Home Compagnie Royal Caribbean Caraibi Vision Of The Seas Baltimora sabato 9 novembre 2024

Royal Caribbean Caraibi: 12 notti da Baltimora con Vision Of The Seas
9 nov 2024

Stati Uniti, Isole Vergini, Sint Maarten, Santa Lucia, Dominica, Saint Kitts e Nevis
da 1.575,00 €
Prezzo per persona
Caraibi con Vision Of The Seas da 1.575,00 €
Prezzo per persona
Vedi altre date

Itinerario della crociera
imbarco: Baltimora ➞ Sbarco: Baltimora

  • location_on
    sabato 9 novembre 2024 - 03:00
    Baltimora chevron_right
  • location_off
    domenica 10 novembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_off
    lunedì 11 novembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_off
    martedì 12 novembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    mercoledì 13 novembre 2024 08:00 - 06:00
    Saint Croix chevron_right
  • location_on
    giovedì 14 novembre 2024 07:00 - 05:00
    Philipsburg chevron_right
  • location_on
    venerdì 15 novembre 2024 10:00 - 07:00
    Castries chevron_right
  • location_on
    sabato 16 novembre 2024 08:00 - 06:00
    Roseau chevron_right
  • location_on
    domenica 17 novembre 2024 08:00 - 05:00
    Basseterre chevron_right
  • location_off
    lunedì 18 novembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_off
    martedì 19 novembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_off
    mercoledì 20 novembre 2024 -- --
    Navigazione
  • location_on
    giovedì 21 novembre 2024 07:00
    Baltimora chevron_right
Baltimora

Baltimora

Storia di Baltimora

Fondata nel 1729, Baltimora ha una storia densa di eventi significativi che hanno plasmato la nazione americana. Conosciuta come la "Città dei Monumenti", vanta un'impressionante collezione di edifici storici e monumenti. Baltimora ha giocato un ruolo cruciale nella Guerra d'Indipendenza e nella Guerra Civile, e il suo porto è stato un importante gateway per l'immigrazione europea verso gli Stati Uniti. Il quartiere storico di Inner Harbor è un esempio della trasformazione della città da centro industriale a destinazione turistica e culturale.

Clima e quando visitarla

Baltimora ha un clima temperato umido, con estati calde e afose e inverni freddi, ma raramente estremi. Le stagioni intermedie, primavera e autunno, sono particolarmente piacevoli per visitare la città, offrendo temperature moderate e un paesaggio urbano vivacizzato dalla fioritura primaverile e dai colori autunnali.

Attrazioni e luoghi da visitare

Il cuore pulsante di Baltimora è senza dubbio il suo rinnovato Inner Harbor, dove si trovano il famoso National Aquarium e il Maryland Science Center, punti di riferimento per famiglie e curiosi. Per gli appassionati di storia, Fort McHenry, noto per il suo ruolo nella Guerra del 1812, è un sito imperdibile. Gli amanti dell'arte troveranno tesori inestimabili al Walters Art Museum e al Baltimore Museum of Art.

Cucina locale e prodotti tipici

La cucina di Baltimora è strettamente legata alla sua identità marittima, con il granchio blu come protagonista indiscusso. Le famose "crab cakes" (polpette di granchio) sono una specialità che nessun visitatore dovrebbe perdere. Inoltre, la città offre un'ampia gamma di opzioni gastronomiche che spaziano dai tradizionali seafood diners ai ristoranti di alta cucina, dove gustare le innovazioni culinarie locali.

Conclusione: partire da Baltimora per una crociera

Considerando la sua posizione strategica lungo la costa orientale degli Stati Uniti, Baltimora rappresenta un punto di partenza ideale per crociere. Il suo porto, ben attrezzato e pieno di vita, offre itinerari che toccano la costa atlantica, i Caraibi e oltre. Iniziare una crociera da Baltimora permette di combinare la scoperta di questa città ricca di storia e cultura con l'eleganza e il comfort di un viaggio in mare, creando un'esperienza di viaggio completa e appagante.

Saint Croix

Saint Croix

I danesi acquisirono St Croix ai tempi in cui i campi degli schiavi ed il commercio di canna da zucchero erano prosperi. Oggi, l'influenza danese è ancora evidente nell'architettura e nel linguaggio dell'isola. La maggior parte dei mulini giacciono in rovina. Eppure è ancora possibile ottenere un assaggio della storia dell'isola nel succo di canna da zucchero spremuta o Cruzan Rum.

Philipsburg

Philipsburg

Philipsburg è la capitale della parte olandese dell'isola St. Maarten, un'isola caraibica divisa in olandese e francese (Saint Martin). Cercatori di affari affollano i negozi Duty-Free e le vendite-tax-free del lungo distretto commerciale di Philipsburg. I visitatori possono godere anche di gallerie d'arte nella città, fortezze storiche, casinò e zoo, così come Great Bay Beach e la passeggiata.

Castries

Castries

St. Lucia è stata una parte del Commonwealth britannico dal 1803. Ma prima di allora, fu spesso occupata dai francesi, le quali influenze sono evidenti in gran parte della cultura dell'isola. Castries offre un colorato mercato locale e grande shopping. E le zone circostanti offrono lussureggianti foreste pluviali, suggestive cascate, spiagge bellissime e sorgenti sulfuree. Ammira la bellissima costa di Santa Lucia, dal ponte di un catamarano. Avrete un'imbattibile vista del paesaggio ed otterrete un'esaltante corsa.

Roseau

Roseau

Basseterre

Basseterre

Baltimora

Baltimora

Storia di Baltimora

Fondata nel 1729, Baltimora ha una storia densa di eventi significativi che hanno plasmato la nazione americana. Conosciuta come la "Città dei Monumenti", vanta un'impressionante collezione di edifici storici e monumenti. Baltimora ha giocato un ruolo cruciale nella Guerra d'Indipendenza e nella Guerra Civile, e il suo porto è stato un importante gateway per l'immigrazione europea verso gli Stati Uniti. Il quartiere storico di Inner Harbor è un esempio della trasformazione della città da centro industriale a destinazione turistica e culturale.

Clima e quando visitarla

Baltimora ha un clima temperato umido, con estati calde e afose e inverni freddi, ma raramente estremi. Le stagioni intermedie, primavera e autunno, sono particolarmente piacevoli per visitare la città, offrendo temperature moderate e un paesaggio urbano vivacizzato dalla fioritura primaverile e dai colori autunnali.

Attrazioni e luoghi da visitare

Il cuore pulsante di Baltimora è senza dubbio il suo rinnovato Inner Harbor, dove si trovano il famoso National Aquarium e il Maryland Science Center, punti di riferimento per famiglie e curiosi. Per gli appassionati di storia, Fort McHenry, noto per il suo ruolo nella Guerra del 1812, è un sito imperdibile. Gli amanti dell'arte troveranno tesori inestimabili al Walters Art Museum e al Baltimore Museum of Art.

Cucina locale e prodotti tipici

La cucina di Baltimora è strettamente legata alla sua identità marittima, con il granchio blu come protagonista indiscusso. Le famose "crab cakes" (polpette di granchio) sono una specialità che nessun visitatore dovrebbe perdere. Inoltre, la città offre un'ampia gamma di opzioni gastronomiche che spaziano dai tradizionali seafood diners ai ristoranti di alta cucina, dove gustare le innovazioni culinarie locali.

Conclusione: partire da Baltimora per una crociera

Considerando la sua posizione strategica lungo la costa orientale degli Stati Uniti, Baltimora rappresenta un punto di partenza ideale per crociere. Il suo porto, ben attrezzato e pieno di vita, offre itinerari che toccano la costa atlantica, i Caraibi e oltre. Iniziare una crociera da Baltimora permette di combinare la scoperta di questa città ricca di storia e cultura con l'eleganza e il comfort di un viaggio in mare, creando un'esperienza di viaggio completa e appagante.