Home Compagnie Silversea Mediterraneo Silver Moon Venezia venerdì 26 luglio 2024

Silversea Mediterraneo: 11 notti da Venezia con Silver Moon
26 lug 2024

Italia, Croazia, Montenegro, Albania, Malta
da 5.450,00 €
Prezzo per persona
Mediterraneo con Silver Moon da 5.450,00 €
Prezzo per persona

Itinerario della crociera
imbarco: Venezia ➞ Sbarco: Civitavecchia

  • location_on
    venerdì 26 luglio 2024 - 07:00
    Venezia chevron_right
  • location_on
    sabato 27 luglio 2024 08:00 - 06:00
    Zadar chevron_right
  • location_on
    domenica 28 luglio 2024 08:00 - 11:00
    Lesina chevron_right
  • location_on
    lunedì 29 luglio 2024 08:00 - 10:00
    Dubrovnik chevron_right
  • location_on
    martedì 30 luglio 2024 08:00 - 10:00
    Bari chevron_right
  • location_on
    mercoledì 31 luglio 2024 08:00 - 06:00
    Kotor chevron_right
  • location_on
    giovedì 1 agosto 2024 09:00 - 10:00
    Saranda chevron_right
  • location_on
    venerdì 2 agosto 2024
    navigazione chevron_right
  • location_on
    sabato 3 agosto 2024 08:00 - 09:00
    La Valletta chevron_right
  • location_on
    domenica 4 agosto 2024 08:00 - 06:00
    Giardini-Naxos chevron_right
  • location_on
    lunedì 5 agosto 2024 08:00 - 06:00
    Sorrento chevron_right
  • location_on
    martedì 6 agosto 2024 07:00
    Civitavecchia chevron_right
Venezia

Venezia

Venezia è una di quelle imperdibili mete della nostra epoca. Una città unica formata da 120 isole, dalla storia antica e corsi d'acqua senza fine, attrae un flusso costante di turisti provenienti da ogni parte del mondo per vedere la sua architettura ispiratrice e di navigare i suoi canali. Si può lasciare Venezia con molti souvenir, ma il ricordo più duraturo sarà la vostra impressione della città stessa.

Zadar

Zadar

Capoluogo della Dalmazia settentrionale, Zara è una piccola città costiera, situata in Croazia e protetta da numerose isole dell'arcipelago delle Incoronate, uno dei più grandi del Mediterraneo. Se volete godere del vostro soggiorno in questo incantevole paese, maggio, giugno e settembre sono il periodo più ideale. In questa antica città murata emana un’atmosfera tranquilla. Circondata dal mare e da numerose spiagge di ghiaia, il territorio possiede vari parchi nazionali, in particolare i Laghi di Plitvice, le cascate del Krka o la montagna di Velibit. Anche dopo aver conosciuto la città, potrete contemplare le isole del Parco Nazionale di Kornati, dove troverete un labirinto di oasi incontaminato. Questo luogo benedetto degli dei è ideale per le immersioni e fare snorkeling. La caratteristica sorprendente di Zara: è l'unica città al mondo con un “organo” marino, le onde producono un suono simile a quello dello strumento usato in chiesa. Un motivo in più per scoprire questa città costiera ricca di storia e piena di fascino. Questa regione è stata popolata da più di tre millenni, a dimostrarlo sono i magnifici reperti storici e archeologici. Il monastero di San Donato del 9° secolo, i bastioni veneziani del 16° secolo o la Porta della Terraferma, anch’essa veneta. L'arco centrale è decorato da una statua di San Crisogono, patrono della città, queste sono solo alcuni dei luoghi da visitare. Se pensate anche di divertirvi, qui troverete diversi eventi culturali estivi tra cui Zara dei sogni o le notti musicali di San Donato. Per i festaioli, vi consigliamo uno dei club più famosi della Croazia, l'Hacienda che ospita sempre noti DJ, è ubicata tra Zara e Sebenico. Mentre per gli appassionati di liquori, in particolare quelli locali, in serata potrete gustare un Maraschino tipico della zona.

