Home Compagnie Explora Journeys Mediterraneo Explora I Il Pireo venerdì 30 agosto 2024

Explora Journeys Mediterraneo: 14 notti da Il Pireo con Explora I
30 ago 2024

Grecia, Italia, Croazia, Montenegro
da 7.800,00 €
Prezzo per persona
Mediterraneo con Explora I da 7.800,00 €
Prezzo per persona

Itinerario della crociera
imbarco: Il Pireo ➞ Sbarco: Il Pireo

  • location_on
    venerdì 30 agosto 2024 - 07:00
    Il Pireo chevron_right
  • location_on
    sabato 31 agosto 2024 08:00 - 07:00
    Patmos chevron_right
  • location_off
    domenica 1 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    lunedì 2 settembre 2024 09:00 - 10:00
    Corfù chevron_right
  • location_on
    martedì 3 settembre 2024 08:00 - 05:00
    Otranto chevron_right
  • location_on
    mercoledì 4 settembre 2024 02:00 - 10:00
    Zadar chevron_right
  • location_on
    giovedì 5 settembre 2024 10:00 - n.d.
    Marghera chevron_right
  • location_on
    venerdì 6 settembre 2024 08:00 - 08:00
    Marghera chevron_right
  • location_on
    sabato 7 settembre 2024 08:00 - 07:00
    Fiume chevron_right
  • location_on
    domenica 8 settembre 2024 09:00 - 06:00
    Lesina chevron_right
  • location_on
    lunedì 9 settembre 2024 09:00 - 07:00
    Kotor chevron_right
  • location_on
    martedì 10 settembre 2024 08:00 - 06:00
    Brindisi chevron_right
  • location_on
    mercoledì 11 settembre 2024 09:00 - 11:00
    Lefkada chevron_right
  • location_off
    giovedì 12 settembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    venerdì 13 settembre 2024 07:00
    Il Pireo chevron_right
Il Pireo

Il Pireo

 

Quando Visitare Il Pireo: Clima e Stagionalità

Il Pireo gode di un clima mediterraneo, con estati calde e secche e inverni miti. Il periodo migliore per visitare la città è senza dubbio la primavera e l'autunno, quando le temperature sono piacevoli e le giornate soleggiate. In estate, il Pireo offre numerose attività all'aperto, come passeggiate lungo la costa e visite ai siti archeologici, mentre in inverno è possibile godere di una atmosfera più tranquilla e rilassata.

Attrazioni Imperdibili al Pireo

Il Pireo vanta una ricca storia e numerose attrazioni da non perdere. Tra queste spiccano il Museo Archeologico, che ospita una straordinaria collezione di reperti provenienti da tutta la Grecia, e il Tempio di Poseidone, imponente sito archeologico affacciato sul mare. I crocieristi non possono mancare una visita al Museo Navale, che racconta la storia marittima della Grecia, e una passeggiata lungo la Promenade, il lungomare che offre una splendida vista sull'Acropoli di Atene. Inoltre, il Pireo è un ottimo punto di partenza per escursioni ad Atene e alle isole greche circostanti.

Specialità Culinarie e Prodotti Tipici del Pireo

La cucina del Pireo è fortemente influenzata dalla sua vocazione marittima, con una vasta selezione di pesce e frutti di mare freschi. Tra i piatti tipici spiccano il Psarosoupa, una zuppa di pesce, e il Garides Saganaki, gamberi alla greca. Non mancano inoltre le specialità della cucina greca, come la Moussaka, la Dolmades e il Tzatziki. I crocieristi potranno inoltre assaggiare i rinomati vini greci e acquistare prodotti artigianali locali, come ceramiche, tessuti e gioielli.

Scopri il Meglio della Grecia a Bordo di una Crociera dal Pireo

Il Pireo rappresenta un punto di partenza ideale per una crociera alla scoperta delle meraviglie della Grecia e del Mediterraneo orientale. Imbarcarsi su una crociera che parte dal Pireo significa avere l'opportunità di visitare destinazioni iconiche come le Isole Greche, Cipro e Israele, ammirando paesaggi mozzafiato, esplorando siti archeologici e vivendo esperienze culturali uniche in ogni tappa del viaggio. Che tu scelga di navigare verso le Cicladi, le Isole Ionie o la Turchia, una crociera dal Pireo ti regalerà ricordi indimenticabili e ti farà scoprire il meglio della Grecia e del Mediterraneo.

Patmos

Patmos

Corfù

Corfù

L'isola greca è un paradiso naturale. E' la seconda isola più grande della Grecia, dispone di 220 km di costa. La sua geografia è dominata da catene montuose, che, raggiungendo i 1000 metri di altezza sopra il livello del mare, troverete il Monte Pantocrátoras.

Questa montagna divide l'isola in tre aree distinte. La parte settentrionale, dove abbondano piantagioni di olive, dispone di verdi vallate e coste che formano piccole e grandi baie. La parte centrale, quella più popolosa e importante, è coperta da una fitta vegetazione e da lussureggianti colline. La zona sud è costituita da una grande pianura con meno vegetazione rispetto alle altre, ma decisamente più fertile. La zona più animata della città si trova a Liston, molto simile alla Rue de Rivioli a Parigi, una grande via dove troverete splendidi locali e ottimi ristoranti. D'altro canto il luogo possiede anche di bellissime spiagge bagnate dal Mar Jonio.
Una delle più belle passeggiate della capitale è il viale del porto, accanto alla muraglia dove poter contemplare la vista della città.

Corfù è stata la prima isola greca ad aprire le porte al turismo diventando un importante centro turistico internazionale che attira molti visitatori ogni anno. Anche se il turismo è evidente nelle zone costiere, il territorio è riuscito a conservare l'autenticità dell'isola.

Otranto

Otranto

Zadar

Zadar

Capoluogo della Dalmazia settentrionale, Zara è una piccola città costiera, situata in Croazia e protetta da numerose isole dell'arcipelago delle Incoronate, uno dei più grandi del Mediterraneo. Se volete godere del vostro soggiorno in questo incantevole paese, maggio, giugno e settembre sono il periodo più ideale. In questa antica città murata emana un’atmosfera tranquilla. Circondata dal mare e da numerose spiagge di ghiaia, il territorio possiede vari parchi nazionali, in particolare i Laghi di Plitvice, le cascate del Krka o la montagna di Velibit. Anche dopo aver conosciuto la città, potrete contemplare le isole del Parco Nazionale di Kornati, dove troverete un labirinto di oasi incontaminato. Questo luogo benedetto degli dei è ideale per le immersioni e fare snorkeling. La caratteristica sorprendente di Zara: è l'unica città al mondo con un “organo” marino, le onde producono un suono simile a quello dello strumento usato in chiesa. Un motivo in più per scoprire questa città costiera ricca di storia e piena di fascino. Questa regione è stata popolata da più di tre millenni, a dimostrarlo sono i magnifici reperti storici e archeologici. Il monastero di San Donato del 9° secolo, i bastioni veneziani del 16° secolo o la Porta della Terraferma, anch’essa veneta. L'arco centrale è decorato da una statua di San Crisogono, patrono della città, queste sono solo alcuni dei luoghi da visitare. Se pensate anche di divertirvi, qui troverete diversi eventi culturali estivi tra cui Zara dei sogni o le notti musicali di San Donato. Per i festaioli, vi consigliamo uno dei club più famosi della Croazia, l'Hacienda che ospita sempre noti DJ, è ubicata tra Zara e Sebenico. Mentre per gli appassionati di liquori, in particolare quelli locali, in serata potrete gustare un Maraschino tipico della zona.

Marghera

Marghera

Clima

Il clima di Marghera è tipicamente temperato, con estati calde e inverni miti. Questa condizione climatica rende la città una destinazione piacevole in quasi tutti i periodi dell'anno. L'estate, in particolare, è ideale per godersi le passeggiate lungo i suoi canali e le zone rinnovate, mentre la primavera e l'autunno offrono un clima ideale per esplorare le aree verdi e i siti storici senza il fastidio del caldo eccessivo.

