Home Compagnie Regent Mediterraneo Seven Seas Navigator Atene domenica 5 ottobre 2025

Regent Mediterraneo: 14 notti da Atene con Seven Seas Navigator
5 ott 2025

Grecia, Montenegro, Italia, Croazia, Slovenia, Turchia
da 9.079,00 €
Prezzo per persona
Mediterraneo con Seven Seas Navigator da 9.079,00 €
Prezzo per persona

Itinerario della crociera
imbarco: Atene ➞ Sbarco: Istanbul

  • location_on
    domenica 5 ottobre 2025 - 08:00
    Atene chevron_right
  • location_on
    lunedì 6 ottobre 2025 07:00 - 04:00
    Gythion chevron_right
  • location_on
    martedì 7 ottobre 2025 10:30 - 06:30
    Igoumenitsa chevron_right
  • location_on
    mercoledì 8 ottobre 2025 09:00 - 06:00
    Kotor chevron_right
  • location_on
    giovedì 9 ottobre 2025 08:00 - 06:00
    Bari chevron_right
  • location_on
    venerdì 10 ottobre 2025 07:00 - 03:00
    Dubrovnik chevron_right
  • location_on
    sabato 11 ottobre 2025 11:00 - 06:00
    Capodistria chevron_right
  • location_on
    domenica 12 ottobre 2025 07:00 - 07:00
    Venezia chevron_right
  • location_on
    lunedì 13 ottobre 2025 07:00 - 04:00
    Ancona chevron_right
  • location_off
    martedì 14 ottobre 2025 -- --
    Navigazione
  • location_on
    mercoledì 15 ottobre 2025 10:30 - 05:30
    Argostoli chevron_right
  • location_on
    giovedì 16 ottobre 2025 01:00 - 10:00
    Santorini chevron_right
  • location_on
    venerdì 17 ottobre 2025 07:00 - 05:00
    Mykonos chevron_right
  • location_on
    sabato 18 ottobre 2025 07:00 - 05:00
    Bozcaada chevron_right
  • location_on
    domenica 19 ottobre 2025 07:00 06:00
    Istanbul chevron_right
Atene

Atene

Gythion

Gythion

Situato a sud del Peloponneso, la città di Gytheio (o Gythion) si trova a nord del Golfo di Lakonia. L'atmosfera cosmopolita, il paesaggio di un'isola unica e la varietà di scelte sono le prime impressioni dei visitatori che arrivano in questo paradiso, precedentemente noto come la terra degli Dei. Gytheio era il porto dell'antica città di Sparta e presto sviluppata come il principale centro di esportazione della Laconia. Sulla collina, a nord del borgo dimorano le rovine della cittadella. Ai piedi della collina si trova l'antico teatro che tutt’oggi ospita numerosi eventi culturali. Ornata da varie costruzioni romane, associata alle montagne e il mare, dona un prestigio paesaggio naturale. Tutta questa meraviglia è unita da edifici neoclassici, con l'aggiunta del piccolo e affascinante porto di pesca. Le spiagge qui sono fantastiche (molte assegnate da bandiere blu), in particolare quelle di Mavrovouni e Selinitsa, dove poter nuotare e provare diversi sport acquatici come il windsurf. Molti eventi culturali si svolgono durante l’estate, con festival musicali, spettacoli teatrali e attrazioni per i giovani. L'estate si conclude con l'inizio della tradizionale fiera del 14 settembre che dura una settimana e, successivamente, il 30 settembre nei pressi del porto. A 10 km dalla Gytheio, sulla strada di Areopolis, ci sono le rovine del castello di Passava, costruito nei primi anni della conquista del Peloponneso da parte dei Franchi, costituendo la base della loro baronia. Non dimenticate di visitare Trinissa, un meraviglioso complesso d'isole che forniscono un luogo appartato, rilassante e naturale.

