Home Compagnie Holland America Line Nord Europa Rotterdam Rotterdam sabato 24 agosto 2024

Holland America Line: 21 notti da Rotterdam con Rotterdam (24 ago 2024)

Nord Europa: Olanda, Danimarca, Norvegia, Gran Bretagna, Islanda

logo Holland America Line Holland America Line
Cod. crociera HALY455A
24 ago 2024
da 4.255,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Inserisci il numero di passeggeri per visualizzare i prezzi

Itinerario della crociera

  • location_on
    sabato 24 agosto 2024 - 03:00
    Rotterdam chevron_right
  • location_off
    domenica 25 agosto 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    lunedì 26 agosto 2024 08:00 - 05:00
    Copenaghen chevron_right
  • location_off
    martedì 27 agosto 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    martedì 27 agosto 2024 11:00 - 09:00
    Oslo chevron_right
  • location_on
    mercoledì 28 agosto 2024 08:00 - 05:00
    navigazione chevron_right
  • location_on
    giovedì 29 agosto 2024
    navigazione chevron_right
  • location_off
    venerdì 30 agosto 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    sabato 31 agosto 2024 07:00 - 03:00
    Rotterdam chevron_right
  • location_off
    domenica 1 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    lunedì 2 settembre 2024 08:00 - 05:00
    Lerwick chevron_right
  • location_off
    martedì 3 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_off
    mercoledì 4 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    mercoledì 4 settembre 2024 08:00 - 05:00
    Djupivogur chevron_right
  • location_off
    giovedì 5 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    giovedì 5 settembre 2024 10:00 - 07:00
    Akureyri chevron_right
  • location_off
    venerdì 6 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    venerdì 6 settembre 2024 08:00 - 05:00
    Isafjordur chevron_right
  • location_on
    sabato 7 settembre 2024 08:00 - n.d.
    Reykjavik chevron_right
  • location_on
    domenica 8 settembre 2024 n.d. - 05:00
    Reykjavik chevron_right
  • location_on
    lunedì 9 settembre 2024 07:00 - 01:00
    Grundarfjordur chevron_right
  • location_off
    martedì 10 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    mercoledì 11 settembre 2024 08:00 - 05:00
    Stornoway chevron_right
  • location_on
    giovedì 12 settembre 2024 08:00 - 05:00
    Kirkwall chevron_right
  • location_off
    venerdì 13 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    sabato 14 settembre 2024 07:00
    Rotterdam chevron_right
Rotterdam

Rotterdam

Rotterdam ha un'energia scoppiettante, con un'eccellente vita notturna, una comunità multiculturale, una scena di arti grintosa ed un'offerta di eccellenti musei.

Rotterdam, 'seconda città' Paesi Bassi, è stata bombardata duramente durante la seconda guerra mondiale ed ha trascorso decenni prima della ricostruzione. Non troverete la classica architettura olandese medievale qui – è stata spazzata via insieme con le altre macerie e detriti di guerra. Al suo posto vi è un'estetica architettonica che è unica in Europa, un approccio in perpetuo movimento progressivo di costruzione che è chiaramente un risultato della filosofia del dopoguerra, postmoderna della città. Infatti Rotterdam è conosciuta come una città di architettura. Nei pochi chilometri quadrati del centro della città si ha una panoramica completa di ciò che il XX secolo ha prodotto in termini di architettura moderna.

Copenaghen

Copenaghen

Copenaghen, letteralmente “porto dei mercanti” è la capitale della Danimarca e una delle città con la più alta densità di popolazione di questo Paese. Originariamente una città prevalentemente popolata da pescatori, diventò un porto di fondamentale importanza per gli scambi commerciali.
Copenaghen è meta turistica tutto l’anno e d’estate il flusso di turisti aumenta notevolmente grazie alle crociere nel Nord Europa: è molto frequente combinare un soggiorno in città prima della crociera per visitarla e respirare l’atmosfera rilassante che la caratterizza.

Copenaghen (in danese København, in italiano anche "Copenaga"[senza fonte]) è la capitale e la città più popolosa della Danimarca con 518 574 abitanti nel Comune (1 167 569 nell'area urbana). È situata sulle isole Sjælland e di Amager ed è separata dalla città di Malmö, in Svezia, dallo stretto di Øresund.

Tra le attrazioni più famose non può mancare la statua della Sirenetta che si trova proprio all’ingresso del porto e i Giardini Tivoli, uno dei più grandi parchi divertimenti inaugurato nel 1843 e amato da tutti.

Oslo

Oslo

Oslo, situata nella parte sud-orientale del Paese, è la capitale e la città più grande della Norvegia. Oslo è una città vivace che fonde perfettamente la sua ricca storia con lo sviluppo urbano moderno, rendendola un luogo dinamico e attraente da vivere e visitare.

Fu fondata intorno al 1040 dal re Harald Hardrada e divenne capitale del Paese nel 1299 sotto il re Håkon V. La città fu parzialmente distrutta da un incendio nel 1624 e la sua ricostruzione iniziò sotto il regno di re Cristiano IV. Il re Cristiano IV ribattezzò la città Christiania. Il nome originale, Oslo, fu ripristinato solo nel 1925. Oslo è nota per i suoi splendidi paesaggi naturali, tra cui foreste, colline e laghi. Grazie ai suoi splendidi paesaggi, è possibile praticare numerose attività all'aria aperta come l'escursionismo, lo sci e il canotaggio.

