Mediterraneo: Italia - Croazia

Richiesta 4 prenotazioni nelle ultime 72 ore
8 persone stanno guardando questa crociera

Crociera Costa Victoria con imbarco da Venezia
Partenza 10 aprile 2020, Arrivo 14 aprile 2020

Compagnia: Costa Crociere
Nave: Costa Victoria
Durata: 4 Notti
Imbarco: Venezia
Partenza: 10 aprile 2020
Arrivo: 14 Aprile 2020
Codice: VI04200410
Solo 9 cabine rimaste sul nostro sito
Prezzo per Persona Tasse Incluse
Il prezzo indicato si riferisce alla quota per adulto in cabina doppia. Alcuni prezzi possono riferirsi a Promozioni con disponibilità limitata.
Per ricevere le Promozioni:
Italia Giorno 1
Venezia

Arrivo: - Partenza: 17:00
venezia
Italia Giorno 2
Bari

Arrivo: 14:00 Partenza: 20:00
bari
Croazia Giorno 3
Dubrovnik

Arrivo: 08:00 Partenza: 18:00
dubrovnik
Croazia Giorno 4
Spalato

Arrivo: 08:00 Partenza: 17:00
split
Italia Giorno 5
Venezia

Arrivo: 09:00 Partenza: -
venezia
Costa Victoria-1 Costa Victoria-2 Costa Victoria-3 Costa Victoria-4 Costa Victoria-5 Costa Victoria-6 Costa Victoria-7 Costa Victoria-8

Elegante e totalmente rinnovata, Costa Victoria vanta uno stile inconfondibile che coniuga il classico gusto navale con un design essenziale, finiture di pregio e opere d’arte. Scenografica a partire dal suo ingresso, una hall spaziale, essa è dotata di saloni incredibilmente decorati, arricchiti, a prua, con vetrate vista mare ed impreziositi da opere uniche, come il bar Capriccio, con il suo inimitabile e pregiato mosaico firmato Emilio Tadini.
Anche gli spazi nelle cabine sono particolarmente accoglienti, conciliando un arredamento moderno ed informale con elementi ricercati.

Dati Tecnici
Anno costruzione: 1996
Anno rinnovo: 2004
N° Ospiti: 2394
N° Equipaggio: 790
N° Ponti: 12
Stazza: 75166 tonnellate
Lunghezza: 252.00 metri
Larghezza: 32.00 metri
Velocità crociera: 22 nodi
Servizi
Giardino infanzia
Zona bambini
Servizio 24h
Cassaforte in cabina
Telefono in cabina
Interna

Interna (IN)


Le Cabine internne offrono i comfort di una cabina standard e la libertà di usufruire di tutti i servizi e le attrezzature che la nave mette a disposizione.
Le cabine sono fornite di bagno privato con doccia, aria condizionata con termostato individuale, TV satellitare e telefono, minibar, cassaforte ed asciugacapelli.

Interna Premium Interna Premium

Interna Premium (IP)


Le Cabine Premium, privilegiate per dimensione e per la loro posizione, riservano attenzioni speciali per i loro ospiti come la colazione continental, gratuita e su richiesta, servita in cabina, il Servizio gratuito in cabina 24h e la possibilità di scegliere il servizio al ristorante per cena. Inoltre, prenotando una Cabina Premium, si potrà usufruire di uno sconto del 10% sulla prossima crociera (da effettuare entro i 2 anni successivi).
Le cabine sono fornite di: bagno privato con doccia, aria condizionata con termostato individuale, TV satellitare e telefono, minibar, cassaforte ed asciugacapelli.

Interna Basic Interna Basic

Interna Basic (IV)


Le Cabine Classic offrono i prezzi più accessibili garantendo i comfort di una cabina standard e la libertà di usufruire di tutti i servizi e le attrezzature che la nave mette a disposizione.
Le cabine sono fornite di: bagno privato con doccia, aria condizionata con termostato individuale, TV satellitare e telefono, minibar, cassaforte ed asciugacapelli.

Esterna

Esterna (ET)


Le Cabine Esterne offrono prezzi accessibili garantendo i comfort di una cabina standard e la libertà di usufruire di tutti i servizi ed attrezzature che la nave mette a disposizione.

Esterna Basic Esterna Basic

Esterna Basic (EV)


Le Cabine Esterne Basic offrono prezzi accessibili garantendo i comfort di una cabina standard e la libertà di usufruire di tutti i servizi ed attrezzature che la nave mette a disposizione.

Balcone

Balcone (BA)


La cabina con Balcone sul mare permette di vivere pienamente la tua Crociera.   Troverai tutte le comodità di una cabina Costa con i vantaggi di un balcone privato affacciato sul mare.

Esterna con Balcone Basic Esterna con Balcone Basic

Esterna con Balcone Basic (BV)


Le Cabine Classic offrono prezzi accessibili garantendo i comfort di una cabina standard e la libertà di usufruire di tutti i servizi ed attrezzature che la nave mette a disposizione.

Minisuite con balcone Minisuite con balcone

Minisuite con balcone (MB)


Soggiorno con divano letto singolo, letto matrimoniale, aria condizionata, bagno privato con doccia e balcone.

Mini Suite Vista Mare Mini Suite Vista Mare

Mini Suite Vista Mare (MS)


Mini Suite Vista Mare

Suite Vista Mare Suite Vista Mare

Suite Vista Mare (S)


Suite Vista Mare

Costa Victoria 76 opinioni: 7.9/10


7.9
Destinazioni
8.6
Bar
8.1
Spettacoli
8
Cabina
7
Pulizia
8
Qualità
7.9
Camera
7.1
Ristorante
8.3
Staff
8.3
Cibo
8.3
Strutture
7.4
Escursioni
4.9

Crbmmr54m45i054o
23 Settembre 2019
8
  • Il cibo e le destinazioni che io ho scelto
  • Nave piccola e vecchia,mancanza di un televisore negli spazi comuni per vedere lo sport ,televisore rotto in camera

Carlo alfano
08 Settembre 2019
8
  • L estrema cortesia del personale di servizio
  • La cabina piccolissima per 4 persone

Mediterraneo
17 Giugno 2019
5
  • il ritrovo nel terrazzo coperto a prua
  • ristorante e cibo

Costa
17 Giugno 2019
10
  • tutto
  • niente

Anna
11 Giugno 2019
9
  • Tutto a parte la cabina
  • Non mi è piaciuta la camera ..era troppo piccola per 5 persone

Rosaria
05 Maggio 2019
5
  • La mia compagnia con chi ero ci siamo divertiti
  • Non sapevevano parlare una parola italiano e questo non mi è piaciuto per niente...

Rotta verso est
27 Aprile 2019
8
  • ricchezza del menu e del buffet, cortesia, personale
  • - porta scorrevole del bagno in cabina rotta - errori di ortografia/grammatica nel today e nel menu di gala - personale di bordo con malore: troppo stress?

Agostino
25 Aprile 2019
6
  • Amici che viaggiano con me
  • Cabina

Julie
21 Febbraio 2019
9
  • L'organisation , le personnel très compétant,toujours de bonne humeur et souriant .La propreté ,dans tout l'ensemble,les infos journaliers du<Diario di bordo > ,très utiles pour s'organiser .Et surtout la tenue de tout le personnel : BRAVO .
  • RAS

Marco le mura
03 Febbraio 2019
9
  • Destinazione
  • Temperature all'interno della nave

Adria
11 Novembre 2018
9
  • Itinerario e lunghezza delle soste
  • Nulla di negativo.

Roberta /jean-pierre
30 Ottobre 2018
10
  • Nave di medie dimensioni; nel complesso eccellente. Personale di bordo disponibile e gentile.
  • Come si fa a dare giudizi negativi.

Re walter giuseppe
29 Ottobre 2018
6
  • la sala da pranzo, la cordialità del personale e basta!
  • Quasi tutto, Cabina rumorosissima, puntuale sveglia alle 5 del mattino per 26 gg.!!!! Escursioni carissime e non ben strutturate.. Clientela molto maleducata e non adatta a vivere in ambienti sociali e ristretti: Forse per riempire le caboine interne Costa ha fatto dei prezzi stracciati per cui è salita la peggior specie della gente. Non prenoterò più con le agenzie in quanto Costa Vi vede con il fumo negli occhi e non permette la minima variazione al programma, tant'e' che ci ha richiesto 440 euro a persona per sostituire un volo Roma/Linate con un Roma/Caselle, provocandoci pesanti disagi.

Giacomin gianni valentino
18 Ottobre 2018
8
  • le destinazioni della crociera
  • l'informazioni date, hospitality Desk incompetente, acqua nelle cabine, nelle toilette, anche dopo tre giorni dopo il temporale, ruggine nella doccia cabina 10405, organizzazione strana, prima il salvataggio, poi cena, seguito l'aperitivo VIP, a hui non abbiamo potuto partecipare, perché sravamo cenando; se fosse il primo viaggio con COSTA non ne faremmo mai più uno!!

Valentina
01 Ottobre 2018
10
  • È stato tutto meravigliosamente fantastico..
  • Niente da commentare...

Salvatore
25 Settembre 2018
9
  • L organizzazione
  • Nulla

Massimo depalmas
19 Settembre 2018
10
  • Personale di bordo
  • Cabina piccola

Alessandro depalmas
18 Settembre 2018
8
  • Il personale gentile e simpatico.
  • La cambina minuscola e senza finestre. Indecente

Pasquale bruno
17 Settembre 2018
7
  • La cucina.
  • La nave, anche se ristrutturata, è un pò datata. Il bagno puzzava di muffa. Tarragona, dove abbiamo fatto scalo per la prima volta, non ci è proprio piaciuta, non offre molto da vedere.

Monica moscatelli
17 Settembre 2018
8
  • La nave è di dimensioni "umane". Quindi non è dispersiva e non può portare troppe persone. È tutto più semplice. C'è possibilità sia alla reception che nei ristoranti di essere serviti senza lunghe attese. Stessa cosa per sbarchi e imbarchi
  • Nel ristorante self service pochissimi dispenser per acqua a volte malfunzionanti e a volte proprio chiusi. Qualità del cibo non proprio buona. Ripetitivo al buffet e nei ristoranti non sempre buono

Giardino infanzia
Zona bambini
Servizio 24h
Cassaforte in cabina
Telefono in cabina
Le escursioni elencate sono fornite da Costa Crociere per questa specifica partenza ma possono essere soggette a disponibilità limitata o possono subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Giorno 1
Venezia
Cod: EXC_004N Durata: 02:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Consigli Adulti da 40 € Bambini da 30 €

Crociera panoramica nella laguna

Descrizione

Ammiriamo le innumerevoli meraviglie di Venezia, i monumenti imponenti e i siti più significativi che hanno accompagnato la Serenissima nei suoi lunghi secoli di storia percorrendo bordo di un vaporetto?, quei canali che l'hanno resa famosa in tutto il mondo.