Attrazioni e luoghi da visitare

Marghera non è solo un nodo industriale, ma anche un luogo ricco di attrazioni turistiche. Il Porto Marghera, con la sua affascinante storia industriale, offre tour guidati che permettono di scoprire la storia economica della città. La vicinanza con Venezia la rende perfetta per gite giornaliere nella Serenissima, mentre il Forte Marghera, un'antica fortificazione, è oggi un centro culturale attivo. Inoltre, i parchi e le aree verdi di Marghera offrono spazi ideali per relax e attività all'aperto.

Cucina locale e prodotti tipici

La cucina di Marghera rispecchia la ricca tradizione gastronomica veneta. Qui si possono gustare piatti tipici come la polenta, il risotto con il nero di seppia e i frutti di mare del litorale. I prodotti locali, come il pesce fresco del mercato ittico, sono una vera delizia per il palato. La città offre anche una selezione di osterie e ristoranti dove si possono assaporare queste specialità, accompagnate da un buon bicchiere di vino della regione.

Conclusione: partire da Marghera per una crociera

Esplorare Marghera offre non solo la scoperta di una città dal fascino unico ma anche l'opportunità di iniziare un viaggio indimenticabile attraverso una crociera. Partendo dal suo porto, i crocieristi possono imbarcarsi per destinazioni incantevoli, godendo del confort e delle amenità di lusso. Marghera, con la sua posizione strategica e le sue infrastrutture moderne, è il punto di partenza ideale per chi desidera vivere un'esperienza di viaggio esclusiva, che unisce cultura, storia e relax.

Marghera

Marghera

Clima

Il clima di Marghera è tipicamente temperato, con estati calde e inverni miti. Questa condizione climatica rende la città una destinazione piacevole in quasi tutti i periodi dell'anno. L'estate, in particolare, è ideale per godersi le passeggiate lungo i suoi canali e le zone rinnovate, mentre la primavera e l'autunno offrono un clima ideale per esplorare le aree verdi e i siti storici senza il fastidio del caldo eccessivo.

Attrazioni e luoghi da visitare

Marghera non è solo un nodo industriale, ma anche un luogo ricco di attrazioni turistiche. Il Porto Marghera, con la sua affascinante storia industriale, offre tour guidati che permettono di scoprire la storia economica della città. La vicinanza con Venezia la rende perfetta per gite giornaliere nella Serenissima, mentre il Forte Marghera, un'antica fortificazione, è oggi un centro culturale attivo. Inoltre, i parchi e le aree verdi di Marghera offrono spazi ideali per relax e attività all'aperto.

Cucina locale e prodotti tipici

La cucina di Marghera rispecchia la ricca tradizione gastronomica veneta. Qui si possono gustare piatti tipici come la polenta, il risotto con il nero di seppia e i frutti di mare del litorale. I prodotti locali, come il pesce fresco del mercato ittico, sono una vera delizia per il palato. La città offre anche una selezione di osterie e ristoranti dove si possono assaporare queste specialità, accompagnate da un buon bicchiere di vino della regione.

Conclusione: partire da Marghera per una crociera

Esplorare Marghera offre non solo la scoperta di una città dal fascino unico ma anche l'opportunità di iniziare un viaggio indimenticabile attraverso una crociera. Partendo dal suo porto, i crocieristi possono imbarcarsi per destinazioni incantevoli, godendo del confort e delle amenità di lusso. Marghera, con la sua posizione strategica e le sue infrastrutture moderne, è il punto di partenza ideale per chi desidera vivere un'esperienza di viaggio esclusiva, che unisce cultura, storia e relax.

Fiume

Fiume


In questa località ci sono alcuni luoghi di interesse storico, che si trovano nella cosiddetta Città Vecchia conservate fin dai tempi antichi. E 'decorata con immagini di grandi imperatori austriaci come Carlo VI e Leopoldo I. Uno dei più importanti complessi architettonici è il castello di Tersatto, che si trova su una delle colline più alte. La costruzione del castello ha avuto luogo nel XIII secolo, composta da 538 gradini di scale ripide. Per coloro che vogliono fare una salita più confortevole possono usufruire della funicolare. Dopo la visita al castello potrete osservare e ammirare il magnifico panorama della città. Oltre alla bellissima fortificazione, costruito in stile tardo gotico e il suo panorama, sulla collina troverete anche il Tempio della Madonna di Tersatto e il convento francescano, i più importanti luoghi religiosi del luogo.
La parte più notevole della città è quella centrale, chiamata Corso. Qui le strade sono interamente riservate ai pedoni.

