Home Compagnie Oceania Cruises Caraibi Sirena Bridgetown sabato 4 gennaio 2025

Oceania Cruises: 25 notti da Bridgetown con Sirena (4 gen 2025)

Caraibi: Barbados, Trinidad e Tobago, Brasile, Guyana francese, Grenada, Guadalupa, Santa Lucia, Martinica, Antille francesi, Dominica, San Vincenzo e Grenadine

logo Oceania Cruises Oceania Cruises
Cod. crociera SIR250104A
4 gen 2025
da 5.869,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Numero di occupanti

Itinerario della crociera

  • location_on
    sabato 4 gennaio 2025 - 07:00
    Bridgetown chevron_right
  • location_on
    domenica 5 gennaio 2025 07:00 - 05:00
    Scarborough chevron_right
  • location_off
    lunedì 6 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    martedì 7 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    mercoledì 8 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    giovedì 9 gennaio 2025 09:00 - 06:00
    Santarem chevron_right
  • location_on
    venerdì 10 gennaio 2025 07:00 - 04:00
    Boca Da Valeria chevron_right
  • location_on
    sabato 11 gennaio 2025 11:00 - n.d.
    Manaus chevron_right
  • location_on
    domenica 12 gennaio 2025 n.d. - 04:00
    Manaus chevron_right
  • location_on
    lunedì 13 gennaio 2025 10:00 - 06:00
    Parintins chevron_right
  • location_on
    martedì 14 gennaio 2025 08:00 - 04:00
    Alter Do Chao chevron_right
  • location_off
    mercoledì 15 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    giovedì 16 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    venerdì 17 gennaio 2025 07:00 - 04:00
    Devil's Island chevron_right
  • location_off
    sabato 18 gennaio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 19 gennaio 2025 09:00 - 06:00
    Saint George chevron_right
  • location_on
    lunedì 20 gennaio 2025 10:00 - 07:00
    Les Saintes chevron_right
  • location_on
    martedì 21 gennaio 2025 07:00 - 06:00
    Rodney Bay chevron_right
  • location_on
    mercoledì 22 gennaio 2025 06:00 - 09:00
    Bridgetown chevron_right
  • location_on
    giovedì 23 gennaio 2025 07:00 - 05:00
    Fort de france chevron_right
  • location_on
    venerdì 24 gennaio 2025 09:00 - 06:00
    Gustavia chevron_right
  • location_on
    sabato 25 gennaio 2025 08:00 - 06:00
    Roseau chevron_right
  • location_on
    domenica 26 gennaio 2025 08:00 - 06:00
    Castries chevron_right
  • location_on
    lunedì 27 gennaio 2025 08:00 - 06:00
    Kingstown chevron_right
  • location_on
    martedì 28 gennaio 2025 08:00 - 06:00
    Saint George chevron_right
  • location_on
    mercoledì 29 gennaio 2025 07:00 09:00
    Bridgetown chevron_right
Bridgetown

Bridgetown

Capitale delle Barbados, l'isola più orientale dei Caraibi, è nota per i suoi negozi Duty-Free, quanto per le sue attrazioni storiche e culturali.

Bridgetown è una delle più antiche città nei Caraibi; la sua architettura con balconi di edifici coloniali che si fondono con magazzini e sfacciati blocchi di uffici moderni affascina ed intrattiene i visitatori. Il centro di attività è il carenaggio, un porto turistico che confina con il Parlamento Barbados (sede di due musei di storia locale piccoli ma affascinanti). Un certo numero di edifici religiosi più importanti dell'isola si trovano a cinque minuti piedi dal Parlamento, tra cui la Cattedrale di St. Michael ed una sinagoga.

Scarborough

Scarborough

Scarborough è la più grande città di Tobago, una delle due isole della Repubblica di Trinitad e Tobago. Ha circa 17.000 abitanti, quasi un terzo della popolazione dell'isola. La città è dominata da Fort King George, una fortificazione settecentesca intitolata dal britannico re Giorgio III, e che oggi ospita un museo di Storia e Archeologia.


Scarborough è il capoluogo e porto di acque profonde di Trinidad e Tobago, e suo centro amministrativo.