Cosa vediamo
  • Tour panoramico in barca: Canale della Giudecca, Isole di San Giorgio, San Clemente, San Servolo e San Lazzaro, Isola del Lido, Forte di Sant'Andrea, Isole di Le Vignole e Sant'Erasmo, Canale dei Marani e Arsenale, Basilica di San Pietro di Castello, Isola di Murano, Piazza San Marco?
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un vaporetto ?e solchiamo il canale della Giudecca che rappresenta il confine meridionale della città lagunare, diretti verso il centro città.
  • Passiamo davanti all'isola di San Giorgio e procediamo verso la parte meridionale della meravigliosa laguna, dove ammiriamo le isole di San Clemente, San Servolo e San Lazzaro, gioiello dell'architettura armena.
  • La nostra barca ci porta quindi all'isola del Lido, una lunga striscia di terra che protegge Venezia dalle burrasche invernali dell'Adriatico, rifugio di Thomas Mann e dei marinai veneziani, famosa per ospitare il Festival del Cinema.
  • Entrando poi nel canale dell’Orfanello, ammiriamo il Forte di Sant'Andrea, edificato nel XVI secolo sui resti di precedenti opere difensive ormai in rovina, e poi ancora le isole di Le Vignole e Sant'Erasmo.
  • Procediamo attraverso il Canale dei Marani e alla nostra vista appaiono le mura e la torre dell'Arsenale, il cantiere navale di Venezia e primo complesso industriale in Europa dai tempi del Medioevo.
  • Ammiriamo la prima cattedrale della città, la basilica di San Pietro di Castello, che sembra uscire dalle acque con i suoi tetti rossi e la grande cupola centrale.
  • La nostra ultima tappa è l'isola di Murano, famosa nel mondo per la sua produzione di vetro.
  • Torniamo quindi verso il porto passando davanti alla celeberrima Piazza San Marco con la sua torre campanaria che svetta inconfondibile sullo skyline della città.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti con volo, treno o trasferimento in partenza da Venezia dopo le 16:00. Si raccomanda agli ospiti che non sbarcano a Venezia di fare riferimento al 'Diario di Bordo' per l'orario di rientro alla nave.
  • Maggiori dettagli su modalità di sbarco, riconoscimento bagaglio e tempistica del transfer sono comunicati tramite lettera informativa recapitata in cabina.
  • Ogni ulteriore trasferimento al termine dell'escursione, dal Terminal Crociere alla stazione ferroviaria o altra destinazione, non è incluso nel programma dell'escursione.
  • Costa Crociere offre a tutti i partecipanti alle escursioni il servizio di deposito bagagli situato all'interno del Terminal Crociere con consegna e ritiro bagagli fino alle 17.00.?

Giorno 1
Venezia
Cod: EXC_007U Durata: 04:00 h Livello: Moderata Adulti da 35 € Bambini da 26 €

Experience: leggende veneziane

Descrizione

Un percorso alla scoperta delle più oscure e romantiche leggende veneziane.

Cosa vediamo
  • ?Canale della Giudecca
  • Isola di San Giorgio
  • Chiesa della Pietà e Pio Ospedale della Pietà
  • Calle degli Assassini, Campo San Giovanni e Paolo, Scuola Grande di San Marco e Calle delle Carrozze.
Cosa facciamo
  • Su un'imbarcazione a due piani, iniziamo la navigazione lungo il canale della Giudecca.
  • Giunti all'isola di San Giorgio, ci dirigiamo verso il quartiere Cornoldi. Qui, accompagnati dalla nostra guida locale, iniziamo il nostro viaggio tra le leggende legate alla città di Venezia.
  • La nostra prima tappa è la Chiesa della Pietà, con l'annesso orfanotrofio del Pio Ospedale della Pietà, situato nel retro della chiesa, dove Vivaldi visse e lavorò come maestro di violino per circa quarant'anni.
  • L'escursione prosegue esplorando passaggi segreti e le ultime rovine lasciate nella città, passando attraverso la Calle degli Assassini, campo San Giovanni e Paolo con la storia della Scuola Grande di San Marco e la Calle delle Carrozze, luogo di residenza dei Dogi e teatro di una dura battaglia tra due Dogi.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L’escursione è sconsigliata agli ospiti con difficoltà motorie.
  • L’escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe e abbigliamento comodi.
  • L'escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti con volo, treno o trasferimento in partenza da Venezia dopo le 18:30. Si raccomanda agli ospiti che non sbarcano a Venezia di fare riferimento al 'Diario di Bordo' per l'orario di rientro alla nave.
  • Maggiori dettagli su modalità di sbarco, riconoscimento bagaglio e tempistica del transfer sono comunicati tramite lettera informativa recapitata in cabina.
  • Ogni ulteriore trasferimento al termine dell'escursione, dal Terminal Crociere alla stazione ferroviaria o altra destinazione, non è incluso nel programma dell'escursione.
  • Costa Crociere offre a tutti i partecipanti alle escursioni il servizio di deposito bagagli situato all'interno del Terminal Crociere con consegna e ritiro bagagli fino alle 17.00.

Giorno 1
Venezia
Cod: EXC_0321 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto non incluso Tipo: Best Tour Adulti da 70 € Bambini da 52 €

Passeggiata in piazza san marco e dintorni

Descrizione

La piazza più famosa del mondo è un concentrato di storia e cultura tutta da esplorare.

Cosa vediamo
  • Palazzo Ducale e Armeria
  • Ponte dei Sospiri
  • Piazza San Marco: Basilica di San Marco, Campanile di San Marco, Torre dell'Orologio
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un battello per raggiungere Piazza San Marco. Qui, accompagnati dalla nostra guida locale, iniziamo il nostro percorso a piedi alla scoperta dei magnifici tesori dell'arte.
  • La nostra prima tappa è il Palazzo Ducale, simbolo del governo della Repubblica e al contempo massima espressione dell'architettura gotica veneziana. Al suo interno visitiamo l'Armeria, con la sua collezione di oltre 2000 armi di enorme interesse storico.
  • Lasciato il prestigioso e ricco palazzo, attraversiamo il celebre Ponte dei Sospiri che collega il Palazzo Ducale con le scure e umide celle delle prigioni.
  • Proseguiamo in direzione della Basilica, da sempre la principale chiesa della città, luogo dove venivano consacrati i dogi, centro della vita religiosa e pubblica di Venezia. Impossibile non rimanere incantati di fronte allo splendido contrasto tra arte bizantina e architettura occidentale, alle ricche decorazioni in marmo e ai preziosi mosaici che hanno valso alla basilica l'appellativo di "Chiesa d'Oro".
  • Prima di salutare la nostra guida, diamo uno sguardo al Campanile di San Marco, con i suoi quasi 100 metri di altezza, e alla Torre dell'Orologio con i due Mori che segnano lo scorrere del tempo.
  • Dopo la visita guidata, abbiamo del tempo a disposizione per ammirare Piazza San Marco, scattare un'indimenticabile foto ricordo tra i piccioni più famosi del mondo o per addentrarci nelle famose calli circostanti.
  • La nostra accompagnatrice ci attende all'orario stabilito per rientrare a bordo con il battello.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • Per accedere alla Basilica è richiesto un abbigliamento consono al luogo di culto (spalle e ginocchia coperte).
  • La domenica non è possibile effettuare la visita guidata all'interno della Basilica di San Marco in quanto sono celebrate le funzioni sacre.
  • Non è consentito introdurre borse all'interno del Palazzo Ducale e della Basilica di San Marco.
  • L'escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti con volo, treno o trasferimento in partenza da Venezia dopo le 17.25. Si raccomanda agli ospiti che non sbarcano a Venezia di fare riferimento al 'Diario di Bordo' per l'orario di rientro alla nave.
  • Maggiori dettagli su modalità di sbarco, riconoscimento bagaglio e tempistica del transfer sono comunicati tramite lettera informativa recapitata in cabina.
  • Ogni ulteriore trasferimento al termine dell'escursione, dal Terminal Crociere alla stazione ferroviaria o altra destinazione, non è incluso nel programma dell'escursione.?
  • Costa Crociere offre a tutti i partecipanti alle escursioni il servizio di deposito bagagli situato all'interno del Terminal Crociere con consegna e ritiro bagagli fino alle 17.00.
  • Il 17 luglio, giorno della Festa del Redentore, l'escursione non è prevista per gli ospiti sbarcanti, ma è disponibile solo per gli ospiti in transito.

Giorno 1
Venezia
Cod: EXC_0327 Durata: 05:00 h Livello: Facile Pranzo: Pasto non incluso Adulti da 45 € Bambini da 33 €

Murano e burano

Descrizione

La sapienza artigianale dei maestri vetrai e dei produttori di merletti, unita all'atmosfera caratteristica di due splendide isole della laguna.

Cosa vediamo
  • Murano
  • Burano
  • Piazza San Marco
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un battello per cominciare l'esplorazione delle due isole più famose della laguna: Murano e Burano.
  • Dopo circa 50 minuti di navigazione raggiungiamo l'isola di Murano, nota per la sua antica produzione vetraria. Qui abbiamo l'occasione di visitare una tipica vetreria e osservare la sapienza artigianale di un 'maestro vetraio' all'opera.
  • Successivamente raggiungiamo in battello Burano, pittoresco centro famoso per la lavorazione artigianale del merletto. Qui abbiamo a disposizione del tempo libero per ammirare il coloratissimo borgo, scattare indimenticabili foto ricordo, fare una piacevole passeggiata tra calli tranquille e dedicarsi all'acquisto di prodotti dell'artigianato locale.
  • Al rientro viene effettuata una fermata a PiazzaSan Marco per permettere a chi lo desidera di scendere dal battello e rientrare quindi a bordo per proprio conto.
Cosa c'è da sapere

  • L'escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti con volo, treno o trasferimento in partenza da Venezia dopo le 17.25.
  • Si raccomanda agli ospiti che non sbarcano a Venezia di fare riferimento al 'Diario di Bordo' per l'orario di rientro alla nave.
  • Maggiori dettagli su modalità di sbarco, riconoscimento bagaglio e tempistica del transfer sono comunicati tramite lettera informativa recapitata in cabina.
  • Ogni ulteriore trasferimento al termine dell'escursione, dal Terminal Crociere alla stazione ferroviaria o altra destinazione, non è incluso nel programma dell'escursione.?
  • Costa Crociere offre a tutti i partecipanti alle escursioni il servizio di deposito bagagli situato all'interno del Terminal Crociere con consegna e ritiro bagagli fino alle 17.00.
  • Al rientro dell'escursione viene effettuata una fermata opzionale a Piazza San Marco per permettere, a chi lo desiderasse, di lasciare l'escursione e rientrare in porto per conto proprio (qualora abbiate un volo di rientro, vi informiamo che dovete raggiungere l’aeroporto almeno 2 ore e 30 minuti prima della partenza del vostro volo).
  • Il 17 luglio, giorno della Festa del Redentore, l'escursione non è prevista per gli ospiti sbarcanti, ma è disponibile solo per gli ospiti in transito.

Giorno 1
Venezia
Cod: EXC_0329 Durata: 02:30 h Livello: Moderata Adulti da 65 € Bambini da 48 €

Venezia romantica in gondola

Descrizione

Il fascino di scorci nascosti della Serenissima visibili solo dalle tradizionali gondole veneziane.

