Home Compagnie Costa Crociere Mediterraneo Costa Favolosa Amburgo venerdì 12 settembre 2025

Costa Crociere: 12 notti da Amburgo con Costa Favolosa (12 set 2025)

Mediterraneo: Germania, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Portogallo, Italia

logo Costa Crociere Costa Crociere
Cod. crociera FA12250912
12 set 2025
da 1.199,00 €
All Inclusive My Cruise
Prezzo per persona Tax Incl.

Inserisci il numero di passeggeri per visualizzare i prezzi

Itinerario della crociera

  • location_on
    venerdì 12 settembre 2025 - 08:00
    Amburgo chevron_right
  • location_off
    sabato 13 settembre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    domenica 14 settembre 2025 08:00 - 07:00
    Dover chevron_right
  • location_on
    lunedì 15 settembre 2025 07:00 - 07:00
    Le Havre chevron_right
  • location_off
    martedì 16 settembre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    mercoledì 17 settembre 2025 08:00 - 06:00
    La Coruña chevron_right
  • location_on
    giovedì 18 settembre 2025 09:00 - 06:00
    Porto chevron_right
  • location_on
    venerdì 19 settembre 2025 08:00 - 05:00
    Lisbona chevron_right
  • location_on
    sabato 20 settembre 2025 12:00 - 08:00
    Cadice chevron_right
  • location_off
    domenica 21 settembre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    lunedì 22 settembre 2025 01:00 - 07:00
    Barcellona chevron_right
  • location_on
    martedì 23 settembre 2025 09:00 - 05:00
    Marsiglia chevron_right
  • location_on
    mercoledì 24 settembre 2025 09:00
    Genova chevron_right
Amburgo

Amburgo

Se c'è una città europea che merita di essere evidenziata soprattutto per i suoi particolari ponti, questo è senza dubbio Amburgo. I suoi siti turistici sono caratterizzati dal tipico tocco bohemien dei marinai e il porto.

Immediatamente dietro Berlino in dimensione e popolazione, la città di Amburgo ospita uno dei più grandi porti d'Europa. Una passeggiata lungo i suoi numerosi canali e corsi d'acqua, spiega perché è chiamato la "Venezia del Nord". Non dimenticate di fare un giro per il mercato del pesce o al quartiere dei commercianti, con la sua architettura particolare e imponente edifici in mattoni rossi. Non si può perdere una deliziosa cena in riva al fiume o una notte nel quartiere universitario.
Amburgo è una destinazione che offre molte attrazioni turistiche, soprattutto il suo antico porto e l'esclusivo lago situato nel centro della città.
Una visita in questo luogo dovrebbe includere anche la rinomata Kunsthalle (a nord del Hauptbahnhof). La Kunsthalle ospita una collezione d'arte d'importanza internazionale, che copre tutto, dai ritratti medievali al minimalismo del XX° secolo.
Il Rathaus, palazzo in stile neo-rinascimentale è il municipio  di Amburgo. Quando il Parlamento non è in sessione, sono disponibili diverse visite guidate all'interno del municipio.
Nelle sue varie attrazioni ci sono grandi manifestazioni ed eventi storici che rappresentano una grande attrazione anche per i turisti.

Dover

Dover

A sole 21 miglia dal continente europeo (le scogliere francesi sono visibili in una giornata limpida), è il principale passaggio attraverso la Manica.

Gravemente danneggiata dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale, il centro città ed il suo lungomare non hanno moltissime attrazione da indurre molti viaggiatori a fermarsi, infatti spesso si spostano verso la capitale. Per i viaggiatori più attenti, Dover Castle è ancora di gran lunga la più interessante delle attrazioni del porto, mentre il paeaggio offre scogliere leggendarie che dominano la città e sono state a lungo una fonte di ispirazione per gli amanti, i viaggiatori ed i soldati che navigavano per la guerra.

Le Havre

Le Havre

Le Havre merita una visita, oltre che come tappa di passaggio verso Parigi o altre mete nell'interno, come uno dei grandi esempi di pianificazione postbellica. E 'una città strana e stranamente affascinante, elencata dall'Unesco come Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Girando per le strade della città di mare di Le Havre, si potrebbe pensare di essersi incappati in un avamposto dimenticato del blocco orientale. Cancellata dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, la città fu completamente ricostruita dall'architetto belga Auguste Perret e, quanto emerso dalle ceneri della vecchia Le Havre, è una sorta di lettera d'amore al calcestruzzo: file interminabili di blocchi di edifici, diritti viali che si allungano fuori dalla piazza centrale, dominata dalla cattedrale di 100 m di altezza in stile 'stalinista barocco', si presenta come qualcosa di direttamente dalle pagine di '1984'.

