Home Compagnie Holland America Line Nord Europa Rotterdam Rotterdam sabato 28 settembre 2024

Holland America Line: 14 notti da Rotterdam con Rotterdam (28 set 2024)

Nord Europa: Olanda, Norvegia, Danimarca, Germania, Estonia, Finlandia, Svezia

logo Holland America Line Holland America Line
Cod. crociera HALY463
28 set 2024
da 3.110,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Inserisci il numero di passeggeri per visualizzare i prezzi

Itinerario della crociera

  • location_on
    sabato 28 settembre 2024 - 04:00
    Rotterdam chevron_right
  • location_off
    domenica 29 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_off
    lunedì 30 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    lunedì 30 settembre 2024 07:00 - 02:00
    Oslo chevron_right
  • location_on
    martedì 1 ottobre 2024 08:00 - 05:00
    Aarhus chevron_right
  • location_on
    mercoledì 2 ottobre 2024 07:00 - 10:00
    Warnemünde chevron_right
  • location_off
    giovedì 3 ottobre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    venerdì 4 ottobre 2024 08:00 - 11:00
    Tallinn chevron_right
  • location_on
    sabato 5 ottobre 2024 06:00 - 05:00
    Helsinki chevron_right
  • location_off
    domenica 6 ottobre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 6 ottobre 2024 08:00 - 05:00
    Stoccolma chevron_right
  • location_on
    lunedì 7 ottobre 2024 08:00 - 03:00
    Visby chevron_right
  • location_on
    martedì 8 ottobre 2024 08:00 - 05:00
    Ronne chevron_right
  • location_on
    mercoledì 9 ottobre 2024 07:00 - 05:00
    Kiel chevron_right
  • location_on
    giovedì 10 ottobre 2024 07:00 - 04:00
    Copenaghen chevron_right
  • location_off
    venerdì 11 ottobre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    sabato 12 ottobre 2024 07:00
    Rotterdam chevron_right
Rotterdam

Rotterdam

Rotterdam ha un'energia scoppiettante, con un'eccellente vita notturna, una comunità multiculturale, una scena di arti grintosa ed un'offerta di eccellenti musei.

Rotterdam, 'seconda città' Paesi Bassi, è stata bombardata duramente durante la seconda guerra mondiale ed ha trascorso decenni prima della ricostruzione. Non troverete la classica architettura olandese medievale qui – è stata spazzata via insieme con le altre macerie e detriti di guerra. Al suo posto vi è un'estetica architettonica che è unica in Europa, un approccio in perpetuo movimento progressivo di costruzione che è chiaramente un risultato della filosofia del dopoguerra, postmoderna della città. Infatti Rotterdam è conosciuta come una città di architettura. Nei pochi chilometri quadrati del centro della città si ha una panoramica completa di ciò che il XX secolo ha prodotto in termini di architettura moderna.

Oslo

Oslo

Oslo, situata nella parte sud-orientale del Paese, è la capitale e la città più grande della Norvegia. Oslo è una città vivace che fonde perfettamente la sua ricca storia con lo sviluppo urbano moderno, rendendola un luogo dinamico e attraente da vivere e visitare.

Fu fondata intorno al 1040 dal re Harald Hardrada e divenne capitale del Paese nel 1299 sotto il re Håkon V. La città fu parzialmente distrutta da un incendio nel 1624 e la sua ricostruzione iniziò sotto il regno di re Cristiano IV. Il re Cristiano IV ribattezzò la città Christiania. Il nome originale, Oslo, fu ripristinato solo nel 1925. Oslo è nota per i suoi splendidi paesaggi naturali, tra cui foreste, colline e laghi. Grazie ai suoi splendidi paesaggi, è possibile praticare numerose attività all'aria aperta come l'escursionismo, lo sci e il canotaggio.

Queste caratteristiche uniche rendono la città la destinazione ideale per gli amanti della natura. La città ospita diversi musei rinomati in tutto il mondo, tra cui il Museo delle navi vichinghe, il Museo Munch (dedicato alle opere di Edvard Munch, famoso per “L'urlo”) e la Galleria Nazionale. Non perdete l'occasione di visitarne uno di questi musei e di condividere le vostre foto con gli amici! Ogni anno Oslo ospita uno degli eventi culturali più importanti, il Premio Nobel per la Pace che viene assegnato ogni anno in città presso il Municipio.

Aarhus

Aarhus

Aarhus è una città dinamica sulla penisola dello Jutland in Danimarca. Da qui, la spiaggia, il porto e la foresta sono tutti a portata di un giro di 15 minuti di bicicletta. 315.000 persone vivono in Aarhus e 1,2 milioni di persone vivono nell'area metropolitana di Aarhus Area.

Selezionata come Capitale Europea della Cultura nel 2017, Aarhus si vanta di offrire una combinazione di innovazione, media e comunicazione insieme con l'architettura e il design, e ha una grande varietà di istituzioni culturali. In Aarhus, troverete conoscenze in raggruppamenti di imprese fortemente specializzate, ricerca e strutture educative guidate da un desiderio di collaborare e innovare. Energie rinnovabili, il cibo, la salute e la produttività sono tutti settori in cui eccelle. Essendo una città universitaria, l'atmosfera è un mix vibrante di energia giovanile. Benvenuti a Aarhus.

Warnemünde

Warnemünde

Le crociere da Warnemundë sono ideali per partire alla scoperta dei fiordi norvegesi o delle capitali baltiche visto che quasi tutte le navi offrono interessanti itinerari in queste zone. Potrai salpare alla volta di Polonia, Lettonia, Estonia...

Tallinn

Tallinn

Tallinn è la capitale dell'Estonia nonché suo principale porto, è situata nella costa settentrionale del paese, affacciata sul Mar Baltico, a 80 chilometri a sud di Helsinki ed è anche la città più popolosa e maggiore centro economico e commerciale del paese.

La sua Città Vecchia medioevale, antico porto anseatico, è divenuta patrimonio dell'umanità dell'UNESCO nel 1997.

Tallinn è stata la Capitale Europea della Cultura per l'anno 2011 assieme alla città finlandese di Turku.

Helsinki

Helsinki

Helsinki, capitale della Finlandia, è una città portuale vivace circondato da belle piccole isole e bellissimi spazi verdi. L'atmosfera di Helsinki è al tempo stesso rilassato e stimolante, a cui certamente aiuta il gran numero di ristoranti, bar e discoteche di qualità che compongono la città.

 

Le temperature invernali sono relativamente elevate data la latitudine, con una media di circa -5°C in gennaio e febbraio. La massima media da giugno ad agosto oscilla, a sua volta tra i 19 e i 21°C.

I finlandesi sono stati a lungo ammirati per il loro grazioso design ed un'architettura tipicamente immaginativa. Molti stili passati e presenti sono rappresentati in questa metropoli, dal medievale al neoclassico, fino ad arrivare alle superbe creazioni ultra-moderne. La bellezza della natura circostante si fonde armoniosamente con high-tech e le modalità contemporanee della città.
In questa città frizzante troverete gente simpatica, lo stile di vita accogliente e rilassante, impreziosita da bellissimi giardini e parchi.

Il turismo a Helsinki è in gran parte dominato dalla cultura. La città ha molti musei, tra cui il Museo Nazionale (Kansallis museo), il Museo d'Arte Contemporanea (Kiasma), il museo di arte classica (Ateneum) o il Museo di Storia Naturale.
Suomenlina è una bellissima isola a largo della costa di Helsinki, la sua particolarità è la presenza di antiche fortificazioni. Il paesaggio è bellissimo, l'isola è tranquilla ed è perfetto per camminare (bastano 2 ore per fare il giro dell'isola).
Infine, provare il Parco Esplanade aperto dal 1812, si trovano numerose statue in onore a poeti e scrittori. La passeggiata è molto piacevole e durante l'estate vengono organizzati numerosi concerti.

Stoccolma

Stoccolma

Capitale della Svezia è considerata una delle città più belle del mondo, un miraggio di edifici color zafferano e terrecotte cangianti tra il blu dell'acqua ed i cieli ancor più blu dell'estate svedese, o candida, coperta di neve e punteggiata di luci d'inverno. È anche una città vivace, moderna, famosa per la produzione di design elegante, moda tagliente e locali notturni di classe mondiale.

La città vecchia, Gamla Stan, è un compatto piccolo labirinto apparentemente costruito per le persone piccole e sottili. Le pareti di stucco rosso, arancio e vaniglia degli edifici che sembrano incurvarsi gli uni verso gli altri ospitano gli innumerevoli negozi di souvenir e gelaterie.

Appena a sud di Gamla Stan vi è un altro quartiere-isola, Södermalm, dove colline alta waterfront sono abbellite da belle residenze e i viali principali sono costellati di negozi bohemien, gallerie d'arte e Clubs. Da altro lato di Gamla Stan è il centro principale della città, una vivace metropoli in cui boutiques e ristoranti animano le fresche serate svedesi.

Visby

Visby

Visby è la capitale di Gotland, la più grande isola del Baltico, situata a metà strada tra la Svezia e la Lettonia, una delle città medievali preminente della Scandinavia e inserita nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO .

Visby è una destinazione popolare di vacanza per gli scandinavi durante l'estate e riceve migliaia di turisti ogni anno. E ' di gran lunga la località più popolosa al di fuori del continente svedese.
Ogni agosto, ospita la sua settimana medievale, con abito autentico, feste e giostre. Ma non c'è bisogno di visitare Visby nel mese di agosto per ottenere un senso della sua storia medievale. Basta seguire le strade che si snodano in tutta la città, fare un giro del suo centro storico e visitare la chiesa del 13° secolo.
Il Museo Fornsal evidenzia 8000 anni di storia locale. La collezione comprende: pietre dipinte con data antecedente i vichinghi, vecchie pietre tombali, tesori d'argento e sculture medievali.
Nella città di Gotland ha una straordinaria collezione di chiese medievali, 93 delle quali sono ancora in uso oggi. Alcuni hanno ancora dipinti su vetro medievali e la maggioranza di essi contengono affreschi medievali.

