Home Compagnie Regent Mediterraneo Seven Seas Splendor Lisbona venerdì 27 marzo 2026

Regent: 14 notti da Lisbona con Seven Seas Splendor (27 mar 2026)

Mediterraneo: Portogallo, Spagna, Marocco, Italia, Francia

logo Regent Regent
Cod. crociera SPL260327
27 mar 2026
da 9.359,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Inserisci il numero di passeggeri per visualizzare i prezzi

Itinerario della crociera

  • location_on
    venerdì 27 marzo 2026 - 06:00
    Lisbona chevron_right
  • location_off
    sabato 28 marzo 2026 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 29 marzo 2026 07:00 - 07:00
    Cadice chevron_right
  • location_on
    lunedì 30 marzo 2026 07:00 - 07:00
    Casablanca chevron_right
  • location_on
    martedì 31 marzo 2026 08:00 - 04:00
    Tangeri chevron_right
  • location_on
    mercoledì 1 aprile 2026 07:00 - 08:00
    Malaga chevron_right
  • location_on
    giovedì 2 aprile 2026 10:00 - 07:00
    Cartagena chevron_right
  • location_on
    venerdì 3 aprile 2026 11:00 - 10:00
    Palma di Maiorca chevron_right
  • location_off
    sabato 4 aprile 2026 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 5 aprile 2026 07:00 - 09:00
    Civitavecchia chevron_right
  • location_on
    lunedì 6 aprile 2026 08:00 - 04:00
    Portoferraio chevron_right
  • location_on
    martedì 7 aprile 2026 07:00 - 09:00
    Livorno chevron_right
  • location_on
    mercoledì 8 aprile 2026 08:00 - 09:00
    Cannes chevron_right
  • location_on
    giovedì 9 aprile 2026 07:00 - 04:00
    Tolone chevron_right
  • location_on
    venerdì 10 aprile 2026 06:00 07:00
    Barcellona chevron_right
Lisbona

Lisbona

Arroccata su ripidi pendii che si affacciano sul Rio Tejo, Lisbona offre tutti i piaceri che ci si aspette dall' attrazione principale del Portogallo.

La capitale del Portogallo, Lisbona (in portoghese Lisboa) ha vissuto una grande rinascita negli ultimi anni, con una cultura contemporanea viva e fiorente. Arroccata sulla costa dell'Oceano Atlantico, Lisbona è una delle rare città europee che affrontano l'oceano ed usano l'acqua come un elemento che definisce la città. Lisbona incanta i viaggiatori con i suoi edifici di calcare bianco, vicoli intimi ed un fascino antico che la rende una destinazione popolare tutto l'anno.

Cadice

Cadice

Cadice è una città portuale con gran viali, piazze e giardini con un'atmosfera densa di storia.

Cadice, si mostra come una città elegante, formata in gran parte da costruzioni del XVIII e del XIX secolo. Ha una storia lunga ed affascinante, scopritene i monumenti, i musei ed alcuni luoghi ottimi per mangiare e bere. Ma sono le genti di Cádiz, che rendono il posto davvero speciale. Calda, aperta, colta ed indipendente, la maggior parte della popolazione è interessati principalmente a godersi la vita – o semplicemente godere della compagnia degli altri nei numerosi bar e piazze della città.

Casablanca

Casablanca

Casablanca è il cuore cosmopolita, industriale ed economico del Marocco e rappresenta una nazione in movimento.

Casablanca è dove il denaro è stato fatto, dove l'industria è, dove le gallerie d'arte mostrano la migliore arte contemporanea e dove stilisti hanno una finestra sul mondo. Il vecchio covo pirata è proiettato verso il futuro, mostrando le sue ricchezze e successi. Casablanca è piena di contraddizioni. È casa di ingorghi soffocanti, problemi sociali e baraccopoli ,così come ampi viali, parchi pubblici ben curati, fontane ed una sorprendente architettura coloniale.Ricche architetture ispano-moresche, art-deco e gemme moderniste da scoprire nel centro della città sono il simbolo modernista di Casablanca, come la Moschea Hassan II enorme ed incredibilmente ornata.

Tangeri

Tangeri

La città di Tangeri (in arabo طنجة, Tanja; in latino Tingis) è un porto del Marocco settentrionale. Situato all'ingresso dello Stretto di Gibilterra, al punto di incontro tra il Mediterraneo e l'Oceano Atlantico, la bellissima Tangeri presenta un paesaggio indimenticabile che per secoli hanno attirato generazioni di artisti, tra cui Eugène Delacroix, Camille Saint--Saëns Pierre Loti e Paul Morand. Con il suo clima temperato, un’importante vegetazione, la sua luminosità e la striscia di spiaggia che si estende per 3 km in modo distinto, Tangeri seduce ogni anno migliaia di turisti. La sua storia fa di lei una città mitica, una terra di occupazioni e colonizzazioni implacabili. La Vecchia Medina conserva ricordi di influenza musulmana: appena varcata la soglia, sarete assaliti dagli odori e profumi del Grand Socco letteralmente conosciuto come il grande soukh. I commercianti in costume tradizionale vi convinceranno a comprare abiti tradizionali del paese e prodotti in vera pelle. A pochi metri di distanza, potrete anche ammirare la Moschea di Sidi Bou Abid, attrazione preferita dai visitatori. Ma attenzione: l'ingresso di questo luogo di culto è vietato ai non musulmani. Al contrario, la moderna città di Tangeri, ha conservato l’esperienza architettonica francese, si distingue Il Grand Café de Paris, uno dei suoi pilastri fondamentali. Tangeri è sicuramente una di quelle città che devono essere conosciute nel profondo per scoprire le sue meraviglie.

Malaga

Malaga

Con fantastiche spiagge, immersa tra le montagne e il mare,la citt&aacute andalusa di Malaga, sulla costa orientale della Spagna, è conosciuta come la capitale della Costa del Sol, qui divertimento, sole e ottimi piatti tipici non mancano mai.

Questa regione è stata a lungo popolare grazie alle fantastiche spiagge della zona che fanno della Costa del Sol, una delle regioni più visitate in Spagna. Ma questa città ha molto più da offrire oltre a mare e sole: visitate il bellissimo Museo di Arte Contemporanea CAC Malaga! Fondata circa 3000 anni fa, Malaga è diventata una parte importante dell'Impero romano come un centro per il commercio e la cultura prima di essere conquistata dai Mori. Molti antichi monumenti moreschi rimangono a Malaga e nella regione circostante. Le famiglie con bambini apprezzeranno le grotte di Nerja con le loro stalattiti e stalagmiti, che sono considerate le più belle grotte in Europa. Inoltre la vicina città andalusa di Mijas, ad esempio, con le sue strade acciottolate e le pittoresche case bianche è un luogo tranquillo dove il tempo sembra essersi fermato.

Cartagena

Cartagena

Cartagena è una città con più di 2000 anni di storia, fondata dal generale cartaginese Asdrubale nell'anno 227 a.C, oggi è una delle più visitate mete turistiche della Spagna.

Cartagena offre molte attività ai suoi visitatori, sia culturali che di svago. Da non perdere l'antico teatro romano con la sua storia millenaria e un enorme sito di scavi archeologici. Inoltre è possibile praticare trekking e immersioni, degustare ottimi piatti della cucina locale e visitare Chiese e importanti Musei.

Palma di Maiorca

Palma di Maiorca

Palma di Maiorca è il centro principale dell'isola di Maiorca e rappresenta una tappa imperdibile durante la vostra crociera. La città è rinomata in tutto il mondo per la sua vibrante vitta notturna e diurna e per la sua ricca cultura.