Queste caratteristiche uniche rendono la città la destinazione ideale per gli amanti della natura. La città ospita diversi musei rinomati in tutto il mondo, tra cui il Museo delle navi vichinghe, il Museo Munch (dedicato alle opere di Edvard Munch, famoso per “L'urlo”) e la Galleria Nazionale. Non perdete l'occasione di visitarne uno di questi musei e di condividere le vostre foto con gli amici! Ogni anno Oslo ospita uno degli eventi culturali più importanti, il Premio Nobel per la Pace che viene assegnato ogni anno in città presso il Municipio.

Rotterdam

Rotterdam

Rotterdam ha un'energia scoppiettante, con un'eccellente vita notturna, una comunità multiculturale, una scena di arti grintosa ed un'offerta di eccellenti musei.

Rotterdam, 'seconda città' Paesi Bassi, è stata bombardata duramente durante la seconda guerra mondiale ed ha trascorso decenni prima della ricostruzione. Non troverete la classica architettura olandese medievale qui – è stata spazzata via insieme con le altre macerie e detriti di guerra. Al suo posto vi è un'estetica architettonica che è unica in Europa, un approccio in perpetuo movimento progressivo di costruzione che è chiaramente un risultato della filosofia del dopoguerra, postmoderna della città. Infatti Rotterdam è conosciuta come una città di architettura. Nei pochi chilometri quadrati del centro della città si ha una panoramica completa di ciò che il XX secolo ha prodotto in termini di architettura moderna.

Lerwick

Lerwick

Djupivogur

Djupivogur

Akureyri

Akureyri

Akureyri è il centro di attività culturali, educative e ricreative in Nord Islanda, la città è di gran lunga più grande al di fuori della zona di capitale Reykjavík

Akureyri è il centro di attività culturali, educative e ricreative in Nord Islanda, la città è di gran lunga più grande al di fuori della zona di capitale Reykjavík. E 'circondato da montagne, la più alta è Kista di 1.447 metri e un’altra più piccola di 1538 metri a capo di Glerádalur, dal fiume Glera che attraversa la città, vi è una stretta fascia costiera pianeggiante, un sacco di terra è stata recuperata dal mare, tanto che la costa oggi risulti più uniforme. Soprannominata la capitale del nord dell'Islanda, Akureyri è un importante porto e centro di pesca.

La zona dove si trova Akureyri è stata risolta nel 9 ° secolo. Durante la seconda guerra mondiale, La città era il luogo di unità alleate e successivamente un'ulteriore crescita si è verificato dopo la guerra. Akureyri ha una scena culturale robusta, durante l'estate ci sono moltissimi festival, Un esempio è la festa medievale che si tiene ogni estate al Gásir, Il Festival di Musica Internazionale, una serie di concerti di band dal vivo e il Golf Championship Arctic Open evento internazionale di golf presso il Golf Club Akureyri.

Isafjordur

Isafjordur

Reykjavik

Reykjavik

La porta dell'Islanda, terra dalle incredibili meraviglie naturali, che spaziano da enormi ghiacciai a piscine termali e geyser.

Reykjavik, la capitale dell'Islanda, è di piccole dimensioni ma vanta un vasto patrimonio storico e culturale. Fondata migliaia di anni fa dai coloni nordici, questa destinazione si mostra su una costa mozzafiato con penisole sceniche, stretti e pittoresche isole. Nota per la sua naturale bellezza e fascino la piccola città, Reykjavik è anche nota per attrarre viaggiatori come "la capitale della vita notturna del Nord" per la sua atmosfera vibrante e sociale. Il paesaggio dell'isola sembra di essere in un continuo processo di trasformazione come la società, che unisce alla tradizione nordica una tecnologia sofisticata.

Reykjavik

Reykjavik

La porta dell'Islanda, terra dalle incredibili meraviglie naturali, che spaziano da enormi ghiacciai a piscine termali e geyser.

Reykjavik, la capitale dell'Islanda, è di piccole dimensioni ma vanta un vasto patrimonio storico e culturale. Fondata migliaia di anni fa dai coloni nordici, questa destinazione si mostra su una costa mozzafiato con penisole sceniche, stretti e pittoresche isole. Nota per la sua naturale bellezza e fascino la piccola città, Reykjavik è anche nota per attrarre viaggiatori come "la capitale della vita notturna del Nord" per la sua atmosfera vibrante e sociale. Il paesaggio dell'isola sembra di essere in un continuo processo di trasformazione come la società, che unisce alla tradizione nordica una tecnologia sofisticata.

Grundarfjordur

Grundarfjordur

Stornoway

Stornoway

Kirkwall

Kirkwall

Rotterdam

Rotterdam

Rotterdam ha un'energia scoppiettante, con un'eccellente vita notturna, una comunità multiculturale, una scena di arti grintosa ed un'offerta di eccellenti musei.

Rotterdam, 'seconda città' Paesi Bassi, è stata bombardata duramente durante la seconda guerra mondiale ed ha trascorso decenni prima della ricostruzione. Non troverete la classica architettura olandese medievale qui – è stata spazzata via insieme con le altre macerie e detriti di guerra. Al suo posto vi è un'estetica architettonica che è unica in Europa, un approccio in perpetuo movimento progressivo di costruzione che è chiaramente un risultato della filosofia del dopoguerra, postmoderna della città. Infatti Rotterdam è conosciuta come una città di architettura. Nei pochi chilometri quadrati del centro della città si ha una panoramica completa di ciò che il XX secolo ha prodotto in termini di architettura moderna.