Home Compagnie Explora Journeys Mediterraneo Explora II Tarragona lunedì 23 settembre 2024

Explora Journeys Mediterraneo: 7 notti da Tarragona con Explora II
23 set 2024

Spagna, Francia, Italia
da 3.675,00 €
Prezzo per persona
Mediterraneo con Explora II da 3.675,00 €
Prezzo per persona

Itinerario della crociera
imbarco: Tarragona ➞ Sbarco: Civitavecchia

  • location_on
    lunedì 23 settembre 2024 - 09:00
    Tarragona chevron_right
  • location_on
    martedì 24 settembre 2024 n.d. - 04:00
    Tarragona chevron_right
  • location_on
    mercoledì 25 settembre 2024 09:00 - 09:00
    Marsiglia chevron_right
  • location_on
    giovedì 26 settembre 2024 08:00 - 08:00
    Saint Tropez chevron_right
  • location_on
    venerdì 27 settembre 2024 08:00 - 08:00
    Ajaccio chevron_right
  • location_on
    sabato 28 settembre 2024 08:00 - 09:00
    Olbia chevron_right
  • location_on
    domenica 29 settembre 2024 08:00 - 08:00
    Livorno chevron_right
  • location_on
    lunedì 30 settembre 2024 07:00
    Civitavecchia chevron_right
Tarragona

Tarragona

Situata nella parte nord-orientale della penisola iberica, la città di Tarragona si trova sulla cima di una collina, nel Mar Mediterraneo. L'altezza media è di 70 metri sul livello del mare, questa posizione le conferisce un clima piacevole.
Tarragona si estende su una superficie di circa 63 chilometri quadrati e si trova a 100 km a sud ovest della città di Barcellona.
Sulle sponde del Mediterraneo, l'ex città romana, ci lascia una importante eredità di monumenti archeologici, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Le principali attrazioni architettoniche del posto, dichiarato Patrimonio Mondiale, sono: le mura, l'anfiteatro, il teatro, il circo, la torre di Pretorio, le necropoli paleocristiana, la maggior parte collocate nel centro storico della città. Inoltre, in periferia, si può vedere la cava di Mèdol, l’acquedotto del Ponte del Diavolo e il mausoleo di Scipione.
Tuttavia, l'importanza del periodo romano non dovrebbe nascondere i monumenti e le aree di grande rilievo di tutte le epoche. Tra queste la più importante è la cattedrale di Santa Maria, in stile gotico.
Tra i musei dobbiamo sottolineare il Museo d'Arte Moderna, il Museo Diocesano, il Museo delle Armi Antiche, il Museo di Storia di Tarragona e il Museo del Porto.
Disposta sulla Costa Dorada, la città si caratterizza per le sue bellissime spiagge bianche bagnate da acque cristalline, molte di queste premiate con la bandiera blu dalla FEE.
Passeggiando per il centro storico, oltre al patrimonio architettonico e culturale, troveremo accattivanti luoghi di ritrovo. Nelle strade trafficate della città si respira sempre un'atmosfera allegra, soprattutto durante i vari festival celebrati.
L’offerta gastronomica e davvero vasta, in grado di proporre pasti di alta cucina ai gustosi piatti tradizionali a base di pesce, dove occupano sempre un posto di rilievo.

Tarragona

Tarragona

Situata nella parte nord-orientale della penisola iberica, la città di Tarragona si trova sulla cima di una collina, nel Mar Mediterraneo. L'altezza media è di 70 metri sul livello del mare, questa posizione le conferisce un clima piacevole.
Tarragona si estende su una superficie di circa 63 chilometri quadrati e si trova a 100 km a sud ovest della città di Barcellona.
Sulle sponde del Mediterraneo, l'ex città romana, ci lascia una importante eredità di monumenti archeologici, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Le principali attrazioni architettoniche del posto, dichiarato Patrimonio Mondiale, sono: le mura, l'anfiteatro, il teatro, il circo, la torre di Pretorio, le necropoli paleocristiana, la maggior parte collocate nel centro storico della città. Inoltre, in periferia, si può vedere la cava di Mèdol, l’acquedotto del Ponte del Diavolo e il mausoleo di Scipione.
Tuttavia, l'importanza del periodo romano non dovrebbe nascondere i monumenti e le aree di grande rilievo di tutte le epoche. Tra queste la più importante è la cattedrale di Santa Maria, in stile gotico.
Tra i musei dobbiamo sottolineare il Museo d'Arte Moderna, il Museo Diocesano, il Museo delle Armi Antiche, il Museo di Storia di Tarragona e il Museo del Porto.
Disposta sulla Costa Dorada, la città si caratterizza per le sue bellissime spiagge bianche bagnate da acque cristalline, molte di queste premiate con la bandiera blu dalla FEE.
Passeggiando per il centro storico, oltre al patrimonio architettonico e culturale, troveremo accattivanti luoghi di ritrovo. Nelle strade trafficate della città si respira sempre un'atmosfera allegra, soprattutto durante i vari festival celebrati.
L’offerta gastronomica e davvero vasta, in grado di proporre pasti di alta cucina ai gustosi piatti tradizionali a base di pesce, dove occupano sempre un posto di rilievo.