La Coruña

La Coruña

La Coruña è una città e un comune in Spagna. Appartiene alla regione autonoma della Galizia ed è la capitale della provincia. Importante porto storico si trova sulla costa nord-occidentale della penisola iberica, nel Rias Altas.

Situato sulla costa dell'Oceano Atlantico, la Coruña è una città la cui storia ha mantenuto stretti legami con il suo vecchio porto peschereccio e commerciale. La penisola su cui si trovano le case del centro storico, oltre la Torre di Ercole, uno dei simboli della città e dichiarato Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, troverete un insieme di interessanti e storiche strade, piazze e chiese medievali.
Anche se l'origine della località potrebbe apparire come un vecchio insediamento celtico, la storia della città cominciò ad essere importante in epoca romana, quando il porto divenne una struttura fondamentale per il paese.
Storicamente, il porto è stata teatro di alcuni tra i più importanti eventi storici della città, come la sconfitta del corsaro inglese Francis Drake nel 1589, grazie alla resistenza di tutta la popolazione e guidata dal protagonista María Pita.
L'Acquario Finisterrae, la Domus e il Museo della Scienza sono alcune delle aree che mostrano il lato più moderno e giocoso del capoluogo della provincia, offre anche una delle più belle e ampie spiagge di Riazor e Orzán. Il tutto si completa con una cucina tradizionale, segnata dalla eccellenza del suo pesce e carni provenienti dall'interno della provincia. Città gastronomica per eccellenza, ha molti buoni posti per gustare la squisita cucina galiziana. Inoltre, troverete diversi stabilimenti che offrono dell’ottimo vino, normalmente concentrati nella parte vecchia della città.
Nelle sue splendide vie sempre animate, esistono buoni esempi di architettura romanica. Una delle più belle chiese della città è sicuramente quella di Santiago, la più antica del luogo, costruita nel XII secolo. La sua ampia navata di archi ospita una scultura policromata di San Giacomo risalente al XIII secolo. Per il suo interesse architettonico, è stato dichiarato Monumento Storico-Artistico.
Sedetevi su una terrazza in Plaza de María Pita e scoprite la sua affascinante storia, passeggiate per i Cantoni ammirando le su famose gallerie di cristallo in stile moderno, e se desiderate fare shopping sicuramente questo è il posto migliore.

Porto

Porto

Alla foce del Rio Douro, la città collinare di Porto presenta un mix di stili, epoche ed atteggiamenti: stretti vicoli medievali, stravaganti chiese barocche, piazzette ed ampi viali, fiancheggiati da edifici signorili.

Il centro storico di Oporto è il quartiere Ribeira, una zona dichiarata patrimonio mondiale dell'Unesco formata da vicoli tortuosi, zigzag di scale e chiese ad ogni angolo, piazze stile villaggio vecchie case di commercianti dove rovine romane si nascondono sotto le fondamenta. Negli ultimi due decenni Porto ha subito una notevole rinascita – che si esprime nel ronzio del suo efficiente sistema di metropolitana e il luccichio di alcuni progetti ambiziosi di rinnovamento urbano. Il coronamento delle glorie della città sono i due ultimi capolavori, Museu de Arte Contemporânea di Álvaro Siza Vieira e la ' Casa da Música, che hanno trasformato la città in un luogo di pellegrinaggio per gli appassionati di architettura.
Impressionante e da non perdere il ponte Dom Luís I un ardito arco in ferro, che varca il fiume Douro. Fu costruito dall'ingegnere belga Théophile Seyrig, per il traffico stradale. Dal 2003 il livello superiore è percorso esclusivamente dai treni della metrotranvia cittadina.

Lisbona

Lisbona

Arroccata su ripidi pendii che si affacciano sul Rio Tejo, Lisbona offre tutti i piaceri che ci si aspette dall' attrazione principale del Portogallo.