Questa città ha un'energia incredibile e attira ogni anno milioni turisti provenienti da tutto il mondo. Appena arrivati al porto, preparatevi ad essere immediatamente circondati dalla bellezza del paesaggio nella zona limitrofa al porto, senza contare che già il porto di per sè è molto accogliente e vi lascerà a bocca aperta. Una volta scesi dalla nave, data la vicinanza fra il porto e il centro, in poco tempo vi troverete nella zona centrale della città, dove è situata la nota Cattedrale di Santa Maria, comunemente denominata come "la Seu" (in italiano sede) dal momento in cui si tratta della sede episcopale della diocesi di Maiorca. Non potete assolutamente perdere l'occasione di visitare questa magnifica cattedrale. Lungo la strada che porta al centro della città, potrete provare dei churros freschi comodamente seduti in un bar o in una delle tante bancarelle presenti. Se vi trovate in questo luogo di sera, avrete la possibilità di osservare splendide vedute della città, fra queste, la vista del tramonto vi lascerà senza parole. Vicino a quest'area della città, si trovano gli incredibili giardini di S'Ort del Rey, pieni di alberi da frutto, ulivi e fiori.

Nelle vicinanze si trova anche l'edificio Llotya de Palma, un centro culturale che ospita diverse mostre temporanee nel corso dell'anno. La costa nord-occidentale dell'isola di Maiorca, dominata dalla catena montuosa della Serra de Tramuntana, è una splendida regione di uliveti, pinete e villaggi color ocra, con una costa spettacolarmente dominata dalla flora selvaggia. Palma di Maiorca si trova nella parte meridionale dell'isola, in una baia famosa per i suoi brillanti tramonti. La maggior parte della costa meridionale è fiancheggiata da scogliere rocciose interrotte da spiagge e insenature pittoresche, mentre l'interno è in gran parte costituito dalla fertile pianura conosciuta come Es Pla. La costa nord-orientale è costituita in gran parte da due baie, la Badia de Pollença e la più grande Badia d'Alcúdia. Le sue bellissime spiagge sono il posto ideale per prendere il sole e praticare sport acquatici.

Se avete un po' più di tempo a vostra disposizione, recatevi a Soller, dove potrete assaggiare il cioccolato di produzione locale. Potrete raggiungere questo luogo a bordo del leggendario treno El tren de Soller. Questi viaggi, che vi permetteranno di vedere la bellezza delle scogliere, delle rocce e delle onde che si infrangono su di esse da un punto di vista differente, vi riempiranno l'animo di forza ed energia. Immaginatevi seduti su un vecchio tram che attraversa la montagna con il vento che vi smuove i capelli, un'esperienza unica e imperdibile! Inoltre, vi consigliamo di recarvi al faro di Cap de Formentor, dove potrete ammirare la bellezza del paesaggio dall'alto.

Se vi è rimasto ancora del tempo a vostra disposizione, non perdetevi la visita delle grotte di Drak. Lì potrete osservare da vicino uno dei laghi più grandi del mondo. Nella strada che porta alle grotte, raggiungerete un anfiteatro situato all'interno di essa, dove si tiene un concerto di musica classica proprio sulle barche. Immaginate come vi sentirete di fronte a cotanta bellezza! Dopo queste esperienze di vita, potrete comprendere la bellezza degli spettacoli offerti dalla natura stessa. Palma di Maiorca è un luogo meraviglioso e il modo migliore per raggiungerla è a bordo di una nave da crociera. Scegliete una crociera con partenza da Palma di Maiorca o con scalo in questa città! Cosa state aspettando? Visitate il nostro sito e scegliete la crociera che meglio risponde alle vostre esigenze e ai vostri desideri.

Civitavecchia

Civitavecchia

La località portuale di Civitavecchia si trova a circa un'ora dalla capitale d'Italia ed è dove le navi attraccheranno prima di portare i fortunati villeggianti alla città di Roma. Si tratta di un importante porto per navi da crociera e traghetti che si collegano alla Corsica, Sardegna e Barcellona. Civitavecchia è una città nel cuore del Lazio. Si presenta come una piccola città sonnolenta che si affaccia sul mare, dietro un porto commerciale affollato e caotico.

Sviluppata lungo la costa, la città si trova in una zona compresa tra il fiume Mignon a nord e il fiume Marangone a sud.
Ricca di baie e calette con spiagge sabbiose e rocciose, Civitavecchia, città portuale della provincia di Roma, a 80 chilometri a nordovest della capitale, è un luogo d'arte e di storia, nel cuore d'Italia. Oggi la città è il punto di partenza per molte navi da crociera e di viaggi in tutto il Mediterraneo. Ottima meta turistica sia per godersi la dolce vita o per visitare gli splendidi monumenti storici. Raggiungendo l'imponente ed antica capitale, in quanto città indescrivibile e piena di monumenti, giardini, ville e opere d'arte, vi darà un facile accesso al Mar Tirreno, alle Terme della Ficoncella, chiudendo con gli scavi etruschi. La metropoli vi garantirà una grande esperienza originale oltre che suggestiva.

