Home Compagnie Costa Crociere Caraibi Costa Fortuna Pointe à Pitre venerdì 17 gennaio 2025

Costa Crociere: 14 notti da Pointe à Pitre con Costa Fortuna (17 gen 2025)

Caraibi: Guadalupa, Trinidad e Tobago, Grenada, Barbados, Dominica, Martinica, Antille Olandesi

logo Costa Crociere Costa Crociere
Cod. crociera FO14250117
17 gen 2025
da 2.049,00 €
All Inclusive My Cruise Super All Inclusive
Prezzo per persona Tax Incl.

Inserisci il numero di passeggeri per visualizzare i prezzi

Itinerario della crociera

  • location_on
    venerdì 17 gennaio 2025 - 11:00
    Pointe à Pitre chevron_right
  • location_off
    sabato 18 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 19 gennaio 2025 08:00 - 06:00
    Scarborough chevron_right
  • location_on
    lunedì 20 gennaio 2025 08:00 - 06:00
    Grenada chevron_right
  • location_on
    martedì 21 gennaio 2025 08:00 - 06:00
    Bridgetown chevron_right
  • location_on
    mercoledì 22 gennaio 2025 09:00 - 07:00
    Roseau chevron_right
  • location_on
    giovedì 23 gennaio 2025 08:00 - 08:00
    Fort de france chevron_right
  • location_on
    venerdì 24 gennaio 2025 08:00 - 11:00
    Pointe à Pitre chevron_right
  • location_off
    sabato 25 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 26 gennaio 2025 09:00 - 08:00
    Kralendijk chevron_right
  • location_on
    lunedì 27 gennaio 2025 08:00 - 07:00
    Aruba chevron_right
  • location_on
    martedì 28 gennaio 2025 08:00 - 07:00
    Curacao chevron_right
  • location_off
    mercoledì 29 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    giovedì 30 gennaio 2025 08:00 - 08:00
    Fort de france chevron_right
  • location_on
    venerdì 31 gennaio 2025 08:00
    Pointe à Pitre chevron_right
Pointe à Pitre

Pointe à Pitre

Guadalupa è un piccolo arcipelago delle Antille francesi, situato nel nel Mar dei Caraibi. Si trova a 600 km a nord della costa americana a sud e sud-est della Repubblica Dominicana. Oltre alla paradisiaca località, Guadalupa ha sempre avuto un patrimonio letterario molto diversificato, gestito da vari scrittori, poeti, romanzieri, saggisti e giornalisti.

Scarborough

Scarborough

Scarborough è la più grande città di Tobago, una delle due isole della Repubblica di Trinitad e Tobago. Ha circa 17.000 abitanti, quasi un terzo della popolazione dell'isola. La città è dominata da Fort King George, una fortificazione settecentesca intitolata dal britannico re Giorgio III, e che oggi ospita un museo di Storia e Archeologia.


Scarborough è il capoluogo e porto di acque profonde di Trinidad e Tobago, e suo centro amministrativo.

Situato sulla Rockly Bay,la città è disposta sulle pendici di una collina a 13 km dalla punta sud-occidentale di Tobago. In cima alla collina c'è Fort King George costruita dagli inglesi alla fine del 1700. Scarborough, dispone di diverse strutture risalenti al 19° secolo, tra cui la House of Assembly, un edificio georgiano finemente restaurato.

La città ha beneficiato considerevolmente dalla crescita del turismo in Tobago e ha molti edifici commerciali. L'aeroporto di Tobago, Crown Point, è di circa 11 km da Scarborough e gestisce i voli nazionali e internazionali.

Al di fuori del porto troverete venditori di dolci tradizionali fatti in casa - le torte di zucchero (cocco grattugiato cotto nel latte e zucchero) e dolci fatti a sfere appiccicose di semi di sesamo tenuti insieme da zucchero e caramellato.

Grenada

Grenada

Lussureggiante vegetazione,incredibili montagne ed un' architettura coloniale fanno da contorno a spiagge paradisiache.

Grenada è "Isola della Spezia" dei Caraibi - uno dei maggiori produttori al mondo di noce moscata, macis, chiodi di garofano, cannella e cacao. Infatti, sembra che l'aroma fragrante di spezie avvolgono le colline verde smeraldo, foreste tropicali e spiagge assolate dell'isola. Grenada è veramente una festa per i sensi. Gli americani, naturalmente, possono ricordare l'isola dall'intervento militare degli Stati Uniti 1983. Oltre due decenni più tardi, Grenada è ancora un posto ideale per le vacanze. Nessun edificio qui può essere costruito più in alto di una palma da cocco. La maggior parte degli alberghi è piccola e a conduzione familiare. Porto San Giorgio è una cartolina cartolina di un ancoraggio idilliaco dei Caraibi.

Bridgetown

Bridgetown

Capitale delle Barbados, l'isola più orientale dei Caraibi, è nota per i suoi negozi Duty-Free, quanto per le sue attrazioni storiche e culturali.

Bridgetown è una delle più antiche città nei Caraibi; la sua architettura con balconi di edifici coloniali che si fondono con magazzini e sfacciati blocchi di uffici moderni affascina ed intrattiene i visitatori. Il centro di attività è il carenaggio, un porto turistico che confina con il Parlamento Barbados (sede di due musei di storia locale piccoli ma affascinanti). Un certo numero di edifici religiosi più importanti dell'isola si trovano a cinque minuti piedi dal Parlamento, tra cui la Cattedrale di St. Michael ed una sinagoga.

Roseau

Roseau

Fort de france

Fort de france

Durante la tua sosta a Fort-de-France, la vivace capitale della Martinica, immergiti nell'atmosfera caraibica esplorando una città ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Inizia la tua giornata con una visita al Fort Saint Louis, una storica fortezza che offre viste spettacolari sulla baia e uno spaccato della storia militare dell'isola.

Passeggia nel Mercato Coperto, dove potrai trovare una vasta gamma di prodotti locali, spezie esotiche, artigianato e deliziosi frutti tropicali. È il luogo perfetto per acquistare souvenir unici e assaporare i sapori autentici della Martinica.

Non perdere l'occasione di visitare la Biblioteca Schœlcher, un magnifico edificio dal design unico, costruito a Parigi e poi trasferito pezzo per pezzo nella Martinica. 

A pochi passi, la Cattedrale di Saint-Louis, con la sua imponente facciata neogotica e gli intricati interni, merita sicuramente una visita. La cattedrale è uno dei simboli principali della città e rappresenta un importante esempio di architettura religiosa nell'isola.

Per un tocco di natura, dirigiti al Jardin de Balata, un giardino botanico situato appena fuori città. Qui, potrai passeggiare tra una straordinaria varietà di piante tropicali, laghetti e ponti sospesi, immergendoti nella lussureggiante vegetazione della Martinica.

Se desideri rilassarti al sole, le spiagge di Fort-de-France non deludono. La Plage de la Française, situata vicino al centro, offre sabbia dorata e acque cristalline, ideali per un rinfrescante tuffo o una sessione di snorkeling.

Concludi il tuo pomeriggio con una visita al Museo di Storia e Etnografia, dove potrai approfondire la storia della Martinica e delle sue tradizioni culturali. Il museo ospita una collezione di artefatti, costumi e oggetti d'arte che raccontano la storia affascinante dell'isola.

Fort-de-France ti accoglie con il suo mix unico di attrazioni storiche, culturali e naturali, garantendo una giornata piena di scoperte indimenticabili.

Pointe à Pitre

Pointe à Pitre

Guadalupa è un piccolo arcipelago delle Antille francesi, situato nel nel Mar dei Caraibi. Si trova a 600 km a nord della costa americana a sud e sud-est della Repubblica Dominicana. Oltre alla paradisiaca località, Guadalupa ha sempre avuto un patrimonio letterario molto diversificato, gestito da vari scrittori, poeti, romanzieri, saggisti e giornalisti.

Kralendijk

Kralendijk

Kralendijk è la capitale dell'isola di Bonaire nelle Antille olandesi, situata nel Mar dei Caraibi al largo delle coste del Venezuela. Circondata da una barriera corallina che rende la sua fama mondiale, la città ha un ricco patrimonio culturale che attrae ogni anno molti turisti, grazie alla sua ricca flora e fauna. L'isola di Bonaire è stata scoperta da Alonso de Ojeda e Amerigo Vespucci nel 1499, fu allora parte del territorio spagnolo. Poi, nel 1633, è stata la volta degli olandesi a possedere l'isola. Successivamente le Antille olandesi divennero francesi, nel 1805, dopo la conquista di Napoleone. Nel 1816, a seguito del Trattato di Parigi, la ripassarono nelle mani degli olandesi. L'abolizione della data di schiavitù avvenne nel 1863. Quasi un secolo dopo, nel 1943, venne costruita l'aeroporto internazionale Flamingo promuovendo lo sviluppo dell'isola. Bonaire ha ottenuto l'indipendenza il 10 ottobre 2010. Il porto a forma di boomerang, è pieno di navi da crociera che si fermano per consentire una visita ai turisti. La città di Kralendijk offre strade asfaltate con alcuni negozi, ristoranti e bar sul lungomare. Nelle vicinanze si trova il Forte Orange, costruito nel 1639 per difendere il porto principale di Bonaire. Il centro di Kralendijk è il luogo ideale per lo shopping, i negozi sono generalmente aperti dalle 8 del mattino a mezzogiorno e dalle 14h alle 18h. Questo posto è molto più tranquillo e più rilassate rispetto agli altri porti delle Antille olandesi. Il splendido Parco Nazionale di Bonaire è considerato una delle migliori destinazioni per immersioni nei Caraibi, mentre il parco Washington-Slagbaai in Brandaris è il punto più alto dell'isola. Altri siti popolari da vedere sono le piramidi di sale e il faro Willemstoren.

Aruba

Aruba

Aruba si erge come una delle destinazioni più affascinanti delle Antille Olandesi, un vero paradiso per gli amanti del mare, della natura e della cultura. Quest'isola caraibica, con le sue spiagge bianche, le acque cristalline e il clima sempre soleggiato, offre una cornice ideale per una vacanza indimenticabile. Le Crociere a Aruba permettono di abbracciare la bellezza dell'isola in modo unico, combinando il lusso e il comfort della vita in crociera con l'avventura di esplorazioni terrestri ricche di scoperte.

La natura di Aruba invita a essere esplorata. L'isola vanta una varietà di paesaggi che vanno dalle tranquille spiagge di Palm Beach e Eagle Beach, ideali per il relax e gli sport acquatici, fino al cuore selvaggio del Parco Nazionale di Arikok. Quest'ultimo offre agli avventurieri la possibilità di scoprire caverne misteriose, formazioni rocciose uniche e una biodiversità che testimonia l'unicità dell'ecosistema isolano. La fauna e la flora locali, insieme ai panorami mozzafiato che si aprono dalle sue colline, fanno di Aruba un luogo da esplorare in profondità.

Oltre alle meraviglie naturali, Aruba è ricca di cultura e storia. Oranjestad, la capitale colorata e vivace, racconta storie di un passato coloniale attraverso la sua architettura olandese, i musei e i mercati locali. La città è un crocevia di sapori, colori e suoni, dove le tradizioni locali si fondono con influenze esterne creando un'atmosfera unica. Qui, i visitatori possono gustare la cucina creola, ammirare l'artigianato locale e immergersi nelle tradizioni di un'isola che, nonostante le sue dimensioni ridotte, ha molto da offrire.

Optare per una crociera che include Aruba nel suo itinerario significa scegliere un'esperienza di viaggio che soddisfa sia il desiderio di avventura che di relax. Aruba, con il suo stile sobrio e accogliente, promette un soggiorno ricco di emozioni, paesaggi indimenticabili e momenti di puro piacere, rendendo ogni visita un capitolo prezioso nel diario di ogni viaggiatore.

Curacao

Curacao

Curacao, situata nel cuore delle Antille Olandesi, è un'isola che affascina i visitatori con la sua ricca storia, le acque turchesi e le spiagge di sabbia bianca. Questa destinazione unica nel suo genere offre un mix perfetto di cultura, avventura e relax, rendendola ideale per chi cerca una vacanza diversa dal solito. Le Crociere a Curacao permettono di godere di quest'isola meravigliosa in tutta la sua bellezza, offrendo ai viaggiatori la possibilità di scoprire un paradiso caraibico dove l'ospitalità locale incontra paesaggi mozzafiato.