Cosa vediamo

  • Riva degli Schiavoni
  • Palazzo Ducale e Piazzetta San Marco
  • Giro in gondola
  • Piazza San Marco, Basilica, Procuratie Vecchie e Nuove, Museo Correr, Torre dell'Orologio e Caffè Florian?

Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un battello privato per raggiungere Riva degli Schiavoni. Da qui, con la nostra accompagnatrice locale, facciamo una breve passeggiata verso Piazza San Marco.
  • Dopo aver superato e ammirato il famoso Palazzo Ducale sulla nostra destra, entriamo in Piazzetta San Marco, con le sue colonne di granito, denominate dai veneziani "del Todaro", da San Teodoro, santo patrono di Venezia prima del trafugamento del corpo di San Marco.
  • Giunti alla stazione delle gondole, saliamo su una di queste tradizionali imbarcazioni, uniche al mondo per la loro forma, e iniziamo un percorso di circa 35 minuti alla scoperta di alcuni dei canali più significativi del centro storico lagunare. Questa visita in gondola ci permette di scorgere aspetti nascosti della Serenissima visibili solo navigando i canali, accompagnandoci in un viaggio tra presente e passato, tra scorci pregni di storia e allo stesso tempo della quotidianità della vita veneziana.
  • Al termine del giro in gondola, abbiamo a disposizione un po' di tempo per scoprire meglio e immortalare Piazza San Marco con i suoi protagonisti: la superba Basilica a cinque cupole, costruita per custodire il corpo dell'Evangelista, il maestoso porticato delle Procuratie Vecchie e Nuove e del Museo Correr, la Torre dell'Orologio, con i due Mori che battono le ore, e il più mondano Caffè Florian.
  • Sulla via del ritorno ci dirigiamo verso la zona Cornoldi dove ci imbarchiamo sul battello per fare rientro al porto.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione non prevede guida.
  • L'escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti con volo, treno o trasferimento in partenza da Venezia dopo le 16:00. Si raccomanda agli ospiti che non sbarcano a Venezia di fare riferimento al 'Diario di Bordo' per l'orario di rientro alla nave.
  • Maggiori dettagli su modalità di sbarco, riconoscimento bagaglio e tempistica del transfer sono comunicati tramite lettera informativa recapitata in cabina.
  • Ogni ulteriore trasferimento al termine dell'escursione, dal Terminal Crociere alla stazione ferroviaria o altra destinazione, non è incluso nel programma dell'escursione.
  • Costa Crociere offre a tutti i partecipanti alle escursioni il servizio di deposito bagagli situato all'interno del Terminal Crociere con consegna e ritiro bagagli fino alle 17.00.
  • L'escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • Ogni gondola può ospitare un massimo di sei persone. Non è possibile garantire il posto sulla stessa gondola ai nuclei familiari.
  • Il 17 luglio, giorno della Festa del Redentore, l'escursione non è prevista per gli ospiti sbarcanti, ma è disponibile solo per gli ospiti in transito.

Giorno 1
Venezia
Cod: EXC_1863 Durata: 04:30 h Livello: Facile Adulti da 70 € Bambini da 52 €

Tour panoramico in barca di venezia con giro in gondola

Descrizione

Andiamo alla scoperta di Venezia attraverso i suoi canali con un tour panoramico che ci mostra alcuni dei suoi scorci più suggestivi.

Cosa vediamo
  • Canale della Giudecca e Bacino di San Marco
  • Isola del Lido
  • Isola di S. Andrea
  • Canale di Erasmo
  • Piazza San Marco
  • Giro in gondola
Cosa facciamo

  • Saliti a bordo di un vaporetto, lasciamo il Terminal Crociere e, navigando lungo il Canale della Giudecca, raggiungiamo il Bacino di San Marco.
  • Durante il nostro tour panoramico raggiungiamo l'isola del Lido, famosa per ospitare il Festival del Cinema di Venezia, l'Isola di S. Andrea, antica fortezza, che circumnavighiamo attraverso il canale di S. Erasmo godendo di una veduta dell'isola di Murano.
  • Facciamo ritorno al Bacino di San Marco e, dopo una breve passeggiata, raggiungiamo la stazione delle gondole, dove ha inizio il nostro tour dei canali di Venezia, della durata di circa 30 minuti. Attraversando i canali minori e più pittoreschi abbiamo modo di apprezzare la storia di questa meravigliosa città.
  • Al termine del giro in gondola, approfittiamo del tempo a disposizione per fermarci in Piazza San Marco e scattare qualche foto ricordo di questa piazza unica al mondo.
  • Successivamente raggiungiamo il molo Cornoldi per imbarcarci su un vaporetto e rientrare al Terminal Crociere.
  • In alternativa, volendo trattenere un po' più lungo nel centro storico, si può rientrare al Terminal Crociere per proprio conto.

Cosa c'è da sapere

  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Ogni gondola può ospitare un massimo di 6 persone. Non è possibile garantire il posto sulla stessa gondola ai nuclei familiari.
  • L'escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti con volo, treno o trasferimento in partenza da Venezia dopo le 18.30.
  • Si raccomanda agli ospiti che non sbarcano a Venezia di fare riferimento al 'Diario di Bordo' per l'orario di rientro alla nave.
  • Maggiori dettagli su modalità di sbarco, riconoscimento bagaglio e tempistica del transfer sono comunicati tramite lettera informativa recapitata in cabina.
  • Ogni ulteriore trasferimento al termine dell'escursione, dal Terminal Crociere alla stazione ferroviaria o altra destinazione, non è incluso nel programma dell'escursione.
  • Costa Crociere offre a tutti i partecipanti alle escursioni il servizio di deposito bagagli situato all'interno del Terminal Crociere con consegna e ritiro bagagli fino alle 17.00.
  • Il 17 luglio, giorno della Festa del Redentore, l'escursione non è prevista per gli ospiti sbarcanti, ma è disponibile solo per gli ospiti in transito.

Giorno 2
Bari
Cod: EXC_0116 Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 55 € Bambini da 38 €

I sassi di matera

Descrizione

Un'escursione tutta dedicata a Matera, la 'città dei Sassi', dichiarata patrimonio mondiale dell'UNESCO e Capitale europea della cultura per il 2019, per scoprirne l'eccezionale patrimonio storico, artistico e culturale e la genuinità della sua antica tradizione popolare.

Cosa vediamo
  • Vicoli e case di Matera scavate nella pietra calcarea
  • 'Sassi' e chiese rupestri con affreschi
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Bari in pullman per raggiungere Matera, città antichissima la cui origine si perde nella preistoria, ma che è pronta a stupirci con il suo eccezionale patrimonio artistico e culturale.
  • Iniziamo il tour della città accompagnati dalla nostra guida locale con la quale, passeggiando tra i vicoli e le case scavati nella pietra calcarea, ripercorriamo la vita stessa dell'uomo, dall'Età della pietra ai giorni nostri.
  • Proseguiamo quindi la nostra escursione alla scoperta dei cosiddetti 'Sassi', gli antichi rioni cittadini dal fascino arcaico, esempio di struttura urbana unica al mondo e dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. A Matera sono inoltre presenti più di cento chiese rupestri.
  • Passeggiando tra i 'Sassi' proviamo a rivivere quella stessa atmosfera ricca di fascino e suggestioni che nel 2004 ha ispirato l'attore-regista americano Mel Gibson, tanto da convincerlo a scegliere Matera, nel cuore della Basilicata, come set cinematografico del colossal 'La Passione di Cristo'.
Cosa c'è da sapere
  • La visita alla Città dei Sassi prevede un percorso a piedi su terreno accidentato, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • La durata del trasferimento da Bari a Matera è di circa 1 ora.
  • In caso di traffico, la durata dell'escursione potrebbe protrarsi.
  • L’escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 2
Bari
Cod: EXC_0121 Durata: 04:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 45 € Bambini da 31 €

Bari vecchia e la cittÀ nuova: due anime, una stessa cittÀ

Descrizione

Un tour alla scoperta di Bari e dei suoi gioielli nascosti, passando dal vecchio centro storico alla Bari moderna, attraverso i suoi monumenti principali per concludere il tutto con una bella passeggiata sul celebre lungomare.

Cosa vediamo
  • Centro storico di Bari: Basilica di San Nicola e chiesa di San Gregorio
  • Castello normanno-svevo (visita esterna)?
  • Città nuova
Cosa facciamo
  • Questo tour ci consente di visitare il bellissimo centro storico di Bari e le sue "gemme": partiamo dalla Basilica di San Nicola, eretta nel classico stile romanico pugliese durante la dominazione normanna e nella quale sono conservate le reliquie del celebre Santo, protettore della città, per poi passare alla visita esterna della chiesa di San Gregorio, costruita tra il X e l'XI secolo e formata da un interno suddiviso in tre navate che si concludono con altrettante absidi.
  • Il tour prosegue con la visita esterna del famoso castello normanno-svevo, fortificazione simbolo di Bari e antico baluardo difensivo della Città vecchia. Edificato dai Normanni nel XII secolo, distrutto nel 1156 e poi ricostruito per volere di Federico II tra il 1233 e il 1240, il maniero è una delle più interessanti fortificazioni della regione, soprattutto grazie alla sua posizione strategica. Affascinante testimonianza di costruzione medievale, il castello presenta numerosi ampliamenti attribuibili a epoche successive e oggi al suo interno vengono periodicamente organizzate rassegne e mostre.
  • Lasciata la parte vecchia, ci trasferiamo nella città nuova dove abbiamo a disposizione del tempo libero per esplorarla in libertà; attraversiamo quindi il suggestivo lungomare barese, vero e proprio fiore all'occhiello della città, costellato da imponenti palazzi degli anni Trenta, prima di fare rientro alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • La visita della città vecchia prevede un percorso a piedi di circa 2 ore.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
Giorno 2
Bari
Cod: EXC_0122 Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 55 € Bambini da 38 €

I trulli di alberobello

Descrizione

Un'occasione eccezionale per ammirare i celebri "trulli" di Alberobello, tipiche costruzioni a forma cilindrica uniche al mondo, dichiarate Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, e immergersi così nella magica atmosfera dell'antica tradizione contadina che trasuda da ogni angolo di questo fiabesco paesaggio.

Cosa vediamo
  • Trulli di Alberobello
  • Rione Monti e rione Aia Piccola
  • Degustazione di prodotti tipici locali
Cosa facciamo
  • Lasciamo Bari in pullman e raggiungiamo Alberobello, pittoresco centro delle Murge noto in tutto il mondo per i suoi trulli, tipiche costruzioni bianche cilindriche terminanti a cupola, dichiarati Patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO. I trulli, tipici della Valle d'Itria, vengono utilizzati ancora oggi come abitazioni e sono unità modulari a pianta approssimativamente circolare, con gli ambienti interni distribuiti intorno al vano centrale. Lo spessore delle mura e la scarsa presenza di finestre assicurano un ottimale equilibrio termico: calore in inverno e fresco in estate.
  • Insieme alla guida locale, visitiamo i due rioni più caratteristici di Alberobello: il rione Monti, situato a sud della città su una superficie di circa 15 ettari, nella quale sono localizzati circa 1.000 trulli distribuiti in otto stupende strade e adibiti perlopiù a ricezione turistica e a laboratori artigianali, e il rione Aia Piccola nella zona sud-est, comprendente circa 400 trulli utilizzati esclusivamente come abitazioni e il cui nome deriva dallo spazio che in passato era utilizzato per la battitura del grano. Qui abbiamo del tempo libero a disposizione per fare un po' di shopping.
  • Prima di rientrare a Bari, è prevista una sosta per una degustazione di prodotti tipici locali.
Cosa c'è da sapere

  • La durata del trasferimento ad Alberobello è di circa 1 ora per tratta.
  • L’escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si consiglia di indossare scarpe comode.
  • In caso di traffico, la durata dell'escursione potrebbe protrarsi.?