Lesina

Lesina

Situata sul Mar Adriatico, l'isola di Lesina è una delle isole più ampie che si affacciano sulla costa croata. Città antica con un ricco passato, si trova sul lato ovest dell'isola, verso sud. Popolare destinazione turistica, non solo in estate ma anche in primavera e in autunno, diventa la meta più visitata della Croazia.
Durante il vostro soggiorno a Lesina, potrete scoprire la ricchezza del suo patrimonio naturale: l'isola è ben guarnita con una serie di grotte, alcune delle quali sono completamente disabitate.
Non dimenticate di visitare i vari monumenti come l'imponente fortezza, costruita nei primi anni del 16° secolo e restaurata nel 1579, in seguito ad una esplosione, che offre straordinarie viste panoramiche della città di Lesina e sulle isole Pakleni. Altri monumenti significativi sono: La Cattedrale di San Stjepan, situato sul lato est della piazza principale della città, l'Arsenal, il più antico teatro pubblico costruito nel 1612, il monastero francescano, oggi un museo e galleria di rarità, e molte altre opere che testimoniano il turbolento passato della Nazione. In questo paese troverete un mare trasparente e cristallino con piccole spiagge di sabbia e rocce. Di fronte alla baia di Lesina troverete le isole “Infernali”, dove incontrerete i lidi più belli.
La città è collegata alle isole da linee di traghetti regolari. Gli amanti dello sport e tempo libero possono fare trekking, immersioni subacquee, numerosi attività acquatici, passeggiate, giocare a calcio, pallamano, pallavolo, basket e tennis. La vita notturna della città di Hvar è più attiva in Dalmazia. Potrete rilassarvi tra spiagge incantevoli, guardando spettacoli, mostre, concerti, eventi musicali e di folclore.

Dubrovnik

Dubrovnik

Pittoresca e artistica, Dubrovnik è un centro turistico e porto nel sud della Dalmazia ai piedi della montagna di Srd. Con un punto di vista storico e culturale, è stata inserita nella lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Grazie alla sua bellezza e le sue importanti offerte turistiche, Dubrovnik è una delle destinazioni più attraenti del Mediterraneo, tanto che la città può essere visitata tutto l'anno.

Oltre al suo patrimonio architettonico di fama mondiale, questo luogo ha bellissime spiagge rocciose, spiagge di ghiaia e spiagge di sabbia, gode di un clima mediterraneo e ha anche una vegetazione lussureggiante. La strada pedonale principale, Placa, è un melange di caffetterie e negozi con monumenti a ciascuna estremità. Chiese, monasteri e musei ornati da pietra finemente scolpita, ricorda una storia movimentata ed una vivace tradizione artistica. Al di là della città vi è un paesaggio paradisiaco di spiagge, penisole boscose ed un mare cristallino disseminato da isole lussureggianti. La città è nota anche per la sua buona cucina e per le sue infrastrutture turistico alberghiere.

La città offre una vasta selezione di ristoranti di prima classe, numerose attività sportive e ricreative, così come gli eventi culturali e di intrattenimento.

Bari

Bari

Se Parigi avesse il mare, sarebbe una piccola Bari . Questo detto popolare che dice di più sul senso dell'umorismo locale di quanto non faccia per la città, ma Bari ha una sorprendente quantità di fascino, in particolare Bari Vecchia, con il suo sempre più elegante centro storico medievale. La pianificazione della graziosa griglia urbanistica della città nuova è stato avviata nel 1813. Ai tempi dell'unità d'Italia (1861) aveva 34.000 abitanti, ma da allora si è espansa rapidamente a nord ed a sud, lungo la costa. Da non perdere è la Basilica di S. Nicola con i suoi mosaici ed affreschi, il castello Svevo del 1131, il lungomare e, per lo shopping, Corso Cavour e Via Manzoni.

Kotor

Kotor


La parte centrale di Cattaro fu costruita tra il XII e XIV. Un centro storico circondato da un muro piuttosto spesso, quattro chilometri e mezzo di lunghezza e quindici metri di altezza. Questa immensa muraglia fortificata raggiunge il bastione di Sveti Ivan (San Giovanni).
All'interno delle mura, conserva una rete urbana tagliata nella pietra. La sua opera più emblematica è la Cattedrale di San Trifone, costruito nel XII secolo. All'interno della chiesa contiene oggetti e affreschi scolpiti durante il XIV secolo. Inoltre, La Chiesa ortodossa di San Nicolas, costruita tra il 1902 e il 1909 in stile neo–bizantino e quella di San Luca (XIII secolo) edificata in stile romanico e bizantino.