La capitale del Portogallo, Lisbona (in portoghese Lisboa) ha vissuto una grande rinascita negli ultimi anni, con una cultura contemporanea viva e fiorente. Arroccata sulla costa dell'Oceano Atlantico, Lisbona è una delle rare città europee che affrontano l'oceano ed usano l'acqua come un elemento che definisce la città. Lisbona incanta i viaggiatori con i suoi edifici di calcare bianco, vicoli intimi ed un fascino antico che la rende una destinazione popolare tutto l'anno.

Cadice

Cadice

Cadice è una città portuale con gran viali, piazze e giardini con un'atmosfera densa di storia.

Cadice, si mostra come una città elegante, formata in gran parte da costruzioni del XVIII e del XIX secolo. Ha una storia lunga ed affascinante, scopritene i monumenti, i musei ed alcuni luoghi ottimi per mangiare e bere. Ma sono le genti di Cádiz, che rendono il posto davvero speciale. Calda, aperta, colta ed indipendente, la maggior parte della popolazione è interessati principalmente a godersi la vita – o semplicemente godere della compagnia degli altri nei numerosi bar e piazze della città.

Barcellona

Barcellona

Barcellona é la città più cosmopolita della Spagna ed uno dei porti più trafficati del Mediterraneo. Ristoranti, bar e club sono sempre affollati, come il mare in estate. La città è simbolo dell'avanguardia artistica, culinaria e culturale: visita la Sagrada Familia e le altre visionarie opere architettoniche di Antoni Gaudì, la Pedrera, la casa Batlllò o il Park Guell. Per gli amanti dello sport imperdibile la visita al Camp Nou mentre per gli appassionati d'arte ecco il Museo Picasso, il Caixa Forum, il MNAC o il museo di Mirò.

Barcellona è la capitale della Catalogna, una regione con una propria lingua un carattere ed una storia molto marcati. I catalani sono una nazione e la loro storia è incisa nei loro resti romani, chiese gotiche e palazzi modernisti. L'assalto ai sensi si intensifica a Barcellona,nei ristoranti, bar e locali chiassosi. In estate, le spiagge in città e al di fuori di essa sono una calamita per gli amanti del sole.

Marsiglia

Marsiglia

La più antica e la più grande città francese dopo Parigi, Marsiglia è un infuso con una energia sensibile ed incontenibile.
Preparatevi per una seduzione di cuore ed anima alla quale non potrete resistere. Libera da turismo di massa, ma sempre vivace, questa è una città portuale con il giusto equilibrio di tradizione e modernità, natura e cultura. La sua posizione unica, l'umore esuberante e stravagante diversità multiculturale ne fanno una delle città più deliziose in Francia.

Genova

Genova

Cullata tra terra e mare e con un porto vivissimo, Genova, mostra con forza ed umiltà il suo glorioso passato, i numerosi palazzi dell’ampissimo centro storico medioevale e le antiche colline terrazzate. Questa località, uno dei porti più importanti del Mediterraneo, accoglie quantità di navi commerciali e un gran numero di imbarcazioni crocieristiche. Il modo migliore per conoscere Genova è camminando. Tutte le attrazioni sono a pochi passi dalla centro della città nei pressi della stazione ferroviaria di Piazza Principe, come l'Acquario più famoso d'Italia e il più grande d'Europa.

Sesta città più grande d'Italia, Genova è un luogo meravigliosamente eclettico, vivace e pieno di stile ruvido. Situato dietro la zona del porto (il più grande d'Italia) vi è un labirinto denso e affascinante di vicoli medievali detti carruggi : vanta più curiosità ed intrighi di tutte le circostanti località costiere messe insieme; basti pensare che quello di Genova è considerato il centro storico più esteso d’Europa e forse del mondo. Qui, la maggior parte dei più importanti palazzi sono trasformati in musei e gallerie d'arte. Il riordino non ha però sterilizzato la città vecchia, il suo cuore, tra le due stazioni ed il lungomare conserva il suo fascino buio e misterioso. Ma, nonostante lo stile decadente, l'impressione è di un alveare ronzante di attività, negozi di alimentari incastonati nei portali di antichi palazzi con bassorilievi medioevali, botteghe di artigiani, piccoli suq e minimarket etnici, mercatini di strada sempre in fermento in pittoresche piazzette nascoste in un dedalo di piccole sorprese in cui perdersi.