Durante una passeggiata si possono vedere i negozi e ristoranti popolari, visitare il nuovo cinema o semplicemente rilassarsi in bellissimi parchi, dove si trova uno dei mercati più colorati della città. Souvenirs tradizionali, che gli abitanti del luogo chiamano moric e rappresentati da piccoli oggetti d'argento con l'immagine della testa di moro, piacciono davvero molto ai visitatori. Associamo ai suoi souvenir originali a molte leggende interessanti, conosciute da tutti i commercianti e abitanti.
Questo splendido luogo attira molti turisti affascinati dal clima mediterraneo e dai bellissimi paesaggi composti da ripide catene montuose, accompagnate da un mare cristallino.
L'aeroporto più vicino è a 35 km, sull'isola di Krk. Fornisce destinazioni europee come Oslo, Londra e Stoccarda. La società Ferroviaria croata offre collegamenti da Fiume fino al cuore dell'Europa. La linea di traghetti collega il porto in diverse grandi città costiere del Mediterraneo.

Lesina

Lesina

Situata sul Mar Adriatico, l'isola di Lesina è una delle isole più ampie che si affacciano sulla costa croata. Città antica con un ricco passato, si trova sul lato ovest dell'isola, verso sud. Popolare destinazione turistica, non solo in estate ma anche in primavera e in autunno, diventa la meta più visitata della Croazia.
Durante il vostro soggiorno a Lesina, potrete scoprire la ricchezza del suo patrimonio naturale: l'isola è ben guarnita con una serie di grotte, alcune delle quali sono completamente disabitate.
Non dimenticate di visitare i vari monumenti come l'imponente fortezza, costruita nei primi anni del 16° secolo e restaurata nel 1579, in seguito ad una esplosione, che offre straordinarie viste panoramiche della città di Lesina e sulle isole Pakleni. Altri monumenti significativi sono: La Cattedrale di San Stjepan, situato sul lato est della piazza principale della città, l'Arsenal, il più antico teatro pubblico costruito nel 1612, il monastero francescano, oggi un museo e galleria di rarità, e molte altre opere che testimoniano il turbolento passato della Nazione. In questo paese troverete un mare trasparente e cristallino con piccole spiagge di sabbia e rocce. Di fronte alla baia di Lesina troverete le isole “Infernali”, dove incontrerete i lidi più belli.
La città è collegata alle isole da linee di traghetti regolari. Gli amanti dello sport e tempo libero possono fare trekking, immersioni subacquee, numerosi attività acquatici, passeggiate, giocare a calcio, pallamano, pallavolo, basket e tennis. La vita notturna della città di Hvar è più attiva in Dalmazia. Potrete rilassarvi tra spiagge incantevoli, guardando spettacoli, mostre, concerti, eventi musicali e di folclore.

Kotor

Kotor


La parte centrale di Cattaro fu costruita tra il XII e XIV. Un centro storico circondato da un muro piuttosto spesso, quattro chilometri e mezzo di lunghezza e quindici metri di altezza. Questa immensa muraglia fortificata raggiunge il bastione di Sveti Ivan (San Giovanni).
All'interno delle mura, conserva una rete urbana tagliata nella pietra. La sua opera più emblematica è la Cattedrale di San Trifone, costruito nel XII secolo. All'interno della chiesa contiene oggetti e affreschi scolpiti durante il XIV secolo. Inoltre, La Chiesa ortodossa di San Nicolas, costruita tra il 1902 e il 1909 in stile neo–bizantino e quella di San Luca (XIII secolo) edificata in stile romanico e bizantino.


Insieme alle chiese, nella città includono molti palazzi che raccontano la sua storia: il Museo Marittimo, situato nel Palazzo Grgurina, uno splendido edificio barocco ubicato nel centro storico del paese. La casa Drago, con le sue bellissime finestre gotiche, l’edificio Prima, dove si combinano linee rinascimentali e barocche, il Palazzo Ducale e il Bizanti, entrambi del XVII secolo e il teatro Napoleone nel periodo XIX.
A Cattaro, è molto comune vedere locali situati lungo la costa rocciosa nella parte inferiore della città. Nella parte vecchia della zona troverete molti negozi e ristoranti che deliziano i vostri occhi. Questa località è la classica città ideale per passare giorni tranquilli o per una fuga romantica.

