Home Compagnie Star Clippers Isole Greche Star Clipper Atene sabato 14 giugno 2025

Star Clippers Isole Greche: 10 notti da Atene con Star Clipper
14 giu 2025

Grecia, Egitto
da 3.100,00 €
Prezzo per persona
Isole Greche con Star Clipper da 3.100,00 €
Prezzo per persona

Itinerario della crociera
imbarco: Atene ➞ Sbarco: Safaga

  • location_on
    sabato 14 giugno 2025 - n.d.
    Atene chevron_right
  • location_on
    domenica 15 giugno 2025 n.d. - n.d.
    Hydra chevron_right
  • location_on
    lunedì 16 giugno 2025 n.d. - n.d.
    Monemvasia chevron_right
  • location_on
    martedì 17 giugno 2025 n.d. - n.d.
    Santorini chevron_right
  • location_on
    mercoledì 18 giugno 2025 n.d. - n.d.
    Rodi chevron_right
  • location_on
    venerdì 20 giugno 2025 n.d. - n.d.
    Alessandria d'Egitto chevron_right
  • location_on
    sabato 21 giugno 2025 n.d. - n.d.
    Port Said chevron_right
  • location_on
    domenica 22 giugno 2025 n.d. - n.d.
    Canale Di Suez chevron_right
  • location_on
    martedì 24 giugno 2025 n.d.
    Safaga chevron_right
Atene

Atene

Hydra

Hydra

Hydra è una delle isole del golfo Saronico a sud di Atene di fronte alla penisola di Argolide. E' considerato la più cosmopolita di tutta la Grecia. Anche se ha una vita notturna attiva, rimane tranquilla in quanto auto e moto non sono ammessi sull'isola, gli asini sono considerati spesso l'unico mezzo di locomozione presenti nel luogo. Si pensa che fu il luogo dove Eracle uccise Idra, il mostro mitologico, dando origine il nome all'isola.
Dal 17 secolo ha cominciato ad essere una delle maggiori potenze navali del Mediterraneo. I suoi proprietari e le sue navi (185 all'epoca), hanno svolto un ruolo fondamentale durante la guerra di indipendenza greca contro i turchi e gli ottomani (1821-1827).
La capitale preserva la bellezza dell'isola, la configurazione generale della sua urbanistica quanto l'architettura di ogni edificio è un'opera d'arte. Si possono subito notare i grandi edifici fortificati dove l'influenza dell'occidente è significativa.
Molti dei suoi edifici risalgono al 18 ° secolo, ed è costruita intorno al porto. Qui si possono visitare numerose gallerie d'arte, le chiese di San Costantino, il campanile della Vergine Maria e quella di San Giovanni.
Ci sono molti monasteri sull'isola aperti ai visitatori. Saranno necessari vestiti appropriati per entrare: gonne lunghe e spalle coperte per le donne, pantaloni lunghi per gli uomini. Il monastero di Ag. Efpraxia e il monastero del Profeta Elias, entrambi situati sul Monte Eros compreso di panorama mozzafiato.
Ci sono bellissime spiagge di facile accesso. Queste spiagge sono particolarmente bello al mattino e nel tardo pomeriggio sono poco affollate. Si tratta di una città romantica, dove molti pittori e fotografi sono stati ispirati dai paesaggi di Hydra.

Monemvasia

Monemvasia

Monemvasia (Μονεμβάσια) si trova nel Peloponneso a sud-est nella prefettura di Laconia, a 400 metri da terra. Il suo nome deriva da due parole greche, mone e emvassi, che significa "unico ingresso". E 'stato chiamato Malmsey da vecchi scrittori inglesi, Malvasia dai veneziani e Malvoisie dai francesi.
Fu fondata dai Bizantini nel VI secolo e poco dopo divenne un importante porto. Rimase in possesso bizantino per quasi 700 anni fino a quando fu catturato dai Franchi nel 1249 dopo un assedio di tre anni. Tuttavia, è tornato a mani bizantine dieci anni più tardi e divenne il porto principale della Despotato di Mystra.

Monemvasia è stata interamente scavata nella parte posteriore di una roccia di mare nel Medioevo. Questo enorme roccia non era visibile dalla terraferma, in modo da evitare attacchi nemici. L'unico modo per raggiungere Monemvasia era in barca, mentre più tardi su un percorso lastricato è stato costruito per collegare l'ingresso del castello alla terraferma. Il Castello di Monemvasia è tra i luoghi più suggestivi della Grecia. Una nuova città è stata costruita in terraferma, di fronte alla roccia. La passeggiata intorno al Castello è un viaggio nel passato e la vista sul mare dalla cima del castello è spettacolare.
All'interno del villaggio si trova la spiaggia di sabbia "Limani" un angolo tranquillo molto consigliato per famiglie con bambini piccoli. Ai margini del villaggio, la piccola baia di "Kavos" con le acque più calde. A 20 metri dalla piazza del paese e dietro la spiaggia di Limani, c'è quella di "Viandini" con un fascino selvaggio e la profondità dell'acqua davvero molto particolare. Il mare di "Tigania" perfettamente meraviglioso, "bandiera blu" concessa grazie alla sua reputazione provata.

