Crociere Bermuda - 195 Offerte

prezzo data
Bermuda

È doveroso dirlo, l’Arcipelago delle Bermuda richiama, nell’immaginario comune, un paradiso caraibico, avvolto nel mistero di affascinanti leggende e circondato da un mare cristallino come pochi al mondo. Si tratta di un territorio britannico, situato nel Nord Atlantico e formato da trecento isolotti, dei quali solo venti risultano abitati.


La capitale delle Bermude è Hamilton, situata nell’isola più grande, dove si percepisce una chiara atmosfera britannica, caratterizzata dal classico tè del pomeriggio e dall’amore per le tradizionali partite di cricket.

Come affermano gli abitanti del posto, il modo migliore per visitare per la prima volta questi incantevoli posti è raggiungerli via mare. Avvicinarsi dolcemente alle coste e scorgere le inconfondibili spiagge rosa, incorniciate dalle tipiche case, color pastello, poste come piccoli gioielli una accanto all’altra: un’esperienza da togliere il fiato. Se cercate emozione e bellezza sconfinata, la crociera alle Bermuda è ciò che fa per voi.

Crociera alle isole Bermuda: cosa visitare?

Si sa, il bello delle crociere è la possibilità di scegliere se fare delle escursioni a terra o rimanere a bordo e godere di tutti i servizi lussuosi e confortevoli che l’imbarcazione offre. Se siete avventurosi e non volete perdere l’occasione di vedere con i vostri occhi lo splendore delle Isole Bermuda, ecco le attrazioni imperdibili di questa meta sublime.

Tra le spiagge più belle delle Bermuda troviamo sicuramente Horseshoe Bay Beach, molto estesa e con un crescendo di sfumature rosa davvero suggestive.

Jobson’s Cove, intima e circondata da aspre rocce, il panorama che offre sarà indimenticabile. Tobacco Bay Beach, davvero particolare con le sue formazioni calcaree e una popolazione di pesci variopinti davvero unici. Warwick Long Bay, lunga ben 8 chilometri e incorniciata da prati e boschi: una vera particolarità per gli appassionati. West Whale Bay Beach, celebre per ospitare ogni anno il passaggio delle balene.

Tra le attrazioni più interessanti non possiamo non citare Fort Hamilton, uno spettacolare punto panoramico risalente alla metà dell’Ottocento oltre alla Cattedrale neogotica e al parlamento della capitale.

Da visitare assolutamente anche la città di St.George caratterizzata da particolari fortificazioni che le sono valse la nomina di Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, attualmente è un centro dedito al commercio di importanza rilevante per l’arcipelago.

Crociera alle Isole Bermuda: quando andare?

L’arcipelago delle Bermuda è spesso vittima di tempeste, concomitanti con la stagione degli uragani, tra giugno e novembre. Il periodo migliore per visitare questo paradiso in crociera è quello tra maggio e luglio. Il clima è molto piacevole e fa si che sia una meta perfetta anche durante il nostro inverno. Per questo, se vi state chiedendo cosa mettere in valigia, optate per vestiti leggeri, una felpa e un impermeabile, per sicurezza.

Le isole Bermuda tra mistero e ... shorts!

Come non citare il temibile Triangolo delle Bermuda, al centro di misteri e leggende? Il territorio avvolto nella leggenda corrisponde a un’area davvero vasta di forma triangolare, caratterizzata da fondali profondissimi. Le storie raccontate nel tempo in merito a questi posti hanno via via aumentato l’interesse per l’arcipelago, facendo scoprire un vero e proprio paradiso incantato.

E, per concludere, vi sveliamo un segreto: si, gli shorts chiamati "Bermuda" sono nati qui, derivati dall’uniforme militare che l’esercito inglese utilizzava durante la stagione calda. Sono così cari allo Stato, che pare sia stata promulgata una legge ad hoc, per sancire l’esatta lunghezza dei pantaloncini, affinché possano essere definiti proprio "Bermuda".

Non ti resta che prenotare una crociera da sogno nelle Isole Bermuda, vivrai un’esperienza indimenticabile!