Home Compagnie MSC crociere Mediterraneo MSC Grandiosa Barcellona martedì 22 ottobre 2024

MSC crociere Mediterraneo: 5 notti da Barcellona con MSC Grandiosa
22 ott 2024

Spagna, Tunisia, Italia
da 569,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.
Mediterraneo con MSC Grandiosa da 569,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Itinerario della crociera
imbarco: Barcellona ➞ Sbarco: Livorno

  • location_on
    martedì 22 ottobre 2024 - 06:00
    Barcellona chevron_right
  • location_off
    mercoledì 23 ottobre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    giovedì 24 ottobre 2024 08:00 - 06:00
    La Goulette chevron_right
  • location_on
    venerdì 25 ottobre 2024 08:00 - 06:00
    Palermo chevron_right
  • location_on
    sabato 26 ottobre 2024 06:30 - 04:00
    Napoli chevron_right
  • location_on
    domenica 27 ottobre 2024 08:30
    Livorno chevron_right
Barcellona

Barcellona

Barcellona è la capitale della Catalogna, una regione con una propria lingua un carattere ed una storia molto marcati. I catalani sono una nazione e la loro storia è incisa nei loro resti romani, chiese gotiche e palazzi modernisti. L'assalto ai sensi si intensifica a Barcellona,nei ristoranti, bar e locali chiassosi. In estate, le spiagge in città e al di fuori di essa sono una calamita per gli amanti del sole.

La Goulette

La Goulette

Palermo

Palermo

Grande e colorata, Palermo, si trova sulla piana della Conca d'Oro tra due promontori magnifici. L'area è stata dominata da molte civiltà nel corso dei secoli, tra cui i Romani, Cartaginesi, Bizantini, Greci, Arabi, Normanni, Svevi e Spagnoli. Grazie al suo passato eclettico offre un intrigante mix di culture. Molti monumenti antichi resistono ancora oggi, conferendo alla città un aspetto unico.

Napoli

Napoli

Rappresentare gli estremi è qualcosa che a Napoli riesce straordinariamente bene. Strade trasandate intersecate da viali di palme, facciate fatiscenti che nascondono barocche sale da ballo e santuari culturali che fiancheggiano Club all'avanguardia. Un minuto sei in polverosi suq di Tangeri, quello dopo nei viali di Parigi. Questo è il vero cuore pulsante del mezzogiorno, una città senza legge, petulante, misteriosa ma fieramente cattolica che ha il suo modo di fare le cose. C'è molto da vedere; Duomo, Palazzo Reale ed un paio di musei impressionanti nella Galleria Caodimonte ed il Museo archeologico.

Livorno

Livorno

Al giorno d'oggi, con i suoi cantieri, palazzi, grattacieli, periferie del dopoguerra e vivace porto sempre trafficato, spingono molti visitatori a non considerarlo come un luogo per fermarsi: infatti, la maggior parte dei turisti che sbarcano qui va dritta a Firenze, Pisa o Siena, lasciandosi però alle spalle non poche bellezze e curiosità. Spingersi attraverso la massicce Fortezza Nuova, ora una distesa di verde nel centro della città, affacciata sul canale Fossa Reale, o nel quartiere grazioso canal-foderato conosciuto, come la Nuova Venezia e si può cominciare a capire perché la città era una delle mete più visitate nei grand tours del XVIII e del XIX secolo.