Escursione Walking tour: saperi e sapori - [Savona]

Costa Crociere

Durata: 03:30

livello: Difficile

Degustazione

Adulti da €29.00

Bambini da €21.00
Partecipa all'esclusiva escursione "Walking tour: saperi e sapori" in programma con Costa Crociere.
Un'esplorazione di livello Difficile, che puoi prenotare in tutta semplicità assieme alla tua crociera a soli €29.00 o ridotto a €21.00 per i bambini , con Degustazione .
Scopri le attrazioni che potrai visitare a Savona, gli itinerari e il programma dettagliato:
DescrizioneUn breve tour a piedi di mezza giornata per ripercorrere alcune tappe della storia di Savona attraverso la visita alle più importanti attrazioni della città, dalla Fortezza del Priamar agli antichi oratori cittadini, custodi di opere d'arte e testimoni della vita religiosa della città. Spazio anche alla gastronomia, con una deliziosa degustazione di prodotti savonesi, e tempo libero per vivere la città in totale libertà.

Cosa vediamo
  • L'antica Fortezza del Priamar, simbolo della conquista genovese
  • L'Oratorio del Cristo Risorto (XVII secolo)
  • Degustazioni di prodotti tipici savonesi
  • Visita all'Oratorio di Nostra Signora di Castello, sede della più antica confraternita savonese
  • Tempo libero alla scoperta della città


Cosa facciamo
  • Scendiamo dalla nave e troviamo ad accoglierci la nostra guida che ci accompagnerà in un interessante tour a piedi per la città ligure di Savona. La nostra prima tappa è la Fortezza del Priamar, un imponente complesso militare che domina la città, simbolo dell'assoggettamento della città al dominio genovese. Costruita tra il 1542 e il 1544 dalla Repubblica di Genova per potersi difendere dagli attacchi delle casate circostanti e, allo stesso tempo, per avere un presidio sulla città, la fortezza prese il posto di importanti quartieri medievali e fu notevolmente ampliata e trasformata nel corso degli anni. Attualmente, dopo un lungo progetto di riqualificazione, la fortezza è diventata un importante polo culturale e turistico per tutta la regione.
  • Scendiamo dal promontorio che ospita la fortezza e arriviamo con una breve passeggiata all'Oratorio del Cristo Risorto, costruito a partire dal 1604 come luogo di culto per il monastero delle Monache Agostiniane della SS. Annunziata. La configurazione che possiamo osservare oggi risale agli inizi del ventesimo secolo, quando il monastero venne ceduto alla confraternita del Cristo Risorto. Osserviamo la facciata spoglia, in netto contrasto con gli stucchi dorati dell'interno che incorniciano una serie di affreschi.
  • Prima della prossima tappa culturale, non possiamo fare a meno di provare alcune delle specialità liguri. Ci fermiamo quindi per una piacevole degustazione di marmellata e succo di chinotto, di amaretto, e della squisita focaccia accompagnata da freschissimi formaggi locali.
  • Riprendiamo la nostra passeggiata alla volta dell'Oratorio di Nostra Signora di Castello, sede della più antica confraternita di Savona (1260), qui trasferitasi dopo che gli edifici religiosi sulla collina del Priamar vennero demoliti per lasciare spazio alla fortezza. In origine l'oratorio fu costruito dietro la cattedrale di Nostra Signora di Castello, da cui derivò l'intitolazione conservata fino ai giorni nostri. Osserviamo la facciata, un rifacimento risalente al 1755 dell'edificio originale parzialmente distrutto da un incendio. All'interno dell'oratorio ammiriamo alcune importanti opere che erano originariamente conservate nella cattedrale demolita, a testimonianza del fatto che il sodalizio tra i due edifici sacri continua anche oggi.
  • Dopo quest'ultima tappa dedicata a uno degli edifici più importanti di Savona, abbiamo circa un'ora di tempo libero per scoprire in libertà altri aspetti di questa incantevole città ligure, per poi ritornare a piedi al porto.
Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.

Le crociere che effettuano questa escursione: