Home Compagnie Cunard Oceaniche Queen Anne Città Del Capo venerdì 11 aprile 2025

Cunard Oceaniche: 18 notti da Città Del Capo con Queen Anne
11 apr 2025

Sud Africa, Namibia, Senegal, Spagna, Gran Bretagna, Germania
da 2.380,00 €
Prezzo per persona
Oceaniche con Queen Anne da 2.380,00 €
Prezzo per persona

Itinerario della crociera
imbarco: Città Del Capo ➞ Sbarco: Amburgo

  • location_on
    venerdì 11 aprile 2025 - n.d.
    Città Del Capo chevron_right
  • location_off
    sabato 12 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 13 aprile 2025 n.d. - n.d.
    Walvis Bay chevron_right
  • location_off
    lunedì 14 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    martedì 15 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    mercoledì 16 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    giovedì 17 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    venerdì 18 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    sabato 19 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 20 aprile 2025 n.d. - n.d.
    Dakar chevron_right
  • location_off
    lunedì 21 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    martedì 22 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    mercoledì 23 aprile 2025 n.d. - n.d.
    Santa Cruz de Tenerife chevron_right
  • location_off
    giovedì 24 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    venerdì 25 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    sabato 26 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 27 aprile 2025 n.d. - n.d.
    Southampton chevron_right
  • location_off
    lunedì 28 aprile 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    martedì 29 aprile 2025 n.d.
    Amburgo chevron_right
Città Del Capo

Città Del Capo

La città madre del Sud Africa occupa una delle posizioni più belle del mondo, con un'iconica montagna ubicata proprio nel suo centro. Bella come le spiagge ed i vigneti circostanti, l'aspro deserto della Table Mountain, è rivestito di una flora unica, che afferra l'attenzione di tutti.

Con 6,5 milioni di turisti internazionali, il Sud Africa appare come la prima destinazione in Africa. Gli abitanti di Città del Capo sono veramente aperti al turismo, iniziata alla soglia degli anni 90, alla fine dell'apartheid. Grazie ad un significativo sviluppo turistico regionale ed europeo, in questi ultimi anni, la nazione è cresciuta notevolmente. Visitatori africani si distinguono da quelli dell’oltreoceano differenziati per le attività praticate e gli spostamenti stagionali.

Ma tutti partecipano pienamente allo sviluppo del settore turistico. Per gli amanti di architettura, la città è famosa anche per il suo stile coloniale, chiamato Cape Dutch, particolarmente evidente nei quartieri di Constantia. Durante il vostro soggiorno in questo favoloso luogo, potrete passeggiare per le vie principali: a partire dalla piazza Heerengracht dove è stata fondata il primo campo della Compagnia delle Indie Orientali. A breve distanza, gli amanti dello shopping potranno anche godere e scoprire Adderley Street, la strada principale dello shopping.

Senza dimenticare Government Avenue, dove i passanti si troveranno in una bella passerella vetrata di querce secolari. Qui i musei abbondano, come il Museo di Storia e Cultura, il più antico istituto sudafricano dopo il Castello di Buona Speranza, residenza dei primi governatori della città nella seconda metà del XVII secolo.

Walvis Bay

Walvis Bay

Dakar

Dakar

La città di Dakar si trova lungo la costa atlantica del Senegal, su un antico vulcano la cui erouzione ha dato origine alla Penisola del Capo Verde. Altre isole si trovano nelle vicinanze, tra cui quello di Gorée, a sud, quelli della Madeleine, a ovest e Ngor a nord. Antico borgo di pescatori, Dakar o Dahar significa "tamarindo" in wolof (una delle sei lingue nazionali del Senegal). Ad Oggi metropoli amministrativa, politica, militare, economica, sociale e culturale è una città cosmopolita, africana ed europea, con più di due milioni di abitanti. Diverse date che segnano la storia della città e della regione, sono tra Il XVI al XIX secolo, il momento clou della tratta degli schiavi. La città fu fondata ufficialmente il 25 maggio 1857 da Pinet LAPRADE. La prima mappa catastale di Dakar è sviluppata nel mese di giugno 1858. 4 anni più tardi, nel giugno 1862, costituirono un nuovo piano di allineamento dell’area. La città di Goree fu fondata nel 1872 e nel 4 aprile 1960, Dakar divenne la capitale del Senegal. Questa metropoli ha molti luoghi da offrire. I turisti saranno principalmente attratti dal Museo d’arte Africana e la Galleria Antenna. Altri siti importanti, in stile coloniale, è il Municipio al di fuori del Palazzo Presidenziale, gelosamente custodito dalle sue guardie in abiti tradizionali. Infine, non perdetevi la Moschea di Dakar e il parco naturale Hann, con i suoi numerosi animali. Molti prodotti tipici della regione di Dakar sono a disposizione dei vacanzieri in vari negozi. Ampia scelta di souvenir tra tessuti, sculture in legno, gioielli, sandali, borse, quadri, oggetti in bronzo, ceramiche e strumenti musicali. La Musica, la danza e la lotta tradizionale sono parte del paesaggio di Dakar. Noterete anche la presenza di un grande centro commerciale (Plaza Mar), innaugurato nel 2010, all'interno troverete un centro benessere, una sala giochi e una pista da bowling. Il francese è la lingua ufficiale e l'unica insegnata nel sistema pubblico-scolastico.

Santa Cruz de Tenerife

Santa Cruz de Tenerife

Santa Cruz de Tenerife è un bellissimo porto situato a Tenerife, la più grande delle isole occidentali dell'arcipelago delle Canarie. Intorno alla sua importante porto ci sono ampi viali, piazze e aree verdi esotiche, senza dimenticare alcuni bellissimi esempi di architettura moderna.
Intorno alla zona portuale è distribuita da un percorso urbano articolato in ampi viali segnalati da un importante retaggio dell'architettura moderna. Nel cuore della città, vicino al mare, si trova la Piazza di Spagna, costruita a metà del ventesimo secolo, un tempo sede del castello di San Cristobal (XVI secolo).
La parte più antica della città conserva numerosi monumenti religiosi. La chiesa di San Francesco, uno dei migliori esempi in stile barocco, la costruzione iniziò nel XVII secolo. La Chiesa del Pilar, del XVIII secolo, sorge sui resti di un antico tempio. La città ha anche alcuni spazi verdi pieni di specie arboree esotiche. Il Parco Garcia Sanabria ospita un importante Museo di Scultura all'aperto.
Un altro luogo imperdibile è il Parco marittimo, una zona ricreativa progettata dall'architetto César Manrique e si trova nel vecchio bacino commerciale delle Canarie. Nel Caleta de Negros, si contempla il castello di San Juan, uno dei forti meglio conservati dell'isola. Conosciuto anche come il Castello Nero, questo bastione difensivo circolare fu costruito nella prima metà del XVII secolo, con pietre vulcaniche.
Dal punto di vista naturalistico, Tenerife è un'isola di paesaggi contrastanti. Le ampie spiagge di sabbia finissima del sud dell'isola lasciano il posto a nord di una vegetazione lussureggiante.
Ogni anno, gli abiti della capitale dell'isola si preparano ad accogliere il Carnevale, dichiarato Interesse Turistico Internazionale e uno dei più spettacolari della Spagna.
La sua posizione privilegiata permette di godere di splendide spiagge come Las Teresitas, conoscere la città di San Cristóbal de La Laguna, dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO, o visitare il Parco Nazionale del Teide, simbolo dell'isola.

Southampton

Southampton

Southampton è una città della contea dell'Hampshire nella regione del Sud Est del Regno Unito. È situata sul bordo meridionale della Gran Bretagna, sul golfo del Solent di fronte all'isola di Wight. Ha una popolazione di 221.000 abitanti, con una densità di 4.438 ab/km².

Il suo porto, uno dei maggiori della costa meridionale, è anche ricordato perché da qui salpò il Titanic. In passato fu celebre scalo di transatlantici verso il Nordamerica: ancora oggi la Cunard Line assicura il collegamento marittimo con New York proprio da Southampton. Una delle tracce del disco The Final Cut (1983) dei Pink Floyd si intitola Southampton Dock, proprio in riferimento all'importanza di Southampton durante la Seconda guerra mondiale.

La città ospita due università, la University of Southampton e la Southampton Solent University, istituita nel 2005. A Southampton si tiene ogni anno il PSP Boat Show, salone nautico internazionale giunto nel 2010 alla quarantaduesima edizione.

Amburgo

Amburgo

Immediatamente dietro Berlino in dimensione e popolazione, la città di Amburgo ospita uno dei più grandi porti d'Europa. Una passeggiata lungo i suoi numerosi canali e corsi d'acqua, spiega perché è chiamato la "Venezia del Nord". Non dimenticate di fare un giro per il mercato del pesce o al quartiere dei commercianti, con la sua architettura particolare e imponente edifici in mattoni rossi. Non si può perdere una deliziosa cena in riva al fiume o una notte nel quartiere universitario.
Amburgo è una destinazione che offre molte attrazioni turistiche, soprattutto il suo antico porto e l'esclusivo lago situato nel centro della città.
Una visita in questo luogo dovrebbe includere anche la rinomata Kunsthalle (a nord del Hauptbahnhof). La Kunsthalle ospita una collezione d'arte d'importanza internazionale, che copre tutto, dai ritratti medievali al minimalismo del XX° secolo.
Il Rathaus, palazzo in stile neo-rinascimentale è il municipio  di Amburgo. Quando il Parlamento non è in sessione, sono disponibili diverse visite guidate all'interno del municipio.
Nelle sue varie attrazioni ci sono grandi manifestazioni ed eventi storici che rappresentano una grande attrazione anche per i turisti.