport acquatici e un'elegante passerella in legno su cui si affacciano una miriade di caffetterie.

Cosa vediamo

  • Sosta relax ad Accra Beach
  • Tempo libero in spiaggia
  • Tutte le gioie del mare: bagni, sport acquatici e tintarella
  • Passeggiata lungo South Coast Boardwalk
Cosa facciamo

  • Iniziamo l'escursione con un trasferimento panoramico attraverso Bridgetown, unica città e capitale storica di Barbados, costellata di magnifiche residenze dell'epoca coloniale, graziose caffetterie e negozi di ogni genere, con un centro storico talmente prezioso da essere annoverato tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.
  • Usciamo da centro abitato e prendiamo la strada verso sud, diretti ad Accra Beach, una bellissima spiaggia ampia e lunga, con sabbia candida come la neve e tutta orlata da svettanti palme.
  • Giunti a destinazione, abbiamo tutto il tempo per goderci la spiaggia in libertà: possiamo tuffarci nel mare azzurro per una bella nuotata, distenderci pigramente al sole per un po' di tintarella o passeggiare seguendo il lunghissimo bagnasciuga.
  • Sulla spiaggia sono presenti stabilimenti che offrono la possibilità di noleggiare le attrezzature per praticare diversi sport acquatici, tra cui windsurf, snorkeling, surf e boogie board. Per chi ama l'attività fisica non c'è che l'imbarazzo della scelta!
  • Alle spalle della spiaggia si trova la South Coast Boardwalk, un elegante percorso rivestito di doghe in legno ideale per passeggiare, lungo il quale sono disposte numerose panchine rivolte verso il mare oltreché che bar e punti di ristoro dove possiamo fermarci per un drink o uno snack.
Cosa c'è da sapere

  • Se preferite trascorrere mezza giornata in spiaggia vi consigliamo di prenotare il codice 3505 IL PARADISO TROPICALE DI ACCRA BEACH (Mezza Giornata) ?

Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3598 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Best Tour Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Tour panoramico di barbados e carlisle bay

Descrizione

L'azzurro del mare, il verde intenso dell'entroterra, la selvaggia costa atlantica, i pittoreschi villaggi dal sapore coloniale: un tour per scoprire gli scenari da sogno di quest'angolo di paradiso tropicale.

Cosa vediamo
  • Vedute panoramiche della costa occidentale e orientale, interno dell'isola
  • Bathsheba
  • Bridgetown, Statua di Lord Nelson, Parlamento, Piazza Indipendenza
  • Carlisle Bay
Cosa facciamo
  • Iniziamo l'escursione con un tragitto in pullman lungo la costa occidentale di Barbados, dove sorgono lussuosi resort, ristoranti e splendide ville.
  • Proseguiamo verso l'interno dell'isola alla scoperta di pittoreschi villaggi e chiese circondati da sterminate piantagioni di canna da zucchero, per raggiungere quindi la costa orientale, caratterizzata da una natura selvaggia e una vista mozzafiato sull'Oceano Atlantico.
  • È d'obbligo una sosta alla splendida costa di Bathsheba, dove approfittiamo di qualche minuto per fare una breve passeggiata e scattare qualche fotografia.
  • Sulla via del ritorno alla capitale, il pullman ci guida ancora una volta tra i paesaggi dell'entroterra, e una volta giunti a Bridgetown, attraversiamo la National Heroes Square, dove sorge la statua dedicata a Lord Nelson, per costeggiare poi il Parlamento e la Piazza Indipendenza.
  • Concludiamo il nostro tour a Carlisle Bay, una spiaggia di sabbia bianchissima e acque cristalline dove possiamo rilassarci sorseggiando una bibita rinfrescante.
Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Sono inclusi un lettino ed un ombrellone in condivisione per due ospiti.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3600 Durata: 03:00 h Livello: Facile Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Harrison's cave, i cristalli segreti di barbados

Descrizione

Conosciute anche come la 'Sala dei Cristalli' per i ruscelli, i laghetti e le cascate formate dall'acqua, le grotte Harrison's Cave rappresentano un tesoro di immenso valore naturalistico.

Cosa vediamo
  • Chiesa dei Moravi Sharon Moravian
  • Harrison's Cave
  • Formazioni stalagmitiche e stalattitiche
  • Cascate naturali e laghi cristallini
Cosa facciamo
  • Saliamo sul nostro minibus e ci dirigiamo verso le grotte Harrison's Cave attraversando il centro dell'isola e transitando nei pressi della Sharon Moravian Church, una chiesa moraviana eretta nel 1799.
  • Le grotte, di origine calcarea, sono un fenomeno naturale considerato molto raro ai tropici, e sono anche, con ogni probabilità, le uniche nel loro genere in tutti i Caraibi.
  • Aperto al pubblico nel 1981, il sito di Harrison's Cave si visita su vetture elettriche che attraversano le cavità, consentendo di ammirare come il lento e millenario scorrere dell'acqua abbia scolpito queste rocce.
  • La luce che filtra attraverso le pareti calcaree rende ancora più magico questo straordinario mondo sotterraneo.
  • Ci troviamo circondati da migliaia di stalattiti e stalagmiti, anche unite in colonne, cascate naturali e laghi cristallini: uno spettacolo della forza della natura davvero unico al mondo.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • Il tour si svolge prevalentemente in pullman.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • La caduta di gocce d'acqua all'interno della grotta è un fenomeno naturale.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.?
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3603 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 89 € Bambini da 66 €

Avventura in 4x4 e incontro con le scimmie verdi

Descrizione

La Riserva Naturale Barbados Wildlife Reserve è uno dei tanti luoghi speciali dell'isola in cui l'uomo arriva a contatto diretto con la natura: qui sono infatti ospitate le scimmie verdi, animale simbolo dell'isola, e una moltitudine di specie in libertà.

Cosa vediamo
  • Escursione in 4x4
  • Riserva Naturale Barbados Wildlife Reserve
  • Incontro con le scimmie verdi
  • Bathsheba, costa est
Cosa facciamo
  • La Barbados Wildlife Reserve è una riserva naturale di 1,5 ettari che, in una fitta foresta di mogani, ospita molti esemplari in libertà della fauna autoctona, proveniente dalle isole caraibiche e da altre parti del globo.
  • Le scimmie verdi si trovano nel loro ambiente naturale e sono libere di muoversi: possiamo quindi osservarle in qualsiasi momento della loro vita quotidiana.
  • Per arrivare alla Riserva, che si trova lungo la strada del Parco Nazionale di Farley Hill, saliamo a bordo di una jeep 4x4 e attraversiamo l'isola toccandone le località più affascinanti, molte delle quali accessibili solo grazie a questi mezzi, come il Distretto di Saint Andrew sulla costa orientale, conosciuto anche come Scotland District per i suoi panorami che ricordano la Scozia.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Il tour si svolge nel pomeriggio e arriva alla riserva al momento del pasto delle scimmie.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • Età minima: 5 anni; i minori di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione in quanto le jeep non sono dotate di appositi seggiolini.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3610 Durata: 03:30 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Adulti da 85 € Bambini da 63 €

Gita in barca e bagno con le tartarughe

Descrizione

Habitat naturale delle tartarughe marine verdi ed embricate, la costa caraibica di Barbados offre l'emozionante opportunità di incontrarle da vicino.

Cosa vediamo
  • Escursione in barca
  • Bagno con la tartarughe
  • Relax sulla spiaggia, nuoto, snorkeling
Cosa facciamo
  • Raggiungiamo il molo d'imbarco dopo un breve tragitto in minibus e saliamo su un'imbarcazione, dalla quale possiamo goderci il panorama della costa di Barbados e la navigazione nelle acque caraibiche.
  • Getteremo l'ancora in una baia isolata dove possiamo fare snorkeling e, se siamo fortunati, nuotare con le tartarughe nel loro habitat naturale mentre vengono nutrite.
  • Dopo questa esperienza speciale e unica, ci concediamo un po' di tempo libero sulla spiaggia per una passeggiata sulla battigia o una nuotata in queste acque dalle mille sfumature del blu.
  • Con la calorosa accoglienza e la cordiale ospitalità Bajan, l'equipaggio sarà a nostra disposizione durante tutta la durata dell'escursione, facendoci sentire davvero a casa.
  • L'attrezzatura da snorkeling e l'assistenza di un istruttore qualificato sono incluse.
Cosa c'è da sapere
  • Lo snorkeling e l'incontro con le tartarughe, frequente ma non garantito, si svolgeranno compatibilmente con la situazione meteorologica e le condizioni del mare. In rare occasioni può essere sostituito con attività di snorkeling nei pressi di un relitto.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • È necessario saper nuotare.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie o problemi di salute che possano influire sulla capacità di fare snorkeling.
  • Età minima: 4 anni.
  • L'escursione non prevede guida.
  • L'attrezzatura da snorkeling e l'assistenza di un istruttore qualificato sono incluse.
  • Le istruzioni di sicurezza, di navigazione e sullo snorkeling saranno fornite dall’equipaggio dell’imbarcazione in lingua inglese.
Giorno 5
Bridgetown (Barbados)
Cod: EXC_3611 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Relax a carlisle beach

Descrizione

Godiamoci qualche ora di puro relax sulla splendida spiaggia di Carlisle Beach, nel sud di Barbados.

Cosa vediamo
  • Centro storico di Bridgetown, quartiere Garrison
  • Carlisle Beach
  • Relax sulla spiaggia, nuoto
Cosa facciamo
  • Lungo il tragitto verso la nostra destinazione, Carlisle Beach, attraversiamo il centro storico di Bridgetown, capitale dell'isola, e il quartiere Garrison, entrambi annoverati nella lista dei Siti Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.
  • Arrivati a Carlisle Beach, non ci resta che abbandonarci su un lettino all'ombra di un albero o sotto un ombrellone, dimenticare tutti i pensieri e goderci questo incantevole angolo dei Caraibi.
  • Una volta in spiaggia avremo a nostra disposizione bagni e docce, e ci verrà offerta una bevanda rinfrescante.
  • Dopo qualche ora di relax rigenerante in spiaggia, siamo pronti per ritornare al porto e alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • Sono inclusi un ombrellone in condivisione ed un lettino (solo per adulti). Il lettino non è incluso per bambini fino a 14 anni.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_00NA Durata: 03:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Il cammino di jacquot: passeggiata nella foresta pluviale

Descrizione

Una vera e propria passeggiata rigenerante nella foresta pluviale di St. Lucia, alla scoperta della flora e della fauna tipiche dell'isola, risorse fondamentali per gli abitanti di questi luoghi, in un caleidoscopio di colori che lasciano un ricordo indelebile nella mente del visitatore.