Situato sulla Rockly Bay,la città è disposta sulle pendici di una collina a 13 km dalla punta sud-occidentale di Tobago. In cima alla collina c'è Fort King George costruita dagli inglesi alla fine del 1700. Scarborough, dispone di diverse strutture risalenti al 19° secolo, tra cui la House of Assembly, un edificio georgiano finemente restaurato.

La città ha beneficiato considerevolmente dalla crescita del turismo in Tobago e ha molti edifici commerciali. L'aeroporto di Tobago, Crown Point, è di circa 11 km da Scarborough e gestisce i voli nazionali e internazionali.

Al di fuori del porto troverete venditori di dolci tradizionali fatti in casa - le torte di zucchero (cocco grattugiato cotto nel latte e zucchero) e dolci fatti a sfere appiccicose di semi di sesamo tenuti insieme da zucchero e caramellato.

Santarem

Santarem

Boca Da Valeria

Boca Da Valeria

Manaus

Manaus

Scopri Manaus: La Porta dell'Amazzonia

Manaus, il cuore pulsante dell'Amazzonia brasiliana, rappresenta un'eccezionale fusione tra la natura incontaminata e la vivacità urbana. Questa città, situata alla confluenza tra il Rio Negro e il Rio Solimões, è il punto di partenza ideale per le Crociere a Manaus, offrendo ai viaggiatori l'opportunità unica di esplorare la più grande foresta pluviale del mondo. La sua posizione privilegiata la rende una meta imperdibile per chi desidera avventurarsi nelle profondità dell'Amazzonia.

Il Fascino Culturale di Manaus

Manaus non è solo un punto di partenza per esplorazioni nella giungla; è anche un crogiolo di cultura e storia. Il Teatro Amazonas, con la sua facciata rinascimentale e gli interni opulenti, testimonia il passato prospero della città durante il boom della gomma. I visitatori possono assistere a spettacoli di livello mondiale in questo storico teatro, immergendosi così nella ricca tradizione culturale della regione. La città offre anche musei che raccontano la storia locale e le tradizioni indigene, arricchendo ulteriormente l'esperienza di viaggio.

Esperienze Naturalistiche Uniche

Le crociere che toccano Manaus danno accesso a esperienze naturalistiche senza pari. Dall'escursione all'Incontro delle Acque, dove le acque scure del Rio Negro si incontrano con quelle più chiare del Rio Solimões, ai tour nella foresta pluviale che permettono di osservare da vicino la flora e fauna uniche, ogni attività è un'avventura indimenticabile. La vicinanza con la natura e la possibilità di partecipare a escursioni ecologiche rendono Manaus una destinazione ideale per gli amanti dell'avventura e della biodiversità.

La Vita a Bordo durante la Crociera

Optare per una crociera che include Manaus significa scegliere un viaggio che combina comfort e avventura. A bordo, i passeggeri possono godere di tutti i comfort moderni mentre navigano verso l'Amazzonia, preparandosi a esplorare la giungla o a immergersi nelle culture locali. Le crociere offrono spesso conferenze e attività che arricchiscono la conoscenza del territorio, rendendo il viaggio non solo un momento di relax, ma anche un'occasione di apprendimento e scoperta.

Scegliere una crociera che fa tappa a Manaus promette un'esperienza di viaggio ricca di emozioni, avventure e scoperte culturali. È un'opportunità unica per esplorare uno degli ecosistemi più diversificati e affascinanti del pianeta, vivendo contemporaneamente il comfort e il piacere di un viaggio in crociera.

Manaus

Manaus

Scopri Manaus: La Porta dell'Amazzonia

Manaus, il cuore pulsante dell'Amazzonia brasiliana, rappresenta un'eccezionale fusione tra la natura incontaminata e la vivacità urbana. Questa città, situata alla confluenza tra il Rio Negro e il Rio Solimões, è il punto di partenza ideale per le Crociere a Manaus, offrendo ai viaggiatori l'opportunità unica di esplorare la più grande foresta pluviale del mondo. La sua posizione privilegiata la rende una meta imperdibile per chi desidera avventurarsi nelle profondità dell'Amazzonia.

Il Fascino Culturale di Manaus

Manaus non è solo un punto di partenza per esplorazioni nella giungla; è anche un crogiolo di cultura e storia. Il Teatro Amazonas, con la sua facciata rinascimentale e gli interni opulenti, testimonia il passato prospero della città durante il boom della gomma. I visitatori possono assistere a spettacoli di livello mondiale in questo storico teatro, immergendosi così nella ricca tradizione culturale della regione. La città offre anche musei che raccontano la storia locale e le tradizioni indigene, arricchendo ulteriormente l'esperienza di viaggio.