Igoumenitsa

Igoumenitsa

Kotor

Kotor


La parte centrale di Cattaro fu costruita tra il XII e XIV. Un centro storico circondato da un muro piuttosto spesso, quattro chilometri e mezzo di lunghezza e quindici metri di altezza. Questa immensa muraglia fortificata raggiunge il bastione di Sveti Ivan (San Giovanni).
All'interno delle mura, conserva una rete urbana tagliata nella pietra. La sua opera più emblematica è la Cattedrale di San Trifone, costruito nel XII secolo. All'interno della chiesa contiene oggetti e affreschi scolpiti durante il XIV secolo. Inoltre, La Chiesa ortodossa di San Nicolas, costruita tra il 1902 e il 1909 in stile neo–bizantino e quella di San Luca (XIII secolo) edificata in stile romanico e bizantino.


Insieme alle chiese, nella città includono molti palazzi che raccontano la sua storia: il Museo Marittimo, situato nel Palazzo Grgurina, uno splendido edificio barocco ubicato nel centro storico del paese. La casa Drago, con le sue bellissime finestre gotiche, l’edificio Prima, dove si combinano linee rinascimentali e barocche, il Palazzo Ducale e il Bizanti, entrambi del XVII secolo e il teatro Napoleone nel periodo XIX.
A Cattaro, è molto comune vedere locali situati lungo la costa rocciosa nella parte inferiore della città. Nella parte vecchia della zona troverete molti negozi e ristoranti che deliziano i vostri occhi. Questa località è la classica città ideale per passare giorni tranquilli o per una fuga romantica.

Bari

Bari

Se Parigi avesse il mare, sarebbe una piccola Bari . Questo detto popolare che dice di più sul senso dell'umorismo locale di quanto non faccia per la città, ma Bari ha una sorprendente quantità di fascino, in particolare Bari Vecchia, con il suo sempre più elegante centro storico medievale. La pianificazione della graziosa griglia urbanistica della città nuova è stato avviata nel 1813. Ai tempi dell'unità d'Italia (1861) aveva 34.000 abitanti, ma da allora si è espansa rapidamente a nord ed a sud, lungo la costa. Da non perdere è la Basilica di S. Nicola con i suoi mosaici ed affreschi, il castello Svevo del 1131, il lungomare e, per lo shopping, Corso Cavour e Via Manzoni.

Dubrovnik

Dubrovnik

Pittoresca e artistica, Dubrovnik è un centro turistico e porto nel sud della Dalmazia ai piedi della montagna di Srd. Con un punto di vista storico e culturale, è stata inserita nella lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Grazie alla sua bellezza e le sue importanti offerte turistiche, Dubrovnik è una delle destinazioni più attraenti del Mediterraneo, tanto che la città può essere visitata tutto l'anno.

Oltre al suo patrimonio architettonico di fama mondiale, questo luogo ha bellissime spiagge rocciose, spiagge di ghiaia e spiagge di sabbia, gode di un clima mediterraneo e ha anche una vegetazione lussureggiante. La strada pedonale principale, Placa, è un melange di caffetterie e negozi con monumenti a ciascuna estremità. Chiese, monasteri e musei ornati da pietra finemente scolpita, ricorda una storia movimentata ed una vivace tradizione artistica. Al di là della città vi è un paesaggio paradisiaco di spiagge, penisole boscose ed un mare cristallino disseminato da isole lussureggianti. La città è nota anche per la sua buona cucina e per le sue infrastrutture turistico alberghiere.

La città offre una vasta selezione di ristoranti di prima classe, numerose attività sportive e ricreative, così come gli eventi culturali e di intrattenimento.

Capodistria

Capodistria

Capodistria (in sloveno Koper, in croato Kopar, in tedesco Gafers) è una città della Slovenia di 24.864 abitanti, capoluogo del Comune città di Capodistria (53.322 abitanti) e principale porto del Paese; si affaccia sul mare Adriatico. Tra i principali luoghi di interesse di Capodistria si trovano il palazzo Pretorio del XV secolo, in stile gotico veneziano, la chiesa Carmine Rotunda del XII secolo e la cattedrale di San Nazario con il suo campanile (55 m) del XIV secolo. Capodistria è sede vescovile con la Diocesi di Capodistria, suffraganea dell'Arcidiocesi di Lubiana.