Cosa vediamo
  • Foresta pluviale: flora e fauna di St. Lucia (castagno, felci giganti, piante epifite, ecc.), burroni e torrenti
  • Chassin, monte La Sorcière
Cosa facciamo
  • Il sentiero che percorriamo in questa escursione, e che ci consente di apprezzare appieno la natura meravigliosa dell'isola, prende il nome dal simbolo più importante di St. Lucia, Jacquot, ovvero il pappagallo multicolore tipico dell'Amazzonia.
  • Nella foresta, abbiamo modo di ammirare, tra le varie piante, anche l'imponente chatannier, un castagno dal tronco massiccio e dal legno straordinariamente duro con un sistema di radici molto esteso, e l'incredibile 'fico strangolatore', il cui nome deriva dal fatto che cresce lentamente attorno alla pianta ospite e si avviluppa attorno ad essa con le radici fino al punto da ricoprirla quasi interamente e soffocarla.
  • L'ascesa della foresta ci offre la meravigliosa opportunità di ammirare la la fauna e la flora dell'isola, risorse fondamentali per gli abitanti di St. Lucia, in particolare alcune piante importanti non solo per l'estrazione dei materiali, ma anche perché da esse si ricavano medicinali. Grazie alle guide esperte che ci accompagnano attraverso burroni e torrenti nella parte più interna della foresta, possiamo individuare felci giganti e altre piante epifite degne di nota.
  •  La comunità di Chassin, alla base di La Sorciere, ospita Rain Forest Sky Rides, la prima compagnia di eco-avventura di St Lucia.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Età minima: 6 anni.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_00RB Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 29 € Bambini da 21 €

Relax sulla spiaggia di Saint Lucia

Descrizione

Esiste forse modo migliore per trascorrere qualche ora a Saint Lucia che abbandonarsi al relax su una delle sue spiagge più belle? Concediamoci tre ore di puro relax e divertimento.

Cosa vediamo
  • Castries
  • Rodney Bay
  • Relax e divertimento a Reduit Beach
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo del nostro pullman e attraversiamo la capitale Castries diretti verso nord. Oltrepassati l'aeroporto regionale e le aree commerciali e residenziali, raggiungiamo Rodney Bay, località molto amata e frequentata dai turisti per la grande varietà di ristoranti, resort, negozi e opzioni per lo svago.
  • Arrivati a Reduit Beach, troviamo ad attenderci una sdraio e un drink di benvenuto a scelta tra un punch al rum o alla frutta oppure una bevanda analcolica. Non manca nulla per godersi l'atmosfera locale, immersi in un paradiso naturale, dove possiamo ritemprare corpo e mente.
  • Nelle immediate vicinanze della spiaggia sorgono hotel, ristoranti e bar dove acquistare altre bevande o uno spuntino.
  • È possibile richiedere un ombrellone o praticare sport acquatici versando un supplemento.
  • Il tragitto di ritorno alla nave dura 30 minuti.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • Età minima: 5 anni.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_00RC Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 44 €

Crociera in catamarano a pigeon island

Descrizione

Una splendida crociera in catamarano per andare alla scoperta di Pigeon Island, uno dei luoghi più interessanti dell'isola di St. Lucia, conoscerne la storia e apprezzarne le splendide spiagge, dove ci attendono tintarella e bagni nel mare cristallino. Un'escursione da non perdere!

Cosa vediamo
  • Pigeon Island e spiaggia
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un catamarano per iniziare la nostra crociera panoramica lungo la costa nord-occidentale dell'isola, durante la quale ci viene offerta una selezione di drink.
  • Una volta giunti a Pigeon Island, scendiamo dal catamarano e abbiamo a disposizione un paio di ore per rilassarci sulla spiaggia e fare il bagno. A dispetto del nome, non si tratta di un'isola, ma di una piccola penisola che si protende sul mare dalla costa nord-occidentale di St. Lucia. La sua storia risale al 1550, quando il pirata francese soprannominato Gamba di Legno ne fece la sua base per attaccare i galeoni spagnoli di passaggio alle Piccole Antille. Due secoli dopo, gli inglesi con l'ammiraglio Rodney fortificarono l'isola per controllare il passaggio delle navi francesi alle Antille. Oggi Pigeon Island, collegata alla terraferma da una diga costruita nel 1970, è Parco Nazionale e vi si possono ammirare le antiche costruzioni militari.
  • Ci imbarchiamo nuovamente sul catamarano e, navigando lungo la costa occidentale, facciamo ritorno alla nave che ci aspetta nel porto di Castries.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
  • È necessario saper nuotare.
  • Età minima: 5 anni.
  • Nel tour sono comprese sedia a sdraio e bevande (rum punch, acqua e bevande analcoliche) che verranno servite solo sul catamarano.
  • Le bevande alcoliche verranno servite soltanto dopo lo snorkeling.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_00RD Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 49 € Bambini da 36 €

Tour di santa lucia fra storia, cultura e natura

Descrizione

Una piacevolissima escursione alla scoperta della storia, della cultura e della natura di Santa Lucia, per immergerci completamente nell'atmosfera vivace e cordiale tipica di questa isola caraibica e scoprire luoghi incontaminati e angoli di paradiso di rara bellezza.

Cosa vediamo
  • Castries, Morne Fortune
  • Caribelle Batik e negozio di souvenir
  • Old Victoria Road (campi di banane e scenari mozzafiato), villaggi di Ti-Rocher, Babonneau, Paix Bouche, Balata
  • 'Lushan Country Life': passeggiata tra alberi di frutti tropicali, cespugli, viti e piante floreali, farfalle e uccelli
  • Pigeon Island: riserva naturale, resti e rovine di antiche battaglie, vista su Rodney Bay
  • Reduit Beach
Cosa facciamo
  • Partiamo dal porto e ci immergiamo nel cuore della capitale Castries, fondata dai francesi nel 1650. La città, che prende il nome da Charles Eugène Gabriel de la Croix, Marchese di Castries, è stata distrutta da vari incendi nel corso dei secoli e poi ricostruita in modo radicale dopo il 1948. Oggi è una tipica città caraibica protetta, da una parte, dalla sua baia e, dall'altra, dalle fortificazioni, oggi edifici civili.
  • Ci dirigiamo quindi verso Morne Fortune, attraversando una strada ventosa ma pittoresca. Le aree residenziali immerse nel verde più lussureggiante creano quell'autentica atmosfera tipica dei tropici. Prima fermata: panorama di Morne Fortune. Da questo punto panoramico è possibile osservare il porto e la città di Castries in tutta la sua bellezza e, nelle giornate più limpide e soleggiate, persino la costa di Martinica. Proseguiamo quindi la nostra escursione alla volta di Caribelle Batik. Seconda fermata: Caribelle Batik.
  • Situata a poca distanza da Castries, questa casa vittoriana di quattro piani, che secondo una credenza popolare sarebbe abitata da fantasmi, è il luogo di produzione del cotone West Indian Sea Island e qui è possibile osservare l'affascinante tecnica batik di decorazione dei tessuti. Abbiamo anche del tempo per dare un'occhiata al negozio di souvenir e comprare oggetti tipici da portare con noi al ritorno a casa.
  • Proseguiamo la nostra escursione lungo la Old Victoria Road, circondati da campi di banane e scenari mozzafiato, attraversando incantevoli villaggi, tra cui Ti-Rocher, Babonneau, Paix Bouche, Balata, dove possiamo osservare da vicino il cuore della vita rurale dell'isola. Terza fermata: 'Lushan Country Life'.
  • Proseguiamo il nostro tour con una piacevole passeggiata alla scoperta di luoghi incontaminati e angoli di paradiso di rara bellezza, immergendoci nell'armonia della vegetazione tipica dell'isola, tra alberi di frutti tropicali, cespugli, viti e piante floreali, ma anche ammirando la fauna locale, tra cui farfalle, insetti e numerosi uccelli, che con i loro canti allietano la nostra escursione. Al termine della passeggiata, ci viene offerto un rinfresco. Quarta fermata: Pigeon Island.
  • Ci dirigeremo quindi verso la parte settentrionale dell'isola, per raggiungere la riserva naturale di Pigeon Island. A dispetto del nome, non si tratta di un'isola ma di una piccola penisola (di 16 ettari) che si protende sul mare dalla costa nord-occidentale di St. Lucia. Un tempo fu un nascondiglio per i pirati e un insediamento dei Caribe, mentre oggi è possibile osservare i resti e le rovine di antiche battaglie. Ci concediamo quindi una passeggiata lungo i percorsi che si snodano nella tranquillità di un ambiente molto ben conservato, senza lasciarci sfuggire le splendide viste su Rodney Bay (zona turistica per eccellenza e punto di riferimento per ristoranti e vita notturna, la baia ospita la più importante e omonima marina internazionale di St. Lucia). Quinta fermata: Reduit Beach.
  • Prima di concludere l'escursione, possiamo decidere di fare una nuotata nelle acque cristalline del Mar dei Caraibi e rilassarci sulla splendida Reduit Beach, una lunga spiaggia attrezzata, nella zona degli alberghi di Rodney Bay, con acque calme e trasparenti e perfetta per sport nautici.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 

Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_00RQ Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 29 € Bambini da 21 €

Transfer alla spiaggia di pigeon island

Descrizione

Un'escursione completa al Parco Nazionale di Pigeon Island e alla sua splendida spiaggia, per ripercorrere la storia del luogo e apprezzarne i magnifici paesaggi naturali.

Cosa vediamo
  • Parco Nazionale di Pigeon Island e due spiagge
  • Rovine di Fort Rodney con vista sulla costa atlantica e sulla Rodney Bay.
Cosa facciamo
  • Partiamo in pullman dal porto di Castries e ci dirigeremo verso il Parco Nazionale di Pigeon Island, un'ex isola collegata a St Lucia per mezzo di da una strada costruita negli anni Settanta. A dispetto del nome, non si tratta di un'isola ma di una piccola penisola che si protende sul mare dalla costa nord-occidentale di St. Lucia. La sua storia risale al 1550, quando il pirata francese soprannominato Gamba di Legno ne fece la sua base per attaccare i galeoni spagnoli di passaggio alle Piccole Antille. Due secoli dopo gli inglesi con l'ammiraglio Rodney fortificarono l'isola per controllare il passaggio delle navi francesi alle Antille. Oggi Pigeon Island, collegata con la terraferma da una diga costruita nel 1970, è Parco Nazionale e vi si possono ammirare le antiche costruzioni militari.
  • A Pigeon Island troviamo due piccole spiagge, dove abbiamo del tempo libero da trascorrere magari nuotando o semplicemente godendoci il sole, l'acqua del mare e la sabbia chiara.
  • I più avventurosi possono percorrere il sentiero che in 20 minuti circa conduce fino alle rovine di Fort Rodney (resti di caserme, posti di guardia e batterie difensive), da dove si gode di una vista spettacolare sulla costa atlantica e sulla splendida Rodney Bay (zona turistica per eccellenza e punto di riferimento per ristoranti e vita notturna, la baia ospita la più importante e omonima marina internazionale di St. Lucia).
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • Lettini e ombrelloni non inclusi nel prezzo, ma disponibili a pagamento sul posto.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto a Pigeo Island è di circa 30 minuti a tratta.
  • Ingresso al Parco Nazionale di Pigeon Island incluso nel prezzo dell'escursione.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_026P Durata: 03:00 h Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Avvistamento dei delfini al largo di st. lucia

Descrizione

Un'escursione indimenticabile in un luogo ideale per l'avvistamento dei delfini: macchina fotografica alla mano, ci prepariamo a immortalare favolosi scenari dove i delfini sono protagonisti assoluti.

Cosa vediamo
  • Escursione in barca
  • Avvistamento di delfini
  • Snack e bevande gratuiti a bordo
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un'imbarcazione e ci avventuriamo in un'entusiasmante escursione al largo di St. Lucia, solcando l'azzurro mare dei Caraibi.
  • Le acque di questa regione sono un habitat particolarmente adatto per i cetacei, che convergono nelle acque calde, tranquille e riparate dei Carabi per accoppiarsi e riprodursi.
  • Durante la navigazione in mare aperto, scrutiamo le onde e ben presto vediamo emergere dalle acque simpatici delfini 
  • La navigazione procede piacevolmente anche a bordo, dove abbiamo gratuitamente a disposizione un assortimento di snack e bevande, alcoliche e analcoliche, per brindare a questa incredibile esperienza.
Cosa c'è da sapere
  • Le condizioni del mare possono mutare velocemente, pertanto l'escursione potrebbe essere sconsigliata agli ospiti che non godono di buone condizioni di salute.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Durante l'escursione è necessario rispettare gli animali e il loro habitat, pertanto non è consentito dare loro del cibo, né fare rumori e movimenti bruschi.
  • L’escursione non prevede guida.
  • L'avvistamento di fauna selvatica è probabile ma non garantito.  
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_026Q Durata: 03:30 h Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 39 € Bambini da 29 €

Tour dell'isola a ritmo di musica e sosta in spiaggia

Descrizione

Andiamo alla scoperta dei territori a nord di St. Lucia viaggiando su un simpatico pullman, allietati da una piacevole musica caraibica e dalla simpatia della nostra guida, chiudendo con una rilassante sosta in spiaggia.

Cosa vediamo
  • Tour dell'isola
  • Musica e panorami caraibici
  • Gros Islet e chiesa cattolica
  • Relax in spiaggia
Cosa facciamo
  • Diamo inizio alla nostra escursione salendo a bordo di un divertente e colorato pullman a 28 posti con grandi finestrini aperti e un capace impianto stereo, in compagnia di un simpatico autista che ci fa da guida.
  • Prendiamo posto a sedere e intraprendiamo uno spassoso tour panoramico di St. Lucia, ascoltando il dolce suono di melodie caraibiche e le affabili facezie della nostra guida.
  • Viaggiamo verso la zona settentrionale dell'isola, attraversando popolari località turistiche punteggiate di pittoreschi ristoranti, dove si respirano le tipiche atmosfere dei Caraibi.
  • Raggiungiamo il borgo marinaro di Gros Islet, luogo d'insediamento dei primi sacerdoti approdati sull'isola nel 1749, e facciamo una sosta presso una chiesa cattolica.
  • Proseguiamo quindi verso la costa nord-occidentale fino a una suggestiva spiaggia caraibica, dove trascorriamo una pausa di relax con il mare cristallino ai nostri piedi, prima di rientrare al porto a bordo del nostro pullman variopinto accompagnati da un'allegra colonna sonora.
Cosa c'è da sapere
  • Il pullman non è dotato di aria condizionata.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_026R Durata: 08:00 h Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 99 € Bambini da 74 €

Trekking alla conquista della vetta sul gros piton

Descrizione

Ci inerpichiamo sulle pendici del Gros Piton, un maestoso e scosceso cono vulcanico a picco sul mare e impariamo ad apprezzare l'incredibile bellezza della natura e dei panorami circostanti, compiendo l'ardua impresa di raggiungere la vetta. Un delizioso pranzo al ristorante è il nostro meritato premio.

Cosa vediamo
  • Coni vulcanici dei Pitons
  • Scalata del Gros Piton
  • Sosta panoramica a metà percorso
  • Conquista della cima
  • Pranzo al ristorante
Cosa facciamo
  • Partiamo di buon mattino a bordo di un pullman e con un'ora di viaggio attraverso l'isola giungiamo in vista degli imponenti coni vulcanici dei due Pitons, il Gros Piton (797 m) e il Petit Piton (750 m), simbolo dell'isola e dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità.
  • Incontriamo la nostra guida sul versante che guarda verso il mare e assistiamo a un briefing completo sulla scalata, in cui ci vengono illustrati il percorso e le soste, pregustando già la soddisfazione di un'impresa che non è da tutti.
  • Diamo inizio all'escursione: al seguito della guida, muoviamo i primi passi sulle pendici del vertiginoso monte e cominciamo a salire lungo percorsi a tratti molto impegnativi che tuttavia ci ricompensano con i panorami di eccezionale bellezza per i quali è famoso il Gros Piton. Incantati dalla magnificenza della natura, ci sentiamo ancora più motivati a procedere.
  • A metà percorso, facciamo una breve sosta in un punto panoramico da cui si godono vedute mozzafiato del Petit Piton con il suo profilo verdeggiante che si staglia sul blu del mare. Riprendiamo la scalata salendo gradini di roccia lavica e imparando notizie interessanti sulle rare specie di alberi e sugli uccelli endemici che popolano l'area.
  • La grande impresa è compiuta: raggiungiamo la vetta e veniamo ripagati doppiamente, con la soddisfazione di essere giunti fin qui sulle nostre gambe e con l'inimmaginabile incanto del panorama che spazia su St. Lucia. Dall'alto di questa sommità ci sembra quasi di toccare il cielo con un dito!
  • Dopo questa grandiosa scalata, ci meritiamo un lauto pranzo a base di piatti locali presso il Beacon Restaurant, che offre incantevoli vedute sulla cittadina di Soufrière e sugli svettanti monti Pitons.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è vietata alle donne in gravidanza, agli ospiti con affezioni respiratorie o cardiache, problemi al collo o alle ginocchia.
  • Si raccomanda di indossare abbigliamento casual e scarpe da trekking.
  • I posti a disposizione sono limitati si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_02NS Durata: 06:00 h Livello: Moderata Adulti da 29 € Bambini da 21 €

Vigie beach

Descrizione

Una pausa di relax su una spiaggia caraibica lambita da un seducente mare azzurro e cristallino, protetti dalla fresca ombra degli alberi che incorniciano l'insenatura: non ci resta altro da fare che goderci la giornata!

Cosa vediamo
  • Transfer in pullman a Vigie Beach
  • Tempo libero
  • Ristorantini e bar disponibili sulla spiaggia
Cosa facciamo
  • Con un breve tragitto in pullman raggiungiamo Vigie Beach, a soli 2 chilometri da Castries, una lunga insenatura di sabbia dorata con una verdeggiante bordura di alberi che offrono gradevoli spazi all'ombra.
  • Giunti a destinazione, ci rilassiamo sulla spiaggia a nostro piacimento: possiamo crogiolarci al sole mentre la fresca brezza marina ci accarezza dolcemente, passeggiare lungo la battigia lasciando che la spuma del mare lambisca i nostri piedi o tuffarci nelle acque azzurre per una corroborante nuotata.
  • Sulla spiaggia sono presenti alcuni punti di ristoro dove acquistare bevande rinfrescanti e cocktail deliziosi o assaggiare qualche gustoso piatto della cucina locale. Abbiamo tutto quello che ci occorre a portata di mano!
  • Al termine della nostra permanenza in spiaggia, il pullman è pronto per riportarci alla nave insieme ai nostri splendidi ricordi.
Cosa c'è da sapere

  • L'escursione non prevede guida.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Lettini e ombrelloni non sono inclusi.

Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_02XL Durata: 02:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 39 € Bambini da 29 €

Tour di castries in trenino e relax in spiaggia

Descrizione Un divertente tour in trenino alla scoperta di Castries, vivace e colorata capitale di Saint Lucia, e dei suoi luoghi ed edifici più caratteristici, immersi nella variopinta atmosfera coloniale, senza rinunciare all'immancabile sosta in una delle spiagge più belle dell'isola, per godersi un po' di relax e nuotare nelle acqua cristalline del Mar dei Caraibi. Cosa vediamo
  • Tour di Castries in trenino: strade brulicanti e atmosfera vivace della capitale
  • Palazzi del governo, mercato di artigianato locale e cattedrale dell'Immacolata Concezione
  • Sosta fotografica davanti alla cattedrale
  • Sosta di un'ora alla spiaggia di Castries: bevande alla frutta, relax sulla sabbia bianca, nuoto nel Mar dei Caraibi
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour alla scoperta di Castries attraversando le sue brulicanti strade, per avere un assaggio della vita commerciale della capitale di Saint Lucia, della sua atmosfera vivace e della cordialità degli abitanti dell'isola.
  • Fondata dai francesi nel 1650, la città prende il nome da Charles Eugène Gabriel de la Croix, Marchese di Castries, ed è stata distrutta da vari incendi nel corso dei secoli per poi essere ricostruita in modo radicale dopo il 1948. Oggi è una tipica città caraibica, protetta, da una parte, dalla sua baia e, dall'altra, dalle fortificazioni, oggi edifici civili.
  • A bordo di un colorato trenino, passiamo davanti a vari palazzi del governo, ammiriamo un animato mercato di artigianato locale, attraversiamo strade vivaci e pittoresche fino ad arrivare all'impressionante cattedrale dell'Immacolata Concezione, dove ci fermiamo per scattare alcune foto.
  • La cattedrale, completata nel 1897, misura 61 m di lunghezza e 30 m di larghezza ed è la più grande cattedrale dei Caraibi.
  • Mentre proseguiamo il nostro tour, la guida ci illustra i principali punti di interesse fornendoci informazioni lungo il tragitto.
  • Raggiungiamo quindi una delle spiagge di Castries dove facciamo una sosta di un'ora circa. Qui ci viene gentilmente offerto un punch alla frutta e possiamo trascorrere del tempo all'insegna del relax, abbronzandoci distesi sulla splendida sabbia bianca o immergendoci nelle acque rinfrescanti e cristalline del Mar dei Caraibi.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3071 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 95 € Bambini da 71 €

St. lucia da terra e da mare

Descrizione

Una splendida escursione divisa in due parti: esploriamo St. Lucia prima via mare, con una crociera in catamarano/veliero alla scoperta delle spiagge e dei panorami mozzafiato di Soufrière, per poi proseguire in pullman e ammirare le vedute caratteristiche delle piantagioni di banane e dei paesaggi da terra. Un tour davvero completo e imperdibile!

Cosa vediamo
  • Spiaggia, cittadina di Soufrière, Pitons, sorgenti sulfuree, giardini botanici, flora e fauna tropicali
  • Buffet al ristorante
  • Piantagioni di banane locali
  • Negozi di Pointe Seraphine
Cosa facciamo
  • Durante la prima parte della nostra escursione, che si svolge a bordo di un imbarcazione a motore, attracchiamo al largo di una spiaggia dove abbiamo l'opportunità di fare una nuotata. Ci avviciniamo quindi alla piccola cittadina di Soufrière, rannicchiata ai piedi dei 'Pitons', i due celebri coni vulcanici gemelli, il 'Gros Piton' (797 m) e il 'Petit Piton' (750 m), simbolo dell'isola e dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità, di cui abbiamo una vista mozzafiato.
  • Soufrière, che significa 'solfara' o 'solfatara', deve il suo nome appunto alle sorgenti di acqua sulfurea che abbondano nella regione. Fondata dai francesi nel 1746, Soufrière è oggi una vivace cittadina dall'atmosfera tipicamente caraibica. Qui visitiamo le sorgenti sulfuree con lo spettacolo dello zolfo ribollente.
  • La tappa successiva del nostro tour prevede una visita ai giardini botanici, dove possiamo ammirare incantevoli specie di flora e di fauna tropicali.
  • Per l'ora di pranzo ci aspetta un buffet in un ristorante locale specializzato in cucina caraibica.
  • Tornando in pullman verso la nave, abbiamo modo di immortalare alcune vedute caratteristiche passando attraverso le rigogliose piantagioni di banane locali.
  • Prima di risalire a bordo della nave, vale la pena fare un salto nei negozi di Pointe Seraphine per fare qualche acquisto. Qui ci sono i migliori duty free dei Caraibi, dove poter acquistare gioielli, profumi e cosmetici, liquori, sigarette e sigari, articoli da regalo e artigianato locale.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Per svolgere l'escursione, è necessario essere in buona forma fisica e saper nuotare; l'escursione è pertanto sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie o che soffrono il mal di mare.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • L'escursione è sconsigliata alle donne in gravidanza.
  • I pullman non sono dotati di aria condizionata.
  • I veicoli non sono dotati di microfoni.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3073 Durata: 07:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 89 € Bambini da 66 €

Tour dell'isola di st. lucia, da castries al vulcano di soufriÈre

Descrizione

Un eccezionale tour di St. Lucia, alla scoperta delle principali attrazioni e dei paesaggi più spettacolari dell'isola, dalla capitale Castries fino al vulcano di Soufrière, passando per i tipici villaggi di pescatori: un indimenticabile paradiso tropicale che non può lasciare indifferenti!

Cosa vediamo
  • Castries
  • Morne Fortune
  • Villaggio di pescatori di Anse La Raye
  • Sorgenti sulfuree di Soufrière
  • Residenza di Morne Coubaril Estate
  • Pranzo in un ristorante con buffet caraibico e musica
  • Villaggi di pescatori, Marigot Bay
Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione con una visita alla capitale Castries, che ci dà un assaggio della vita commerciale di St. Lucia, dell'atmosfera vivace e della cordialità degli abitanti dell'isola. Fondata dai francesi nel 1650, la città prende il nome da Charles Eugène Gabriel de la Croix, Marchese di Castries, ed è stata distrutta da vari incendi nel corso dei secoli per poi essere ricostruita in modo radicale dopo il 1948.
  • Continuiamo il nostro tour recandoci alle pendici del Morne Fortune, fino a uno dei punti panoramici più suggestivi e imperdibili della capitale. Dalla sommità del monte è infatti possibile osservare il porto e la città di Castries in tutta la sua bellezza e, nelle giornate più limpide e soleggiate, persino la costa di Martinica.
  • Proseguiamo quindi lungo la costa occidentale per giungere al pittoresco villaggio di pescatori di Anse La Raye, dove è prevista una breve sosta sul lungomare. Nel villaggio, che conserva un'atmosfera caraibica originale, sopravvivono ancora oggi usanze e superstizioni popolari, tra cui la pratica dell'obeah (simile al voodoo).
  • La tappa successiva ci porta alle sorgenti sulfuree della zona di Soufrière, spesso definite l'unico vulcano al mondo accessibile grazie a una strada che circonda il cratere. Questo sito storico, che abbiamo la possibilità di visitare, si è formato 300.000 anni fa in seguito a una serie di eruzioni.
  • Continuiamo verso Morne Coubaril Estate, dove abbiamo la possibilità di visitare la tipica residenza all'interno della tenuta.
  • All'ora di pranzo ci spostiamo in un ristorante locale dove ci attende un sontuoso buffet caraibico e da dove abbiamo una splendida vista dei Pitons (i due coni vulcanici simbolo dell'isola e dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità) e della città di Soufrière. Il tutto è accompagnato dal dolce sottofondo della musica popolare caraibica che ci coinvolge a danzare.
  • Dopo il pranzo riprendiamo la via del ritorno attraversando paesaggi e tipici villaggi di pescatori, fino ad arrivare a Marigot Bay (descritta dallo scrittore inglese James Michener come 'la baia più bella dei Caraibi'), un porto naturale di eccezionale bellezza dove attraccano gli yacht e si rifugiano artisti e scrittori. Prima di tornare alla nave, abbiamo così la possibilità di immortalare con qualche foto questo indimenticabile paradiso tropicale.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta da una guida le cui spiegazioni verranno fornite in italiano da un traduttore locale.
  • L'escursione si svolgerà percorrendo una strada a tratti tortuosa.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3074 Durata: 03:30 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 39 € Bambini da 29 €

Escursione a marigot bay

Descrizione

Un'escursione nella baia più bella dei Caraibi, Marigot Bay, dove le spiagge di sabbia bianca, le palme e il mare turchese ci regalano relax e divertimento in un autentico scenario da sogno.

Cosa vediamo
  • Quartiere residenziale del Morne: vegetazione lussureggiante e ville, panorama del porto di Castries
  • Caribelle Batik
  • 'Cul de Sac' con piantagioni di banane
  • Marigot Bay, Doolittle Beach, Fort La Toc
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave e attraversiamo la città alla volta del Morne, uno dei quartieri residenziali di Castries, caratterizzato da una vegetazione lussureggiante e da magnifiche ville disseminate sul pendio della collina. Giunti sulla sommità, facciamo una sosta per goderci l'incantevole panorama del porto di Castries, dov'è attraccata la nostra nave.
  • Proseguiamo il tour verso Caribelle Batik, casa vittoriana di quattro piani nota per la produzione del cotone West Indian Sea Island e in cui possiamo osservare il tradizionale procedimento serigrafico del batik per la decorazione dei tessuti e acquistare i relativi prodotti.
  • Percorriamo quindi il celebre 'Cul de Sac', la valle ricca di piantagioni di banane che conduce a Marigot Bay, descritta dallo scrittore inglese James Michener come 'la baia più bella dei Caraibi'. Nel corso dei secoli, tuttavia, la baia è stata protagonista di terribili eventi: per anni rifugio di pirati e nel XVIII secolo luogo di battaglie tra francesi e inglesi, durante la seconda guerra mondiale fu rifugio di U-Boat nazisti. Negli ultimi anni, grazie alla bellezza del luogo con le sue spiagge di sabbia bianca e le palme, Marigot Bay ha conosciuto uno sviluppo turistico impressionante: oltre alla costruzione di hotel e ville di lusso, ha visto crescere una marina con ristoranti e bar e un complesso di appartamenti con spa ed è divenuta meta quasi obbligata di yacht e crociere a vela.
  • A Marigot Bay, saliamo a bordo di un battello per raggiungere Doolittle Beach, il luogo l'ideale per fare una breve nuotata. Per la sua bellezza, la zona stata scelta come scenografia per numerosi film, tra cui 'Il Dott. Dolittle' del 1967.
  • L'escursione continua verso Fort La Toc, costruito nel 1889 e abbandonato nel 1905.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta da una guida le cui spiegazioni verranno fornite in italiano da un traduttore locale.
  • Per svolgere l'escursione è necessario saper nuotare ed essere in buona forma fisica.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3076 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 75 € Bambini da 56 €

In jeep alle cascate di la tille

Descrizione

Un vero e proprio rally in jeep per scoprire le zone più belle ed esotiche dell'isola di St. Lucia, concludendo l'escursione con un bagno rinfrescante e un po' di relax alle splendide cascate di La Tille. Un'avventura da non perdere!

Cosa vediamo
  • Castries e Morne Fortune
  • Vallata di 'Cul de Sac' e villaggi
  • Villaggio di Dennery
  • Cascata di La Tille e giardini
Cosa facciamo
  • Il nostro autista ci attende al porto da dove partiamo per un'eccitante avventura a bordo di una jeep. Seguendo un percorso attraverso la capitale Castries, fondata dai francesi nel 1650, ci dirigiamo verso Morne Fortune, dalla cui sommità è possibile osservare il porto e la città di Castries in tutta la sua bellezza e, nelle giornate più limpide e soleggiate, persino la costa di Martinica.
  • Scendiamo quindi verso la vallata di 'Cul de Sac', ricca di bananeti mossi dal vento, prima di addentrarci nei numerosi villaggi di pescatori, tra cui quello di Dennery, dove possiamo scattare delle bellissime foto dal punto panoramico.
  • Dopo una breve sosta per ammirare questo pittoresco villaggio e la vista spettacolare sull'Oceano Atlantico, ci spostiamo verso la cascata di La Tille, dove possiamo passeggiare per i giardini bevendo una bibita rinfrescante.
  • Ci spostiamo quindi ai piedi della cascata dove possiamo fare un bagno rigenerante e rilassarci per un po', prima di rientrare alla nave sempre a bordo della jeep.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica e saper nuotare.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie, in quanto è prevista una scalinata di 60 scalini.
  • Età minima: 8 anni. I minori di età inferiore a 8 anni non possono partecipare all'escursione in quanto le jeep non sono dotate di appositi seggiolini.
  • L'escursione è sconsigliata alle donne in gravidanza.
  • Si raccomanda di indossare scarpe chiuse con suola antiscivolo.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3077 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 55 € Bambini da 41 €

In jeep alla scoperta dei paesaggi naturali di st. lucia

Descrizione

Questo tour ci condurrà attraverso una spettacolare escursione con favolose vedute di Santa Lucia, i panorami e i suoni della foresta tropicale ed un bagno rinfrescante nel Mar dei Caraibi.

Cosa vediamo
  • Giungla selvaggia con vegetazione ricca e variegata
  • Punto panoramico con vista su Morne Gimie
  • Spiaggia
Cosa facciamo

  • Partiamo dal molo a bordo delle nostre jeep aperte ‘Top Landrover’ passando per il mercato di Castries con la sua colorata attività, la storica Chiesa Romana Cattolica e la piazza cittadina recentemente battezzata come piazza “Derek Walcott”, in onore al secondo premio Nobel dell'isola. Un breve tratto di starda separa da Morne Fortune fino al Morne View Point dove avremmo una vista panoramica sul porto di Castries.
  • Con le jeeps ci sposteremo dal caldo e dal caos della pianura a un parco ecologico situato nelle alture della riserva forestale di Santa Lucia. La strada conduce a Chassin, sitiato a Babonnau, ai piedi della montagna di La Sourciere, dove ci fermiamo per fare una passeggiata nella foresta pluviale protetta più antica di Santa Lucia, la riserva idrica di Castries (dal 1916).
  •  Il nostro accompagnatore ci mostrera’ i torreggianti ‘’Gommiers’’, gli impressionanti ’’Chatanniers’’, e il fenomeno straordinario del Fico strangolatore, sul quale si posano colibrì e cereba gialli; potremo distinguere i richiami e il piumaggio dell'avifauna che fa della foresta Oceanica dei Caraibi la sua casa. Passeggeremo tra i giardini di Colibrì e potremmo ammirare gli uccelli giocosi. Rinfreschiamo infine i nostri sensi con i suoni della cascata Heliconia e scattiamo la foto perfetta di questa vacanza.
  • Con le jeeps proseguiremo per un incredibile percorso attraverso la campagna di St. Lucia passando attraverso piccoli villaggi per avere una visione della vita rurale locale.
  • La nostra escursione prosegue quinid verso il nord dell'isola, passando per la piccola città di Gros Islet con la sua storica Chiesa Cattolica, prima della nostra ultima fermata a Pigeon Island, una bellissima spiaggia a Rodney Bay. Ci immergeremo nelle acque azzurre del Mar dei Caraibi prima del breve viaggio di ritorno al porto.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Età minima: 6 anni; i minori di età inferiore a 6 anni non possono partecipare all'escursione in quanto la jeep non è dotata di appositi seggiolini.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3079 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 75 € Bambini da 56 €

Crociera ai 'pitons'

Descrizione

Una crociera indimenticabile alla scoperta dei paesaggi naturali più spettacolari di St. Lucia, fra cui spiccano i due 'Pitons', simbolo dell'isola, che si stagliano all'orizzonte come maestosi guardiani di uno scenario mozzafiato!