Portoferraio

Portoferraio

Portoferraio è una località dell’Isola d’Elba ed è meta turistica tutto l’anno. Secondo la mitologia, fu proprio a Portoferraio che approdarono gli Argonauti, gli eroi greci che andavano cercando il vello d’oro.

Il nome “Portoferraio” deriva dalle miniere che arricchirono questa zona nell’800. Napoleone Bonaparte visse in questa città dal 1815 e la modificò radicalmente trasformandola in un unico grande cantiere al fine di farla diventare una vera perla. Napoleone trasse il massimo profitto dall’industria e, in più, la arricchì con opere pubbliche che la resero ancora più splendida. La città tornò in seguito a far parte del Granducato di Toscana.

A Portoferraio ci sono ancora testimonianze della vita di Napoleone: è infatti possibile visitare la residenza di San Martino e la Villa dei Mulini. La vista di Portoferraio è affascinante ancora prima di toccare terra: i suoi bastioni la fanno sembrare una roccaforte a picco sul mare nascondendo gelosamente il centro storico. La città conserva un importante Museo Archeologico che, per gli appassionati del settore, conserva testimonianze del lontano passato di Portoferraio e che è una meta imperdibile.

Livorno

Livorno

Nel 1571 Cosimo Granduca di Toscana chiese ai suoi architetti di trasformare un piccolo porto alla foce dell'Arno in una città ideale del Rinascimento, alla quale, più tardi, venne dato lo status di Porto Franco, garantendo così la sua fortuna per secoli come un fiorente centro commerciale internazionale. Livorno oggi è una moderna città portuale di grandissima attività industriale, sia chimica che metallurgica. Livorno si estende attraverso lunghissime spiagge di finissima sabbia, insieme a quello di Genova e Napoli, il suo porto è uno dei più importanti d'Italia.

Al giorno d'oggi, con i suoi cantieri, palazzi, grattacieli, periferie del dopoguerra e vivace porto sempre trafficato, spingono molti visitatori a non considerarlo come un luogo per fermarsi: infatti, la maggior parte dei turisti che sbarcano qui va dritta a Firenze, Pisa o Siena, lasciandosi però alle spalle non poche bellezze e curiosità. Spingersi attraverso la massicce Fortezza Nuova, ora una distesa di verde nel centro della città, affacciata sul canale Fossa Reale, o nel quartiere grazioso canal-foderato conosciuto, come la Nuova Venezia e si può cominciare a capire perché la città era una delle mete più visitate nei grand tours del XVIII e del XIX secolo.

Cannes

Cannes

Cannes è prima di tutto la capitale del cinema mondiale. È la città delle Star e del lusso. Alle spalle tra Nizza e Antibes, questa regione offre una varietà di attività turistiche e culturali.
Con i piedi nell'acqua, Cannes è anche una località balneare di fama internazionale. La sua ricca architettura, i suoi misteri e la storia le conferiscono un'identità particolare.

La città di Cannes si trova sulla Costa Azzurra, nelle Alpi Marittime e a pochi chilometri da Mandelieu la Napoule, vicino alla protetta Esterel, nota per la sua roccia rossa. Dal lato est si trova la città di Nizza e il Principato di Monaco. A soli 60 km dal confine italiano incontriamo Ventimiglia e San Remo. Situata nelle alture di Cannes troverete La città di Grasse, capitale mondiale dei profumi.
In origine il porto di Cannes era situato su una palude. Nel Medioevo, pescatori e monaci si insediarono nei pressi del Suquet e nell’ isola di Lérins. Verso il XIX secolo, la città si fece conoscere. Il Lord Henry Brougham e Vaux, Cancelliere d'Inghilterra, decise di stabilirsi e di costruirci dimore sontuose attirando l'aristocrazia proveniente da tutta Europa. Rapidamente, Cannes divenne una meta prestigiosa di fama mondiale.
Il Suquet è il quartiere più antico di Cannes, dove risiede la città vecchia. Arroccata sulla cima di una collina, dimora un castello che dona una vista panoramica mozzafiato sul porto. Troverete anche la torre di Castra e una chiesa dedicata ai marinai e pescatori.