Venezia

Venezia

Venezia è una di quelle imperdibili mete della nostra epoca. Una città unica formata da 120 isole, dalla storia antica e corsi d'acqua senza fine, attrae un flusso costante di turisti provenienti da ogni parte del mondo per vedere la sua architettura ispiratrice e di navigare i suoi canali. Si può lasciare Venezia con molti souvenir, ma il ricordo più duraturo sarà la vostra impressione della città stessa.

Ancona

Ancona

Gravemente danneggiata dalla guerra e terremoti, oggi Ancona ha pochi ma interessanti monumenti storici incastonati nel suo groviglio di edifici. Il centro moderno è una griglia di ampi viali e piazze all'ombra delle palme. Ancona, è uno dei più grandi porti dell'Adriatico ed è un comodo punto di partenza per le Crociere nel Mediterraneo Orientale.

Argostoli

Argostoli

Dalla passeggiata nel viale di Lithostrotos, la strada più commerciale della capitale, si trova la bellissima Chiesa ortodossa di San Spiridione e l’interessante torre dell'orologio e la sua splendida campana.
Il ponte di pietra, composto da 650 metri di lunghezza e chiamato Ponte di Drapano, si trova all'ingresso della capitale affiancata da una piccola piramide nel centro e dedicato a Charles de Bosset, costruttore del ponte.
La città moderna e cosmopolita di Argostoli è costantemente movimentata con caratteristiche attività interessanti da offrire. Ha un'elegante passeggiata marittima fiancheggiata da palme e splendidamente pavimentata da pietre colorate.


La strada termina al piccolo molo dei traghetti dove le barche partono per la città di Lixouri e dove attraccano piccole battelli di pescatori.
La piazza centrale della città, chiamata "Plateia Valianou", è un grande sito pieno di numerosi ristoranti, locali e bar. Durante le serate estive, la piazza diventa davvero affollata.
Ad Argostoli troverete una località di straordinaria bellezza con splendide montagne e spiagge meravigliose.

Santorini

Santorini

Santorini si trova nella parte meridionale delleCicladi.La sua speciale configurazione geologica dona una bellezza spettacolare, selvaggia e unica, diventando una delle principali destinazioni turistiche in Europa.
L' attuale forma a mezzaluna di Santorini è una conseguenza dell'enorme esplosione vulcanica che distrusse gran parte dell'isola causando la formazione della caldera presente sul territorio, all'interno del quale formano una serie di piccole isole meravigliose.
L'isola è un santuario di pace e calma, un angolo idilliaco dove i turisti provenienti da tutto il mondo godono di qualche momento di piacevole relax. Però la tranquilla Santorini è allo stesso tempo, uno dei luoghi più suggestivi e festosi in Grecia. La piazza nel centro di Fira e le spiagge di Kamari, Perivolos e Perissa sono i luoghi più vivaci e alla moda.
Le spiagge vulcaniche di Santorini non sono le più note della Grecia, ma si fanno distinguere per la loro diversità, il loro fascino singolare e i colori unici della sabbia e delle pietre. Santorini offre una vista spettacolare della città una cucina eclettica, gallerie d'arte incantevoli, una divertentissima vita notturna e ottimi vini.

Mykonos

Mykonos

Mykonos è famosa per essere una destinazione cosmopolita tra le isole greche ed ampiamente riconosciuta come una delle mecche del grande turismo. È una delle isole più turistiche nel Mar Egeo. Mykonos tende ad essere estremamente affollato di visitatori in luglio e agosto. Il periodo migliore per visitare Mykonos è metà maggio fino a giugno (all'inizio della stagione, la sistemazione è molto più economico e non è che caldo), o da settembre a metà ottobre.

Bozcaada

Bozcaada

Istanbul

Istanbul

Istanbul è calda. E non stiamo parlando del tempo. In questi giorni, ci sono più ristoranti, bar, gallerie e club intorno alla città che moschee ottomane (il che non è da poco). La stampa internazionale di moda e design ha parlato di İstanbul fino alla nausea; il senso di vecchiaia caduto sulla città una volta che l'impero ottomano scomparve, è stato sostituito da un senso di energia ed innovazione non visto fin dai tempi di Solimano il magnifico.