Cosa vediamo
  • Costa occidentale di Santa Lucia: villaggi di Anse La Raye e Canaries, baia di Soufrière
  • Coni vulcanici dei 'Pitons'
  • Insenatura di Cochon
  • Marigot Bay
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Castries per navigare lungo la costa occidentale di Santa Lucia, passando vicino ai villaggi di pescatori di Anse La Raye (che conserva un'atmosfera caraibica originale e dove la magia nera, l'obeah (simile al voodoo), insieme ad altre usanze e superstizioni popolari, sopravvive ancora all'avanzare dei tempi moderni) e Canaries, fino a raggiungere la baia di Soufrière (fondata dai francesi nel 1746, Soufrière è una vivace cittadina dall'atmosfera tipicamente caraibica, incastonata nella bella baia dominata dai due 'Pitons' e prende il nome dalle sorgenti d'acqua sulfurea di cui la regione è ricca).
  • Durante il viaggio abbiamo l'opportunità di goderci un paesaggio spettacolare, prima di raggiungere gli imponenti coni vulcanici dei due 'Pitons', il 'Gros Piton' (797 m) e il 'Petit Piton' (750 m), simbolo dell'isola e dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità, e prendere la rotta verso nord.
  • Sulla via del ritorno verso il porto di Castries, facciamo una breve sosta per tuffarci nelle acque cristalline dell'insenatura di Cochon: un vero must! L'area è nota anche per la presenza di barriere coralline spettacolari e vicine alla riva, con una grande varietà di coralli, spugne e pesci, che la rendono ottima per lo snorkeling e le immersioni.
  • Proseguiamo la nostra piacevole crociera esplorando la baia di Marigot Bay, un rifugio sicuro per yacht e artisti. Descritta dallo scrittore inglese James Michener come la baia più bella dei Caraibi, nel corso dei secoli, tuttavia, è stata protagonista di terribili eventi: per anni rifugio di pirati e nel XVIII secolo luogo di battaglie tra francesi e inglesi, durante la seconda guerra mondiale fu rifugio di U-Boat nazisti. Negli ultimi anni, grazie alla bellezza del luogo con le sue spiagge di sabbia bianca e le palme, Marigot Bay ha conosciuto uno sviluppo turistico impressionante: oltre alla costruzione di hotel e ville di lusso, ha visto crescere una marina con ristoranti e bar e un complesso di appartamenti con spa ed è divenuta meta quasi obbligata di yacht e crociere a vela.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta da una guida le cui spiegazioni verranno fornite in italiano da un traduttore locale.
  • Per svolgere l'escursione è necessario saper nuotare ed essere in buona forma fisica.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
  • L'imbarcazione si avvicina il più possibile alla spiaggia, ma è comunque possibile che i partecipanti debbano tuffarsi in acque profonde dagli 1,2 ai 3 metri e nuotare per raggiungerla.
  • Per l'intera durata dell'escursione sono a disposizione punch al rum, succhi di frutta e acqua.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3557 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 45 € Bambini da 33 €

St. lucia: giardini esotici di great house e spiaggia di pigeon island

Descrizione Un tuffo nella natura caraibica di St. Lucia, fra giardini tropicali di orchidee in cui passeggiare e spiagge bianche costellate di palme all'ombra delle quali rilassarsi e godersi le prelibatezze dell'isola: un'escursione da non perdere! Cosa vediamo
  • Tenuta caraibica di Great House: foresta pluviale, cactus, patii e gazebi, sentieri, giardino delle orchidee e passeggiata nei giardini
  • Pigeon Island e spiaggia
Cosa facciamo
  • Lasciamo il terminal delle crociere e ci dirigiamo verso l'incantevole tenuta caraibica di Great House, che ci regala alcune delle vedute panoramiche più suggestive di St. Lucia.
  • La tenuta, che possiamo esplorare in lungo e in largo, si estende per oltre 1 ettaro ed è stata trasformata in un lussureggiante giardino con una ricca varietà di specie vegetali, dalle piante della foresta pluviale tropicale alla macchia punteggiata di cactus. Passeggiando tra i giardini, ci soffermiamo nei tanti patii e gazebi, dai quali si ha un punto di vista privilegiato per godere di tutta la bellezza del paesaggio.
  • La tenuta di Great House, attraversata da molteplici sentieri tutti da scoprire e con grado di difficoltà variabile, ospita anche un incantevole giardino delle orchidee, dove possiamo ammirare una grande varietà di questi splendidi fiori.
  • Dopo una rilassante passeggiata nei giardini, non c'è niente di meglio per rinfrescarsi che un succo appena preparato con la frutta di stagione locale, che gustiamo accompagnato da vari tipi di torte fatte in casa e altre prelibatezze tipiche dell'isola.
  • Dopo aver dedicato circa un'ora alla visita dei giardini, ci dirigiamo verso il Parco nazionale di Pigeon Island con la sua bellissima spiaggia, che abbiamo già potuto avvistare dai giardini di Great House. A dispetto del nome, non si tratta di un'isola ma di una piccola penisola (di 16 ettari) che si protende sul mare dalla costa nord-occidentale di St. Lucia. Un tempo fu un nascondiglio per i pirati e un insediamento dei Caribe, mentre oggi è possibile osservare i resti e le rovine di antiche battaglie.
  • In questa meravigliosa cornice, abbiamo circa 90 minuti a disposizione per goderci tutta la bellezza di Pigeon Island e della sua spiaggia prima di fare ritorno alla nave: possiamo quindi abbandonarci al relax all'ombra di una palma, prendere il sole in sdraio, andare alla scoperta delle rovine che si trovano sull'isola, visitare il museo, fare una nuotata oppure oziare in tutta tranquillità.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida. L'autista fornirà informazioni in lingua inglese.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3558 Durata: 02:00 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Un tuffo nella storia e nello stile di vita di st. lucia

Descrizione

Un'escursione alla scoperta di St. Lucia, della sua storia, dei luoghi e dei personaggi che l'hanno resa celebre nel mondo, senza dimenticare di apprezzarne l'atmosfera e lo stile di vita, che lasciano un ricordo indelebile in ogni visitatore.

Cosa vediamo
  • Castries: mercato alimentare, centro storico, cattedrale cattolica con murales, Derek Walcott Square, albero Massav, architettura coloniale della Biblioteca centrale
  • Morne Fortune, Sir Arthur Lewis Community College
  • Veduta di Mount Gimie, bananeto di Roseau Valley
  • Belvedere di Roseau
  • Millennium Highway, scorci delle campagne
Cosa facciamo
  • Partiamo a bordo del nostro pullman dotato di aria condizionata per andare alla scoperta di Castries (fondata dai francesi nel 1650 e capitale dell'isola di St. Lucia), iniziando con il celebre mercato, al terzo posto nella classifica dei migliori mercati alimentari al mondo secondo 'Food Journeys of a Lifetime', la guida agli immancabili itinerari gourmet pubblicata da National Geographic.
  • Visitiamo quindi il centro storico, ammirando la cattedrale cattolica, con gli originalissimi murales realizzati dal famoso artista locale Sir Dunstan St. Omer.
  • Ci dirigiamo quindi verso Derek Walcott Square, la piazza intitolata a uno dei due isolani vincitori del premio Nobel (Derek Walcott, poeta e scrittore santaluciano, insignito del premio Nobel per la letteratura nel 1992 e noto principalmente per le sue opere poetiche e teatrali in lingua inglese).
  • Qui scopriamo l'affascinante storia del grande albero Massav, che ha ben 400 anni e che, con le sue grandi fronde, ombreggia la piazza, dove ammiriamo anche l'architettura coloniale della Biblioteca centrale di Castries.
  • A seguire, facciamo sosta a Morne Fortune, un belvedere che regala una bellissima vista dall'alto della capitale e, nei giorni più limpidi, dell'isola di Martinica. Da qui possiamo anche ammirare il Sir Arthur Lewis Community College, un centro di eccellenza per la formazione intitolato all'altro isolano insignito con il Nobel (Sir Arthur Lewis, premio Nobel per l'economia nel 1979).
  • Proseguiamo attraversando alcuni villaggi e le caratteristiche comunità rurali che rappresentano la vera quintessenza della vita sull'isola.
  • Arriviamo quindi ad un punto panoramico su Mount Gimie, che con i suoi 959 metri è la cima più alta di St. Lucia, da cui ammiriamo anche il bananeto di Roseau Valley, la più grande piantagione dell'isola, panorami che ci lasciano letteralmente senza fiato.
  • La sosta successiva è al belvedere di Roseau, dove possiamo ammirare un panorama ancora più suggestivo, consumare un rinfresco e acquistare originalissimi souvenir.
  • Durante il viaggio di ritorno al porto di Castries, percorriamo la Millennium Highway e continuiamo così ad ammirare suggestivi scorci delle campagne di St. Lucia.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3881 Durata: 04:00 h Livello: Difficile Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 85 € Bambini da 63 €

Avventura in zipline nella foresta pluviale

Descrizione

Cosa c'è di meglio di una visita al favoloso ecosistema di St. Lucia sospesi nel vuoto con corda e carrucola? Un'escursione all'insegna dell'avventura e dell'adrenalina, per scoprire in zipline la foresta pluviale e i meravigliosi panorami di St. Lucia che, spalancandosi dinanzi ai nostri occhi, ci lasceranno letteralmente senza fiato.

Cosa vediamo
  • Costa orientale, tenuta Errard
  • In zipline attraverso la foresta pluviale
Cosa facciamo
  • La nostra avventura inizia appena scesi dalla nave quando, dopo aver attraversato la vallata panoramica, proseguiamo lungo la costa orientale fino a raggiungere la nostra base nel cuore della foresta pluviale alla tenuta Errard.
  • Arrivati alla base, ci vengono fornite le istruzioni e le attrezzature di sicurezza, tra cui imbracatura, casco e guanti: a questo punto siamo pronti per tuffarci nell'avventura in zipline e sperimentare l'adrenalina di un volo attraverso uno degli angoli più incantevoli dell'isola, la foresta pluviale con la sua fauna e la flora tropicali.
  • L'escursione prevede 10 elementi costituiti da 12 zipline, fra le quali la più lunga e più elevata dell'isola con i suoi 243 metri tra le piattaforme e un'altezza massima di 45,45 metri dal suolo, oltre a due ponti di reti che si estendono fino a 18,18 metri. In entrambi i casi, siamo assistiti da guide esperte che ci forniscono tutte le informazioni riguardanti le diverse aree dell'ecosistema, oltre a garantire la nostra sicurezza nel passaggio da una piattaforma all'altra.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • È obbligatorio indossare imbracatura e casco, che devono essere ben allacciati.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Età minima: 8 anni.
  • Altezza massima: 195 cm.
  • Peso massimo: 135 kg.
  • Si raccomanda di indossare scarpe chiuse e indumenti comodi.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3883 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Dedicata Adulti da 99 € Bambini da 74 €

In cabinovia nella foresta pluviale

Descrizione

Un modo insolito di ammirare la natura incontaminata di St. Lucia e apprezzarne la foresta pluviale con tutti i suoi colori, scivolando a bordo di una cabinovia e cogliendo così, da una prospettiva interamente nuova, la vita che pullula attraverso la lussureggiante vegetazione tropicale.