Giorno 2
Bari
Cod: EXC_0126 Durata: 05:30 h Livello: Moderata Adulti da 55 € Bambini da 38 €

Castel del monte e la basilica di s.nicola

Descrizione

Un'occasione da non perdere per ammirare, in un'unica escursione, due dei più preziosi gioielli dell'architettura italiana, la Basilica di S. Nicola a Bari e Castel del Monte, e ripercorrere così le vicende che hanno segnato la storia di questi luoghi affascinanti e misteriosi al tempo stesso.

Cosa vediamo
  • Basilica di S. Nicola
  • Castel del Monte
Cosa facciamo
  • La nostra escursione, che prevede la visita di due dei più preziosi gioielli dell'architettura italiana, inizia dalla Basilica di S. Nicola, eretta nel classico stile romanico pugliese durante la dominazione normanna e nella quale sono conservate le reliquie del celebre Santo. La sua costruzione ci porta indietro nel tempo fino all'anno 1087 quando, a seguito di una leggendaria spedizione di 62 marinai baresi recatisi a Myra, furono portate in città le sacre reliquie di San Nicola.
  • Proseguiamo quindi in pullman per raggiungere la seconda tappa della nostra escursione: Castel del Monte, simbolo per eccellenza del crogiolo di artisti e studiosi di ogni razza e nazionalità che il grande Federico II di Svevia ospitava presso la sua corte e oggi Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Il castello, realizzato secondo la tradizione intorno al 1240, fu abbandonato per secoli fino al 1876 quando divenne meta di esperti di storia dell'arte e astronomia, scienziati e architetti, ancora oggi strabiliati dalla perfezione di una struttura matematicamente imperfetta.
  • L'edificio è a pianta ottagonale e a ogni spigolo si innesta una torre, a sua volta ottagonale, alta 24 metri, mentre lo spazio interno è suddiviso in due piani, rialzati rispetto al piazzale antistante. Osservando l'edificio, rimaniamo stupefatti nel constatare come non ci sia un lato del cortile ottagonale interno che sia uguale all'altro, ma l'armonia della costruzione nel suo insieme ci affascina per la sua bellezza. La struttura è composta principalmente da tre diversi materiali (pietra calcarea, marmo bianco e breccia corallina), la cui disposizione non è casuale, ma è studiata per produrre un effetto cromatico nell'osservatore.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.?
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • In caso di traffico, la durata dell'escursione potrebbe protrarsi.
  • La durata del trasferimento è di circa 1 ora per tratta.

Giorno 2
Bari
Cod: EXC_016I Durata: 05:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 55 € Bambini da 38 €

I trulli di alberobello - tour per famiglie

Descrizione Una splendida giornata ad Alberobello studiata appositamente per i bambini tra i 6 e i 12 anni, con una guida esperta che ci porta alla scoperta delle tipiche costruzioni chiamate trulli e delle tradizioni artigianali e culinarie della Puglia, in una serie di attività coinvolgenti e divertenti per tutta la famiglia.  Cosa vediamo
  • Trulli di Alberobello
  • Caccia al tesoro 
  • Dimostrazioni e attività con gli artigiani locali 
  • Incontro con la cucina pugliese e degustazioni 
  • Dimostrazione di cucina: preparazione delle orecchiette
Cosa facciamo
  • Lasciamo Bari in pullman e raggiungiamo Alberobello, pittoresco centro delle Murge noto in tutto il mondo per i suoi trulli, dichiarati Patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO. 
  • Durante il tragitto, fate un test con i vostri bambini e scoprite quanto ne sapete sulla Puglia: che cosa è un trullo? Come mai hanno quel caratteristico tetto a forma di cono? Divertitevi a sfogliare il libretto con programma interattivo consegnato a ciascun bambino e corredato di giochi e illustrazioni a tema. 
  • Giunti a destinazione, ci troviamo di fronte un villaggio di trulli, costruiti in pietra calcarea seguendo l'antica tecnica della muratura a secco, con i tipici tetti decorati con pinnacoli ispirati ad elementi mistici e religiosi.
  • La visita dei trulli si trasforma in un'entusiasmante caccia al tesoro, che permette ai nostri piccoli partecipanti di scoprire il significato della simbologia dei trulli e al tempo stesso di esplorare questa curiosa città. 
  • Durante la visita, impariamo a conoscere molti aspetti che riguardano la storia, l'artigianato e le attività commerciali di questa regione con dimostrazioni dal vivo e attività coinvolgenti
  • In base alla stagione e alle materie prime disponibili, artigiani locali in costumi tipici insegnano ai bambini come creare un braccialetto usando i semi dell'olivo o come costruire un fischietto con il nocciolo delle albicocche. 
  • Infine, incontriamo una tipica massaia che ci mostra come si preparano le orecchiette, la caratteristica pasta a forma di piccole orecchie.
Cosa c'è da sapere
  • I posti disponibili sono limitati, pertanto si raccomanda di prenotare per tempo.
  • Il viaggio verso Alberobello dura approssimativamente 1 ora.
  • L'escursione è sconsigliata per coloro che soffrano di difficoltà motorie.
  • Vi raccomandiamo di indossare calzature comode.
  • In caso di traffico, la durata dell'escursione potrebbe protrarsi.?
Giorno 2
Bari
Cod: EXC_01LI Durata: 02:30 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 30 € Bambini da 21 €

Passeggiata a bari e panoramica in trenino

Descrizione Questo tour ci permetterà di visitare il cuore di Bari, esplorando la città a piedi e utilizzando un trenino turistico per gli spostamenti. Cosa vediamo
  • Centro storico di Bari: Basilica di San Nicola
  • Castello Normanno–svevo (visita esterna)
  • Città nuova 
Cosa facciamo

  • Questo tour ci consente di visitare il bellissimo centro storico di Bari e le sue 'gemme': partiamo dalla Basilica di San Nicola, eretta nel classico stile romanico pugliese durante la dominazione normanna e nella quale sono conservate le reliquie del celebre Santo, protettore della città,  e la Cattedrale
  • Il tour prosegue percorrendo la strada delle orecchiette fino al  famoso castello normanno-svevo,( visita esterna) fortificazione simbolo di Bari e antico baluardo difensivo della Città vecchia. Edificato dai Normanni nel XII secolo, distrutto nel 1156 e poi ricostruito per volere di Federico II tra il 1233 e il 1240, il maniero è una delle più interessanti fortificazioni della regione, soprattutto grazie alla sua posizione strategica. Affascinante testimonianza di costruzione medievale, il castello presenta numerosi ampliamenti attribuibili a epoche successive e oggi al suo interno vengono periodicamente organizzate rassegne e mostre.
  • Lasciata la parte vecchia, riprenderemo il trenino per raggiungere Piazza Ferrarese, proseguiremo a piedi fino alla Colonna infame ed avremo del tempo libero.
  • Riprenderemo il trenino per una breve panoramica del lungomare barese, costellato da palazzi degli anni trenta.
  • Al termine della visita potremo rientrare alla nave con il nostro servizio navetta.
Cosa c'è da sapere

  • I posti disponibili sono limitati, pertanto si raccomanda di prenotare per tempo
  • ?La visita della città vecchia prevede un percorso a piedi di circa 2 ore.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L’escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si consiglia di indossare scarpe comode.
  • Il rientro in porto verrà effettuato tramite bus navetta. Si prega di verificare l’orario dell’ultima navetta sul Programma del giorno “Diario di bordo”.

Giorno 2
Bari
Cod: EXC_01ZC Durata: 05:00 h Livello: Facile Adulti da 70 € Bambini da 49 €

I tesori nascosti d'italia - locorotondo

Descrizione

Riconosciuto Bandiera Arancione dal Touring Club per l'armonia delle forme e la fruibilità del centro storico, il cuore antico di Locorotondo è un susseguirsi di scorci suggestivi da scoprire con una bella passeggiata.

Cosa vediamo
  • Altopiano delle Murge
  • Locorotondo: centro storico e cummerse
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Bari e ci dirigiamo verso sud, in direzione delle Murge, l'altopiano carsico di forma quadrangolare che occupa la Puglia centrale.
  • La nostra meta è il borgo di Locorotondo, una bianca cittadella con una caratteristica forma circolare a cui essa deve il proprio nome.
  • Giunti a destinazione, visitiamo il centro storico, un monumento unico che esercita suggestione e fascino, con le sue casupole candide, le viuzze lastricate, eleganti portali e balconi fioriti.
  • Nel centro storico ci sono le cosiddette 'cummerse', piccole case dalla forma geometrica regolare e dal tetto spiovente, imbiancate a calce, oggi ristrutturate e proposte ai turisti come alberghi diffusi della zona.
Cosa c'è da sapere

  • I posti disponibili sono limitati, pertanto si raccomanda di prenotare per tempo
  • ?Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • La durata del trasferimento in pullman è di circa 1 ora e 30 minuti a tratta.
  • In caso di traffico, la durata dell'escursione potrebbe protrarsi.

Giorno 2
Bari
Cod: EXC_02G0 Durata: 04:00 h Livello: Facile Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 65 € Bambini da 45 €

Festa tipica pugliese in una masseria e lezione di cucina: le orecchiette

Descrizione

Andiamo alla scoperta degli innumerevoli volti di Bari tra antico e moderno, viaggiamo attraverso la terra dei trulli apprezzandone gli incantevoli panorami costellati dai tipici tetti a cono e facciamo tappa in una masseria per degustare prodotti tipici e imparare come si fanno le orecchiette pugliesi.

Cosa vediamo

  • Tour panoramico di Bari e dintorni, Corso Cavour e Teatro Petruzzelli, Trulli, Alberobello e Locorotondo
  • Sosta in masseria
  • Degustazione di prodotti tipici
  • Lezione di cucina: le orecchiette pugliesi?

Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e intraprendiamo un piacevole tour panoramico di Bari che ci consente di ammirare i luoghi più significativi della città.
  • Percorriamo Corso Cavour, la principale arteria commerciale di Bari, dove sorgono il palazzo della Camera di Commercio e il Teatro Petruzzelli con la sua caratteristica facciata bianca e rossa.
  • Attraversando la parte moderna della città, ci dirigiamo verso la campagna barese, che ci offre l'opportunità di ammirare i tipici panorami pugliesi, con le distese di olivi secolari punteggiate da bianche costruzioni intonacate che contrastano con la terra rossa.
  • Ci inoltriamo nella terra dei trulli, le tipiche costruzioni circolari in pietra a secco con il tetto a forma di cono, le cui radici risalgono al XVI secolo.
  • Davanti ai nostri finestrini scorrono panorami da cartolina e riusciamo a scorgere alcune località tra le più famose e suggestive della zona come Alberobello e Locorotondo, due autentici gioielli dell'architettura pugliese.
  • Il nostro percorso termina in una caratteristica masseria, dove ancora oggi possiamo ammirare un affascinante agglomerato di trulli costruiti nel XVIII secolo.
  • Qui facciamo una sosta ristoratrice degustando prodotti pugliesi tipici, che ci fanno scoprire un intero mondo di sapori stuzzicanti e gustosi.
  • A coronamento della nostra visita in masseria, partecipiamo a una lezione di cucina dove impariamo a preparare le orecchiette pugliesi, regine della tradizione culinaria locale. Tornati a casa potremo sbizzarrirci negli abbinamenti e stupire gli amici a tavola!
  • Salutiamo infine la terra dei trulli e facciamo rientro alla nave.
Cosa c'è da sapere

  • I posti disponibili sono limitati, pertanto si raccomanda di prenotare per tempo
  • La durata del trasferimento in pullman è di circa 1 ora e 30 minuti a tratta.

Giorno 2
Bari
Cod: EXC_02K4 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 40 € Bambini da 28 €

Passeggiata a bari e panoramica in trenino (termina all'aeroporto)

Descrizione

Questo tour ci permetterà di visitare il cuore di Bari, esplorando la città a piedi e utilizzando un trenino turistico per gli spostamenti. ?

Cosa vediamo
  • Centro storico di Bari: Basilica di San Nicola
  • Castello Normanno–svevo (visita esterna)
  • Città nuova ?
Cosa facciamo
  • Questo tour ci consente di visitare il bellissimo centro storico di Bari e le sue 'gemme': partiamo dalla Basilica di San Nicola, eretta nel classico stile romanico pugliese durante la dominazione normanna e nella quale sono conservate le reliquie del celebre Santo, protettore della città,  e la Cattedrale
  • Il tour prosegue percorrendo la strada delle orecchiette fino al  famoso castello normanno-svevo,( visita esterna) fortificazione simbolo di Bari e antico baluardo difensivo della Città vecchia. Edificato dai Normanni nel XII secolo, distrutto nel 1156 e poi ricostruito per volere di Federico II tra il 1233 e il 1240, il maniero è una delle più interessanti fortificazioni della regione, soprattutto grazie alla sua posizione strategica. Affascinante testimonianza di costruzione medievale, il castello presenta numerosi ampliamenti attribuibili a epoche successive e oggi al suo interno vengono periodicamente organizzate rassegne e mostre.
  • Lasciata la parte vecchia, riprenderemo il trenino per raggiungere Piazza Ferrarese, proseguiremo a piedi fino alla Colonna infame ed avremo del tempo libero.
  • Riprenderemo il trenino per una breve panoramica del lungomare barese, costellato da palazzi degli anni trenta.
  • Al termine della visita ci dirigiamo all'aeroporto con il nostro servizio navetta.
Cosa c'è da sapere
  • La visita della città vecchia prevede un percorso a piedi di circa 2 ore.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L’escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si consiglia di indossare scarpe comode.
  • L’escursione è dedicata agli ospiti con voli a partire dalle 15.15, per i quali vi sarà una partenza mattutina e per ospiti con voli dopo le 17.30 per i quali sarà prevista una partenza pomeridiana.
Giorno 2
Bari
Cod: EXC_02ZO Durata: 04:30 h Livello: Moderata Adulti da 75 € Bambini da 52 €

Matera in risciÒ

Descrizione Un'esperienza emozionante e divertente per visitare uno dei luoghi più famosi d'Italia e del mondo a bordo di un risciò. Un tour originale alla scoperta dei Sassi di Matera per conoscerne la storia e le particolarità che ogni anno attirano milioni di visitatori nel cuore della Basilicata. Cosa vediamo
  • I Sassi di Matera e i loro insediamenti rupestri
Cosa facciamo
  • Il nostro pullman ci porta fino a Matera per scoprire i suoi famosi Sassi in un modo insolito, ovvero a bordo di un risciò.
  • Ci addentriamo nei due celebri quartieri, Sasso Barisano e Sasso Caveoso, alla scoperta di antichi nuclei di vita rupestre scavati in cave di tufo e grotte preistoriche. Scorgiamo antiche chiese di pietra, alcune delle quali custodiscono come tesori affreschi di influenza latina e bizantina. Il fascino antico di questi quartieri è valso loro il riconoscimento di Patrimonio dell'Umanità da parte dell'UNESCO e attira ogni anno milioni di visitatori e personaggi famosi tra cui Mel Gibson, che scelse proprio i Sassi di Matera come set del suo film 'La passione di Cristo'.
Cosa c'è da sapere
  • Il conducente deve essere in possesso di patente di guida e fornire la patente o il documento di identità che gli saranno riconsegnati al termine del tour in risciò.
  • Sono disponibili audioguide in italiano e inglese.
Giorno 3
Dubrovnik
Cod: EXC_01QX Durata: 02:00 h Livello: Moderata Adulti da 40 € Bambini da 30 €

Alla scoperta di dubrovnik a piedi

Descrizione

Una piacevole passeggiata per ammirare il centro storico di Dubrovnik, circondato da bastioni medievali, per scoprire le perle architettoniche celate nelle sue stradine e lasciarci affascinare dalle atmosfere di una cittadina che ha conservato tenacemente la sua storia.

Cosa vediamo
  • Porta Pile
  • Stradun
  • Monastero dei Francescani
  • Centro storico
  • Tempo libero
Cosa facciamo
  • Con un breve tragitto a bordo di un pullman, raggiungiamo Porta Pile, la più antica via d'accesso alla città, costruita nel 1537, sormontata dalla statua di S. Biagio, patrono della città.
  • Da Porta Pile si apre lo Stradun, la famosa strada principale del centro storico che si estende fino al limite della città vecchia.
  • Da qui inizia la nostra visita guidata a piedi. Prima di tutto visitiamo il Monastero dei Francescani, che è anche sede della farmacia più antica d'Europa (fu aperta nel 1317), ancora oggi in attività, e comprende un chiostro che è tra i siti più maestosi della città.
  • Durante la nostra passeggiata, abbiamo modo di ammirare dall'esterno altri monumenti e di immergerci nell'atmosfera affascinante che trasuda dalle antiche mura cittadine, nel dedalo di stradine pervase dal vocio allegro degli abitanti e dagli aromi appetitosi della cucina mediterranea.
  • Al termine della nostra passeggiata possiamo sfruttare il tempo libero a nostra disposizione per continuare a esplorare da soli gli angoli più curiosi della città.
Cosa c'è da sapere

  • L’escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si consiglia di indossare scarpe comode.
  • Gli ospiti potranno rientrare a bordo con i bus navetta a loro disposizione. Si prega di verificare l’orario dell’ultima navetta sul Programma del giorno “Diario di bordo”.?

Giorno 3
Dubrovnik
Cod: EXC_01QY Durata: 04:00 h Livello: Moderata Adulti da 44 € Bambini da 33 €

Passeggiata a cavtat e dubrovnik

Descrizione

Andiamo alla scoperta di due autentiche perle dell'Adriatico, le cittadine di Cavtat e Dubrovnik, esplorandone i segreti con un tour guidato a piedi e immergendoci a nostro piacimento nelle atmosfere affascinanti di questi siti storici nel tempo libero a disposizione.

Cosa vediamo
  • Giro panoramico
  • Riviera di Dubrovnik
  • Cavtat: tour guidato e tempo libero
  • Dubrovnik: tour guidato e tempo libero
Cosa facciamo
  • La nostra escursione inizia con un giro panoramico in pullman sulle colline che sovrastano la città di Dubrovnik, da cui si gode una vista mozzafiato sul centro storico, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.
  • Proseguiamo il tour lungo lo splendido tratto orientale della riviera di Dubrovnik, in un susseguirsi di pittoreschi borghi marinari, tra insenature di un'esotica bellezza e alture coperte da una rigogliosa vegetazione mediterranea.
  • Raggiungiamo la cittadina di Cavtat, nota anche come Ragusa Vecchia, uno degli insediamenti più antichi in questa zona dell'Adriatico, adagiata su una lingua di terra protesa verso il mare e circondata da colline.
  • Pochi altri luoghi offrono una tale armonia tra bellezza mediterranea e architettura, nelle sue declinazioni antiche e moderne, preservando con orgoglio una ricca tradizione storica e culturale.
  • Dopo un breve tour guidato a piedi di Cavtat, siamo liberi di esplorare la città a nostro piacimento, passeggiando lungo la promenade orlata di palme, approfittando dello splendido mare per fare un bagno o rilassarci al sole.
  • Torniamo quindi verso il punto di partenza per compiere un breve tour guidato di Dubrovnik ammirando dall'esterno la magnificenza dei suoi monumenti e immergendoci nelle atmosfere affascinanti del centro storico.
  • Al termine della nostra passeggiata possiamo sfruttare il tempo a nostra disposizione per continuare a esplorare da soli gli angoli più curiosi della città, prima di tornare a bordo autonomamente con il bus navetta.
Cosa c'è da sapere

  • L’escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si consiglia di indossare scarpe comode.
  • Gli ospiti potranno rientrare a bordo con i bus navetta a loro disposizione. Si prega di verificare l’orario dell’ultima navetta sul Programma del giorno “Diario di bordo”.?

Giorno 3
Dubrovnik
Cod: EXC_01Y7 Durata: 02:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie Adulti da 70 € Bambini da 52 €

Alla scoperta di dubrovnik in tuk tuk

Descrizione

Un tour comodo e divertente per esplorare la storica Dubrovnik a bordo di simpatici tuk tuk, abbinato a una passeggiata facoltativa nella città vecchia per assaporare fino in fondo le atmosfere della città.

Cosa vediamo
  • Tour in tuk tuk
  • Ponte Franjo Tudjman
  • Monte Sergio
  • Porta Pile
  • Tempo libero nel centro storico (facoltativo)?
Cosa facciamo
  • Sbarcati a terra, iniziamo la nostra escursione a bordo di simpatici tuk tuk, pittoreschi taxi a tre ruote aperti sui lati e dotati di copertura.
  • I tuk tuk ci accompagnano in un rilassante tour alla scoperta di Dubrovnik. La grande visibilità offerta da questi mezzi e le ampie aperture che ci mettono in comunicazione diretta con i profumi e le atmosfere locali sono il nostro passepartout per vivere appieno la città.
  • Attraversiamo lo spettacolare ponte Franjo Tudjman, che si libra sopra le acque di un lungo fiordo, offrendoci panorami incantevoli.
  • Saliamo quindi verso il monte Sergio, alle spalle di Dubrovnik, e facciamo una sosta per ammirare splendide vedute sulla baia punteggiata di isole e sui tetti rossi della città vecchia.
  • Riprendiamo il tour a bordo dei nostri tuk tuk e raggiungiamo Porta Pile, alle porte del centro storico di Dubrovnik.
  • Qui possiamo decidere se esplorare in autonomia la città vecchia o fare subito ritorno al porto con il servizio di navetta.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L’escursione non prevede guida, ma un accompagnatore.
  • Il tuk tuk può ospitare un massimo di 4 passeggeri. potrebbe essere necessario condividere il mezzo con altri passeggeri. Non è possibile garantire il posto sullo stesso tuk tuk ai nuclei familiari.
  • Il meeting point potrà essere presso la nave o direttamente nel centro storico.
  • Il tempo libero sarà disponibile prima o dopo il tour in tuk tuk.
  • Gli ospiti potranno dirigersi al meeting point in centro e rientrare a bordo con i bus navetta a loro disposizione. Si prega di verificare l’orario dell’ultima navetta sul Programma del giorno “Diario di bordo”.?