Brindisi

Brindisi

Brindisi è una città storica situata nella provincia pugliese, in Italia, possiede un magnifico porto naturale sul Mar Adriatico. E' connessa alla Grecia, Turchia e Albania.
Brindisi, conosciuta anche come "la Porta d'Oriente", è una piccola città portuale nella parte sud del paese, luogo ideale per i turisti che sognano una vacanza tranquilla e solitaria. A parte la pittoresca costa e il tenero sole, i visitatori sono anche attratti dal vasto assortimento di vini e la cucina mediterranea, unica in Italia. La città è una dei più grandi centri di vinificazione, ogni ristorante offre un ricco menù di vini da gustare con piatti unici a base di pesce.
A Brindisi troverete alcuni curiosi monumenti storici, tra i quali l’affascinante Duomo, eretto nel XII° secolo, il Palazzo Castello Svevo, la fontana di Tancredi, la chiesa di San Giovanni al sepolcro e la chiesa del monastero di San Benedetto.
Tutti questi edifici sono vere opere d' arte di architettura, considerate di grande valore per il Paese.
Oggi, ha importanti legami commerciali e turistici con i paesi d'oltremare.
Spettacolari località turistiche, assieme a una delle principali aree naturali della regione e un importante centro termale, fanno di Brindisi un’offerta turistica eccezionale. Inoltre, gode di una bellissima costa e include importanti tracce storiche.

Lefkada

Lefkada

Il Pireo

Il Pireo

 

Quando Visitare Il Pireo: Clima e Stagionalità

Il Pireo gode di un clima mediterraneo, con estati calde e secche e inverni miti. Il periodo migliore per visitare la città è senza dubbio la primavera e l'autunno, quando le temperature sono piacevoli e le giornate soleggiate. In estate, il Pireo offre numerose attività all'aperto, come passeggiate lungo la costa e visite ai siti archeologici, mentre in inverno è possibile godere di una atmosfera più tranquilla e rilassata.

Attrazioni Imperdibili al Pireo

Il Pireo vanta una ricca storia e numerose attrazioni da non perdere. Tra queste spiccano il Museo Archeologico, che ospita una straordinaria collezione di reperti provenienti da tutta la Grecia, e il Tempio di Poseidone, imponente sito archeologico affacciato sul mare. I crocieristi non possono mancare una visita al Museo Navale, che racconta la storia marittima della Grecia, e una passeggiata lungo la Promenade, il lungomare che offre una splendida vista sull'Acropoli di Atene. Inoltre, il Pireo è un ottimo punto di partenza per escursioni ad Atene e alle isole greche circostanti.

Specialità Culinarie e Prodotti Tipici del Pireo

La cucina del Pireo è fortemente influenzata dalla sua vocazione marittima, con una vasta selezione di pesce e frutti di mare freschi. Tra i piatti tipici spiccano il Psarosoupa, una zuppa di pesce, e il Garides Saganaki, gamberi alla greca. Non mancano inoltre le specialità della cucina greca, come la Moussaka, la Dolmades e il Tzatziki. I crocieristi potranno inoltre assaggiare i rinomati vini greci e acquistare prodotti artigianali locali, come ceramiche, tessuti e gioielli.

Scopri il Meglio della Grecia a Bordo di una Crociera dal Pireo

Il Pireo rappresenta un punto di partenza ideale per una crociera alla scoperta delle meraviglie della Grecia e del Mediterraneo orientale. Imbarcarsi su una crociera che parte dal Pireo significa avere l'opportunità di visitare destinazioni iconiche come le Isole Greche, Cipro e Israele, ammirando paesaggi mozzafiato, esplorando siti archeologici e vivendo esperienze culturali uniche in ogni tappa del viaggio. Che tu scelga di navigare verso le Cicladi, le Isole Ionie o la Turchia, una crociera dal Pireo ti regalerà ricordi indimenticabili e ti farà scoprire il meglio della Grecia e del Mediterraneo.