Cosa vediamo
  • Paesino fra i monti a 600 m di altezza, in cabinovia attraverso la foresta pluviale, piante rampicanti, 'chatannier', magnolie, alberi della gomma, pappagalli
Cosa facciamo
  • Partiamo dal porto in pullman e attraversiamo la capitale Castries dirigendoci verso le montagne, per raggiungere un piccolo paesino incastonato fra i monti a oltre 600 metri di altezza.
  • Qui partecipiamo a un breve corso, durante il quale ci vengono fornite importanti istruzioni sulla sicurezza, per poi proseguire la nostra escursione aerea in cabinovia attraverso la foresta pluviale, da dove abbiamo una splendida vista panoramica sulla vasta e lussureggiante vegetazione dell'isola che si estende dall'Oceano Atlantico al Mar dei Caraibi.
  • Le foreste di St. Lucia, nutrite da piogge calde e delicate e dai ricchi terreni vulcanici, hanno raggiunto uno status di antica maestosità: le nostre cabine scivolano dolcemente e in totale sicurezza attraverso e sopra le cime degli alberi, dove un groviglio di legnose piante rampicanti attorcigliate si avvolgono sugli antichi alberi della foresta pluviale fino a raggiungerne la cima. Fra le piante che abbiamo la possibilità di vedere ci sono i giganteschi 'chatannier' (castagni dal tronco massiccio e dal legno straordinariamente duro, con un sistema di radici molto esteso), le magnolie e gli alberi della gomma, che sovrastano il paesaggio e forniscono cibo e riparo alla specie endemica di pappagallo a rischio di estinzione di St. Lucia.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione sarà guidata in inglese.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono di vertigini.
  • A causa del tempo umido che caratterizza questa zona, è possibile che si verifichino acquazzoni improvvisi.
  • Si raccomanda di indossare pantaloni lunghi e di portare con sé un repellente per insetti.
  • Peso massimo: 610 kg circa per cabinovia.
Giorno 6
Castries (St. Lucia)
Cod: EXC_3885 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 44 €

St. lucia: isola vulcanica e bagni di fango

Descrizione Un tour alla scoperta delle bellezze naturali di St. Lucia tra piantagioni di cocco e banane, lussureggiante vegetazione tropicale e, soprattutto, un bagno di fango nelle famose sorgenti sulfuree dell'isola, dove ci attende un vero 'trattamento vulcanico' dalle proprietà curative e terapeutiche. Cosa vediamo
  • Due villaggi di pescatori, foresta pluviale e piantagioni di cocco e banane
  • Vette gemelle dei 'Pitons'
  • Soufrière: sorgenti sulfuree, getti di zolfo, pozze d'acqua ribollente, paesaggio lunare del cratere vulcanico, bagni di fango in vasca
  • Marigot Bay
Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour panoramico attraversando due tradizionali villaggi di pescatori e costeggiando i margini della lussureggiante foresta pluviale, lungo la quale il paesaggio è caratterizzato anche dalla presenza di piantagioni di cocco e banane.
  • Scendendo verso la città di Soufrière, rimaniamo incantati dalle imponenti vette gemelle dei Pitons, i due coni vulcanici simbolo dell'isola (alti rispettivamente 750 e 797 metri) e dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità.
  • Visitiamo quindi le sorgenti sulfuree, l'unico vulcano accessibile dei Caraibi grazie a una strada che circonda il cratere, inattivo dall'ultima eruzione avvenuta nei primi anni del XVIII secolo. Qui possiamo vedere da vicino le emissioni di getti di zolfo, le pozze d'acqua ribollente e ammirare il paesaggio lunare del cratere vulcanico.
  • Grazie alle esalazioni sulfuree che filtrano dalle rocce, il luogo è rinomato per i suoi bagni minerali di fango, dalle celebri proprietà curative e terapeutiche. L'imperatrice Josephine era solita usufruire della spettacolare caldera di Soufrière per i suoi bagni. Anche noi abbiamo l'opportunità di sottoporci a un vero e proprio 'trattamento vulcanico', sperimentando i meravigliosi fanghi in una vasca alle pendici delle sorgenti dove, grazie anche all'aria pervasa dai fumi sulfurei, possiamo godere di tutte le proprietà curative contro le malattie della pelle, l'artrite e l'asma. Una guida esperta ci spiega come approfittare al meglio di questa fantastica risorsa naturale.
  • Durante il viaggio di ritorno al porto, è prevista una breve sosta nella rinomata località di Marigot Bay (descritta dallo scrittore inglese James Michener come 'la baia più bella dei Caraibi'), un porto naturale di eccezionale bellezza dove attraccano gli yacht e si rifugiano artisti e scrittori. Qui possiamo godere di una magnifica vista panoramica della baia naturale, scelta spesso come set cinematografico di molti film conosciuti.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione sarà guidata in inglese.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Età minima: 8 anni.
  • L'escursione si svolge su strade tortuose e accidentate, gli ospiti devono pertanto essere in grado di camminare su questo tipo di strade e salire circa 30 gradini presso le sorgenti sulfuree e i bagni di fango.
  • Il bagno nelle vasche naturali è facoltativo ed è sconsigliato agli ospiti allergici allo zolfo.
  • Si raccomanda di indossare abiti leggeri e scarpe comode.
  • Si raccomanda di indossare abiti scuri durante l'immersione nei fanghi, poiché questi possono macchiare gli indumenti.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_0056 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 79 € Bambini da 59 €

Escursione alla piantagione clÉment, visita alla distilleria di rum e giardino di balata

Descrizione

Un'imperdibile escursione alla scoperta prima di una delle distillerie di rum più famose di Martinica, per conoscere i segreti della lavorazione e della produzione di questo straordinario liquore, e poi di uno giardini botanici più ricchi di piante tropicali, dove lasciarsi ammaliare dai colori della natura.

Cosa vediamo
  • Piantagione Clément: casa padronale, giardino e impianti della vecchia distilleria di rum, degustazione
  • Chiesa di Balata e giardino con piante tropicali
Cosa facciamo
  • Partiamo dal porto di Fort-de-France e ci dirigiamo a est passando vicino alla città di Le Lamentin, una delle più grandi dell'isola e sede delle principali attività economiche, industriali e commerciali nonché dell'aeroporto internazionale di Martinica.
  • Attraverso una strada panoramica all'interno dell'isola raggiungiamo la storica piantagione Clément, vero patrimonio architettonico e industriale dell'isola di Martinica. La Maison Clément è uno dei principali produttori di rum della Martinica ed è rinomata per i suoi rum invecchiati.
  • Qui visitiamo la casa padronale, eccezionalmente ben conservata e decorata con mobilio antico, dove il presidente della Francia Mitterand e il presidente degli Stati Uniti G. W. Bush si incontrarono nel 1991.
  • Visitiamo anche una parte del giardino, dove possiamo vedere da vicino la canna da zucchero e gli impianti della vecchia distilleria di rum, ormai dismessa. Nel 2005 l'antica distilleria è stata attrezzata come 'Centre d'interprétation du rhum', dove grazie a una passerella che attraversa in altezza le due ali della distilleria, il visitatore scopre i macchinari necessari alla fabbricazione del rum agricolo. Al termine della visita ci attende una degustazione di rum.
  • Durante il viaggio di ritorno, facciamo tappa alla piccola chiesa di Balata, una riproduzione in miniatura della basilica del Sacré-Coeur di Parigi. La chiesa, costruita dall'architetto francese Wuifflef in stile neogotico e sormontata da una cupola, gode di una posizione straordinaria sulla cima di una collina con i Pitons du Carbet sullo sfondo e offre uno splendido panorama sulla baia di Le Lamentin e sulla capitale Fort-de-France fino alla Pointe du Bout. Facciamo quindi una breve sosta per scattare qualche foto non solo della chiesa, ma anche del panorama.
  • Ma la sorpresa più speciale che ci riserva la nostra escursione è il giardino di Balata, un parco botanico all'interno di una foresta pluviale, attraversato da sentieri che si snodano tra alberi e fiori tropicali e dove sono presenti oltre mille specie di piante.
  • Al termine della visita, rientriamo al porto.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_006Q Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 79 € Bambini da 59 €

Alla scoperta di martinica, tra piantagioni di banane e distillerie di rum

Descrizione

Un viaggio attraverso i due prodotti simbolo di Martinica, le banane e il rum, fra le piantagioni sconfinate di Belfort e la storica distilleria Clément, dove degustare il celebre liquore: un tour per tutti i gusti!

Cosa vediamo
  • Le Lamentin
  • Piantagione di banane di Belfort e degustazione di prodotti tipici
  • Le François: piantagione di Clément, giardino botanico, foresta tropicale, distilleria di rum e barili, casa padronale e dependance
  • Degustazione di rum
Cosa facciamo
  • Partiamo per la nostra escursione dirigendoci verso Le Lamentin, una delle più grandi città dell'isola e sede delle principali attività economiche, industriali e commerciali nonché dell'aeroporto internazionale di Martinica.
  • Arriviamo quindi alla straordinaria piantagione di banane di Belfort, dove visitiamo i campi a bordo di un trenino turistico e dove abbiamo l'opportunità di scoprire tutto sul più importante prodotto della Martinica, con una sosta nel cuore del campo che ci permette di osservare dal vivo la lavorazione del prodotto, dall'irrigazione alla raccolta.
  • Al termine della visita, possiamo gustare i prodotti tipici ricavati dalla banana, come i famosi petali di frutta.
  • Il nostro tour continua verso Le François, attraversando strade interne panoramiche per visitare l'eccezionale piantagione Clément, patrimonio architettonico e industriale dell'isola di Martinica, dove il presidente della Francia Mitterand e il presidente degli Stati Uniti G. W. Bush si sono incontrati nel 1991.
  • La visita inizia dal meraviglioso giardino botanico, 16 acri di parco contornati dalla foresta tropicale, tra laghi e alberi imponenti, dove sono custodite oltre 300 specie botaniche.
  • Accompagnati dalla nostra guida, scopriamo la storia del passato industriale del luogo visitando l'antica distilleria, con un'esposizione di macchinari originali anticamente utilizzati per la produzione del rum. Il rum della Martinica ha una denominazione di origine controllata simile a quella dei vini e liquori, ed è l'unica denominazione di rum nel mondo intero.
  • Passeggiando attorno alla casa padronale ed entrando nelle sue dependance, scopriamo poi la vita domestica all'interno della piantagione, un tipico esempio di architettura creola. Qui, avvolti dal profumo del legno e del rum, possiamo ammirare le piramidi di barili dove il prodotto viene lasciato invecchiare lentamente.
  • Al termine dell'escursione, ci attende una piacevole degustazione di rum, che ci consente di apprezzare tutte le caratteristiche di questo tipico liquore dei Caraibi.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_01QC Durata: 04:00 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 59 € Bambini da 44 €

