Escursione La collina di penang e il tempio buddhista di kek lok si - [Penang]

Costa Crociere

Durata: 05:00

livello: Difficile

Adulti da €65.00

Bambini da €48.00
Partecipa all'esclusiva escursione "La collina di penang e il tempio buddhista di kek lok si" in programma con Costa Crociere.
Un'esplorazione di livello Difficile, che puoi prenotare in tutta semplicità assieme alla tua crociera a soli €65.00 o ridotto a €48.00 per i bambini .
Scopri le attrazioni che potrai visitare a Penang, gli itinerari e il programma dettagliato:
Descrizione Una bella escursione tra natura e religione dell'isola malese di Penang: ammirando lo spettacolare panorama sulla capitale dalla cima della collina di Penang, a cui si accede salendo in funicolare, e il tempio buddhista di Kek Lok Si, con la celebre pagoda dei 10.000 Buddha e il suo mix di stili architettonici, è possibile cogliere tutta l'essenza di questa parte della Malesia.

Cosa vediamo
  • In funicolare sulla collina di Penang
  • Vista spettacolare sull'isola e su Georgetown
  • Vasta gamma di alberi e piante endemiche, molte specie di uccelli, antiche dimore coloniali
  • Tempio buddhista di Kek Lok Si: Pagoda dei 10.000 Buddha, Stagno delle Tartarughe sacre


Cosa facciamo
  • Iniziamo il tour lasciando il porto a bordo di un comodo pullman diretti verso la collina di Penang, conosciuta localmente anche come 'Bukit Bendera' (bukit in lingua malay vuol dire appunto 'collina'). Si eleva fino a un'altezza di 833 metri sul livello del mare, è di formazione granitica e ospita una folta giungla.
  • Giunti ai piedi della collina, ci apprestiamo a salire sulla funicolare, aperta al pubblico nel 1923 dopo quasi 20 anni di lavori e una delle più antiche in funzione di tutta l’Asia. In pochi minuti ci ritroviamo in cima alla collina, da dove abbiamo una spettacolare vista panoramica su gran parte dell’isola incluso il capoluogo Georgetown, il ponte che collega questa alla terraferma e lo Stretto di Malacca.
  • Da un punto di vista naturalistico, la collina di Penang racchiude una vasta gamma di esemplari di alberi e piante endemiche; inoltre la maggior parte delle specie di uccelli presenti sull’isola è osservabile da qui. Sulla collina possiamo vedere anche antiche dimore coloniali che ricordano un vecchio villaggio inglese, e i prati fioriti dell'hotel Bellevue. Penang Hill è particolarmente belle all'imbrunire quando Georgetown, in lontananza, comincia ad accendersi di luci.
  • Terminata la visita alla collina, riprendiamo la funicolare che ci riporta in basso e andiamo a scoprire un'altra delle bellezze di Georgetown: il tempio buddhista cinese di Kek Lok Si, il più grande tempio buddista nel sud-est asiatico tuttora in funzione.
  • La costruzione del tempio cominciò nel 1890 e da allora il complesso monastico e il sito religioso hanno conosciuto successive espansioni che si sono protratte fino ai giorni nostri. La pagoda, terminata nel 1930, che ha reso famoso il sito fino al XXI secolo, è denominata Pagoda dei 10.000 Buddha, per via delle innumerevoli statue di alabastro e di bronzo del Buddha che ospita al suo interno.
  • Raccolto tra gli edifici principali, vi è un laghetto artificiale circondato da un giardino e chiamato 'Stagno della Liberazione' o *Stagno delle Tartarughe Sacre', poiché caratterizzato dalla presenza di centinaia di tartarughe. Nella tradizione cinese, infatti, la tartaruga è un simbolo di longevità, forza e pazienza. Viene ritenuto di buon auspicio 'liberarne' una nel laghetto artificiale.
  • Nel 2002, è stata aggiunta una statua in bronzo raffigurante la divinità buddhista Kuan Yin (il cosiddetto 'Buddha della Misericordia'), alta 30 metri e situata sulla parte più alta di Kek Lok Si. Come possiamo notare, nella zona del tempio e del complesso monastico sono presenti elementi architettonici di stili diversi (tailandesi, cinesi e birmani), oggetti ornamentali di ogni specie ed epoca e realizzati in vari materiali.
  • Terminata la visita al tempio, facciamo rientro al porto e alla nave.
Cosa c'è da sapere
  • I posti a sedere sulla funicolare sono limitati.
  • Al tempio Kek Lok Si sono previsti circa 100 gradini.

Le crociere che effettuano questa escursione: