Crociera tra i fiordi norvegesi: il fascino del nord

Fiordi Norvegesi

Crociera in Norvegia: le meraviglie dell’estremo nord

Quando si pensa ad una crociera, l’immaginazione corre a mari trasparenti, spiagge bianchissime e isole tropicali. Ma c’è un altro segmento di crociere che permette di cambiare questa scenografia sostituendola con un’altra dominata da scenari imponenti costituiti da alti labirinti rocciosi scavati da un gelido mare nordico dove, dei colorati paesini norreni appaiono all’improvviso tra il verde di una rigogliosa natura. Parliamo delle crociere ai Fiordi Norvegesi che permettono ai turisti, di ammirare uno spettacolo della natura che solo in questa parte del Nord Europa è possibile trovare.

Crociera tra i fiordi norvegesi: itinerario e tappe

Da Aprile a Settembre le principali compagnie offrono una grande varietà di itinerari alla scoperta dei fiordi norvegesi. Dalle 6 fino alle 35 notti ognuno può trovare la crociera adatta. I porti d’imbarco principali sono Copenaghen, Amburgo, Amsterdam, Kiel Rotterdam, Warnemunde, Southampton e Stoccolma. Le tappe delle crociere ai fiordi comprendono solitamente le pittoresche cittadine di Bergen, Flaam e Tromso. Immancabile è la navigazione tra spettacolari paesaggi, essere circondati dalle montagne mentre si è a bordo di una nave da crociera è veramente un’emozione unica da provare una volta nella vita!

Crociere tra i fiordi norvegesi 2022: cosa vedere

Nel vasto bouquet di offerte sono state prese in considerazione quelle che, statistiche alla mano, sono le proposte di crociere Fiordi Norvegesi più apprezzate dai turisti. Tutti conoscono che la più grande attrazione turistica della Penisola Scandinava è rappresentata dai fiordi norvegesi che sono stati creati dal lavorio fatto per millenni dai ghiacci che hanno eroso la roccia delle montagne lasciandovi entrare il mare.

Il fiordo più noto è quello di Sognefjord, date le sue caratteristiche: il più lungo, il più stretto ed il più profondo al mondo, ben duecento chilometri di mare che circondano una natura incontaminata e ancora selvaggia dove si avrà modo di ammirare strapiombi a picco sul mare dal color cobalto, cascate che precipitano da grandi altezze e le diverse tonalità di verde che armonizzano muschi, alberi e piante in un caleidoscopico patchwork del tutto naturale. Tutto questo senza citare gli undici ghiacciai presenti nella regione dei fiordi. Si resterà ammaliati da quello che è un luogo che può ben definirsi come il più fotografato al mondo: il Pulpit Rock, nei pressi della deliziosa città di Stavanger.

Bergen, con le tipiche banchine di un porto talmente storico e caratteristico da essere nominato Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, è la tappa fondamentale di qualsiasi crociera dei Fiordi. Imperdibile risulta essere la cascata delle Sette Sorelle, la Geiranger, che si trova nell’omonimo fiordo insieme alla cascata del Pretendente che si trova proprio dirimpetto. Interessante il villaggio di Flam, ubicato nel Sognefjord, da dove poter ammirare tante meraviglie della natura che lo circonda. Per coloro il cui itinerario di crociera tocca anche Capo Nord, giungere fino alla fine dell’Europa avendo di fronte l’Oceano Artico, è una emozione indimenticabile.

 

Media voti Fiordi Norvegesi:
9

su 7 recensioni

Ultime 20 opinioni su Fiordi Norvegesi

Bertolotti
20 Giugno 2022
Voto Destinazioni: 10
Favolosi

Amanda chierico
17 Giugno 2022
Voto Destinazioni: 10
Ok

Giuseppe carro
16 Giugno 2022
Voto Destinazioni: 9
Molto soddisfacenti

Carmelo paone
04 Giugno 2022
Voto Destinazioni: 8
Meravigliosi da vedere almeno una volta

Cagliani fabio
23 Maggio 2022
Voto Destinazioni: 8
Devo dire che Tromso mi ha un po' deluso forse per il brutto tempo,tutte le altre molto interessanti.

Daniela orzan
22 Settembre 2019
Voto Destinazioni: 10

Ruggeri nicola
17 Settembre 2019
Voto Destinazioni: 9