Giorno 3
Dubrovnik
Cod: EXC_02NP Durata: 02:00 h Livello: Facile Adulti da 60 € Bambini da 45 €

Dubrovnik e dintorni in cabrio bus

Descrizione Il fascino irresistibile di panorami scenografici e un tuffo suggestivo nella storia del paese durante l'era comunista in un tour che coniuga divertimento, bellezza paesaggistica e cultura. La spassosa gita in cabrio bus tocca i migliori punti panoramici intorno alla città di Dubrovnik. Cosa vediamo
  • Divertente tour in cabrio bus
  • Salita al monte Sr? con panorami mozzafiato
  • Sosta fotografica allo spettacolare ponte Franjo Tudjman
  • Soste fotografiche in punti panoramici
Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un originale mezzo di trasporto: il cabrio bus, un pullman semi-scoperto dotato di copertura leggera e area finestrini completamente apribile, da cui è possibile godere della massima vista sui panorami della città.
  • Saliamo verso il monte Sr?, alle spalle di Dubrovnik, e durante il tragitto abbiamo l'occasione di ammirare splendide vedute sulla baia punteggiata di isole e sui tetti rossi della città vecchia.
  • Riprendiamo il tour e ci fermiamo presso lo spettacolare ponte Franjo Tudjman, moderna opera dell'ingegneria che si libra sopra le acque di un lungo fiordo, offrendoci panorami incantevoli che non manchiamo di immortalare con la nostra macchina fotografica.
  • Tornando infine verso il porto, passiamo dal pittoresco borgo di Bosanka, una piccola gemma rurale con viste mozzafiato sulla città vecchia di Dubrovnik, una vera perla della Dalmazia e dell'intero Adriatico, tanto da essere inserita nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.
  • Ci godiamo la nostra ultima fermata al monte Sr? per scattare altre foto prima di arrivare a Pile Gate.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Le spiegazioni verranno fornite tramite audioguida i cui auricolari saranno forniti all'inizio del tour.
Giorno 3
Dubrovnik
Cod: EXC_2175 Durata: 03:00 h Livello: Moderata Adulti da 65 € Bambini da 48 €

Passeggiata panoramica sulle antiche mura di dubrovnik

Descrizione

Un'affascinante passeggiata lungo il poderoso sistema fortificato della città, alla scoperta di imponenti fortezze e panorami mozzafiato.

Cosa vediamo
  • Porta Pile
  • Torre Minceta
  • Forte Bokar
  • Forte S. Giovanni
  • Museo Marittimo
Cosa facciamo
  • Accompagnati dalla nostra guida locale saliamo fino al punto panoramico sulla collina sovrastante la città, da dove ammiriamo una vista mozzafiato sul borgo di quella che un tempo fu la mitica Ragusa.
  • Ritorniamo quindi verso Porta Pile, da dove comincia la nostra passeggiata sulle mura che racchiudono la città vecchia: un poderoso sistema fortificato, tra i più belli e meglio conservati di tutto il Mediterraneo, che ancora oggi protegge il nucleo storico di Dubrovnik.
  • Lungo un percorso scenografico di quasi 2 km, percorriamo a piedi i bastioni della città ammirando spettacolari monumenti come la Torre Minceta, potente e monumentale fortezza simbolo di Dubrovnik, con il suo possente corpo tondo sospeso con grande effetto scenico sul punto più alto della città dal quale domina il mare e la terraferma proteggendo gli abitanti da qualsiasi minaccia.
  • Proseguiamo fino al Forte Bokar, costruito in forma di bastione circolare nel 1564-70, che dalla sua strategica posizione domina il mare aperto e allo stesso tempo protegge il porto occidentale, il fossato e il ponte Pile.
  • Ci aspetta quindi il Forte S.Giovanni, cinquecentesco nella sua forma attuale, sede del Museo Marittimo, che racconta la grande tradizione navale della città e la sua storia marinara di capitani e abili costruttori.
  • Proprio al Museo Marittimo dedichiamo un po' del nostro tempo, per ammirare documenti, stampe, ritratti e modellini di navi che testimoniano il grande sviluppo della marineria della repubblica ragusea e l'evoluzione della navigazione a vapore.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione prevede un lungo percorso a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Gli ospiti potranno rientrare a bordo con i bus navetta a loro disposizione. Si prega di verificare l’orario dell’ultima navetta sul Programma del giorno “Diario di bordo”.?
Giorno 3
Dubrovnik
Cod: EXC_2176 Durata: 04:00 h Livello: Facile Adulti da 60 € Bambini da 45 €

Dubrovnik e l'isola di lokrum

Descrizione

Dalle bellezze architettoniche a quelle naturali: una visita della città vecchia di Dubrovnik seguita da una piacevole passeggiata nella rigogliosa vegetazione dell'isola di Lacroma (Lokrum).

Cosa vediamo
  • Città vecchia di Dubrovnik
  • Isola di Lacroma (Lokrum)
Cosa facciamo
  • La nostra escursione inizia con una visita guidata nel corso della quale attraverseremo a piedi la città vecchia di Dubrovnik.
  • Conclusa la visita guidata abbiamo a disposizione del tempo libero da trascorrere nelle storiche vie della città prima di prima di salire su un' imbarcazione a motore per raggiungere l'isola di Lacroma, un tempo appartenente ai Benedettini.
  • Coperta da una rigogliosa vegetazione e disseminata di piante esotiche, l'isola è stata dichiarata riserva naturale nel 1964 ed è stata riconosciuta nel 1976 come riserva speciale per la vegetazione silvestre.
  • In questo parco naturale dall'indescrivibile bellezza paesaggistica, abbiamo l'opportunità di passeggiare lungo uno dei vari sentieri dell'isola, ammirando i numerosi pini e cipressi, le rovine di una antica fortezza francese e un monastero abbandonato.
  • Dalla caratteristica spiaggia formata da rocce piatte e levigate possiamo anche, tempo permettendo, tuffarci nelle acque cristalline del Mare Adriatico.
Cosa c'è da sapere
  • Sulla spiaggia non sono presenti sdraio e ombrelloni.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.?
Giorno 3
Dubrovnik
Cod: EXC_2180 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Adulti da 60 € Bambini da 45 €

Dubrovnik e la sua funivia: tra passato e presente

Descrizione

In funivia sopra la città: un panorama mozzafiato per ammirare la città dall'alto, prima di immergerci nella sua storia con una passeggiata alla scoperta dei monumenti più interessanti.

Cosa vediamo
  • Funivia, cima del Monte Srdj?, Museo della guerra di indipendenza croata
  • Città vecchia di Dubrovnik: Porta Ploce, Stradun, Chiesa di S. Biagio, fontana di Onofrio, Cattedrale, Palazzo Sponza (visite esterne)
  • Ponte levatoio, Porta Pile
Cosa facciamo
  • La nostra escursione inizia con il trasferimento in pullman fino alla stazione inferiore della funivia, recentemente restaurata; saliti in funivia, in soli 4 minuti raggiungiamo la cima del Monte Srdj?, da dove possiamo godere di una magnifica vista sulla città di Dubrovnik.
  • L'impianto originario, costruito nel 1969, veniva utilizzato dai visitatori e dagli abitanti locali proprio per godere della splendida vista della città vecchia di Dubrovnik e dell'area circostante. La funivia fu distrutta durante la guerra di indipendenza iniziata nel 1991 ed è rimasta fuori servizio fino alla completa ristrutturazione effettuata recentemente.
  • Dopo un breve tour orientativo in cima alla collina, possiamo scattare qualche foto di questo panorama mozzafiato.
  • Un breve tratto a piedi ci porta quindi fino al vicino Museo della guerra di indipendenza croata, situato in un'ala del forte imperiale sul Monte Srd, simbolo della difesa di Dubrovnik durante il periodo 1991- 1995.
  • Al suo interno sono esposti documenti, foto, stampe, armi, mappe di guerra, parti di equipaggiamenti militari e oggetti di vita quotidiana appartenuti ai residenti e ai difensori di Dubrovnik durante l'assedio, nonché registrazioni e materiale video originali e bandiere di guerra delle forze armate.
  • Il viaggio di ritorno in funivia ci porta ancora una volta alla stazione inferiore, da dove raggiungiamo a piedi, in soli 10 minuti, la porta Ploce, entrata Est della città vecchia di Dubrovnik, vicino al vecchio porto, da dove inizia la nostra escursione a piedi.
  • Passeggiamo lungo lo Stradun, la via principale di Dubrovnik, passando vicino alla Chiesa di San Biagio, la fontana di Onofrio, la Cattedrale, palazzo Sponza, il ponte levatoio e Porta Pile.
  • Conclusa la visita della città abbiamo anche del tempo libero per esplorare in libertà il centro storico di Dubrovnik.
Cosa c'è da sapere

  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede un lungo percorso a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.?
  • L’escursione è sconsigliata agli ospiti con difficoltà motorie.
  • Il funzionamento della funivia è strettamente legato alle condizioni meteo.
  • Gli ospiti potranno rientrare a bordo con i bus navetta a loro disposizione. Si prega di verificare l’orario dell’ultima navetta sul Programma del giorno “Diario di bordo”.

