Home Compagnie Explora Journeys Mediterraneo Explora I Venezia sabato 18 ottobre 2025

Explora Journeys Mediterraneo: 11 notti da Venezia con Explora I
18 ott 2025

Italia, Croazia, Israele, Cipro, Grecia, Turchia
da 4.620,00 €
Prezzo per persona
Mediterraneo con Explora I da 4.620,00 €
Prezzo per persona

Itinerario della crociera
imbarco: Venezia ➞ Sbarco: Istanbul

  • location_on
    sabato 18 ottobre 2025 - 08:00
    Venezia chevron_right
  • location_on
    domenica 19 ottobre 2025 08:00 - 05:00
    Fiume chevron_right
  • location_on
    lunedì 20 ottobre 2025 11:00 - 07:00
    Brindisi chevron_right
  • location_off
    martedì 21 ottobre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    mercoledì 22 ottobre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_off
    giovedì 23 ottobre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    venerdì 24 ottobre 2025 07:00 - n.d.
    Haifa chevron_right
  • location_on
    sabato 25 ottobre 2025 n.d. - 07:00
    Haifa chevron_right
  • location_on
    domenica 26 ottobre 2025 08:00 - 06:00
    Limisso chevron_right
  • location_on
    lunedì 27 ottobre 2025 10:00 - 08:00
    Rodi chevron_right
  • location_off
    martedì 28 ottobre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    mercoledì 29 ottobre 2025 07:00
    Istanbul chevron_right
Venezia

Venezia

Venezia è una di quelle imperdibili mete della nostra epoca. Una città unica formata da 120 isole, dalla storia antica e corsi d'acqua senza fine, attrae un flusso costante di turisti provenienti da ogni parte del mondo per vedere la sua architettura ispiratrice e di navigare i suoi canali. Si può lasciare Venezia con molti souvenir, ma il ricordo più duraturo sarà la vostra impressione della città stessa.

Fiume

Fiume


In questa località ci sono alcuni luoghi di interesse storico, che si trovano nella cosiddetta Città Vecchia conservate fin dai tempi antichi. E 'decorata con immagini di grandi imperatori austriaci come Carlo VI e Leopoldo I. Uno dei più importanti complessi architettonici è il castello di Tersatto, che si trova su una delle colline più alte. La costruzione del castello ha avuto luogo nel XIII secolo, composta da 538 gradini di scale ripide. Per coloro che vogliono fare una salita più confortevole possono usufruire della funicolare. Dopo la visita al castello potrete osservare e ammirare il magnifico panorama della città. Oltre alla bellissima fortificazione, costruito in stile tardo gotico e il suo panorama, sulla collina troverete anche il Tempio della Madonna di Tersatto e il convento francescano, i più importanti luoghi religiosi del luogo.
La parte più notevole della città è quella centrale, chiamata Corso. Qui le strade sono interamente riservate ai pedoni.

Durante una passeggiata si possono vedere i negozi e ristoranti popolari, visitare il nuovo cinema o semplicemente rilassarsi in bellissimi parchi, dove si trova uno dei mercati più colorati della città. Souvenirs tradizionali, che gli abitanti del luogo chiamano moric e rappresentati da piccoli oggetti d'argento con l'immagine della testa di moro, piacciono davvero molto ai visitatori. Associamo ai suoi souvenir originali a molte leggende interessanti, conosciute da tutti i commercianti e abitanti.
Questo splendido luogo attira molti turisti affascinati dal clima mediterraneo e dai bellissimi paesaggi composti da ripide catene montuose, accompagnate da un mare cristallino.
L'aeroporto più vicino è a 35 km, sull'isola di Krk. Fornisce destinazioni europee come Oslo, Londra e Stoccarda. La società Ferroviaria croata offre collegamenti da Fiume fino al cuore dell'Europa. La linea di traghetti collega il porto in diverse grandi città costiere del Mediterraneo.

Brindisi

Brindisi

Brindisi è una città storica situata nella provincia pugliese, in Italia, possiede un magnifico porto naturale sul Mar Adriatico. E' connessa alla Grecia, Turchia e Albania.
Brindisi, conosciuta anche come "la Porta d'Oriente", è una piccola città portuale nella parte sud del paese, luogo ideale per i turisti che sognano una vacanza tranquilla e solitaria. A parte la pittoresca costa e il tenero sole, i visitatori sono anche attratti dal vasto assortimento di vini e la cucina mediterranea, unica in Italia. La città è una dei più grandi centri di vinificazione, ogni ristorante offre un ricco menù di vini da gustare con piatti unici a base di pesce.
A Brindisi troverete alcuni curiosi monumenti storici, tra i quali l’affascinante Duomo, eretto nel XII° secolo, il Palazzo Castello Svevo, la fontana di Tancredi, la chiesa di San Giovanni al sepolcro e la chiesa del monastero di San Benedetto.
Tutti questi edifici sono vere opere d' arte di architettura, considerate di grande valore per il Paese.
Oggi, ha importanti legami commerciali e turistici con i paesi d'oltremare.
Spettacolari località turistiche, assieme a una delle principali aree naturali della regione e un importante centro termale, fanno di Brindisi un’offerta turistica eccezionale. Inoltre, gode di una bellissima costa e include importanti tracce storiche.