Ronne

Ronne

Rønne è la città principale della piccola isola rocciosa di Bornholmed, è anche una metropoli portuale che collega Bornholm in Danimarca (Køge, a sud di Copenaghen), Svezia, Germania e Polonia. La città di Ronne e Nexø sono state bombardate dopo la fine della seconda guerra mondiale. Nonostante questo, ci sono ancora molti vecchi edifici ricchi di storia. Lo Stato svedese ha donato 175 particolari case rosse, di legno, per aiutare a ricostruire la città tutt’oggi visibili. Capitale culturale dell'isola: ha il più antico teatro in Danimarca, il Bornholm Concert Hall. Considerata come punto di partenza per le escursioni intorno all'isola, gli è stato conferito il nome di Perla del Baltico. Con la sua bellissima campagna, coste rocciose e spiagge di sabbia, il luogo è una popolare destinazione turistica. Scopri la fortezza medievale di Hammershus, il più grande del Nord Europa, una chiesa rotonda del Medioevo, un mulino tradizionale, un'aringa il fumo e molto altro ancora. Il punto più orientale della Danimarca è l'isola di Christiansø, caratterizzata dall'assenza di autoveicoli. L'isola vive principalmente di pesca, artigianato, agricoltura e turismo estivo, ma anche impegnata alla crescita e allo sviluppo delle energie rinnovabili.

Kiel

Kiel

Kiel è una città che si affaccia sul fiume Eder e posizionata vicino al Mar Baltico. Tra le città vicine, vi sono Amburgo, che dista circa 90 chilometri, e Lubecca. Le origini di Kiel risalgono al XII secolo: fondata dalla casata dei Schauenburg, era la città più a nord del Sacro Romano Impero. Tra le strutture degne di nota, l’Università, tra le più antiche, risale al 1665.
Nel corso degli anni, Kiel subì l’influenza dei paesi limitrofi e fu, infatti, proprietà sia danese che svedese, per poi tornare alla Germania nel 1815. Alla fine del XIX secolo venne aperto il Canale di Kiel, lungo quasi 100 chilometri, che mette in collegamento il Mar Baltico con il Mare del Nord e fu uno dei canali più trafficati del mondo. Kiel è un porto importante per le crociere nel Nord Europa e ha tutta l'estate moltissime partenze per le capitali baltiche e i fiordi norvegesi.

Kiel non è una città che attiri un grande numero di turisti, tuttavia, è un porto fondamentale per il mercato crocieristico: molte delle crociere nel Nord Europa partono proprio da qui. Non a caso, Kiel è il porto d’attracco più importante della Germania.

Copenaghen

Copenaghen

Copenaghen, letteralmente “porto dei mercanti” è la capitale della Danimarca e una delle città con la più alta densità di popolazione di questo Paese. Originariamente una città prevalentemente popolata da pescatori, diventò un porto di fondamentale importanza per gli scambi commerciali.
Copenaghen è meta turistica tutto l’anno e d’estate il flusso di turisti aumenta notevolmente grazie alle crociere nel Nord Europa: è molto frequente combinare un soggiorno in città prima della crociera per visitarla e respirare l’atmosfera rilassante che la caratterizza.

Copenaghen (in danese København, in italiano anche "Copenaga"[senza fonte]) è la capitale e la città più popolosa della Danimarca con 518 574 abitanti nel Comune (1 167 569 nell'area urbana). È situata sulle isole Sjælland e di Amager ed è separata dalla città di Malmö, in Svezia, dallo stretto di Øresund.

Tra le attrazioni più famose non può mancare la statua della Sirenetta che si trova proprio all’ingresso del porto e i Giardini Tivoli, uno dei più grandi parchi divertimenti inaugurato nel 1843 e amato da tutti.

Rotterdam

Rotterdam

Rotterdam ha un'energia scoppiettante, con un'eccellente vita notturna, una comunità multiculturale, una scena di arti grintosa ed un'offerta di eccellenti musei.

Rotterdam, 'seconda città' Paesi Bassi, è stata bombardata duramente durante la seconda guerra mondiale ed ha trascorso decenni prima della ricostruzione. Non troverete la classica architettura olandese medievale qui – è stata spazzata via insieme con le altre macerie e detriti di guerra. Al suo posto vi è un'estetica architettonica che è unica in Europa, un approccio in perpetuo movimento progressivo di costruzione che è chiaramente un risultato della filosofia del dopoguerra, postmoderna della città. Infatti Rotterdam è conosciuta come una città di architettura. Nei pochi chilometri quadrati del centro della città si ha una panoramica completa di ciò che il XX secolo ha prodotto in termini di architettura moderna.