Giorno 3
Dubrovnik
Cod: EXC_2174 Durata: 04:00 h Livello: Facile Tipo: Dedicata alle famiglie; Best Tou Adulti da 50 € Bambini da 35 €

Visita di dubrovnik

Descrizione

Alla scoperta di Dubrovnik, una perla della costa adriatica meridionale, con le sue ricche testimonianze storiche e gli angoli più interessanti del suo borgo antico

Cosa vediamo
  • Borgo antico
  • Porta Pile
  • Stradun
  • Monastero dei Francescani
  • Monastero dei Domenicani
  • Palazzo dei Rettori
  • Palazzo Sponza
  • Chiesa di S. Biagio
Cosa facciamo
  • La nostra escursione inizia con un giro panoramico in pullman per raggiungere la collina sovrastante la città, da dove si gode di una vista mozzafiato sul borgo antico di Dubrovnik, o in italiano Ragusa.
  • Ritorniamo quindi in paese ed entriamo nel cuore della città attraverso Porta Pile, la più antica via d'accesso alla città, costruita nel 1537. Sopra la porta vediamo la statua di S. Biagio, patrono della città. Da Porta Pile si apre lo Stradun, la famosa strada principale del centro storico che si estende fino al limite della città vecchia.
  • Da qui inizia la nostra visita guidata a piedi. Prima di tutto visitiamo il Monastero dei Francescani, che è anche sede della farmacia più antica d'Europa (fu aperta nel 1317) ancora in attività e comprende un chiostro che è tra i siti più maestosi della città.
  • Entriamo poi nel Monastero dei Domenicani, per ammirare una delle più belle collezioni di quadri del Rinascimento.
  • Proseguiamo verso il Palazzo dei Rettori (XV secolo), in precedenza sede del governo e del rettore della Repubblica di Dubrovnik, per arrivare quindi a Palazzo Sponza, che funge da archivio cittadino, notevole per il suo porticato a colonne e le elaborate sculture in pietra.
  • Potremo inoltre ammirare uno degli esempi più pregevoli di architettura barocca a Dubrovnik: la Chiesa di San Biagio, il santo patrono della città. Situata nella piazza principale, la chiesa che vediamo oggi è la seconda a essere stata edificata in questo punto: la prima, quella romanica di San Biagio, sopravvisse al terremoto del 1667 ma fu distrutta in un incendio all'inizio del XVIII secolo. Tre anni dopo, Dubrovnik vantava già un'altra chiesa dedicata al santo patrono, che si è conservata intatta fino a oggi.
  • Al termine della nostra passeggiata possiamo sfruttare il tempo a nostra disposizione per continuare a esplorare da soli gli angoli più curiosi della città.
Cosa c'è da sapere
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.
Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_01J8 Durata: 05:30 h Livello: Moderata Pranzo: Degustazione Adulti da 55 € Bambini da 41 €

Le bellezze naturali di omis e spalato

Descrizione

Una suggestiva panoramica lungo la costa fino alla pittoresca cittadina di Omis. Godetevi l’escursione in barca sul fiume fino al ristorante Radman’s Mills, dove vi aspetta una deliziosa degustazione. E poi un viaggio nel tempo fino al centro storico di Spalato, dove visiterete il Palazzo di Diocleziano, dichiarato patrimonio dell’UNESCO.

Cosa vediamo

  • Città vecchia di Omis
  • Barca sul fiume Cetina
  • Ristorante Radman’s Mill: antico mulino, assaggio di prodotti locali, show musicale
  • Passeggiata a Spalato: il palazzo di Diocleziano, Cattedrale di S. Doimo, Tempio di Giove (visita esterna)

Cosa facciamo

  • Una panoramica lungo la costa, per i percorsi di montagna, con una fermata fotografica nella pittoresca e pacifica cittadina di Omis, situata alle foci del fiume Cetina. Potremo ammirare le mura medievali ancora visibili sulla collina ai cui piedi sorge la città. Una volta arrivati ad Omis avremo un po’ di tempo libero.
  • Godiamo di un’escursione in battello sul fiume fino al ristorante Radman’s Mills: gusteremo un assaggio di prosciutto locale, formaggio e pane fatto in casa, accompagnati da un bicchiere di vino e musica dal vivo. Potremo fare una passeggiata nel bosco o rilassarci e goderci la vista del fiume che scorre davanti al magnifico antico mulino.
  • Il tour continua con una panoramica lungo la costa di Spalato e con una passeggiata nel centro storico, costruito attorno al Palazzo di Diocleziano. Vedremo i sotterranei del palazzo dell’imperatore romano, costruito nel IV secolo e patrimonio dell’umanità Unesco.
  • Inoltre, vedremo esternamente la Cattedrale di San Doimo (santo patrono della città), costruita sui resti di un antico santuario, che si pensa sia il più antico del mondo, l’interessante Tempio di Giove, la Porta Aurea e la Piazza con il Peristilio.
  • Dopo questa passeggiata nella storia di Spalato, potremo tornare al porto o rimanere in città per esplorarla in libertà.

Cosa c'è da sapere

  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione guidata termina nel centro storico di Spalato e gli ospiti rientrano a piedi a proprio piacimento entro l'orario del 'tutti a bordo' segnalato sul Diario di Bordo.

Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_01KH Durata: 04:00 h Livello: Moderata Adulti da 40 € Bambini da 30 €

TraÙ e spalato (mezza giornata)

Descrizione Un viaggio nel tempo a passeggio tra mura romane, palazzi medievali e imponenti fortificazioni in due città ricche di storia. Cosa vediamo
  • Traù: cinta muraria, Cattedrale di S. Lorenzo, campanile
  • Spalato: giro di orientamento e tempo libero?
Cosa facciamo
  • La nostra escursione comincia con una visita della città medievale di Traù, posta su un'isola collegata alla terraferma da un piccolo ponte, fondata addirittura nel III secolo a.C. da coloni greci con il nome di Tragurion, 'isola delle capre'. Ci addentriamo innanzitutto nella cinta muraria, più volte ampliata durante i secoli, e attraversiamo le caratteristiche viuzze fiancheggiate da case in pietra, palazzi, chiese e monasteri.
  • Arriviamo quindi alla Cattedrale di S. Lorenzo, la cui costruzione ha richiesto ben quattro secoli di lavori. La facciata principale, realizzata dall'architetto locale Radovan e completata nel 1240, è considerata un vero e proprio capolavoro d'arte medievale. Il campanile, la cui costruzione risale al XIV secolo, è alto 47 metri e realizzato in tre stili architettonici diversi.
  • Al termine della passeggiata ci godiamo del tempo libero per ammirare da vicino le bellezze di questa splendida città che dal 1997 è sotto la protezione dell'UNESCO.
  • Ritornando al bus, ci dirigeremo verso Spalato per una breve visita ed un poco di tempo libero per esplorare autonomamente la cittá o per gli ultimi acquisti prima di tornare a bordo.?
Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione termina nel centro storico di Spalato e gli ospiti rientrano a piedi a proprio piacimento entro l'orario del 'tutti a bordo' segnalato sul Diario di Bordo.
Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_02I6 Durata: 02:00 h Livello: Facile Adulti da 75 € Bambini da 56 €

Alla scoperta di spalato in tuk tuk

Descrizione

Un tour comodo e divertente per esplorare la storica Spalato a bordo di simpatici tuk tuk, abbinato a una passeggiata nella città vecchia per assaporare fino in fondo le atmosfere locali

Cosa vediamo
  • Spiaggia di Ba?vice
  • Parco Strossmayer
  • Passeggiata nel centro
  • Statua di Grgur Ninski
  • Porta Aurea e Peristilio del palazzo di Diocleziano
  • Teraca Vidilica
  • Promontorio Sustipan
  • Piazza della Repubblica
Cosa facciamo
  • Sbarcati a terra, iniziamo subito la nostra escursione a bordo di simpatici tuk tuk, pittoreschi taxi a tre ruote aperti sui lati e dotati di copertura.
  • In pochi minuti raggiungiamo la prima meta: la popolare spiaggia di Ba?vice, esattamente nel centro città, bagnata dalle acque cristalline del mare Adriatico e proprio per questo molto amata da turisti e persone del posto.
  • Raggiungiamo quindi il Parco Strossmayer, situato tra due bastioni, resti delle fortificazioni veneziane, un'oasi di verde nel cuore della città dove campeggia una grande fontana modernista.
  • Qui scendiamo dal nostro mezzo per intraprendere una breve passeggiata a piedi, che ci consente di ammirare alcune delle principali attrazioni di Spalato. 
  • Rendiamo omaggio alla statua di Grgur Ninski (Gregorio di Nona), realizzata in bronzo dal celebre scultore croato Ivan Meštrovi?. Non resistiamo alla tentazione di toccare l'alluce del santo, un gesto che secondo la tradizione porta fortuna e che ha reso lucidissimo il piede della statua per i tanti che ci hanno preceduto.
  • Attraversiamo la Porta Aurea, monumentale ingresso al centro storico, che ricalca il perimetro del grande palazzo di Diocleziano, edificato verso il 300 d.C. come residenza privata fortificata e divenuta in seguito vera e propria città.
  • Passeggiamo nel Peristilio, la piazza centrale del palazzo, circondata da splendidi edifici con innumerevoli colonne. Per la sua bellezza scenografica e l'acustica perfetta, viene utilizzata anche per allestire opere classiche e rappresentazioni teatrali. 
  • Riprendiamo il tour a bordo del nostro fedele tuk tuk e raggiungiamo la Teraca Vidilica, un belvedere da cui si gode una vista spettacolare sulla città e sul mare. Qui facciamo una breve sosta per scattare foto a un panorama indimenticabile.
  • Attraversiamo la galleria che perfora per quasi un chilometro il monte Marjan e passiamo accanto al promontorio Sustipan, dove sorse il primo cimitero della città, oggi trasformato in un bellissimo parco nelle immediate vicinanze del centro con una vista mozzafiato sul mare e sulle isole.
  • Di ritorno verso il porto, percorriamo il lungomare, da poco restaurato, fino a Piazza della Repubblica, situata a ovest della Riva. Qui abbiamo l'opportunità di scegliere se rimanere a passeggiare in città per conto nostro o rientrare in tuk tuk al punto d'incontro situato al porto.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Ogni tuk tuk può trasportare al massimo 4 passeggeri.
  • L'escursione non prevede guida.Le informazioni saranno fornite dall'autista in inglese durante il percorso.?
Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_0999 Durata: 06:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pranzo al sacco Adulti da 55 € Bambini da 41 €

TraÙ e spalato (giornata intera)

Descrizione

Un viaggio nel tempo a passeggio tra mura romane, palazzi medievali e imponenti fortificazioni in due città ricche di storia.

Cosa vediamo
  • Traù: cinta muraria, Cattedrale di S. Lorenzo, campanile
  • Spalato: Palazzo di Diocleziano, Cattedrale di S. Doimo, Tesoro della Cattedrale, Tempio di Giove
Cosa facciamo
  • La nostra escursione comincia con una visita della città medievale di Traù, posta su un'isola collegata alla terraferma da un piccolo ponte, fondata addirittura nel III secolo a.C. da coloni greci con il nome di Tragurion, "isola delle capre". Ci addentriamo innanzitutto nella cinta muraria, più volte ampliata durante i secoli, e attraversiamo le caratteristiche viuzze fiancheggiate da case in pietra, palazzi, chiese e monasteri.
  • Arriviamo quindi alla Cattedrale di S. Lorenzo, la cui costruzione ha richiesto ben quattro secoli di lavori. La facciata principale, realizzata dall'architetto locale Radovan e completata nel 1240, è considerata un vero e proprio capolavoro d'arte medievale. Il campanile, la cui costruzione risale al XIV secolo, è alto 47 metri e realizzato in tre stili architettonici diversi.
  • Al termine della passeggiata ci godiamo del tempo libero per ammirare da vicino le bellezze di questa splendida città che dal 1997 è sotto la protezione dell'UNESCO.
  • Ripartiamo in pullman alla volta di Spalato, dove ci aspetta una visita guidata del Palazzo di Diocleziano. L'imponente complesso architettonico, situato nel cuore della città vecchia, si erge esattamente dove un tempo si trovava il palazzo fatto costruire nel IV secolo dal famoso Imperatore romano che lì si ritirò a vivere dopo aver abdicato. Dopo la distruzione di Salona nel VII secolo, i rifugiati provenienti da questa città occuparono il palazzo fortificato, segnando così l'inizio dell'odierna città di Spalato, che pure ha origini antichissime che si fanno risalire alla colonia greca di Aspalathos (IV secolo a.C.).
  • La nostra visita prosegue con la Cattedrale di S. Doimo, consacrata al santo patrono della città, che occupa quello che un tempo era il mausoleo di Diocleziano. I suoi interni conservano ancora gran parte delle decorazioni originali, incluso un colonnato di raffinate colonne corinzie. Nella cattedrale visitiamo anche il famoso Tesoro della Cattedrale, che conserva una stupenda collezione di manufatti, dipinti e manoscritti e custodisce anche le reliquie del Santo.
  • La nostra ultima tappa è il Tempio di Giove, originariamente situato di fronte alla cattedrale, al di là del Peristilio (la piazza quadrata che conduceva agli appartamenti imperiali). Quello di Giove è l'unico dei tre templi presenti nell'originale palazzo di Diocleziano, ad essersi conservato fino ad oggi, seppur trasformato in battistero. La facciata del tempio, inoltre, è stata ristrutturata numerose volte nell'arco dei suoi molti secoli di vita.
  • Al termine dell'escursione guidata potremo esplorare la città liberamente o dedicarci ad un po' di shopping prima di ritornare alla nave.
Cosa c'è da sapere

  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione guidata termina nel centro storico di Spalato e gli ospiti rientrano a piedi a proprio piacimento entro l'orario del 'tutti a bordo' segnalato sul Diario di Bordo.
  • Il Tour include un pranzo al sacco.
  • In caso di celebrazioni religiose la visita della Cattedrale sarà effettuata solo esternamente.

Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_1000 Durata: 07:00 h Livello: Moderata Pranzo: Pasto incluso Adulti da 90 € Bambini da 67 €

Parco nazionale di krka

Descrizione

Un'intera giornata all'insegna dell'avventura tra le meraviglie naturali del Parco Nazionale di Krka, con le sue cascate mozzafiato, e del paesaggio croato circostante.

Cosa vediamo
  • Parco Nazionale di Krka
  • Cascate Skradinski Buk
  • Mulini ad acqua
  • Museo etnografico
Cosa facciamo
  • La nostra escursione si snoda nei paesaggi tipici del Carso, dove gli altipiani calcarei sono attraversati da profondi canyon. La nostra destinazione di questo entusiasmante viaggio è il Parco Nazionale Krka, un'area protetta di circa 14 ettari di terreno che prende il nome dal fiume che la attraversa.
  • All'interno del parco possiamo ammirare con naturale stupore le cascate mozzafiato Skradinski Buk. Nel parco trovano casa circa 400 specie animali, molte delle quali native, come il salmone dell'Adriatico. Nell'area protetta, dall'interazione tra acqua e roccia calcarea sono nate delle barriere tufacee e 7 cascate di travertino, di cui l'ultima, Skradinski Buk appunto, è la più grande e la più conosciuta, con i suoi 400 m di larghezza e 46 metri di altezza. Sopra questo tratto del fiume è stato costruito un camminamento immerso nel bosco, lungo il quale sono stati restaurati e rimessi in funzione gli antichi mulini ad acqua. Lungo i sentieri, sopra e sotto le cascate, si trovano inoltre innumerevoli punti panoramici.
  • Visitiamo alcuni mulini ad acqua e il vicino museo etnografico, che espone antichi stanziamenti umani nel parco, come le grotte neolitiche, per poi dirigerci a un ristorante locale per il pranzo.
  • Conclusa la visita, infine, abbiamo anche del tempo libero a disposizione possiamo visitare il parco a nostro piacimento.
Cosa c'è da sapere
  • La durata del trasferimento in pullman dal porto al Parco Nazionale di Krka è di circa 1 ora e 30 minuti.
  • L'escursione prevede un lungo percorso a piedi su terreno non uniforme ed è pertanto sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode o da hiking.
  • Il percorso a piedi comprende 194 scalini.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_1001 Durata: 03:30 h Livello: Moderata Adulti da 50 € Bambini da 37 €

Visita di spalato

Descrizione

Un viaggio nel tempo a passeggio tra mura romane, palazzi medievali e imponenti fortificazioni di una città ricca di storia.

Cosa vediamo

  • Casa di Ivan Meštrovi?
  • Palazzo di Diocleziano
  • Cattedrale di S. Doimo
  • Tempio di Giove
  • Porta Aurea
  • Mercato cittadino e tempo libero

Cosa facciamo
  • L'escursione ha inizio da quella che fu un tempo la casa dell'artista Ivan Meštrovi?, ora adibita a museo, dandoci la possibilità di conoscere uno dei più famosi scultori croati di tutti i tempi e di ammirarne alcune opere.
  • Ci dirigiamo a piedi verso il meraviglioso Palazzo romano di Diocleziano, eretto nella parte antica della città nel IV secolo d.C. su richiesta dell'imperatore stesso, che qui si ritirò dopo aver abdicato. Visitiamo le cantine dell'edificio le quali, grazie al loro perfetto stato di conservazione, ci faranno riscoprire la vita di palazzo con tutti i suoi usi e costumi del tempo.
  • Proseguiamo verso la Cattedrale di San Doimo, patrono della città, costruita sui resti di uno dei santuari più antichi del mondo, il mausoleo di Diocleziano.
  • La visita ci porta infine anche dinanzi al Tempio di Giove e di ad alcuni dei principali monumenti di Spalato, tra i quali la Porta Aurea.
  • Al termine di questa affascinante visita possiamo approfittare del tempo libero a nostra disposizione per passeggiare nel coloratissimo mercato cittadino.
Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione guidata termina nel centro storico di Spalato e gli ospiti rientrano a piedi a proprio piacimento entro l'orario del 'tutti a bordo' segnalato sul Diario di Bordo.
  •  In caso di celebrazioni religiose la visita della Cattedrale sarà effettuata solo esternamente.
Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_1002 Durata: 04:30 h Livello: Facile Adulti da 45 € Bambini da 33 €

Alla scoperta di salona e traÙ

Descrizione

Due città sospese nel tempo: Salona con la sua incredibile area archeologica, dove il tempo sembra essersi fermato, e Traù, dove antico e moderno convivono in un'atmosfera unica e affascinante.

Cosa vediamo
  • Salona: rovine romane, anfiteatri e terme
  • Traù: Cattedrale di S. Lorenzo, Municipio, Palazzo Cippico, Loggia pubblica
Cosa facciamo
  • Visitiamo l'antica città di Salona dove, a differenza della frenetica Spalato, sembra che il tempo si sia fermato all'epoca dei romani, che avevano creato proprio qui un insediamento di circa 40.000 abitanti. L'estensione delle rovine romane rende oggi Salona un'area archeologica di fondamentale importanza, nella quale sono stati riportati alla luce antichi anfiteatri e terme romane.
  • Da Salona ripartiamo alla volta di Traù, cittadina situata su una piccola isola stretta tra l'isola maggiore di Ciovo e la terraferma. Insieme a immensi parchi verdi scopriamo le spettacolari costruzioni che fanno di Traù un vero e proprio museo all'aria aperta con case di pietra bianchissima, monasteri, chiese e torri.
  • Visitiamo la Cattedrale di San Lorenzo, l'esempio più perfetto di architettura sacra croata, risalente al XIII secolo. Ci dirigiamo poi verso il municipio, per proseguire quindi verso il palazzo Cippico e la Loggia pubblica, rinomata per il grande rilievo ad opera di Niccolò Fiorentino.
  • Concluso il nostro tour panoramico possiamo fermarci ancora un po' nel centro per una passeggiata prima di rientrare a bordo.
Cosa c'è da sapere

  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • In caso di celebrazioni religiose la visita della Cattedrale sarà effettuata solo esternamente.

Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_1003 Durata: 02:00 h Livello: Facile Adulti da 30 € Bambini da 22 €

Passeggiata nel cuore di spalato

Descrizione

Una rilassante passeggiata nel cuore di Spalato alla scoperta della ricchissima storia romana e medievale.

Cosa vediamo
  • Palazzo di Diocleziano
  • Cattedrale di S. Doimo
  • Tempio di Giove
  • Porta Aurea
  • Mercato cittadino e tempo libero
Cosa facciamo
  • Ci dirigiamo a piedi verso il meraviglioso Palazzo romano di Diocleziano, eretto nella parte antica della città nel IV secolo d.C. su richiesta dell'imperatore stesso, che qui si ritirò dopo aver abdicato. Visitiamo le cantine dell'edificio le quali, grazie al loro perfetto stato di conservazione, ci faranno riscoprire la vita di palazzo con tutti i suoi usi e costumi del tempo.
  • Proseguiamo verso la Cattedrale di San Doimo, patrono della città, costruita sui resti di uno dei santuari più antichi del mondo, il mausoleo di Diocleziano.
  • La visita ci porta infine anche dinanzi al Tempio di Giove e di ad alcuni dei principali monumenti di Spalato, tra i quali la Porta Aurea.
  • Al termine di questa affascinante visita possiamo approfittare del tempo libero a nostra disposizione per passeggiare nel coloratissimo mercato cittadino.
Cosa c'è da sapere

  • Si raccomanda di indossare scarpe e abbigliamento comodi.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L'escursione si svolge interamente a piedi da sottobordo fino al centro città ed è pertanto sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • In caso di celebrazioni religiose la visita della Cattedrale sarà effettuata solo esternamente.

Giorno 4
Spalato
Cod: EXC_1023 Durata: 08:00 h Pranzo: Pranzo al sacco Adulti da 75 € Bambini da 56 €

Medjugorje

Descrizione

Un'escursione suggestiva e spirituale in uno dei santuari più visitati d'Europa che fin dal 1981, anno dell'apparizione della Madonna a un gruppo di bambini, è meta di pellegrini provenienti da ogni parte del mondo.

Cosa vediamo
  • Medjugorje
  • Collina delle Apparizioni
  • Possibilità di partecipare alla Santa Messa
Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Spalato per dirigerci in pullman a Medjugorje. La piccola località del comune di Citluk, in Bosnia-Erzegovina, è situata alla base di due colline, il Krizevac e il Podbrdo, e proprio dalla sua posizione geografica deriva il suo nome, che significa 'tra i monti'.
  • La località di Medjugorje ha ottenuto visibilità mondiale a partire dal 24 giugno del 1981, quando alcuni ragazzi del posto, di età compresa tra 10 e 16 anni, iniziarono ad affermare di avere ciclicamente apparizioni della Vergine Maria, che si presenterebbe loro come Regina della Pace (Kraljica Mira). A partire da allora, Medjugorje è divenuta popolare meta di pellegrinaggi di fedeli provenienti da ogni parte del mondo.
  • Una volta giunti a Medjugorje abbiamo la possibilità di visitare liberamente il Podbrdo, ovvero la Collina delle Apparizioni, e prendere parte alla Santa Messa.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • È necessario avere con sé il passaporto in corso di validità o, per i cittadini europei, una carta di identità valida.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode e un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Il percorso sulla Collina delle Apparizioni é tortuoso e in salita.
  • La durata del trasferimento in pullman da Spalato a Medjugorje è di circa 2 ore e 30 minuti, più il tempo necessario per l'attraversamento della dogana tra Croazia e Bosnia.
  • La guida che parte con gli ospiti non potrà fornire spiegazioni in territorio bosniaco.
  • Il Tour include un basket lunch che verrà selezionato direttamente dal nostro personale di bordo.