Escursione Gli oranghi dell'isola di bukit merah - [Penang]

Costa Crociere

Durata: 05:30

livello: Moderata

Adulti da €75.00

Bambini da €56.00
Partecipa all'esclusiva escursione "Gli oranghi dell'isola di bukit merah" in programma con Costa Crociere.
Un'esplorazione di livello Moderata, che puoi prenotare in tutta semplicità assieme alla tua crociera a soli €75.00 o ridotto a €56.00 per i bambini .
Scopri le attrazioni che potrai visitare a Penang, gli itinerari e il programma dettagliato:
Descrizione Un'esperienza davvero speciale ed emozionante: la visita al 'santuario' degli oranghi sull'isola di Bukit Merah, dove questi primati vivono in libertà e vengono accuditi e protetti in un apposito centro di recupero e ricerca. Un'occasione unica per vedere da vicino questi simpatici primati e interagire con loro.

Cosa vediamo
  • Penang Bridge: ponte di collegamento dell'isola di Penang alla terraferma
  • Paesaggio della campagna malese: piantagioni di palme da olio
  • Centro di recupero degli oranghi sul lago Bukit Merah
  • Osservazione diretta degli oranghi nel loro ambiente naturale


Cosa facciamo
  • Partiamo dal porto di Georgetown a bordo di un comodo pullman dotato di aria condizionata per lasciare l'isola di Penang diretti verso la terraferma, attraversando il Penang Bridge, il quinto ponte più lungo dell'Asia sud-orientale che collega appunto l'isola alla Malesia. Inaugurato ufficialmente al traffico nel 1985, il ponte ha una lunghezza complessiva di 13,5 km e 6 corsie. Qui ci fermiamo per una breve sosta fotografica e per immortalare il panorama di Georgetown alle nostre spalle.
  • Lungo il tragitto sulla terraferma, ammiriamo il paesaggio della campagna malese, caratterizzato da piantagioni di palme da olio.
  • Dopo circa un'ora e 30 minuti di viaggio, raggiungiamo la nostra destinazione: il lago Bukit Merah e l'omonima isola su cui si trova il Centro di recupero degli oranghi. Si tratta, appunto, di una struttura di ricerca, riabilitazione e recupero che si estende su una superficie di 2 ettari, dove gli oranghi vivono liberi, un vero e proprio 'santuario' per questo tipo di animali minacciati dall'estinzione.
  • Giunti sull'isola di Bukit Merah, abbiamo quindi la possibilità di vedere da vicino questi primati (il cui DNA è al 98% simile a quello umano), camminando all'interno di un corridoio che è una vera e propria gabbia protettiva, da cui possiamo osservare gli oranghi muoversi in completa libertà nel loro ambiente naturale.
  • Terminata la visita, rientriamo in barca al molo del lago Bukit Merah e da lì risaliamo in pullman per tornare a Georgetown.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione sarà condotta in lingua inglese.
  • L'escursione si svolge prevalentemente su terreni in piano con alcuni scalini per salire sulla barca.

Le crociere che effettuano questa escursione: