Home Compagnie Azamara Mediterraneo Azamara Onward Barcellona sabato 6 settembre 2025

Azamara Mediterraneo: 12 notti da Barcellona con Azamara Onward
6 set 2025

Spagna, Francia, Monaco, Italia, Montenegro, Croazia, Slovenia
da 3.859,00 €
Prezzo per persona
Mediterraneo con Azamara Onward da 3.859,00 €
Prezzo per persona

Itinerario della crociera
imbarco: Barcellona ➞ Sbarco: Chioggia

  • location_on
    sabato 6 settembre 2025 - 05:00
    Barcellona chevron_right
  • location_on
    domenica 7 settembre 2025 09:00 - 05:30
    Tolone chevron_right
  • location_on
    lunedì 8 settembre 2025 08:00 - 09:00
    Montecarlo chevron_right
  • location_on
    martedì 9 settembre 2025 07:30 - 08:00
    Livorno chevron_right
  • location_on
    mercoledì 10 settembre 2025 07:30 - 07:00
    Civitavecchia chevron_right
  • location_on
    giovedì 11 settembre 2025 08:30 - 10:00
    Sorrento chevron_right
  • location_on
    venerdì 12 settembre 2025 07:30 - 06:00
    Amalfi chevron_right
  • location_off
    sabato 13 settembre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 14 settembre 2025 10:00 - 05:30
    Kotor chevron_right
  • location_on
    lunedì 15 settembre 2025 08:30 - 05:00
    Sebenico chevron_right
  • location_on
    martedì 16 settembre 2025 09:00 - 10:00
    Capodistria chevron_right
  • location_on
    mercoledì 17 settembre 2025 08:00 - n.d.
    Chioggia chevron_right
  • location_on
    giovedì 18 settembre 2025 07:00
    Chioggia chevron_right
Barcellona

Barcellona

Barcellona è la capitale della Catalogna, una regione con una propria lingua un carattere ed una storia molto marcati. I catalani sono una nazione e la loro storia è incisa nei loro resti romani, chiese gotiche e palazzi modernisti. L'assalto ai sensi si intensifica a Barcellona,nei ristoranti, bar e locali chiassosi. In estate, le spiagge in città e al di fuori di essa sono una calamita per gli amanti del sole.

Tolone

Tolone

Conosciuta anche come il confine occidentale della Costa Azzura, Tolone è una bella città piena di contrasti, situata vicino al confine con l'Italia e le sue coste sono bagnate dal Mar Mediterraneo.
Principale porto militare della Francia, possiede una buona parte della flotta di sottomarini nucleari del paese e famose imbarcazioni come il Charles -de-Gaulle.
Il centro della città, vicino al porto, possiede strade molto strette che portano ai grandi viali, che appaiono spesso misteriose. Tra i suoi principali monumenti troviamo la piazza Puget con la sua fontana dei delfini realizzate nel 1780, la piazza Raimu e il bellissimo teatro dell'opera, tra i più famosi della Francia. Affascinante per la sua storia, è l’antica fortezza chiamata Torre Royale. Nei suoi pittoreschi mercati provenzali che operano in strada troverete una varietà immensa di prodotti di ogni genere.


Un modo simpatico e divertente per esplorare la città è quello di prendere il treno turistico, porta i passeggeri in un viaggio che attraversa sia la parte vecchia che quella nuova del paese.
Tolone, ha una posizione privilegiata in quanto si trova tra il mare e la montagna. La popolazione è ospitale e il luogo diventa un resort in inverno, mentre in estate si può godere della più bella spiaggia della regione, Plage du Mourillon.
Ci sono molte altre cose da fare e da visitare in questa località, per esempio, il Museo delle Belle Arti, il Museo di Storia Naturale e il Museo di Arti Asiatiche, così come le chiese, spiagge o il Mont Faron, con i suoi 584 metri di altezza e un'incredibile vista.

