Home Compagnie Regent Isole Greche Seven Seas Voyager Atene martedì 7 aprile 2026

Regent Isole Greche: 10 notti da Atene con Seven Seas Voyager
7 apr 2026

Grecia, Turchia, Italia
da 8.149,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.
Isole Greche con Seven Seas Voyager da 8.149,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Itinerario della crociera
imbarco: Atene ➞ Sbarco: Civitavecchia

  • location_on
    martedì 7 aprile 2026 - 10:00
    Atene chevron_right
  • location_on
    mercoledì 8 aprile 2026 08:00 - 07:00
    Mykonos chevron_right
  • location_on
    giovedì 9 aprile 2026 08:00 - 11:00
    Kusadasi chevron_right
  • location_off
    venerdì 10 aprile 2026 -- --
    Navigazione
  • location_on
    sabato 11 aprile 2026 08:00 - 10:00
    Chania chevron_right
  • location_on
    domenica 12 aprile 2026 07:00 - 07:00
    Santorini chevron_right
  • location_on
    lunedì 13 aprile 2026 07:00 - 04:00
    Gythion chevron_right
  • location_on
    martedì 14 aprile 2026 10:00 - 05:00
    Corfù chevron_right
  • location_on
    mercoledì 15 aprile 2026 09:30 - 06:00
    Taormina chevron_right
  • location_on
    giovedì 16 aprile 2026 08:00 - 05:00
    Salerno chevron_right
  • location_on
    venerdì 17 aprile 2026 06:00 08:00
    Civitavecchia chevron_right
Atene

Atene

Mykonos

Mykonos

Mykonos è famosa per essere una destinazione cosmopolita tra le isole greche ed ampiamente riconosciuta come una delle mecche del grande turismo. È una delle isole più turistiche nel Mar Egeo. Mykonos tende ad essere estremamente affollato di visitatori in luglio e agosto. Il periodo migliore per visitare Mykonos è metà maggio fino a giugno (all'inizio della stagione, la sistemazione è molto più economico e non è che caldo), o da settembre a metà ottobre.

Kusadasi

Kusadasi

Situata sulla costa ovest della Turchia, 90km a sud di Izmir, Kusadasi, è reputata una delle città più belle del Mar Egeo, in quanto è vicina ad importanti siti storici tra cui Ephesus, Didima, Priene, Mileto ed è ideale per i turisti.Numerose spiagge di sabbia finissima con acque calde & chiare, offrono un'atmosfera tranquilla, permettono una grande varietà di servizi in acqua ed in spiaggia. Windsurf, sci nautico, vela e beach volley sono solo alcune delle scelte per gli amanti della dinamicità. Dopo il sole durante il giorno, la città attende tramonti superbi. Come il sole tramonta, gli attraenti caffè e ristoranti attraverso i viali di palme si riempiono di suoni e voci. È un gran piacere restare a guardare l'andirivieni delle imbarcazioni e navi accompagnati dalla vista panoramica del tramonto.

Chania

Chania

Santorini

Santorini

Santorini si trova nella parte meridionale delleCicladi.La sua speciale configurazione geologica dona una bellezza spettacolare, selvaggia e unica, diventando una delle principali destinazioni turistiche in Europa.
L' attuale forma a mezzaluna di Santorini è una conseguenza dell'enorme esplosione vulcanica che distrusse gran parte dell'isola causando la formazione della caldera presente sul territorio, all'interno del quale formano una serie di piccole isole meravigliose.
L'isola è un santuario di pace e calma, un angolo idilliaco dove i turisti provenienti da tutto il mondo godono di qualche momento di piacevole relax. Però la tranquilla Santorini è allo stesso tempo, uno dei luoghi più suggestivi e festosi in Grecia. La piazza nel centro di Fira e le spiagge di Kamari, Perivolos e Perissa sono i luoghi più vivaci e alla moda.
Le spiagge vulcaniche di Santorini non sono le più note della Grecia, ma si fanno distinguere per la loro diversità, il loro fascino singolare e i colori unici della sabbia e delle pietre. Santorini offre una vista spettacolare della città una cucina eclettica, gallerie d'arte incantevoli, una divertentissima vita notturna e ottimi vini.