Il giardino botanico di martinica e il suo zoo

Descrizione Vieni con noi a visitare il Giardino Botanico creato tra le rovine di una delle piu’ antiche piantagioni dell’isola se non la piu’ antica in assoluto , casa Anse Latouche, totalmente distrutta l’8 maggio del 1902 da una terribile eruzione vulcanica.Scopriremo quindi lo zoo di Martinica popolato da scimmie, giaguari, puma, lorichetti, grandi formichieri, procioni e centinaia di altri esemplari. Cosa vediamo

  • Il Giardino Botanico
  • Lo Zoo di Martinica
  • La chiesa di Balata

Cosa facciamo

  • Dirigendosi ad ovest lungo la Caribbean Coast, passeremo lungo piccoli villaggi di pescatori prima di arrivare al Giardino Botanico creato tra le rovine di una delle piu’ antiche piantagioni dell’isola se non la piu’ antica in assoluto , casa Anse Latouche, totalmente distrutta l’8 maggio del 1902 da una terribile eruzione vulcanica.
  • In questa incantevole cornice scoprirete lo zoo di Martinica popolato da scimmie, giaguari, puma, lorichetti, grandi formichieri, procioni  e centinaia di altri esemplari. In mezzo alle rovine della casa di Latouche, datata 1643, i visitatori potranno passeggiare attraverso un percorso didattico per scoprire gli animali e talvolta, perche’ no, interagire con loro.
  • I resti della casa Latouche, immersi nella valle, riflettono l’attivita’ economica d’altri tempi di Martinica ed il suo ricco patrimonio. Durante la visita potrete scoprire la casa principale ed il suo affascinante stile coloniale, il vecchio impanto per lavorare manioca, indigo, zucchero e rum.
  • Sulla via del ritorno si passera’ per Saint Pierre uno dei luoghi piu’ famosi di Martinica anche se per motivi tragici. Prima dell’eruzione, Saint Pierre era la capitale culturale ed economica dell’isola, chiamata “la Parigi dei Caraibi”. La citta’ e’ stata poi distrutta da un’eruzione vulcanica nel 1902 che ha ucciso 30.000 persone eccetto un prigioniero, “Cyparis”.
  • Il viaggio proseguira’ attraverso la foresta pluviale verso Balata Church, una replica esatta della Basilica di Montmartre a Parigi ma con una spettacolare vista su Fort de France e tutta la baia. 

Cosa c'è da sapere

  • Il numero dei posti a disposizione è limitato, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibile in numero limitato, nel caso in cui la guida italiana non sia disponibile l'escursione verrà guidata in lingua Inglese o francese.

Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_01QD Durata: 07:30 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 39 € Bambini da 29 €

Escursione a pointe marin (giornata intera)

Descrizione Dopo aver lasciato il porto in bus, ci dirigeremo verso sud in direzione di Pointe Marin, dove si trova una delle spiagge più belle dell’isola. Avrete la possibilità di rilassarvi in spiaggia per circa 5 ore, prima di rientrare in porto. Cosa vediamo
  • Spiaggia Pointe Marin
Cosa facciamo

  • Dopo aver lasciato il porto in bus, ci dirigeremo verso sud in direzione di Pointe Marin, dove si trova una delle spiagge più belle dell’isola. 
  • Avrete la possibilità di rilassarvi in spiaggia per circa 5 ore, prima di rientrare in porto.

Cosa c'è da sapere

  • Questa escursione non prevede la presenza di una guida. 
  • Il numero di posti a disposizione è limitato; si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • La spiaggia non è attrezzata, lettini e ombrelloni non sono inclusi. 
  • Il tragitto in bus dal porto alla spiaggia dura circa un’ora.

Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_02NW Durata: 06:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 39 € Bambini da 29 €

Anse corps de garde: la magia di una spiaggia caraibica

Descrizione

Acque cristalline, sabbia soffice, palme svettanti mosse dalla brezza marina: è in questa cornice che trascorriamo beatamente una giornata al mare.

Cosa vediamo
  • La spiaggia di Anse Corps de Garde
  • Tempo libero 
  • Servizi turistici a pagamento
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto per raggiungere la meta della nostra escursione: la spiaggia di Anse Corps de Garde, la più grande di Sante Luce.
  • Nel tempo libero che abbiamo a disposizione, possiamo svagarci a nostro piacimento, abbandonandoci al dolce far niente, passeggiando sulla sabbia o facendo un tuffo in mare, che ci chiama irresistibile con le sue trasparenze.
  • Sono presenti alcuni servizi turistici, tra cui un centro nautico molto in voga, campi da beach-volley, docce e bagni, ma grazie alle sue vaste dimensioni permette di trovare in ogni momento un angolo appartato in cui rilassarsi.
  • Quando avvertiamo un certo languorino, possiamo acquistare cibo e bevande ai bar e ristoranti sulla spiaggia e magari sorseggiare un cocktail brindando a questa splendida vacanza.
Cosa c'è da sapere

  • L'escursione non prevede guida. 
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo. 
  • Non sono inclusi lettini e ombrelloni. 
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto alla spiaggia è di circa 1 ora. 
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Martinica.

Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_02XR Durata: 04:30 h Livello: Moderata Tipo: Dedicata alle famiglie; Unhandle Adulti da 45 € Bambini da 33 €

Il giardino botanico di balata

Descrizione Un'escursione interamente dedicata alla scoperta del giardino botanico di Balata, un'oasi di pace e tranquillità immersa nella foresta pluviale di Martinica, dove passeggiare tra innumerevoli piante tropicali e fiori esotici dai colori vivacissimi: un vero spettacolo per gli occhi e l'anima! Cosa vediamo
  • Giardino botanico di Balata all'interno della fitta foresta pluviale
  • Passeggiata tra innumerevoli piante tropicali e fiori esotici
  • Tipica casa creola con mobili e oggetti d'epoca
Cosa facciamo
  • Lasciamo Fort-de-France dirigendoci verso la parte settentrionale dell'isola e, attraversando la fitta foresta pluviale lungo la Route de la Trace, arriviamo al celebre Giardino botanico di Balata.
  • Fondato nel 1982 da Jean-Philippe Thoze, orticoltore, paesaggista e poeta, attorno alla casa creola dei suoi nonni, questo luogo incredibile, che si estende su almeno 2 ettari, nasconde una meravigliosa varietà di flora e fauna tropicali ed è il risultato di una perfetta sintesi tra i ricordi dell'infanzia e la genialità di un artista unico nel suo genere.
  • Facciamo quindi una rilassante e piacevole passeggiata attraverso il giardino andando alla scoperta di centinaia di specie di piante tropicali, fiori esotici dai colori vivacissimi, bambù giganti o vasche zen delicatamente costellate da ninfee, che testimoniano la creatività e la passione per la natura del suo creatore.
  • All'interno del giardino possiamo ammirare anche la tipica casa creola con mobili e oggetti d'epoca, che ci riportano all'atmosfera coloniale di un tempo.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_3051 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Visita a saint-pierre e a una distilleria di rum

Descrizione Un'escursione all'insegna della storia e della tradizione di Martinica, con la visita a una distilleria di rum, per scoprire la lavorazione del celebre liquore, e alla città di Saint-Pierre, antica capitale dell'isola, nota in passato come 'la Parigi dei Caraibi'. Cosa vediamo
  • Chiesa di Balata
  • Distilleria di rum e degustazione
  • Saint-Pierre
  • Villaggi di pescatori
Cosa facciamo
  • Partiamo da Fort-de-France dirigendoci verso nord alla scoperta delle meraviglie dell'isola. La prima breve tappa è prevista all'incantevole chiesa di Balata, una riproduzione in miniatura della basilica del Sacré-Coeur di Parigi, dove non solo possiamo scattare stupende foto della chiesa, ma anche del meraviglioso panorama della città. La chiesa, costruita dall'architetto Wuifflef in stile neogotico e sormontata da una cupola, gode di una posizione straordinaria sulla cima di una collina con i Pitons du Carbet sullo sfondo e offre uno splendido panorama sulla baia di Le Lamentin e sulla capitale Fort-de-France fino alla Pointe du Bout.
  • Il nostro tour prosegue quindi lungo la strada della foresta pluviale, per raggiungere una distilleria di rum, dove ci viene spiegato il processo di produzione. Il rum della Martinica ha una denominazione di origine controllata simile a quella dei vini e liquori, ed è l'unica denominazione di rum nel mondo intero. Nella distilleria ci attende anche una degustazione grazie alla quale abbiamo l'opportunità di assaggiare questo prodotto eccezionale.
  • Continuiamo quindi fino al porto di Saint-Pierre, città fondata nel 1635 dal filibustiere francese Pierre Belain d'Esnambuc e che fu la capitale economica e culturale dell'isola fino al 1902 quando venne distrutta dalla tragica eruzione del vicino Monte Pelée. Prima del disastro, contava circa 30.000 abitanti e, per l'eleganza delle sue strade e la sua prosperità, era chiamata 'la Parigi dei Caraibi'.
  • Di ritorno verso la nave, seguendo il litorale occidentale, possiamo vedere numerosi piccoli villaggi di pescatori lungo la costa.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_3535 Durata: 03:30 h Livello: Difficile Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 85 € Bambini da 63 €

Escursione in kayak tra le mangrovie

Descrizione

Un'entusiasmante escursione in kayak tra le mangrovie e la fitta vegetazione caraibica dell'isola di Martinica, alla scoperta di angoli incontaminati e acque tranquille. Avventura e divertimento assicurati!

Cosa vediamo
  • Giro in kayak tra mangrovie, fitta vegetazione, flora e fauna tropicali
  • Rinfresco
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave salendo a bordo di un'imbarcazione diretti verso un isolotto dove ci attendono i kayak.
  • Dopo la cerimonia di benvenuto, le guide ci fanno un'introduzione sul kayak e ci forniscono qualche informazione sulla sicurezza. Partiamo quindi per addentrarci in una foresta naturale di mangrovie, dove possiamo goderci un'atmosfera idilliaca: le placide acque all'ombra delle mangrovie sono infatti l'ideale anche per i principianti.
  • Mentre solchiamo le acque sotto la fitta vegetazione, la guida ci illustra in maggior dettaglio l'area circostante con la sua flora e la sua fauna.
  • Durante il ritorno verso la nave, ci viene servito un rinfresco e abbiamo la possibilità di nuotare presso la spiaggia di Anse Mitan.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Per svolgere l'escursione è necessario saper nuotare ed essere in buona forma fisica.
  • Età minima: 12 anni.
  • L'escursione non prevede guida.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_3536 Durata: 07:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 89 € Bambini da 66 €

Alla scoperta della martinica creola

Descrizione

Un tour alla scoperta della Martinica creola, della sua storia e della sua tradizione, con la visita a una distilleria di rum, per scoprire la lavorazione del celebre liquore, e alla città di Saint-Pierre, antica capitale dell'isola, nota in passato come 'la Parigi dei Caraibi'.

