Home Compagnie Explora Journeys Mediterraneo Explora I Istanbul sabato 26 luglio 2025

Explora Journeys Mediterraneo: 7 notti da Istanbul con Explora I
26 lug 2025

Turchia, Grecia, Italia
da 3.430,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.
Mediterraneo con Explora I da 3.430,00 €
Prezzo per persona Tax Incl.

Itinerario della crociera
imbarco: Istanbul ➞ Sbarco: Genova

  • location_on
    sabato 26 luglio 2025 - 10:00
    Istanbul chevron_right
  • location_on
    domenica 27 luglio 2025 01:00 - 09:00
    Mitilene chevron_right
  • location_on
    lunedì 28 luglio 2025 09:00 - 08:00
    Paros chevron_right
  • location_off
    martedì 29 luglio 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    mercoledì 30 luglio 2025 09:00 - 07:00
    Palermo chevron_right
  • location_on
    giovedì 31 luglio 2025 08:00 - 06:00
    Napoli chevron_right
  • location_on
    venerdì 1 agosto 2025 09:00 - 08:00
    Porto Santo Stefano chevron_right
  • location_on
    sabato 2 agosto 2025 08:00
    Genova chevron_right
Istanbul

Istanbul

Istanbul è calda. E non stiamo parlando del tempo. In questi giorni, ci sono più ristoranti, bar, gallerie e club intorno alla città che moschee ottomane (il che non è da poco). La stampa internazionale di moda e design ha parlato di İstanbul fino alla nausea; il senso di vecchiaia caduto sulla città una volta che l'impero ottomano scomparve, è stato sostituito da un senso di energia ed innovazione non visto fin dai tempi di Solimano il magnifico.

Mitilene

Mitilene

Mitilene è una antica città greca, con origini risalenti al 11 ° secolo aC. La città è la capitale e porto dell'isola di Lesbo, che si trova a nord-est del Mar Egeo. Lesbo ha una superficie di circa 1.632 km², con 320 km di costa, che la rende la terza più grande isola greca. La città di Mitilene si trova sulla costa sud-est dell'isola. Ha un gran numero di edifici neoclassici, pubblici e abitazioni private. Tra questi, la Prefettura di Lesvos, il vecchio municipio, scuole e varie case e alberghi che punteggiano la città. La chiesa barocca di San Therapon, con il suo stile imponente, si affaccia sulo scalo. La sua costruzione iniziò nel 19 ° secolo e completata nel 1935. Il porto di Mytilene offre servizi di navigazione per le vicine isole di Lemnos, Chios e talvolta Dikili Ayvalik in Turchia. Inoltre serve anche le città continentali del Pireo, Atene e Salonicco. L'isola ha una serie di attrazioni, tra cui culturali (resti antichi), geologico, gastronomici e religiosi. Lesbo era anche conosciuta, in tempi antichi, per la qualità dei suoi vini, il suo legname, per le navi e per il suo famoso marmo blu chiaro. Da non perdere la superba Kastro, fortezza costruita dall'imperatore Giustiniano nel 527. Ospita le rovine del palazzo di Gatezulli e una cisterna bizantina. Se sei un appassionato di storia, il museo archeologico pullula di mosaici e di numerosi oggetti neolitici. L'aeroporto dell'isola prende il nome dal poeta contemporaneo Odysseus Elytis.

Lesbo (in greco: Λέσβος, Lesbos) è un'isola greca situata nell'Egeo nordorientale, di fronte alle coste della penisola anatolica. Il centro principale è Mitilene.

È famosa per aver dato i natali, nel VII secolo a.C., ai poeti lirici Alceo e Saffo. Nei versi di Saffo si ritrova l'esaltazione della bellezza della femminilità e dell'eros tra donne, da cui il termine lesbismo.

Con una superficie di 1.630 km² Lesbo è la terza maggiore isola greca per superficie e l'ottava del Mediterraneo. Caratterizzata da un cospicuo sviluppo costiero (320 km), ha una popolazione di circa 90.643 abitanti al censimento 2001[1], un terzo dei quali residenti nel capoluogo Mitilene.

Dal punto di vista amministrativo è un comune e unità periferica costituita dall'unico comune omonimo nella periferia dell'Egeo Settentrionale.

Paros

Paros

Palermo

Palermo

Grande e colorata, Palermo, si trova sulla piana della Conca d'Oro tra due promontori magnifici. L'area è stata dominata da molte civiltà nel corso dei secoli, tra cui i Romani, Cartaginesi, Bizantini, Greci, Arabi, Normanni, Svevi e Spagnoli. Grazie al suo passato eclettico offre un intrigante mix di culture. Molti monumenti antichi resistono ancora oggi, conferendo alla città un aspetto unico.

Napoli

Napoli

Rappresentare gli estremi è qualcosa che a Napoli riesce straordinariamente bene. Strade trasandate intersecate da viali di palme, facciate fatiscenti che nascondono barocche sale da ballo e santuari culturali che fiancheggiano Club all'avanguardia. Un minuto sei in polverosi suq di Tangeri, quello dopo nei viali di Parigi. Questo è il vero cuore pulsante del mezzogiorno, una città senza legge, petulante, misteriosa ma fieramente cattolica che ha il suo modo di fare le cose. C'è molto da vedere; Duomo, Palazzo Reale ed un paio di musei impressionanti nella Galleria Caodimonte ed il Museo archeologico.

Porto Santo Stefano

Porto Santo Stefano

Genova

Genova

Sesta città più grande d'Italia, Genova è un luogo meravigliosamente eclettico, vivace e pieno di stile ruvido. Situato dietro la zona del porto (il più grande d'Italia) vi è un labirinto denso e affascinante di vicoli medievali detti carruggi : vanta più curiosità ed intrighi di tutte le circostanti località costiere messe insieme; basti pensare che quello di Genova è considerato il centro storico più esteso d’Europa e forse del mondo. Qui, la maggior parte dei più importanti palazzi sono trasformati in musei e gallerie d'arte. Il riordino non ha però sterilizzato la città vecchia, il suo cuore, tra le due stazioni ed il lungomare conserva il suo fascino buio e misterioso. Ma, nonostante lo stile decadente, l'impressione è di un alveare ronzante di attività, negozi di alimentari incastonati nei portali di antichi palazzi con bassorilievi medioevali, botteghe di artigiani, piccoli suq e minimarket etnici, mercatini di strada sempre in fermento in pittoresche piazzette nascoste in un dedalo di piccole sorprese in cui perdersi.