Insieme alle chiese, nella città includono molti palazzi che raccontano la sua storia: il Museo Marittimo, situato nel Palazzo Grgurina, uno splendido edificio barocco ubicato nel centro storico del paese. La casa Drago, con le sue bellissime finestre gotiche, l’edificio Prima, dove si combinano linee rinascimentali e barocche, il Palazzo Ducale e il Bizanti, entrambi del XVII secolo e il teatro Napoleone nel periodo XIX.
A Cattaro, è molto comune vedere locali situati lungo la costa rocciosa nella parte inferiore della città. Nella parte vecchia della zona troverete molti negozi e ristoranti che deliziano i vostri occhi. Questa località è la classica città ideale per passare giorni tranquilli o per una fuga romantica.

Saranda

Saranda


Una delle spiagge più belle è Kakome Bay a nord di Seranda: La spiaggia è enorme, assolutamente stupenda.
Blue Eye è una laguna, chiamata cosi grazie alle sue sfumature turchesi simile al colore dell'iride di un occhio. A 45 metri di profondità, l'acqua è incredibilmente trasparente.
Ksamil è un piccolo villaggio vicino a Saranda (15 km) e ha anche una bellissima spiaggia circondata da piccole isole accessibili a nuoto.


Castle Lekures che risale al XVI secolo si trova sulle colline di Saranda e offre viste panoramiche sul Mar Ionio. La posizione dominante del castello era un punto strategico per proteggere la città dalle invasioni: da un lato il mare e dall'altro un grande vassoio adatto alla coltivazione e allevamento. Il castello ha una splendida terrazza e un ristorante. E 'raggiungibile in auto o a piedi.
Il Butrint National Heritage Park World patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, è un parco naturale, ricca di vita selvatica come volpi, rettili, martore, foche, tartarughe e uccelli vari. Il clima è mite e soleggiato per gran parte dell'anno. L'economia della città di Saranda è basata principalmente su prodotti agricoli della valle di Valtos, sulla coltivazione dei mitili dal lago salato di Vouthrotos (Butrint).
Oltre alla lenta e costante crescita del turismo, la pesca è un'altra fonte di ricchezza.

La Valletta

La Valletta

Una delle aree più concentrate di elementi ad interessi storici in tutto il mondo, così venne descritta La Valletta quando l'Unesco le assegnò il titolo di patrimonio mondiale dell'Umanità la città è quindi una garanzia per gli amanti dell'arte e certamente rinomata per le sue massicce fortificazioni e l'eccellenza architettonica.

Giardini-Naxos

Giardini-Naxos

Sorrento

Sorrento

Risalente ai tempi greci il punto forte di Sorrento è la sua posizione favolosa. A cavallo tra scogliere che si affacciano direttamente sul Golfo di Napoli ed al Vesuvio , è situata in una posizione ideale per esplorare le zone circostanti: il meglio della campagna incontaminata, la Costiera Amalfitana, Pompei ed i siti archeologici e la favolosa isola di Capri.

Civitavecchia

Civitavecchia

Sviluppata lungo la costa, la città si trova in una zona compresa tra il fiume Mignon a nord e il fiume Marangone a sud.
Ricca di baie e calette con spiagge sabbiose e rocciose, Civitavecchia, città portuale della provincia di Roma, a 80 chilometri a nordovest della capitale, è un luogo d'arte e di storia, nel cuore d'Italia. Oggi la città è il punto di partenza per molte navi da crociera e di viaggi in tutto il Mediterraneo. Ottima meta turistica sia per godersi la dolce vita o per visitare gli splendidi monumenti storici. Raggiungendo l'imponente ed antica capitale, in quanto città indescrivibile e piena di monumenti, giardini, ville e opere d'arte, vi darà un facile accesso al Mar Tirreno, alle Terme della Ficoncella, chiudendo con gli scavi etruschi. La metropoli vi garantirà una grande esperienza originale oltre che suggestiva.