Montecarlo

Montecarlo

Montecarlo è nota per il suo casinò, le spiagge, i grattacieli, la moda e per essere stata eletta come luogo di residenza di diversi personaggi famosi.

Il quartiere Monte-Carlo confina a nord-est con i quartieri Larvotto e La Rousse / Saint Romain, a nord-ovest con i quartieri La Condamine e Saint Michel e a nord con la Francia, costituendo ormai un unico agglomerato urbano con il comune francese di Beausoleil.

Livorno

Livorno

Al giorno d'oggi, con i suoi cantieri, palazzi, grattacieli, periferie del dopoguerra e vivace porto sempre trafficato, spingono molti visitatori a non considerarlo come un luogo per fermarsi: infatti, la maggior parte dei turisti che sbarcano qui va dritta a Firenze, Pisa o Siena, lasciandosi però alle spalle non poche bellezze e curiosità. Spingersi attraverso la massicce Fortezza Nuova, ora una distesa di verde nel centro della città, affacciata sul canale Fossa Reale, o nel quartiere grazioso canal-foderato conosciuto, come la Nuova Venezia e si può cominciare a capire perché la città era una delle mete più visitate nei grand tours del XVIII e del XIX secolo.

Civitavecchia

Civitavecchia

Sviluppata lungo la costa, la città si trova in una zona compresa tra il fiume Mignon a nord e il fiume Marangone a sud.
Ricca di baie e calette con spiagge sabbiose e rocciose, Civitavecchia, città portuale della provincia di Roma, a 80 chilometri a nordovest della capitale, è un luogo d'arte e di storia, nel cuore d'Italia. Oggi la città è il punto di partenza per molte navi da crociera e di viaggi in tutto il Mediterraneo. Ottima meta turistica sia per godersi la dolce vita o per visitare gli splendidi monumenti storici. Raggiungendo l'imponente ed antica capitale, in quanto città indescrivibile e piena di monumenti, giardini, ville e opere d'arte, vi darà un facile accesso al Mar Tirreno, alle Terme della Ficoncella, chiudendo con gli scavi etruschi. La metropoli vi garantirà una grande esperienza originale oltre che suggestiva.

Sorrento

Sorrento

Risalente ai tempi greci il punto forte di Sorrento è la sua posizione favolosa. A cavallo tra scogliere che si affacciano direttamente sul Golfo di Napoli ed al Vesuvio , è situata in una posizione ideale per esplorare le zone circostanti: il meglio della campagna incontaminata, la Costiera Amalfitana, Pompei ed i siti archeologici e la favolosa isola di Capri.

Amalfi

Amalfi

Estendendosi per circa 50km lungo il lato meridionale della penisola Sorrentina, famoso soprattutto per la città di Sorrento, la Costiera Amalfitana è una delle più spettacolari d'Europa. Per secoli dopo il passare dei giorni di gloria di Amalfi come una superpotenza marittima (dal IX al XII secolo), la zona era povera ed i suoi villaggi isolati vittime di incursioni straniere, terremoti e frane. Ma fu questo isolamento ad attirare visitatori all'inizio del 1900, spianando la strada per l'avvento del turismo nella seconda metà del secolo. Oggi la Costiera Amalfitana è uno delle destinazioni turistiche più ambite d'Italia, con un raffinato jet-set benestante e coppie che cercano romanticismo.

Kotor

Kotor


La parte centrale di Cattaro fu costruita tra il XII e XIV. Un centro storico circondato da un muro piuttosto spesso, quattro chilometri e mezzo di lunghezza e quindici metri di altezza. Questa immensa muraglia fortificata raggiunge il bastione di Sveti Ivan (San Giovanni).
All'interno delle mura, conserva una rete urbana tagliata nella pietra. La sua opera più emblematica è la Cattedrale di San Trifone, costruito nel XII secolo. All'interno della chiesa contiene oggetti e affreschi scolpiti durante il XIV secolo. Inoltre, La Chiesa ortodossa di San Nicolas, costruita tra il 1902 e il 1909 in stile neo–bizantino e quella di San Luca (XIII secolo) edificata in stile romanico e bizantino.


Insieme alle chiese, nella città includono molti palazzi che raccontano la sua storia: il Museo Marittimo, situato nel Palazzo Grgurina, uno splendido edificio barocco ubicato nel centro storico del paese. La casa Drago, con le sue bellissime finestre gotiche, l’edificio Prima, dove si combinano linee rinascimentali e barocche, il Palazzo Ducale e il Bizanti, entrambi del XVII secolo e il teatro Napoleone nel periodo XIX.
A Cattaro, è molto comune vedere locali situati lungo la costa rocciosa nella parte inferiore della città. Nella parte vecchia della zona troverete molti negozi e ristoranti che deliziano i vostri occhi. Questa località è la classica città ideale per passare giorni tranquilli o per una fuga romantica.

Sebenico

Sebenico

Sibenik è una città Croata, che si trova sulla splendida costa della Dalmazia. Famosa per la sua cattedrale di Saint-Jacques, che appare sulla lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. La particolarità di Sebenico è il suo cappello tradizionale in colore arancione e nero che rappresenta anche i colori della città. Nota per la sua bellezza paesaggistica e la ricchezza culturale dei suoi monumenti storici. Da non perdere la statua del re Petar Kresimir IV tra il parco e la partenza della passeggiata lungo il mare. Per un breve periodo della storia, Sebenico era la sede del re dei croati. La metropoli è stata sotto il dominio veneziano per quasi 300 anni. La parte vecchia della città, ricca di chiese, palazzi e antiche case nobiliari in pietra tipica della Dalmazia e le mura ben conservate, un vero gioiello. Uno dei siti più interessanti è il giardino del monastero medievale. Sibenik dispone di un clima mediterraneo con temperature estive intorno ai 30 ° C. I mesi più secchi, quindi la migliore per viaggiare, sono luglio e agosto. A poche centinaia di metri lungo la costa troverete numerosi bar, ristoranti e pizzerie. Durante le notti d'estate potrete camminare in città e gustare il delizioso gelato, di solito fatto in casa. In estate, ci sono anche molti concerti popolari e di musica classica.

 

Capodistria

Capodistria

Capodistria (in sloveno Koper, in croato Kopar, in tedesco Gafers) è una città della Slovenia di 24.864 abitanti, capoluogo del Comune città di Capodistria (53.322 abitanti) e principale porto del Paese; si affaccia sul mare Adriatico. Tra i principali luoghi di interesse di Capodistria si trovano il palazzo Pretorio del XV secolo, in stile gotico veneziano, la chiesa Carmine Rotunda del XII secolo e la cattedrale di San Nazario con il suo campanile (55 m) del XIV secolo. Capodistria è sede vescovile con la Diocesi di Capodistria, suffraganea dell'Arcidiocesi di Lubiana.

Chioggia

Chioggia

Chioggia è una isola costiera posta al nord Italia in provincia di Venezia. Città originale, le sue strade strette e tutte perpendicolari alla piazza, suggeriscono un'immagine a lisca di pesce. Per questa particolarità le viene attribuita il soprannome di "Piccola Venezia".
La sua principale fonte economica è rappresentata dalla pesca. Altre importanti risorse economiche sono anche il turismo e la produzione di rose e radicchio.

Chioggia

Chioggia

Chioggia è una isola costiera posta al nord Italia in provincia di Venezia. Città originale, le sue strade strette e tutte perpendicolari alla piazza, suggeriscono un'immagine a lisca di pesce. Per questa particolarità le viene attribuita il soprannome di "Piccola Venezia".
La sua principale fonte economica è rappresentata dalla pesca. Altre importanti risorse economiche sono anche il turismo e la produzione di rose e radicchio.