Home Compagnie P&O Cruises Mediterraneo Azura La Valletta giovedì 10 ottobre 2024

P&O Cruises: 8 notti da La Valletta con Azura (10 ott 2024)

Mediterraneo: Malta, Spagna, Gibilterra

logo P&O Cruises P&O Cruises
Cod. crociera MANPOC3892024101008
10 ott 2024
da 1.050,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Inserisci il numero di passeggeri per visualizzare i prezzi

Itinerario della crociera

  • location_on
    giovedì 10 ottobre 2024 - n.d.
    La Valletta chevron_right
  • location_on
    domenica 13 ottobre 2024 n.d. - n.d.
    Palma di Maiorca chevron_right
  • location_on
    martedì 15 ottobre 2024 n.d. - n.d.
    Gibilterra chevron_right
  • location_on
    giovedì 17 ottobre 2024 n.d. - n.d.
    Arrecife chevron_right
  • location_on
    venerdì 18 ottobre 2024 n.d.
    Santa Cruz de Tenerife chevron_right
La Valletta

La Valletta

Malta è un microcosmo del Mediterraneo. Pochi paesi europei hanno una tale concentrazione di storia, architettura e, sì, splendide spiagge in un'area così piccola.

Una delle aree più concentrate di elementi ad interessi storici in tutto il mondo, così venne descritta La Valletta quando l'Unesco le assegnò il titolo di patrimonio mondiale dell'Umanità la città è quindi una garanzia per gli amanti dell'arte e certamente rinomata per le sue massicce fortificazioni e l'eccellenza architettonica.

Palma di Maiorca

Palma di Maiorca

Palma de Mallorca è il centro principale dell’isola di Maiorca e rappresenta una sosta incantevole durante la crociera.

La costa nord-occidentale dell’isola di Mallorca, dominata dalla catena montuosa Serra de Tramuntana, è una bellissima regione di uliveti, pinete e villaggi color ocra, con una costa spettacolarmente selvaggia. Palma de Mallorca, è sul lato sud dell'isola, su una baia famosa per i suoi tramonti brillanti. La maggior parte della costa sud è fiancheggiata da scogliere rocciose interrotte da spiagge e suggestive calette, mentre l'interno è in gran parte costituito dalla fertile pianura conosciuta come Es Pla. La costa nord-orientale è in gran parte costituita da due baie, la Badia de Pollença e la più grande Badia d'Alcúdia.

Gibilterra

Gibilterra

Gibilterra è un luogo unico per il viaggiatore curioso. Perdersi esplorando le antiche grotte e gallerie, c'è sempre qualcosa di nuovo da scoprire!

Gibilterra, colloquialmente nota come La Roccia (o semplicemente 'Gib'), è un territorio d'oltremare del Regno Unito, appostato all'ingresso del Mar Mediterraneo. È delimitata a nord dalla Spagna e gli abitanti di Gibilterra sono leali cittadini britannici pur essendo bilingue. All'interno della roccia è un labirinto assoluto con strade interne segrete e cunicoli quattro volte di più rispetto a quelli in superficie. La presenza militare e la sicurezza in questa zona strategica altrimenti deserta è forte ma quasi invisibile.

Arrecife

Arrecife

Capitale dell'isola di Lanzarote, nelle Isole Canarie, Arrecife era un piccolo paese di pescatori che ora vive sopratutto di turismo. L'isola di Lanzarote è una delle più selvagge e naturali delle Canarie ed è di origine vulcanica.

Capitale di Lanzarote, a partire dalla seconda metà del XIX secolo, Arrecife è oggi il centro amministrativo e commerciale dell'isola. 

Arrecife è una vivace e cosmopolita città piena di cultura e storia, situata nella costa centro - orientale dell'ara.
Inizialmente conosciuta come un piccolo villaggio di pescatori nel XV secolo, il territorio non smise di crescere fino a quando non divenne capitale dell'isola nel 1852. Oggi è conosciuta come un meraviglioso paradiso per le vacanze e lo shopping.
La località si presenta al viaggiatore come una tranquilla città allegra e pulita. Nel suo porto, di intensa attività commerciale, si dividono due grandi fortezze, San Gabriele e San Jose, che raccontano la storia di continui attacchi da parti di pirati.
Altri monumenti interessanti sono il Castello di San Gabriel, (secolo XV), costruito a largo del porto e collegato alla città da un ponte levatoio, il Castello di San Juan, (secolo XVII) e il Castello dell’Hambre. All'interno si trova il Museo Internazionale di Arte Contemporanea, che espone opere del grande artista Cesar Manrique.
Il centro di Arrecife è circondata da alcune delle migliori attrazioni turistiche della città, come la parrocchia di San Ginés Obispo o la zona commerciale di Calle Real. Seguendo la costa, a nord, troverete i porti della città: il Puerto Naos, porto di pescatori e quello principale chiamato puerto de los Mármoles, il terzo più importante delle Isole Canarie.

Santa Cruz de Tenerife

Santa Cruz de Tenerife

Santa Cruz de Tenerife, la capitale di Tenerife, si trova nel nord-est dell'isola. Il suo clima piacevole e le sue aree esterne commerciali rendono la città perfetta per passeggiare e godere di lunghe ore di relax. Tra i suoi viali, parchi e sculture di artisti del calibro di Henry Moore tesori nascosti e città vecchia edifici storici come la chiesa della Concezione o il palazzo Carta. Da provare la qualità e tradizione gastronomica.

Santa Cruz de Tenerife è un bellissimo porto situato a Tenerife, la più grande delle isole occidentali dell'arcipelago delle Canarie. Intorno alla sua importante porto ci sono ampi viali, piazze e aree verdi esotiche, senza dimenticare alcuni bellissimi esempi di architettura moderna.
Intorno alla zona portuale è distribuita da un percorso urbano articolato in ampi viali segnalati da un importante retaggio dell'architettura moderna. Nel cuore della città, vicino al mare, si trova la Piazza di Spagna, costruita a metà del ventesimo secolo, un tempo sede del castello di San Cristobal (XVI secolo).
La parte più antica della città conserva numerosi monumenti religiosi. La chiesa di San Francesco, uno dei migliori esempi in stile barocco, la costruzione iniziò nel XVII secolo. La Chiesa del Pilar, del XVIII secolo, sorge sui resti di un antico tempio. La città ha anche alcuni spazi verdi pieni di specie arboree esotiche. Il Parco Garcia Sanabria ospita un importante Museo di Scultura all'aperto.
Un altro luogo imperdibile è il Parco marittimo, una zona ricreativa progettata dall'architetto César Manrique e si trova nel vecchio bacino commerciale delle Canarie. Nel Caleta de Negros, si contempla il castello di San Juan, uno dei forti meglio conservati dell'isola. Conosciuto anche come il Castello Nero, questo bastione difensivo circolare fu costruito nella prima metà del XVII secolo, con pietre vulcaniche.
Dal punto di vista naturalistico, Tenerife è un'isola di paesaggi contrastanti. Le ampie spiagge di sabbia finissima del sud dell'isola lasciano il posto a nord di una vegetazione lussureggiante.
Ogni anno, gli abiti della capitale dell'isola si preparano ad accogliere il Carnevale, dichiarato Interesse Turistico Internazionale e uno dei più spettacolari della Spagna.
La sua posizione privilegiata permette di godere di splendide spiagge come Las Teresitas, conoscere la città di San Cristóbal de La Laguna, dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO, o visitare il Parco Nazionale del Teide, simbolo dell'isola.