Esperienze Naturalistiche Uniche

Le crociere che toccano Manaus danno accesso a esperienze naturalistiche senza pari. Dall'escursione all'Incontro delle Acque, dove le acque scure del Rio Negro si incontrano con quelle più chiare del Rio Solimões, ai tour nella foresta pluviale che permettono di osservare da vicino la flora e fauna uniche, ogni attività è un'avventura indimenticabile. La vicinanza con la natura e la possibilità di partecipare a escursioni ecologiche rendono Manaus una destinazione ideale per gli amanti dell'avventura e della biodiversità.

La Vita a Bordo durante la Crociera

Optare per una crociera che include Manaus significa scegliere un viaggio che combina comfort e avventura. A bordo, i passeggeri possono godere di tutti i comfort moderni mentre navigano verso l'Amazzonia, preparandosi a esplorare la giungla o a immergersi nelle culture locali. Le crociere offrono spesso conferenze e attività che arricchiscono la conoscenza del territorio, rendendo il viaggio non solo un momento di relax, ma anche un'occasione di apprendimento e scoperta.

Scegliere una crociera che fa tappa a Manaus promette un'esperienza di viaggio ricca di emozioni, avventure e scoperte culturali. È un'opportunità unica per esplorare uno degli ecosistemi più diversificati e affascinanti del pianeta, vivendo contemporaneamente il comfort e il piacere di un viaggio in crociera.

Parintins

Parintins

Alter Do Chao

Alter Do Chao

Devil's Island

Devil's Island

Saint George

Saint George

Les Saintes

Les Saintes

Le Îles des Saintes, conosciute anche come Les Saintes, sono un arcipelago formato da otto piccole isole e scogli denominate Terre-de-Bas, Terre-de-Haut, Ilet Cabrit, Grand Ilet, La Coche, Les Augustins, Le Pate e La Redonde cui solo due, Terre de Bas e Terre de Haut (le più grandi) sono abitate. Amministrativamente sono tutte dipendenti da Guadalupa, nelle Antille Francesi.

Les Saintes furono scoperte da Cristoforo Colombo nel 1493, nel giorno di Ognissanti, e le battezzo conseguentemente in Los Santos, ma i primi coloni francesi che si trasferirono nell'arcipelago arrivarono solo nel 1643 dalla Bretagna.

Rodney Bay

Rodney Bay

Bridgetown

Bridgetown

Capitale delle Barbados, l'isola più orientale dei Caraibi, è nota per i suoi negozi Duty-Free, quanto per le sue attrazioni storiche e culturali.

Bridgetown è una delle più antiche città nei Caraibi; la sua architettura con balconi di edifici coloniali che si fondono con magazzini e sfacciati blocchi di uffici moderni affascina ed intrattiene i visitatori. Il centro di attività è il carenaggio, un porto turistico che confina con il Parlamento Barbados (sede di due musei di storia locale piccoli ma affascinanti). Un certo numero di edifici religiosi più importanti dell'isola si trovano a cinque minuti piedi dal Parlamento, tra cui la Cattedrale di St. Michael ed una sinagoga.

Fort de france

Fort de france

Durante la tua sosta a Fort-de-France, la vivace capitale della Martinica, immergiti nell'atmosfera caraibica esplorando una città ricca di storia, cultura e bellezze naturali. Inizia la tua giornata con una visita al Fort Saint Louis, una storica fortezza che offre viste spettacolari sulla baia e uno spaccato della storia militare dell'isola.

Passeggia nel Mercato Coperto, dove potrai trovare una vasta gamma di prodotti locali, spezie esotiche, artigianato e deliziosi frutti tropicali. È il luogo perfetto per acquistare souvenir unici e assaporare i sapori autentici della Martinica.

Non perdere l'occasione di visitare la Biblioteca Schœlcher, un magnifico edificio dal design unico, costruito a Parigi e poi trasferito pezzo per pezzo nella Martinica. 

A pochi passi, la Cattedrale di Saint-Louis, con la sua imponente facciata neogotica e gli intricati interni, merita sicuramente una visita. La cattedrale è uno dei simboli principali della città e rappresenta un importante esempio di architettura religiosa nell'isola.