Non si può parlare di Cannes senza menzionare il suo famoso Festival del Cinema e Palma d'oro, vero emblema della città. Questo Festival, creato nel 1946, è uno dei più famosi eventi cinematografici al mondo. Il Festival si svolge principalmente nel Palais des Festivals, alla fine del Boulevard de la Croisette.
Il Festival del Cinema non è l'unico evento importante a Cannes. Altre feste danno ritmo alla vita della città, come il MIDEM MIPCOM importante per i professionisti della musica e della televisione. Anche il Festival Internazionale di arte pirotecnica, Festival Internazionale del Gioco, il Festival Internazionale della danza e molto altro.
Il modo migliore per scoprire la grande bellezza della Costa Azzurra e tutta la zona circostante è una vacanza a Cannes.

Tolone

Tolone

Tolone è una città francese situata a circa 50 chilometri a sud est di Marsiglia. Grazie al suo porto, è un importante centro commerciale e una città strategica. Il porto è circondato da un bellissimo lungomare che dispone di alcuni parchi dove poter godere della bellezza del Mar Mediterraneo.

Conosciuta anche come il confine occidentale della Costa Azzura, Tolone è una bella città piena di contrasti, situata vicino al confine con l'Italia e le sue coste sono bagnate dal Mar Mediterraneo.
Principale porto militare della Francia, possiede una buona parte della flotta di sottomarini nucleari del paese e famose imbarcazioni come il Charles -de-Gaulle.
Il centro della città, vicino al porto, possiede strade molto strette che portano ai grandi viali, che appaiono spesso misteriose. Tra i suoi principali monumenti troviamo la piazza Puget con la sua fontana dei delfini realizzate nel 1780, la piazza Raimu e il bellissimo teatro dell'opera, tra i più famosi della Francia. Affascinante per la sua storia, è l’antica fortezza chiamata Torre Royale. Nei suoi pittoreschi mercati provenzali che operano in strada troverete una varietà immensa di prodotti di ogni genere.


Un modo simpatico e divertente per esplorare la città è quello di prendere il treno turistico, porta i passeggeri in un viaggio che attraversa sia la parte vecchia che quella nuova del paese.
Tolone, ha una posizione privilegiata in quanto si trova tra il mare e la montagna. La popolazione è ospitale e il luogo diventa un resort in inverno, mentre in estate si può godere della più bella spiaggia della regione, Plage du Mourillon.
Ci sono molte altre cose da fare e da visitare in questa località, per esempio, il Museo delle Belle Arti, il Museo di Storia Naturale e il Museo di Arti Asiatiche, così come le chiese, spiagge o il Mont Faron, con i suoi 584 metri di altezza e un'incredibile vista.

Barcellona

Barcellona

Barcellona é la città più cosmopolita della Spagna ed uno dei porti più trafficati del Mediterraneo. Ristoranti, bar e club sono sempre affollati, come il mare in estate. La città è simbolo dell'avanguardia artistica, culinaria e culturale: visita la Sagrada Familia e le altre visionarie opere architettoniche di Antoni Gaudì, la Pedrera, la casa Batlllò o il Park Guell. Per gli amanti dello sport imperdibile la visita al Camp Nou mentre per gli appassionati d'arte ecco il Museo Picasso, il Caixa Forum, il MNAC o il museo di Mirò.

Barcellona è la capitale della Catalogna, una regione con una propria lingua un carattere ed una storia molto marcati. I catalani sono una nazione e la loro storia è incisa nei loro resti romani, chiese gotiche e palazzi modernisti. L'assalto ai sensi si intensifica a Barcellona,nei ristoranti, bar e locali chiassosi. In estate, le spiagge in città e al di fuori di essa sono una calamita per gli amanti del sole.