L'isola di Curacao è famosa per le sue città colorate e vivaci, dove l'architettura coloniale olandese si mescola con influenze caraibiche e latino-americane, creando un'atmosfera unica e accogliente. Willemstad, la capitale, è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO e incanta con i suoi edifici storici dai colori pastello che si riflettono nelle acque tranquille del porto. Esplorare il centro cittadino offre l'opportunità di immergersi nella cultura locale, scoprire mercati artigianali e assaporare la cucina creola che fonde sapori africani, europei e asiatici.

Oltre alla sua affascinante cultura urbana, Curacao invita alla scoperta delle sue risorse naturali. L'isola è circondata da una barriera corallina accessibile direttamente dalla spiaggia, rendendola un paradiso per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. Le acque cristalline nascondono un mondo sottomarino ricco di biodiversità, con coralli colorati e una varietà di vita marina che rende ogni immersione un'esperienza indimenticabile. Per chi cerca avventure terrestri, il Parco Nazionale di Christoffel offre sentieri escursionistici tra paesaggi desertici e una flora e fauna endemiche.

Optare per una crociera che fa tappa a Curacao significa scegliere un viaggio che combina perfettamente relax, scoperta e avventura. L'isola, con il suo stile sobrio ma ricco di fascino, promette di regalare ai suoi visitatori momenti indimenticabili, tra natura incontaminata, storia affascinante e culture vibranti, facendo di ogni soggiorno un'esperienza unica e arricchente.

Fort de france

Fort de france

Durante la tua sosta a Fort-de-France, la vivace capitale della Martinica, immergiti nell'atmosfera caraibica esplorando una città ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Inizia la tua giornata con una visita al Fort Saint Louis, una storica fortezza che offre viste spettacolari sulla baia e uno spaccato della storia militare dell'isola.

Passeggia nel Mercato Coperto, dove potrai trovare una vasta gamma di prodotti locali, spezie esotiche, artigianato e deliziosi frutti tropicali. È il luogo perfetto per acquistare souvenir unici e assaporare i sapori autentici della Martinica.

Non perdere l'occasione di visitare la Biblioteca Schœlcher, un magnifico edificio dal design unico, costruito a Parigi e poi trasferito pezzo per pezzo nella Martinica. 

A pochi passi, la Cattedrale di Saint-Louis, con la sua imponente facciata neogotica e gli intricati interni, merita sicuramente una visita. La cattedrale è uno dei simboli principali della città e rappresenta un importante esempio di architettura religiosa nell'isola.

Per un tocco di natura, dirigiti al Jardin de Balata, un giardino botanico situato appena fuori città. Qui, potrai passeggiare tra una straordinaria varietà di piante tropicali, laghetti e ponti sospesi, immergendoti nella lussureggiante vegetazione della Martinica.

Se desideri rilassarti al sole, le spiagge di Fort-de-France non deludono. La Plage de la Française, situata vicino al centro, offre sabbia dorata e acque cristalline, ideali per un rinfrescante tuffo o una sessione di snorkeling.

Concludi il tuo pomeriggio con una visita al Museo di Storia e Etnografia, dove potrai approfondire la storia della Martinica e delle sue tradizioni culturali. Il museo ospita una collezione di artefatti, costumi e oggetti d'arte che raccontano la storia affascinante dell'isola.

Fort-de-France ti accoglie con il suo mix unico di attrazioni storiche, culturali e naturali, garantendo una giornata piena di scoperte indimenticabili.

Pointe à Pitre

Pointe à Pitre

Guadalupa è un piccolo arcipelago delle Antille francesi, situato nel nel Mar dei Caraibi. Si trova a 600 km a nord della costa americana a sud e sud-est della Repubblica Dominicana. Oltre alla paradisiaca località, Guadalupa ha sempre avuto un patrimonio letterario molto diversificato, gestito da vari scrittori, poeti, romanzieri, saggisti e giornalisti.