Per un tocco di natura, dirigiti al Jardin de Balata, un giardino botanico situato appena fuori città. Qui, potrai passeggiare tra una straordinaria varietà di piante tropicali, laghetti e ponti sospesi, immergendoti nella lussureggiante vegetazione della Martinica.

Se desideri rilassarti al sole, le spiagge di Fort-de-France non deludono. La Plage de la Française, situata vicino al centro, offre sabbia dorata e acque cristalline, ideali per un rinfrescante tuffo o una sessione di snorkeling.

Concludi il tuo pomeriggio con una visita al Museo di Storia e Etnografia, dove potrai approfondire la storia della Martinica e delle sue tradizioni culturali. Il museo ospita una collezione di artefatti, costumi e oggetti d'arte che raccontano la storia affascinante dell'isola.

Fort-de-France ti accoglie con il suo mix unico di attrazioni storiche, culturali e naturali, garantendo una giornata piena di scoperte indimenticabili.

Gustavia

Gustavia

Gustavia è la capitale di Saint Barthélemy, un'isola caraibica che combina il fascino francese con il calore tropicale. Durante una sosta di una nave da crociera, ci sono molte attività entusiasmanti da fare e luoghi da esplorare.

Inizia la tua visita con una passeggiata nel centro di Gustavia, dove puoi ammirare le case colorate in stile coloniale, fare shopping nelle boutique di lusso e gustare la cucina locale nei raffinati ristoranti e caffè. Il porto di Gustavia è anche un luogo ideale per una passeggiata rilassante, con viste mozzafiato sulle barche e yacht ormeggiati.

La storia dell'isola è ben rappresentata dal Forte Gustav, che offre una vista panoramica sulla città e sul porto. Il forte è un ottimo posto per scattare foto e conoscere la storia coloniale di Saint Barthélemy.

Per gli amanti del mare, ci sono diverse spiagge vicine che vale la pena visitare. Shell Beach, a pochi passi dal centro, è perfetta per nuotare e rilassarsi. Se preferisci un'esperienza più avventurosa, puoi fare snorkeling o immersioni subacquee nelle acque cristalline intorno all'isola, esplorando la ricca vita marina e le barriere coralline.

Non può mancare una visita ai numerosi gallerie d'arte e musei di Gustavia, dove puoi scoprire l'arte e la cultura locale. Infine, termina la tua giornata con una cena romantica in uno dei ristoranti con vista sul mare, assaporando piatti della cucina francese e caraibica mentre il sole tramonta sull'orizzonte.

In sintesi, Gustavia offre una combinazione perfetta di storia, cultura, shopping, natura e relax, rendendo la tua sosta in crociera un'esperienza indimenticabile.

Roseau

Roseau

Castries

Castries

St Lucia è rinomata per le sue splendide spiagge. La più popolare è la Spiaggia Vigie, una bella curva di sabbia dorata, costellata da ondeggianti palme.

St. Lucia è stata una parte del Commonwealth britannico dal 1803. Ma prima di allora, fu spesso occupata dai francesi, le quali influenze sono evidenti in gran parte della cultura dell'isola. Castries offre un colorato mercato locale e grande shopping. E le zone circostanti offrono lussureggianti foreste pluviali, suggestive cascate, spiagge bellissime e sorgenti sulfuree. Ammira la bellissima costa di Santa Lucia, dal ponte di un catamarano. Avrete un'imbattibile vista del paesaggio ed otterrete un'esaltante corsa.

Kingstown

Kingstown

Saint George

Saint George

Bridgetown

Bridgetown

Capitale delle Barbados, l'isola più orientale dei Caraibi, è nota per i suoi negozi Duty-Free, quanto per le sue attrazioni storiche e culturali.

Bridgetown è una delle più antiche città nei Caraibi; la sua architettura con balconi di edifici coloniali che si fondono con magazzini e sfacciati blocchi di uffici moderni affascina ed intrattiene i visitatori. Il centro di attività è il carenaggio, un porto turistico che confina con il Parlamento Barbados (sede di due musei di storia locale piccoli ma affascinanti). Un certo numero di edifici religiosi più importanti dell'isola si trovano a cinque minuti piedi dal Parlamento, tra cui la Cattedrale di St. Michael ed una sinagoga.