Santorini

Santorini

Santorini si trova nella parte meridionale delleCicladi.La sua speciale configurazione geologica dona una bellezza spettacolare, selvaggia e unica, diventando una delle principali destinazioni turistiche in Europa.
L' attuale forma a mezzaluna di Santorini è una conseguenza dell'enorme esplosione vulcanica che distrusse gran parte dell'isola causando la formazione della caldera presente sul territorio, all'interno del quale formano una serie di piccole isole meravigliose.
L'isola è un santuario di pace e calma, un angolo idilliaco dove i turisti provenienti da tutto il mondo godono di qualche momento di piacevole relax. Però la tranquilla Santorini è allo stesso tempo, uno dei luoghi più suggestivi e festosi in Grecia. La piazza nel centro di Fira e le spiagge di Kamari, Perivolos e Perissa sono i luoghi più vivaci e alla moda.
Le spiagge vulcaniche di Santorini non sono le più note della Grecia, ma si fanno distinguere per la loro diversità, il loro fascino singolare e i colori unici della sabbia e delle pietre. Santorini offre una vista spettacolare della città una cucina eclettica, gallerie d'arte incantevoli, una divertentissima vita notturna e ottimi vini.

Rodi

Rodi

Rodi è la 3 ° isola più grande in Grecia. La sua posizione geografica e la sua bellezza è stata a lungo un obiettivo per molti imperi. Considerata uno dei centri più importanti della Grecia antica, questa località era frequentata da ricchi romani. Nel Medioevo, la città, passò sotto il dominio dei Cavalieri di Malta e successivamente occupata dagli ottomani. Così, Rodi è conosciuta sia dalla varietà di paesaggi e la ricchezza della sua architettura storica. La città vecchia, grazie alle sue imponenti fortificazioni, la rendono una delle più grandi città medievali abitate in Europa. La metropoli è suddivisa in tre zone. La città moderna e cosmopolita, con i suoi alberghi ed edifici. Quella antica, costruita nel 408 aC, successivamente restaurata e dove dimorano le rovine del Tempio di Zeus, Atena e Apollo, lo stadio, la palestra e il teatro. Infine, quella caratterizzata da architettura gotica medievale, costruita durante il periodo ottomano. Senza dimenticare il Grand Masters Palace, sede di mosaici antichi e una collezione di mobili in stile occidentale. Rodi è la più soleggiata d'Europa, con 300 giorni di sole all'anno. Troverete sia comfort moderno e stile vintage. Potrete inoltre apprezzare la calda ospitalità della sua gente e le tradizioni ancora vive. Dopo aver visitato la città, noterete le sue splendide spiagge, alcune delle quali sono attrezzate per gli sport acquatici.

Alessandria d'Egitto

Alessandria d'Egitto

Soprannominata la Perla del Mediterraneo, è più famosa nell'antichità come il luogo della Pharos, il grande faro, considerato una delle sette meraviglie del mondo antico, per il Tempio di Serapide, il Serapione, che faceva parte della leggendaria biblioteca di Alessandria, come sede di apprendimento e, una volta, la città più grande e più prospera del mondo. Oggi, Alessandria offre affascinanti aspetti del suo orgoglioso passato greco, così come interessanti moschee, la sfilza di casinò della Corniche, alcuni incantevoli giardini e hotel sia moderni che tradizionali, che conquista con il fascino di una miscela unica di storia e modernità, un'atmosfera più simile alla Magna Grecia che al Medio Oriente.

Port Said

Port Said

Canale Di Suez

Canale Di Suez

Safaga

Safaga

Si ritiene che la sabbia nera delle spiagge di Safaga abbia proprietà curative, in particolare per coloro che soffrono di patologie come la psoriasi e l'artrite reumatoide. Ciò ha portato allo sviluppo del turismo sanitario nella zona. Safaga è una destinazione popolare per chi ama gli sport acquatici come windsurf, kitesurf e immersioni subacquee. La città è famosa tra i subacquei per siti come Panorama Reef, Middle Reef e Abu Kafan. Questi luoghi offrono paesaggi sottomarini mozzafiato, ricchi di diverse specie marine, che li rendono interessanti sia per coloro che vogliono provare questa esperienza per la prima volta sia per chi è un esperto nel settore.