Home Compagnie Emerald Cruises Danubio Emerald Destiny Budapest venerdì 30 agosto 2024

Emerald Cruises: 8 notti da Budapest con Emerald Destiny (30 ago 2024)

Danubio: Ungheria, Serbia, Bulgaria, Romania

logo Emerald Cruises Emerald Cruises
Cod. crociera EWBB300824.1
30 ago 2024
da 3.100,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Numero di occupanti

Itinerario della crociera

  • location_on
    venerdì 30 agosto 2024 - n.d.
    Budapest chevron_right
  • location_on
    sabato 31 agosto 2024 n.d. - n.d.
    Kalocsa chevron_right
  • location_on
    domenica 1 settembre 2024 n.d. - n.d.
    Novi Sad chevron_right
  • location_on
    lunedì 2 settembre 2024 n.d. - n.d.
    Belgrado chevron_right
  • location_on
    martedì 3 settembre 2024 n.d. - n.d.
    Golubac chevron_right
  • location_on
    mercoledì 4 settembre 2024 n.d. - n.d.
    Vidin chevron_right
  • location_on
    giovedì 5 settembre 2024 n.d. - n.d.
    Ruse chevron_right
  • location_on
    venerdì 6 settembre 2024 n.d. - n.d.
    Giurgiu chevron_right
  • location_on
    sabato 7 settembre 2024 n.d.
    Bucarest chevron_right
Budapest

Budapest

La storia di Budapest

La capitale dell'Ungheria, Budapest, è un crocevia di storia e cultura, dove il fascino antico si fonde con il dinamismo moderno. Nata dall'unione delle città di Buda, Pest e Óbuda nel 1873, Budapest ha vissuto dominazioni romane, ottomane e asburgiche, che hanno lasciato un'eredità ricca e variegata. Passeggiando tra le sue strade, si possono ammirare il Parlamento, il Castello di Buda e la Chiesa di Mattia.

Il clima di Budapest

Budapest gode di un clima continentale, con inverni freddi e estati calde. La migliore stagione per visitarla è sicuramente la primavera o l'inizio dell'autunno, quando il clima mite e le giornate soleggiate offrono il contesto ideale per esplorare la città a piedi, scoprendo ogni suo angolo nascosto e i suoi magnifici parchi in fiore.

Attrazioni e luoghi da visitare

Attraversata dal maestoso fiume Danubio, Budapest è famosa per le sue terme, i monumenti storici e i panorami mozzafiato. Imperdibili sono il Parlamento, uno dei più antichi edifici legislativi d'Europa, il Castello di Buda, da cui si gode una vista impagabile sulla città, e il Ponte delle Catene, simbolo di unione tra Buda e Pest. Per una pausa rilassante, le terme Széchenyi offrono piscine termali all'aperto, anche in inverno.

La cucina locale e i prodotti tipici

La cucina ungherese è un'avventura culinaria che merita di essere esplorata. Piatti come il goulash, il pörkölt e le deliziose crepes chiamate palacsinta vi faranno scoprire sapori intensi e ricchi di storia. Accompagnate il tutto con un bicchiere di Tokaji, il vino dolce ungherese conosciuto in tutto il mondo.

Conclusione: un viaggio indimenticabile

Partire per una crociera da Budapest offre l'opportunità unica di iniziare il proprio viaggio esplorando una città ricca di storia, cultura e bellezze naturali, prima di navigare attraverso le acque del Danubio verso nuove destinazioni affascinanti. Budapest non è solo una tappa, ma un punto di partenza per un'esperienza indimenticabile che arricchirà il vostro spirito e il vostro cuore.

Kalocsa

Kalocsa

Kalocsa è una città della contea di Bács-Kiskun in Ungheria.
Fondata dal primo re, Stefano I nel 11 ° secolo, istituendo l'Arcivescovato di Kalocsa, Da allora la città divenne un centro economico, ecclesiastico e culturale.

Nonostante le distruzioni subite dalla città e le sue modeste dimensioni, oggi è famosa per i suoi edifici e monumenti barocchi, la sua arte popolare e frizzante, come il centro storico creato dall'arcivescovato, il Palazzo Arcivescovile, la sua Biblioteca, lo splendore barocco italiano della cattedrale principale formano una parte importante della cultura universale. La sua arte popolare è stata generata dagli agricoltori che vivono in città e nelle vicinanze. I ricordi e la storia locale sono conservati dal Vecchio Casale ungherese Károly Viski Museum, la tradizionale danza popolare è mantenuta da gruppi di danza.
Il prossimo passo sarà visitare la Casa di Paprika ospita le reliquie dell'antica cultura di paprika, colma di vita rustica, ma allo stesso tempo è possibile avere un quadro chiaro delle diverse fasi di lavorazione a mano. Presenta i ricordi del proprio patrimonio in quanto la regione Kalocsa è una delle principali regioni produttrici di uno delle più famose spezie.
Il terzo significato della città è “oro rosso” che oltre alla regione Szeged, Kalocsa è l'altro centro di produzione e trasformazione di paprika.
Se visitate il nostro paese e parteciperete agli eventi di Kalocsa, avrete l'opportunità di familiarizzare con tutte le attrazioni ricche di tradizioni, nonché festeggiare insieme alla gente del luogo, assaggiando quasi 50 varietà di specialità a base di paprika.

Novi Sad

Novi Sad

Novi Sad è il centro amministrativo della provincia autonoma di Vojvodina. Nel territorio di Novi Sad, dove vennero trovati insediamenti umani risalenti al tempo della Preistoria. Tra il 1692 e il 1780, durante il regno di austro-ungarico, sulla riva destra del Danubio, è stata costruita la fortezza Petrovaradin, uno dei più famosi siti fortificati in Europa. La città di Novi Sad venne costruita dalle abili mani di mercanti e artigiani, soldati e panettieri, macellai e altri operatori, che vennero registrati come i fondatori della città. Il luogo è popolare per il suo mix culturale. Il suo passato remoto e recente dimostra il rispettato i valori umani universali che portano nella cultura degli abitanti di questa città. La conoscenza, il lavoro, il pacifismo, la tolleranza e la moderazione, la considerano la base fondamentale per il progresso. Grazie a questo, la zona è un ambiente unico che si caratterizza per la sua apertura, ospitalità e multilinguismo. I suoi abitanti, circa 300.000, traggono la loro energia dal Danubio, che ha plasmato il loro temperamento e i contorni di questa paese. Nota anche per i suoi festival ed eventi culturali come: il teatro di Sterija, Giochi per bambini, Festival della musica, Festival Internazionale teatro alternativo-infantile, Regata TID sulla Fiera agricola, Fiera Internazionale della caccia, pesca, sport, turismo e nautica, senza dimenticare il più grande festival della musica in Europa sudorientale. Vicino Novi Sad esiste la"Gora Fruska" un fantastico Parco Nazionale e habitat per molte specie animali.

Belgrado

Belgrado

Situato nel centro-nord della Serbia e attraversata dal Danubio, Belgrado è la capitale del paese e una delle più antiche città d'Europa. La sua storia turbolenta si riflette nella sua architettura, la sua cultura e le tradizioni. La città è sede di numerosi edifici storici e monumentali. I più noti sono il Museo Nazionale, il tempio di San Sava, il monumento allo sconosciuto eroe sul Monte Aval, il vecchio palazzo e le strade del Principe Michael e la città termale di Jošanička Banja. Da non perdere la fortezza costruita su uno sperone roccioso nel parco di Kalemegdan, all'incrocio tra la Sava e il Danubio, che combina le architetture celtiche, romane, slave, turche e austriache. La "città bianca" consigliata per lo splendore della sua architettura e la miscela unica di influenze occidentali, orientale e Mediterranee. Belgrado è una città considerata molto giovanile. Più del 40% della popolazione sono tra i 15 e i 44 anni, tutti alquanto aperti e pronti al divertimento. La cittadina ama parlare dello spirito della città ed è sempre disponibile a fornire informazioni su tutto quello che c'è da sapere sopratutto sul buon cibo, vino e musica. Gli abitanti di Belgrado, come ogni sorta di cose, amano essere sempre in movimento e, non per altro, le strade, i marciapiedi, bar e ristoranti sono spesso affollati. Il 12 agosto si festeggia la Belgrade Beer Fest, un festival molto popolare che attira ogni anno circa mezzo milione di persone, con una durata di 5 giorni.

Golubac

Golubac

Vidin

Vidin

Ruse

Ruse

Giurgiu

Giurgiu

Bucarest

Bucarest

Bucarest è la capitale nonchè maggiore centro commerciale e industriale della Romania. L'eleganza dell'architettura della città unita all'atmosfera classica e romantica ricordano molto la capitale francese, motivo per cui la città è conosciuta in tutto il mondo come "Parigi dell'Est" o "Piccola Parigi".Un esplicito richiamo a Parigi sono i vari viali alberati sparsi per tutta la città, ma soprattutto l'Arco di Trionfo eretto per celebrare l'indipendenza del Paese nel 1878.

Nonostante la storia della città sia stata caratterizzata da devastazioni, guerre e terremoti, tuttavia la popolazione ha sempre dimostrato grandi capacità nel sapersi rialzare e, ad oggi, è divenuta una delle capitali europee più emergenti. Bucarest preserva ancora chiese mozzafiato ed edifici maestosi ricchi di storia,oggi,fra le principali attrazioni turistiche della città. Le attrazioni offerte dalla città accontentano tutti i gusti, anche quelli più stravaganti. Per gli amanti della storia e dell'arte,la visita al Palazzo del Parlamento, l'edificio più grande al mondo dopo il Pentagoono di Washington, vi lascerà indubbiamente senza parole per la sua maestosità, imponenza e immensità.Una passeggiata nel centro storico della città, con le sue stradine ricche di architettura e storia, ti permetterà di immergersi nell'atmosfera locale.

Per gli amanti della natura, la città dispone di vaste aree verdi, come ad esempio il parco Herăstrău, in cui è possibile godersi una giornata di sole e perchè no, svolgere numerose attività all'aperto grazie alle aree fitness, piste ciclabili, un campo da golf, il parco giochi per bambini e sentieri pedonali.Per coloro che vogliono godersi un po' di relax, una giornata alle note terme della città è la scelta più adatta. Scopri le crociere con imbarco da Bucarest su Ticketcrociere e lasciati consigliare dai nostri agenti di viaggio per trovare la partenza giusta per te.