Haifa

Haifa

Una città di bellezza e coesistenza. Offre una ricca varietà di panorami mozzafiato, dando all'osservatore la sensazione di essere su una penisola celeste.
Haifa è una regione montagnosa che può essere suddiviso in tre parti. Nella parte superiore è il quartiere Carmelo, con una vista mozzafiato e aria pulita e frizzante. Al centro, il quartiere di Hadar, dove si svolge maggior parte delle attività. Infine, la zona intorno al porto è il centro industriale di Haifa, centrata intorno al mare.
Tra contrasti di colori, culture diverse e gruppi etnici costituisce il tessuto della vita in Haifa.
Haifa dispone di molte attrazioni turistiche tra cui un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO, musei, spiagge bellissime e molto altro ancora. Haifa è anche a breve distanza dalle foreste Carmel, la Galilea e il Kinneret, alcune delle mete più popolari di Israele. Dona ai vacanzieri una miscela entusiasmante di attrazioni e cose da fare per tutte le età.

Haifa

Haifa

Una città di bellezza e coesistenza. Offre una ricca varietà di panorami mozzafiato, dando all'osservatore la sensazione di essere su una penisola celeste.
Haifa è una regione montagnosa che può essere suddiviso in tre parti. Nella parte superiore è il quartiere Carmelo, con una vista mozzafiato e aria pulita e frizzante. Al centro, il quartiere di Hadar, dove si svolge maggior parte delle attività. Infine, la zona intorno al porto è il centro industriale di Haifa, centrata intorno al mare.
Tra contrasti di colori, culture diverse e gruppi etnici costituisce il tessuto della vita in Haifa.
Haifa dispone di molte attrazioni turistiche tra cui un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO, musei, spiagge bellissime e molto altro ancora. Haifa è anche a breve distanza dalle foreste Carmel, la Galilea e il Kinneret, alcune delle mete più popolari di Israele. Dona ai vacanzieri una miscela entusiasmante di attrazioni e cose da fare per tutte le età.

Limisso

Limisso

Limisso è una delle più importanti città di questo paese, la sua economia, oltre che al turismo, è strettamente legata al suo porto commerciale, uno dei più notevoli del Mediterraneo europeo. Località molto importante dal punto di vista economico e culturale.
Il paese è cresciuto tra la città di Amathus e Kourion, due città di massima importanza in epoca bizantina. La sua posizione geografica è stata anche causa di svariati conflitti e invasioni marittimi da parte di greci, egiziani, ottomani e inglesi, improntando la città.
In meno di 3 decenni, trasformarono il paese in un luogo particolarmente turistico. Con 'linfluenza britannica, a partire dagli anni '70, iniziarono a sviluppare infrastrutture turistiche. Spiagge, alberghi, bar e ristoranti sono ciò che rende Limisso una destinazione turistica di primo livello a Cipro, una città il cui boom turistico è venuto dopo l'invasione turca, come nei paesi di Kyrenia o Famagosta, una delle principali località caratteristiche dell’isola. Oltre all’aspetto del turismo, il territorio è anche conosciuto per essere un importante produttore di vini. Il centro della città è rinomata per la sua grande tradizione culturale.
Il porto è diviso in due zone: il vecchio e il nuovo. La parte nuova è destinata ai traghetti e al trasporto dei passeggeri e container, mentre quella vecchia è rivolta alle aree commerciali, come bar, ristoranti e importazione ed esportazione di vini.
Gli eventi più importanti sono vari, in particolare il carnevale e il Festival del Vino. Il primo si festeggia nel periodo di febbraio o marzo e dura circa 10 giorni, in cui costumi e divertimento sono all'ordine del giorno, il secondo si svolge nel mese di settembre, consigliato per chi ama gustare vini locali.
Non dobbiamo dimenticare alcuni dei comuni più significativi della zona come: Polemidhia, Agios Athanasios, Geitona o Mesa.

Rodi

Rodi

Rodi è la 3 ° isola più grande in Grecia. La sua posizione geografica e la sua bellezza è stata a lungo un obiettivo per molti imperi. Considerata uno dei centri più importanti della Grecia antica, questa località era frequentata da ricchi romani. Nel Medioevo, la città, passò sotto il dominio dei Cavalieri di Malta e successivamente occupata dagli ottomani. Così, Rodi è conosciuta sia dalla varietà di paesaggi e la ricchezza della sua architettura storica. La città vecchia, grazie alle sue imponenti fortificazioni, la rendono una delle più grandi città medievali abitate in Europa. La metropoli è suddivisa in tre zone. La città moderna e cosmopolita, con i suoi alberghi ed edifici. Quella antica, costruita nel 408 aC, successivamente restaurata e dove dimorano le rovine del Tempio di Zeus, Atena e Apollo, lo stadio, la palestra e il teatro. Infine, quella caratterizzata da architettura gotica medievale, costruita durante il periodo ottomano. Senza dimenticare il Grand Masters Palace, sede di mosaici antichi e una collezione di mobili in stile occidentale. Rodi è la più soleggiata d'Europa, con 300 giorni di sole all'anno. Troverete sia comfort moderno e stile vintage. Potrete inoltre apprezzare la calda ospitalità della sua gente e le tradizioni ancora vive. Dopo aver visitato la città, noterete le sue splendide spiagge, alcune delle quali sono attrezzate per gli sport acquatici.

Istanbul

Istanbul

Istanbul è calda. E non stiamo parlando del tempo. In questi giorni, ci sono più ristoranti, bar, gallerie e club intorno alla città che moschee ottomane (il che non è da poco). La stampa internazionale di moda e design ha parlato di İstanbul fino alla nausea; il senso di vecchiaia caduto sulla città una volta che l'impero ottomano scomparve, è stato sostituito da un senso di energia ed innovazione non visto fin dai tempi di Solimano il magnifico.