Home Compagnie CroisiEurope Reno Ms Leonard De Vinci Strasburgo sabato 27 luglio 2024

CroisiEurope Reno: 8 notti da Strasburgo con Ms Leonard De Vinci
27 lug 2024

Francia, Germania, Lussemburgo

da 1.599,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.
Reno con Ms Leonard De Vinci da 1.599,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.
Vedi altre date

Itinerario della crociera
imbarco: Strasburgo ➞ Sbarco: Remich

  • location_on
    sabato 27 luglio 2024 - 04:00
    Strasburgo chevron_right
  • location_on
    domenica 28 luglio 2024 n.d. - n.d.
    Mannheim chevron_right
  • location_on
    lunedì 29 luglio 2024 n.d. - n.d.
    Heidelberg chevron_right
  • location_on
    martedì 30 luglio 2024 n.d. - n.d.
    Francoforte chevron_right
  • location_on
    mercoledì 31 luglio 2024 n.d. - n.d.
    Rudesheim chevron_right
  • location_on
    giovedì 1 agosto 2024 n.d. - n.d.
    Coblenza chevron_right
  • location_on
    venerdì 2 agosto 2024 n.d. - n.d.
    Cochem chevron_right
  • location_on
    sabato 3 agosto 2024 n.d. - n.d.
    Saarbrucken chevron_right
  • location_on
    domenica 4 agosto 2024 06:00
    Remich chevron_right
Strasburgo

Strasburgo

Prospera e cosmopolita Strasburgo è una grande metropoli a nord-est della Francia ed è capitale intellettuale e culturale dell'Alsazia. Situata a pochi chilometri ad ovest del Reno, la città è giustamente intitolata “città delle strade”, le sue arterie di trasporto vitali che hanno legato il Nord Europa con il Mediterraneo fin dall'epoca celtica.

Strasburgo continua a servire come un importante crocevia europeo grazie alla presenza del Parlamento europeo, del Consiglio d'Europa, la Corte europea dei diritti dell'uomo, l'Eurocorps ed una popolazione studentesca di circa 48.000. Strasburgo è una delle città più ciclo-friendly d'Europa. Nella vivace città vecchia si trovano i ristoranti, Winstub (ristoranti tradizionali alsaziani) ed i pub più antichi, una splendida area da esplorare a piedi è la cattedrale, una meraviglia medievale in arenaria rosa. Nelle vicinanze troverete uno degli ensemble più belli dei musei francesi.

Mannheim

Mannheim

Heidelberg

Heidelberg

Con un afflusso annuo di circa tre milioni di turisti al giorno, Heidelberg è ai primi posti in tutte le statistiche in Germania, in Europa e probabilmente nel mondo. Considerata una delle più belle città della Germania. Heidelberg è la città di storie d'amore e di classico turismo urbano internazionale. Essa porta i punti di forza, tra il romanticissimo del Ponte Vecchio e il maestoso castello, con eventi culturali che offrono gastronomia di alto livello, piuttosto gustoso e accogliente. Servirà almeno un giorno per visitare la città e il suo castello. Dal centro storico, raggiungerete in pochi minuti a piedi o con la ferrovia, le pittoresche rovine del castello a nord del Königstuhl, per chi desidera godersi una vista mozzafiato potrete salire nella Via dei Filosofi (Philosophenweg). Comprenderete la storia turbolenta di questo imponente edificio nel corso dei suoi 700 anni di esistenza. Esso ospita la botte più grande del mondo, costruita da 130 tronchi di quercia, lungo più di otto metri di larghezza, può contenere un volume di 221.726 litri. Il castello ospita, ogni estate, uno dei più bei Festival di teatro all'aperto in Germania meridionale, la cui prima edizione risale al 1926. Dalla rocca si prende il sentiero che scende nella Burgweg, un territorio magnifico che possiede un grande luogo storico: il Centro di Documentazione culturale di Rom e Sinti tedeschi. Una mostra permanente che presenta la vita e il destino di questa comunità, ricordando il genocidio nazista di cui sono stati vittime. Nel cuore della città vecchia c'è il Marktplatz ("piazza del mercato") dove troverete eleganti case patrizie, numerosi bar e un sacco di bei negozi, decorata da una bella fontana che adorna Heidelberg.

Francoforte

Francoforte

Rudesheim

Rudesheim

Coblenza

Coblenza

Cochem

Cochem

Cochem si trova a circa 40 km a sud ovest di Coblenza, tra le montagne Eifel e Hunsrück, nel cuore della regione vinicola Mosel-Saar-Ruwer. In questo romantico paesino di 5000 abitanti, sulle rive di un meandro della superba valle della Mosella, vi sembrerà di vivere una fiaba.

Con case a graticcio, strade strette e tortuose e la sua bella passeggiata sulle rive della Mosella, dove è possibile degustare i vini della regione, deve il suo fascino alle tracce lasciate dal Medioevo. Dalla piazza del mercato, fatte da strette scale angolari, ci si ritrova al convento dei Cappuccini costruito su una sporgenza di una montagna dominata dal 1630. Il castello di Chochem, che non solo è ben conservato da fuori, rivela al suo interno i tesori della sua storia.
Questo fortezza è una popolare attrazione per i turisti, ma anche una testimonianza della storia della regione e della città. Fu nel 1000 che il sito è stato costruito durante il regno di Conte Ezzo Palatino. Dopo la perdita di rango del conte, Re Konrad III lo usò come base militare nel 1151.
Fu distrutta nel 1689 da un incendio durante una battaglia contro i francesi, per la conquista della Mosella e lasciato in rovina. Nel 1868 fu acquistato da Louis Ravene e infine nel 1978 la città ne prese possesso creando la SARL Reichburg Cochem sito culturale e turistico. L'attrazione più popolare del rocca è la visita de suoi particolari luoghi, naturalmente, oltre al suo ristorante che propone una cucina raffinata e molto apprezzata. L'intrattenimento in tenuta medievale con armi da combattimento sono molto apprezzati dal pubblico, alcune delle quali vengono utilizzati ogni anno.

Dopo aver attraversato il castello delle fiabe di Reichburg, si può visitare il municipio per poi passare attraverso la porta della città di Balduinstor e infine la Chiesa di San Martino, un capolavoro di architettura gotica, accompagnati o seguiti da una passeggiata sulle rive della Mosella.

Saarbrucken

Saarbrucken

Remich

Remich