Cosa vediamo
  • Città di Sainte-Marie: St. James Rhum Distillery e museo Père Labat
  • Morne Rouge, paesini pittoreschi
  • Pranzo creolo al ristorante 'Le Bambou'
  • Città di Saint Pierre
  • Villaggi di pescatori
Cosa facciamo
  • Partiamo da Fort-de-France alla volta di Sainte Marie, città principalmente agricola situata sulla costa orientale dell'isola e che deve il suo nome alla Beata Vergine Maria, patrona della città.
  • Nella zona sorge la famosa distilleria St. James Rhum Distillery che abbiamo l'opportunità di visitare. Saint-James è la marca di rum più antica della Martinica che sia ancora in attività. Fondata in un primo tempo a Saint-Pierre nel 1765 dal Padre Lefébure, la distilleria si è trasferita poi a Sainte-Marie verso il 1860, prima di spostare tutti gli strumenti di produzione in seguito all'eruzione del Monte Pelée nel 1902. Oltre alla distilleria, visitiamo anche l'adiacente museo Père Labat.
  • Ci dirigiamo quindi verso Morne Rouge, attraversando alcuni paesini pittoreschi fino al ristorante 'Le Bambou', dove ci viene servito il pranzo creolo.
  • Nel pomeriggio visitiamo Saint Pierre, città fondata nel 1635 dal filibustiere francese Pierre Belain d'Esnambuc e che fu la capitale economica e culturale dell'isola fino al 1902 quando venne distrutta dalla tragica eruzione del vicino Monte Pelée. Prima del disastro (nel quale morirono circa 30.000 persone e si salvò solo un uomo di nome Cyparis, rinchiuso in una prigione sotterranea), la città di Sainte Pierre era chiamata 'la Parigi dei Caraibi' per l'eleganza delle sue strade e la sua prosperità. Oggi Saint Pierre è la centunesima città d'arte e di storia di Francia. 
  • Durante il ritorno alla nave lungo la costa occidentale, possiamo ammirare splendidi villaggi di pescatori.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Martinica.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_3537 Durata: 03:00 h Livello: Facile Pranzo: Drink incluso Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Snorkeling a bat cave e anse dufour

Descrizione

Un'escursione all'insegna del mare con la possibilità di fare snorkeling nelle limpide acque di Bat Cave e presso la splendida spiaggia di Anse Dufour, ascoltando musica caraibica e sorseggiando dell'ottimo rum punch.

Cosa vediamo
  • Baia di Fort-de-France
  • Snorkeling alla Bat Cave
  • Spiaggia di Anse Dufour
Cosa facciamo
  • Dopo aver lasciato il porto, partiamo alla scoperta della baia di Fort-de-France, capitale amministrativa dell'isola di Martinica. La città venne fondata nel 1635 con il nome di 'cul-de-sac du Fort-Royal', nome che conservò fino al 1672 quando venne chiamata 'Fort-Royal', mentre nel 1807 fu ribattezzata 'Fort de France' da Napoleone Bonaparte; conta attualmente circa 90.000 abitanti.
  • Il nostro tour ci porta quindi nei pressi della Bat Cave dove abbiamo la possibilità di nuotare e fare snorkeling nelle splendide acque caraibiche per ammirare i coloratissimi pesci tropicali.
  • Continuiamo quindi fino ad Anse Dufour, una delle più belle spiagge caraibiche dove potremmo si svolgerà la seconda sessione di snorkeling tra pesci colorati e coralli.
  • Durante il viaggio di ritorno alla nave, ascoltiamo la musica caraibica sorseggiando il famoso rum punch.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione non prevede guida.
  • Per svolgere l'escursione è necessario saper nuotare ed essere in buona forma fisica.
  • Età minima per lo snorkeling: 12 anni; i minori devono essere accompagnati da un adulto.
  • L'imbarcazione si avvicina il più possibile alla spiaggia, ma è comunque possibile che i partecipanti debbano tuffarsi in acque profonde da 1 a 3 metri e nuotare per raggiungerla.
  • La spiaggia è libera; non sono inclusi lettini e ombrelloni.
  • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio. L'orario di partenza verrà pubblicato sul Diario di Bordo la sera prima dello scalo a Martinica.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Martinica.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_3538 Durata: 05:00 h Livello: Facile Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Relax alla spiaggia di pointe marin

Descrizione

Concediamoci qualche ora di relax, lontani da tutto e da tutti, sulla splendida spiaggia di Pointe Marin, dove il mare turchese e la soffice sabbia bianca sapranno come coccolarci.

Cosa vediamo
  • Spiaggia di Pointe Marin
Cosa facciamo
  • Dopo aver lasciato il porto in pullman, ci dirigiamo verso sud in direzione di Pointe Marin, dove si trova una delle spiagge più belle dell'isola, grazie anche al suo mare turchese, cristallino e perennemente calmo, nonché alla sua posizione: essendo infatti affacciata ad ovest, il sole tramonta molto più tardi rispetto alle spiagge sul versante orientale dell'isola. Questa spiaggia è situata sulla costa sud occidentale, proprio vicino alla punta più meridionale. Si tratta di una bellissima spiaggia incastonata all'interno di una profonda insenatura e per questo ben protetta dai venti. Il litorale è di soffice sabbia bianca punteggiato e orlato da suggestive palme, che regalano anche una piacevole ombra naturale. La spiaggia di Pointe Marin è ben attrezzata con vari servizi turistici oltre a numerosi bar e chioschi caratteristici.
  • Qui abbiamo la possibilità di rilassarci per circa 3 ore, prima di rientrare in porto.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • La spiaggia non è attrezzata; non sono inclusi lettini e ombrelloni.
  • Si raccomanda di indossare il costume da bagno prima di partire in escursione.
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto alla spiaggia è di circa 1 ora.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_3539 Durata: 03:00 h Livello: Difficile Tipo: Dedicata agli sportivi Adulti da 69 € Bambini da 51 €

Hiking nella foresta tropicale

Descrizione

Una splendida passeggiata rigenerante e tonificante nella foresta tropicale di Martinica, alla scoperta delle piante e dei fiori multicolori tipici di questa fantastica isola caraibica.

Cosa vediamo
  • ?Fontaine Didier
  • Villaggio di Absalon
  • Foresta tropicale con diverse specie di piante
  • Cascate nei pressi di Absalon
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Fort-de-France, capoluogo amministrativo della Martinica, per arrivare in minivan fino a Fontaine Didier, il punto di partenza della nostra passeggiata.
  • Camminiamo in direzione del villaggio di Absalon immersi in un'atmosfera molto calma attraverso la foresta tropicale, dove abbiamo l'opportunità di ascoltare il canto degli uccelli e ammirare le diverse specie di piante del luogo, tra cui il mogano, le felci, i fiori balisier e altri fiori tropicali.
  • Durante l'escursione restiamo meravigliati dalla vegetazione lussureggiante e dalle piccole cascate che si trovano nei pressi di Absalon, il punto di arrivo della nostra escursione, dove possiamo rilassarci per un po' presso un piccolo corso d'acqua.
  • Al termine dell'escursione, il nostro minivan ci attende per riportarci al porto.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Età minima: 10 anni.
  • L'escursione è impegnativa e prevede lunghi tratti a piedi in salita per un totale di circa 2 ore, pertanto i partecipanti devono essere in buone condizioni fisiche.
  • È necessario indossare pantaloni corti o lunghi e scarpe chiuse.
  • Durante l'escursione i partecipanti possono sporcarsi.
  • L'escursione non prevede guida.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Martinica.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_3640 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 95 € Bambini da 71 €

Tour a grande anse, tra relax in spiaggia e tartarughe marine

Descrizione

Un tour indimenticabile a Grande Anse, per rilassarsi in spiaggia ma anche per avvistare le splendide tartarughe marine e scoprire così la vera essenza di questo paradiso nel Mar dei Caraibi.

Cosa vediamo
  • Baia di Fort de France
  • Isola di Ramier, Caverna dei Pipistrelli
  • Salmon Cape
  • Spiaggia di Grande Anse e avvistamento di tartarughe marine
Cosa facciamo
  • Partiamo a bordo di un catamarano a motore equipaggiato per la visione sottomarina e attraversiamo la baia di Fort-de-France, classificata come uno dei principali centri di biodiversità e imparando qualcosa sulla sua storia.
  • Dopo aver attraversato velocemente la baia, continuiamo la navigazione lungo la costa fino a raggiungere l'isola di Ramier e la Caverna dei pipistrelli ('Bat Cave') dove abbiamo la possibilità di ammirare numerosi esempi di biodiversità marina e terrestre.
  • Quindi passiamo Salmon Cape per raggiungere la spiaggia di Grande Anse, placida baia caraibica nella parte sud di Martinica ideale per il nuoto, lo snorkeling e il relax. Qui ci dividiamo in due gruppi: un gruppo si dirige direttamente alla spiaggia, mentre l'altro si dedica all'osservazione delle tartarughe marine dalla barca, dopodiché le attività vengono invertite.
  • Abbiamo così la duplice opportunità di incontrare le tartarughe marine (specie che continua a crescere di numero, grazie alle misure drastiche adottate per la loro protezione) e di rilassarci sulla spiaggia e nuotare.
  • Sulla via del ritorno, possiamo anche assaggiare alcuni dolci locali, succhi di frutta, rum punch, il tutto accompagnato da musica caraibica!
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
  • Età minima: 4 anni; i minori di età inferiore a 18 anni devono essere accompagnati da un adulto, soprattutto in acqua.
  • Per questioni di sicurezza e comodità, a seconda delle condizioni del mare, la spiaggia potrebbe variare per decisione del comandante dell'imbarcazione.
  • La spiaggia è libera; non sono inclusi ombrelloni e sedie a sdraio.
  • L'escursione potrà svolgersi al mattino o nel pomeriggio. L'orario di partenza verrà pubblicato sul Diario di Bordo la sera prima dello scalo a Martinica.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Martinica.
  • L'avvistamento delle tartarughe è molto probabile ma non garantito.
Giorno 7
Fort de France (Martinique)
Cod: EXC_3641 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Drink incluso Tipo: Dedicata alle famiglie; Dedicata Adulti da 89 € Bambini da 66 €

Tour di martinica in fuoristrada

Descrizione

Un entusiasmante tour di Martinica in fuoristrada, alla scoperta di una natura incontaminata, fra piantagioni di banane e foreste tropicali, per godere appieno dell'atmosfera di questa splendida isola caraibica.

Cosa vediamo
  • Saint-Joseph, foresta lussureggiante
  • Piantagioni di banane
  • Fiume Coeur Bouliki
Cosa facciamo
  • Lasciamo la nave in jeep, attraversando la strada principale per raggiungere la cittadina di Saint-Joseph: entriamo quindi in un'area privata, dove possiamo ammirare alcuni fiumi prima di addentrarci in fuoristrada nella foresta, caratterizzata da una lussureggiante vegetazione. Qui facciamo una sosta indispensabile per beneficiare della tranquillità del luogo.
  • Proseguiamo il nostro tour dell'isola percorrendo alcune strade che si affacciano su valli e montagne e attraversando piantagioni di banane: in questo modo abbiamo la possibilità di sapere di più sui prodotti agricoli di Martinica.
  • La nostra escursione ci porta in un luogo pittoresco e sereno, rinomato per il fiume Coeur Bouliki, dove possiamo sorseggiare una bevanda dissetante e rinfrescarci sedendo nel bacino del fiume.
  • Tornando a Fort-de-France, attraversiamo stradine interne con delle meravigliose vedute sulla baia prima di arrivare alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione non prevede guida.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • L'escursione è vietata agli ospiti con problemi cardiaci, alla schiena o al collo e alle donne in gravidanza.
  • Età minima: 4 anni. I minori di età inferiore a 4 anni non possono partecipare all'escursione in quanto le jeep non sono dotate di appositi seggiolini.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Martinica.