Marsiglia

Marsiglia

Saint Tropez

Saint Tropez


Saint- Tropez è una popolare località turistica, situata nel sud della Francia, con un bel porto pieno di barche a vela, yacht eleganti, palazzi di lusso e star del cinema.

St. Tropez, come molte città portuali, era in origine un modesto villaggio di pescatori, diventò popolare quando alcune famiglie da Genova si trasferirono in questo paese.
Questa città è il centro turistico più bello e importante della Costa Azzurra, deve gran parte della sua fama la deve all’attrice francese Brigitte Bardot. L'attrice e sex symbol causò furore con il film “Et Dieu... créa la femme” nel 1956.
Milionari e celebrità di tutto il mondo da allora, hanno iniziato a frequentare la piccola penisola.
Per chi cerca la tranquillità e non le classica località con discoteche affollate, Saint-Tropez resta un must dalle bellissime spiagge calme e cristalline.
La città è sorprendentemente semplice, rustica e dall'aspetto tradizionale, come in tutti gli altri posti della Costa Azzurra, in particolare nel suo porto. Vale la pena fare una passeggiata e godersi il clima caldo e piacevole in estate, soprattutto se l'obiettivo è quello di godersi una meritata vacanza.
Questo luogo, con il suo ottimo clima e bel paesaggio, attrae molti turisti e oltre a questo la città è famosa anche per le sue molteplici attrazioni. Una caratteristica della città sono sicuramente le mura che circondano le sue due torri: la Torre Guillaume e la Torre di Portalet. Le loro strutture hanno consentito la città di proteggere numerose incursioni provenienti dal mare. All'ingresso della città, nel vecchio porto, domina la statua dell’ammiraglio francese Pierre-André de Suffren, comandante e capo della Marina premiato più volte per le sue imprese, costruita nel 1866. Non da meno la bellissima statua di "Balì dell'Ordine di Malta", prodotta con il bronzo dei cannoni nemici offerti da Napoleone III.

Ajaccio

Ajaccio

Se per caso non sapete che Napoleone Bonaparte è nato a Ajaccio lo scoprirete in pochi minuti arrivati qui. Con un porto turistico scintillante, boutique di stilisti e ristoranti alla moda, la Corsica fa gli onori di capitale cosmopolita al suo figlio famoso con i nomi delle strade, statue e vari musei stellari.

Olbia

Olbia

La città è un porto molto importante sia per il turismo crocieristico che quello dei traghetti: è infatti collegata con il porto di Civitavecchia, Genova, Livorno e Piombino.
Olbia offre un’atmosfera accogliente e d’estate si popola di giovani che passeggiano per la strada o bevono qualcosa in compagnia nei moltissimi locali che si trovano in centro. In centro è facile trovare musica dal vivo o mercatini che offrono prodotti tipici o oggetti fatti a mano.

Livorno

Livorno

Al giorno d'oggi, con i suoi cantieri, palazzi, grattacieli, periferie del dopoguerra e vivace porto sempre trafficato, spingono molti visitatori a non considerarlo come un luogo per fermarsi: infatti, la maggior parte dei turisti che sbarcano qui va dritta a Firenze, Pisa o Siena, lasciandosi però alle spalle non poche bellezze e curiosità. Spingersi attraverso la massicce Fortezza Nuova, ora una distesa di verde nel centro della città, affacciata sul canale Fossa Reale, o nel quartiere grazioso canal-foderato conosciuto, come la Nuova Venezia e si può cominciare a capire perché la città era una delle mete più visitate nei grand tours del XVIII e del XIX secolo.

Civitavecchia

Civitavecchia

Sviluppata lungo la costa, la città si trova in una zona compresa tra il fiume Mignon a nord e il fiume Marangone a sud.
Ricca di baie e calette con spiagge sabbiose e rocciose, Civitavecchia, città portuale della provincia di Roma, a 80 chilometri a nordovest della capitale, è un luogo d'arte e di storia, nel cuore d'Italia. Oggi la città è il punto di partenza per molte navi da crociera e di viaggi in tutto il Mediterraneo. Ottima meta turistica sia per godersi la dolce vita o per visitare gli splendidi monumenti storici. Raggiungendo l'imponente ed antica capitale, in quanto città indescrivibile e piena di monumenti, giardini, ville e opere d'arte, vi darà un facile accesso al Mar Tirreno, alle Terme della Ficoncella, chiudendo con gli scavi etruschi. La metropoli vi garantirà una grande esperienza originale oltre che suggestiva.