Gythion

Gythion

Situato a sud del Peloponneso, la città di Gytheio (o Gythion) si trova a nord del Golfo di Lakonia. L'atmosfera cosmopolita, il paesaggio di un'isola unica e la varietà di scelte sono le prime impressioni dei visitatori che arrivano in questo paradiso, precedentemente noto come la terra degli Dei. Gytheio era il porto dell'antica città di Sparta e presto sviluppata come il principale centro di esportazione della Laconia. Sulla collina, a nord del borgo dimorano le rovine della cittadella. Ai piedi della collina si trova l'antico teatro che tutt’oggi ospita numerosi eventi culturali. Ornata da varie costruzioni romane, associata alle montagne e il mare, dona un prestigio paesaggio naturale. Tutta questa meraviglia è unita da edifici neoclassici, con l'aggiunta del piccolo e affascinante porto di pesca. Le spiagge qui sono fantastiche (molte assegnate da bandiere blu), in particolare quelle di Mavrovouni e Selinitsa, dove poter nuotare e provare diversi sport acquatici come il windsurf. Molti eventi culturali si svolgono durante l’estate, con festival musicali, spettacoli teatrali e attrazioni per i giovani. L'estate si conclude con l'inizio della tradizionale fiera del 14 settembre che dura una settimana e, successivamente, il 30 settembre nei pressi del porto. A 10 km dalla Gytheio, sulla strada di Areopolis, ci sono le rovine del castello di Passava, costruito nei primi anni della conquista del Peloponneso da parte dei Franchi, costituendo la base della loro baronia. Non dimenticate di visitare Trinissa, un meraviglioso complesso d'isole che forniscono un luogo appartato, rilassante e naturale.

Corfù

Corfù

L'isola greca è un paradiso naturale. E' la seconda isola più grande della Grecia, dispone di 220 km di costa. La sua geografia è dominata da catene montuose, che, raggiungendo i 1000 metri di altezza sopra il livello del mare, troverete il Monte Pantocrátoras.

Questa montagna divide l'isola in tre aree distinte. La parte settentrionale, dove abbondano piantagioni di olive, dispone di verdi vallate e coste che formano piccole e grandi baie. La parte centrale, quella più popolosa e importante, è coperta da una fitta vegetazione e da lussureggianti colline. La zona sud è costituita da una grande pianura con meno vegetazione rispetto alle altre, ma decisamente più fertile. La zona più animata della città si trova a Liston, molto simile alla Rue de Rivioli a Parigi, una grande via dove troverete splendidi locali e ottimi ristoranti. D'altro canto il luogo possiede anche di bellissime spiagge bagnate dal Mar Jonio.
Una delle più belle passeggiate della capitale è il viale del porto, accanto alla muraglia dove poter contemplare la vista della città.

Corfù è stata la prima isola greca ad aprire le porte al turismo diventando un importante centro turistico internazionale che attira molti visitatori ogni anno. Anche se il turismo è evidente nelle zone costiere, il territorio è riuscito a conservare l'autenticità dell'isola.

Taormina

Taormina

Salerno

Salerno

Durante il medioevo la città è stata capitale dell'omonimo principato Longobardo e quindi del ducato normanno di Puglia e Calabria che comprendeva gran parte del Mezzogiorno continentale e fu il nucleo originario del futuro Regno di Napoli e delle Due Sicilie.

A Salerno ha avuto sede la Scuola Medica Salernitana, che fu la prima e più importante istituzione medica d'Europa all'inizio del Medioevo e come tale è considerata da molti un'antesignana delle moderne università. Ideale erede della celebre scuola medica è l'Università degli studi di Salerno, dislocata dal 1988, sotto forma di campus, nei limitrofi comuni di Fisciano e Baronissi.

Dal febbraio all'agosto del 1944 Salerno fu sede del governo italiano,[10] ospitando i governi Badoglio I, Badoglio II e Bonomi II che portarono alla Svolta di Salerno.

A partire dalla seconda metà degli anni novanta, la città ha iniziato una serie di politiche volte a migliorare la vivibilità, il decoro urbano e proiettare, soprattutto per quanto concerne il turismo, Salerno a livello nazionale e internazionale. La città si candida, quindi, a diventare uno dei poli del turismo crocieristico e dell'architettura contemporanea, ospitando opere dei maggiori architetti del XXI secolo, quali Fuksas, Zaha Hadid, Bohigas, Chipperfield, Calatrava e Bofill.

Civitavecchia

Civitavecchia

Sviluppata lungo la costa, la città si trova in una zona compresa tra il fiume Mignon a nord e il fiume Marangone a sud.
Ricca di baie e calette con spiagge sabbiose e rocciose, Civitavecchia, città portuale della provincia di Roma, a 80 chilometri a nordovest della capitale, è un luogo d'arte e di storia, nel cuore d'Italia. Oggi la città è il punto di partenza per molte navi da crociera e di viaggi in tutto il Mediterraneo. Ottima meta turistica sia per godersi la dolce vita o per visitare gli splendidi monumenti storici. Raggiungendo l'imponente ed antica capitale, in quanto città indescrivibile e piena di monumenti, giardini, ville e opere d'arte, vi darà un facile accesso al Mar Tirreno, alle Terme della Ficoncella, chiudendo con gli scavi etruschi. La metropoli vi garantirà una grande esperienza originale oltre che suggestiva.